Soluzione di ambrobene per inalazione e somministrazione orale: istruzioni per l'uso

Per le malattie dei bronchi, che devono essere trattate con mezzi mucolitici per lo scarico dell'espettorato, l'ambrobene è prescritto per l'inalazione con soluzione salina o sotto forma di sciroppo o compresse.

Il metodo più efficace è l'introduzione del farmaco nel tratto respiratorio attraverso un nebulizzatore. È adatto per manipolazioni terapeutiche per adulti e bambini.

In questa pagina troverete tutte le informazioni sulla soluzione Ambrobene: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi nelle farmacie, analoghi completi e incompleti del farmaco, nonché recensioni di persone che hanno già utilizzato la soluzione per l'inalazione di Ambrobene. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

Condizioni di vendita della farmacia

Il farmaco sotto forma di soluzione orale e inalazione è approvato per l'uso come mezzo di congedo senza prescrizione.

Quanto costa la soluzione per l'inalazione Ambrobene? Il prezzo medio nelle farmacie è di 130 rubli.

Rilascia forma e composizione

Disponibile sotto forma di soluzione, sciroppo e compresse. A seconda della forma di rilascio, è prescritto sia per l'assunzione che per l'inalazione. La soluzione per l'ingestione e l'inalazione è un colore trasparente o dal giallo chiaro al marrone, inodore.

  • Il principale ingrediente attivo del farmaco è l'ambroxolo cloridrato, la cui quantità in 1 ml è di 7,5 mg.
  • Sostanze ausiliari del farmaco: sorbato di potassio - 1 mg, acido cloridrico - 0,6 mg, acqua purificata - 991,9 mg.

Confezionamento del preparato: flaconi in vetro scuro da 40 e 100 ml con tappo contagocce. È completato con un vetro misurato. Tutti insieme sono contenuti in una scatola di cartone.

Effetto farmacologico

L'ambrobene è un farmaco sintetico ad azione mucolitica, usato per il trattamento della tosse negli adulti e nei bambini. Il farmaco diluisce l'espettorato, accelerando l'escrezione di muco accumulato negli organi dell'apparato respiratorio e facilitando la sua espettorazione. Inoltre, il farmaco presenta proprietà antiossidanti e neutralizza l'effetto dei radicali liberi che hanno un effetto dannoso.

Il principio attivo del farmaco - Ambroxol stimola l'attività delle cellule della mucosa bronchiale, forma un tensioattivo che impedisce loro di aderire. La sua azione è volta ad accelerare la produzione di enzimi che scindono i legami dei polisaccaridi dell'espettorato, riducendo così la sua viscosità. A causa delle proprietà adesive, l'escrezione dell'espettorato liquefatto dal tratto respiratorio superiore viene accelerata, la percentuale maggiore del farmaco assunto viene depositata nei tessuti degli organi respiratori - polmoni, trachea, bronchi. Inoltre, il farmaco supera facilmente la barriera placentare, penetra nel latte materno (durante l'allattamento), una piccola parte viene depositata nel liquido cerebrospinale e in altri tessuti del corpo.

Il farmaco inizia ad agire sulla secrezione bronchiale 30-40 minuti dopo la somministrazione, la durata del processo dipende da quale versione del farmaco e in quale volume è stata prelevata e varia da 6 a 12 ore. Gli effetti più rapidi e duraturi sono le iniezioni del farmaco. L'attività massima del farmaco viene raggiunta 15-20 minuti dopo la somministrazione e dura da 6 a 10 ore.

Indicazioni per l'uso

Inalazione con Ambrobene può essere effettuata, secondo le istruzioni per l'uso, per tutte le malattie che comportano un aumento della produzione di espettorato, difficoltà nel suo scarico, ristagno nei bronchi.

  • La bronchite è una riacutizzazione acuta e cronica.
  • Bronchite e laringotracheite, come complicanze di malattie respiratorie e influenza.
  • Asma bronchiale (dopo significa alleviare lo spasmo).
  • Bronchiectasie.
  • Infiammazione dei polmoni (per sintesi aggiuntiva di tensioattivo).

Controindicazioni

L'uso della soluzione per inalazione Ambrobene è controindicato in questi casi:

  • Grave sensibilità all'ambroxolo o ad altri componenti ausiliari del farmaco.
  • Ulcera peptica con localizzazione di ulcere nello stomaco o nel duodeno.
  • Gravidanza nelle prime fasi (I trimestre).

Durante la gravidanza nel II e III trimestre, Ambrobene può essere usato solo come prescritto da un medico, quando i benefici attesi superano il potenziale rischio per il feto in crescita.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Abroxol penetra nel liquido amniotico, che è pericoloso durante la gravidanza, specialmente nel primo trimestre. Diffidare di prescrivere farmaci in 2 e 3 trimestri.

Quando preso durante l'allattamento, Ambroxol si trova nel latte materno. I dati sul suo effetto sui bambini non lo sono.

Istruzioni per l'uso sulla soluzione Ambrobene

Le istruzioni per l'uso indicano che la soluzione per l'ingestione e l'inalazione Abrobene è assunto per via orale dopo un pasto con una quantità sufficiente di liquido (acqua, succo, tè) utilizzando un misurino.

1 ml di soluzione contiene 7,5 mg di ambroxolo.

  • Ai bambini di età inferiore a 2 anni deve essere prescritto 1 ml di soluzione 2 volte al giorno (15 mg / die).
  • Per i bambini di età compresa tra 2 e 6 anni, il farmaco viene prescritto in 1 ml di soluzione 3 volte al giorno (22,5 mg / die).
  • Ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni vengono prescritti 2 ml di soluzione 2-3 volte al giorno (30-45 mg / die).
  • Negli adulti e negli adolescenti, nei primi 2-3 giorni, 4 ml della soluzione vengono prescritti 3 volte al giorno (90 mg / die). Nei giorni seguenti - 4 ml 2 volte / die (60 mg / die).

Quando si utilizza Ambrobene sotto forma di inalazione, viene utilizzata qualsiasi attrezzatura moderna (tranne l'inalazione di vapore). Prima dell'inalazione, il farmaco deve essere miscelato con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% (per un'idratazione ottimale dell'aria può essere diluito in un rapporto 1: 1) e riscaldato a temperatura corporea. L'inalazione deve essere effettuata in modalità di respirazione normale, in modo da non provocare tremori di tosse.

Nei pazienti con asma bronchiale, al fine di evitare un'irritazione non specifica delle vie respiratorie e il loro spasmo, i broncodilatatori devono essere utilizzati prima di inalare l'ambroxolo.

  • I bambini di età inferiore ai 2 anni inalano 1 ml di soluzione 1-2 volte al giorno (7,5-15 mg / die).
  • Nei bambini di età compresa tra 2 e 6 anni, vengono iniettati 2 ml della soluzione 1-2 ml / die (15-30 mg / die).
  • Adulti e bambini di età superiore ai 6 anni vengono inalati 2-3 ml della soluzione 1-2 volte al giorno (15-45 mg / die).

Effetti collaterali

La soluzione per inalazione Ambrobene è ben tollerata. Tuttavia, è possibile lo sviluppo di effetti collaterali dopo il suo utilizzo, che includono:

  • Dal lato dell'immunità, la reazione di ipersensibilità di tipo ritardato si sviluppa raramente (con ogni successivo uso del farmaco, la risposta da parte del sistema immunitario si sviluppa più pronunciata).
  • Da parte del sistema digestivo - nausea e vomito si sviluppano più spesso, diarrea, secchezza della mucosa orale e faringea, distensione addominale, dolore addominale (spastico) possono verificarsi meno spesso.
  • Da parte del sistema nervoso - lo sviluppo di cambiamenti nelle sensazioni gustative (questo effetto collaterale può svilupparsi abbastanza spesso).
  • Reazioni allergiche: si sviluppano molto raramente (meno dello 0,01%), caratterizzate da eruzioni cutanee e prurito della pelle, comparsa di orticaria, angioedema. Nei casi più gravi, lo shock anafilattico può svilupparsi.

overdose

Al momento, i sintomi di intossicazione con un sovradosaggio del farmaco non sono stati rilevati. In casi isolati, ci sono informazioni sull'eccitazione nervosa e la diarrea. Ambroxol è ben tollerato se assunto per via orale ad una dose fino a 25 mg / kg al giorno. In caso di sovradosaggio grave, possono essere possibili aumento della salivazione, nausea, vomito, abbassamento della pressione sanguigna.

In caso di sintomi di sovradosaggio, è necessario applicare metodi di terapia intensiva, come l'induzione del vomito, la lavanda gastrica, da utilizzare solo in caso di sovradosaggio grave, nelle prime 1-2 ore dopo l'assunzione del farmaco. Il trattamento sintomatico è indicato.

Interazione farmacologica

L'uso simultaneo con farmaci che hanno attività antitosse (ad esempio, contenente codeina) non è raccomandato a causa della difficoltà nella rimozione dell'espettorato dai bronchi sullo sfondo della riduzione della tosse.

La co-somministrazione con antibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina, doxiciclina) migliora il flusso di antibiotici nel tratto polmonare. Questa interazione con doxiciclina è ampiamente utilizzata a scopi terapeutici.

Recensioni

Alcune recensioni degli ospiti:

  1. Come sai, i bambini piccoli sono più suscettibili al raffreddore rispetto agli adulti. La tosse più difficile è tollerata. Dopo aver provato un sacco di rimedi per la tosse, sono giunti alla conclusione che le inalazioni sono più efficaci. Nostro figlio è allergico (a volte una eruzione cutanea appare sulla pelle) è meglio di tutti aiutato con Ambrobene, non so perché. Siamo trattati secondo lo schema proposto dal nostro pediatra. Devi prendere 1 ml di Ambrobene e mescolarlo con 2 ml di soluzione salina, è cloruro di sodio, versarlo nel nebulizzatore e respirare tre volte al giorno. È interessante notare che presto la tosse secca diventa bagnata e il bambino si riprende più velocemente.
  2. Una volta dovevo stare con mia figlia senza assistenza. Il problema arrivò inaspettatamente, il bambino iniziò a mostrare segni di freddo. Il medico ha raccomandato l'uso di un nebulizzatore per inalazione con Ambrobene. Mi sono liberato facilmente e con dignità della situazione, il bambino era già in buona salute dopo 4 giorni.

analoghi

Il farmaco Ambrobene ha un intero elenco di farmaci simili, simili per composizione e principio d'azione. Di seguito è riportato un breve elenco di analoghi Ambrobene, venduti sotto forma di soluzioni per inalazione:

  • Ambroghexal (Germania)
  • Lasolvan
  • ambroxol
  • Flomax
  • berotek
  • Cloruro di sodio e altro

Nelle moderne catene di farmacia esiste una grande varietà di farmaci simili con la stessa composizione, ma in diverse forme di dosaggio: sciroppo, gocce, compresse. Molti dei farmaci venduti sono più economici di Ambrobene, ma quando si sceglie un farmaco, è meglio ricevere consigli professionali da uno specialista.

Condizioni di conservazione e durata

A una temperatura non superiore a 25 ° С. Tenere fuori dalla portata dei bambini!

Periodo di validità 5 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Soluzione di ambrobene - istruzioni ufficiali per l'uso

Numero di registrazione:

Nome commerciale: Ambrobene

Nome internazionale non proprietario:

Forma di dosaggio:

struttura
100 ml di soluzione contengono:
principio attivo: ambroxolo cloridrato 0,750 mg
Eccipienti: sorbato di potassio, acido cloridrico, acqua purificata.

descrizione
Soluzione trasparente, da incolore a leggermente giallastra, inodore.

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATC: R05CB06

AZIONE FARMACOLOGICA
Ambroxol (il metabolita attivo di bromexina) è un farmaco mucolitico che migliora le proprietà reologiche dell'espettorato, riduce la sua viscosità e le proprietà adesive, che contribuisce alla sua rimozione dal tratto respiratorio.
L'ambroxol stimola l'attività delle cellule sierose delle ghiandole della membrana bronchiale, la produzione di enzimi che abbattono i legami tra i polisaccaridi dell'espettorato, la formazione di tensioattivo e l'attività delle ciglia dei bronchi direttamente, impedendo loro di aderire insieme.
Dopo l'ingestione, l'effetto terapeutico si verifica dopo 30 minuti e dura per 6-12 ore (a seconda della dose assunta).

INDICAZIONI PER L'USO
Ambrobene - una soluzione per l'ingestione e l'inalazione è utilizzata per le malattie delle vie respiratorie con il rilascio di espettorato viscoso e con la difficoltà di scarico dell'espettorato:
- bronchite acuta e cronica, polmonite;
- asma bronchiale;
- bronchiectasie.

CONTROINDICAZIONI
- ipersensibilità ad Ambroxol e / o ad altri componenti della forma di dosaggio finito;
- ulcera peptica e ulcera duodenale;
- sindrome epilettica

Controindicazioni relative
Quando si limita la capacità funzionale dei reni e / o nelle gravi patologie epatiche, l'ambrobene deve essere assunto con estrema cautela, riducendo la dose applicata e aumentando il tempo tra l'assunzione del farmaco (solitamente in queste condizioni, il trattamento viene eseguito sotto controllo medico).
Con estrema cautela e solo sotto la supervisione di un medico, è necessario applicare Ambrobene anche nei casi di ridotta motilità motoria dei bronchi e con grandi volumi di secrezioni secrete (pericolo di ristagno delle secrezioni nei bronchi).

APPLICAZIONE DURANTE LA GRAVIDANZA E DURANTE L'ALLATTAMENTO
Nonostante il fatto che finora non ci sono dati affidabili circa gli effetti negativi della ambroxolo sul feto e neonati, utilizzare Ambrobene durante la gravidanza, soprattutto nel Periodo I e durante l'allattamento è possibile solo dopo un'attenta analisi del rapporto rischio / beneficio del medico curante.

METODO DI SOMMINISTRAZIONE E DOSI
Applicazione all'interno:
All'interno del farmaco, l'ambrobene viene assunto dopo un pasto con una quantità sufficiente di liquido (ad esempio acqua, succo o tè) con l'aiuto del misurino in dotazione.
I seguenti dosaggi sono comunemente usati (1 ml di soluzione contiene 7,5 mg di ambroxolo):
I bambini sotto i 2 anni di età prendono 1 ml di soluzione 2 volte al giorno (15 mg / die).
I bambini dai 2 ai 6 anni prendono 1 ml di soluzione 3 volte al giorno (22,5 mg / die).
I bambini dai 6 ai 12 anni prendono 2 ml della soluzione 2-3 volte al giorno (30-45 mg / die).
Adulti e adolescenti nei primi 2-3 giorni di trattamento assumono 4 ml della soluzione 3 volte al giorno (90 mg / die), nei giorni successivi 4 ml della soluzione 2 volte al giorno (60 mg / die).
inalazione:
Quando si utilizza Ambrobene sotto forma di inalazione, è possibile utilizzare qualsiasi attrezzatura moderna (eccetto l'inalazione di vapore). Prima dell'inalazione, il farmaco viene miscelato con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% (per un'idratazione ottimale dell'aria, può essere diluito in un rapporto 1: 1) e riscaldato fino alla temperatura corporea. L'inalazione deve essere effettuata in modalità di respirazione normale (in modo da non provocare tremori di tosse). Pazienti affetti da asma bronchiale, al fine di evitare l'irritazione aspecifica delle vie respiratorie e il loro spasmo prima dell'inalazione di ambroxolo, è necessario applicare i broncodilatatori. Di solito vengono utilizzati i seguenti dosaggi (1 ml di soluzione contiene 7,5 mg di ambroxolo):
I bambini fino a 2 anni inalano 1 ml di soluzione 1-2 volte al giorno (7,5-15 mg / die).
Bambini da 2 a 6 anni, 2 ml di soluzione 1-2 volte al giorno (15-30 mg / die).
I bambini di età superiore ai 6 anni e gli adulti inalano 2-3 ml di soluzione 1-2 volte al giorno (15-45 mg / die).
Il trattamento di bambini fino a 2 anni viene effettuato solo sotto la supervisione di un medico.
Mentre prendi la droga Ambrobene, bevi molta acqua.
Non è raccomandato l'uso di Ambrobene senza prescrizione medica per più di 4-5 giorni.

EFFETTI AVVERSI
Le parti possono sviluppare debolezza, mal di testa, secchezza della bocca e le vie respiratorie, salivazione eccessiva, rinorrea, gastralgia, nausea, vomito, diarrea, stipsi, disuria, eruzioni cutanee. In casi molto rari, possono verificarsi reazioni allergiche (eruzione cutanea, angioedema del viso, disturbi respiratori, reazioni termiche con brividi). È stato riportato che in alcuni casi è stata osservata una dermatite allergica da contatto e in un caso è stato osservato shock anafilattico.

INTERAZIONE CON ALTRI MEDICINALI
L'uso simultaneo con farmaci che hanno attività antitosse (ad esempio, contenente codeina) non è raccomandato a causa della difficoltà nella rimozione dell'espettorato dai bronchi sullo sfondo della riduzione della tosse.
La co-somministrazione con antibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina, doxiciclina) migliora il flusso di antibiotici nel tratto polmonare. Questa interazione con doxiciclina è ampiamente utilizzata a scopi terapeutici.

OVERDOSE
Ambroxol è ben tollerato se assunto per via orale ad una dose fino a 25 mg / kg al giorno.
Sintomi: aumento della secrezione di saliva, nausea, vomito, bassa pressione sanguigna.
Trattamento: lavanda gastrica nelle prime 1-2 ore dopo l'assunzione del farmaco, prendendo prodotti contenenti grassi; il controllo dei parametri emodinamici e, se necessario, la terapia sintomatica è necessaria.

FORMA FORM
Una bottiglia di vetro scuro contenente 40 ml o 100 ml di farmaco, con un tappo contagocce e un tappo a vite. 1 flacone con il misurino in dotazione e le informazioni per il consumatore in una scatola di cartone.

CONDIZIONI DI STOCCAGGIO
A una temperatura non superiore a 25 ° С. Tenere fuori dalla portata dei bambini!

SHELF LIFE
5 anni.
Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

CONDIZIONI PER LA VACANZA DA DRUGSTORES
Al banco.

PRODUTTORE
Ratiopharm GmbH, Germania;
prodotto da Merkle GmbH, ul. Ludwig Merkle 3, 89143 Blaubeuren, Germania.

Ufficio di rappresentanza:
123001, Mosca, corsia Vspolny, 19/20 d.C., 2

Soluzione di ambrobene per inalazione: istruzioni per l'uso

Per le malattie dei bronchi, che devono essere trattate con mezzi mucolitici per lo scarico dell'espettorato, l'ambrobene è prescritto per l'inalazione con soluzione salina o sotto forma di sciroppo o compresse.

Il metodo più efficace è l'introduzione del farmaco nel tratto respiratorio attraverso un nebulizzatore. È adatto per manipolazioni terapeutiche per adulti e bambini.

Descrizione del farmaco: astratto

La soluzione di ambrobene per nebulizzatore può avere un'ombra di colore giallo chiaro, inodore. È possibile utilizzare le pillole per inalazione? Questo non è necessario, dal momento che il prodotto liquido finito è progettato specificamente per la spruzzatura e non richiede ulteriori procedure, tranne che per la diluizione con fluido fisiologico.

Il principio attivo dell'agente mucolitico è l'ambroxolo cloridrato. Contribuisce all'espettorazione, migliora il drenaggio della secrezione patologica e la sua formazione. L'impatto inizia mezz'ora dopo l'iniezione, l'effetto terapeutico dura da sei a dodici ore.

Secondo gli studi, è noto che l'ambroxolo inizia a stimolare le cellule secretorie degli organi respiratori e il segreto inizia a fuoriuscire dalle ghiandole mucose.

Quindi, l'espettorato denso è liquefatto, l'epitelio ciliato lo promuove verso l'alto e il trasporto mucolitico migliora.

Per quale tosse è prescritto ambroxolo cloridrato?

  • Processi infiammatori nei bronchi e nei polmoni, che sono accompagnati da muco denso e tosse;
  • Bronchite ostruttiva con spasmi e tosse secca;
  • Asma bronchiale con attacchi d'asma (ma broncodilatatori prestabiliti per escludere il broncospasmo);
  • Bronchiectasie con congestione dell'espettorato ed essudato purulento nelle borse;
  • Con laringite, raffreddore, ARVI;
  • Polmonite.

Le inalazioni con Ambrobene in un nebulizzatore danno un rapido effetto positivo, perché il medicinale non passa attraverso il tratto gastrointestinale, i vasi sanguigni e i tessuti, ma penetra immediatamente nel sito di infiammazione e condizione patologica.

Quale tosse mostra inalazioni con Ambrobene?

Lo scopo principale del principio attivo è di migliorare lo scarico dell'espettorato. Pertanto, è raccomandato nei casi in cui i processi infiammatori del paziente negli organi respiratori sono accompagnati dalla formazione di muco denso.

Cosa aiuta l'ambroxol cloridrato? La sua azione è volta a diluire l'essudato e stimolare la funzionalità delle ghiandole secretorie.

L'inalazione è più spesso raccomandata per bronchite, polmonite, asma bronchiale. È particolarmente importante rimuovere l'espettorato viscoso di natura infettiva, poiché si trasforma in essudato purulento.

Molti genitori chiedono se è possibile somministrare ad Ambroxol una tosse secca, se il bambino non espettorazione. Certo, sì. Quanto prima il muco inizia a muoversi, tanto più velocemente il paziente si riprenderà. Il drenaggio dell'essudato allevia gli organi respiratori da batteri, virus, secrezioni viscosa stagnanti.

Come fare l'inalazione con Ambrobene: istruzioni

La composizione mucolitica per inalazione è caratterizzata da una minima quantità di effetti collaterali. Pertanto, può essere utilizzato a casa. Ma i neonati dovrebbero essere controllati da un pediatra.

A che età puoi spruzzare la sostanza medicinale? Le istruzioni indicano che è adatto per il trattamento di neonati anche. È importante tenere presente che viene utilizzato esclusivamente negli inalatori nebulizzatori. I dispositivi per terapia a vapore non sono adatti.

Qual è il momento di fare l'inalazione? Lo spray per nebulizzatore generalmente dovrebbe durare 5-15 minuti. La durata dell'inalazione dipende dall'età del paziente e dalla quantità di farmaco infuso nel contenitore del dispositivo. Si consiglia ai bambini di inalare l'aerosol per non più di 5 minuti. E gli adulti allungano il tempo a 15 minuti.

Prima di eseguire la manipolazione, il fluido viene necessariamente riscaldato a temperatura corporea, in modo da non raffreddare eccessivamente gli organi respiratori con le particelle spruzzate. Come esattamente riscaldarlo, il medico sarà in grado di consigliarlo.

Adulti e bambini sopra i 6 anni

Un aerosol con soluzione fisiologica e mucolitica deve essere inserito correttamente in modo da non causare complicazioni e sintomi di sovradosaggio del farmaco. Qual è il metodo di utilizzo consigliato dall'età di sei anni?

È importante aderire alle regole di inalazione attraverso il nebulizzatore. Non vengono preparati immediatamente dopo un pasto. Devi aspettare un'ora e mezza dopo aver mangiato e solo dopo aver iniziato il trattamento.

La dose esatta del farmaco versato viene misurata da un misurino, che viene fornito in bundle con la fiala.

Dosaggio per bambini da 2 a 6 anni

L'Ambroxol cloridrato è utilizzato in modo sicuro dai pazienti a partire dai 2 anni in modalità di respirazione silenziosa utilizzando un nebulizzatore. Questo può essere un compressore o una macchina ad ultrasuoni, ma non uno a vapore.

Successivamente, il liquido viene riscaldato alla temperatura corporea, ad esempio, tenendo in mano una fiala. Il bambino non deve inalare profondamente, in modo da non tossire per un forte colpo di aerosol nel tratto respiratorio. La durata di una singola terapia è di 3-5 minuti.

Sciroppo per inalazione Ambrobene deve essere usato non più di 2 volte al giorno. Se i bambini da due a sei anni hanno asma bronchiale, quindi prima della procedura vengono somministrati broncodilatatori. Impediscono lo spasmo delle vie respiratorie.

Quanti giorni di solito vengono trattati i bambini con questo farmaco mucolitico? Da cinque a sette giorni. Ma, se il bambino si riprende più velocemente, la terapia viene annullata un po 'prima.

Bambini fino a 2 anni e neonati

L'inalazione con ambrobene e soluzione salina può essere somministrata anche ai pazienti più piccoli. Ma i neonati sono autorizzati a svolgere le procedure solo sotto la supervisione di un pediatra. Il dosaggio esatto è stabilito da uno specialista, l'autotrattamento può portare a conseguenze pericolose.

Che sapore ha un aerosol? Non ha odore o sapore, quindi è adatto per curare i bambini dalla nascita.

Per una procedura, è necessario prendere un millilitro di ambroxolo cloridrato e lo stesso volume di soluzione salina. La fisiologia si ripete due volte al giorno. Se, dopo le manipolazioni, la tosse è aumentata e l'espettorato ha iniziato a partire, questo è molto buono.

Ma, poiché i bambini non sono ancora in grado di tossire il muco, l'inalazione viene fatta 3 ore prima del sonno. E il cuscino del bambino dovrebbe essere alto in modo che il muco non si accumuli negli organi respiratori, ma normalmente risaltare.

A volte ai neonati vengono prescritti Berodual e Ambrobene insieme per ottenere un risultato iniziale del trattamento. Questo è particolarmente vero con lo sviluppo dell'asma.

Si raccomanda inoltre di mescolare Ambrobene e Flyuditek, che viene mostrato ai bambini da un mese di vita. Può essere inalato con un raffreddore, ARVI, tracheiti, bronchiti.

Dopo aver completato il corso di medicina fisica, l'inalazione con acqua minerale può essere eseguita, ad esempio, Borjomi. Ha un effetto emolliente e idratante, aiuta a normalizzare il drenaggio del muco.

Durante la gravidanza

Al momento non ci sono studi clinici confermati che darebbero una risposta inequivocabile se sia possibile per le donne in gravidanza prescrivere ambroxolo cloridrato. Nel primo e nel secondo trimestre, solo un medico può decidere se prescrivere un farmaco o sceglierne uno diverso e più sicuro.

La composizione del farmaco mucolitico viene assorbita attraverso la barriera placentare e viene secreta insieme al latte materno. Questo dovrebbe essere considerato quando si trattano le madri in gravidanza e in allattamento.

La stessa condizione si applica al periodo di allattamento, perché il principio attivo è escreto nel latte materno. È impossibile dire con certezza se ci sarà un rischio per il bambino

Controindicazioni ed effetti collaterali

L'inalazione è vietata alle persone con le seguenti patologie:

  • La compromissione della funzionalità dei muscoli bronchi, in cui l'evacuazione del segreto è difficile;
  • Grave malattia del fegato;
  • Ipersecrezione di muco.

Molto raramente, si verificano effetti collaterali nei pazienti. Possibile temporanea secchezza delle fauci, vomito, dolore al tratto digestivo. Se i sintomi persistono, la terapia viene annullata.

Overdose sotto forma di segni di intossicazione non è stata osservata. Ma da una grande quantità di una sostanza la pressione può diminuire, la salivazione aumenterà. C'è nausea e vomito. A volte ci sono reazioni allergiche.

Gli analoghi sono più economici: cosa può essere sostituito?

Un farmaco economico che ha un'azione mucolitica è Ambroxol. È un eccellente sostituto di Ambrobene, perché contiene lo stesso principio attivo. Adatto anche:

  • ambrogeksal
  • Lasolvan
  • Flavamed
  • Neo-broncodilatatore
  • Mucosolvan ecc.

Domande al dottore

I pazienti hanno spesso ulteriori domande sull'inalazione di un farmaco mucolitico. Proviamo a rispondere loro.

La procedura può essere eseguita a una temperatura?

Le istruzioni per i nebulizzatori dicono che a 37,5 ° C e oltre, è meglio astenersi dall'inalazione. Ma qualche volta sono effettuati perfino a una temperatura di 38 0 C. Il dottore certamente dirà.

È possibile diluire con acqua?

No. Solo fluido fisiologico, che ha una composizione simile ai composti chimici del sangue. Consigliamo separatamente di spruzzare acqua alcalina minerale.

Cos'altro può essere diluito?

Solo cloruro di sodio 0,9%, è una soluzione salina. Altri diluenti non sono adatti.

È possibile bere Ambrobene allo stesso tempo e fare inalazioni con esso?

Le istruzioni indicano che se applicate 2 forme di rilascio, il processo di guarigione è accelerato. I medici raccomandano l'uso simultaneo di sciroppo per uso interno.

Di quante gocce un paziente adulto ha bisogno per il trattamento orale, lo specialista dirà. È molto importante non superare la dose giornaliera di farmaci.

È possibile combinare l'inalazione con Fluimutsilom?

Questo farmaco ha effetto anti-infiammatorio, antimicrobico, diradamento. È prescritto per le stesse infiammazioni di ambroxolo cloridrato. Ma la convenienza della combinazione simultanea dovrebbe essere impostata individualmente.

ambrobene

La soluzione per l'iniezione endovenosa è chiara, da incolore a giallo chiaro.

Eccipienti: acido citrico monoidrato - 1,8 mg, sodio cloruro - 13,6 mg, sodio idrogeno fosfato eptaidrato - 4,7 mg, acqua d / i - 1979,9 mg.

2 ml - ampolle di vetro scuro (5) - vassoi di plastica (1) - scatole di cartone.

Droga mucolitica ed espettorante.

Ambroxol - il metabolita attivo della bromexina migliora le proprietà reologiche dell'espettorato, riduce la sua viscosità e le sue proprietà adesive, contribuendo alla sua rimozione dal tratto respiratorio.

L'ambroxol stimola l'attività delle cellule sierose delle ghiandole della membrana bronchiale, la produzione di enzimi che abbattono i legami tra i polisaccaridi dell'espettorato, la formazione di tensioattivo e l'attività delle ciglia dei bronchi direttamente, impedendo loro di aderire insieme.

Dopo l'ingestione, l'effetto terapeutico si verifica dopo 30 minuti e dura per 6-12 ore (a seconda della dose assunta).

Quando somministrato per via parenterale, l'effetto del farmaco viene rapidamente e dura per 6-10 ore

I dati su pharmacokinetics non sono provvisti.

La soluzione di iniezione viene utilizzata per le malattie delle vie respiratorie con il rilascio di espettorato viscoso e con la difficoltà di scarico dell'espettorato in quei casi in cui è necessario ottenere un effetto terapeutico rapido o il farmaco non può essere assunto per via orale:

- bronchite acuta e cronica;

- stimolazione della sintesi del surfattante nella sindrome da distress respiratorio nei neonati prematuri e nei neonati (come parte della terapia complessa).

La soluzione per l'ingestione e l'inalazione è utilizzata per le malattie delle vie respiratorie con il rilascio di espettorato viscoso e con la difficoltà di scarico dell'espettorato:

- bronchite acuta e cronica;

- ulcera gastrica e ulcera duodenale;

- Ipersensibilità ad Ambroxol e / o ad altri componenti del farmaco.

Con cautela dovrebbe usare il farmaco in violazione della funzione renale e / o grave malattia del fegato, riducendo la dose e aumentando il tempo tra l'assunzione del farmaco (il trattamento in tali casi deve essere effettuato sotto controllo medico).

Con estrema cautela e solo sotto la supervisione di un medico, Ambrobene dovrebbe essere usato in violazione della motilità dei bronchi e dei grandi volumi di secrezione secreta per evitare il pericolo di una congestione della secrezione nei bronchi.

La soluzione per l'ingestione e l'inalazione viene assunta per via orale dopo un pasto con una quantità sufficiente di liquido (acqua, succo, tè) con l'aiuto di un misurino.

1 ml di soluzione contiene 7,5 mg di ambroxolo.

Ai bambini di età inferiore a 2 anni deve essere prescritto 1 ml di soluzione 2 volte al giorno (15 mg / die).

Per i bambini di età compresa tra 2 e 6 anni, il farmaco viene prescritto in 1 ml di soluzione 3 volte al giorno (22,5 mg / die).

Ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni vengono prescritti 2 ml di soluzione 2-3 volte al giorno (30-45 mg / die).

Negli adulti e negli adolescenti, nei primi 2-3 giorni, 4 ml della soluzione vengono prescritti 3 volte al giorno (90 mg / die). Nei giorni seguenti - 4 ml 2 volte / die (60 mg / die).

Quando si utilizza Ambrobene sotto forma di inalazione, viene utilizzata qualsiasi attrezzatura moderna (tranne l'inalazione di vapore). Prima dell'inalazione, il farmaco deve essere miscelato con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% (per un'idratazione ottimale dell'aria può essere diluito in un rapporto 1: 1) e riscaldato a temperatura corporea. L'inalazione deve essere effettuata in modalità di respirazione normale, in modo da non provocare tremori di tosse.

Nei pazienti con asma bronchiale, al fine di evitare un'irritazione non specifica delle vie respiratorie e il loro spasmo, i broncodilatatori devono essere utilizzati prima di inalare l'ambroxolo.

I bambini di età inferiore ai 2 anni inalano 1 ml di soluzione 1-2 volte al giorno (7,5-15 mg / die).

Nei bambini di età compresa tra 2 e 6 anni, vengono iniettati 2 ml della soluzione 1-2 ml / die (15-30 mg / die).

Adulti e bambini di età superiore ai 6 anni vengono inalati 2-3 ml della soluzione 1-2 volte al giorno (15-45 mg / die).

La soluzione iniettabile deve essere somministrata in / in (getto lento o gocciolamento). Il solvente utilizzato è una soluzione allo 0,9% di cloruro di sodio, soluzione di destrosio al 5%, soluzione Ringer-Locke o un'altra soluzione di base con un pH non superiore a 6,3.

I bambini di solito prescrivevano il farmaco in una dose giornaliera di 1,2-1,6 mg / kg di peso corporeo.

I bambini di età inferiore ai 2 anni devono essere prescritti 1 ml (1/2 amp.) 2 volte / die (15 mg / die).

I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni devono essere prescritti 1 ml (1/2 amp.) 3 volte / die (22,5 mg / die).

I bambini di età superiore ai 6 anni, nominano 2 ml (1 amp.) 2-3 volte / die (30-45 mg / die).

Gli adulti nominano 1 amp. 2-3 volte / die (30-45 mg / die). Nei casi più gravi, la dose può essere aumentata a 2 amp. 2-3 volte al giorno (60-90 mg / die).

Nella sindrome da distress respiratorio nei neonati e nei bambini prematuri, la dose giornaliera del farmaco è di 30 mg e, di norma, è suddivisa in 4 somministrazioni separate.

Le iniezioni si fermano dopo la scomparsa delle manifestazioni acute della malattia e continuano ad ingestione di altre forme di dosaggio Ambrobene.

Il trattamento di bambini di età inferiore a 2 anni deve essere effettuato solo sotto la supervisione di un medico.

Durante l'uso del farmaco si consiglia di bere molti liquidi.

La durata del trattamento dipende dalle caratteristiche del decorso della malattia. Non è raccomandato l'uso del farmaco senza prescrizione medica per più di 4-5 giorni.

Da parte del sistema digestivo: raramente - salivazione, gastralgia, nausea, vomito, diarrea, stitichezza.

Da parte dell'apparato respiratorio: raramente - secchezza delle fauci e vie respiratorie, rinorrea.

Reazioni allergiche: molto raramente - eruzione cutanea, angioedema del viso, insufficienza respiratoria, reazione termica con brividi; in alcuni casi, dermatite da contatto; registrato un caso di shock anafilattico.

Altri: debolezza, mal di testa, disuria, eruzione cutanea.

Con rapido on / nell'introduzione: intenso mal di testa, affaticamento e pesantezza alle gambe, torpore, aumento della pressione sanguigna, mancanza di respiro, ipertermia, brividi.

Ambroxol è ben tollerato se assunto per via orale a una dose fino a 25 mg / kg / die.

Sintomi: aumento della saliva, nausea, vomito, diminuzione della pressione sanguigna.

Trattamento: lavanda gastrica nelle prime 1-2 ore dopo l'assunzione del farmaco, prendendo prodotti contenenti grassi. I parametri emodinamici devono essere monitorati. Se necessario, la terapia sintomatica deve essere eseguita.

L'uso simultaneo di Ambrobene con farmaci che hanno attività antitosse (ad esempio, contenente codeina) non è raccomandato a causa della difficoltà di rimuovere l'espettorato dai bronchi sullo sfondo di una diminuzione della tosse.

L'uso simultaneo di Ambrobene con antibiotici (tra cui amoxicillina, cefuroxima, eritromicina, doxiciclina) migliora il flusso di antibiotici nel tratto polmonare. Questa interazione con doxiciclina è ampiamente utilizzata a scopi terapeutici.

Non usare Ambrobene per l'iniezione con soluzioni con un pH superiore a 6,3.

Poiché a tutt'oggi non ci sono dati affidabili circa gli effetti negativi della ambroxolo sul feto e l'uso Ambrobene neonato durante la gravidanza, soprattutto nel trimestre I e durante l'allattamento è possibile solo quando i benefici destinato per la madre giustifica il potenziale rischio per il feto.

Il farmaco sotto forma di compresse e soluzione iniettabile è controindicato per l'uso nei bambini sotto i 6 anni di età.
Il farmaco sotto forma di capsule di ritardo è controindicato per l'uso nei bambini di età inferiore ai 12 anni.

Il trattamento di bambini di età inferiore a 2 anni deve essere effettuato solo sotto la supervisione di un medico.

Il farmaco sotto forma di soluzione orale e inalazione è approvato per l'uso come mezzo di congedo senza prescrizione.

Il farmaco sotto forma di soluzione iniettabile viene rilasciato dietro prescrizione medica.

La soluzione per l'ingestione e l'inalazione deve essere conservata a una temperatura non superiore a 25 ° C. Periodo di validità - 5 anni.

Elenco B. La soluzione iniettabile deve essere conservata in condizioni normali. Periodo di validità - 4 anni.

Soluzione di ambrobene per inalazione e somministrazione orale: istruzioni per l'uso

Soluzione per inalazione Ambrobene appartiene al gruppo di farmaci espettoranti. Il principio attivo di questo farmaco è Ambroxol, diluisce l'espettorato e migliora la sua escrezione dai polmoni e dai bronchi quando tossisce di varie eziologie.

Forma di dosaggio e composizione

Ambrobene viene prodotto sotto forma di soluzione per inalazione utilizzando inalatori speciali. Ciò consente una buona penetrazione del principio attivo del farmaco nei bronchi e nei polmoni, dove ha un effetto terapeutico. Il principale ingrediente attivo è Ambroxol, che appartiene al gruppo di farmaci espettoranti (mucolitici). La sua concentrazione nella soluzione è 7,5 mg / ml. Eccipienti e loro concentrazione in 1 ml di soluzione:

  • Sorbato di potassio - 1 mg.
  • Acido cloridrico - 0,6 mg.
  • Acqua purificata - 991,9 mg.

In termini quantitativi, ci sono 2 tipi di soluzione per inalazione Ambrobene - 40 e 100 ml. Le fiale sono fatte di vetro scuro per prevenire la distruzione della sostanza attiva sotto l'azione della luce. Il kit include un misurino, che fornisce facilità di dosaggio durante l'uso.

Azione farmacologica del farmaco

L'effetto terapeutico della soluzione per inalazione Ambrobene è fornito dal principio attivo principale Ambroxol. Appartiene al gruppo farmacologico di farmaci espettoranti (mucolitici) e ha diversi effetti, tra cui:

  • L'azione secretiva è l'aumento dell'attività dell'epitelio ciliato che riveste la mucosa del tratto respiratorio (trachea, bronchi e alveoli). Allo stesso tempo, l'attività dei movimenti delle ciglia che rivestono la superficie cellulare è migliorata, a causa della quale viene accelerata la clearance dell'espettorato - miglioramento della clearance mucociliare.
  • Azione secretolitica - L'ambroxol stimola la produzione di enzimi che distruggono i legami intramolecolari dei mucopolisaccaridi dell'espettorato, a causa dei quali diventa meno denso. Questo facilita la sua eliminazione dal tratto respiratorio. Ambroxol migliora anche l'attività delle cellule che producono più espettorato liquido (cellule sierose).

Tutti questi effetti contribuiscono all'espettorazione dell'espettorato. La tosse diventa gradualmente bagnata. Con l'espettorato, i batteri e altri agenti estranei vengono espulsi, causando l'infiammazione della mucosa bronchiale, dei bronchioli e dello sviluppo della tosse. L'effetto espettorante di Ambroxol si verifica entro 10 minuti dall'inalazione della soluzione e dura circa 8-10 ore. Dopo essere entrato nel corpo, l'Ambroxol viene metabolizzato nel fegato per formare prodotti metabolici che vengono escreti dai reni. L'emivita (eliminazione del 50% della concentrazione iniziale del farmaco nel corpo) è di 6-12 ore. Il principio attivo della soluzione per inalazione passa nel latte materno, che deve essere considerato durante l'allattamento.

Indicazioni per l'uso

L'uso della soluzione per inalazione Ambrobene è indicato per migliorare l'escrezione di espettorato dalle vie respiratorie in malattie che coinvolgono il processo infiammatorio in loro e l'accumulo di espettorato viscoso. Questi includono:

  • La bronchite infettiva acuta o cronica è un'infiammazione della mucosa bronchiale causata da batteri o virus, che è accompagnata da tosse e secrezione di espettorato viscoso.
  • Bronchiectasie - una patologia cronica dei bronchi con la formazione di estensioni nell'albero bronchiale, alterazione della funzione respiratoria, accumulo di sputo denso e infezione secondaria.
  • L'asma bronchiale è una reazione allergica degli organi respiratori, accompagnata da uno spasmo (restringimento) dei bronchi e dalla secrezione di una grande quantità di espettorato viscoso.
  • La polmonite è un'infiammazione dei polmoni di eziologia infettiva.
  • La bronchite cronica ostruttiva è un'infiammazione a lungo termine dei bronchi causata dagli effetti tossici di vari composti chimici, in particolare il fumo a lungo termine.
  • Tracheite: infiammazione della mucosa tracheale di qualsiasi eziologia.
  • La fibrosi cistica è una grave patologia ereditaria, in cui la sintesi dell'espettorato è compromessa, è prodotta molto viscosa e si accumula costantemente nelle vie respiratorie.

Il farmaco è indesiderabile da utilizzare in combinazione con antitussivi, che riducono la gravità del riflesso della tosse, in quanto ciò può portare al ristagno dell'espettorato nei polmoni e nei bronchi.

Controindicazioni

L'uso della soluzione per inalazione Ambrobene è controindicato in questi casi:

  • Grave sensibilità all'ambroxolo o ad altri componenti ausiliari del farmaco.
  • Ulcera peptica con localizzazione di ulcere nello stomaco o nel duodeno.
  • Gravidanza nelle prime fasi (I trimestre).

Durante la gravidanza nel II e III trimestre, Ambrobene può essere usato solo come prescritto da un medico, quando i benefici attesi superano il potenziale rischio per il feto in crescita.

Metodi di utilizzo e dosaggio

Ambrobene può essere usato all'interno o sotto forma di inalazione utilizzando un inalatore. Durante l'inalazione, il principio attivo si accumula più velocemente nei bronchi e nei bronchioli, riducendo di conseguenza il periodo di inizio dello sviluppo dell'effetto terapeutico. In 1 ml di soluzione per inalazione contiene 7,5 mg di ambroxolo, quindi il suo dosaggio viene effettuato in ml usando un misurino. Il regime di dosaggio dipende dall'età:

  • I bambini sotto i 2 anni - il farmaco viene utilizzato in una quantità di 1 ml 1-2 volte al giorno (dose giornaliera totale - 7,5-15 mg). Il suo uso è possibile solo dopo la prescrizione.
  • Da 2 a 6 anni - 1 ml di soluzione 3 volte al giorno (dose giornaliera di ambroxolo - 22,5 mg).
  • Da 6 a 12 anni - la dose è aumentata, il farmaco è usato in 2 ml di soluzione 1-2 volte al giorno (15-30 mg di ambroxolo al giorno).
  • Per i bambini sopra i 12 anni e gli adulti, i primi 2-3 giorni dall'insorgenza della malattia del sistema respiratorio vengono somministrati alla dose di 4 ml 2 volte al giorno (60 mg di ambroxolo al giorno). Quindi, passano a un regime di supporto per l'erogazione del farmaco nel corpo - 4 ml 1 volta al giorno (dose giornaliera di 30 mg di ambroxolo).

Questi dosaggi sono raccomandazioni generali. In generale, il medico seleziona la dose del farmaco individualmente, a seconda della gravità del processo patologico nei bronchi e nei polmoni.

Effetti collaterali

La soluzione per inalazione Ambrobene è ben tollerata. Tuttavia, è possibile lo sviluppo di effetti collaterali dopo il suo utilizzo, che includono:

  • Da parte del sistema digestivo - nausea e vomito si sviluppano più spesso, diarrea, secchezza della mucosa orale e faringea, distensione addominale, dolore addominale (spastico) possono verificarsi meno spesso.
  • Da parte del sistema nervoso - lo sviluppo di cambiamenti nelle sensazioni gustative (questo effetto collaterale può svilupparsi abbastanza spesso).
  • Dal lato dell'immunità, la reazione di ipersensibilità di tipo ritardato si sviluppa raramente (con ogni successivo uso del farmaco, la risposta da parte del sistema immunitario si sviluppa più pronunciata).
  • Reazioni allergiche: si sviluppano molto raramente (meno dello 0,01%), caratterizzate da eruzioni cutanee e prurito della pelle, comparsa di orticaria, angioedema. Nei casi più gravi, lo shock anafilattico può svilupparsi.

Istruzioni speciali

Prima di utilizzare la soluzione per inalazione Ambrobene, è necessario studiare attentamente le istruzioni. Ci sono diverse caratteristiche dell'uso di Ambrobene:

  • Si consiglia di utilizzare il farmaco non a stomaco vuoto, al fine di ridurre il suo impatto negativo sulla membrana mucosa dello stomaco e del duodeno.
  • La durata del trattamento farmacologico è determinata dal medico curante, solitamente il corso della terapia è un periodo di tempo prima che i sintomi della tosse cessino.
  • I bambini di età inferiore ai 2 anni, il farmaco è prescritto solo da un medico su base individuale.
  • In caso di reazioni negative del corpo dopo Ambrobene, è necessario interrompere l'uso e consultare un medico.
  • Non è raccomandato l'uso di Ambrobene per le donne che allattano, ad eccezione dei casi di prescrizione del farmaco da parte di un medico se il beneficio per la donna supera in modo significativo il possibile rischio di reazioni negative nel feto.
  • L'ambrobene è usato con estrema cautela nei pazienti con patologia del fegato e dei reni, che è accompagnato da una violazione dell'attività funzionale di questi organi. Con il suo uso, il monitoraggio di laboratorio dello stato funzionale di questi organi è obbligatorio.
  • Con l'uso combinato di Ambrobene con antibiotici (amoxicillina, cefuroxima) aumenta la loro concentrazione nell'espettorato, che accelera il trattamento della bronchite batterica, della polmonite o della tracheite.
  • L'uso del farmaco non influisce sul tasso di reazione umana, quindi può essere utilizzato quando si esegue un lavoro che richiede maggiore attenzione e risposta rapida.

Il farmaco non è soggetto a prescrizione, viene rilasciato gratuitamente nella catena di farmacie. In caso di domande o dubbi, prima di usare la soluzione per inalazione di Ambrobene per inalazione, è necessario consultare un medico.

overdose

I sintomi di un aumento significativo della dose del farmaco sopra terapeutico includono diarrea (diarrea) e marcata eccitazione da parte del sistema nervoso centrale. In caso di sovradosaggio, si applicano lavanda gastrica e intestinale e terapia sintomatica.

Termini e condizioni di conservazione

La durata di conservazione del farmaco è di 5 anni dalla data di produzione. Tenere Ambrobene a temperatura non superiore a + 25 ° C fuori dalla portata dei bambini. È anche consigliabile non lasciare il farmaco sotto l'influenza della luce.

Analoghi Ambrobene

Per le droghe in cui il principio attivo è Ambroxol, includere - Ambrosan, Lasolvan, Bronkhoksol, Medox, Flavamed.

Prezzi in Ambrobene

Soluzione di ambrobene per amministrazione orale e inalazione, bottiglia da 40 millilitri - da 102 rubli.

ambrobene

Descrizione del 13 febbraio 2015

  • Nome latino: Ambrobene
  • Codice ATC: R05CB06
  • Ingrediente attivo: Abroxol hydrochloride (Ambroxol hydrochloride)
  • Produttore: Ratiopharm GmbH, Merckle (Germania), Teva (Israele)

struttura

La composizione di una compressa inclusa Ambrobene 30 mg ambroxolo, lattosio monoidrato (Lattosio monoidrato), amido di mais (maidis amido), magnesio stearato (Magnesio stearato), silice (biossido di silicio) anidro colloidale.

Un deposito capsula contiene 75 mg di ambroxolo, cellulosa microcristallina (cellulosa microcristallina), Avicel PH 102 e MS 581, trietil citrato (citrato di trietile), copolimero acido metacrilico e acrilato di etile (1: 1) (DMS metacrilico etil acrilato), ipromellosa (Pharmacoat 603; Ipromellosa), biossido di silicio (Silicium diossido) colloidale anidro. La composizione della capsula coprente shell comprende: gelatina (gelatina), biossido di titanio (biossido di titanio), coloranti (ossido di ferro rosso, giallo e nero).

100 ml di sciroppo contengono 0,3 grammi di ambroxolo, sorbitolo (sorbitolo) liquido al 70%, glicole propilenico (glicole propilenico), saccarina (saccarina), acqua, aroma di lampone.

100 ml della soluzione per la somministrazione orale e l'inalazione includono 0,75 grammi di ambroxolo, sorbato di potassio (sorbato di potassio); acido cloridrico (Acidum hydrochloricum), acqua.

In 2 ml di soluzione / v somministrazione contiene 15 mg di ambroxolo, acido citrico monoidrato (acido citrico monoidrato), sodio cloruro (cloruro di sodio), sodio idrogeno fosfato eptaidrato (sodio hydrophosphate eptaidrato), acqua.

Modulo di rilascio

Ambrobene ha 5 forme di rilascio:

  • compresse;
  • soluzione di iniezione per on / nell'introduzione;
  • ritardare le capsule;
  • sciroppo;
  • soluzione per inalazione e p / os.

Compresse biconvesse, di forma rotonda. Il loro colore è bianco, da un lato c'è un rischio. In una confezione del farmaco possono essere 2 o 5 blister di 10 compresse di Ambrobene.

Il corpo delle capsule di gelatina è ritardato incolore, trasparente, il coperchio è marrone, i contenuti sono granuli bianchi o leggermente giallastri. Un pacchetto del farmaco contiene 1 o 2 blister da 10 capsule.

Lo sciroppo è un liquido chiaro incolore (o leggermente giallastro) con un profumo cremisi. In farmacia, è venduto in bottiglie di vetro da 100 ml. Ogni bottiglia è sigillata con un coperchio a getto e chiusa con un tappo a vite in plastica. Ogni confezione viene fornita con un misurino.

La soluzione per inalazione e somministrazione orale è un liquido chiaro, inodore che può essere sia incolore che giallo chiaro con una sfumatura leggermente brunastra. La soluzione viene venduta in flaconi di vetro da 40 o 100 ml. Ogni bottiglia viene tappata con un contagocce e chiusa con un tappo a vite in plastica. Ogni confezione ha un misurino.

La soluzione per l'iniezione in una vena è un liquido chiaro, incolore o leggermente giallastro. È prodotto in fiale da 2 ml di vetro scuro (il primo tipo), 5 fiale in un pallet di plastica, 1 pallet per confezione.

Azione farmacologica

Espettorante, mucolitico.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Ambroxol è una sostanza che è un metabolita di Bromhexine. La sua azione è mirata a stimolare lo sviluppo polmonare prenatale (intrauterino): sullo sfondo dell'uso del farmaco, la sintesi e la secrezione di tensioattivo polmonare aumenta e anche la sua disintegrazione viene bloccata.

Ambrobene ha secretomotoric, espettorante ed effetti secretolitico, attiva le cellule della ghiandola sierose, che sono localizzati nella mucosa bronchiale, aumenta la quantità di secrezione mucosa e stimola la secrezione di tensioattivo negli alveoli e bronchi, il recupero del saldo disturbata componenti espettorato mucose e sierose.

L'Ambroxol aumenta l'attività degli enzimi idrolizzanti, stimola il rilascio di lisosomi dalle cellule polmonari di Clara nei tubi bronchiali e la funzione delle cilia dell'epitelio ciliato, grazie al quale l'espettorato è liquefatto e il trasporto mucociliare della secrezione patologica migliora.

Nel corso degli studi preclinici, è stato riscontrato che l'Ambroxol ha un effetto antiossidante. Con l'uso simultaneo di antibiotici, la doxiciclina, l'amoxicillina, l'eritromicina e la cefuroxima aumentano la concentrazione di quest'ultimo nelle secrezioni rilasciate dai bronchi e nell'espettorato.

L'effetto dopo l'uso del farmaco si sviluppa circa mezz'ora dopo l'assunzione di p / os (all'interno) e da circa 10 minuti a mezz'ora dopo la somministrazione rettale. La durata dell'effetto terapeutico è dose-dipendente in natura e varia da 6 a 12 ore.

Quando si riceve Ambroxol p / os è quasi completamente assorbito dal tubo digerente. La Cmax viene raggiunta dopo 1-3 ore. A causa del metabolismo presistemico, la biodisponibilità assoluta di ambroxolo dopo assunzione di p / os è ridotta di circa un terzo.

I metaboliti risultanti (glucuronidi e acido dibromoantranilico) sono escreti dai reni.

La sostanza è legata alle proteine ​​plasmatiche all'incirca dell'80-90%.

Ambroxol penetra nella barriera placentare e nel liquido cerebrospinale (spinale) ed è anche escreto nel latte di una donna in allattamento.

L'emivita di eliminazione plasmatica è di 7-12 ore. In totale, l'emivita della sostanza e dei suoi metaboliti è di circa 22 ore. Il farmaco viene principalmente escreto dai reni sotto forma di prodotti del metabolismo dell'ambroxolo (circa il 90%) e solo meno del 10% della sostanza viene escreto nella sua forma pura.

Indicazioni per l'uso

Indicazioni per l'uso Ambrobene sono forme acute e croniche di malattie del tratto respiratorio, in cui il paziente è difficile passaggio di espettorato.

Controindicazioni

L'uso di Ambrobene è controindicato in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco, così come nel primo trimestre di gravidanza.

Ulteriori controindicazioni per compresse:

  • ipolattasia;
  • deficit di lattasi;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • età fino a 6 anni.

Le capsule di ritardato sono proibite per i bambini sotto i 12 anni.

Lo sciroppo di ambrobene non è prescritto per:

  • malassorbimento di saccarosio isomaltoso;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • intolleranza al fruttosio

Con cautela farmaci prescritti:

  • nella sindrome delle ciglia fisse (discinesia ciliare primaria) - un'anomalia ereditaria geneticamente determinata dello sviluppo della struttura e della funzione dell'epitelio ciliare delle vie respiratorie;
  • durante la gravidanza (in 2 e 3 trimestri);
  • durante l'allattamento al seno;
  • durante i periodi di ulcera gastrica o duodenale acuta (per le forme di dosaggio che sono destinate alla somministrazione orale).

Ambrobene deve essere assunto con particolare cautela nei pazienti con funzionalità renale compromessa o con grave malattia epatica. In questo caso, la dose di farmaci per loro dovrebbe essere più breve e gli intervalli tra le dosi dovrebbero essere più lunghi.

Effetti collaterali

Effetti collaterali associati all'assunzione di pillole, sciroppo e capsule di azione prolungata:

  • reazioni allergiche (compresi eruzione cutanea, prurito, mancanza di respiro, orticaria, angioedema del viso);
  • mal di testa;
  • aumento della debolezza;
  • febbre;
  • reazioni anafilattiche (in casi estremamente rari);
  • dolore addominale;
  • nausea;
  • costipazione / diarrea;
  • vomito;
  • aumento della secchezza delle mucose delle vie respiratorie e della cavità orale;
  • rinorrea;
  • esantema;
  • disuria.

Sullo sfondo dell'uso della soluzione Ambrobene per inalazione e somministrazione orale può sviluppare:

  • reazioni di ipersensibilità;
  • reazioni anafilattiche;
  • percezione del gusto alterata;
  • dolore addominale;
  • aumento della secchezza della mucosa della gola e della cavità orale;
  • dispepsia;
  • vomito;
  • diarrea.

La soluzione di ambrobene per l'iniezione di vene può provocare:

  • reazioni allergiche e anafilattiche;
  • febbre;
  • mal di testa ad alta intensità;
  • sentirsi molto stanco;
  • dolore addominale;
  • edema venoso;
  • la debolezza;
  • nausea e vomito.

Istruzioni per l'uso Ambrobene

La durata della terapia in qualsiasi forma di dosaggio è determinata individualmente ed è determinata dalle peculiarità della malattia. La durata massima del corso di trattamento con Ambrobene senza prescrizione è di cinque giorni.

L'effetto mucolitico del farmaco si manifesta a condizione che il paziente consumi una grande quantità di liquido. Pertanto, durante il periodo di trattamento farmacologico il paziente deve bere il più possibile.

Tutte le forme di dosaggio destinate all'assunzione di p / os devono essere assunte dopo un pasto e le gocce vengono premiscelate con acqua, tè o succo di frutta. Le compresse e le capsule sono indicate per bere con molta acqua, masticando le loro istruzioni proibite.

Compresse di Ambrobene: istruzioni per l'uso

La dose ottimale per i bambini di 6-12 anni - mezza compressa 2 o 3 volte al giorno.

Pazienti di età superiore ai 12 anni nei primi 2-3 giorni, il farmaco deve essere assunto 1 compressa tre volte al giorno. Se l'effetto aspettato non è annotato, i pazienti adulti sono autorizzati ad aumentare la dose sola a 2 targhe, la frequenza di applicazione della medicina - 2 volte al giorno.

Con 3 o 4 giorni di trattamento, è consigliabile assumere 1 compressa da 30 mg due volte al giorno.

Ambrobene Capsule: istruzioni per l'uso

La dose giornaliera del farmaco in questa forma di dosaggio è di 1 capsula (75 mg).

Symbro Ambrobene: istruzioni per l'uso

Per i bambini, lo sciroppo è dosato a seconda dell'età. Quindi, all'età di 24 mesi, si raccomanda di bere 2,5 ml due volte al giorno (0,5 misurino); tra i 24 mesi e i 6 anni - 2,5 ml tre volte al giorno; all'età di 6-12 anni - 5 ml due o tre volte al giorno (secondo le indicazioni).

Per i pazienti di età superiore a 12 anni, uno sciroppo per la tosse nei primi 2-3 giorni deve essere assunto in 10 ml tre volte al giorno. Se necessario, i pazienti adulti possono aumentare la dose a 20 ml due volte al giorno.

A partire da 3-4 giorni di trattamento, continuare a prendere 20 ml di sciroppo al giorno, la dose è divisa in 2 dosi.

Istruzioni per l'uso Ambrobene per inalazione e orale

La dose di soluzione p / os viene calcolata come segue:

  • 2 ml / giorno. in 2 dosi - per bambini fino a 24 mesi;
  • 3 ml / giorno. in 3 dosi - per bambini da 24 mesi a 6 anni;
  • 4-6 ml / giorno. in 2 o 3 dosi (2 ml per dose) - per bambini di 6-12 anni;
  • 12 ml / giorno. in 3 dosi - per i pazienti di età superiore ai 12 anni nei primi 2-3 giorni di trattamento (con l'inefficacia della terapia, la dose viene aumentata a 16 ml / die con una frequenza di applicazioni 2 volte al giorno);
  • 8 ml / giorno. in 2 dosi - per pazienti di età superiore ai 12 anni, con 3-4 giorni di trattamento.

Quando si utilizza Ambrobene per inalazione, è consentito l'uso di qualsiasi attrezzatura moderna ad eccezione degli inalatori di vapore.

Effettuare l'inalazione con soluzione salina, per cui, immediatamente prima della procedura, il farmaco viene miscelato con una soluzione isotonica di NaCl e riscaldata a temperatura corporea. Per ottenere un'umidificazione dell'aria ottimale, si consiglia di adottare soluzioni in un rapporto 1: 1.

Va ricordato che fare un respiro profondo durante la terapia inalatoria provoca punti di tosse, pertanto si eseguono inalazioni, cercando di respirare nel modo consueto. Pazienti che sono stati diagnosticati con asma bronchiale, la procedura deve essere dopo l'assunzione di broncodilatatori.

Come fare inalazioni a pazienti di fasce d'età diverse:

  • per i bambini fino a 24 mesi, vengono mostrate una o due procedure al giorno usando 1 ml di soluzione per inalazione;
  • per i bambini da 24 mesi a 6 anni, le procedure sono eseguite con la stessa frequenza, ma utilizzando il doppio della dose del farmaco;
  • per tutte le altre categorie di pazienti, una singola dose di soluzione di ambrobene per inalazione è di 2-3 ml, la frequenza delle procedure è la stessa - 1 o 2 volte al giorno.

Soluzione di ambrobene: istruzioni per l'uso

La soluzione viene iniettata lentamente in vena (almeno per 5 minuti), in un getto o in una flebo, utilizzando come solvente qualsiasi soluzione basica, il cui pH non superi 6,3 (soluzione isotonica di NaCl, soluzione Ringer-Locke, soluzione di glucosio adatta a questo scopo ).

La dose giornaliera dipende dal peso del paziente, viene misurata alla velocità di 30 mg per 1 kg di peso corporeo ed è uniformemente distribuita a 4 iniezioni al giorno.

Dopo la scomparsa dei sintomi acuti, è consigliabile passare all'assunzione del farmaco in altre forme di dosaggio.

overdose

Segni di intossicazione in caso di sovradosaggio di ambroxolo non sono stati stabiliti. Esistono prove del fatto che il superamento della dose raccomandata provoca diarrea ed eccitazione nervosa.

Ambroxol è ben tollerato se assunto per via orale alla dose di 25 mg per libbra di peso corporeo al giorno.

Grave sovradosaggio può causare aumento della salivazione, nausea, vomito, abbassamento della pressione sanguigna.

In caso di grave sovradosaggio, è indicata una terapia intensiva: stimolazione del vomito e lavanda gastrica. Queste attività dovrebbero essere eseguite nella prima o due ore dopo l'assunzione del farmaco. L'ulteriore trattamento è sintomatico.

interazione

L'uso simultaneo di farmaci antitosse e di ambroxolo sopprime il riflesso della tosse, che a sua volta può provocare la stagnazione del segreto.

Ambroxol con l'uso simultaneo di Erythromycin, Amoxicillin, Doxycycline e Cefuroxime aumenta la concentrazione di questi farmaci antibatterici nell'espettorato e nelle secrezioni bronchiali.

Con l'introduzione dell'ambroxolo in una vena, le soluzioni dovrebbero essere utilizzate come solventi, il cui pH non supera 6,3. Per l'ambroxol, questa cifra è 5, quindi una differenza troppo grande nei valori di pH può causare la precipitazione della base della sostanza.

Condizioni di vendita

Ambrobene in forme di dosaggio orale è classificato come over-the-counter.

Per acquistare una soluzione per iniezione endovenosa, è richiesta la prescrizione del medico.

Condizioni di conservazione

Conservare in locali in cui la temperatura non sia mantenuta al di sopra di 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

In casi eccezionali, quando si utilizza il farmaco, possono verificarsi gravi reazioni dermatologiche, comprese le sindromi di Lyell e Stevens-Johnson. Se c'è un cambiamento nella pelle o nelle mucose, dovresti consultare urgentemente un medico e interrompere il trattamento con Ambrobene.

Sciroppo di calorie - 2,6 kcal / grammo di sorbitolo. In un misurino con un volume di 5 ml contiene 2,1 grammi di sorbitolo, che equivale a 0,18 XE (unità di pane).

Il sorbitolo ha la capacità di avere un lieve effetto lassativo.

Per quale tosse viene prescritta Ambrobene?

L'ambrobene è un mucolitico e, come tutti i farmaci mucolitici, è consigliabile prescriverlo con una tosse secca, causata da malattie del tratto respiratorio inferiore.

Il farmaco ottimizza il lavoro delle cellule epiteliali e diluisce il segreto patologico, facilitando così la sua espettorazione.

Se la tosse del paziente è umida, abbondante e produttiva, non è necessario prescrivere i preparati per espettorato.

analoghi

Analoghi strutturali di Ambrobene: Ambroxol, Bronkhoksol, Bronkhorus, Lasolvan, Lazongin, Medox, Neo-Bronkhol, Ambrolor, Suprima-Kof, Halixol.

Ambrobene per i bambini

Quali sono le pillole e lo sciroppo prescritti per i bambini? L'uso del farmaco è indicato per il trattamento di malattie del tratto respiratorio, che si verificano in forma acuta o cronica.

Le pillole possono essere assegnate a un bambino solo all'età di sei anni, capsule - non prima di 12 anni. La forma di dosaggio ottimale per i bambini è lo sciroppo di ambrobene. Tuttavia, va ricordato che per i bambini che non hanno ancora 2 anni di età, sciroppo, soluzione per somministrazione endovenosa e soluzione per ricevere p / os e inalazione sono prescritti esclusivamente secondo la testimonianza di un medico.

La proprietà più importante di Ambrobene è la capacità di stimolare la formazione di tensioattivo - una sostanza necessaria per garantire il normale funzionamento dei polmoni. Ed è proprio questa proprietà che rende il farmaco prezioso per i bambini che hanno problemi ai polmoni dopo la nascita.

I neonati per bambini e bambini fino a un anno di età Ambrobene sono prescritti per normalizzare la produzione di tensioattivo e prevenire l'incollaggio degli alveoli dei polmoni, nonché per prevenire la bronchite, che è spesso complicata da ARVI, a diventare cronica.

Il regime posologico e la durata ottimale del trattamento sono determinati dal medico curante tenendo conto della natura del decorso della malattia e dell'età del piccolo paziente.

Nella pubblicità video del marchio Ambrobene, l'accento è posto sul fatto che il farmaco è stato fabbricato in Germania, che di per sé è una garanzia della sua alta qualità ed efficacia.

Il messaggio principale della pubblicità è che gli standard, secondo i quali Ambrobene è stato creato, non sono in alcun modo inferiori agli alti standard qualitativi e alle caratteristiche dell'utente, grazie alle quali automobili tedesche, giocattoli ed elettrodomestici sono stati a lungo riconosciuti dai consumatori di diversi paesi del mondo.

E la conferma delle dichiarazioni del produttore sull'efficacia del suo prodotto sono numerose recensioni positive su Ambrobene per i bambini: secondo la maggior parte delle madri, lo strumento è uno dei migliori fino ad oggi, perché funziona davvero bene e aiuta il bambino a far fronte a una forte tosse.

Ambrobene durante la gravidanza

Ad oggi non ci sono dati affidabili sulla sicurezza di Ambrobene in gravidanza (in particolare nelle prime 28 settimane). Nel corso degli studi sugli animali, non è stato rilevato alcun effetto teratogeno di ambroxolo.

L'uso del farmaco nei trimestri 2 e 3 è possibile solo su prescrizione e solo dopo la valutazione dei potenziali benefici per la madre e dei possibili rischi per il feto.

Gli studi condotti su animali hanno permesso di stabilire che Ambroxol ha la capacità di passare nel latte materno. Tuttavia, l'uso del farmaco nelle donne che allattano non è stato studiato abbastanza, e pertanto Ambrobene può essere nominato solo dopo aver valutato il rapporto rischi / benefici per la madre e il bambino.

Recensioni Ambrobene

Recensioni di sciroppo di Ambrobene, così come recensioni di compresse, soluzione per inalazione o soluzione per somministrazione endovenosa, sono per lo più positive. I loro voti piuttosto alti sono confermati da farmaci in forum specializzati, dove le persone condividono la loro esperienza nell'utilizzo di uno o un altro farmaco: su una scala di cinque punti, Ambrobene è stimato a 4,5-4,8 punti.

Come i principali vantaggi della nota sulla droga:

  • l'efficacia;
  • prestazioni;
  • facilità d'uso;
  • buon gusto per il bambino;
  • la capacità di applicare sin dai primi mesi di vita di un bambino;
  • un gran numero di forme di dosaggio (compresse, soluzione per somministrazione endovenosa, capsule di ritardato, soluzione per uso inalatorio e assunzione di p / os, sciroppo), che consente di scegliere il meglio per se stessi.

Tuttavia, ci sono anche recensioni neutrali e negative, che sono collegate al fatto che l'uso del farmaco non ha dato risultati così pronunciati come previsto.

Prezzo Ambrobene

Il prezzo di targhe Ambrobene - 54 UAH / 165 rubli, capsule di azione prolungata - 59 UAH / 190 rubli. Il prezzo dello sciroppo di Ambrobene per i bambini è di 63 UAH / 108 rubli. Prezzo Ambrobene per inalazione 40 ml - 38 UAH / 127 rubli, la soluzione per inalazione 100 ml può essere acquistato per 62 UAH o 176 rubli.