Tracheite allergica nei bambini

La tracheite allergica è una malattia che si sviluppa quando un bambino è ipersensibile agli allergeni, il più delle volte di origine domestica. Sintomi distintivi: infiammazione e iperemia (gonfiore, arrossamento) della mucosa tracheale. La malattia è accompagnata da una pertosse secca, talvolta fino a violenti attacchi che provocano il vomito. È tipico per i bambini di 3-8 anni, tuttavia, può verificarsi anche nei bambini più grandi.

Può essere associato ad altre malattie delle vie respiratorie, come bronchiti, polmoniti, laringiti e altri. Esistono due tipi: acuto e cronico.

affilato

Si verifica a causa di una lesione della mucosa tracheale da infezioni virali o batteriche. Di solito è mostrato sullo sfondo di altre malattie respiratorie. Sintomi tipici: tosse, congestione nasale, voce rauca, a volte scomparsa.

cronico

Forma cronica - la seconda fase della tracheite allergica, la sua forma trascurata. I sintomi caratteristici sono la tosse e l'espettorato. Il più delle volte è purulento-verde, abbondante o scarso.

motivi

La tracheite allergica ha varie cause, ma la principale è la presenza di ipersensibilità acquisita del bambino all'allergene. Questo è uno dei sintomi principali. Gli allergeni sono di origine fungina o microbica, medicinali o alimentari. Tuttavia, la causa più comune della malattia sono le particelle di polvere, cioè la colpa della polvere domestica.

Le allergie possono essere innescate da una scarsa qualità della pulizia o dalla presenza in casa di un gran numero di libri, giocattoli morbidi, tappeti e altri oggetti di depolveratori.

L'ipercooling, le infezioni concomitanti e l'assenza o la debolezza dell'immunità contribuiscono allo sviluppo attivo della malattia in un bambino.

Altre possibili cause sono infezioni (infezioni respiratorie acute, pertosse, morbillo), sbalzi di temperatura, aria sporca, sostanze chimiche (vernice, vernice).

sintomi

I sintomi caratteristici di tracheite allergica: attacchi dolorosi di pertosse, il più spesso secco. La malattia ha una dinamica evolutiva: dapprima si manifesta solo una piccola tosse, caratteristica del comune raffreddore, che diventa quindi parossistica. L'attacco di solito inizia con un respiro profondo, con risate, pianto. Durante o dopo tali attacchi, il bambino può avvertire una sensazione di bruciore sotto lo sterno, mal di testa.

All'esame del paziente, il medico nota e sintomi associati: iperemia della membrana mucosa della trachea, placca sulle tonsille.

  • Dolore, crudezza, prurito e mal di gola, dietro lo sterno. Anche una piccola quantità di muco al posto della ramificazione della trachea causa un attacco di tosse convulsa. Il bambino ha difficoltà a deglutire;
  • La voce scompare periodicamente o diventa rauca;
  • La respirazione è difficile, diventa superficiale e rapida, la fame di ossigeno (invece di 15-18 respiri al minuto, il paziente fa 25+ respiri), c'è una sensazione di pressione sul petto;
  • Il bambino sente debolezza, mal di testa, è cattivo, diventa pigro;
  • La temperatura raramente supera la norma limite - 37,3-37,5 gradi;
  • La flemma è difficile da rimuovere, ha un colore bianco lattiginoso con venature verdi e una consistenza viscida. In assenza di un trattamento adeguato nella fase iniziale della malattia acquisisce un carattere mucopurulento, diventa più abbondante, ma è più facile da separare.

Abbastanza spesso, in cui è colpa del trattamento prematuro del bambino o della sua completa assenza, la tracheite allergica si sviluppa nella tracheobronchite, quando l'infiammazione infettiva-allergica passa ai bronchi e al tratto respiratorio inferiore (i sintomi della malattia sono diversi dalla tracheite).

trattamento

Il trattamento della tracheite allergica è semplice, ma può essere complicato dalle ricadute: una esacerbazione della malattia al contatto con un allergene.

Si raccomanda di sottoporsi al corso del trattamento del bambino esclusivamente sotto la supervisione di un medico, e sempre tenendo conto dei risultati dell'esame da parte di un allergologo e Laura. È possibile parlare di un risultato positivo della terapia solo dopo che il fattore allergenico è stato rilevato ed eliminato.

medicazione

Vengono utilizzati farmaci antistaminici (antiallergici), come Suprastin, Loratadine e altri. Se viene rilevata flora batterica, vengono prescritti antibiotici. Per la rimozione di espettorato utilizzando mezzi espettoranti - ACC, Fluimucil, Ascoril e altri. Se la tracheite è diagnosticata di origine virale, il tipo di influenza A e B viene prescritto Rematadine.

Attenzione! Tutti i farmaci sono prescritti individualmente dal medico curante! L'articolo fornisce solo esempi!

Rimedi popolari

È impossibile curare un bambino usando i metodi della medicina tradizionale, ma è abbastanza possibile migliorare leggermente le sue condizioni, alleviare la sua tosse e stimolare l'immunità al lavoro.

Per ridurre il rossore, vengono utilizzati vari mezzi per il risciacquo della bocca: decotto di barbabietole, tintura di foglie di more e frutti. Per ammorbidire la tosse - bevanda calda. Questo può essere succhi di agrumi (controindicati nelle allergie a questi frutti), decotti di rosa canina o biancospino, bevande a base di bacche, nella priorità di mirtilli rossi e mirtilli rossi. Bere è preso a piccoli sorsi.

I cerotti di senape possono essere attribuiti a rimedi efficaci - interscapolare e toracico, impacchi di olio, bagni caldi, impacchi di miele o di senape. Compresso compresso di patate. Diamo due esempi:

prima:

  1. Cuocere 2 patate di medie dimensioni nelle loro uniformi;
  2. Fino a quando non sono freddi, macinare in uno stato di purè di patate e versare in un cucchiaio di olio vegetale vegetale;
  3. Avvolgere la pappa risultante in una garza o uno straccio pulito e metterla sul petto;
  4. Mantieni fino al fresco.

secondo:

  1. Far bollire 500 ml di latte, togliere dal fuoco;
  2. Aggiungi le gemme di pino;
  3. Entro un'ora per difendere il decotto;
  4. Bere un giorno in parti (3-6 volte al giorno la stessa quantità di latte). Ripeti la procedura se necessario.

Si raccomanda anche l'uso di inalazioni di vapore - il metodo della vecchia nonna "che soffia su una patata bollente". L'inalazione stimola il corpo ad eliminare l'espettorato.

prevenzione

La prevenzione è di rafforzare il sistema immunitario del bambino, il rafforzamento generale del corpo. Si raccomanda di andare in campagna almeno una volta al mese per ventilare i polmoni dall'aria gassosa della città. Cerca di evitare odori di vernice, vernice e altri materiali da costruzione. Effettuare la pulizia giornaliera della superficie, pulizia settimanale a umido e una volta al mese o due una pulizia generale.

Tracheite allergica: sintomi, trattamento

La tracheite allergica è una malattia causata da una lesione infiammatoria della mucosa tracheale sullo sfondo di una maggiore sensibilità del corpo agli agenti esterni - allergeni. Questa malattia è raramente indipendente, più spesso si verifica insieme a rinite allergica, laringite, cheratite o congiuntivite.

contenuto

Cause e meccanismo di sviluppo

Per il verificarsi di infiammazione nella trachea, sono sufficienti due fattori principali:

  1. Sensibilizzazione del corpo, cioè una risposta aggressiva distorta del sistema immunitario agli allergeni.
  2. Contatto diretto con questi antigeni.

Gli allergeni sono farmaci, polvere domestica, muffe e spore di altri funghi, cibo, pioppo di pioppo, particelle di piume di uccelli, polline di fiori e piante, lattice, epidermide e peli di animali.

L'ipotermia, frequenti infezioni batteriche e virali che portano ad una diminuzione dell'immunità, malattie delle vie respiratorie superiori, lavoro in imprese pericolose, fumo, contribuiscono al verificarsi di tracheiti.

Gli allergeni dopo il contatto con la mucosa e l'assorbimento nel sangue vengono "catturati" dalle cellule del sistema immunitario che producono anticorpi contro di loro. L'interazione di anticorpi e antigeni porta a edema della membrana mucosa, la sua irritazione, aumento della secrezione di muco, prurito, infiammazione. Questo schema si osserva al contatto anche con una piccola quantità di allergene.

Segni clinici di tracheite allergica negli adulti

I sintomi primari della tracheite allergica sono come un raffreddore. La voce è rauca, c'è "grattarsi", mal di gola. Dopo 2-3 giorni, i sintomi aumentano: il dolore alla faringe diventa tagliente, aumenta con la deglutizione, la tosse, il bere, il mangiare. Un segno caratteristico di tracheite allergica è una tosse secca e agonizzante, che alla fine diventa "abbaiante" e soffocante. Aumenta il tempo di attacchi, dopo di che si avvertono vertigini, dolore dietro lo sterno e nella regione delle costole. Istintivamente, una persona cerca di fare movimenti respiratori con attenzione, respirando superficialmente.

Negli adulti, la malattia si verifica sullo sfondo di un leggero aumento della temperatura, i suoi alti tassi sono rari, ma non esclusi. Possibile perdita temporanea di voce (afonia).

Nei primi giorni, un espettorato viscoso è difficilmente escreto in una piccola quantità, nel 4-5 ° giorno della malattia la sua quantità aumenta, la consistenza e il cambiamento di colore - dal muco trasparente allo scarico purulento giallastro. Con il passare del tempo, il gonfiore, l'irritazione della mucosa diminuisce, il dolore dietro lo sterno e la gola si placa.

Manifestazioni di tracheite allergica nei bambini

Nei bambini, c'è una rapida respirazione superficiale. Un attacco di tosse può essere innescato non solo piangendo, urlando o ridendo, ma anche singhiozzando, con un semplice respiro profondo. La tracheite allergica nei bambini è accompagnata da un innalzamento della temperatura ai numeri subfebrilari (a volte al febbrile), un aumento della debolezza. Il bambino diventa irritabile, mangia male, si lamenta di mal di gola e il sonno è disturbato. Un attacco di tosse nei bambini può causare soffocamento, vomito.

Se non si eliminano immediatamente gli effetti degli agenti allergici sul corpo e non si inizia il trattamento in modo tempestivo, il processo infettivo-allergico si sposta nel tratto respiratorio inferiore, si sviluppa tracheobronchite allergica o broncopolmonite. Tali effetti sono più spesso osservati nei bambini e negli anziani, nel primo a causa dell'imperfezione del sistema immunitario, e nel secondo, a causa di una diminuzione della resistenza del corpo.

Metodi diagnostici

Inizialmente, è necessaria la consultazione di un otorinolaringoiatra che, dopo un'ispezione visiva, un'anamnesi e un chiarimento dei motivi, vi rimanderà a un allergologo. Per chiarire la diagnosi sono necessari metodi di ricerca di laboratorio e strumentali.

  • esame del sangue clinico (marcato eosinofilia);
  • coltura batterica dell'espettorato per eliminare la natura infettiva dell'infiammazione;
  • test allergologici per determinare la sensibilità individuale agli allergeni.
  • radiografia dei polmoni;
  • laringotraheoskopiya;
  • pharyngoscope.

Nella maggior parte dei casi, è sufficiente solo un'ispezione visiva della gola, auscultazione, test allergologico. È importante con l'aiuto di test cutanei identificare quali allergeni causano la reazione al fine di proteggere il paziente da ulteriori contatti con lui.

trattamento

L'accesso tempestivo al medico ENT per la nomina di una terapia appropriata impedisce il passaggio della forma acuta della mucosa tracheale alla cronica. L'obiettivo principale è l'eliminazione immediata dei fattori che hanno portato a una reazione allergica e alla terapia etiotropica consistente nel prendere antistaminici (cetirizina, fexofenadina, ketotifene). I bambini sotto i 5 anni mostrano loratadina, cetirizina, desloratadina. Le medicine, il loro dosaggio, la durata di ammissione sono determinate in ogni caso rigorosamente singolarmente e solo dal medico generico essente presente.

Il trattamento della tracheite allergica è completato dalla terapia sintomatica. Per ridurre la temperatura e ridurre la sindrome del dolore, vengono prescritti farmaci antipiretici (aspirina) e anti-infiammatori non steroidei (nimesulide, ibuprofene) e per ridurre l'escreato-espettorante (termopsi, radice di althea), mucolitici (bromhexin, ambrobene).

Fisioterapia consolidata (elettroforesi, UHF, varie inalazioni, compreso l'utilizzo di un nebulizzatore).

Test cutanei effettuati durante l'esacerbazione (per identificare l'allergene), riduzione al minimo del contatto con esso nella vita di tutti i giorni, trattamento immediato vi permetteranno di dimenticare la tracheite allergica e altre manifestazioni allergiche.

Sintomi e trattamento della tracheite allergica nei bambini e negli adulti

Non sempre le malattie del tratto respiratorio superiore possono essere innescate da processi infiammatori nel corpo. Un esempio di questo è la tracheite allergica, che appare sullo sfondo della tendenza del corpo alle reazioni allergiche causate da fattori naturali: polvere, microparticelle di peli animali, polline delle piante, prodotti dell'industria farmaceutica e dei profumi, tabacco. Questa malattia può anche apparire sullo sfondo di una malattia infettiva a causa di una reazione specifica agli anticorpi microbici che entrano nel corpo.

Qualsiasi manifestazione di una malattia allergica è una reazione dell'intero organismo, quindi il suo corso, trattamento e prevenzione è un processo complesso e diversificato.

I sintomi della malattia

Oltre alla frequente tosse parossistica con la comparsa di tracheiti causate da allergie, durante un esame dettagliato, i medici determinano il rossore e il gonfiore della mucosa della gola. La condizione, accompagnata da una tosse dolorosa, simile agli attacchi di pertosse, prurito, mal di gola, raucedine sono i sintomi principali della malattia.

La tosse è considerata la principale manifestazione caratteristica della malattia. Di solito inizia con attacchi con un respiro profondo, piangendo, con un brusco cambiamento degli indicatori di temperatura dell'aria e il più delle volte avviene di notte. Dopo gli episodi di tosse, i pazienti sperimentano una respirazione rapida e superficiale. A volte la tracheite allergica è accompagnata da un leggero aumento della temperatura corporea, mal di testa e perdita di forza. Espettorato nelle fasi iniziali della malattia di natura minore, ha uno stato mucoso viscoso.

Se le misure terapeutiche non sono avviate in tempo, lo scarico può diventare abbondante, mucopurulento. La tosse diventa meno aggressiva, la malattia gradualmente svanisce, ma dopo un po 'può diventare di nuovo acuta se l'allergene rientra nel corpo. Con un trattamento tempestivo e appropriato, la prognosi è quasi sempre favorevole e non ci sono complicazioni nel sistema respiratorio del corpo.

Terapia terapeutica

Qualunque sia la causa principale della malattia, si manifesta sempre con l'infiammazione della mucosa tracheale. I fattori che contribuiscono all'emergenza e allo sviluppo della tracheite comprendono: polverosità e inquinamento del gas dell'aria che le persone respirano, fumo di tabacco, condizioni ambientali avverse (alta umidità o eccessiva secchezza dell'aria, calore o freddo).

È considerato normale quando l'aria inalata passa prima attraverso il naso, dove viene riscaldata e umidificata. La cavità nasale trattiene grandi particelle di polvere. Successivamente vengono rimossi dal corpo nel processo di starnuti o sotto l'azione delle ciglia epiteliali della mucosa. Se il corpo subisce processi dolorosi o una curvatura del setto nasale, questo meccanismo fallisce.

La priorità nel trattamento della tracheite allergica è la necessità di trovare la fonte che ha causato la reazione allergica.

Dopo aver identificato l'allergene, il paziente deve eliminare il contatto con lui, quindi il recupero può iniziare il giorno successivo. Ci sono casi in cui è difficile identificare l'agente causale di un processo allergico, quindi i medici prescrivono l'esecuzione di test cutanei per la sensibilità agli allergeni e determinano la terapia necessaria.

Il trattamento prescritto da un allergologo, viene effettuato solo in ospedale. L'auto-trattamento della malattia o il giudizio sul principio del "self-pass" è assolutamente inaccettabile. La base della terapia terapeutica contro le malattie della tracheite causata da fattori allergici, mette un trattamento complesso, che è:

  • eliminare tutte le cause di una reazione allergica;
  • pulizia profonda dei passaggi nasali, trachea, gola;
  • migliorare le proprietà protettive delle superfici mucose delle vie respiratorie;
  • rimozione della tosse;
  • aumentare il sistema immunitario del corpo.

Tosse allergica nei bambini

Più del 50% dei bambini sono inclini a manifestazioni allergiche di tosse. Le forme più lievi di allergeni respiratori comprendono lesioni allergiche del tratto respiratorio superiore: laringiti, tracheiti e faringiti. Le forme più pesanti possono provocare lo sviluppo di asma e polmonite allergica.

I più pericolosi sono i processi causati dagli allergeni alimentari. La tracheite allergica in un bambino si manifesta con una tosse secca, accompagnata da dolore dietro il torace lungo la trachea. I processi allergici nelle vie aeree inferiori sono caratterizzati dalla presenza di respiro sibilante nei polmoni, una sensazione di pesantezza al petto, mancanza di respiro, mancanza di respiro. Con lo stato più trascurato, potrebbe verificarsi soffocamento.

Nella pratica medica, la variazione di età di predisposizione di bambini ad allergeni è qualificata dai seguenti indicatori:

  1. I bambini piccoli che hanno una frequente causa di tosse allergica sono allergie alimentari.
  2. Categoria di età dei bambini dai 4 ai 6 anni, incline alle allergie alle sostanze irritanti della famiglia (polvere, prodotti chimici domestici).
  3. Gli alunni che soffrono più spesso sono allergici al polline.

Un fattore importante che aumenta la probabilità di una tosse allergica in un bambino può essere una predisposizione genetica, frequenti infezioni respiratorie, fumo passivo, effetti collaterali da sovradosaggio di droghe.

Non appena i primi sintomi di questa malattia compaiono in un bambino, per una diagnosi accurata, i genitori devono essere esaminati da un numero di specialisti: un pediatra, un allergologo, un otorinolaringoiatra, un gastroenterologo e uno specialista della tubercolosi, poiché altre malattie, come infezioni, infiammazioni, patologia del tratto gastrointestinale. Le principali aree di diagnosi sono:

  • analisi dettagliata della storia;
  • esame clinico generale;
  • studi speciali, compresa l'analisi dei test cutanei e lo studio della funzione respiratoria.

Per il trattamento delle allergie infantili delle vie respiratorie, è necessario ridurre o eliminare il contatto del bambino con l'allergene che causa i sintomi della malattia. Inoltre, vengono eseguite la terapia immunitaria e l'introduzione di antistaminici. La fisioterapia è incredibilmente utile ed efficace per i bambini con una tosse allergica, che include radiazioni ultraviolette a dosaggio terapeutico, elettroforesi con farmaci speciali ed esercizi di respirazione.

Inoltre, l'indurimento e la fitoterapia svolgono un ruolo importante nella prevenzione e resistenza dell'organismo a questa malattia nei bambini, a condizione che il bambino non abbia una reazione allergica ai pollini, specialmente durante la rapida fioritura di alcune specie di piante.

Consigli di guaritori popolari

È stato a lungo nel trattamento delle malattie associate al sistema respiratorio dell'uomo, rimedi popolari utilizzati attivamente. Oggi l'omeopatia è diventata un degno concorrente dell'industria farmaceutica e offre farmaci che non sono peggiori dei farmaci industriali per aiutare ad alleviare la condizione del paziente con tracheite allergica.

L'obiettivo principale, che viene perseguito con l'uso di medicine a base di erbe, è l'eliminazione dei sintomi della tosse. Per fare questo, utilizzare le infusioni che ammorbidiscono la tosse: malva, medicinale Altea, malva, dalia medicinale e altri. La radice di sassifraga, bollita sul latte per mezz'ora, aiuta i bambini. Viene filtrato e dato sotto forma di calore.

Quando grave intossicazione utilizzando le composizioni di erbe: adonis primavera, aronia e biancospino. Aiutano a sostenere il cuore.

Quando la tosse idratata aiuterà ad alleviare la condizione delle infusioni di salvia, zolfo di ontano, corteccia di quercia. Marsupio di Bagulik, piede di zoccoli d'Europa, trifoglio dolce, timo, issopo sono riconosciuti come buoni espettoranti.

Il Ledum roseum, la viola tricolore, la piccola lenticchia d'acqua, l'equiseto, la fragola selvatica contribuiranno a ridurre la reazione allergica. In concomitanza con il trattamento della tracheite allergica, le inalazioni con germogli e foglie di betulla sono efficaci.

Non dimenticare il rafforzamento dei rimedi erboristici: l'echinacea, l'estratto di Eleuterococco e altri immunostimolanti. Non dovresti sottovalutare il ruolo delle vitamine, che sono ricche di frutta e verdura di stagione.

Tracheite allergica

La tracheite allergica è una malattia infiammatoria della mucosa tracheale causata da un agente estraneo (allergene). Si verifica a causa della sensibilità individuale a polvere, peli di animali, polline, ecc.

La malattia non appartiene ad un indipendente, si manifesta principalmente con congiuntivite allergica, cheratite, laringite e rinite.

Sintomatologia negli adulti: caratteristica della malattia

La tracheite allergica inizia in modo acuto, i sintomi sono simili ai segni del raffreddore:

  • mal di gola;
  • raucedine, raucedine nella voce;
  • sensazione di "grattarsi" in gola.

Inoltre, il paziente nota un deterioramento, ha i seguenti sintomi:

  • mal di gola, peggio ancora durante la deglutizione e aria secca;
  • tosse secca, agonizzante, irritante, dopo 1-2 giorni diventa abbaiare;
  • frequenti attacchi di tosse, accompagnati da vertigini, dolore allo sterno e ai polmoni;
  • la respirazione diventa superficiale, rara;
  • è possibile un leggero aumento della temperatura.

Nei primi giorni della malattia ha segnato il rilascio di una piccola quantità di espettorato viscoso. Dopo 4-6 giorni, si intensifica, il colore diventa giallastro, la consistenza è purulenta.

Segni della malattia nei bambini

Diagnosticare la tracheite in un bambino è problematico solo in base ai sintomi, poiché i sintomi della malattia sono molto simili alla pertosse e ad altre malattie infiammatorie. La principale differenza nella tracheite è una forte tosse che si verifica quando si fa un respiro profondo, si ride, si piange. L'attacco causa dolore allo sterno, il bambino può lamentare un mal di testa.

Altri sintomi includono:

  • placca sulle tonsille;
  • raucedine, la voce del bambino scompare;
  • fame di ossigeno a causa della respirazione difficile e superficiale;
  • letargia, mal di testa, sonnolenza;
  • espettorato difficile da separare.

La temperatura corporea del bambino può rimanere normale, è possibile un leggero aumento. Ma questi sono sintomi indiretti caratteristici di altre malattie infiammatorie.

Di particolare pericolo per un bambino è l'allergia alimentare, contro la quale si manifestano i sintomi della tracheite. Ignorare la malattia e non eliminare l'allergene aumenta il rischio di soffocamento nel successivo attacco di tosse. Il trattamento precoce elimina il pericolo rappresentato dall'infiammazione della laringe.

Trattamento negli adulti e nei bambini

Eliminare i sintomi e alleviare il processo infiammatorio aiuterà un trattamento complesso, composto da diverse fasi:

  • eliminando le cause delle allergie;
  • pulizia della trachea, naso, gola;
  • aumentare le proprietà protettive delle mucose;
  • eliminare la tosse, alleviando gli attacchi;
  • aumentare l'immunità;
  • misure preventive.

Il trattamento della tracheite di tipo allergico inizia con l'eliminazione del fattore che ha provocato la malattia e ha causato un aumento delle crisi. Per fare questo, il medico prescrive farmaci antiallergici (Loratadin, Suprastin, ecc.). Al paziente è richiesto di escludere o limitare il contatto con l'allergene al minimo.

Per rimuovere l'espettorato vengono prescritti farmaci espettoranti (ACC, Ascoril, ecc.).

Se sono presenti sintomi e segni di altre malattie infiammatorie, è necessario il loro trattamento nel complesso. Spesso, la tracheite allergica è accompagnata da tracheite batterica, che, senza antibiotici, contribuisce al rapido deterioramento delle condizioni del paziente.

I farmaci sono prescritti solo da un medico. Il trattamento della tracheite senza consultazione con uno specialista non è permesso!

L'efficacia della fisioterapia per un bambino

Il trattamento della tracheite può essere effettuato in concomitanza con la fisioterapia. Per un bambino, le inalazioni sono prescritte per facilitare la respirazione e aiutare l'espettorato. La fisioterapia allevia il gonfiore della laringe e delle tonsille, elimina il dolore, il mal di gola e altri sintomi della malattia, riduce il numero di recidive e la gravità degli attacchi.

Per la tracheite allergica, espettoranti e farmaci anti-infiammatori sono utilizzati per l'inalazione.

Ricette popolari contro la malattia

Il trattamento dei rimedi popolari è discusso con lo specialista osservatore. Elimina efficacemente i sintomi della malattia, facilita la respirazione in un adulto e un bambino, riduce la tosse.

  1. Prendete un decotto di: radice di sassifraga, malva, althea officinalis, malva, angelica.
  2. Per rimuovere l'espettorato prendere decotti da: timo, trifoglio medicinale, rosmarino selvatico di palude.
  3. Le proprietà antiallergiche hanno decotti di: coda di cavallo, fragoline di bosco, violette tricolori.
  4. Fai le compresse da bollite, ammorbidito allo stato di purè di patate.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento è efficace, il risultato della terapia complessa è evidente dopo 2-3 giorni. Ma per questo è necessario eliminare il contatto con l'allergene. In questo caso, il sollievo arriva il giorno successivo.

La tracheite allergica è una malattia infiammatoria delle vie respiratorie e si manifesta sullo sfondo di una reazione allergica del corpo. L'eliminazione del fattore provocante in combinazione con il trattamento principale accelera il recupero e riduce la frequenza delle recidive.

Sintomi e trattamento della tracheite allergica in un bambino

La tracheite allergica in un bambino o in un adulto è una reazione difensiva del corpo quando, quando viene ingerito un allergene, il corpo lo percepisce come un agente patogeno e inizia a combatterlo, per analogia con la protezione contro un virus o un batterio. Tale reazione è associata a un funzionamento compromesso del sistema immunitario. Come risultato di infiammazione della trachea, si osservano perdite di muco, mal di gola, tosse e respirazione superficiale. I sintomi assomigliano ai segni di un raffreddore.

Qualunque cosa può agire come un allergene. I catalizzatori più comuni sono:

  • prodotti;
  • peli di animali domestici;
  • polvere;
  • polline di fiori o lanugine di pioppo.

Per la comparsa di una reazione negativa del corpo è sufficiente il contatto con una piccola quantità di allergeni. I fattori aggravanti includono:

  • violazione degli standard sanitari nella stanza;
  • ipotermia;
  • stress costante;
  • alto livello di stress fisico e mentale.

In alcuni casi, la tracheite allergica può svilupparsi sullo sfondo di una malattia infettiva. Le cause comuni includono il fumo e l'abuso di alcool.

Come appaiono i sintomi della tracheite allergica?

La complessità del trattamento della malattia sta nel fatto che la tracheite allergica può essere difficile da distinguere dalle malattie infettive. La sua caratteristica distintiva è la comparsa di tosse secca, che è anche caratteristica dell'infiammazione infettiva della gola.

I sintomi della malattia si sviluppano in tre fasi:

  • Durante i primi tre giorni inizia il solletico, la persona si sente secca e irritata in gola, a causa di un'infiammazione incipiente, la temperatura corporea può salire a 38 ⁰C;
  • nei prossimi due giorni, c'è un aumento del disagio alla gola, attacchi di tosse "adulterata" diventano più forti e più frequenti, a causa di quale mal di testa, vertigini e oscuramento negli occhi può essere sentito, la respirazione superficiale è osservata e la persona sperimenta fame di ossigeno ;
  • L'ultimo stadio è caratterizzato dalla comparsa di espettorato con inclusioni purulente.

La fase di esacerbazione dura, in media, da 7 a 14 giorni, dopodiché le sensazioni di disagio svaniscono e scompaiono. In alcuni casi, una persona può perdere completamente la sua voce.

Caratteristiche della diagnosi della malattia

Se i sintomi di tracheite allergica sono caratteristici di natura allergica, si consiglia agli adulti di contattare Laura. Prima di tutto, i bambini vengono portati a un consulto con un medico di medicina generale che, dopo un esame, dà la direzione a uno specialista. L'essenza della diagnosi sta nella determinazione precisa dell'allergene, che provoca l'apparizione di una reazione negativa del corpo. Se si sospetta la natura allergica della malattia, sarà necessaria la consultazione dell'allergologo.

La diagnosi di tracheite allergica viene effettuata con l'aiuto di test e ricerche. Per identificare l'intero quadro clinico è assegnato:

  • analisi del sangue per la rilevazione di immunoglobuline E, la cui presenza indica l'insorgenza di processi allergici;
  • semina dell'espettorato per eliminare i processi infiammatori batterici;
  • test cutanei che sono la prova di allergie;
  • fluorografia, tracheoscopia per determinare l'entità del danno alla laringe e ai polmoni.

I sintomi e il trattamento dipendono dalla forma della malattia. A seconda dei risultati della ricerca, il medico determina il corso della terapia. La tracheite allergica nei bambini è raramente riscontrata sotto i 2 anni di età. Il campionamento cutaneo non è uno studio indicativo per i bambini di età inferiore ai 5 anni. Il principale pericolo della malattia nei bambini è associato alla soffocamento della tosse, che fa respirare superficialmente il bambino. Con il contatto prolungato con l'allergene e il trattamento ritardato, l'infiammazione può andare al tratto respiratorio inferiore e scatenare l'asma.

Qual è il trattamento tradizionale?

Per molti anni, le allergie sono state attribuite a una malattia cronica. L'essenza del trattamento era di alleviare i sintomi principali ed eliminare il contatto della persona con l'allergene che ha causato la reazione.

Oggi, il trattamento prevede il trattamento dei farmaci, si può ottenere un buon effetto quando si usano metodi tradizionali.

Indipendentemente dalla natura dell'allergene, l'algoritmo di trattamento è il seguente:

  • eliminando la causa delle allergie;
  • massima purificazione della cavità nasale dal muco, esecuzione di procedure per il lavaggio e il risciacquo;
  • aumentare le proprietà protettive delle mucose attraverso l'uso di droghe;
  • fermare la tosse;
  • aumentare le proprietà protettive dell'organismo.

Oggi i produttori producono farmaci per eliminare la tosse sotto forma di spray, aerosol, sciroppi. Nella maggior parte dei casi, con tracheite allergica, vengono prescritti farmaci con azione antistaminica - Ketotifen, Cetirizina.

Trattare la tracheite allergica è necessaria in modo comprensivo e sintomatico. I farmaci più comunemente prescritti sono:

  • Bioporox è un farmaco con effetto antibatterico per l'irrigazione della gola e della cavità nasale, che ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio a causa del contenuto di fusafungina;
  • nella forma acuta della malattia sono prescritti antibiotici della categoria delle penicilline sotto forma di iniezioni o compresse;
  • per il sollievo della tosse prescritta Lasolvan, Bromhexin o Ambroxol;
  • quando la temperatura aumenta, l'aspirina viene presa.

Rilevamento tempestivo di tracheite allergica, identificazione delle cause ed eliminazione delle cause della comparsa della malattia, trattamento complesso riduce il rischio di infiammazione della mucosa che scorre dalla forma acuta a quella cronica.

Quali sono le raccomandazioni?

Una causa comune di tracheite allergica è polvere, peli di animali e altri allergeni che si trovano all'interno. Per ridurre il rischio e la gravità della reazione negativa del corpo è possibile quando si esegue la pulizia ad acqua, la cui quantità deve essere almeno 2 volte a settimana. Si raccomanda di mantenere l'umidità nel salotto, il cui valore dovrebbe essere intorno al 40%.

Vale la pena considerare la possibilità di utilizzare la medicina tradizionale, che non solo può alleviare i sintomi della tracheite allergica, ma può anche aumentare significativamente la resistenza del corpo.

Le seguenti ricette sono considerate le più popolari ed efficaci:

  • 1 cucchiaino tritare e far bollire la radice kamnelom per 3 minuti in un bicchiere di latte, filtrare e aggiungere miele - il rimedio può essere assunto da bambini e adulti per alleviare forti episodi di tosse;
  • fiori tricolori di viola e di calendula si mescolano in parti uguali, aggiungono la stessa quantità di erba piccola d'erba, versano acqua bollente - il prodotto ha un effetto antistaminico e per alleviare i sintomi gli adulti assumono 200 grammi di tè 3 volte al giorno per 3 giorni;
  • tritare le patate bollite, aggiungere 3 gocce di olio di abete - per alleviare il dolore alla gola, si applica una miscela calda sul collo, avvolgendolo con una sciarpa;
  • 2 cucchiai. l. l'ontano grigio viene versato con due tazze di acqua bollente - l'infuso è in grado di eliminare attacchi di tosse molto forte, per i quali il liquido viene assunto per via orale in un dosaggio per un adulto e 1 tazza 3 volte al giorno.

L'essenza del trattamento con metodi tradizionali non differisce dai principi del trattamento con i metodi della medicina tradizionale. Il compito principale è quello di alleviare i sintomi della malattia sotto forma di tosse, congestione e infiammazione della trachea, dopo di che le forze sono dirette a migliorare le proprietà immunitarie del corpo.

Tracheite allergica

La tracheite allergica è una malattia caratterizzata da un'infiammazione della membrana mucosa della trachea, causata da ipersensibilità a certe sostanze - allergeni.

Spesso, la tracheite allergica si verifica contemporaneamente ad altre patologie di origine allergica, ad esempio:

eziologia

Tracheite allergica si verifica quando il paziente ha due fattori patologici che si completano a vicenda:

  1. Ipersensibilità alla sostanza-allergene, che si verifica quando il sistema immunitario è compromessa.
  2. Contatto diretto con una sostanza del genere.

Nel ruolo degli allergeni sono spesso le seguenti sostanze:

  • farmaci;
  • polvere domestica;
  • muffa funghi;
  • spore di altri funghi;
  • alcuni cibi;
  • pioppo di pioppo;
  • polline di vari colori;
  • particelle di pelle umana;
  • pelliccia animale

Inoltre, lo sviluppo di tracheite allergica contribuisce a varie circostanze che riducono la resistenza del corpo:

  • ipotermia;
  • frequenti malattie batteriche;
  • SARS tratto respiratorio superiore;
  • esposizione costante a sostanze tossiche o nocive sulla mucosa. Ad esempio, nelle imprese;
  • uso di prodotti del tabacco - sigarette, sigari, ecc.

patogenesi

Lo sviluppo dell'infiammazione allergica sulla mucosa tracheale avviene attraverso il contatto diretto con l'allergene. Dopo ciò, la sostanza attraverso la membrana mucosa entra nel flusso sanguigno, dove interagisce con le cellule del sistema immunitario. A loro volta, queste cellule producono sostanze speciali - anticorpi che devono resistere agli allergeni. In questo caso, l'allergene agisce come antigene.

Nell'interazione degli anticorpi e degli antigeni si verificano reazioni, caratteristiche dell'infiammazione allergica:

  • irritazione della mucosa;
  • gonfiore;
  • aumento della secrezione di muco;
  • prurito;
  • iperemia.

Queste reazioni si verificano anche quando una quantità trascurabile di allergene entra nel corpo di una persona sensibilizzata.

sintomi

Le prime manifestazioni cliniche sono i sintomi caratteristici del classico raffreddore: la voce "si siede", c'è una sensazione di "grattarsi" nella gola. Dopo 2-3 giorni, si sviluppano altri sintomi, indicanti tracheite allergica:

  • Mal di gola carattere di taglio. Allo stesso tempo, aumenta quando si ingoia acqua o cibo, quando si tossisce.
  • Secchezza estenuante, gradualmente adottando un carattere di "abbaiare". Spesso accompagnato da soffocamento. Questo sintomo è caratteristico della tracheite allergica.

Nei pazienti adulti, la tracheite allergica è accompagnata da febbre di basso grado - fino a 37,9 ° C, ma a volte la temperatura può salire fino a 38-39 ° C. In rari casi clinici, può esserci una completa perdita della voce - afonia - per la durata della malattia.

Nei primi giorni della malattia, una piccola quantità di espettorato viscoso trasparente viene espulsa. Ma dopo 3-5 giorni, il suo volume aumenta in modo significativo, diventa più liquido e diventa giallo.

A poco a poco, la reazione gonfiore e infiammatoria della mucosa diminuisce, il dolore e altri sintomi scompaiono.

Manifestazioni cliniche nei bambini

Nei bambini, la tachipia con respiro rapido e superficiale si manifesta prima di tutto. Poi c'è la tosse, che può essere causata da quasi ogni forte movimento di respirazione: risate, pianto, pianto o ingresso profondo.

Inoltre, i bambini sperimentano un aumento della temperatura corporea. Spesso è di bassa qualità, ma a volte può diventare febbrile. Di regola, l'aumento della temperatura è accompagnato dalla debolezza e dall'ansia del bambino. Inoltre, i bambini spesso hanno:

  • irritabilità;
  • diminuzione o mancanza di appetito;
  • lamentele di mal di gola;
  • disturbo del sonno.

Gravi attacchi di tosse possono essere accompagnati da soffocamento o vomito.

diagnostica

Prima di tutto, in caso di comparsa di manifestazioni patologiche, è necessario contattare l'otorinolaringoiatra. Dopo l'ispezione e l'esclusione di altre malattie otorinolaringoiatriche, i pazienti vengono inviati a un allergologo per determinare la causa dell'evento.

La diagnosi dettagliata della tracheite allergica include test di laboratorio:

  • emocromo completo;
  • coltura batterica dell'espettorato;
  • test allergologici per la sensibilità.

Metodi diagnostici strumentali:

  • radiografia degli organi della cavità toracica (OGP);
  • pharyngoscope;
  • laringoscopia.

trattamento

Il trattamento principale per la tracheite allergica è quello di alleviare l'infiammazione allergica della mucosa e impedire al paziente sensibilizzato di entrare in contatto con l'allergene.

Per combattere l'infiammazione usando antistaminici, che includono:

  • chetotifene,
  • fexofenadina,
  • desloratadina,
  • loratadina,
  • cetirizina.

Per il trattamento della tracheite allergica nei bambini sotto i 5 anni di età, sono ammessi solo gli ultimi tre farmaci della lista di cui sopra. In questo caso, la scelta di un particolare farmaco e il suo dosaggio vengono effettuati solo da un medico, in accordo con la situazione clinica e le caratteristiche individuali del paziente.

Oltre alla principale terapia etiotropica, il trattamento sintomatico della tracheite allergica viene applicato separatamente. Include tali momenti.

Per ridurre l'aumento della temperatura corporea e ridurre il dolore, sono prescritti farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS):

  • antipiretici - aspirina, ecc.;
  • analgesici - ibuprofene, ecc.

Per promuovere la diluizione dell'espettorato prescritto:

  • espettoranti - erba Termopsis, radice di Althea;
  • mucolitici - ambrobene, bromexina.

Per un trattamento più efficace, l'assunzione di farmaci è completata da procedure fisioterapeutiche: UHF, elettroforesi, inalazioni.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di tracheiti allergiche, prima di tutto è necessario minimizzare il possibile contatto del paziente con sostanze allergeniche.

Inoltre, la prevenzione dello sviluppo della malattia può essere attribuita all'insorgenza del trattamento della tracheite allergica, perché in questo caso i sintomi rimangono minimi e scompaiono entro 1/2 giorno.

conclusione

La tracheite allergica è una malattia che si verifica a diretto contatto con una sostanza specifica a cui una persona è ipersensibile. Questa patologia si manifesta con sintomi caratteristici, come una "tosse da abbaiare" e mal di gola specifici. Sia per il trattamento che per la profilassi, gli aspetti principali sono la prevenzione del contatto del paziente con l'allergene e l'inizio tempestivo della terapia.

Tracheite allergica

Infiammazione tracheale o tracheite - una malattia associata a lesioni della mucosa della gola e della laringe. L'allergia è chiamata tracheite, che si verifica a causa di una reazione acuta del corpo a un allergene. Questa malattia si verifica in concomitanza con i processi infiammatori dei seni, la dermatite atopica.

Cause di tracheite allergica

Un organismo allergico assume una sostanza innocua per un agente patogeno e inizia a combatterlo, come un virus o un batterio. Il catalizzatore per la reazione può essere cibo, polvere, polline, lanugine di pioppo, peli di animali. A contatto con la sostanza mucosa provoca sintomi, come nel caso del raffreddore. Nel caso di tracheite allergica, questo è un mal di gola, tosse, mancanza di respiro.
Per lo sviluppo di tracheite allergica abbastanza contatto con una piccola quantità di allergeni.

Tra le cause della malattia:

  1. Sensibilità all'allergene. Immunità irregolare agli stimoli.
  2. Contatto con irritante.
  3. Il comune raffreddore. Tracheite allergica si sviluppa sullo sfondo di una malattia infettiva.
  4. Ipotermia, abuso di alcool, fumo.

Le cause delle reazioni allergiche non sono ancora completamente comprese. La maggior parte dei ricercatori concorda sul fatto che le allergie sono il risultato della separazione di una persona dalla natura. Questa malattia apparve solo nel 19 ° secolo.

Sintomi di tracheite allergica

Il ricavato procede in tre fasi. I primi 2-3 giorni la gola è dolorante, c'è secchezza e irritazione. I pazienti si lamentano di tagli e graffi in gola. Il processo infiammatorio può avvenire sullo sfondo di un aumento della temperatura corporea (non superiore a 38 gradi).

Per 3-4 giorni di esacerbazione, il mal di gola diventa più forte, tossendo più spesso gli attacchi. Tosse secca, abbaiante. Dopo un attacco, una persona può avere le vertigini, avere un mal di petto, scurire gli occhi. Temendo la ripetizione, il paziente inizia a respirare superficialmente, a causa di quali sintomi di fame di ossigeno si verificano.

Dopo alcuni giorni di malattia, la tracheite è allergica, i sintomi gradualmente scompaiono, con l'espettorato per la tosse che inizia a separarsi, che diventa purulento. Una riacutizzazione dura una settimana o mezza, quindi i sintomi scompaiono da soli.

Tracheite allergica nei bambini

Il più grande pericolo di tracheite allergica per un bambino è la tosse. L'attacco può provocare un respiro profondo, il bambino inizia a respirare superficialmente. Da qui debolezza, cattivo umore, disturbi del sonno. Tracheite allergica in un bambino può essere accompagnata da febbre, naso che cola, mal di testa. Con il contatto prolungato con l'allergene, l'infiammazione può andare alle vie respiratorie inferiori, scatenando l'asma.

Nel caso dei bambini piccoli, è importante distinguere prontamente tra tracheite allergica e tracheite infettiva, capire cosa il corpo produce una reazione malsana ed eliminare il contatto con l'allergene. I pediatri osservano che nella maggior parte dei casi, se stiamo parlando di un bambino sotto i cinque anni, l'allergene dovrebbe essere cercato a casa (polvere, detergenti, peli di animali), se è più vecchio di cinque - all'aperto (polline delle piante, lanugine di pioppo).

Solo un medico può curare la tracheite allergica. Come misura preventiva, è necessario mantenere l'umidità almeno del 40% nella stanza, la temperatura in inverno non è superiore a 21, e in estate è di 25 gradi, rimuovere tutti i tappeti dalla casa, effettuare la pulizia con acqua una volta ogni due giorni. Un buon aiuto per i gargarismi e il risciacquo del naso con soluzione fisiologica. I ricercatori hanno dimostrato che prima un bambino incontra un allergene, meno è probabile lo sviluppo di un'allergia. A questo proposito, è buono quando un bambino cresce con un animale.

Diagnosi di tracheite allergica

  1. Esame del sangue La presenza di immunoglobuline di classe E nel materiale indica processi allergici.
  2. Cultura dell'espettorato Questo elimina la natura batterica dell'infiammazione.
  3. Test cutanei Lo studio mostrerà a cosa sei allergico. Ricorda che il test non è indicativo per i bambini sotto i cinque anni.

Per determinare l'entità del danno agli organi interni, vengono eseguiti studi sui polmoni e sulla laringe - fluorografia, tracheoscopia.

Trattamento di tracheite allergica

Ai bambini sotto i cinque anni vengono prescritte pastiglie di loratadina, che possono causare sonnolenza e apatia. Gli antistaminici funzionano meglio se presi prima del contatto con l'allergene.

Gocce ormonali aiutano contro le allergie. Sono nominati solo dal medico generico essente presente. Sintomaticamente con tracheite allergica aiuta gargarismi, spray anti-infiammatori e losanghe. Per attenuare i mucolitici della tosse sono prescritti, che aiutano la separazione e la diluizione dell'espettorato. Inoltre, fisioterapia e inalazione con attrezzature fisiche che utilizzano un nebulizzatore funzionano bene.

I moderni metodi di trattamento delle allergie possono, se non liberarsi della malattia per sempre, poi dimenticarsene per molto tempo. Questo è fatto da cliniche specializzate. Il corso del trattamento dura diversi mesi. Questi sono fisioterapia, iniezioni, farmaci, allenamento graduale del corpo per l'allergene e lavoro con immunità specifica.

Trattamento efficace della tracheite allergica negli adulti e nei bambini con l'aiuto di farmaci e rimedi popolari

Molto spesso, l'apparato respiratorio è esposto ad allergie, la trachea può anche essere influenzata dal processo infiammatorio.

La tracheite allergica è un'infiammazione della trachea associata a un danno alla sua membrana mucosa a causa dell'aumentata sensibilità dell'organismo a determinati stimoli. Nella maggior parte dei casi, la malattia non si verifica in modo indipendente, ma si manifesta sullo sfondo di laringiti allergiche, riniti, congiuntiviti.

Cause e meccanismo di sviluppo

Lo sviluppo del processo infiammatorio nella trachea può verificarsi sotto l'influenza di 2 fattori:

  • contatto diretto con l'allergene;
  • sviluppo del processo di sensibilizzazione dell'immunità a determinati stimoli.

I provocatori della tracheite allergica possono essere:

  • spore di muffa;
  • polline;
  • rifiuti di origine animale;
  • prodotti alimentari;
  • farmaci;
  • prodotti chimici.

La tracheite allergica semplice provoca allergeni e mista - associata al processo infettivo, che sviluppa una risposta agli anticorpi microbici.

Quando un allergene si trova direttamente nell'area della trachea, una reazione allergica di solito si sviluppa rapidamente. Il processo non coinvolge il sistema immunitario. Con lo sviluppo della sensibilizzazione, l'ingresso iniziale di un allergene nel corpo fa sì che il sistema immunitario produca immunoglobuline specifiche. I sintomi allergici non appaiono in questa fase. In caso di contatto ripetuto con stimoli, interagiscono anticorpi e antigeni che portano alla distruzione dei mastociti e al rilascio di istamina. Una reazione allergica inizia con sintomi caratteristici.

Come trattare le allergie all'ambrosia? Visualizza una selezione di opzioni di trattamento efficaci.

Caratteristiche e un elenco di antistaminici per bambini e adulti, guarda in questo articolo.

Tracheite allergica:

  • ipotermia;
  • raffreddori frequenti;
  • focolai cronici di infezione;
  • situazioni stressanti;
  • lavorare in produzione pericolosa;
  • cattive abitudini (specialmente il fumo).

Tutti indeboliscono il sistema immunitario. Successivamente, perde la capacità di resistere adeguatamente agli "attacchi" di agenti alieni.

Quadro clinico

I sintomi primari della tracheite sono simili al comune raffreddore. La voce del paziente sta cambiando, la sua gola è dolorante. A poco a poco, i sintomi della tracheite iniziano ad aumentare. I mal di gola diventano più intensi, diventano taglienti. C'è un importante sintomo di tracheite - secchezza ossessiva della tosse.

La tosse è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • dolore al torace e area del diaframma;
  • riflesso del vomito;
  • affanno;
  • aumenta con un forte respiro, durante una conversazione o una risata;
  • accumulo di escreato nella trachea inferiore;
  • debolezza generale e malessere.

L'espettorato espettorato appare gradualmente leggermente a causa dello sviluppo di bronchite allergica. La flemma inizialmente ha una struttura viscosa, è difficile tossire. Dopo 3-5 giorni, una tosse allergica con tracheite diventa più produttiva, la secrezione di muco aumenta, lascia più facile. All'inizio, l'espettorato è leggero, quindi può diventare torbido, con impurità purulente.

Gradualmente, il gonfiore delle mucose si attenua, il dolore al petto e alla gola svanisce. Se non si inizia il trattamento in modo tempestivo, si unirà il processo infiammatorio più profondo, tracheobronchite o broncopolmonite. I loro sintomi sono più gravi, con febbre e tosse dolorosa costante. Sullo sfondo della tracheite cronica a lungo termine, l'asma bronchiale può svilupparsi.

Tracheite allergica nei bambini

La tracheite allergica è più comune tra i bambini che tra gli adulti. Circa il 50% dei giovani pazienti ha affrontato almeno una volta un problema del genere. Nei bambini di età inferiore a 3 anni, le reazioni allergiche sono più spesso associate alle allergie alimentari. I bambini più grandi reagiscono di più a varie sostanze irritanti della famiglia (polline, lana, detergenti).

Tra i sintomi della tracheite allergica nei bambini si può distinguere la rapida respirazione superficiale. Quando un bambino piange, urla o semplicemente parla, ci sono attacchi di tosse secca. La temperatura delle allergie nei bambini può salire a 37,5 ° C e oltre. Debolezza, irritabilità aumenta, l'appetito peggiora, il sonno è disturbato. Tosse grave può causare vomito e soffocamento.

Una reazione allergica può causare gonfiore dei tessuti dell'orofaringe, che può causare asfissia. In tal caso, sono necessarie misure di emergenza.

Misure diagnostiche

Innanzitutto è necessario contattare l'otorinolaringoiatra, in modo che abbia condotto un'ispezione visiva, determinando le cause della tracheite. Se necessario, lo specialista riferirà il paziente a un allergologo per la consultazione. Per chiarire la diagnosi, vengono assegnate analisi di laboratorio e strumentali:

  • esame del sangue clinico;
  • espettorato bakposev;
  • test allergologici (bambini da 3 anni);
  • laringotraheoskopiya;
  • radiografia.

Se la tracheite è di natura allergica, è importante determinare esattamente quale sostanza provoca la corrispondente reazione del corpo. Ciò eliminerà ulteriormente il contatto con lui ed eviterà le esacerbazioni della malattia.

Regole generali e metodi di trattamento

Come trattare la natura tracheite allergica? Se non inizi immediatamente la terapia, la malattia passerà da acuta a cronica, con periodiche esacerbazioni e remissioni. Dopo aver determinato la causa della tracheite, devi prima eliminare il fattore provocante: il contatto con l'allergene.

farmaci

Il prossimo passo nel trattamento della tracheite dovrebbe essere la terapia etiotropica. Per un rapido sollievo dei sintomi di reazione allergica, vengono prescritti i preparati antistaminici:

Per facilitare lo scarico dell'espettorato, vengono espiantati:

  • bromexina;
  • ACC;
  • Stoptussin;
  • Lasolvan;
  • Mukaltin e altri.

Questi farmaci riducono la viscosità dell'espettorato, facilitano il processo di scarico. Gli espettoranti sono di solito presi sotto forma di sciroppo o compresse. Le inalazioni usando i mucolitici sono anche efficaci.

Per il dolore alla gola, usa aerosol o losanghe per succhiare:

Se una malattia allergica è accompagnata da un'infezione batterica secondaria, è prescritto un ciclo di antibiotici per la tracheite:

Procedure fisioterapeutiche

Per accelerare il recupero, oltre ai farmaci, i metodi fisioterapici sono usati efficacemente:

Con una terapia complessa tempestiva, la malattia di solito scompare entro pochi giorni, se viene rimosso il contatto con l'allergene provocante.

Impara le istruzioni per l'uso di una soluzione di cloruro di calcio per il trattamento delle patologie allergiche.

I sintomi della sindrome di Stevens-Johnson e il trattamento della malattia sono riportati in questa pagina.

Vai a http://allergiinet.com/articles/pediatricheskaya-panel-allergenov.html e leggi sul pannello pediatrico delle allergie invitro e osserva la sua decrittazione.

Rimedi popolari e ricette

Ricette comprovate della medicina tradizionale:

  • Versare i grani interi di avena con acqua. Fai bollire fino a quando non si scioglie. Bere il brodo a piccoli sorsi di 100 ml per 5-6 volte al giorno.
  • Prendere all'interno decotti di radice di dente di leone, farfara, timo, radice di Althea, piantaggine per alleviare la tosse.
  • Fare i gargarismi con succo di barbabietola fresco 2-3 volte al giorno.
  • Mescolare il succo di ravanello con il miele. Mangia 2 cucchiai prima di mangiare.
  • Preparare una miscela di 100 g di burro e 100 g di miele. Aggiungere 15 g di succo di aloe. Mangia 1 cucchiaino due volte al giorno.

Le infusioni e i decotti di erbe dovrebbero essere presi molto attentamente, in modo da non migliorare ulteriormente la reazione allergica del corpo.

Linee guida di prevenzione

La tracheite allergica si sviluppa sotto l'influenza di sostanze irritanti a causa dell'aumentata sensibilità del corpo. Il modo migliore per evitare la malattia è evitare il contatto con gli allergeni. Inoltre, dovresti seguire questi consigli:

  • Mangia bene, elimina il cibo allergenico dalla dieta.
  • Assumere farmaci solo come prescritto da un medico.
  • Abbandona le cattive abitudini;
  • Trattare prontamente focolai di infezione nel corpo;
  • Rafforzare il sistema immunitario (camminare all'aria aperta, muoversi di più, fare sport).

Come curare rapidamente la tracheite allergica a casa? Guarda il seguente video e scopri ricette efficaci di rimedi popolari: