Diagnosi di tubercolosi nei bambini

Dal momento che la tubercolosi nel nostro tempo è diventata una malattia comune, è importante prendere in considerazione metodi per diagnosticare la tubercolosi nei bambini. Ciò consentirà di rilevare la malattia nelle primissime fasi. Di conseguenza, verrà avviato un trattamento tempestivo.

Con questo approccio, si possono evitare gravi complicazioni.

Metodi comuni di diagnosi della tubercolosi nei bambini

In primo luogo, definiamo i principali modi per diagnosticare la tubercolosi nei bambini. La prima cosa che farà un dottore è che se si rivolgono a lui con un reclamo, esaminerà il paziente.

Un esame clinico aiuterà a identificare i segni della malattia. Ad esempio, noterà che il bambino ha perso peso. Controllerà anche la condizione dei linfonodi, indipendentemente dal fatto che l'ampiezza dei movimenti della cellula toracica sia disturbata quando il paziente respira.

Tale ispezione non può dare un risultato affidabile. Questo richiede altri test.

Ma grazie a questo approccio, è possibile determinare se inviare il paziente specificamente esaminato. Inoltre, il medico apprende approssimativamente quale sia il quadro clinico della malattia.

Quindi viene effettuata una diagnosi precoce di tubercolosi nei bambini, il che implica un esame qualitativo. Viene eseguito quando sono stati osservati i seguenti sintomi:

  1. Tosse a lungo.
  2. Espettorazione del sangue
  3. Aumento della temperatura
  4. Sudorazione.
  5. Il bambino è costantemente stanco.
  6. Diminuzione delle prestazioni.

Al paziente verrà chiesto se ha avuto contatti con persone che hanno già una diagnosi di tubercolosi. Se si sospetta la tubercolosi, il bambino viene inviato per essere sottoposto a screening.

Per gli adulti, i raggi X sono solitamente prescritti. Grazie a lui, puoi scoprire se ci sono lesioni nei polmoni. Per i bambini ci sono altri metodi.

Test di Mantoux per tubercolosi nei bambini

La reazione di Mantoux è stata praticata per molto tempo. Con il suo aiuto determina la presenza di micobatterio tubercolosi.

Qual è l'essenza del metodo

La tubercolina viene iniettata sotto la pelle di un bambino. Questa è una malattia da micobatterio dell'antigene.

La dimensione del papule, che si è scoperto, aiuta a determinare la risposta immunitaria:

  1. Per un normale indicatore, dovrebbe essere di circa 5-16 mm.
  2. Se non vi è alcuna papula, viene fatta la seguente conclusione: il micobatterio è assente nel corpo o l'immunità non è in grado di produrre una reazione all'antigene perché è fortemente indebolita. In quest'ultimo caso, è importante condurre una diagnostica aggiuntiva.
  3. Se il corpo ha già cellule di antigeni o se il bambino è stato in contatto con una persona affetta da tubercolosi, allora la papula sarà più grande di 16 mm.

Ma questo metodo non ha un indicatore di alta affidabilità, perché ci sono stati casi in cui i risultati hanno mostrato un'immagine non veritiera. Pertanto, è stata attivamente utilizzata la diagnostica PCR della tubercolosi nei bambini. Qual è l'essenza del metodo, considera dopo.

Diagnosi PCR della tubercolosi nei bambini

In altre parole, è una reazione a catena della polimerasi. Ha una priorità più alta rispetto al test di Mantoux.

Tuttavia, ha un approccio specifico. È in grado di diagnosticare la tubercolosi di diversi tipi di localizzazione e ciò consente di ottenere un risultato più accurato.

Ingegneria genetica

Questo metodo identifica le malattie virali. Le basi della metodologia sono i metodi dell'ingegneria genetica.

È attivamente utilizzato in tali rami della medicina come:

  • - microbiologia;
  • - immunologia;
  • - virologia.
  • a

La tecnica è universale. Una piccola quantità di materiale ti consente di stabilire una diagnosi accurata. È interessante notare che il rilevamento dell'infezione è possibile nei suoi primi stadi - nelle prime ore.

Il metodo ha la seguente essenza:

  1. Lo specialista riceve frammenti di genoma (particelle di DNA) per il materiale di studio.
  2. Poi c'è una biosintesi del materiale.
  3. E dopo questo è possibile determinare la classe di microrganismi che sono stati ottenuti durante questo metodo genetico-molecolare.

A prima vista può sembrare che il processo sia complicato. Tuttavia, nel tempo sarà inferiore rispetto ad altri metodi.

La rilevazione di un microrganismo avviene quasi immediatamente - dopo poche ore. Non è necessario eseguire analisi per isolarli dall'ambiente.

Non è inoltre necessario coltivarli in un mezzo nutriente artificiale. La cosa principale da fare per le analisi è una piccola parte di un frammento di un filamento di DNA (agente infettivo). Uno studio in provette.

Per condurre questo studio, è necessario avere la selezione di una persona disponibile:

  • - espettorato;
  • - muco;
  • - sangue;
  • - eiaculare;
  • - il contenuto dello stomaco.
  • a

Tutto questo materiale è posto in una soluzione salina speciale. Dopo ciò, ci sono tre fasi di analisi.

  1. I frammenti di DNA vengono estratti con un fluido appositamente selezionato.
  2. La soluzione è collocata in un termostato. Lì è sottoposto ad amplificazione di frammenti di DNA.
  3. Gli agenti patogeni del DNA che causano la malattia sono riconosciuti.

Mancanza di metodo

C'è uno svantaggio di questo metodo. Di conseguenza, l'esame non può distinguere tra un agente patogeno vivo e uno morto.

Cioè, un paziente che è già guarito dalla malattia di solito ha questi residui nel corpo. E a causa dell'analisi, puoi erroneamente determinare che ha ancora un'infezione.

Esame del sangue per tubercolosi nei bambini

La diagnosi di tubercolosi nei bambini da sangue può essere di diversi tipi. Ecco i metodi comuni:

Dosaggio immunoenzimatico

Rileva la presenza di anticorpi contro il batterio che causa la tubercolosi. Cioè, l'analisi aiuta a scoprire se il corpo è in grado di resistere.

In parallelo a questa ricerca è necessario realizzarne altri. Questa analisi non garantisce l'accuratezza.

Puoi ottenere il risultato dopo un paio d'ore. Tuttavia, viene utilizzato solo in luoghi in cui le persone raramente si infettano.

Analisi generale

La raccolta di questa analisi avviene nel processo infiammatorio, quando non è esattamente noto per quale motivo si verifica. Secondo questa analisi, è impossibile determinare la manifestazione della tubercolosi.

Tuttavia, viene utilizzato per determinare se i leucociti e i neutrofili nucleari sono ingranditi.

Altri metodi per diagnosticare la tubercolosi nei bambini

Test Quantiferon

I moderni metodi di diagnosi della tubercolosi nei bambini sono ora comuni. Questi includono il test quantificante. È in grado di rilevare la tubercolosi attiva e latente.

Sulla base di questo metodo di laboratorio, viene rilevata la presenza di interferone specifico nel sangue, che indica la presenza della malattia.

Condurre ricerche in vitro, che consente di evitare errori, perché l'analisi non è influenzata da fattori esterni. Se il risultato è positivo, allora si tratta di un tasso di infezione del 100%.

Questo metodo non è caratterizzato da controindicazioni e reazioni avverse. La malattia e la vaccinazione del bambino non influiscono sul risultato.

Marcatore a cellule T per la tubercolosi

Un altro metodo che è diventato noto di recente è TAM-TV. La sua interpretazione è il marcatore a cellule T della tubercolosi.

Per determinare la malattia ha prodotto una serie di complessi studi di laboratorio. Grazie a lui, ci sono reazioni tra le cellule del corpo e viene rivelato se c'è un ammasso in esse. Questo determinerà la presenza della malattia.

E sebbene la tecnica sia apparsa di recente, è già utilizzata attivamente. Questo è un metodo altamente sensibile. È usato anche quando il test dell'espettorato ha mostrato un risultato negativo.

In alcuni bambini, non è possibile prendere l'espettorato per lo studio, ma questa tecnica consente una diagnosi rapida in questo caso.

Diaskintest

Esistono ulteriori metodi per la diagnosi della tubercolosi nei bambini. Ad esempio, Diaskintest.

Rilevante nei casi in cui è necessario escludere una falsa reazione di Mantoux. Questo metodo ha alcuni vantaggi:

  • - la capacità di chiarire la reazione di Mantoux;
  • - eliminazione di possibili errori;
  • - analisi per coloro che sono contro Mantoux.
  • a

Questo test aiuterà a determinare l'esatto indicatore della malattia. Dopotutto, accade che un bambino sia infetto da un tipo non patogeno di micobatterio. Potrebbe essere simile alla tubercolosi, ma non causa la malattia.

Forse l'uso del sondaggio per quei bambini che hanno superato il test di Mantoux e come risultato ha ricevuto una reazione nettamente positiva.

Ci sono bambini che sono allergici alla tubercolina e questo può interferire con una ricerca affidabile. Per questi bambini non è consigliabile fare un test di Mantoux, ma Diskintest è una salvezza per loro.

Il risultato dell'esame sarà accurato e identificherà l'infezione nel bambino che è effettivamente malato. Condurre un sondaggio principalmente dopo aver effettuato un test di Mantoux per chiarire la situazione.

Come si può vedere, la diagnosi di tubercolosi nei bambini senza manta è anche possibile e mostra risultati ancora più affidabili.

Decifrare un esame del sangue per la tubercolosi a un bambino

Tra tutte le malattie infettive, la tubercolosi occupa un posto importante. La frequenza del suo sviluppo è attualmente in costante crescita. Allo stesso tempo, una persona malata non è sempre in grado di indovinare che ha questa patologia. Alcuni deliberatamente non possono dire questo, a causa di ciò che aumenta il rischio di malattia nelle persone sane, e in primo luogo - i bambini.

Diagnosi di tubercolosi nei bambini: un esame del sangue

Questa procedura durante l'infanzia è estremamente importante, poiché con un processo e una diagnosi non tempestivamente identificati è possibile sviluppare ulteriormente il processo con il coinvolgimento di altri organi e sistemi, senza contare quello respiratorio, e procedere in una forma cronica e duratura.

La diagnosi di tubercolosi nei bambini, così come la tubercolosi negli adulti, dimostra che la malattia può verificarsi con o senza il rilascio di batteri. Le persone che non emettono micobatterio tubercolosi - il principale agente causale della malattia, sono meno pericolose per la società rispetto agli escrementi, ma la diagnosi tempestiva della malattia dovrebbe essere soprattutto.

È noto che la malattia è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, solitamente con l'aiuto di un aerosol rilasciato dalle nostre vie respiratorie durante la tosse. Entrando nelle vie respiratorie, i micobatteri si depositano sulle mucose, li attraversano nel sistema linfatico e con una corrente di linfa e talvolta il sangue viene trasportato in tutto il corpo. Quindi, il batterio viene introdotto nei polmoni, dove avviene il processo principale. Tale diffusione non può rimanere inosservata dal sistema immunitario. Ad una tale introduzione, inizia a reagire con la produzione di alcune sostanze, cambiando contemporaneamente i dati di molte analisi e studi. La composizione cellulare del sangue cambia prima. C'è un aumento in alcuni e una diminuzione in altri indicatori.

Sintomi della tubercolosi

Prima di tutto, dovresti prestare attenzione all'analisi del sangue generale per la tubercolosi. Questo metodo si riferisce allo screening e consente di determinare lo stato del corpo in un numero piuttosto ampio di persone in un breve periodo di tempo. Se c'è qualche processo patologico nel corpo, allora si rifletterà sicuramente nell'analisi del sangue generale.

I bambini di solito hanno la tubercolosi senza manifestazioni specifiche, come qualsiasi altra infezione batterica. Se l'esame del sangue per la tubercolosi e i suoi indicatori cambiano, l'immagine del sangue diventa simile a quella di un adulto.

  1. Globuli rossi. Queste cellule del sangue sono responsabili del trasporto di ossigeno ai tessuti. Di solito in forme più lievi di tubercolosi, il loro numero non è diverso dal normale. Se c'è una polmonite caseosa, una disintegrazione (tubercolosi distruttiva) o un processo cronico (quasi non si verifica nei bambini), allora l'anemia è più spesso vista in un esame del sangue. L'anemia si sviluppa con la sconfitta della tubercolosi del tubo digerente. Spesso aumenta anche il numero di eritrociti immaturi, i reticolociti (normalmente il loro numero non supera 0,5 ppm e con la tubercolosi aumenta fino all'1%).
  2. Il più delle volte, quando la tubercolosi cambia leucogramma. La leucocitosi si osserva di solito con uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra. Nella formula, si osserva un aumento del numero di neutrofili segmentati. Meno comunemente, la malattia si verifica con lo sviluppo della leucopenia (secondo la ricerca, è stata osservata nel 20% dei pazienti con forme limitate o lievi del processo infettivo e nel 12-14% con la disintegrazione nei polmoni). In parallelo, si osserva una diminuzione del numero di linfociti, di solito fino al 20%, e una monocitosi superiore al 18-19% (questo fenomeno è più spesso osservato durante il processo di disseminazione).
  3. Per quanto riguarda il germe eosinofilo, i cambiamenti in esso possono andare in entrambe le direzioni. Un aumento del numero di eosinofili si osserva durante le fasi iniziali dello sviluppo del processo, con il riassorbimento degli infiltrati formati e del versamento. Una riduzione del numero di eosinofili - fino alla loro completa assenza - può essere osservata nel corso grave della malattia o in un processo massiccio con disintegrazione.
  4. Un aumento nel numero di basofili è quasi sempre osservato nel sangue.

Inoltre, secondo gli indicatori dell'emogramma, si può giudicare lo stadio di sviluppo del processo tubercolare.

  1. Nella fase di infiltrazione, si osserva una leucocitosi relativa dovuta ad un aumento dei neutrofili, spesso con grinta patologica. Aumenta la velocità di eritrosedimentazione. Può essere osservato un aumento del numero di piastrine.
  2. Nella fase di disintegrazione, leucocitosi con neutrofilia, una diminuzione del numero di eosinofili e linfociti e la comparsa di forme giovani di neutrofili sono caratteristiche.
  3. La fase di disseminazione procede con la monocitosi assoluta.
  4. Nella fase di riassorbimento, si può osservare un recupero del numero di eosinofili e linfociti.
  5. Nella fase finale, nella fase di compattazione, potrebbe non esserci alcun cambiamento nell'emogramma.

Metodo diagnostico moderno

Recentemente, un altro metodo per diagnosticare la tubercolosi attiva nei bambini è diventato noto - TAM-TV. Questa reazione è letteralmente interpretata come la definizione di un marcatore a cellule T di tubercolosi. La sua essenza è la seguente: nella tubercolosi, l'assenza di uno dei cluster di differenziazione è spesso osservata - CD 27. Questo cluster è localizzato sulla superficie dei linfociti T e partecipa al riconoscimento delle cellule da parte di altre cellule. Come risultato della successiva colorazione di citochine e citometria successiva, è possibile rilevare la presenza o l'assenza di un cluster e giudicare la presenza della malattia.

Il metodo è apparso di recente - nell'autunno 2014, ma è già riuscito a imporsi come un metodo altamente sensibile per la diagnosi della tubercolosi, anche con risultati negativi del test dell'espettorato. Inoltre, questo metodo consente una diagnosi rapida, anche in quei bambini che non sono stati in grado di espettorare per la ricerca.

Reazione di Mantoux alla tubercolosi

Per molto tempo, il test di Mantoux è stato utilizzato per determinare la presenza di tubercolosi del micobatterio nei bambini. La sua essenza era la seguente: la tubercolina, uno degli antigeni del Mycobacterium tuberculosis, veniva iniettata per via sottocutanea nel bambino (la reazione era correlata alla tubercolina del relativo batterio, Micobacterium Bovis). La dimensione delle papule risultanti è stata giudicata sulla risposta immunitaria:

  1. Se la papula non ha superato 5-16 mm, la reazione è stata considerata normale.
  2. In assenza di papule, è stato possibile fare due conclusioni: o non vi è alcun micobatterio nel corpo, o l'immunità è così debole che non può reagire alla tubercolina iniettata, e sono necessari diagnostici ripetuti in parallelo con la determinazione della presenza di immunodeficienza.
  3. Se la papula era più che normale, indicava che il corpo aveva già cellule in grado di riconoscere gli antigeni micobatterici e che il bambino avrebbe potuto avere un contatto con una tubercolosi.

Tuttavia (a causa della scarsa affidabilità del metodo e dei frequenti casi di errata interpretazione dei risultati della reazione di Mantoux), la PCR, una reazione a catena della polimerasi, ha invece iniziato a prendere il sopravvento. Questo metodo è più specifico nella diagnosi di tubercolosi di diversa localizzazione e consente di ottenere risultati più affidabili.

PCR per tubercolosi

Qualsiasi liquido biologico (in particolare espettorato, sangue, urina, liquido cerebrospinale, ecc.) Può essere utilizzato per studiare la reazione di meraz.

Di solito, la tubercolosi si diffonde attraverso il corpo attraverso i vasi linfatici (tipo linfatico di diffusione). Nel sangue, appare più spesso quando è disseminato nel corpo. Inoltre, l'aspetto dei micobatteri nel sangue può indicare la presenza di disintegrazione nei polmoni con coinvolgimento vascolare. In questo caso, il micobatterio entra nel flusso sanguigno generale e spesso funge da causa di danno ad altri organi.

Molto spesso per fare una diagnosi di tubercolosi, è sufficiente identificare almeno 10 microrganismi nel materiale in studio (tuttavia, non tutti i micobatteri sono responsabili dello sviluppo della tubercolosi, cioè non sono patogeni).

Per condurre correttamente questo studio, è necessario seguire alcune misure. Innanzitutto, la raccolta di materiale biologico deve essere effettuata in condizioni sterili al fine di evitare la possibilità di ingresso di altri microrganismi e un'interpretazione scorretta dell'analisi. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla sicurezza personale, poiché vi è un alto rischio di ottenere il biomateriale raccolto sul suo corpo (specialmente se ci sono ferite alle mani, sbavature) o nel tratto respiratorio, che aumenta significativamente il rischio di infezione.

Il sangue raccolto viene posto in una provetta con EDTA (una sostanza che impedisce la coagulazione del sangue prematura e la formazione di un coagulo di sangue). Questo è necessario per la normale determinazione degli emocomponenti, per una migliore visualizzazione dei micobatteri. Dopo aver preso il sangue, è consigliabile non scuoterlo, poiché ciò causa danni ai globuli rossi.

Il sangue risultante viene centrifugato per separare il sedimento cellulare dal plasma. Questo precipitato è studiato al microscopio. Se l'analisi ottenuta può determinare visivamente la presenza di micobatteri, la necessità di PCR è ridotta, ma dovrebbe essere fatta.

Dopo di che, al precipitato risultante aggiungere alcuni enzimi, in particolare, la trascrittasi. In determinate condizioni (è richiesta una temperatura ambiente di almeno 38 °), si verifica il completamento delle catene di DNA, in conseguenza delle quali nella soluzione si formano diverse sezioni frammentate di materiale genetico. Dalla presenza di loro e il loro numero è giudicato sulla presenza della malattia.

A volte il risultato può essere falso. Si può parlare di un risultato falso negativo nel caso in cui l'analisi per lo studio è stata presa in modo errato o non sono state soddisfatte le condizioni e le precauzioni necessarie per questa operazione. I risultati falsamente positivi vengono generalmente rilevati quando gli strumenti e gli utensili per l'analisi (siringhe, aghi, provette) sono stati contaminati.

Un altro tipo di ricerca sulla malattia

Un altro metodo ugualmente importante di diagnosi della tubercolosi è l'immunogramma.

Questa analisi ci permette di rilevare la presenza di anticorpi e cellule immunitarie nel corpo e, con il loro titolo, determinare se una persona ha avuto la tubercolosi prima. Nei bambini, l'immunogramma non fornisce sempre i risultati corretti, poiché l'immunità dei bambini è imperfetta e alcune sostanze prodotte dalle cellule possono mancare o non essere sviluppate correttamente. Anche la presenza di immunodeficienza gioca un ruolo significativo.

Per lo sviluppo dell'immunità anti-tubercolosi sono responsabili principalmente le cellule (come sopra menzionato - T-linfociti). Poiché l'immunità è relativa, c'è sempre il rischio di un nuovo sviluppo della malattia, nonostante il fatto che sia già stato trasferito e trattato in precedenza. Inoltre, la tubercolosi predispone allo sviluppo di un'immunodeficienza secondaria, che influisce negativamente sulla salute del bambino (il rischio di reinfezione aumenta subito dopo il trattamento). In questo caso, il ri-sviluppo della malattia di solito procede più velocemente e più duramente, spesso può essere accompagnato dalla distruzione di caverne e massiccia escrezione batterica.

Riassumendo

La diagnosi di tubercolosi nell'infanzia occupa un posto importante tra le altre malattie. La cancellazione della clinica, i cambiamenti insufficienti nelle analisi del sangue contribuiscono all'interpretazione errata e prematura dei dati. Per questo motivo l'incidenza della tubercolosi infantile aumenta significativamente, accompagnata da un aumento della disabilità nei bambini. Per evitare ciò, è necessario dedicare più tempo e risorse alla creazione e al miglioramento di test che consentano di stabilire la diagnosi nel più breve tempo possibile. È preferibile dare la precedenza ai metodi rapidi che combinano le caratteristiche degli studi batteriologici e sierologici.

Quali test per la tubercolosi nei bambini offre la medicina moderna

Nel nostro paese, i bambini in età prescolare e scolare vengono regolarmente sottoposti a test per la tubercolosi. Questo è un requisito obbligatorio per l'ammissione alle istituzioni scolastiche (compresi gli asili nido).

Se la vaccinazione rimane a discrezione dei genitori, quindi senza un test per la tubercolosi (o se è trascorso più di un anno dal risultato dell'ultimo test), al bambino può essere negata l'ammissione a scuola o all'asilo.

Metodi diagnostici


Foto 1. Provette con una soluzione medica e una con aggiunta di sangue. Tali tubi vengono utilizzati in alcuni metodi diagnostici, quando vengono effettuati test per la tubercolosi nei bambini.

Attualmente, ci sono i seguenti metodi per la diagnosi di tubercolosi nei bambini:

  • test cutanei;
  • esame del sangue;
  • esame radiografico.

Diamo un'occhiata ai test moderni per la tubercolosi nei bambini in modo più dettagliato.

Test cutanei per tubercolosi nei bambini

Come suggerisce il nome, questi campioni vengono effettuati introducendo una sostanza speciale e controllando la successiva reazione sulla pelle della persona esaminata.

Test di Mantoux (test alla tubercolina)

Questo test è noto a tutti fin dall'infanzia. Ha massicciamente messo in scuole e asili. Tutti ricordano il "pulsante" rosso, che non può essere bagnato e pettinato fino a quando l'infermiera con il righello ne determina le dimensioni.

La tubercolina viene iniettata nella pelle tra il polso e il gomito dall'interno. Nel sito di iniezione, si verifica una reazione specifica dell'organismo, che indica la presenza o l'assenza di infezione da tubercolosi nel corpo.

Attenzione! Il test di Mantoux non è adatto a tutti i bambini. Questo metodo di riconoscimento della tubercolosi ha una serie di controindicazioni.

Ci sono le seguenti controindicazioni al test di Mantoux:

  • la presenza di malattie della pelle nel bambino;
  • epilessia;
  • malattie croniche nella fase acuta;
  • quarantena nella squadra dei bambini (almeno un mese deve passare dalla fine della quarantena);
  • con l'ultima malattia dovrebbe prendere almeno un mese;
  • Il test di Mantoux non viene mai somministrato nello stesso giorno con alcuna vaccinazione;
  • Un pediatra può raccomandare di non somministrare il test di Mantoux a bambini che soffrono frequentemente di problemi respiratori per un anno.

La valutazione dei risultati dello studio viene effettuata 3 giorni dopo il test. Un righello trasparente misura la dimensione del papule. La dimensione normale è 5-16 mm. Se la dimensione è più grande o più piccola, il medico prescrive ulteriori ricerche.

Questo test per la reazione della tubercolosi ai bambini non è un vaccino e non contiene un bastoncino di tubercolina - solo i prodotti della sua attività vitale. Tuttavia, alcuni genitori notano che il bambino si ammala dopo il test.

Attualmente, c'è un dibattito attivo su quanto sia affidabile il test di Mantoux. In effetti, molti fattori possono influenzare il risultato:

  • cura impropria del sito di iniezione;
  • la presenza di qualsiasi malattia;
  • risposta del corpo individuale alle impurità della zavorra contenute nel campione;
  • la presenza di vermi nel corpo può anche distorcere il risultato.

A causa dell'affidabilità non troppo elevata di questa tecnica diagnostica, alcuni medici suggeriscono che i genitori eseguano un esame del sangue per la tubercolosi invece di Mantoux per un bambino.

Diaskintest o semplicemente d test

Questo tipo di ricerca è più accurato e viene sempre più percepito come l'analisi preferita per la tubercolosi invece di Mantoux in un bambino. A volte viene nominato uno studio aggiuntivo dopo il test di Mantoux.

Una sostanza speciale viene introdotta nella pelle sull'avambraccio o tra il polso e la curva del gomito, che è presente solo nei patogeni della tubercolosi.

Attenzione! Le controindicazioni al Diaskintest sono le stesse del test di Mantoux.

La valutazione dei risultati viene effettuata il terzo giorno. Nella normale reazione della pelle è assente. La presenza di papule indica un risultato positivo. Ciò significa che il bacillo tubercolare è presente nel corpo del paziente: o la persona è solo infettata da esso, o la malattia si è già sviluppata.


Foto 2. Una piccola bottiglia con Diaskintest. È necessario durante i test per la tubercolosi. La norma in un bambino con un tale test è l'assenza di una reazione cutanea.

È importante! A differenza del test di Mantoux, Diaskintest non fornisce una reazione falsa positiva se ci sono micobatteri nel corpo che non sono gli agenti causali della tubercolosi.

Alcune istituzioni prescolari, oltre ai risultati di Diaskintest, chiedono anche di presentare un certificato da un medico della tubercolosi.

Esame del sangue

I metodi sopra citati comportano l'introduzione di una sostanza nel corpo del bambino. Tuttavia, è possibile condurre uno studio con un esame del sangue. Nei bambini con tubercolosi, le prestazioni di alcuni componenti del sangue sono significativamente aumentate.

Analisi del sangue generale

Può anche essere prescritto da un medico con una reazione positiva al test di Mantoux. OAK (emocromo completo) riflette i processi infiammatori nel corpo.

Il sangue viene prelevato a stomaco vuoto da una vena, lo studio viene eseguito in condizioni di laboratorio.


Foto 3. Un medico prende il sangue da un paziente con una siringa da un paziente. L'analisi del sangue è uno dei metodi più semplici per ottenere test per la tubercolosi nei bambini o negli adulti.

Con la tubercolosi, la VES (tasso di sedimentazione degli eritrociti) e il conteggio dei leucociti aumenta. Tuttavia, questi indicatori possono essere aumentati in altre malattie. Con l'aiuto di un esame del sangue non si può nemmeno dire sulla forma della tubercolosi.

Analisi PCR

La reazione a catena della polimerasi negli ultimi anni è stata sempre più utilizzata per diagnosticare la tubercolosi. Questo metodo rileva il DNA dei batteri nel sangue. È altamente sensibile e consente di identificare anche singoli batteri. Il sangue viene preso a stomaco vuoto, da una vena.

Analisi biochimiche

L'analisi biochimica nel trattamento della tubercolosi è nominata piuttosto per il controllo. Questo metodo diagnostico non è sufficientemente informativo per determinare la presenza della malattia. In base ai risultati dell'analisi, il medico può determinare la fase della malattia, la correttezza del trattamento prescritto. Sangue per analisi prelevato da una vena a stomaco vuoto.

Dosaggio immunoenzimatico

Il metodo immunoenzimatico consente di rilevare anticorpi specifici nel sangue. Ciò potrebbe indicare che il bambino è infetto, ma non necessariamente sulla malattia. Questa analisi è nominata piuttosto che specifica altri indicatori discutibili. È adatto anche per la diagnosi di tubercolosi latente o extrapolmonare. Il sangue viene prelevato dalla vena per l'analisi.

Quantiferon test e reazione ad esso

Questo test è simile nella sua tecnica a Diaskintest: rivela anche la risposta delle cellule immunitarie, solo fuori dal corpo del soggetto. Usa antigeni proteici che non sono contenuti nel vaccino BCG.

Il test non dà risultati falsi positivi, come spesso accade con il test di Mantoux. Il test può rilevare la tubercolosi in forma latente.

Ma questo metodo ha i suoi svantaggi:

  • sensibilità piuttosto bassa rispetto ad altri metodi diagnostici. A questo proposito, si può ottenere un risultato falso negativo;
  • alto costo

In Russia, questo metodo è usato raramente ed è principalmente prescritto dal medico come aggiunta agli studi già condotti. Per analisi, il sangue viene prelevato da una vena.

Analisi dell'espettorato

Questo tipo di analisi è adatto per la diagnosi delle forme polmonari della malattia. È prescritto da un medico quando i sintomi, come tosse ed espettorato, non scompaiono per molto tempo.

È importante! Poiché, molto spesso, la raccolta di materiale per la ricerca viene effettuata dai pazienti stessi, è estremamente importante prepararla correttamente.

Elenchiamo i punti che devono essere completati affinché l'analisi possa essere completata con successo:

  • bisogno di un contenitore sterile per l'analisi;
  • l'espettorato del mattino è il migliore;
  • Prima di raccogliere il materiale, dovresti lavarti bene i denti, in modo che i batteri dalla bocca non influenzino la precisione dell'analisi;
  • Il materiale per lo studio deve essere consegnato al laboratorio entro due ore dalla raccolta.

In laboratorio per la diagnosi con due metodi: batteriologico e batterioscopico.

Il metodo batteriologico consiste nell'esaminare uno striscio macchiato appositamente.

Il metodo batterioscopico viene eseguito esaminando uno striscio di espettorato al microscopio. Ti consente di identificare esattamente quali batteri si trovano nel materiale. È anche possibile determinare la loro sensibilità agli antibiotici.

Analisi delle urine

Con questo metodo, il micobatterio tubercolosi viene rilevato nelle urine. Questa analisi è prescritta dal medico curante nel trattamento di tali malattie croniche come cistite, pielonefrite, urolitiasi, ecc., Se non vi è alcuna dinamica positiva sullo sfondo del trattamento.

Per l'analisi viene usata l'urina del mattino, che viene raccolta in un contenitore sterile. Prima di raccogliere dovrebbe essere tenuto genitali igienici del bambino. Il materiale per lo studio deve essere consegnato al laboratorio entro due ore.

Per riflettere il quadro reale, l'analisi viene eseguita per 2-3 giorni. Un risultato negativo chiaramente non indica l'assenza di tubercolosi. Di solito, il medico prescrive anche altri test correlati, che sono già stati menzionati sopra.

Quale metodo scegliere al posto di Mantu?

Uno dei modi più semplici per determinare una malattia è un esame del sangue per la tubercolosi di un bambino. Il prezzo è uno di quei fattori che influisce sulla scelta di un adulto, perché tutti vogliono risparmiare denaro e un campione di sangue è relativamente economico. Tuttavia, va ricordato che un esame del sangue non è il metodo più affidabile e non può, ad esempio, mostrare la forma della tubercolosi. Non si dovrebbe risparmiare sui bambini ed è preferibile scegliere un metodo più costoso, ma più accurato.

Il test di Mantoux viene solitamente collocato centralmente in una squadra di bambini: in un determinato giorno a scuola o all'asilo. Se per qualsiasi motivo il bambino non è stato testato per questo motivo, può essere messo in clinica dopo essere stato esaminato da un pediatra. Il test di Mantoux viene eseguito gratuitamente, in genere non si verificano difficoltà con la sua formulazione. Tuttavia, al momento, c'è un dibattito attivo sulla sua autenticità. Il test è altamente sensibile alla rilevazione della malattia, ma spesso mostra risultati falsi, che possono comportare la necessità di ulteriori ricerche.

Con la produzione di Diaskintest in una clinica ordinaria, possono sorgere difficoltà (non è sempre disponibile), e i genitori trattano i tubdispensaries con preoccupazione. Nella clinica a pagamento Diaskintest può essere consegnato a prezzi che vanno da 1500 a 2500 rubli. Non dimenticare che prima di impostare il test, il bambino deve essere esaminato da un pediatra e la clinica dovrà essere nuovamente visitata per verificare il risultato. Queste procedure possono essere addebitate separatamente. Questo test è considerato più accurato di Mantus. Ma qualsiasi procedura di test richiede una cura particolare per il sito di iniezione.


Foto 4. Un medico con un righello trasparente con la scritta "Tubercolosi" controlla la dimensione del rossore sul braccio del paziente.

L'analisi PCR è estremamente accurata. I genitori spesso si preoccupano di come il sangue verrà prelevato da una vena di un bambino, specialmente di una piccola. Ma di solito i bambini tollerano bene questa procedura, ancor meno dolorosamente, che prendere il sangue da un dito. Il costo di questa analisi sarà di 1500-2000 rubli.

Il test dei quantiferon è usato raramente in Russia; con l'età, quasi tutti gli abitanti del nostro paese in qualche modo si scontrano con la bacchetta di Koch, il che non significa affatto la presenza della malattia.

I test rimanenti vengono solitamente prescritti come ricerca aggiuntiva quando il medico curante prende nota di altri sintomi della malattia. In ogni caso, l'analisi è prescritta da un pediatra e i genitori dovrebbero scegliere un metodo diagnostico specifico solo dopo aver consultato un medico.

Video utile

Guarda questo video sui vari metodi per diagnosticare la tubercolosi. Ti aiuterà a decidere quale test per la tubercolosi nei bambini è più affidabile.

Esame del sangue per tubercolosi nei bambini: affidabilità e possibilità di

I bambini sono più suscettibili a varie infezioni. Ecco perché la loro salute viene monitorata da vicino. Una delle direzioni principali in cui i medici lavorano è condurre vaccinazioni con manta. È fatto per riconoscere la reazione al bacillo del tubercolo.

Ma gli indicatori non sono sempre corretti. Spesso, il test può mostrare qualsiasi cosa, e c'è un bastone nel corpo o viceversa. Ecco perché, i medici europei hanno sviluppato un altro metodo diagnostico per la presenza della tubercolosi: un esame del sangue.

Cos'è la tubercolosi?

Prima di procedere alla descrizione dei test, è meglio sapere cos'è la tubercolosi, quali sono i suoi sintomi e qual è il pericolo principale.

La tubercolosi è una delle malattie infettive più comuni causata da alcuni tipi di microbatteri. Questa malattia colpisce i polmoni umani, che porta a una tosse costante, a volte con sangue, oltre a un generale peggioramento della salute, e quando inizia, è fatale.

Vi sono i cosiddetti sintomi poco specifici, sulla base dei quali il medico può suggerire la presenza di tubercolosi:

  • Interruzione della condizione generale, cioè, il bambino non è attivo, irritabile, non dorme bene, non entra in contatto.
  • Ad un certo momento, il peso cessa di essere guadagnato, si ferma ad un valore o diminuisce del tutto.
  • La temperatura irragionevole sale a 37,5 gradi e dura a lungo.
  • C'è un leggero aumento dei linfonodi.

I sintomi più evidenti di questa malattia includono:

  • Tosse che non si ferma per un mese.
  • Alta temperatura, circa 38 gradi, nonostante il fatto che non ci siano cause infettive e altre malattie.
  • Crescita lenta e aumento di peso.
  • Affaticamento molto veloce, a volte un bambino non può correre con i coetanei, dorme a lungo, ecc.
  • Mal di testa costante

La tubercolosi è una malattia molto pericolosa e difficile da trattare. La maggior parte dei batteri che causano la malattia sono resistenti anche a farmaci forti, motivo per cui una persona perde completamente la sua capacità di lavorare.

Per quanto riguarda i bambini, quando rilevano la tubercolosi, è necessario interrompere qualsiasi contatto con altri bambini, poiché la malattia è in grado di essere trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Inoltre, con un trattamento tempestivo, si possono ottenere buoni risultati, ma non vi è alcuna garanzia che la malattia non ritorni tra qualche anno.

Caratteristiche del test del sangue per la tubercolosi nei bambini

Esame del sangue per tubercolosi

A causa del grande pericolo che la tubercolosi pone, sin dalla prima infanzia, ai bambini vengono somministrate vaccinazioni profilattiche, i cui risultati rivelano una reazione.

I principali metodi diagnostici della tubercolosi includono:

  • Radiografia del torace.
  • Fluorography.
  • Test di Mantoux.
  • La ricerca ha ottenuto materiale biologico.
  • Esame del sangue

Ma, come accennato in precedenza, il test di Mantoux non sempre fornisce un risultato corretto e corretto, e come per i raggi X e i raggi X, semplicemente non è fatto per i bambini piccoli. Ecco perché uno dei metodi più affidabili per condurre uno studio accurato è un esame del sangue per la tubercolosi.

Tipi di esami del sangue per la tubercolosi nei bambini:

  1. Saggio di immunoassorbimento. Grazie a questa analisi, è di moda vedere se ci sono anticorpi nel sangue di una persona per i batteri che causano la tubercolosi (l'organismo può fornire una resistenza indipendente). Di solito con questa analisi, diversi studi sono effettuati contemporaneamente. Questo metodo è molto buono, ma solo se ci sono poche persone infette da un bacillo tubercolare nel paese e nella regione. Per quanto riguarda il lasso di tempo, il risultato dell'analisi può essere ottenuto in poche ore. Giusto, gli scienziati dicono che non ha una precisione del 100%
  2. Diagnostica PCR. Quando si esegue questa analisi, il sangue viene prelevato dal paziente, nel quale, a causa della reazione a catena della polimerasi, viene secreto il DNA di batteri tubercolari. Anche se nel sangue ci sono solo pochi agenti patogeni, saranno comunque rilevati. Inoltre, i risultati dell'analisi possono determinare il numero esatto di batteri.
  3. Analisi del sangue generale Di solito è preso nel caso in cui vi sia il sospetto della presenza di qualche tipo di processo infiammatorio, ma la ragione non è nota. Certamente, un esame del sangue generale non mostrerà se il bambino ha la tubercolosi o non ce l'ha. Ma è in grado di mostrare un aumento di leucociti e neutrofili nucleari, che indicherà una possibile infezione con un bacillo tubercolare.

Ulteriori informazioni sulla tubercolosi e i suoi sintomi sono disponibili nel video.

Di solito, gli esami del sangue nei bambini sono prescritti in diversi casi:

  • Se si sospetta tubercolosi polmonare.
  • Se i medici non sospettano tubercolosi polmonare.
  • Se hai bisogno di trovare urgentemente la fonte dell'infezione.
  • Se il bambino è già stato trattato per la tubercolosi, ma c'è il sospetto di una ricaduta.
  • Quando i medici effettuano il pieno controllo durante il trattamento.

Molto spesso, i bambini semplicemente non possono prendere il sangue, poiché è preso da una vena. Ecco perché, nonostante gli esami del sangue siano molto efficaci e mostrino risultati praticamente accurati, a volte non vengono eseguiti.

Inoltre, non tutte le città e le cliniche dispongono di attrezzature speciali e di personale qualificato in grado di eseguire con precisione queste analisi.

Nuove scoperte nella diagnosi di tubercolosi nei bambini

Ogni giorno, gli scienziati conducono vari studi e cercano di inventare nuovi modi e metodi per diagnosticare la tubercolosi che può essere utilizzata nei bambini. Certo, ci sono già diversi metodi sulla base dei quali gli specialisti fanno diagnosi, ma se parliamo di bambini, qui, a parte il test di Mantoux e le analisi dei test PCR, non c'è praticamente nulla.

Per questo motivo, specialisti provenienti dalla Svizzera e dalla Germania hanno iniziato a condurre ricerche ed esperimenti relativi a test per identificare la forma attiva della tubercolosi nei bambini.

Il problema principale affrontato da molti medici - i pediatri è che la tubercolosi nei bambini può manifestarsi in un modo leggermente diverso rispetto agli adulti, in tal modo gli specialisti fuorvianti.

Scienziati europei hanno sviluppato uno speciale esame del sangue immunodiagnostico, che consente di identificare le cellule T nella fase attiva della tubercolosi. La particolarità e l'affidabilità di questo test è che con l'aiuto di una colorazione speciale diventa chiaro che le cellule che sono responsabili della resistenza ai batteri della tubercolosi mancano di uno dei recettori superiori.

Più recentemente sono stati condotti studi clinici durante i quali è stato possibile dimostrare l'efficacia di questo test. Quindi, quei bambini (o piuttosto i genitori), che sono stati invitati a partecipare all'esperimento, hanno confermato la diagnosi, e ad alcuni altri è stata diagnosticata la tubercolosi, nonostante il fatto che il test dell'espettorato non abbia dato un risultato positivo.

Ora gli scienziati stanno lavorando sulla questione della riduzione del costo della procedura e della sua ottimizzazione, poiché al momento il metodo di ricerca non è il più economico.

Un esame del sangue per la tubercolosi nei bambini dà un risultato affidabile, ma non è sempre possibile eseguirlo, soprattutto quando si tratta di paesi poveri. Ecco perché ogni anno tutti i bambini sono costretti a fare un test di Mantoux per aumentare in qualche modo le possibilità di diagnosticare la malattia prima.

Alternative a Mantoux per il bambino secondo la legge: sangue, urina e altri metodi di test invece di un test per la tubercolosi

La tubercolosi è una grave malattia infettiva che può verificarsi in una persona di qualsiasi età. L'agente eziologico è Mycobacterium tuberculosis (la bacchetta di Koch).

L'immunizzazione obbligatoria con il vaccino BCG nei neonati seguita dalla rivaccinazione ha ridotto significativamente l'incidenza della tubercolosi. Attualmente, le forme latenti della malattia sono sempre più comuni, quindi il problema della diagnosi precoce non perde la sua rilevanza.

La tubercolosi viene trasmessa da una persona malata tramite goccioline trasportate dall'aria. Nei bambini piccoli prevale la via alimentare dell'infezione. Il metodo più comune ed economico di diagnosi precoce della malattia è condurre la reazione di Mantoux. Spesso usato e altri metodi alternativi.

Vantaggi e svantaggi del test di Mantoux

Il test di Mantoux è un metodo di ricerca in cui la tubercolina viene iniettata nei bambini sotto la pelle dall'interno dell'avambraccio. La tubercolina non è un vaccino, non contiene mycobacterium tuberculosis vivo o inattivato.

La specifica risposta immunitaria del corpo del bambino sotto forma di papule sulla pelle è causata dai rifiuti prodotti dai micobatteri. Il controllo e la valutazione del risultato dell'introduzione della tubercolina viene effettuato dopo 72 ore, la dimensione della papula viene misurata da un righello trasparente.

Secondo le linee guida cliniche federali della Società russa di Fthisiatrici, ci sono diversi tipi di reazioni:

  • reazione negativa - papule o meno, o la sua dimensione è inferiore a 1 mm, il bambino non è mai stato in contatto con micobatterio tubercolosi;
  • reazione dubbia - fino a 5 mm di diametro, non ha valore diagnostico;
  • reazione positiva - tenuta da 5 a 16 mm - si è verificato un contatto primario con la bacchetta di Koch, ma la malattia non si è sviluppata;
  • reazione iperergica - papule più di 17 mm, infiammazione purulento-necrotica e un aumento dei linfonodi regionali indicano una malattia tubercolare, è necessario un appello urgente a un medico della tubercolosi.

La reazione di Mantoux non dà un'idea dell'estensione o della localizzazione del processo. Inoltre, il numero di risultati falsi positivi è piuttosto ampio:

  • con cura impropria del sito di iniezione;
  • in caso di reazione individuale dell'organismo del bambino alle sostanze contenute nel campione, ad eccezione della tubercolina;
  • in presenza di massicce infestazioni da vermi.

Controindicazioni per Mantoux

Come con qualsiasi metodo diagnostico, i bambini hanno una serie di controindicazioni per la reazione di Mantoux:

  • la presenza di gravi lesioni cutanee, malattie croniche al momento della manifestazione, epilessia;
  • allergie durante esacerbazioni;
  • ipersensibilità individuale a tubercolina;
  • dal momento del recupero dall'ultima malattia acuta, o dopo la fine delle misure di quarantena nell'organizzazione dei bambini, dovrebbe impiegare almeno un mese;
  • il test della tubercolina non è raccomandato lo stesso giorno della vaccinazione di routine.
Prima di eseguire il test di Mantoux, il pediatra dovrebbe esaminare il bambino, poiché la procedura ha una serie di controindicazioni

Metodi alternativi per la diagnosi della tubercolosi

Secondo le linee guida cliniche federali della Società Russa di Fthisiatrici, è possibile utilizzare metodi alternativi di esame per escludere la tubercolosi in un bambino. I seguenti metodi possono sostituire i test tradizionali: Diaskintest, test Quantiferon, studio T-Spot, radiografia del torace.

Esami del sangue

Al posto di Mantoux non è possibile utilizzare un esame del sangue clinico generale. In caso di tubercolosi, la leucocitosi viene rilevata nel KLA (un aumento del numero di leucociti è superiore alla norma), uno spostamento nella formula dei leucociti a sinistra, un aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR).

Tali cambiamenti non sono specifici per la tubercolosi e si verificano in qualsiasi processo infiammatorio nel corpo. I risultati degli esami del sangue biochimici saranno anche senza cambiamenti evidenti.

Lo studio del siero del sangue mediante il metodo della PCR (polymerase chain reaction) per lo screening della tubercolosi nei bambini non è raccomandato, dal momento che è possibile isolare i frammenti genomici (parti del DNA) dei patogeni dal sangue solo durante un processo di tubercolosi generalizzato. Il metodo PCR è adatto a scopi diagnostici - l'isolamento della tubercolosi del micobatterio in campioni biologici: espettorato, acqua di scarico bronchiale, essudato di cavità pleurica, liquido cerebrospinale e intraarticolare. L'uso della PCR invece della reazione di Mantoux è impraticabile.

Anche il metodo del saggio immunologico enzimatico (ELISA) del sangue non viene utilizzato nello screening per la tubercolosi. Il metodo ELISA si basa sulla rilevazione di anticorpi specifici nel sangue, e nella tubercolosi c'è un'altra patogenesi della risposta immunitaria del corpo - ci sono pochi anticorpi nel sangue.

Analisi delle urine

L'analisi delle urine non è un'alternativa ai test della tubercolina, ma aiuta solo nella diagnosi delle lesioni tubercolari del sistema urinario. I risultati del test delle urine possono rilevare segni di trasformazione dell'amiloide solo in forme extrapolmonari di tubercolosi (cambiamenti nei reni, nella vescica) e la PCR delle urine confermerà la diagnosi.

Tecnica Diaskintest

Ad oggi, l'effetto allergenico più sensibile, selettivo e minimo ha un campione con un prodotto biologico "Diaskintest". È un allergene da tubercolosi ricombinante (ATP) ed è destinato alla somministrazione intradermica.

La tecnica di iniezione e interpretazione dei risultati è simile al test di Mantoux, ma l'affidabilità di questo test è molto più elevata. Il test è considerato positivo se la dimensione delle papule post-iniezione supera i 3 mm. I risultati falsi positivi sono estremamente rari con una diminuzione dell'immunità generale del soggetto durante qualsiasi malattia concomitante.

Metodo di prova Quantiferon

Per condurre un test quantitativo dovrà donare il sangue da una vena. Il metodo QuantiFERON-TB Gold si basa su un'analisi di immunoassorbimento per la determinazione di anticorpi specifici prodotti dai linfociti T utilizzando enzimi marcati.

Il metodo del quantiferon è altamente sensibile. Il costo estremamente elevato di questa analisi esclude la possibilità di un uso diffuso.

Studio T-spot

Il metodo T-spot (T-SPOT.TB, spot-response) non è meno informativo dell'analisi quantiferonica. La principale differenza è la definizione dei linfociti T stessi, che producono anticorpi in risposta all'introduzione di micobatteri. Questo studio consente di controllare i pazienti da diagnosticare, dal gruppo di aumento del rischio di insorgenza di infezione da tubercolosi (ad es. Infetti da HIV).

Radiografia del torace

Secondo l'Ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa n. 951 del 2014, è possibile condurre un esame a raggi X (una radiografia del torace) per escludere la malattia da tubercolosi. La radiografia o TC degli organi dello sterno è anche un'alternativa ai test intracutanei e può essere utilizzata al posto di Mantoux. Tuttavia, si deve ricordare che quando si utilizza l'esame a raggi X, il corpo del bambino riceve un carico di radiazioni piuttosto dannoso.

Quale metodo scegliere per un bambino al posto di Mantu?

Prima di entrare in età prescolare o scolastica, la tubercolosi deve essere esclusa da ogni bambino in conformità con la legge applicabile. Il principale metodo di screening diagnostico era e rimane la diagnosi di tubercolina.

Le linee guida cliniche federali della Società Russa di Fthisiatrici hanno chiaramente enunciato l'algoritmo per la gestione dei bambini che entrano (frequentano) in istituti scolastici in caso di rifiuto di immunodiagnosi. In base ai requisiti delle norme sanitarie ed epidemiologiche 3.1.2.3114-13 "Prevenzione della tubercolosi", i bambini a cui non è stata diagnosticata la diagnosi di tubercolina sono ammessi all'organizzazione scolastica dei bambini con la conclusione di un feticista sull'assenza della malattia.

Va ricordato del pericolo di tubercolosi nei bambini, nonché del fatto che non è stato ancora inventato un metodo di diagnosi completamente sicuro e assolutamente affidabile. Ecco perché il bambino dovrebbe essere esaminato per la tubercolosi e la scelta del metodo rimane con i genitori.

Analisi del sangue e della tubercolosi nei bambini e negli adulti - indicazioni per il trattamento, la preparazione, l'interpretazione dei risultati

Una malattia infettiva pericolosa richiede non solo una diagnosi tempestiva, ma anche un monitoraggio periodico dei risultati del trattamento. Per la tubercolosi, gli esami del sangue sono considerati metodi informativi. Quali metodi di ricerca vengono utilizzati, in che modo differiscono? Nella revisione dei metodi per il controllo dei parametri del sangue, è possibile conoscere le caratteristiche di analisi, informatività, velocità di ottenere risultati.

Cos'è la tubercolosi?

La malattia infettiva grave si presenta in forma cronica. La tubercolosi è causata da batteri - la bacchetta di Koch (Mycobacterium tuberculosis complex), che sono resistenti alle influenze esterne. Le caratteristiche di questa malattia sono:

  • organi respiratori sono interessati - forma polmonare;
  • articolazioni affette, ossa, linfonodi, sistema urinario - aspetto extrapolmonare;
  • l'infezione si verifica spesso attraverso goccioline trasportate dall'aria, meno comunemente a contatto, attraverso il cibo, dalla madre al feto attraverso la placenta.

Nella tubercolosi si distinguono forme di sviluppo aperte e chiuse. Nel primo caso, il paziente è contagioso, pericoloso per gli altri, è un portatore e un batterio degli escrementi. È trattato in cliniche speciali. Nella forma chiusa, la malattia è simile a un freddo, i microbi pericolosi non vengono rilasciati nell'ambiente. Per l'infezione è caratterizzata dalla comparsa di tali sintomi:

  • umore depresso;
  • rilassati la sera;
  • febbre di basso grado;
  • sudorazione eccessiva durante la notte;
  • linfonodi ingrossati;
  • disturbo dell'appetito;
  • sonno agitato;
  • la debolezza;
  • tosse;
  • perdita di peso;
  • tachicardia.

Si ritiene che le persone che soffrono di condizioni sociali e di vita povere, con un basso tenore di vita, soffrano di tubercolosi. I medici ritengono che il fattore principale nell'aspetto dell'infezione sia una diminuzione dell'immunità. Il bacillo tubercolare, penetrando nel corpo, può rimanere lì per molto tempo, attivandosi dopo una forte caduta nelle difese del corpo. Le cause provocatorie dello sviluppo della patologia sono spesso:

  • situazioni stressanti;
  • la gravidanza;
  • la malnutrizione;
  • malattie croniche;
  • abuso di alcol;
  • Infezione da HIV;
  • tossicodipendenza;
  • fumare.

Esame del sangue per tubercolosi

I metodi principali per diagnosticare un'infezione comprendono il test di Mantoux, che viene eseguito durante l'infanzia, e la fluorografia per gli adulti. Un esame del sangue per la tubercolosi è considerato più accurato e informativo. Questa tecnica ha i vantaggi:

  • nessuna controindicazione;
  • la diagnosi è stabilita in breve tempo;
  • non è necessario condurre studi ripetuti;
  • i falsi positivi sono esclusi;
  • sostituisce il test di Mantoux in un bambino in presenza di divieti per la sua attuazione.

Quali test sono necessari per passare il paziente con sospetta infezione da tubercolosi, il medico decide, dato il quadro clinico. Esistono diversi tipi di studi che vengono utilizzati in diversi stadi della malattia. Tra i primi e i metodi obbligatori:

  • emocromo completo - determina la presenza nel corpo del processo infiammatorio;
  • ricerca biochimica - cambiando le proteine ​​nella struttura del sangue rivela la forma e lo stadio della malattia.

Per chiarire la diagnosi di tubercolosi, eseguire ulteriori tipi di analisi del sangue. I medici prescrivono ai pazienti:

  • PCR - reazione a catena della polimerasi - è informativo, per un breve periodo fornisce un quadro completo dello sviluppo della malattia, è utilizzato nel caso di infezione extrapolmonare, per la diagnosi precoce, il monitoraggio del trattamento.
  • ELISA - ELISA - determina il contenuto nel sangue di anticorpi specifici per l'agente infettivo - la mensola di Koch.
  • T-SPOT è un metodo di ricerca moderno, utilizzato per l'infezione da HIV, caratterizzato da accuratezza.

Quando è necessario fare un'analisi

I bambini sono a rischio di sviluppare tubercolosi. Oltre al fatto che il loro sistema immunitario non è completamente formato, la malattia può influire negativamente su tutte le funzioni del corpo. Gli esami del sangue per la tubercolosi sono eseguiti:

  • bambini in contatto con malati;
  • bambini con risultati misti dopo il test di Mantoux;
  • i cittadini che entrano nelle istituzioni mediche, educative (asili, scuole) dei bambini.

Le indicazioni per lo studio sono il contatto con il portatore della malattia. Per donare sangue per la tubercolosi è richiesto da coloro che vogliono lavorare nella ristorazione. Le analisi sono prescritte per sospetti processi patologici o per confermare l'infezione da tubercolosi, quando un paziente ha notato:

  • blackout nella foto con fluorografia, radiografia;
  • aumento della temperatura la sera;
  • riduzione del peso;
  • tosse cronica;
  • sudorazioni notturne;
  • grave debolezza;
  • mancanza di appetito;
  • sonno agitato con incubi.

Emocromo completo per tubercolosi

Non ci sono marcatori speciali che aiutano a identificare questa malattia infettiva. Un esame del sangue per la tubercolosi rivela la presenza di processi infiammatori e patologici in determinate fasi. Quando decifrazione, nota che nel caso dello sviluppo:

  • infiltrazione (stadio iniziale della malattia) - aumenti di ESR (tasso di sedimentazione degli eritrociti), i leucociti cambiano poco;
  • forma diffusa (ampia distribuzione) - vedere un significativo deterioramento delle prestazioni;
  • processo silenzioso: i risultati tornano alla normalità.

Emocromo completo viene eseguito in laboratorio. Il paziente rende il recinto biomateriale per lo studio del dito. I risultati sono pronti in poche ore. Lo svantaggio di questa tecnica è che non è possibile fare una diagnosi accurata. Indicatori importanti durante la decodifica dei risultati:

  • ESR in caso di tubercolosi - 80 mm / ora, che indica un processo infiammatorio attivo. Il valore normale per le donne è di 20 mm / ora, per gli uomini - 15;
  • il numero di leucociti - segna l'eccesso (la norma è 4-9 x10 a 9 gradi / l);
  • diminuzione del numero dei linfociti;
  • Conteggio degli eosinofili aumentato all'8% (norma per gli adulti 0-5).

Quando decifrare l'analisi generale della tubercolosi nel sangue attirare l'attenzione sulla deviazione dallo standard dei globuli rossi. Questo indicatore dipende dalla natura della malattia:

  • con forma lenta, localizzazione puntuale della lesione, il numero è normale, ma il loro colore cambia, il livello di emoglobina diminuisce nell'eritrocito;
  • con una infiltrazione significativa, la dimensione dei globuli rossi e il loro numero diminuiscono.

biochimica

Quando si esegue questo studio, il sangue viene prelevato da una vena, il risultato è ottenuto il giorno successivo. Con una corretta decodifica degli indicatori, è possibile identificare malattie gravi in ​​una fase precoce. Sfortunatamente, un esame del sangue biochimico per la tubercolosi non fornisce una diagnosi accurata. Lo studio mira a:

  • monitoraggio periodico del processo di trattamento;
  • correzione dei disturbi dell'omeostasi (garantendo la stabilità dell'ambiente interno del corpo);
  • identificare gli effetti dei farmaci, effetti collaterali.

Nella tubercolosi, i parametri del sangue biochimico dipendono dallo stadio della malattia, dalle complicanze e dalle patologie concomitanti. Nel decifrare l'analisi annotata:

  • con una forma inattiva di infezione, le proteine ​​totali, le frazioni di proteine ​​sieriche sono normali;
  • nel decorso acuto della malattia, nel caso in cui la forma cronica dell'infezione da tubercolosi inizi a progredire, il rapporto albumina-globulina diminuisce (la norma è 15, -2,3).

La ricerca biochimica durante lo sviluppo di un'infezione batterica aiuta a localizzare lo stato del fegato e dei reni. Per valutare lo stato di salute del paziente, specialmente in caso di una forma grave della malattia, prestare attenzione ai seguenti emocromi per la tubercolosi:

  • bilirubina diretta e totale (sotto il normale);
  • AST - aspartato aminotransferase (aumentato);
  • ALT - alanina aminotransferasi (aumenti).

Con questo metodo, gli studi determinano rapidamente la presenza nel sangue di anticorpi specifici per l'agente eziologico della tubercolosi - la bacchetta di Koch. ELISA - saggio immunoenzimatico - utilizzato come alternativa al test di Mantoux. I risultati sono pronti in due ore. Nel condurre ricerche in laboratorio:

  • il paziente prende sangue da una vena;
  • il biomateriale viene trattato con una soluzione speciale;
  • in attesa della formazione di un legame tra l'antigene e l'anticorpo;
  • con un risultato positivo, la reazione enzimatica viene registrata.

La mancanza di analisi di ELISA - in assenza di accuratezza del 100%, l'incapacità di determinare lo stadio della malattia. È possibile ottenere risultati falsi positivi e falsi negativi. Gli anticorpi rilevati alla tubercolosi non indicano sempre la malattia. Un risultato negativo non è necessariamente l'assenza di infezione. L'immunoglobulina di amg non viene rilevata nello studio nel caso di:

  • lo stadio iniziale dell'infezione, quando non è stato ancora sviluppato in quantità sufficiente;
  • la presenza dello stato di immunodeficienza del paziente.

Un risultato positivo è la presenza di tubercolosi nei saggi di immunoglobuline Amg. Questo potrebbe indicare tali processi nel corpo:

  • è stata trovata una forma attiva della malattia che non è diffusa;
  • le immunoglobuline sono apparse a seguito della recente vaccinazione di un bambino contro la tubercolosi o una malattia (falso positivo);
  • ci sono cambiamenti significativi nel trattamento;
  • il paziente ha la tubercolosi.

Diagnostica PCR

I medici prescrivono il metodo della polimerasi a catena (PCR) se c'è un'ipotesi sulla diagnosi ed è necessario confermarlo. In questa analisi, il biomateriale non è solo esaminato sangue, espettorato, urina, liquido cerebrospinale, strisci dai genitali e la faringe. I vantaggi di questa tecnica:

  • alta precisione;
  • diagnosi della malattia durante il giorno;
  • rilevamento accurato della fonte di infezione in forma extrapolmonare;
  • identificazione del patogeno, anche una molecola in uno stadio precoce della malattia;
  • la giusta scelta dei metodi di trattamento;
  • monitorare i risultati della terapia.

Non ci sono controindicazioni per questo studio. È usato per diagnosticare l'infezione nei bambini, nelle donne incinte. La mancanza di diagnostica PCR nella sua complessità. Richiede specialisti altamente qualificati in laboratorio. Lo studio è condotto in questo modo:

  • fare prelievi di sangue da una vena;
  • messo in un matraccio con una sostanza speciale, fermando il processo di coagulazione;
  • le cellule sono isolate dal plasma;
  • usando la reazione della polimerasi, DNA isolato dell'agente patogeno;
  • anche la presenza di diversi bastoncini Koch è la prova di un processo infettivo.

Analisi T-spot

Questo è uno dei metodi più moderni e altamente accurati per la diagnosi della tubercolosi. Per condurre uno studio, il sangue viene prelevato da una vena, viene rilevata la reazione del sistema immunitario alla presenza di microrganismi. I batteri della tubercolosi contengono antigeni specifici. L'immunità reagisce a loro - c'è un'attivazione di cellule linfocitarie, la cui presenza è fissata nello studio. T-SPOT.TV è il nome internazionale del metodo, che sta per:

  • T - cellule immunitarie;
  • SPOT - macchia;
  • TV - la designazione della tubercolosi.

Durante lo studio vengono contate le macchie che si formano nel sito di cellule immunitarie specifiche per l'antigene. L'analisi rivela tutte le forme della malattia. Lo svantaggio di tale studio è che la fase attiva dell'infezione non può essere distinta da quella latente (latente). Aspetti positivi dell'esecuzione della tecnica T-SPOT:

  • alta precisione;
  • mancanza di controindicazioni;
  • la possibilità di ricerca in persone con allergie, patologie che colpiscono il sistema immunitario (diabete, infezione da HIV);
  • nessun risultato falso positivo;
  • ottenere i totali in mezz'ora.

Esame del sangue per tubercolosi a bambino

Durante l'infanzia, viene eseguito un test alla tubercolina (Mantoux) per rilevare la tubercolosi ai fini della prevenzione. Se un risultato positivo, nominare ulteriori ricerche. Nella complessa diagnosi di malattie infettive utilizzando un esame emocromocitometrico completo. La decifrazione è fatta secondo gli stessi principi degli adulti. Gli indicatori dipendono dall'età, tali valori indicano l'infiammazione:

  • ESR: aumento (la norma è 4-10 mm / ora);
  • leucociti - un aumento (più di 4-8.8 x10 a 9 gradi / l);
  • l'emoglobina è abbassata;
  • il numero di neutrofili (i leucociti immaturi) supera il 6%.

In caso di reazione allergica a Mantus, viene eseguito un test del sangue alternativo, moderno e altamente sensibile per la tubercolosi nei bambini - QuantiFERON-TB Gold7. Con il suo aiuto determina l'attività del processo infettivo, identifica la forma latente della malattia. Tra i metodi efficaci di test diagnostici per la tubercolosi nel sangue dei bambini si nota:

  • saggio immunoassorbente legato all'enzima - rileva gli anticorpi contro i batteri che hanno causato l'infezione;
  • La reazione a catena della polimerasi - con alta precisione determina il bacillo del tubercolo di Koch per la presenza del loro DNA nel sangue.