Ambrohexal per inalazione: istruzioni per l'uso

La tosse è un riflesso incondizionato che si verifica quando la mucosa delle vie respiratorie viene irritata. Può apparire se ingerito da un corpo estraneo, da allergeni, nonché da virus, batteri e funghi. Spesso i raffreddori sono complicati da tosse. Nelle malattie infettive, la tosse elimina dal muco i bronchi, la trachea, la laringe e la faringe.

Ambrohexal per inalazione contribuisce alla rapida espulsione dell'espettorato e del recupero. La tosse si sviluppa in due fasi: prima a secco, poi con espettorato. Come ogni altro agente mucolitico, Ambrohexal è destinato a trattare solo tosse umida causata da infezione.

In questa pagina troverete tutte le informazioni sulla soluzione di Ambrohexal per inalazione: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi nelle farmacie, analoghi completi e incompleti del farmaco, nonché recensioni di persone che hanno già utilizzato Ambrohexal. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

loading...

Condizioni di vendita della farmacia

loading...

Il farmaco è approvato per l'uso come mezzo di OTC.

Quanto costa la soluzione Ambrohexal? Il prezzo medio nelle farmacie è di 190 rubli.

Rilascia forma e composizione

loading...

Soluzione per somministrazione orale e inalazione 7,5 mg 50 ml o 100 ml in una bottiglia di vetro scuro, dotata di un divisore in plastica con tappo a vite in plastica e un anello della prima apertura. Una bottiglia con un misurino di polipropilene in una scatola di cartone con le istruzioni per l'uso.

  • 1 ml di soluzione (circa 20 gocce) contiene: il principio attivo è Ambroxol cloridrato 7,5 mg;
  • eccipienti - metil paraidridico sibenzoato, propil paraidrossibenzoato, metabisolfito di sodio, acido citrico, sodio idrossido, acqua.

Effetto farmacologico

loading...

Il farmaco presenta proprietà secretomotorie, secretolitiche ed espettoranti, stimola le cellule ghiandolari sierose della mucosa bronchiale, aumenta la quantità di secrezione di muco e il rilascio di tensioattivo nei bronchi e negli alveoli, ripristina il normale rapporto delle componenti mucose e sierose dell'espettorato. Inoltre, riduce la viscosità dell'espettorato attivando gli enzimi idrolizzanti e aumentando la resa di lisosomi di Clara dalle cellule. Aumenta il movimento delle ciglia dell'epitelio ciliato, accelera il trasporto mucociliare, che contribuisce alla rimozione dell'espettorato.

Ambroxol inizia ad agire trenta minuti dopo l'ingestione e dura da sei a dodici ore (in accordo con la singola dose accettata). Dopo aver preso il farmaco viene assorbito rapidamente e quasi completamente. La concentrazione massima di ambroesal è determinata dopo 1-3 ore. Nel fegato, viene trasformato e quindi i metaboliti (glucuronidi, acido dibromantranilico) vengono eliminati attraverso i reni.

Indicazioni per l'uso

loading...

Ambrohexal è solitamente usato per trattare malattie infettive che sono accompagnate da una tosse lunga e scarso espettorato. Grazie alla coppia con il principio attivo, l'inalazione può influenzare direttamente l'area interessata. Inoltre, le alte temperature non consentono a virus e batteri di moltiplicarsi. Quindi, l'azione si svolge da due lati. Il flemma va più veloce e la microflora patogena cessa di espandersi e muore.

L'effetto del farmaco può essere sperimentato nel trattamento di tali malattie:

L'inalazione contribuirà a ridurre il tempo di trattamento se la procedura viene eseguita ai primi segni della malattia. Ambrohexal non è usato per la tosse allergica, dal momento che non ci sono reazioni infiammatorie nei bronchi, invece di loro c'è una specie di allergene che causa irritazione della mucosa.

L'asma bronchiale è accompagnata da attacchi prolungati di tosse, può apparire per varie ragioni, provoca:

  • Attività fisica
  • Aria fredda
  • allergeni
  • infezione
  • Stress emotivo

Ambrohexal è usato per qualsiasi asma, tranne che per uso allergico (senza l'aggiunta di infezione). L'inalazione viene effettuata con diversi farmaci. Per prima cosa vengono usati i broncodilatatori, poi i mucolitici, come l'Ambrohexal e infine i farmaci antiinfiammatori.

Controindicazioni

loading...

Ipersensibilità ai componenti del farmaco, gravidanza (termine I).

Con cautela: il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti con ulcera gastrica e ulcera duodenale, poiché potrebbe esserci una esacerbazione della malattia da ulcera peptica, nonché nei pazienti con insufficienza renale ed epatica.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

loading...

Il farmaco è controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza.

L'uso del farmaco nei II e III trimestri di gravidanza è possibile solo nel caso in cui il beneficio previsto per la madre superi il potenziale rischio per il feto.

Ambroxol penetra la barriera placentare. Studi sperimentali su animali hanno dimostrato che il farmaco non influenza lo sviluppo embrio-fetale, il parto e lo sviluppo postnatale.

Ambroxol in piccole quantità viene escreto nel latte materno, quindi quando si utilizza il farmaco Ambroxal è necessario risolvere il problema di fermare l'allattamento al seno.

Istruzioni per l'applicazione della soluzione ambrohexal

loading...

Le istruzioni per l'uso indicano che adulti e bambini di età superiore ai 5 anni, si consiglia di inalare 1-2 volte al giorno per 2-3 ml (40-60 gocce, che corrisponde a 15-45 mg di ambroxolo). I bambini di età inferiore ai 5 anni si consiglia di prendere inalazioni 1-2 volte al giorno in 2 ml (40 gocce, che corrisponde a 15-30 mg di ambroxolo).

La soluzione per inalazione può essere applicata utilizzando qualsiasi attrezzatura moderna per inalazione (ad eccezione degli inalatori di vapore). Il farmaco viene miscelato con soluzione salina, per raggiungere il livello ottimale di umidificazione dell'aria nel respiratore, il farmaco può essere diluito in un rapporto 1: 1. Poiché durante la terapia inalatoria, un respiro profondo può provocare tremori di tosse, l'inalazione deve essere effettuata nel consueto regime di respirazione.

Prima di inalare, di solito si raccomanda di riscaldare la soluzione per inalazione alla temperatura corporea. I pazienti con asma bronchiale possono essere raccomandati per inalazione dopo l'assunzione di broncodilatatori.

Effetti collaterali

loading...

Questo farmaco, come molti altri prodotti dell'industria farmaceutica, ha una serie di effetti collaterali che possono verificarsi in una particolare categoria di pazienti. Nel processo di test della soluzione per inalazione, alcuni pazienti hanno mostrato i seguenti effetti collaterali, vale a dire:

  1. Allergy. Tali manifestazioni come orticaria sulla pelle, piccola eruzione rossa sul petto, collo e schiena sono stati registrati. Non c'erano praticamente reazioni allergiche estese nella forma di shock anafilattico nella pratica medica.
  2. Disturbo del tratto gastrointestinale. Fenomeni osservati come nausea, diarrea, vomito, mancanza di appetito.
  3. Disturbi nervosi Raramente, ma ancora, ci sono stati casi in cui la sensibilità delle papille gustative è stata disturbata nei pazienti. Alcuni dopo l'inalazione non sentivano la cavità orale e la faringe. Alcune ore dopo il completamento della procedura, la sensibilità è tornata.

Ogni organismo è individuale, quindi in tutte le fasi di inalazione e trattamento delle malattie infiammatorie nei polmoni, si dovrebbe prestare attenzione a come il corpo si comporta dopo che i componenti attivi di Ambrohexal entrano nel sangue.

overdose

loading...

Di regola, con un'overdose di Ambrohexal, non si osservano gravi sintomi di avvelenamento. Sono stati segnalati ansia e diarrea minori del sistema nervoso. In rari casi di sovradosaggio, al paziente è stata osservata una maggiore salivazione (ipersalivazione), vomito e abbassamento della pressione sanguigna. Al primo segno di sovradosaggio dovrebbe consultare un medico.

Quando si salta l'uso del farmaco per inalazione non si deve prendere una doppia dose di farmaco per riempire il passaggio. Dovrebbe continuare a usare il farmaco secondo le istruzioni nel dosaggio usuale. La cessazione improvvisa dell'uso di Ambrohexal può causare il deterioramento del paziente.

Istruzioni speciali

loading...

Con estrema cautela dovrebbe essere usato in pazienti con un riflesso della tosse indebolito o compromissione del trasporto mucociliare, poiché in questa situazione, l'inalazione può causare l'accumulo di espettorato. Inoltre durante il periodo di trattamento non è raccomandato eseguire esercizi di respirazione. Nei pazienti con asma durante l'utilizzo del farmaco può aumentare la tosse.

Pazienti con ridotta tolleranza al fruttosio prima di procedere all'inalazione, consultare il medico.

I dati sull'impatto sulla capacità di guidare veicoli e la gestione di vari meccanismi non sono disponibili.

Interazione farmacologica

loading...

Quando si utilizza la soluzione di Ambrohexal per l'inalazione e farmaci antitosse, può verificarsi l'accumulo di espettorato nei bronchi, quindi vale la pena usare questa terapia di associazione con cautela.

L'uso combinato di agenti ambroesali e antibatterici (ad esempio l'amoxicillina) migliora l'assorbimento degli antibiotici nel tessuto polmonare e contribuisce al rapido recupero.

Recensioni

loading...

Risposte dall'uso di inalazione con il farmaco Ambrohexal per lo più positivo. Il farmaco è stato usato con successo per il trattamento di malattie nei bambini. Poiché è un efficace agente mucolitico ed elimina una forte tosse secca per una settimana con reazioni avverse minime, oltre all'intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

analoghi

loading...

Le gocce per inalazioni sono una forma abbastanza diffusa di rilascio di farmaci, dal momento che l'elevata efficacia della terapia inalatoria è stata dimostrata da molti studi e dall'esperienza pratica di un numero enorme di medici e pazienti.

Pertanto, nuovi farmaci con azione mucolitica, compresi quelli basati su ambroxolo, entrano costantemente nel mercato farmaceutico. Questo è:

Anche in farmacia è possibile acquistare questi farmaci sotto forma di compresse, capsule, sciroppi con dosaggi diversi. Spesso puoi ascoltare la polemica: Lasolvan o Ambrogexal per l'inalazione che è meglio? Ma non hanno background scientifico, dal momento che entrambi i farmaci hanno lo stesso principio attivo, quindi l'effetto del loro uso sarà lo stesso.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

loading...

Il farmaco sotto forma di soluzione per ingestione e inalazione deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini, protetto dalla luce a una temperatura non superiore a 25 ° C. Periodo di validità - 4 anni.

Ambrohexal - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (compresse da 30 mg, capsule da 75 mg, sciroppo, soluzione per inalazione e somministrazione orale) di un farmaco per il trattamento della bronchite negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza

loading...

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Ambrogexal. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questo medicinale, nonché le opinioni degli specialisti medici sull'uso di Ambrogexal nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi Ambrogeksala alla presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento di bronchiti e polmoniti negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento.

Ambrohexal è un farmaco mucolitico con azione espettorante. Possiede sekretomotorny, sekretolitichesky e azione espettorante.

Una diminuzione della viscosità dell'espettorato si verifica a seguito della depolimerizzazione dei mucopolisaccaridi, che a sua volta è associata alla rottura dei legami disolfuro nelle loro molecole. Ambroxol (principio attivo del farmaco Ambrohexal) aumenta l'attività motoria delle cilia dell'epitelio ciliato, aumenta il trasporto mucociliare, normalizza il rapporto tra componenti sierose e mucose dell'espettorato.

Attivando gli enzimi idrolizzanti e migliorando il rilascio di lisosomi dalle cellule di Clark, Ambroxol riduce la viscosità dell'espettorato, facilitando la sua escrezione dal tratto respiratorio.

Come risultato di malattie croniche dell'apparato respiratorio, le proprietà cambiano (a causa della formazione di legami tra fosfolipidi tensioattivi e proteine ​​infiammatorie) e la sintesi delle riduzioni del surfattante. Ambroxol stimola lo sviluppo polmonare prenatale aumentando la sintesi e la secrezione di surfattante negli alveoli.

L'effetto di Ambrohexal inizia dopo 30 minuti e dura 6-12 ore.L'effetto terapeutico massimo si manifesta il 3 ° giorno di trattamento.

struttura

Ambroxol cloridrato + eccipienti.

farmacocinetica

Dopo ingestione Ambrogexal è rapidamente e quasi completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Legando alle proteine ​​del plasma - 80-90%. Ambroxol penetra nella barriera emato-encefalica (BBB), la barriera placentare, escreta nel latte materno. Il farmaco viene metabolizzato nel fegato a metaboliti inattivi (acido dibromantranilico, coniugati glucuronici). Excreted principalmente con urina - il 90% nella forma di metabolites, il 10% in forma immutata.

testimonianza

Malattie acute e croniche delle vie respiratorie, accompagnate dalla formazione di una secrezione viscosa:

  • bronchite acuta e cronica;
  • la polmonite;
  • BPCO;
  • asma bronchiale con ostruzione dell'espettorato;
  • bronchiectasie;
  • trattamento e prevenzione della sindrome da distress respiratorio (per sciroppo e soluzione per somministrazione orale e inalazione).

Forme di rilascio

Capsule a lunga durata da 75 mg.

Soluzione per inalazione e ingestione (a volte erroneamente chiamata gocce).

Istruzioni per l'uso e modalità d'uso

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni vengono prescritti 1 compressa (30 mg) 3 volte al giorno per i primi 2-3 giorni. Quindi la dose del farmaco deve essere ridotta a 1 compressa 2 volte al giorno.

I bambini di età compresa tra 6 e 12 anni sono prescritti 1/2 compressa (15 mg) 2-3 volte al giorno.

Capsule estese

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni vengono prescritti 1 capsula (75 mg) 1 volta al giorno, al mattino o alla sera dopo i pasti, senza masticare, bevendo una quantità sufficiente di liquido.

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni devono essere somministrati 2 misurini (30 mg) 2-3 volte al giorno per i primi 2-3 giorni. Quindi 2 misurini 2 volte al giorno. Nei casi gravi della malattia, la dose non viene ridotta durante l'intero corso del trattamento. La dose massima - 4 misurini (60 mg), 2 volte al giorno.

I bambini di età compresa tra 5 e 12 anni nominano 1 misurino (15 mg) 2-3 volte al giorno.

I bambini di età compresa tra 2 e 5 anni nominano 1/2 misurino (7,5 mg) 3 volte al giorno.

I bambini di età inferiore ai 2 anni nominano ½ misurini (7,5 mg) dopo i pasti 2 volte al giorno. Il farmaco è prescritto solo sotto la supervisione di un medico.

Soluzione per somministrazione orale e inalazione

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni vengono prescritti 4 ml (30 mg) 3 volte al giorno per i primi 2-3 giorni. Quindi la dose deve essere ridotta a 4 ml 2 volte al giorno.

I bambini di età compresa tra 5 e 12 anni nominano 2 ml (15 mg) 2-3 volte al giorno.

I bambini di età compresa tra 2 e 5 anni devono essere prescritti 1 ml (7,5 mg) 3 volte al giorno.

I bambini di età inferiore ai 2 anni devono essere prescritti 1 ml (7,5 mg) 2 volte al giorno.

Il farmaco deve essere assunto per via orale dopo un pasto in forma diluita con tè, succhi di frutta, latte o acqua.

La soluzione per la somministrazione orale può anche essere utilizzata sotto forma di inalazione.

Adulti e bambini di età superiore ai 5 anni sono invitati a effettuare inalazioni 1-2 volte al giorno in 2-3 ml (40-60 gocce, che corrisponde a 15-22,5 mg di ambroxolo).

I bambini di età inferiore ai 5 anni sono raccomandati per prendere inalazioni 1-2 volte al giorno, 2 ml (40 gocce, che corrisponde a 15 mg di ambroxolo).

Per inalazione utilizzare il dispositivo appropriato in conformità con le regole di utilizzo.

Ambrohexal deve essere assunto per via orale dopo aver mangiato, bevendo molti liquidi.

Durante il trattamento, è necessario utilizzare molti liquidi (succhi, tè, acqua) per migliorare l'effetto mucolitico del farmaco.

La durata del trattamento è determinata dal medico individualmente e dipende dalla gravità della malattia. Se necessario, l'uso del farmaco per più di 4-5 giorni richiede un controllo medico.

Effetti collaterali

  • dolore addominale;
  • nausea;
  • costipazione;
  • bocca secca;
  • aumento della salivazione;
  • aumento della secrezione di muco nella cavità nasale;
  • vie aeree secche;
  • eruzioni cutanee;
  • orticaria;
  • angioedema;
  • broncospasmo;
  • febbre e brividi;
  • shock anafilattico;
  • la debolezza;
  • mal di testa;
  • difficoltà a urinare (disuria).

Controindicazioni

  • 1 trimestre di gravidanza;
  • età da bambini fino a 6 anni (per targhe);
  • età da bambini fino a 12 anni (per capsule dell'azione prolungata);
  • Ipersensibilità ad Ambroxol e ad altri componenti delle forme di dosaggio del farmaco.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco è controindicato nel primo trimestre di gravidanza.

L'uso del farmaco nei 2 e 3 trimestri di gravidanza è possibile solo nel caso in cui il beneficio previsto per la madre superi il potenziale rischio per il feto.

Il farmaco deve essere usato con cautela durante l'allattamento, poiché Ambroxol è escreto nel latte materno.

Usare nei bambini

Controindicazioni: bambini fino a 6 anni (per compresse); età da bambini fino a 12 anni (per capsule dell'azione prolungata);

Istruzioni speciali

Ambrohexal deve essere usato con cautela nei pazienti con un riflesso della tosse indebolito o con compromissione del trasporto mucociliare a causa della possibilità di accumulo di espettorato.

I pazienti che assumono Ambroxol non sono consigliati per eseguire esercizi di respirazione. Nei pazienti in condizioni gravi, l'espettorato con liquefatto aspirato deve essere eseguito.

Nei pazienti con asma, l'ambroxolo può aumentare la tosse.

Non prendere Ambroxol poco prima di andare a dormire.

Nella grave compromissione della funzionalità epatica e / o renale, utilizzare concentrazioni più basse o aumentare l'intervallo tra le dosi del farmaco.

I pazienti con ridotta tolleranza al fruttosio dovrebbero consultare un medico prima di usare Ambrohexal.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo di Ambrohexal con antibiotici (tra cui amoxicillina, cefuroxima, doxiciclina, eritromicina) nella secrezione bronchiale di questi ultimi aumenti.

Con l'uso simultaneo di ambroesalici con antitosse (inclusa la codeina), in connessione con la soppressione del riflesso della tosse, può essere difficile la difficoltà nell'espettorazione dell'espettorato dall'albero bronchiale.

Analoghi della droga Ambrohexal

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • ambrobene;
  • ambroxol;
  • Ambrolan;
  • Ambrosan;
  • Ambrosol;
  • Bronhoksol;
  • Bronhorus;
  • Deflegmin;
  • Drops Bronchovern;
  • Lazolangin;
  • Lasolvan;
  • Maddox;
  • Mukobron;
  • Neo Bronhol;
  • Remebroks;
  • Suprama kof;
  • Tosse Vervex;
  • Flavamed;
  • Haliksol.

ambrogeksal

loading...

Descrizione al 30 maggio 2014

  • Nome latino: AmbroHEXAL
  • Codice ATC: R05CB06
  • Ingrediente attivo: Abmroksola cloridrato
  • Produttore: GmbH Salyutas Pharma, Germania

struttura

loading...

Una compressa ambroesalica contiene ambroxolo cloridrato (principio attivo) - 0,03 g + eccipienti (idrofosfato di calcio, amido di mais, magnesio stearato, lattosio monoidrato, sodio carbossimetilico, biossido di silicio colloidale).

Le capsule (azione prolungata) contengono il principio attivo - 0,075 g + eccipienti (Eudragid RL30D, trietilcitrato, titanio diossido, Eudragid RS30D, ossido di ferro rosso, MCC, magnesio stearato).

Sciroppo d'ambrogesso. Su 5 ml di sciroppo di ingrediente attivo - 0,015 mg + eccipienti (acido benzoico, essenza di lampone citrato monoidrato, sorbitolo p-op, polividone, ciclamato di sodio, metabesolfito di sodio, acqua, sodio idrossido, glicerolo).

La soluzione per inalazione e ingestione (un millilitro) contiene il principio attivo - 7,5 mg + eccipienti (acido citrico, metil paraidrossibenzoato, sodio disolfito, sodio idrossido, acqua depurata).

Modulo di rilascio

loading...
  • Compresse rotonde e piatte (bianche, con bordi arrotondati) con rischio su un lato. Confezioni da 20, 30, 50 e 100 pezzi.
  • Capsule di gelatina bianca, all'interno - polvere bianca o rosata. Confezioni da 10, 20, 50 o 100 pezzi.
  • Sciroppo viscoso trasparente leggermente giallastro. In flaconi da 100 o 250 ml, misurino completo.
  • La soluzione di Ambrohexal per inalazione e la somministrazione orale è trasparente, senza colore. In flaconi con dosatore e misurino da 50 e 100 mg.

Azione farmacologica

loading...

Espettorante. Mucolitico.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Principio attivo - Ambroxol appartiene al gruppo delle benzilamine. Ripristina il normale equilibrio tra le componenti sierose e mucose della secrezione bronchiale aumentando la secrezione della mucosa e colpisce direttamente le cellule attive nelle ghiandole dei bronchi. La sostanza stimola l'attività degli speciali villi delle vie respiratorie, facilitando così il suo movimento attraverso i bronchi. Inoltre, l'ambroxolo cloridrato ha la capacità di ridurre la viscosità dell'espettorato mediante la depolimerizzazione dei mucopolisaccaridi. La quantità di secrezione bronchiale non aumenta, non si verifica la stimolazione dei centri che causa un aumento della tosse.

Nel periodo da mezz'ora a tre ore, con le pillole orali, il farmaco raggiunge una concentrazione massima nei polmoni. Circa il 90% della sostanza è legato alle proteine ​​del sangue. La maggior parte del farmaco viene escreto dai reni dopo 6-11 ore, dopo somministrazione come glucuronide (o invariata), il resto viene metabolizzato nel tessuto epatico.

Indicazioni per l'uso

A cosa servono le pillole?

  • bronchite acuta o cronica;
  • infiammazione dei polmoni;
  • bronchiectasie;
  • tracheiti;
  • asma bronchiale (carenza di secrezione bronchiale);
  • per la prevenzione prima delle operazioni;
  • donne incinte, quando c'è una minaccia di parto prematuro (settimana 28-34).

Controindicazioni

  • allergia ai farmaci Ambroxol e altri componenti dei fondi;
  • primo trimestre di gravidanza;
  • ulcera gastrica, fegato e malattia renale;
  • bambini sotto i 6 anni;
  • per i bambini fino a 12 anni, l'uso di capsule di azione prolungata non è raccomandato.

Effetti collaterali

  • nausea, dolore epigastrico, secchezza delle fauci, diarrea;
  • secchezza nella cavità nasale o in alternativa, eccessiva secrezione;
  • reazioni allergiche, incl. sulla pelle;
  • debolezza generale, disuria.

Quando si usano sciroppi o gocce, possono svilupparsi reazioni specifiche al metabisolfito (diarrea, shock, perdita di coscienza, nausea, attacchi asmatici).

Istruzioni per l'uso Ambrogeksala (metodo e dosaggio)

Quando assume le pillole, la dose giornaliera per un adulto (oltre 12 anni) nei primi tre giorni è di 90 mg al giorno, suddivisa in 3 dosi. Inoltre, il dosaggio può essere ridotto a 60 mg. I bambini (dai 6 anni) sono prescritti 30-45 mg al giorno.

Per le capsule di azione prolungata, la condizione principale è quella di preservare l'integrità del guscio quando assunto. Di regola, 75 mg del farmaco (1 etichetta) viene prescritto dopo un pasto, una volta al giorno. Non raccomandato per bambini sotto i 12 anni.

Lo sciroppo è prescritto per gli adulti (da 12 anni) a 30 mg (2 misurini) 3 volte al giorno, per i primi giorni. Successivo: la stessa quantità 2 volte al giorno. La dose giornaliera massima è di 60 mg.

Bambini da 5 anni - 1 cucchiaio 3 volte al giorno, da 2 a 5 - mezzo cucchiaio, fino a 2 anni - mezzo cucchiaio 2 volte al giorno.

Secondo le istruzioni per l'inalazione per inalazione, agli adulti vengono prescritte 80 gocce 3 volte al giorno, i primi giorni, poi 80 gocce 2 volte al giorno. Bambini fino a 12 anni - 40 gocce 3 volte al giorno, fino a 5 anni - 20 gocce 3 volte al giorno, fino a 2 anni - 20 gocce 2 volte al giorno.

La soluzione per l'ingestione e l'inalazione può essere diluita in tè, succo di frutta, latte o acqua.

Come piantare gocce per inalazione?

Diluire il farmaco dovrebbe essere 0.9% nat. soluzione, in proporzioni uguali di circa il 50% al 50%. La soluzione preparata deve essere riscaldata a 40-50 gradi. I bambini devono inalare i vapori entro 2-3 minuti, adulti - fino a cinque minuti.

Gli adulti (oltre i 5 anni) inalano due volte al giorno, diluiscono 50 gocce.

Per i bambini sotto i 5 anni, diluire 40 gocce, inalazioni - 2 volte al giorno.

Non usare il farmaco in nessuna delle specie per più di cinque giorni, senza osservazione o consultazione con un medico.

overdose

Succede estremamente raramente.

I sintomi più comuni: ipersalivazione, vomito, diarrea, ipotensione arteriosa. Trattamento - secondo i sintomi.

interazione

Può essere combinato con farmaci prescritti per l'asma bronchiale.

Con cautela applicare antibiotici (eritromicina, amoxicillina, cefuroxima), quindi c'è un aumento della loro concentrazione nel corpo.

Non è consigliabile combinare con codeina e altri antitosse.

Istruzioni per l'uso di droghe, analoghi, recensioni

Istruzioni da pills.rf

Menu principale

Solo le istruzioni ufficiali più aggiornate per l'uso dei farmaci! Le istruzioni per i farmaci sul nostro sito sono pubblicate in forma invariata, in cui sono allegati ai farmaci.

Soluzione di Ambrohexal® per ingestione e inalazione

ISTRUZIONI per l'uso del medicinale per uso medico Ambrogexal®

Numero di registrazione: П N012596 / 02-041016
Nome commerciale del farmaco: Ambrogexal®.
Nome internazionale non proprietario: Ambroxol.
Forma di dosaggio: soluzione per ingestione e inalazione.

ingredienti:
1 ml di soluzione orale contiene: principio attivo: Ambroxol Hydrochloride - 7,5 mg; eccipienti: metil paraidrossibenzoato - 1,3 mg; propil paraidrossibenzoato - 0,2 mg; metabisolfito di sodio - 0,20 mg; acido citrico - 2,5 mg; idrossido di sodio - 1,0 mg; acqua - 993,3 mg.

Descrizione: una soluzione limpida e incolore.

Categoria farmacoterapeutica: espettorante, agente mucolitico.

Codice ATC: R05CB06.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica
Possiede azione sekretomotorny, sekretoliticheskim ed espettorante, stimola le cellule sierose delle ghiandole della mucosa bronchiale, aumenta il contenuto di secrezione mucosa e il rilascio di tensioattivo (surfattante) negli alveoli e nei bronchi, normalizza il rapporto disturbato dell'espettorato sieroso e delle componenti mucose. Attivando gli enzimi idrolizzanti e aumentando il rilascio di lisosomi dalle cellule di Clara, riduce la viscosità dell'espettorato. Aumenta l'attività motoria dell'epitelio ciliato, aumenta il trasporto mucociliare, facilita l'escrezione dell'espettorato dal tratto respiratorio.
In media, l'effetto quando si prende Ambroxol all'interno viene dopo 30 minuti e dura 6-12 ore, a seconda delle dimensioni di una singola dose.
farmacocinetica
Ambroxol dopo somministrazione orale è rapidamente e quasi completamente assorbito. Il tempo per raggiungere la concentrazione massima (TCmax) dopo somministrazione orale è di 1-3 ore.
Metabolizzato nel fegato per formare metaboliti escreti attraverso i reni (acido dibromantranilico, glucuronidi).
Il legame con le proteine ​​plasmatiche è approssimativamente dell'85%.
L'emivita (T1 / 2) del plasma sanguigno è di 7-12 ore: T1 / 2Abroxol ei suoi metaboliti sono circa 22 ore, il 90% di Ambroxol viene escreto attraverso i reni sotto forma di metaboliti. Invariato attraverso i reni espelleva meno del 10% di ambroxolo.
A causa dell'alto legame con le proteine ​​e di un grande volume di distribuzione, nonché di una lenta re-penetrazione dai tessuti nel sangue, durante la dialisi o la diuresi forzata, l'ambroxolo non subisce un'eliminazione significativa. La clearance di Ambroxol in pazienti con grave insufficienza epatica è ridotta del 20-40%. In caso di grave insufficienza renale aumentano i metaboliti T1 / 2 di Ambroxol. Ambroxol penetra nella barriera placentare e nel latte materno.

Indicazioni per l'uso

Malattie acute e croniche delle vie respiratorie con rilascio di espettorato viscoso:
• bronchite acuta e cronica;
• polmonite;
• malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO);
• asma bronchiale con difficoltà di scarico dell'espettorato;
• bronchiectasie;
• trattamento e prevenzione della sindrome da distress respiratorio.

Controindicazioni

• ipersensibilità ad Ambroxol o ad uno qualsiasi dei componenti del farmaco;
• gravidanza (termine I);
• periodo di allattamento al seno.

Con cura: insufficienza epatica, insufficienza renale, ulcera peptica e ulcera duodenale, gravidanza (II-III trimestre).

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento

Il farmaco è controindicato per l'uso durante il primo trimestre di gravidanza.
L'uso di Ambrogexal® durante la gravidanza (II-II trimestre) è possibile solo se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto.
Ambroxol penetra la barriera placentare. Studi su animali hanno dimostrato che il farmaco non ha alcun effetto sullo sviluppo embrio-fetale, sul parto e sullo sviluppo postnatale. Gli ampi studi clinici dopo 28 settimane di gestazione non hanno mostrato effetti avversi sul feto.
Studi su animali hanno dimostrato che Ambroxol viene escreto nel latte materno, pertanto, quando assume Ambrohexal®, è necessario risolvere il problema della sospensione dell'allattamento al seno.
Gli studi preclinici non hanno rivelato effetti avversi diretti o indiretti sulla fertilità.

Dosaggio e somministrazione

Ambrohexal® deve essere assunto per via orale dopo un pasto in forma diluita con tè, succhi di frutta, latte o acqua.
1 ml di soluzione di Ambrohexal® (20 gocce) contiene 7,5 mg di ambroxolo cloridrato.
Adulti e bambini sopra i 12 anni: 4 ml (80 gocce) i primi 2-3 giorni, 3 volte al giorno (90 mg di ambroxolo cloridrato al giorno), poi 4 ml (80 gocce) 2 volte al giorno (60 mg di ambroxolo cloridrato in giorno).
Bambini da 5 a 12 anni: 2 ml (40 gocce) 2-3 volte al giorno (30-45 mg di ambroxolo cloridrato al giorno).
Bambini da 2 a 5 anni: 1 ml (20 gocce) 3 volte al giorno (22,5 mg di ambroxolo cloridrato).
Bambini sotto i 2 anni: 1 ml (20 gocce), 2 volte al giorno (15 mg di ambroxolo cloridrato).
Ambrohexal® è prescritto per i bambini sotto i 2 anni di età solo sotto la supervisione di un medico.
L'effetto mucolitico è aumentato dall'assunzione di liquidi. Pertanto, è necessario consumare una quantità sufficiente di liquido, specialmente durante il trattamento.
Domanda di inalazione:
Adulti e bambini sopra i 5 anni: si consiglia di iniettare 1-2 volte al giorno, 2-3 ml (40-60 gocce, che corrisponde a 15-45 mg di ambroxolo cloridrato);
Bambini di età inferiore ai 5 anni: si raccomanda di inalare 1-2 volte al giorno con 2 ml (40 gocce, corrispondenti a 15-30 mg di ambroxolo cloridrato).
Soluzione per inalazione La soluzione per inalazione può essere applicata utilizzando qualsiasi attrezzatura moderna per l'inalazione (ad eccezione degli inalatori di vapore). Il farmaco viene miscelato con una soluzione salina, per raggiungere un livello ottimale di umidificazione dell'aria nei respiratori, il farmaco può essere diluito in un rapporto 1: 1. Poiché durante la terapia inalatoria, un respiro profondo può provocare tremori di tosse, l'inalazione deve essere effettuata nel consueto regime di respirazione. Prima di inalare, di solito si raccomanda di riscaldare la soluzione per inalazione alla temperatura corporea. I pazienti con asma bronchiale possono essere raccomandati per effettuare l'inalazione dopo l'assunzione di farmaci broncodilatatori.
La durata della terapia dipende dalla gravità della malattia ed è determinata dal medico curante.
Senza la raccomandazione di un medico, non prendere Ambrohexal® per più di 4-5 giorni.

Effetti collaterali

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), gli effetti avversi sono classificati in base alla loro frequenza di sviluppo come segue: molto spesso (≥1 / 10), spesso (≥1 / 100 a

Soluzione di Ambrohexal per inalazione: istruzioni per l'uso

Produzione: LICHTENHELDT, GmbH Pharmazeutische Fabrik (Germania)

Codice ATX: R05CB06 (Ambroxol)

Forma di rilascio: soluzione per inalazione

Forma di dosaggio: liquido limpido e incolore

Gruppo clinico-farmacologico: farmaco mucolitico ed espettorante

Categoria farmacoterapeutica: un mezzo per diluire l'espettorato

struttura

Principio attivo: ambroxolo cloridrato - 7,5 mg / ml

Componenti ausiliari: disolfato di sodio, idrossido di sodio, propil paraidrossibenzoato, acido citrico, acqua depurata.

imballaggio

Bicchiere di vetro scuro con contagocce, 50 ml (1), misurino, confezione di cartone.

farmacodinamica

Ambrohexal è un composto organico con azione motoria espettorante, secretolitica e segreta. A causa della depolimerizzazione dei mucopolisaccaridi contenuti nell'espettorato, associata a una rottura delle molecole di legami disolfuro, il farmaco aiuta a ridurre la viscosità dell'espettorato, normalizzando il rapporto tra componenti sierosi e mucosi, aumenta l'attività motoria dell'epitelio ciliato, aumenta il trasporto mucolitico (rimozione di agenti patogeni) e facilita l'eliminazione dell'espettorato dal tratto respiratorio. Avendo un effetto diretto sulle cellule di Clark situate nei bronchi dei polmoni e sugli pneumociti alveolari di tipo II, Ambrohexal contribuisce all'attivazione di un tensioattivo (tensioattivo che previene il collasso alveolare alla scadenza).

L'effetto terapeutico si verifica 30 minuti dopo l'assunzione del farmaco. Durata dell'azione, a seconda della dose assunta - 6-12 ore.

farmacocinetica

Dopo inalazione ambroesalica, il grado di assorbimento del farmaco è del 25-30% della dose iniettata. Più concentrato nei polmoni. Si decompone con la formazione di metaboliti escreti dai reni (glucuronidi, acido dibromantranilico).

Il legame con le proteine ​​plasmatiche è dell'80-90%. Il 90% del farmaco viene escreto sotto forma di metaboliti dai reni, il 10% - invariato. A causa dell'alta associazione con le proteine ​​plasmatiche, di un ampio volume iniziale di distribuzione e di una lenta ridistribuzione dai tessuti nel sangue, durante il processo di emodialisi e con diuresi forzata, il farmaco non viene rilasciato.

Nella grave malattia del fegato, la clearance di Ambrohexal è ridotta del 20-40%. In caso di grave insufficienza renale, i metaboliti T1 / 2 del farmaco aumentano.

Ambrohexal è in grado di penetrare nel liquido cerebrospinale, passare attraverso la placenta e passare nel latte materno.

Indicazioni per l'uso

  • Patologie acute e croniche dell'apparato respiratorio, che si verificano in violazione della formazione e dello scarico dell'espettorato;
  • Bronchite acuta;
  • Bronchite cronica di eziologia non specificata;
  • bronchiectasie;
  • Asma bronchiale;
  • Malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO);
  • Polmonite batterica, non classificata altrove;
  • Trattamento e prevenzione della sindrome da distress respiratorio.

dosaggio

1 millilitro - 20 gocce.

I bambini sopra i 5 anni e gli adulti vengono prescritti inalazioni 1-2 volte al giorno (2-3 ml, 40-60 gocce).

I bambini sotto i 5 anni di inalazione sono 1-2 volte al giorno, 2 ml (40 gocce).

La procedura viene eseguita utilizzando un inalatore (dispositivo speciale per inalazione).

Effetti collaterali

Da parte del tubo digerente: dolore addominale, nausea, vomito, diarrea, costipazione (≥0,1% a

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al farmaco;
  • I trimestre di gravidanza.

Pazienti con aumento della formazione di espettorato (sindrome delle ciglia immobili), compromissione della funzionalità motoria bronchiale, esacerbazione dell'ulcera gastrica e 12 p. budella, nel II e III trimestre di gravidanza e nel periodo di allattamento, il farmaco viene usato con molta attenzione.

Particolare attenzione dovrebbe essere esercitata in caso di gravi patologie renali ed epatiche. In questa situazione, la soluzione per inalazione dovrebbe essere presa in una dose più piccola, o tra intervalli i metodi sono mantenuti per intervalli più lunghi.

Ad oggi, la medicina non ha dati precisi sull'uso del farmaco nelle prime 28 settimane di gravidanza. Nei trimestri II e III, l'uso del farmaco deve essere effettuato solo con il permesso del medico, dopo aver attentamente valutato il rapporto tra i benefici previsti della terapia per la madre e il potenziale rischio per il feto.

Anche l'uso della soluzione per inalazione durante l'allattamento al seno del bambino non è abbastanza studiato. Pertanto, la decisione sulla fattibilità di assumere il farmaco deve essere presa dal medico curante, tenendo conto del rischio per il bambino e dei benefici attesi per la madre.

Nel condurre esperimenti su animali, è stato scoperto che Ambrohexal non ha un effetto teratogeno (non viola i processi di embriogenesi), è riassorbito dal latte umano.

Indicazioni speciali durante l'utilizzo

Con estrema cautela dovrebbe essere usato in pazienti con un riflesso della tosse indebolito o compromissione del trasporto mucociliare, poiché in questa situazione, l'inalazione può causare l'accumulo di espettorato. Inoltre durante il periodo di trattamento non è raccomandato eseguire esercizi di respirazione. Nei pazienti con asma durante l'utilizzo del farmaco può aumentare la tosse.

Pazienti con ridotta tolleranza al fruttosio prima di procedere all'inalazione, consultare il medico.

I dati sull'impatto sulla capacità di guidare veicoli e la gestione di vari meccanismi non sono disponibili.

Interazione con altri farmaci

Con l'uso simultaneo di una soluzione iniettabile di Ambrohexal con agenti antitosse che inibiscono il riflesso della tosse, si può verificare un ristagno di espettorato che porta allo sviluppo di condizioni abbastanza pericolose. Pertanto, tali combinazioni dovrebbero essere scelte con estrema cautela.

Con l'uso combinato di farmaci ambrohexal e antibatterici (amoxicillina, eritromicina, cefuroxima e doxiciclina) si verifica un aumento significativo della concentrazione di componenti etiotropici nelle secrezioni bronchiali.

Condizioni di vendita del farmaco

La soluzione per inalazione di Ambrohexal si riferisce a farmaci senza prescrizione.

Condizioni di conservazione

Conservare in un luogo buio, fuori dalla portata dei bambini, ad una temperatura non superiore a 25 C.

Periodo di validità

La soluzione per inalazione di Ambrohexal è utilizzabile per 4 anni dalla data di emissione. L'uso del prodotto dopo la data di scadenza indicata sulla confezione è proibito.

Analoghi di Ambrohexal

  • ambrobene
  • Lasolvan
  • Bronhoksol
  • Bronhovern

Prezzi per soluzione per inalazione Ambrohexal

Soluzione ambrohexal per ingestione e inalazione 50 ml - da $ 100.

Soluzione ambrohexal - istruzioni ufficiali per l'uso

Numero di registrazione:

Nome commerciale del farmaco:

Nome internazionale non proprietario:

Forma di dosaggio:

soluzione per somministrazione orale e inalazione.

ingredienti:

1 ml di soluzione orale contiene: principio attivo: Ambroxol Hydrochloride - 7,5 mg; eccipienti: metil paraidrossibenzoato - 1,3 mg; propil paraidrossibenzoato - 0,2 mg; metabisolfito di sodio - 0,20 mg; acido citrico - 2,5 mg; idrossido di sodio - 1,0 mg; acqua - 993, 3 mg.

Descrizione: una soluzione limpida e incolore.

Gruppo farmacoterapeutico:

espettorante, agente mucolitico.

Codice ATX: R05CB06.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica
Possiede azione sekretomotorny, sekretoliticheskim ed espettorante, stimola le cellule sierose delle ghiandole della mucosa bronchiale, aumenta il contenuto di secrezione mucosa e il rilascio di tensioattivo (surfattante) negli alveoli e nei bronchi, normalizza il rapporto disturbato dell'espettorato sieroso e delle componenti mucose. Attivando gli enzimi idrolizzanti e aumentando il rilascio di lisosomi dalle cellule di Clara, riduce la viscosità dell'espettorato. Aumenta l'attività motoria dell'epitelio ciliato, aumenta il trasporto mucociliare, facilita l'escrezione dell'espettorato dal tratto respiratorio.
In media, l'effetto quando si prende Ambroxol all'interno viene dopo 30 minuti e dura 6-12 ore, a seconda delle dimensioni di una singola dose.

farmacocinetica
Ambroxol dopo somministrazione orale è rapidamente e quasi completamente assorbito.
Il tempo per raggiungere la concentrazione massima (TCmax) dopo somministrazione orale è di 1-3 ore.
Metabolizzato nel fegato per formare metaboliti escreti attraverso i reni (acido dibromantranilico, glucuronidi).
Il legame con le proteine ​​plasmatiche è approssimativamente dell'85%.
L'emivita (T1 / 2) del plasma sanguigno è di 7-12 ore, T1 / 2 di ambroxolo e i suoi metaboliti è di circa 22 ore, il 90% di ambroxolo viene escreto attraverso i reni sotto forma di metaboliti. Invariato attraverso i reni espelleva meno del 10% di ambroxolo.
A causa dell'alto legame con le proteine ​​e di un grande volume di distribuzione, nonché di una lenta re-penetrazione dai tessuti nel sangue, durante la dialisi o la diuresi forzata, l'ambroxolo non subisce un'eliminazione significativa. La clearance di Ambroxol in pazienti con grave insufficienza epatica è ridotta del 20-40%. In caso di grave insufficienza renale aumentano i metaboliti T1 / 2 di Ambroxol.
Ambroxol penetra nella barriera placentare e nel latte materno.

Indicazioni per l'uso

Malattie acute e croniche delle vie respiratorie con rilascio di espettorato viscoso: • bronchite acuta e cronica;
• polmonite;
• malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO);
• asma bronchiale con difficoltà di scarico dell'espettorato;
• bronchiectasie;
• trattamento e prevenzione della sindrome da distress respiratorio.

Controindicazioni

• ipersensibilità ad Ambroxol o ad uno qualsiasi dei componenti del farmaco;
• gravidanza (termine I);
• periodo di allattamento al seno.

Con cura: insufficienza epatica, insufficienza renale, ulcera peptica e ulcera duodenale, gravidanza (II-III trimestre).

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento

Il farmaco è controindicato per l'uso durante il primo trimestre di gravidanza.
L'uso di Ambrogexal ® durante la gravidanza (II-III trimestre) è possibile solo se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto o il bambino.
Ambroxol penetra la barriera placentare. Studi su animali hanno dimostrato che il farmaco non ha alcun effetto sullo sviluppo embrio-fetale, sul parto e sullo sviluppo postnatale.
Ambroxol in piccole quantità viene escreto nel latte materno, quindi quando assume il farmaco Ambrohexal ® è necessario risolvere il problema di interrompere l'allattamento al seno.

Dosaggio e somministrazione

Ambrohexal ® deve essere assunto per via orale dopo un pasto in forma diluita con tè, succhi di frutta, latte o acqua.
1 ml di soluzione di Ambrohexal ® (20 gocce) contiene 7,5 mg di ambroxolo cloridrato.
Adulti e bambini sopra i 12 anni: 4 ml (80 gocce) i primi 2-3 giorni, 3 volte al giorno (90 mg di ambroxolo cloridrato al giorno), poi 4 ml (80 gocce) 2 volte al giorno (60 mg di ambroxolo cloridrato in giorno).
Bambini da 5 a 12 anni: 2 ml (40 gocce) 2-3 volte al giorno (30-45 mg di ambroxolo cloridrato al giorno).
Bambini da 2 a 5 anni: 1 ml (20 gocce) 3 volte al giorno (22,5 mg di ambroxolo cloridrato).
Bambini sotto i 2 anni: 1 ml (20 gocce), 2 volte al giorno (15 mg ciascuno di cloruro di ammide).
Ambrohexal ® è prescritto per i bambini sotto i 2 anni di età solo sotto la supervisione di un medico.
L'effetto mucolitico è aumentato dall'assunzione di liquidi. Pertanto, è necessario consumare una quantità sufficiente di liquido, specialmente durante il trattamento.
Domanda di inalazione:
Adulti e bambini sopra i 5 anni: si consiglia di iniettare 1-2 volte al giorno, 2-3 ml (40-60 gocce, che corrisponde a 15-45 mg di ambroxolo cloridrato);
Bambini di età inferiore ai 5 anni: si raccomanda di inalare 1-2 volte al giorno con 2 ml (40 gocce, corrispondenti a 15-30 mg di ambroxolo cloridrato).
Soluzione per inalazione La soluzione per inalazione può essere applicata utilizzando qualsiasi attrezzatura moderna per l'inalazione (ad eccezione degli inalatori di vapore). Il farmaco viene miscelato con soluzione salina, per raggiungere il livello ottimale di umidificazione dell'aria nel respiratore, il farmaco può essere diluito in un rapporto 1: 1. Poiché durante la terapia inalatoria, un respiro profondo può provocare tremori di tosse, l'inalazione deve essere effettuata nel consueto regime di respirazione. Prima di inalare, di solito si raccomanda di riscaldare la soluzione per inalazione alla temperatura corporea.
I pazienti con asma bronchiale possono essere raccomandati per effettuare l'inalazione dopo l'assunzione di farmaci broncodilatatori.
La durata della terapia dipende dalla gravità della malattia ed è determinata dal medico curante.
Senza la raccomandazione di un medico, non prendere Ambrohexal ® per più di 4-5 giorni.

Effetti collaterali

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), gli effetti indesiderati sono classificati in base alla loro frequenza di sviluppo come segue: molto spesso (≥1 / 10), spesso (da ≥1 / 100 a ® non influisce negativamente sulla capacità di guidare o lavorare con meccanismi.

Modulo di rilascio

Soluzione per somministrazione orale e inalazione di 7,5 mg / ml.
Su 50 millilitri o 100 millilitri in una bottiglia un contagocce di vetro scuro (un contagocce nella forma di un divisore di materia plastica), con un tappo a vite di plastica e un anello della prima apertura. Una bottiglia con un misurino di polipropilene in una scatola di cartone con le istruzioni per l'uso.

Condizioni di conservazione

A una temperatura non superiore a 25 ° С, al riparo dalla luce.
Tenere la medicina fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

4 anni.
Non usare il farmaco dopo la data di scadenza.

Condizioni di vacanza

fabbricante

Titolare RU: Sandoz dd, Verovšková 57, 1000 Ljubljana, Slovenia.
Prodotto da: Lichtenheldt GmbH Impianti farmaceutici, Justus Liebig-Weg 1, 23812 Walstedt, Germania.

Reclami dei consumatori da inviare a CJSC Sandoz:
123317, Mosca, Presnenskaya nab., D. 8, p.1.

Soluzione ambrohexal: istruzioni per l'uso

struttura

1 ml di soluzione (circa 20 gocce) contiene: il principio attivo è Ambroxol cloridrato 7,5 mg;

eccipienti - metil paraidridico sibenzoato, propil paraidrossibenzoato, metabisolfito di sodio, acido citrico, sodio idrossido, acqua.

descrizione

Azione farmacologica

Possiede il sekretomotorny, sekretolitichesky e l'azione espettorante; stimola le cellule sierose delle ghiandole della mucosa dei bronchi, aumenta il contenuto delle secrezioni mucose e il rilascio di tensioattivo (surfattante) negli alveoli e nei bronchi; normalizza il rapporto disturbato delle componenti sierose e mucose dell'espettorato. Attivando gli enzimi idrolizzanti e migliorando il rilascio di lisosomi dalle cellule di Clark, riduce la viscosità dell'espettorato. Aumenta l'attività motoria delle ciglia dell'epitelio ciliato, aumenta il trasporto mucociliare dell'espettorato.

Dopo l'ingestione si verifica entro 30 minuti. e dura per 6-12 ore

farmacocinetica

Indicazioni per l'uso

Controindicazioni

Ipersensibilità ai componenti del farmaco, gravidanza (termine I).

Con cautela: il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti con ulcera gastrica e ulcera duodenale, poiché potrebbe esserci una esacerbazione della malattia da ulcera peptica, nonché nei pazienti con insufficienza renale ed epatica.

Periodo di gravidanza e allattamento

Dosaggio e somministrazione

Assunzione (1 ml = 20 gocce).

Bambini sopra i 12 anni e adulti: i primi 2-3 giorni - 3 volte 4 ml (30 mg ambroxol g / x) al giorno, quindi 2 volte 4 ml.

Bambini di 5-12 anni: 2-3 volte al giorno, 2 ml (15 mg di ambroxol g / x).

Bambini dai 2 ai 5 anni: 3 volte al giorno

1 ml (7,5 mg di ambroxolo g / x).

Bambini fino a 2 anni: 2 volte al giorno, 1 ml (7,5 mg di ambroxol g / x). su

AmbroGEKSAL® è prescritto per i bambini sotto i 2 anni di età solo sotto la supervisione di un medico.

Ambrohexal® deve essere assunto dopo un pasto in forma diluita con tè, succhi di frutta, latte o acqua.

Durante il trattamento, è necessario utilizzare molti liquidi (succhi, tè, acqua) per migliorare l'effetto mucolitico del farmaco.

Domanda di inalazione:

- Adulti e bambini di età superiore ai 5 anni si consiglia di iniettare 1-2 volte al giorno, 2-3 ml (40 - 60 gocce, che corrisponde a 15-22,5 mg di ambroxol g / x);

- I bambini di età inferiore a 5 anni si consiglia di iniettare 1-2 volte al giorno con 2 ml (40 gocce, che corrisponde a 15 mg di ambroxolo g / x).

Per inalazione, è necessario utilizzare un dispositivo idoneo in conformità con i termini di utilizzo.

La durata della terapia dipende dalla gravità della malattia ed è determinata dal medico curante. Senza la raccomandazione di un medico, non prendere AmbroGEAL® più di 4-5 giorni.

Effetti collaterali

Da parte dell'apparato digerente: nausea, vomito, gastralgia, diarrea, stitichezza, secchezza delle fauci.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, orticaria, angioedema, attacco di broncospasmo, febbre con brividi, molto raramente (