Amoxicillina per il raffreddore: dosaggio per bambini e adulti

Nel trattamento del raffreddore usando farmaci multidirezionali. L'uso di agenti antibatterici per il raffreddore viene mostrato quando compaiono i sintomi di un'infezione batterica e sorgono complicanze.

Amoxicillina: proprietà e composizione del farmaco

loading...

Amoxicillina - un antibiotico comune per il trattamento del raffreddore nei bambini e negli adulti

L'amoxicillina è un farmaco antibatterico appartenente al gruppo delle penicilline. Il preparato contiene la sostanza attiva amoxicillina sotto forma di triidrato, a causa della quale vari tipi di batteri - gram-positivi e gram-negativi - muoiono nel corpo.

Inoltre, la preparazione comprende: stearato di magnesio, cellulosa microcristallina, ossido di ferro, biossido di titanio, coloranti, gelatina, ecc.

Quando ingerito, il principio attivo viene introdotto nelle pareti di microrganismi patogeni e risulta dannoso per loro. Le eccezioni sono alcuni tipi di batteri che producono penicillinasi. Quando si utilizza amoxicillina in combinazione con metronidazolo, l'attività verso l'infezione da Helicobacter pylori è migliorata.

Dopo l'applicazione, il farmaco inizia ad agire entro 1-2 ore.

L'amoxicillina è resistente all'ambiente acido dello stomaco. Il contenuto nel sangue non supera 5 μg / l. Dal corpo viene espulso dai reni e in piccole quantità dal fegato.

Il farmaco rilascia sotto forma di capsule e granuli. Il dosaggio del principio attivo in una capsula può essere di 250 mg e 500 mg. Le capsule contengono polvere granulare che ha una tonalità bianca o giallo chiaro.

Maggiori informazioni su come prendere correttamente gli antibiotici per il raffreddore possono essere trovate nel video:

I granuli hanno la stessa tonalità e quando vengono aggiunti all'acqua si ottiene una sospensione con un odore fruttato. Il farmaco è valido per 3 anni. Dopo la data di scadenza, l'uso di Amoxicillina è proibito. Gli antibiotici devono essere conservati in un luogo buio, fuori dalla portata dei bambini. La temperatura nella stanza in cui sono conservati i farmaci dovrebbe essere nell'intervallo di 15-25 gradi.

Scopo dell'amossicillina per il raffreddore

loading...

Molto spesso, amoxicillina è prescritto per il trattamento di malattie delle vie respiratorie, che sono state causate da un'infezione batterica.

Farmaco antibatterico prescritto per tali malattie:

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per trattare le infezioni del sistema urinario e riproduttivo (cistite, pielonefrite, uretrite, endometrite, ecc.), Così come le malattie del tratto gastrointestinale causate da vari batteri (peritonite, colangite, enterocolite, ecc.). Un antibiotico è prescritto per varie infezioni della pelle: dermatosi, impetigine, erisipela, ecc.

Con i raffreddori, ci sono solitamente infezioni miste. Un raffreddore dura non più di 5-7 giorni. Con i sintomi prolungati della SARS, le difese del corpo sono ridotte e si unisce un'infezione batterica che inizia a moltiplicarsi attivamente. Le infezioni virali e batteriche possono portare a gravi complicanze, quindi il loro uso è necessario non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione.

Applicazione per bambini e adulti

L'amoxicillina viene assunta solo dopo aver consultato un medico e seguendo le sue raccomandazioni.

Il dosaggio del farmaco dipende dall'età del paziente e dalla gravità della malattia:

  • La dose giornaliera per i bambini fino a 2 anni è di 20 mg per 1 kg di peso del bambino, da 2 a 5 anni vengono prescritti 125 mg ciascuno, e per i pazienti di 5-10 anni 250 mg ciascuno.
  • Per gli adulti e i bambini sopra i 10 anni, il dosaggio è di 250-500 mg alla volta, tre volte al giorno. Nella malattia grave, il dosaggio è aumentato a 1 g.

È necessario osservare il divario di 8 ore tra l'assunzione del farmaco. Prendi il farmaco dovrebbe essere solo dopo un pasto. Se il paziente ha una funzionalità renale o epatica compromessa, la dose di Amoxicillina al giorno è di 1,5 g. È necessario assumere l'antibiotico 2 volte al giorno.

Utilizzare un farmaco antibatterico dovrebbe essere prescritto solo da un medico. Poiché il farmaco è disponibile in due dosaggi, un aumento incontrollato della dose può portare a un sovradosaggio.

Quando si usano gli antibiotici, si sconsiglia di bere bevande alcoliche, in quanto non ci sarà alcun risultato positivo dal loro uso.

Va ricordato che anche con il miglioramento delle condizioni del paziente, è impossibile interrompere il trattamento con antibiotici. Il corso di trattamento dura 7-10 giorni, tenendo conto delle condizioni del paziente.

Controindicazioni e reazioni avverse

L'uso improprio del farmaco o il sovradosaggio possono causare effetti collaterali.

L'antibiotico non è prescritto per l'intolleranza alla penicillina e nel caso della mononucleosi infettiva.

Altre controindicazioni all'uso di Amoxicillina:

  • Asma bronchiale.
  • Insufficienza epatica
  • Febbre da fieno.
  • Colite.
  • Il periodo di gravidanza e allattamento.

Con il trattamento antibiotico a lungo termine dovrebbe monitorare regolarmente le condizioni dei reni e del fegato. È consigliabile condurre una terapia antifungina alla fine del trattamento.

L'amoxicillina è un antibiotico efficace nel trattamento del raffreddore e dell'influenza, ma la serie delle penicilline ha una reazione allergica. Alcuni pazienti sono allergici alle penicilline sotto forma di eruzioni cutanee, orticaria, angioedema, iperemia della pelle, rinite, ecc. In rari casi si possono osservare febbre, shock anafilattico e sindrome di Stevens-Jones.

Con un aumento del dosaggio da parte dell'apparato digerente, compaiono cambiamenti di gusto, vomito, nausea e disbatteriosi.

Inoltre, l'attività del sistema nervoso può essere interrotta, che si manifesta con tali segni come vertigini, ansia, insonnia, ecc. Se compare un sintomo di sovradosaggio, si esegue la lavanda gastrica. È necessario prendere carbone attivo o lassativi salini. Questo tipo di antibiotici è il più sicuro e può essere usato per curare il raffreddore nei bambini.

Uso del farmaco durante la gravidanza

loading...

L'amoxicillina durante la gravidanza può essere prescritta nel caso in cui sia veramente necessario

L'amoxicillina è uno dei farmaci che possono essere utilizzati durante la gravidanza, ma sotto la stretta supervisione di un medico. In questo caso, i benefici per la madre devono superare il rischio di pericolo per il bambino. Puoi prendere un antibiotico solo nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza. Questo strumento appartiene al gruppo B e ciò significa che gli studi in corso non hanno dato risultati negativi.

Già nel secondo trimestre, la placenta è completamente formata e può proteggere il feto dagli effetti di determinati farmaci. Tuttavia, parte del principio attivo penetra nella placenta. Nel liquido amniotico dal livello plasmatico della gestante, la concentrazione del principio attivo va dal 25 al 30%.

Le complicazioni di un raffreddore sotto forma di mal di gola, sinusite o sinusite non riguardano solo il benessere della donna, ma anche il bambino. Difficoltà di respirazione può causare una mancanza di ossigeno nel feto e portare a ipossia, e la tonsillite può provocare tossicosi tardiva.

Il medico prescrive il dosaggio in base alla gravità dei sintomi e allo stato della donna incinta.

È necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico e prendere l'antibiotico rigorosamente secondo lo schema. Durante l'allattamento al seno, l'assunzione di antibiotici non è raccomandata, dal momento che è possibile rilasciare il principio attivo attraverso il latte. Al momento del trattamento con Amoxicillina, è necessario sospendere l'allattamento ed esprimere il latte.

Analoghi di farmaci

loading...

Se all'appuntamento di Amoxicillin in farmacia non era questo strumento, è possibile utilizzare analoghi - farmaci con lo stesso principio attivo. Tuttavia, è necessario leggere attentamente le istruzioni e confrontarle con il farmaco prescritto.

Analoghi comuni di Amoxicillina di produttori esteri:

  • Augmentin. Droga combinata con un ampio spettro di azione. Progettato per trattare varie infezioni batteriche.
  • Flemoklav Solyutab. L'antibiotico è attivo contro molti batteri. Usato per curare raffreddori e possibili complicazioni nel loro background. Contiene, oltre all'amoxicillina, acido clavulanico.
  • Amklav. Farmaco antibatterico prodotto in Bielorussia. Disponibile sotto forma di compresse e polvere per soluzione.
  • Amoxiclav. Farmaco antibatterico Disponibile sotto forma di compresse con un dosaggio di 125 mg, 250 mg, 500 mg, 625 mg, 875 mg, 1000 mg.
  • Amoksikar. Un antibiotico del gruppo della penicillina che sopprime vari tipi di batteri. Per bambini fino a 10 anni, prescritti sotto forma di sospensione, e adulti e bambini più grandi sotto forma di compresse.

Una caratteristica distintiva di questi farmaci - il dosaggio, la forma di rilascio e la presenza di beta-lattamato. L'acido clavulanico, che fa parte delle preparazioni di cui sopra, ha la capacità di bloccare l'enzima penicillinasi, a causa del quale l'amoxicillina non viene distrutta.

Esistono altri antibiotici analoghi a Amoxicillina secondo il metodo di azione: Ampicillina, Standacillina, Ampicillina Innotech, Penodil, ecc.

Amoxicillina per influenza, raffreddore, antritis

loading...

L'amoxicillina è un antibiotico ottenuto sinteticamente e con un ampio spettro d'azione. Incluso nel più grande gruppo di antibiotici - beta-lattamici.

Questo gruppo è il più utilizzato nella pratica e l'amoxicillina è usata ovunque, con vari tipi di malattie infettive. Ha una vasta copertura di azione e colpisce molte forme di agenti patogeni.

Si ottiene per sintesi dallo stampo del fungo Penicillium chrysogenum e mediante l'azione chimica si ottiene il prodotto finito.

L'amoxicillina ha un gruppo idrossilico di molecole e grazie a loro, penetra più rapidamente nel sangue, grazie al quale si verifica la sua rapida concentrazione.

È ben tollerato dall'azione del succo gastrico e per questo è comparabile favorevolmente con i rappresentanti di questo gruppo di antibiotici.

Meccanismo d'azione

loading...

L'amoxicillina agisce selettivamente sui microbi e non influenza le cellule del corpo. Nel corpo umano, trova una certa proteina batterica responsabile della crescita di un microrganismo, la inattiva, inibendo così la crescita dei batteri, che porta alla sua morte.

Questo meccanismo è ciclico, perché i batteri, durante la crescita e lo sviluppo, devono costantemente ricostruire le loro cellule e, a causa di ciò, diventano instabili per l'amoxicillina.

Attivo contro i batteri piogeni:

  • Stafilococchi.
  • Streptococchi.
  • Pneumococchi.

Anche per alcuni germi che danneggiano l'intestino:

Il farmaco viene escreto dai reni del 50-75%. Il periodo per il quale viene eliminato dal corpo a metà, 2-3 ore. Ma se c'è un problema nel sistema renale, può aumentare fino a 8 ore.

Indicazioni per l'uso

loading...

Le indicazioni per l'uso di amoxicillina sono molto grandi. Grazie alle sue proprietà uniche, è usato in molte malattie e le loro complicanze.

Ha un ampio spettro d'azione e per questo può inibire la crescita di un gran numero di batteri.

La sua azione non dipende dal sistema dell'organo interessato o da un singolo organo.

Il farmaco penetra bene attraverso le parti protette del corpo e colpisce il patogeno attraverso l'inibizione diretta del complesso proteico.

È usato nei seguenti casi:

  • Sinusite.
  • Otite.
  • Sinusite e sinusite frontale
  • Faringite.
  • Tracheiti.
  • Tonsillite.
  • Con un prolungato decorso di infezione acuta del tratto respiratorio.
  • Con bronchite acuta e cronica.
  • Polmonite.
  • Malattia polmonare ostruttiva cronica.
  • Con colecistite cronica acuta ed esacerbata.
  • Con enterite e colite.
  • Cistite.
  • Pielonefrite.
  • Uretrite.

Regime di trattamento

loading...

Il trattamento con questo farmaco può iniziare con una forma di compresse e sotto forma di iniezioni. L'uso di amoxicillina non dipende dal tempo di assunzione di cibo e può essere utilizzato da persone di tutte le età.

Nella sua applicazione ci sono una serie di funzionalità, come ad esempio:

Una singola dose del farmaco, che viene applicata contemporaneamente e in media è di 250 o 500 milligrammi.

Questo è il dosaggio migliore per aumentare gradualmente la concentrazione di antibiotico nel sangue e mantenere il processo di distruzione dei microbi.

Dose giornaliera da somministrare al giorno. È, in proporzioni medie, 1500 grammi. Questo dosaggio è necessario per mantenere il livello desiderato del farmaco nel sangue.

A un dosaggio inferiore, il processo di distruzione dei microbi sarà insufficiente e l'infiammazione continuerà.

La durata media della terapia non deve superare i 10 giorni e l'efficacia del farmaco deve essere valutata dopo le prime 48 ore dall'inizio della terapia.

Con il miglioramento del quadro clinico (diminuzione della temperatura corporea, riduzione dei sintomi di intossicazione), si può giudicare la sua efficacia. Se il quadro clinico non cambia, allora dovresti pensare a cambiare il farmaco.

Il farmaco viene applicato a intervalli di tempo uguali, poiché il processo di emivita del corpo si verifica rapidamente. Le persone che soffrono di malattie renali, l'intervallo del farmaco deve essere aumentato a 8 ore (corrispondente all'emivita).

Trattamento con amoxicillina per l'influenza

loading...

Nel mondo moderno, il trattamento dell'influenza non è effettuato da agenti antibatterici. Il meccanismo d'azione di amoxicillina si basa sulla distruzione del sistema di crescita batterica e non sui virus a cui appartiene il virus dell'influenza.

Applicazione per il freddo

loading...

I raffreddori sono principalmente causati da vari tipi di virus e nelle fasi iniziali non richiedono l'uso di agenti antibatterici.

Ma nel processo di indebolimento del corpo con i virus, la flora batterica patogena può unirsi e quindi l'uso di amoxicillina sarà patogeneticamente giustificato.

Il batterio può infiltrarsi ovunque, ma questo non influisce sulla scelta del trattamento, l'amoxicillina è adatta a diverse patologie. Se si sospetta un'invasione microbica, amoxicillina viene utilizzata in dosi terapeutiche generali - 250 o 500 mg, 3 volte al giorno per 10 giorni.

Domanda di sinusite

loading...

Sinusite - un'infiammazione acuta dei seni nasali, accompagnata da febbre, mal di testa e congestione nasale. L'infiammazione è causata da virus e batteri. Fondamentalmente, i batteri piogeni.

Seminando la cavità nasale, inizia il processo di riproduzione attiva.

A causa della stretta vicinanza del cervello, l'uso di antibiotici dovrebbe essere iniziato il prima possibile, poiché il rischio di un ascesso sale nell'ambiente sterile del cervello.

A seconda della gravità del corso, l'amoxicillina è prescritta in dosi terapeutiche generali o in quantità massime individuali e giornaliere.

Generale terapeutico 500 mg 3 volte al giorno e il massimo di 1000 mg 2 volte al giorno. La durata del trattamento è di 10 giorni.

Amoxicillina durante la gravidanza e l'allattamento

loading...

Lo studio del farmaco nelle donne durante la gravidanza non è stato condotto. Lo studio dell'amoxicillina negli animali ha dimostrato che il farmaco non influenza lo sviluppo genetico, embrionale e mutageno del feto.

Ma a causa della mancanza di uno studio chiaro negli esseri umani, l'uso di amoxicillina è permesso solo in caso di un alto rischio per la madre, che è maggiore del rischio di feto da amoxicillina.

Il farmaco è concentrato nel latte materno e quindi il bambino deve essere svezzato dalla madre per il periodo di trattamento. Durante l'allattamento al seno, il bambino può iniziare la diarrea associata agli antibiotici o sviluppare resistenza alle penicilline.

Effetti collaterali

loading...

Gli effetti collaterali di amoxicillina possono essere suddivisi nei sistemi in cui si verificano. La loro presenza è estremamente rara ed è eccezionale.

  1. Da parte del tratto gastrointestinale: diarrea, gonfiore. Aumento dei parametri ematici epatici (ALT, AST, bilirubina, fosfatasi alcalina). Raramente: dolore addominale, vomito.
  2. Dal CCC: palpitazioni cardiache. Raramente - diminuzione della pressione arteriosa.
  3. Del sistema nervoso: vertigini, mal di testa, sonnolenza. Raramente: eccitazione, disturbi del sonno, depressione.
  4. Da parte del sistema genito-urinario: un aumento del livello di creatinina nel plasma sanguigno. Nefrite interstiziale.
  5. Pelle: rash, orticaria.
  6. Dal sistema muscolo-scheletrico: dolore nei muscoli e nelle articolazioni.

Controindicazioni all'appuntamento di amoxicillina

loading...

La principale controindicazione è l'intolleranza individuale al farmaco, manifestata in una reazione allergica.

Le allergie possono svolgere il ruolo di:

  1. Rash.
  2. Orticaria.
  3. Angioedema allergico (angioedema).
  4. Broncospasmo.
  5. Shock anafilattico.

Usare con cautela nei seguenti casi:

  1. Insufficienza renale.
  2. Malattie gravi del tratto digestivo, accompagnate da diarrea e vomito (cancro, ulcere aperte, colite ulcerosa).
  3. Leucemia acuta
  4. Asma bronchiale (in particolare asma senza controllo).
  5. Sindrome di sanguinamento aumentato e carenza di vitamina K.
  6. Anziani e età dei bambini.
    Assunzione simultanea di alcol (provoca tolleranza all'alcol).

0P3.RU

loading...

trattamento di raffreddori

  • Malattie respiratorie
    • Comune raffreddore
    • SARS e ARI
    • influenza
    • tosse
    • polmonite
    • bronchite
  • Malattie ORL
    • Naso che cola
    • antrite
    • tonsillite
    • Mal di gola
    • otite

Amoxicillina per raffreddore e influenza

loading...

Quali antibiotici per il raffreddore e l'influenza possono essere presi - i nomi e la composizione

loading...

Considerare gli antibiotici per il raffreddore e l'influenza, i nomi e le azioni di alcuni di essi saranno descritti di seguito. Prima di acquistare qualcosa dai suddetti medicinali, è necessario consultare il proprio medico. Le malattie in esame sono provocate da infezioni virali.

Indicazioni mediche

I principali sintomi della malattia includono:

  • alta temperatura corporea (superiore a 38 ° C);
  • irritazione delle mucose;
  • mal di gola;
  • tosse secca;
  • un dolore;
  • il dolore;
  • occhi ardenti e secchi.

Nella maggior parte dei casi, il corpo è in grado di resistere al raffreddore. Gli antibiotici possono essere usati per malattie gravi. Un trattamento corretto e tempestivo aiuta ad eliminare i sintomi sopra elencati in 7 giorni.

La terapia e lo stadio della malattia sono determinati dal medico. Quando si applica la terapia antibiotica, è necessario attenersi alle raccomandazioni del medico. Non puoi auto-medicare, poiché diversi tipi di antibiotici contrastano i corrispondenti ceppi di microrganismi.

Nel trattamento dell'infiammazione del rinofaringe assumono farmaci contenenti penicillina ("Amoxilav", "Augumentin", "Amoxicillina"). Le cefalosporine (Cefuroxime e Suprax) sono utilizzate per l'infiammazione dei bronchi e dei polmoni. Gli antibiotici per l'influenza e il raffreddore differiscono per composizione e azione farmacologica. Si raccomanda preliminarmente di apprendere lo scopo di ciascun farmaco.

Classificazione di base

Di seguito sono riportati i tipi e i nomi degli antibiotici per il raffreddore e l'influenza. Sono divisi nei seguenti gruppi:

  1. Penicillina (Ampicillin, Efitzillin, Amoxicillin) è usato per trattare malattie infettive delle vie respiratorie, bronchiti, polmoniti, pleurite. Il vantaggio di questo gruppo è la sua bassa tossicità. Le reazioni collaterali includono allergie e disbiosi. Questi farmaci influenzano la membrana cellulare dei batteri, distruggendoli. Le penicilline vengono utilizzate per via intramuscolare, poiché la sostanza attiva viene distrutta sotto l'influenza del succo gastrico.
  2. Cefalosporine ad azione ampia (Cefalexina, Cefazolina, Cefotaxime, Ceftriaxone). I farmaci in questo gruppo causano allergie, con un impatto negativo sul lavoro dei reni. Sono amministrati per via intramuscolare. "Cefalexin" può essere acquistato in farmacia sotto forma di sciroppo.
  3. Macrolidi ("Eritromicina", "Azitromicina", "Vilprafen"). Questo gruppo influenza la capacità dei batteri di moltiplicarsi. Gli antibiotici sono usati per l'infiammazione delle orecchie e della gola. I macrolidi sono in grado di distruggere i microbi che penetrano nelle cellule umane. Questi farmaci sono efficaci nel trattamento della polmonite atipica.
  4. I fluorochinoloni (levofloxacina, ciprofloxacina, norfloxacina) combattono efficacemente le malattie infettive dell'apparato respiratorio, l'otite e la cistite. Penetrando nella cellula del microbo, distruggono la sua struttura genetica.
  5. Gruppo di tetraciclina - usato per bronchite, mal di gola, polmonite. Con il loro uso a lungo termine o il sovradosaggio possono verificarsi effetti collaterali come anemia, anoressia e stomatite candidale.

Regole di amministrazione dei farmaci

Quando si applicano antibiotici per l'influenza e ARVI, è necessario consultare un medico. Quindi il paziente viene sottoposto ad un esame completo. Non puoi assumere contemporaneamente diversi antibiotici o febrifughe con un antibiotico.

Si raccomanda di escludere latte e latticini dalla dieta del paziente. Altrimenti, l'attività della sostanza diminuirà. Il corso del trattamento è in media 5-7 giorni.

In caso di malattia grave, è necessario trattare il paziente in ospedale sotto la supervisione dei medici.

Se la terapia viene eseguita a casa, quindi prima di usare il farmaco è necessario leggere le istruzioni. Quando si consulta un medico, il paziente deve riferire sulle attuali malattie croniche del fegato, dei reni e del tratto gastrointestinale. Se le condizioni del paziente non sono cambiate entro 3 giorni, l'antibiotico viene sostituito con un altro analogo.

Trattare l'influenza e il raffreddore nei bambini sotto i 3 anni e le donne in gravidanza dovrebbero essere dopo aver consultato il medico. Ciò è spiegato dal fatto che alcuni antibiotici possono influire negativamente sullo sviluppo del feto. Solo un medico può prescrivere un trattamento efficace con il minimo danno alla futura madre e al bambino. Le tetracicline sono strettamente controindicate per i bambini, le donne incinte e le donne che allattano al seno. Influenzano negativamente la formazione di denti e scheletro, contribuendo allo sviluppo di allergie nei bambini.

Nella fase 1 del decorso del raffreddore, gli antibiotici non sono accettati, in quanto sono destinati a trattare un'infezione batterica, non virale. Al primo segno di un raffreddore, è necessario isolare il paziente (o indossare una benda di garza) dal resto della famiglia. È necessario fornire la ventilazione della stanza e un sacco di bevande. Allo stesso tempo, possono essere prescritti farmaci antivirali, espettoranti, antinfiammatori, antisettici locali, antipiretici e mucolitici.

Caratteristiche di ricevere cefalosporine

L'antinfluenza è prescritta "Amoxicillina", "Amoxilav", "Ofloxacina", "Ceftriaxone". Quest'ultimo farmaco appartiene alle antibiotici cefalosporine. Si presenta sotto forma di polvere per iniezioni endovenose e intramuscolari, esercitando un effetto diretto sui batteri, distruggendo il loro guscio. La soluzione è ben assorbita nel sangue, facilmente penetrando nel tratto respiratorio, nella pelle e nei tessuti molli.

"Ceftriaxone" si riferisce a antibiotici ad ampio spettro. Tra le altre indicazioni della malattia delle vie respiratorie, polmonite, ascesso polmonare. Controindicazioni sono intolleranza ai componenti, così come intolleranza ad altri antibiotici di questo gruppo.

La cautela è prescritta ai bambini, in particolare i bambini. È necessario monitorare da vicino la condizione dei pazienti con malattie croniche dei reni, fegato, cistifellea. In caso di malattie del fegato, è necessario monitorare la percentuale del farmaco nel plasma sanguigno.

Il dosaggio del farmaco viene selezionato singolarmente, tenendo conto delle caratteristiche del corpo di ciascun paziente individualmente. Gli antibiotici sono efficaci nella lotta contro le infezioni batteriche, con complicato decorso del raffreddore. Tali preparazioni sono raccomandate per essere prese solo sotto la supervisione di uno specialista e per il suo scopo rigoroso.

Quale antibiotico da bere per influenza e raffreddore?

loading...

risposte:

Solo lana

Gli antibiotici sono progettati per combattere i batteri e pertanto il loro uso dovrebbe essere limitato al trattamento e alla prevenzione di varie infezioni batteriche. L'infezione da infezione è diversa e quindi il trattamento di ciascun caso della malattia deve partire dal quadro reale della malattia. I colpevoli della maggior parte dei casi di raffreddore, ad esempio, sono virus contro i quali gli antibiotici sono assolutamente impotenti, tuttavia, con il progredire della malattia, l'infezione batterica si unisce a un'infezione virale e, pertanto, possono essere utilizzati antibiotici (se la febbre dura più di 3 giorni). Amoxicillina, eritromicina e altro. altri antibiotici possono aiutare con l'aggiunta di un'infezione batterica. Devi iniziare a bere Arbidol, bere più liquidi.

Amico mio

Nessuna influenza è prescritta per l'influenza, perché non è efficace!
Per i raffreddori, bere acqua e paracetamolo!

prepotente

Arbidol, rimantadina, il medico le prescrive immediatamente, anche se sembra che questo non sia un antibiotico. La farmacia deve consigliare.

nastya

Arbidol - perfettamente aiuta, unguento axolinico - spalmare il naso

Loutchik **********

Starve 2 giorni bevi solo acqua e tutto passerà

micio

Prova Amoxicillina 0,5 4 volte al giorno. La prima dose - 1,0 - shock.
Se c'è una farmacia omeopatica, chiedi, ci sono rimedi miracolosi, se non ci sono tali farmacie, quindi acquista Aflubin nel solito modo e segui attivamente le istruzioni, bevi gocce ogni 4 ore.
E nel naso di IRS19.
guarisci presto

Yulia Tymoshenko

Se non possiamo fare a meno degli antibiotici, allora sceglierei un vero e proprio capo. Nuovo, moderno, tutto il lato è ridotto al minimo e il corso dura solo tre giorni. L'azione è prolungata. Anche il mio medico omeopatico, anche se categoricamente contrario agli antibiotici, dice che se devi ancora prenderlo, non c'è un migliore nome.

Tatyana Yuzvyuk

Il miglior antibiotico è una pianta come Pau Arco, senza gli effetti collaterali e ingombrando il corpo con tutti i tipi di spazzatura.

Alena Lareva

Gli antibiotici per i virus non aiutano, solo dalle loro complicazioni. Se si ammala di recente, l'ingavirina secondo lo schema riportato nelle istruzioni

ingresso

Gli antibiotici non agiscono sui virus.
È necessario bere medicine antivirali, i dottori probabilmente ridono, ma la soluzione nat endovenosamente, 500 millilitri ogni giorno 4 aiuta molto.
Bene, quindi con gli antibiotici Ciproflox, Augmentin non è male.

Le ragazze grandi non piangono

non sono prescritti antibiotici per l'influenza e il raffreddore. queste malattie causano virus contro il quale gli antibiotici sono impotenti.
Biseptol è generalmente un horror silenzioso. non è stato nominato per 100 anni.

Alice cara

Mi iscrivo alla risposta di cui sopra, gli antibiotici contro i virus sono inutili, non abbasseranno la temperatura, oi sintomi non saranno rimossi. Bevo Amiksin in questi casi, si rimette rapidamente in piedi, senza parte.

Nomi di antibiotici per raffreddore e influenza

loading...

Nel trattamento delle malattie respiratorie, vengono utilizzati farmaci di azione diretta, che influiscono sulla causa della malattia. Inibiscono gli agenti patogeni. Questa terapia è chiamata eziologica. Nella lotta contro l'influenza e il raffreddore, la cosa più importante è scegliere i farmaci giusti. Alcune persone, cercando di recuperare rapidamente, iniziano a bere forti antibiotici per il raffreddore ai primi sintomi di ARVI. È giusto?

Quando è necessario bere antibiotici per raffreddore e influenza

Nella maggior parte dei casi, le malattie respiratorie sono causate da virus che non sono influenzati dai farmaci antibatterici. Pertanto, il loro ricevimento dal primo giorno della malattia non è giustificato. La terapia delle malattie respiratorie con antibiotici è giustificata, se nel 5-6 ° giorno del flusso dell'influenza o del raffreddore c'è un costante stato di salute della persona. Di regola, questi sono sintomi di un'infezione batterica che provoca lo sviluppo di tonsillite purulenta, bronchite acuta, polmonite.

Sintomi di complicanze da influenza e raffreddore:

  • dopo l'inizio di ARVI, dopo un miglioramento di 5-6 giorni, la temperatura corporea aumenta bruscamente;
  • il benessere generale si deteriora, la febbre, la tosse, la mancanza di respiro appaiono;
  • mal di gola, torace, orecchie;
  • aumento dei linfonodi.

Quando si trattano raffreddori e influenza con antibiotici, non interrompere in alcun modo il trattamento e migliorare il benessere. Le persone che commettono un tale errore ne soffrono il doppio. In questo caso, il miglioramento della condizione umana non significa che la malattia sia passata. La parte di batteri sotto l'influenza di antibiotici è morta, ma un'altra parte si adatta al farmaco e inizia ad attaccare l'organismo indebolito con una nuova forza. Questo porta a un nuovo ciclo della malattia con conseguenti complicazioni.

Cosa è meglio prendere gli antibiotici per il raffreddore

Per il trattamento delle malattie respiratorie assumere farmaci battericidi finalizzati alla distruzione di microrganismi patogeni. Gli antibiotici nella lotta contro il raffreddore e l'influenza svolgono il ruolo di artiglieria pesante quando c'è il rischio di complicanze acute. Per il trattamento delle malattie respiratorie, ci sono tre gruppi principali di farmaci antibatterici:

  1. penicillina - ampiks, augmentin, amoxapclave;
  2. cefalosporine - cefotaxime, cefpirome, cefazolina;
  3. macrolidi - roxithromycin, azithromycin, clarithromycin.

Elenco di antibiotici efficaci per adulti

Per i raffreddori di origine batterica, i medici prescrivono antibiotici in casi estremi. Una tosse prolungata, un mal di gola prolungato, febbre alta e una temperatura corporea alta e stabile sono segni allarmanti di una malattia acuta. In questo caso, i farmaci antivirali tradizionali, gli immunostimolanti, le vitamine e le erbe sono impotenti. Per una terapia efficace, è necessario sapere quale antibiotico è migliore per gli adulti con un raffreddore:

  • amoxicillina;
  • Arlette;
  • flemoklav;
  • Rovamycinum;
  • azitromicina;
  • Hemomitsin;
  • supraks;
  • Cefepime;
  • eritrometsin;
  • levofloxacina.

I nomi di buoni prodotti per bambini

Per il trattamento delle malattie batteriche in tenera età, gli antibiotici vengono utilizzati in casi estremi. Con polmonite, otite acuta, tonsillite purulenta, che è il risultato di una malattia respiratoria, l'uso di tali farmaci è giustificato. La forma di antibiotici è prescritta a seconda dell'età del bambino. Neonati - iniezioni di farmaci, bambini più grandi - in pillole. Ai bambini non viene sempre somministrata un'iniezione, è consentito aprire la fiala e dare al bambino la possibilità di bere la medicina nel dosaggio corretto. Antibiotici pediatrici per il raffreddore:

  • ampicillina;
  • Flemoxine Solutab;
  • moksimak;
  • aveloks;
  • Augmentin;
  • Zinnat;
  • macrofoams;
  • Fromilid Uno;
  • esparoksi;
  • alfa normix.

Spesso i genitori credono erroneamente che la terapia antibatterica sia necessaria per il trattamento efficace dell'influenza e del raffreddore nei bambini. Questo è un equivoco sugli effetti degli antibiotici sul corpo del bambino. Nelle infezioni virali nei bambini, l'uso di questi farmaci è irragionevole, anche a temperature elevate, che persistono per lungo tempo.

Il trattamento con antibiotici nei bambini porta a disbiosi, indebolimento del sistema immunitario, anemia. È consigliabile condurre una terapia antibatterica per i bambini solo in situazioni critiche. Per esempio, quando c'è una tonsillite aerobica da streptococco, otite media acuta, polmonite, infiammazione dei seni paranasali. L'uso di antibiotici per il trattamento di bambini con raffreddore e influenza senza complicazioni è giustificato da:

  • segni pronunciati di ridotta resistenza del corpo - temperatura corporea subferbtile costante, frequenti raffreddori e malattie virali, HIV, oncologia, disturbi dell'immunità congenita;
  • rachitismo, malformazioni di sviluppo generale, mancanza di peso;
  • storia di un bambino con otite recidivante cronica.

Preparati per la cura del freddo nelle donne in gravidanza

Quando si trattano le complicanze della malattia respiratoria in una donna in una posizione o madre che allatta, prendere in considerazione gli effetti degli antibiotici sullo sviluppo del feto. Per il trattamento selezionare farmaci antibatterici con parsimonia. Per scegliere una medicina adatta, il medico identifica l'agente eziologico della malattia, la sua resistenza a vari farmaci. Se è impossibile condurre un tale studio, sono prescritti antibiotici prescritti per le donne incinte:

  • ampicillina;
  • oxacillina;
  • cefazolina;
  • eritromicina;
  • azitromicina;
  • bioparoks;
  • minociclina;
  • oksamp;
  • eriktsiklin;
  • ristomycin.

Per il trattamento dell'influenza e del raffreddore nelle donne in gravidanza e in allattamento, al fine di evitare il verificarsi di disbiosi, è consigliabile assumere farmaci sotto forma di iniezioni. Per evitare reazioni allergiche, l'uso della terapia antibatterica combinata con antistaminici. Cioccolato, agrumi e caffè sono esclusi dalla dieta delle donne in gravidanza e in allattamento.

Elenco di antibiotici ad ampio spettro

Quando la terapia batterica per il trattamento di complicazioni di influenza e raffreddori prescrive farmaci mirati ad inibire gruppi di agenti patogeni. Tali farmaci sono chiamati antibiotici ad ampio spettro. Aiutano a curare le complicanze dell'influenza e le infezioni respiratorie acute. Le pillole economiche sono efficaci e costose. Questi tipi di farmaci sono disponibili al banco in farmacia. Prima di prendere, leggere le istruzioni e leggere le recensioni sugli antibiotici. Un buon farmaco ha una piccola quantità di effetti collaterali. Antibiotici ad ampio spettro:

Antiflu o Amoxicillina? Temperatura di influenza 37.3 Cosa è più efficace?

loading...

risposte:

Bambini rom

non fare nulla e restare sveglio.
a questa temperatura non puoi bere niente.

Sergey Sergey

Malattia del virus influenzale e antibiotici non aiutano.
Farmaci antivirali - farmaci che agiscono sulla neuraminidasi (enzima virale), sopprimono la riproduzione del virus (Oseltamivir, Zanamivir) e bloccanti dei canali M2 Amantadina, Rimantadina - questi farmaci hanno dimostrato efficacia clinica, ma hanno effetti collaterali.
Fonte: http://zdravotvet.ru/protivovirusnye-preparaty-pri-orvi-i-grippe/

Hai l'influenza con questa temperatura. Con l'influenza, è 39-40, dolore nei muscoli, articolazioni, mal di testa, dolore quando si spostano i bulbi oculari. Questi sono i primi sintomi. Non c'è naso che cola con l'influenza o molto scarsa e appare in 2-3 giorni di malattia. Gli antibiotici (amoxicillina) sono prescritti per l'aggiunta di un'infezione batterica, cioè le complicanze dell'influenza (bronchite, polmonite, tonsillite purulenta). L'influenza antivirale è la rimantadina, il Tamiflu. E poi dobbiamo iniziare a bere fin dai primi giorni della malattia. Antiflow può essere, ma anche se la temperatura non è elevata, non si può bere. Lì, il solito paracetamolo nella composizione e dal gonfiore della mucosa nasale. Con raffreddori e influenza, la cosa principale è MOLTO BERE, sudare, quindi l'infezione uscirà più velocemente.

Anna Ivanova

Confronta il verde con il freddo. L'amoxicillina è un antibiotico, può naturalmente essere prescritto se l'influenza è complicata da un'infezione batterica. Remantadine stava ora comprando da suo marito, il primo giorno di malattia, non ha aiutato, era malato per il quarto giorno, ha bevuto 5 litri al giorno, ora il virus è molto arrabbiato. Mi sono spalmato il naso con Viferon, lavato con aqualoids, non mi sono ammalato, ttt.

Antibiotici per il raffreddore e l'influenza: cosa è meglio prendere per gli adulti

Le persone con un'educazione medica sanno per certo che gli antibiotici per il raffreddore e l'influenza sono inefficaci, ma non sono economici e dannosi.

Inoltre, i dottori in policlinico e quelli che si sono appena laureati in un'università medica lo sanno.

Tuttavia, vengono prescritti antibiotici per il raffreddore e alcuni pazienti sono invitati a prendere questi medicinali per prevenire le infezioni.

Con il solito raffreddore senza antibiotici, è meglio farlo. Il paziente deve fornire:

  1. riposo a letto;
  2. bevi molta acqua;
  3. nutrizione bilanciata con un alto contenuto di vitamine e minerali nel cibo;
  4. se necessario, compresse o iniezioni antipiretici efficaci;
  5. gargarismi;
  6. inalazione e risciacquo del naso;
  7. sfregamento e compressione (solo in assenza di temperatura).

Forse, questi trattamenti possono essere limitati al trattamento del raffreddore. Ma alcuni pazienti insistono nel chiedere al loro medico un buon antibiotico o un equivalente più economico.

È anche peggio, una persona malata, a causa del fatto che non ha tempo di visitare la clinica, inizia l'autotrattamento. Il vantaggio delle farmacie nelle grandi città oggi si trova ogni 200 metri. Un tale accesso aperto alle medicine, come in Russia, non si trova in nessun stato civile.

Ma in tutta onestà va notato che molte farmacie hanno iniziato a rilasciare antibiotici ad ampio spettro solo con prescrizione medica. Tuttavia, se lo desideri, puoi sempre ammorbidire la farmacia farmaceutica, riferendoti a un malessere grave o trovare una farmacia, a cui il fatturato è molto più importante della salute delle persone.

Pertanto, gli antibiotici per il raffreddore possono essere acquistati senza prescrizione medica.

Quando dovresti prendere antibiotici per le infezioni respiratorie acute e l'influenza

Nella maggior parte dei casi, il raffreddore è eziologia virale e le infezioni virali con antibiotici non sono trattate. Le compresse e le iniezioni di un ampio spettro di azione sono prescritte solo in quei casi in cui un'infezione si è manifestata in un raffreddore indebolito, che non può essere sconfitto senza farmaci antibatterici. Tale infezione può svilupparsi:

  • nella cavità nasale;
  • in bocca;
  • nei bronchi e nella trachea;
  • nei polmoni

In tale situazione sono necessari antibiotici per l'influenza e il raffreddore.

I metodi di ricerca di laboratorio, i cui risultati possono essere giudicati sulla necessità di assumere agenti antibatterici, non sono sempre prescritti. I policlinici spesso risparmiano su espettorato e urina, spiegando la sua politica che è troppo costoso.

Le eccezioni sono i tamponi prelevati dal naso e dalla gola in caso di angina sulla bacchetta di Leflera (agente causale della difterite), colture di urine selettive per malattie delle vie urinarie e semina selettiva delle tonsille, che vengono prese per tonsillite cronica.

I pazienti sottoposti a trattamento ospedaliero hanno molte più probabilità di ricevere conferma di laboratorio di un'infezione microbica. I cambiamenti in un'analisi del sangue clinica sono segni indiretti di infiammazione batterica. Dopo aver ricevuto i risultati dell'analisi, il medico può procedere dai seguenti indicatori:

  1. ESR;
  2. conteggio dei leucociti;
  3. aumento di leucociti segmentati e stabi (spostamento dei leucociti a sinistra).

Tuttavia, i medici prescrivono molto spesso antibiotici per il raffreddore. Ecco un vivido esempio di questo, che è tratto dai risultati di un esame dell'istituzione medica di un bambino. Sono state analizzate 420 cartelle cliniche ambulatoriali di pazienti giovani da 1 a 3 anni. Nell'80% dei casi, i medici hanno diagnosticato i bambini con infezioni respiratorie acute, la SARS; bronchite acuta - 16%; otite media - 3%; polmonite e altre infezioni - 1%.

In polmonite e bronchite, la terapia antibatterica è stata prescritta nel 100% dei casi, ma nell'80% è stata prescritta per le infezioni respiratorie acute e per l'infiammazione delle prime vie respiratorie.

E questo nonostante il fatto che la stragrande maggioranza dei medici sia ben consapevole che l'uso di antibiotici senza complicazioni infettive è inaccettabile.

Perché i medici prescrivono ancora antibiotici per il raffreddore e l'influenza? Questo succede per una serie di motivi:

  • riassicurazione in vista della tenera età dei bambini;
  • installazioni amministrative;
  • misure preventive per ridurre le complicanze;
  • nessun desiderio di visitare i beni.

Come determinare le complicazioni senza test?

Il medico può determinare ad occhio che l'infezione si è unita alla malattia catarrale:

  1. il colore di scarico da naso, orecchie, occhi, bronchi e faringe passa da trasparente a verde opaco o velenoso;
  2. ad un'adesione di un'infezione batterica, si osserva di solito un aumento ripetuto della temperatura, tipico per la polmonite;
  3. l'urina del paziente diventa torbida, si può osservare un precipitato;
  4. pus, muco o sangue appaiono nelle feci.

Le complicazioni che possono verificarsi dopo la SARS sono determinate dai seguenti segni.

  • La situazione è questa: una persona ha avuto un'infezione virale respiratoria acuta o un raffreddore e si è già ripresa, quando la temperatura è improvvisamente salita a 39, la tosse è aumentata, il dolore al petto e la mancanza di respiro è apparso - tutte queste manifestazioni segnalano che c'è un'alta probabilità di polmonite.
  • Se si sospetta un mal di gola e difterite, la temperatura aumenta, i dolori alla gola aumentano, compare la placca sulle tonsille, i linfonodi aumentano sul collo.
  • Quando l'otite media è media, il liquido viene secreto dall'orecchio e quando c'è una pressione sul cavalletto, un forte dolore appare nell'orecchio.
  • I sintomi della sinusite si manifestano come segue: il paziente perde completamente l'olfatto; nella fronte ci sono forti dolori, che si aggravano quando la testa è inclinata; la voce diventa nasale.

Quali antibiotici da bere per il raffreddore?

Questa domanda viene posta dal terapeuta da molti pazienti. Gli antibiotici per il raffreddore dovrebbero essere selezionati sulla base dei seguenti fattori:

  1. localizzazione di infezione;
  2. l'età del paziente (negli adulti e nei bambini, la loro lista di farmaci);
  3. la storia;
  4. tolleranza individuale dei farmaci;
  5. condizioni del sistema immunitario.

Ma in ogni situazione, solo un medico prescrive antibiotici per il raffreddore.

A volte si consiglia l'uso di antibiotici ad ampio spettro contro l'ARI non complicata.

Contro alcune malattie del sangue: anemia aplastica, agranulocitosi.

Con chiari segni di immunità indebolita:

  • condizione subfebrile;
  • malattie catarrali e virali più di cinque volte l'anno;
  • infezioni infiammatorie e fungine croniche;
  • HIV;
  • anomalie congenite del sistema immunitario;
  • malattie oncologiche.

Bambini fino a 6 mesi:

  1. contro il rachitismo infantile;
  2. contro la mancanza di peso;
  3. contro varie malformazioni.

L'assunzione di antibiotici per il raffreddore è raccomandata per le seguenti indicazioni:

  • La tonsillite batterica richiede il trattamento con macrolidi o penicilline.
  • La linfoadenite purulenta viene trattata con farmaci ad ampio spettro.
  • Bronchite acuta, esacerbazione della sua forma cronica e laringotracheite e bronchiectasie richiedono la nomina di macrolidi. Ma prima è meglio fare una radiografia del torace, che eliminerà la polmonite.
  • Con otite media acuta, il medico dopo l'otoscopia fa una scelta tra cefalosporine e macrolidi.

Azithromycin - un antibiotico per raffreddore e influenza

Azitromicina (un altro nome Azimed) è un farmaco antibatterico ad ampio spettro. Il principio attivo del farmaco è diretto contro la sintesi proteica di microrganismi sensibili. L'azitromicina viene rapidamente assorbita nel tratto gastrointestinale. Il picco dell'azione farmacologica si verifica 2-3 ore dopo la somministrazione.

L'azitromicina è rapidamente distribuita nei fluidi e nei tessuti biologici. Prima di iniziare a prendere le pillole, è meglio testare la sensibilità della microflora che ha provocato la malattia. Azitromicina adulta deve essere assunta una volta al giorno, un'ora prima dei pasti o tre ore dopo di essa.

  1. Per le infezioni delle vie respiratorie, della pelle e dei tessuti molli, una singola dose di 500 mg viene prescritta il primo giorno di assunzione, quindi per tre giorni il paziente assume Azitromicina 250 mg al giorno.
  2. Contro le infezioni acute del tratto urinario, il paziente deve assumere tre compresse di Azitromicina una volta.
  3. Contro lo stadio iniziale della malattia di Lyme, anche tre compresse vengono somministrate una volta.
  4. Per le infezioni dello stomaco causate da Helicobacter pylori, il paziente deve assumere tre o quattro compresse una volta per tre giorni.

La forma del farmaco - compresse (capsule) di 6 pezzi per confezione (blister).

Altri farmaci antibatterici

Se il paziente non ha una reazione allergica alla penicillina, gli antibiotici per l'influenza possono essere prescritti da una serie di penicilline semisintetiche (Amoxicillina, Solyutab, Flemoksin). In presenza di infezioni resistenti gravi, i medici preferiscono "penicilline protette", cioè quelle costituite da Amoxicillina e acido clavulanico, ecco la loro lista:

Con l'angina, questo trattamento è il migliore.

Nomi dei preparati a base di cefalosporina:

  1. Cefixime.
  2. Ixim Lupin.
  3. Pantsef.
  4. Supraks.
  5. Zinatsef.
  6. Cefuroxime axetil.
  7. Zinnat.
  8. Aksetin.
  9. Super.

Per il micoplasma, la polmonite da clamidia o le malattie infettive del tratto respiratorio superiore, sono prescritti i seguenti medicinali:

Devo prescrivere antibiotici? L'influenza e le infezioni virali respiratorie acute per curarle sono inutili, quindi questo problema ricade interamente sulle spalle del medico. Solo un medico che tiene una storia medica e risultati di test di fronte a lui può dare un rapporto completo sull'opportunità di prescrivere un farmaco antibatterico.

Inoltre, è possibile utilizzare nel trattamento e farmaci antivirali sono economici ma efficaci, indicando un approccio globale al trattamento dell'influenza.

Il problema sta comunque nel fatto che la maggior parte delle aziende farmaceutiche nella ricerca del profitto ora e poi gettare nella vasta rete di vendita sempre più nuovi agenti antibatterici. Ma la maggior parte di questi farmaci per ora potrebbe essere disponibile.

Antibiotici, influenza, raffreddore - quali conclusioni si possono trarre?

Quindi, da tutto quanto sopra, possiamo concludere che gli antibiotici dovrebbero essere prescritti solo con un'infezione batterica. L'influenza e il raffreddore sono al 90% virali, quindi con queste malattie, l'assunzione di farmaci antibatterici non è solo benefica, ma può provocare una serie di effetti collaterali, ad esempio:

  1. diminuzione della risposta immunitaria del corpo;
  2. depressione della funzione renale e epatica;
  3. squilibrio della microflora intestinale;
  4. reazioni allergiche.

Lo scopo di questi farmaci per la prevenzione delle infezioni virali e batteriche è inaccettabile. È possibile assumere farmaci aggressivi, come gli antibiotici, solo in casi estremi, quando ci sono tutte le indicazioni.

Le principali modifiche all'efficacia del trattamento con farmaci antibatterici includono le seguenti modifiche:

  • sollievo delle condizioni generali del paziente;
  • diminuzione della temperatura corporea;
  • la scomparsa dei sintomi della malattia.

Se ciò non accade, la medicina deve essere sostituita con un'altra. Per determinare l'efficacia del farmaco dall'inizio del trattamento dovrebbe passare tre giorni. L'assunzione incontrollata di farmaci antibatterici porta a una violazione della resistenza dei microrganismi.

In altre parole, il corpo umano inizia ad abituarsi agli antibiotici e ogni volta richiede farmaci sempre più aggressivi. In questo caso, il paziente dovrà prescrivere non un farmaco, ma due o anche tre.

Tutto quello che devi sapere sugli antibiotici è nel video in questo articolo.

Amoxicillina per il raffreddore?

L'inizio dell'autunno - è sempre foglie colorate, raccolta funghi, la pioggia e le malattie respiratorie. E come al male il comune raffreddore nessuno ama, molti pazienti sono interessati a sapere se efficace amoxicillina è il comune raffreddore, l'influenza e le manifestazioni, se intende tornare rapidamente al funzionamento normale.

Fatti sulla droga

La storia dell'emergere della droga inizia negli anni '70 del secolo scorso. Deve la sua apparizione ad una compagnia farmaceutica britannica e viene chiamato Amoxil. Dopo la fine del possesso, cominciò a essere prodotto da altre compagnie con vari nomi.

L'amoxicillina è un antibiotico con un raggio d'azione esteso, appartiene ad un gruppo semisintetico, è un derivato della penicillina.

Il farmaco è disponibile in compresse di forma ovale o allungata con due lato convesso, intagli centrali, bianca o leggermente giallo, anche per sospensione concentrata. L'amoxicillina per il raffreddore viene assunta per via orale. Ci possono essere due opzioni di dosaggio: 250 e 500 mg.

Altre sostanze che fanno parte del farmaco Amoxicillina:

  • Povidone adsorbente;
  • Emulsionante glicolato sodio amido;
  • Sale di magnesio - stabilizzatore;
  • Biossido di titanio per il colore bianco;
  • L'ipromellosa viene aggiunta per la viscosità;
  • Talco come fonte di magnesio e silicio.

Amoxicillina ha un effetto sulle specie di batteri aerobici gram-positivi, cioè, Staphylococcus, Streptococcus spesso sono la causa di raffreddore, influenza e gram-negativi microrganismi aerobi - gonococchi, meningococchi, Escherichia coli, Shigella, Salmonella, Klebsiella.

La sostanza attiva amoxicillina penetra nella struttura dei patogeni, li distrugge dall'interno.

L'azione battericida per il raffreddore è non più tardi di due ore.

Farmaco da prescrizione

Un antibiotico è prescritto per il trattamento di raffreddori semplici, malattie infettive dell'apparato respiratorio, urinario, sistema riproduttivo, tratto gastrointestinale. L'amoxicillina è usata per varie infezioni della pelle.

È necessario prendere amoxicillina con ARVI, se la malattia è protratta, dura più di cinque giorni. La SARS è una malattia del sistema respiratorio di natura infettiva, un decorso acuto. I sintomi del raffreddore si manifestano con:

  • aumento della temperatura corporea;
  • naso che cola;
  • tosse;
  • mal di gola.

Possibile complicazione di tracheiti da raffreddamento, bronchite, polmonite. Il trattamento a freddo è effettuato da farmaci antivirali e sintomatici. Amoxicillina per il trattamento delle malattie respiratorie mira a ridurre focolai infiammazione, l'eliminazione di agenti patogeni, SARS causato.

Per la comparsa dell'effetto di prendere l'antibiotico, devi prendere il dosaggio prescritto dal medico. Di regola, queste sono quattro pillole prese tre volte. In caso di un corso complicato, il numero viene aumentato a due capsule tre volte al giorno. Inoltre, il medico prescriverà quanto bere da Amoxicillina per il raffreddore, in pratica il periodo va da una a due settimane.

Va ricordato che per i bambini la porzione è calcolata come segue: la dose giornaliera non è più vecchia di 2 anni 0,2 g per kg di peso dei bambini, è preferibile usare Amoxicillina per il raffreddore sotto forma di una sospensione che ha un piacevole sapore fruttato. Per i più vecchi da due a cinque anni, 125 mg; bambini fino a 10 anni 0,25 gr.

Gli adolescenti ricevono almeno 0,25 - 0,5 gr tre volte al giorno alla volta. Con moderata gravità e peggioramento di un raffreddore, è possibile aumentare il dosaggio a 2 compresse alla volta. Per adulti e bambini lo stesso intervallo di tempo tra le dosi alle 8. Bere antibiotico per il raffreddore rigorosamente dopo aver mangiato.

Amoxicillina non è accettata per l'intolleranza alla penicillina e la mononucleosi infettiva.

Prendendo il farmaco in donne in gravidanza e in allattamento

Le donne durante la gravidanza e durante l'allattamento al seno sono interessate alla domanda se si può bere l'amoxicillina per il raffreddore. Durante la gravidanza e dopo il parto, il corpo della madre è soggetto a raffreddori a causa della riduzione delle forze immunitarie. Poiché l 'antibiotico ha un effetto su gram + e gram - microrganismi che portano più danni al feto o al neonato, la prescrizione del farmaco sarà giustificata.

Nelle prime fasi della gravidanza, se possibile, è opportuno posticipare il trattamento di un raffreddore per il periodo di formazione primaria della placenta e continuare la terapia nel secondo semestre.

Per una risposta completa, è necessario consultare uno specialista che seleziona il regime di trattamento individualmente per ogni donna.

Durante l'allattamento, l'amoxicillina è in grado di penetrare nel latte in una percentuale bassa - circa l'1% della dose totale assunta dalla madre. Gli effetti collaterali durante l'alimentazione si verificano in un bambino sotto forma di eruzioni allergiche, crampi allo stomaco o sintomi di stomatite. In un paziente, nella maggior parte dei casi provoca un disturbo del sonno, attacchi di vertigini, candidosi vaginale o eruzioni cutanee, dispepsia: aumento della formazione di gas o diarrea.

Il medico ti offre di seguire alcuni suggerimenti per prendere correttamente l'antibiotico Amoxicillina per il raffreddore e non danneggiare la salute del bambino:

  • Prima di usare la medicina fredda, devi nutrire il bambino. Ciò contribuirà a ridurre il contenuto di antibiotici alla successiva alimentazione;
  • A temperatura subfebrilny, può associare prendendo Amoxicillin con ibuprofen all'inizio di un freddo durante parecchi giorni;
  • Quando si prescrive un aumento del dosaggio, è necessario ridurre temporaneamente l'allattamento al seno, decantare il latte per mantenere l'allattamento e riprendere dopo aver completato un ciclo avanzato di antibiotici.

Trattamento dei fenomeni catarrali

L'amoxicillina nel comune raffreddore viene prescritta solo dopo la conferma della complicazione batterica. I segni sono: secrezione di secrezione mucosa di una sfumatura giallo-verde di natura nuvolosa, aumento di temperatura superiore a 37,6 ° del corpo, iperemia della pelle sopra i seni. Nell'analisi del sangue saranno presenti neutrofili, aumento della VES.

Effetti collaterali e controindicazioni

Prima di trattare un raffreddore con Amoxicillina, è necessario familiarizzare con le istruzioni con le condizioni elencate in cui l'ammissione è controindicata:

  • Ipersensibilità ai derivati ​​della penicillina e sostanze incluse nella preparazione;
  • Tendenza alle malattie allergiche;
  • Manifestazioni di asma bronchiale;
  • Insufficienza epatica e insufficienza renale;
  • Disturbi nel tratto gastrointestinale associati all'assunzione di medicinali.

Diffidare di persone in età avanzata e anziane che sono soggette a sanguinamento.

L'assunzione di Amoxicillina per il raffreddore può essere accompagnata da alcuni effetti secondari:

  • Varie manifestazioni allergiche sotto forma di orticaria, infiammazione delle mucose degli occhi, naso;
  • Dolore articolare;
  • Sintomi dispeptic: cambiamenti nel gusto, diarrea, riflessi gag, nausea
  • Disfunzione epatica;
  • Violazioni del sistema nervoso sotto forma di sindrome convulsiva, aumento dell'eccitabilità, ansia, fino alla comparsa della depressione, disturbo persistente del sonno;
  • Manifestazioni rare di shock anafilattico e stati febbrili.

Ci sono molte recensioni che Amoxicillin può aiutare con il raffreddore. Ma anche un antibiotico così leggero non può essere preso indipendentemente, senza la nomina di specialisti.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio