Diagnosi PCR della tubercolosi

La tubercolosi è un'infezione specifica, la sua attenzione può essere presente nei tessuti umani per anni e quindi diffondersi per diversi mesi. Questa è una malattia cronica i cui regimi terapeutici ottimali sono difficili da trovare. Una delle ragioni di ciò è la diagnosi tardiva, quando i micobatteri, mentre nel corpo umano, si sono già adattati a molti farmaci.

Quali sono i moderni metodi di diagnosi? Diagnostica PCR - che cos'è? Come viene condotta questa ricerca? In quali casi viene diagnosticata la tubercolosi con questo metodo e qual è la sua essenza?

Cos'è la diagnosi PCR

Questo è uno dei metodi più moderni per diagnosticare non solo le malattie, ma anche il rilevamento di materiale biologico. La diagnostica della PCR è stata inventata relativamente di recente. Circa 30 anni fa, nel 1983, un biochimico americano, Carey Banks Mullis, propose un complesso schema di recupero per il materiale biologico di microrganismi in un segmento breve. Grazie alla sua scoperta, lo scienziato ha ricevuto il premio più alto - il premio Nobel.

Che cos'è - diagnosi di PCR delle infezioni? La reazione a catena della polimerasi (PCR) è una diagnosi del rilevamento di malattie virali, basata su metodi di ingegneria genetica. È ampiamente usato in microbiologia medica, immunologia e virologia. Il metodo è universale e aiuta a fare una diagnosi con una piccola quantità di materiale. Identificare l'infezione può essere letteralmente nelle prime ore di infezione con esso, molto prima che compaiano i primi sintomi della malattia.

Il metodo consiste nell'ottenere dal materiale di una persona malata non il patogeno stesso, ma frammenti del genoma (particelle di DNA), la sua biosintesi con successiva determinazione a quale classe di microrganismi il materiale genetico ottenuto appartiene mediante metodi genetici molecolari.

Nonostante il fatto che si tratti di un processo complesso, ci vuole molto meno tempo rispetto a molti metodi biologici per rilevare agenti infettivi. Entro poche ore, un microrganismo può essere rilevato mediante PCR. Per fare questo, non è necessario isolarlo dall'ambiente (sangue, liquido cerebrospinale, espettorato) e farlo crescere a lungo sui terreni di coltura artificiale. È sufficiente che un piccolo frammento del filamento di DNA dell'agente infettivo sia presente nel materiale in esame.

La base della reazione è la possibilità in condizioni artificiali (in vitro) di creare la sintesi di molecole di acido nucleico dell'agente infettivo.

Cosa è necessario per la PCR?

  1. I primer sono i segmenti di DNA da cui inizia la biosintesi o la creazione.
  2. Nucleotidi o composti complessi che sono la base di una molecola di DNA o RNA.
  3. La reazione a catena della polimerasi è impossibile senza la presenza di polimerasi, che è un enzima che accelera la PCR.

Le fasi della diagnostica PCR

Come viene eseguita la diagnosi molecolare mediante PCR? La procedura è semplice e richiede poco tempo, tenendo conto della raccolta di materiale.

  1. Prima di iniziare lo studio, prendi il materiale biologico necessario - questo è l'acqua di lavaggio bronchiale, il sangue, il contenuto gastrico e l'espettorato. Il tipo di materiale biologico dipende dal presunto agente patogeno.
  2. Denaturazione o distruzione della struttura primaria del DNA, che consiste in due catene. L'essenza di questo stadio è di separare i due circuiti sotto l'influenza della temperatura elevata (il massimo è 98 ºC, che non dura più di due minuti).
  3. Nella fase successiva della PCR, chiamata ricottura, la temperatura viene ridotta di diversi gradi in modo che il primer si leghi al filamento del DNA.
  4. Allungamento, durante il quale la sintesi delle molecole desiderate avviene direttamente.

Di conseguenza, solo 25-30 di questi cicli ricevono il numero richiesto di copie del DNA di microrganismi, che sono facilmente riconoscibili.

La PCR richiede la diagnosi di tubercolosi?

Non è possibile che tutte le persone con sospetta tubercolosi eseguano la PCR, poiché il metodo richiede attrezzature costose. Non tutte le cliniche pubbliche possono permettersi di comprarlo. Inoltre, è successo che anche i soliti metodi di diagnosi di un'infezione nella maggior parte dei casi si giustificano da soli.

Questi includono:

  • sondaggio paziente, cronologia;
  • esame completo della persona;
  • ricerca utilizzando il test tubercolinico di Mantoux;
  • Raggi X o fluorografia
  • diagnostica del computer, se necessario;
  • metodi di ricerca microbiologica: microscopia a striscio ed esame batteriologico dell'espettorato.

La PCR per tubercolosi viene eseguita in casi speciali quando è difficile fare una diagnosi o non è possibile eseguire altri metodi strumentali.

Nonostante l'abbondanza di metodi diagnostici, l'incidenza della tubercolosi continua a crescere. Attualmente, non c'è solo la sua crescita, ma anche altre caratteristiche:

  • la malattia spesso si presenta in forma grave;
  • il numero di casi fatali aumenta;
  • viene diagnosticata una crescente resistenza ai moderni farmaci chemioterapici.

La riluttanza delle persone stesse a sottoporsi annualmente ad esami medici di routine, il rifiuto della vaccinazione porta alla diffusione della tubercolosi. In tali condizioni sono necessari metodi di ricerca rapidi, informativi ed efficaci, che dovrebbero essere accessibili a bambini e adulti. Tutti i metodi diagnostici sopra riportati sono molto inferiori alla PCR.

Benefici della diagnosi di tubercolosi con PCR

Questa ricerca, anche se nuova, si è dimostrata efficace, specialmente in casi controversi in cui è impossibile fare una diagnosi per una serie di motivi.

Grazie alla PCR, è molto più facile individuare l'agente eziologico della tubercolosi nel materiale di prova.

I vantaggi della diagnostica PCR sono i seguenti.

  1. Questa è una rapida analisi. Un piccolo frammento della molecola di DNA può essere utilizzato per diagnosticare in poche ore (circa cinque), che viene utilizzato con successo in situazioni di emergenza quando, ad esempio, prima di un'operazione è necessario determinare se una persona è malata di tubercolosi.
  2. L'analisi della PCR è consentita nel caso in cui altri metodi non siano disponibili o vietati (per la rilevazione della tubercolosi polmonare, a volte è necessario prendere diverse immagini radiografiche, che produrranno una grande dose di radiazioni).
  3. Con l'aiuto della PCR, qualsiasi ambiente biologico viene esaminato per la presenza di un agente patogeno in esso. Ad esempio, è possibile condurre uno studio sul liquido cerebrospinale, se vi è il sospetto di meningite tubercolare.
  4. Diagnosi PCR consentita di malattie infettive nei bambini, perché il metodo è sicuro.
  5. Consente di identificare l'agente patogeno in qualsiasi fase della malattia.
  6. L'elevata sensibilità della PCR consente di rilevare il Mycobacterium tuberculosis, anche se nel materiale biologico sono presenti solo pochi microrganismi.
  7. È bene effettuare per la diagnosi di recidiva della malattia.

Dopo tutto il PCR letto sembra un metodo diagnostico quasi perfetto, che dovrebbe fare a tutti con sospetto di tubercolosi. Ma ci sono anche degli svantaggi qui, devono essere considerati.

Svantaggi della PCR nella diagnosi di tubercolosi

Nel nostro tempo, tale diagnostica è più rara della regolarità. E per questo c'è una ragione.

  1. Questo è un metodo di ricerca costoso. In molte cliniche, l'attrezzatura per la PCR è assente a causa del suo alto costo, ma l'analisi può essere ancora eseguita nei laboratori a pagamento.
  2. Immediatamente dopo il trattamento, nel corpo umano possono ancora essere presenti micobatteri morti o che vivono in piccole quantità (il risultato sarà positivo durante la diagnostica PCR), quindi il metodo sarà impreciso in questo momento, non ha senso eseguirlo.
  3. Le mutazioni dei micobatteri si traducono in PCR inefficaci - una normale sequenza di filamenti di DNA non può essere sintetizzata.
  4. È necessario scegliere l'ambiente giusto per lo studio, il sangue viene prelevato solo se si sospetta di essere infetto (sepsi), non è necessario prendere l'espettorato se c'è una questione di tubercolosi degli organi del sistema nervoso. In questo caso, la PCR non sarà in grado di rilevare l'agente patogeno e la diagnosi sarà poco informativa.

Indicazioni per il rilevamento della tubercolosi mediante analisi PCR

La diagnosi di PCR della tubercolosi viene eseguita più spesso in casi controversi. Quando i medici riferiscono questo studio?

  1. Se è difficile fare una diagnosi usando i soliti metodi disponibili, ma c'è stato contatto con un paziente affetto da tubercolosi.
  2. Nel caso in cui sia impossibile consegnare una persona a un poliambulatorio per un esame di routine di routine per tubercolosi, è più facile esaminarlo utilizzando la PCR, perché l'espettorato per l'esame può essere consegnato in un barattolo e la diagnosi viene confermata entro poche ore.
  3. Se una persona sta per avere un'operazione di emergenza ed è urgente scoprire se è malato di tubercolosi.
  4. Se necessario, una donna incinta è anche meglio per lo screening per la tubercolosi utilizzando PCR, dal momento che il metodo è sicuro.
  5. Su base retribuita, chiunque non abbia confermato la tubercolosi con metodi batteriologici e fluoroscopia può essere sottoposto a diagnosi. Ciò accade quando la lesione nei polmoni è impercettibile nell'immagine diretta e la persona durante l'espettorato per lo studio non può seguire le raccomandazioni per la corretta raccolta del materiale. In questo caso, una persona è preoccupata per tutti i sintomi caratteristici della tubercolosi polmonare.
  6. Quando ci sono dubbi sui risultati del test di Mantoux.
  7. È preferibile fare diagnosi di PCR della tubercolosi nei bambini. La procedura è sicura, non crea ulteriore esposizione alle radiazioni ed è efficace nel rilevare forme difficili da diagnosticare della malattia.

La diagnosi tempestiva della tubercolosi è la chiave per un trattamento adeguatamente prescritto e per ridurre la diffusione della malattia. Spesso, i metodi familiari di rilevamento della malattia non sono sempre efficaci. Pertanto, la PCR è oggi uno dei metodi più affidabili e sicuri per rilevare l'infezione nelle prime fasi del suo sviluppo.

Interpretazione dei risultati della PCR per la tubercolosi

  • Cos'è la diagnosi PCR
  • Responsabilità prima di superare i test
  • Processo di raccolta
  • Come vengono decodificati i risultati

Recentemente, la PCR per la tubercolosi è considerata l'analisi più accurata, sebbene esistano altri metodi. Questa malattia sta guadagnando slancio, quindi gli esperti stanno cercando di inventare nuove tecnologie per identificare i bastoncini Koch nel corpo. Tutti sanno che la tubercolosi è una malattia infettiva che può essere trasmessa sia da goccioline trasportate dall'aria che da insetti, ecc. pertanto, è imperativo condurre indagini periodiche.

Cos'è la diagnosi PCR

La reazione a catena della polimerasi (PCR) consente solo poche ore di rilevare l'agente infettivo e si può persino identificare 1-2 molecole tra un numero enorme. Questo test ha molti vantaggi, che si manifestano nel modo seguente:

  • Rilevamento al 100%, come in un campione biologico è determinato da 10 a 100 cellule;
  • la specificità del DNA MBT è molto alta;
  • l'analisi della velocità ha da 4 a 4,5 ore;
  • diagnosi di tubercolosi polmonare, che è quasi irrealistica per altri metodi;
  • viene rivelato un particolare frammento che è presente solo in un agente patogeno specifico.

Con questa diagnosi, è possibile non solo rilevare l'infezione in modo tempestivo, ma anche isolare una persona e prescriverle un trattamento appropriato. Questo è particolarmente vero per la tubercolosi, perché la posizione esatta della bacchetta di Koch è difficile da identificare. Inoltre, questa analisi è in grado di indagare la resistenza dei micobatteri a un particolare farmaco, determinando in tal modo il metodo di trattamento. Per condurre una reazione a catena della polimerasi per la resistenza, utilizzare i geni che mantengono l'immunità a determinati farmaci, dopo di che due giorni dopo si può ottenere un risultato. Questo ha un effetto benefico sulla prevenzione della malattia.

Responsabilità prima di superare i test

Va notato che la PCR rileva non solo gli agenti patogeni del bacillo del tubercolo, ma anche molte altre malattie e persino l'HIV. L'analisi viene eseguita con qualsiasi fluido biologico. Questi possono essere:

  • il sangue;
  • urine;
  • cal;
  • secrezioni genitali;
  • catarro;
  • fluido spinale;
  • raschiando da tutti gli organi.

Il materiale raccolto viene posto in uno speciale amplificatore, cioè un reattore, in cui si trovano alcuni enzimi, grazie al quale avviene una reazione a catena per raddoppiare l'infezione del DNA. Dopo questo è fatto decodifica. Il risultato, di regola, è positivo o negativo.

La diagnosi di tubercolosi è prescritta nei casi in cui, da un lato, ci sono i principali sintomi della malattia, dall'altro, la persona soffre di malattie respiratorie acute da molto tempo e, in terzo luogo, le persone sono in contatto con i pazienti con tubercolosi. Ma il medico può condurre questa analisi e in presenza di immagini discutibili dopo l'esame a raggi x.

Specialisti come un pneumologo, uno specialista della tubercolosi, un terapeuta e un pediatra possono dirigere la reazione a catena della polimerasi. Naturalmente, ci sono delle regole che devono essere seguite dal paziente prima di donare, per esempio, il sangue per la tubercolosi. Prima di tutto, non puoi mangiare cibo 4-5 ore prima della consegna e un giorno prima di questo devi escludere dalla tua dieta cibi grassi e allergenici. Si consiglia inoltre di non utilizzare antibiotici e prodotti per l'igiene personale sotto forma di gel.

Processo di raccolta

Ma non solo il paziente è obbligato a rispettare le condizioni necessarie. Lo stesso vale per i medici. Affinché i test di tubercolosi siano eseguiti correttamente, dovrebbe essere fatto solo in condizioni sterili, altrimenti altri microrganismi potrebbero entrare nel mezzo liquido, pertanto l'interpretazione sarà errata. Anche tutti gli strumenti, strumenti e contenitori devono essere sterili.

Quindi, il materiale viene raccolto in contenitori speciali, che, se necessario, lo specialista dà al paziente. Ad esempio, l'urina viene raccolta solo la prima dopo che una persona si sveglia al mattino. Ma è necessario condurre le procedure dell'acqua mattutina nei luoghi appropriati. Urina per raccogliere abbastanza da 20 a 30 ml. Ma il liquido sinoviale del midollo spinale e altre analisi complesse richiedono solo uno specialista altamente qualificato, situato in condizioni stazionarie.

Nella metà femminile dell'umanità, solo un ginecologo fa un tampone su una sedia specializzata e negli uomini viene prelevato un raschiamento o un tampone dall'uretra (dall'esterno). Dal striscio della faringe prende un dottore con una spatola speciale o altri strumenti. Il sangue viene prelevato direttamente da una vena con siringhe sterili.

Nella fase finale della raccolta, il medico, tenendo conto di tutti i requisiti di trasporto e conservazione, invia il campione a un laboratorio speciale per ulteriori indagini. Per fare questo, il personale di laboratorio inserisce sangue o altri strisci in una provetta, in cui viene aggiunta in anticipo una sostanza che impedisce l'invecchiamento precoce del campione.

Nel caso del sangue, che è particolarmente importante, questa sostanza non gli consente di coagularsi, pertanto, la presenza di coaguli è esclusa. Le provette non vengono scosse, in quanto è possibile danneggiare lo stato dei globuli rossi. Tutto ciò è necessario per rendere più facile e veloce l'identificazione di tutti i componenti del sangue.

Quindi il sangue per la tubercolosi viene centrifugato, che separa il sedimento cellulare dal plasma, che viene studiato al microscopio. Dopo aver esaminato i dati iniziali, aggiungere l'enzima (trascrittasi) e ad un certo regime di temperatura condurre la seguente reazione a catena. A causa di ciò, si formano frammenti di materiale genetico, che sono soggetti a decodifica.

Come vengono decodificati i risultati

Non sempre l'analisi è vera. I risultati falsi positivi si verificano solo se non vengono soddisfatti tutti i requisiti per la preparazione e la presentazione dei tratti, ecc. Questo è il motivo per cui sia il paziente che i medici devono attenersi rigorosamente a tutte le regole sopra menzionate.

La decifrazione può essere sia semplice che complessa. La prima è la definizione di "negativo" o "positivo", che indica che con decodifica negativa il paziente non ha nulla di cui preoccuparsi, perché nessuna infezione rilevata.

Con i risultati positivi di una forma semplice, il numero di agenti patogeni contenuti è trascurabile. Il fatto è che in medicina ci sono alcune norme, grazie alle quali è possibile determinare il grado di resistenza alle malattie.

Ma nella complessa decodifica del test è determinato dal contenuto specifico di alcuni microrganismi, che consente di trarre le conclusioni più accurate. Naturalmente, nessun paziente può decifrare indipendentemente tutte queste figure e il medico è in grado di spiegare il paziente in dettaglio.

Sono questi numeri che mostrano dove si trovano i focolai, in quale fase sono e che cosa provoca l'insorgenza della malattia della tubercolosi.

Sulla base della trascrizione, gli esperti prescrivono un metodo di trattamento, ecc. Non si dovrebbe mai dimenticare che la minima presenza di agenti patogeni indica la loro presenza nel corpo. Pertanto, prima o poi, l'infezione può diffondersi ulteriormente e lo stadio della tubercolosi aumenterà. Non essere irresponsabile della propria salute, segui sempre le raccomandazioni degli esperti.

Esame del sangue per tubercolosi mediante PCR

La PCR per la tubercolosi è necessaria per passare a chiunque voglia conoscere le sfumature della sua condizione per questo disturbo. Per la rimozione della semina in caso di sospetta tubercolosi della lesione polmonare, l'opzione migliore sarebbe quella di utilizzare il contenuto dello stomaco (questo determina indicatori come immunoglobuline, ESR, micobatteri e leucociti). Inoltre, la tomografia, il test di Mantoux, l'ELISA possono essere utilizzati per confermare la diagnosi o se si sospetta la tubercolosi.

Informazioni generali

La PCR è raccomandata al mattino. Si raccomanda fortemente di eseguire prima che il contenuto dello stomaco venga svuotato dall'intera massa dell'espettorato che è stata ingerita durante la notte (l'ultimo giorno di tubercolosi impiegato a regolare questo). A questo proposito, è necessaria la PCR per la presenza di tubercolosi, così come la tomografia, ELISA e Mantoux. Permettono di identificare i micobatteri e le condizioni dell'urina, l'ESR, l'immunoglobulina totale e determinare lo stato attuale dei polmoni.

Va notato che l'analisi della tubercolosi dovrebbe essere effettuata con l'osservanza di standard aggiuntivi e tenendo conto di alcune delle sfumature:

  • la semina è effettuata per tre volte, comunque, l'aspirazione di tutto ciò che è nello stomaco, è necessario effettuare in un ospedale;
  • seminare la presenza di masse nello stomaco rivela i micobatteri in meno del 50% delle diagnosi, anche nelle condizioni più ottimali - si consiglia l'uso di ultrasuoni al posto loro;
  • un risultato negativo non può escludere la probabilità di sviluppare tubercolosi, in cui cambiano la VES, l'immunoglobulina e altri indicatori;
  • ancora meno suscettibile alla semina di materiali PCR per una condizione patologica ottenuta nel quadro di un esame broncoscopico, escludendo il sospetto di tubercolosi polmonare nei bambini.

Ulteriori informazioni sulla PCR

Se un esame del sangue per tubercolosi e un campione simile sono positivi (conferma Mantoux, tomografia, ELISA e diagnostica aggiuntiva), è richiesta la nomina di terapia antitubercolare. Ciò è anche necessario in altri casi, in particolare quando si contatta una persona con il virus della tubercolosi, che conferma la radiografia dei polmoni e i sintomi generali.

Per identificare l'algoritmo di trattamento, quando si identifica il sangue per la tubercolosi, vengono utilizzati i risultati dell'identificazione della suscettibilità a specifici agenti patogeni. Deve essere ottenuto come parte dell'esame del paziente che è stato in contatto con il paziente. In questo caso, la diagnosi dovrebbe includere anche misure come Mantoux, tomografia, analisi delle urine e in relazione ai micobatteri. Non meno importanti criteri sono gli anticorpi contro la tubercolosi nei bambini e negli anziani.

Se il paziente e la fonte della sua infezione sono sconosciuti, e anche se ha identificato la presenza di un ceppo resistente di tubercolosi, il materiale (urina, espettorato) ottenuto da una persona viene seminato. I risultati in termini di condizioni dei polmoni su cui si basava la diagnosi sono importanti per gli adulti e quando si prescrive un trattamento a un bambino.

Vantaggi del metodo

L'esame del sangue per la tubercolosi, come la PCR, ha i suoi vantaggi. L'ultimo dei metodi presentati è il metodo principale, basato sull'identificazione del rapporto degli acidi nucleici in relazione ai micobatteri, che viene utilizzato nei pazienti con tubercolosi. Come identificatori dei componenti della tubercolosi, vengono utilizzate sequenze di DNA di tipo nucleotidico speciale, che devono essere trasmesse e deve essere eseguita un'analisi generale dei bambini.

Va notato che la diagnosi di tubercolosi polmonare negli adulti e nella realizzazione del bambino rivela la specificità e la suscettibilità di varie opzioni. Allo stesso tempo, l'accuratezza della PCR è superiore al 90% (per l'espettorato e la coltura delle urine, i risultati riportati dovrebbero essere presi al 100% rispetto ai micobatteri).

La diagnosi di tubercolosi polmonare nei bambini con PCR, tuttavia, non è così preziosa.

Invece sono raccomandate tecniche strumentali.

In confronto con la diagnosi clinica di tubercolosi polmonare nei bambini, va notato che la specificità della PCR può variare dall'80 al 100%. La suscettibilità va dal 25% all'83% nei bambini e negli anziani. Il test di Mantoux (che si chiama diagnosi tubercolina), così come la tomografia e la raccolta totale, possono mostrare risultati finali più accurati. A questo proposito, diagnostica aggiuntiva raccomandata con il loro aiuto.

Questo è più necessario per identificare il rapporto tra urina e immunoglobulina in relazione al bambino e ad altri che richiedono la diagnosi più accurata.

Svantaggi della PCR

Parlando dei vantaggi della PCR nell'identificazione delle lesioni del sistema polmonare, non si possono non notare gli svantaggi della tecnica presentata, in particolare, che:

  • i risultati negativi della PCR non possono essere al 100% un fattore che indica l'assenza di malattia e patologia invece di altri tipi;
  • La PCR non può essere sempre utilizzata nelle persone con lesioni aggravate del sistema polmonare e in situazioni in cui è impossibile determinare la diagnosi in base a determinati dati;
  • La PCR è meno utile nell'identificare la tubercolosi nelle persone con immunodeficienza e nella diagnosi di malattia di tipo extrapolmonare.

Altri metodi diagnostici e la Giornata mondiale della tubercolosi indicano che i micobatteri sono meglio identificati quando la tomografia, i test di Mantoux e altre attività vengono eseguite nei bambini e nelle persone anziane.

Altre tecniche diagnostiche

Molte linee guida, come World Tuberculosis Day, indicano che la diagnostica sarà più indicativa dell'uso di varie tecniche: tomografia, test di Mantoux, analisi delle urine e metodi aggiuntivi per l'identificazione del micobatterio. Un criterio importante nell'attuazione della diagnosi è la sua sequenza e frequenza.

I pneumologi raccomandano un'analisi olistica e Mantoux per sospetta malattia, prima di iniziare il trattamento, 2-3 volte durante il ciclo di recupero e un mese dopo.

Inoltre, vengono mostrati metodi aggiuntivi per rispondere alla domanda su come essere testati per la tubercolosi. Stiamo parlando di fluorografia, puntura, broncoscopia e persino ultrasuoni (non in modo informativo in tutte le situazioni che coinvolgono la tubercolosi, quindi, un ulteriore esame del sangue ed espettorato dovrebbe essere effettuato, Mantoux). Invece, è inaccettabile eseguire altri test, perché non saranno efficaci al 100%.

Ulteriori informazioni

Al fine di rendere la Giornata mondiale della tubercolosi un giorno meno popolare, nella diagnosi dei micobatteri dovrebbero essere prese in considerazione caratteristiche aggiuntive. Uno degli obiettivi della PCR è eliminare la formazione di complicazioni e la possibilità di escludere l'infiammazione.

A questo proposito, si dovrebbe prestare attenzione alla puntura, come metodo per rimuovere l'eccesso di rapporto dell'espettorato. Il metodo non può essere utilizzato in tutte le situazioni, ma è percepito da molti pneumologi non solo come misura diagnostica, ma anche come terapeutico. Pertanto, prima di applicarlo, è necessario consultare uno specialista e farlo in ogni fase dello sviluppo della malattia.

Dati i vantaggi e gli svantaggi della PCR, si può sostenere che per la diagnosi più accurata sarà corretto utilizzare tecniche aggiuntive. Questo ti permetterà di determinare con la massima precisione il grado di danno al corpo e la probabilità di complicazioni. È con questo approccio alla diagnosi che si può parlare di un trattamento efficace della malattia.

Analisi PCR (diagnosi) della tubercolosi

La tubercolosi o la tisi sono una delle malattie infettive più popolari del XXI secolo. I suoi agenti causali sono microbatteri speciali - bastoncini di Koch.

La malattia si diffonde non solo ai polmoni, ma anche al cervello, alla digestione, alle articolazioni o alla colonna vertebrale, al sistema urogenitale e alla pelle.

Secondo l'OMS, ogni anno 10 milioni di persone soffrono di tubercolosi, di cui 3 milioni sono fatali.

La situazione è particolarmente triste sul territorio dei paesi della CSI, qui si verificano periodicamente epidemie tubercolari. Russia, Kazakistan, Ucraina sono guidate da una triste valutazione sulla diffusione di questa infezione.

L'infezione è facilmente trasmessa da goccioline trasportate dall'aria o attraverso il sistema digestivo, colpisce gli organi vitali ed è anche in grado di adattarsi rapidamente ai farmaci polimerici e alla chemioterapia.

Uno dei principali fattori per il successo del trattamento della tubercolosi è il rilevamento tempestivo dell'infezione.

Metodi diagnostici

L'umanità ha escogitato molti metodi per riconoscere una malattia pericolosa. La diagnosi di tubercolosi è divisa in strumentale e di laboratorio.

Nel primo caso, un esame del sangue per la tubercolosi, così come l'espettorato, l'urina.

Il secondo gruppo è uno studio che utilizza i raggi X e l'endoscopia. I metodi strumentali per diagnosticare la tubercolosi, a loro volta, sono radiologici e chirurgici.

Tipi di metodi di radiazione per trovare la malattia

  • La fluorografia è un metodo per diagnosticare una malattia familiare a tutti i residenti della CSI. Con l'aiuto dei raggi X vengono esaminati i polmoni e i linfonodi ilari.
  • Radiografia del torace - simile alla fluorografia, ma un metodo migliore per rilevare l'infezione. L'immagine è ottenuta in maggior dettaglio e in due proiezioni, ma questa procedura è circa sei volte più costosa. Di solito è usato dopo che sono sorti gravi sospetti della malattia.
  • La tomografia computerizzata viene eseguita come ulteriore diagnosi, utilizzata anche dopo una buona ragione per la presenza di infezione.

I metodi chirurgici di diagnosi comprendono l'endoscopia bronchiale, la mediastinoscopia e la toracocoscopia.

Il primo metodo è quello di studiare l'albero bronchiale dei polmoni con l'aiuto di una "sonda" a questo organo. I restanti due metodi consentono di studiare la parte pleurica del polmone con la puntura del torace.

Tutti e tre i metodi sono interventi chirurgici seri e sono utilizzati più spesso nel processo di progressione della malattia.

I test di laboratorio includono:

  • Analisi dell'espettorato per bacillo tubercolare.
  • Esame microscopico
  • Diagnosi PCR della tubercolosi

Cos'è la diagnosi di PCR?

Uno dei metodi più avanzati di diagnosi di laboratorio di esperti di infezioni chiama la reazione a catena della polimerasi.

Questo metodo è stato sviluppato dal famoso scienziato americano Carrie Mullis nel 1983, per il quale ha vinto il premio Nobel.

L'analisi PCR è l'isolamento di particelle di DNA da espettorato, sangue, liquido cerebrospinale, feci, ecc. per la loro successiva biosintesi.

Con l'aiuto di un complesso studio genetico molecolare, viene determinata la natura dei microbi nel corpo del paziente.

Questo tipo di analisi per la tubercolosi si svolge in più fasi:

  • In primo luogo, vengono presi campioni biologici. I materiali sono collocati in contenitori speciali e inviati al laboratorio.
  • Nel centro di ricerca, le analisi sono riscaldate a 97 gradi. Ciò rende possibile distruggere la struttura del genoma del DNA dei microrganismi, che consiste di diverse catene.
  • La temperatura è particolarmente ridotta in modo che i primer (partecipanti del DNA da cui inizia il processo di biosintesi) possano connettersi a qualsiasi catena di acido desossiribonucleico.
  • Successivamente, viene eseguita la biosintesi delle molecole necessarie per il rilevamento.

Dopo 25-30 cicli ripetuti nel processo di ricerca di laboratorio, i medici hanno l'opportunità di riconoscere se i microrganismi infettivi sono presenti nel corpo del paziente o meno.

Vantaggi e svantaggi

La PCR per la tubercolosi è la tecnica diagnostica più moderna. Il metodo consente di rilevare l'infezione in qualsiasi momento con elevata affidabilità. vantaggi:

  • Velocità: lo studio richiede non più di cinque ore. I risultati dei test per i microbatteri della tubercolosi possono essere trovati entro 24 ore.
  • Sicurezza: il metodo PCR non ha controindicazioni di età.
  • Tempestività: questa tecnica può rilevare la tubercolosi in quelle fasi in cui la malattia non ha sintomi.
  • Alto grado di precisione - se ci sono solo pochi microrganismi nelle analisi, saranno trovati usando la reazione a catena della polimerasi. Inoltre, questa tecnica consente di identificare facilmente l'agente eziologico della tubercolosi.
  • Universalità: la diagnostica viene utilizzata non solo per rilevare il consumo di tisi, ma anche altre malattie come la clamidia, la gonorrea, ecc.

Nonostante i numerosi vantaggi, l'uso di questa tecnica nella pratica medica domestica è l'eccezione piuttosto che la regola. Ci sono una serie di ragioni per questo.

Gli svantaggi di questo metodo sono:

  • L'alto costo del sondaggio.
  • Il metodo non è adatto a coloro che hanno subito una terapia, poiché la presenza di batteri Koch morti può portare a risultati falsi positivi.
  • Nel caso di mutazione di microrganismi infettivi, il loro genoma non può essere riconosciuto facendo una falsa conclusione.
  • È importante scegliere il giusto ambiente di rilevamento. Ad esempio, il risultato di un esame del sangue per PCR per tubercolosi (ingresso di diluizione) sarà negativo se il sistema nervoso è infetto.
  • Non è sempre possibile applicare questo metodo a pazienti con diagnosi di lesioni polmonari.

Inoltre, tale analisi per la tubercolosi richiede attrezzature moderne che il 90% degli ospedali non possiede. Nella CSI, tale analisi può essere effettuata dalla rete di cliniche Invitro.

Termini di analisi

Raccomandazioni per i pazienti sottoposti a tale test per la tubercolosi variano a seconda del tipo di analisi che passano.

Quando si preleva il sangue per la PCR, è necessario astenersi dal fumare un'ora prima della procedura, affinché due smettano di assumere bevande alcoliche e cibi grassi.

Si raccomanda inoltre di astenersi dallo sforzo fisico, è anche impossibile prendere sangue per la tubercolosi a stomaco vuoto.

Quando si preleva un tampone dalla bocca e dalla cavità nasale, non si può mangiare 2-4 ore prima della procedura, altrimenti non sarà informativo. Inoltre, non bere alcolici.

Per letture accurate dell'analisi, è vietato fumare prima di un'ora prima della procedura. Alla vigilia, astenersi dal lavarsi i denti e usare spray e spray per la bocca.

Se sospetti tubercolosi del sistema urogenitale, il paziente per 2-3 giorni prima del parto dovrebbe escludere il sesso, per 2-3 ore prima della procedura, non andare in bagno "in piccolo". Gli organi genitali dovrebbero essere lavati con acqua naturale senza mezzi speciali.

Le donne sono avvisate di non usare compresse vaginali, supposte, palle e anche di astenersi dal test nei giorni critici.

5 giorni prima della consegna, il risultato è necessario abbandonare la procedura di colposcopia, così come l'ecografia transvaginale,

Quando viene utilizzata la diagnostica PCR?

Non tutte le cliniche hanno una diagnosi così complessa, ma i medici ricorrono sempre più a tali metodi di ricerca. Di solito questo tipo di analisi viene eseguito in situazioni speciali.

  • In caso di risultati dubbi di manta, può essere utilizzato un esame del sangue per la tubercolosi.
  • Nei casi in cui il paziente è stato in contatto con una persona infetta, ma il medico curante non può determinare con precisione la diagnosi.
  • In caso di chirurgia d'urgenza, quando è necessario scoprire in breve tempo se il paziente ha questa infezione.
  • Quando una paziente è incinta, quando altri metodi di ricerca non sono abbastanza sicuri per un neonato.

Va notato che questa diagnosi è raccomandata per i bambini a causa della sua sicurezza.

Se uno studente ha controindicazioni contro un test alla tubercolina, può eseguire un esame del sangue per la tubercolosi invece del mantello mediante PCR.

Rilevazione della tubercolosi mediante PCR

Nonostante gli enormi risultati nel campo della medicina, l'umanità non può ancora controllare completamente una malattia così pericolosa come la tubercolosi. Nella lotta contro questa infezione, sono stati migliorati metodi diagnostici, vaccinazioni e metodi di trattamento. Ma la tubercolosi è ancora spesso fatale. Puoi salvarti da una terribile infezione se conduci uno stile di vita sano, effettua una vaccinazione di routine e un esame regolare. Solo una diagnosi precoce aiuterà a guarire completamente in caso di infezione. Una PCR per analisi del sangue per la tubercolosi consente di rilevare il più presto possibile una bacchetta Koch.

Infezione da tubercolosi

La tubercolosi (il nome di consumo obsoleto) è una patologia infettiva che più spesso colpisce il sistema respiratorio. Mycobacterium tuberculosis si diffonde nell'aria starnutendo e tossendo una persona o un animale infetto. Il rischio di infezione è anche il liquido salivare di un paziente affetto da tubercolosi. Dopo essere entrati nel corpo, spesso la presenza di infezione non si manifesta, cioè la malattia procede in forma latente.

A seconda del decorso della malattia, esistono due forme di infezione da tubercolosi:

  1. I fitofarmaci ritengono che lo stadio chiuso della tubercolosi sia a basso rischio o generalmente non pericoloso dal punto di vista dell'infezione di coloro che li circondano. I micobatteri in caso di forma latente nell'espettorato non vengono rilevati dai metodi diagnostici disponibili, anche attraverso l'analisi PCR. Questa condizione è pericolosa in quanto in uno dei dieci casi può trasformarsi in uno stadio attivo, cioè in una forma aperta di tubercolosi.
  2. La fase aperta dell'infezione da tubercolosi è caratterizzata dall'individuazione di bastoncini di Koch nell'espettorato e in altri fluidi biologici del corpo. Con questa forma di malattia, il paziente è estremamente pericoloso per le persone che lo circondano, anche se si osservano gli standard di igiene.

Le misure diagnostiche più diffuse per il rilevamento della tubercolosi micobatterica comprendono la fluorografia, la tomografia e la radiografia del torace e di altri organi colpiti. Gli studi su vari materiali biologici vengono eseguiti con successo, così come un test cutaneo alla tubercolina o il test di Mantoux. Ma l'analisi genetica molecolare più efficace della reazione a catena della polimerasi, abbreviata in PCR.

Che cos'è un test PCR per l'infezione da tubercolosi?

La reazione a catena della polimerasi è la diagnosi genetica molecolare più accurata. L'analisi PCR dell'infezione da tubercolosi consente di rilevare con grande certezza la presenza del DNA o dell'RNA dell'agente patogeno nel campione di sangue studiato o in altri fluidi biologici del corpo.

I numerosi vantaggi del metodo diagnostico della PCR includono il fatto che per condurre ricerche utilizzando uno speciale enzima polimerasi, un numero abbastanza piccolo di batteri può essere sufficiente, una singola cellula sarà sufficiente.

Altri vantaggi con la diagnosi PCR della tubercolosi:

  • L'accuratezza impeccabile della reazione a catena della polimerasi nell'analisi dell'infezione da tubercolosi è ottenuta da un frammento speciale correlato a un agente patogeno specifico, in questo caso il micobatterio tubercolare.
  • La garanzia del cento per cento risulta dalla sensibilità dell'analisi PCR, che va da dieci a mille cellule nel campione in esame, nel materiale biologico per identificare effettivamente anche una singola cellula del tubercolosi micobatterico.
  • La ricezione più urgente dei risultati del sondaggio avviene solo entro 3,5-5,5 ore dalla data dell'analisi PCR per Mycobacterium tuberculosis.

L'analisi della PCR per la tubercolosi rappresenta un indubbio progresso nel campo della diagnosi precoce e accurata. Dall'avvento del metodo di diagnosi molecolare-genetica, è stato possibile rilevare la tubercolosi e altre infezioni mortali nella fase più precoce, alcuni giorni dopo, o al massimo alcune settimane dopo l'infezione. Quando i patogeni stanno appena cominciando ad attaccare il corpo, possono comunque essere distrutti senza conseguenze per gli organi e i sistemi del corpo umano.

Mycobacterium tuberculosis ha una caratteristica che complica in modo significativo la cura di questa malattia - la capacità di adattarsi agli effetti farmacologici di alcuni farmaci. L'analisi PCR per la tubercolosi consente di determinare la suscettibilità del micobatterio tubercolare al farmaco prescritto e quindi determinare l'efficacia della terapia. Quando si esegue uno studio sulla PCR per determinare la resistenza della tubercolosi da micobatteri ai farmaci, si utilizza la capacità dei geni patogeni di "ricordare" l'immunità a un particolare farmaco. Il risultato dello studio dei geni per la resistenza ai farmaci può essere ottenuto entro due giorni dall'assunzione dell'analisi PCR.

Come viene eseguito il metodo PCR nella tubercolosi

L'essenza della diagnostica mediante la reazione a catena della polimerasi consiste nell'isolare il DNA patogeno dai fluidi biologici di un paziente e classificarlo in base al tipo di microrganismo. Per individuare un agente patogeno, è sufficiente anche il frammento più microscopico della sua catena di DNA. Alla lunga lista di benefici del test per la tubercolosi attraverso la PCR, è possibile aggiungere l'assoluta semplicità di questo studio.

Le fasi della diagnosi della tubercolosi mediante la reazione a catena della polimerasi:

  • Campioni di sangue, espettorato e lavaggio bronchiale vengono utilizzati come campioni di prova.
  • Inoltre, il materiale biologico è esposto a temperature elevate per diversi minuti, raggiungendo fino a 97 gradi Celsius. A causa di ciò che è la distruzione (denaturazione) della struttura originale del DNA del patogeno, costituita da una coppia di catene.
  • L'operazione successiva è la ricottura, in cui la temperatura viene ridotta per consentire al primer di connettersi a uno dei filamenti di DNA separati durante la procedura precedente.
  • Lo stadio finale è l'allungamento, durante il quale avviene la sintesi biologica delle molecole necessarie.

Ci vorranno circa 25-30 cicli per ottenere il numero richiesto di copie del DNA del patogeno, che può già essere classificato in base all'appartenenza a un particolare ceppo. Per eseguire lo studio attraverso la reazione a catena della polimerasi richiede attrezzature costose speciali. L'installazione di tali dispositivi non è possibile ovunque.

Pertanto, i test PCR per sospetta tubercolosi non possono essere definiti i più convenienti in termini di finanza. Ma in alcune circostanze, quando ogni minuto è costoso, a causa dell'età o di alcune peculiarità dell'organismo, altri metodi diagnostici sono controindicati, l'analisi della PCR non ha eguali, poiché è assolutamente sicura. La diagnosi di PCR per la patologia da tubercolosi viene assegnata in caso di controversia, se non c'è un quadro clinico chiaro e altri metodi di ricerca mostrano risultati contrastanti.

Tale esame del sangue o di altri fluidi biologici in caso di recidiva di tubercolosi è efficace.

Oltre all'assenza o alla presenza di uno specifico ceppo di micobatterio tubercolare. Con l'aiuto della reazione a catena della polimerasi, è possibile determinare a quale stadio si trova la malattia. Ma va tenuto presente che se l'analisi PCR verrà effettuata in individui che hanno subito un ciclo di terapia per lesioni tubercolari. Quindi un piccolo numero di morti o ancora nella fase di uccisione del tubercolosi del micobatterio può rimanere nel sangue e in altri campioni, e la risposta potrebbe essere falsa positiva.

L'analisi della PCR per il rilevamento dell'infezione da tubercolosi è una soluzione parziale al problema, oltre alla vaccinazione di massa, nella lotta contro le morti nel caso della tubercolosi. Ora non è necessario attendere il rilevamento di sintomi eloquenti o la comparsa di focolai che sono caratteristici della tubercolosi nell'immagine dopo la fluorografia. In caso di sospetto di possibile infezione, al fine di eliminare completamente le conseguenze terribili c'è sempre l'opportunità di condurre analisi sulla PCR.

Analisi PCR per tubercolosi

L'analisi PCR per la tubercolosi è la più popolare tra le ricerche mediche nel campo di questa malattia.

Ma come mettere in guardia te e i tuoi cari da questa terribile malattia? Come passare i test necessari per la PCR?

I sintomi della tubercolosi e la sua prevenzione

Gli esperti dicono che circa il 30% della popolazione totale soffre di tubercolosi.

La percentuale più alta della malattia si sviluppa in paesi non sviluppati. Questo si verifica più spesso a causa della ridotta immunità negli esseri umani.

La malattia è una delle più vecchie. Questa malattia può essere trovata nel rivestimento del cervello, nel tratto digestivo, nelle articolazioni e nella colonna vertebrale, nel sistema urinario e in piccole chiazze sulla pelle umana.

Gli specialisti sono i più facili per determinare la pelle colpita. Sul sito ci sono piccoli sigilli, che nel tempo aumentano di dimensioni, scoppiano con liquido biancastro.

L'agente eziologico della tubercolosi può essere spesso rilevato quando si parla con un malato, quando tossisce o starnutisce. Di solito, la malattia procede senza sintomi o ha una forma aperta, ma la diagnosi di PCR della tubercolosi rende possibile rilevarla nelle prime fasi e nei casi di emergenza.

Sintomi della malattia: tosse secca prolungata, febbre, brividi, sudorazione eccessiva durante la notte, forte perdita di peso, senso di affaticamento e debolezza.

La forma aperta della malattia è la più pericolosa. Una persona che soffre di tubercolosi è in grado di infettare le persone sane.

Il sintomo più importante della malattia polmonare è l'emottisi. Si verifica in qualsiasi forma della malattia.

In alcune situazioni, questo può portare a sanguinamento dai polmoni di una persona. È molto pericoloso e richiede un intervento medico urgente.

Per la prevenzione e il riconoscimento della tubercolosi, gli esperti prescrivono: un campione - un test della tubercolina, un esame di materiale biologico, fluorografia, raggi X e un esame del sangue, espettorato o saliva.

Diagnosi della malattia

Diagnosi migliorata della malattia - è corretta e durante il trattamento iniziato. Nella maggior parte dei casi, i soliti metodi di rilevamento degli agenti patogeni non hanno sempre un effetto e sono già obsoleti.

Il modo più importante per identificare e diagnosticare la malattia polmonare sono i test di visita medica. Di solito utilizzare la diagnostica PCR. Questo sondaggio è stato scoperto abbastanza recentemente, nel 1983, dal biochimico americano Mullis.

Il test in un paziente con tubercolosi polmonare viene eseguito esclusivamente in casi particolari quando è difficile stabilire la diagnosi o è impossibile rilevare la malattia in modo strumentale.

La reazione a catena della polimerasi è un metodo PCR affidabile. Questa analisi consente di determinare l'agente causale su quanto è nel sangue, nelle urine e nel fluido del midollo spinale. Tale esame medico è il più sicuro.

L'analisi PCR fornisce risultati al 100%.

Ha un'alta sensibilità, che aiuta a riconoscere la malattia per la prima volta dopo l'infezione, prima che compaiano i sintomi della malattia. Questo metodo di analisi dà il risultato entro poche ore dalla consegna di materiale biologico. La semina di questa analisi viene eseguita tre volte, ma l'aspirazione dello stomaco malato viene eseguita solo in ospedale.

Sono stati sviluppati tre criteri per determinare i risultati: alta precisione, sensibilità fino al 90%, specificità.

Il test per PCR è utilizzato in alcuni casi:

  1. diagnosticare la tubercolosi polmonare;
  2. determinare la fonte della malattia;
  3. definizione di localizzazione extrapolmonare;
  4. diagnosi di recidiva.

Valutare il risultato, e prescrivere il trattamento medico corretto, può solo uno specialista. È molto importante assegnare lo schema corretto di trattamento medico per l'individuazione della tubercolosi, è necessario condurre un test per la suscettibilità del patogeno ai dispositivi anti-TB.

Una varietà di test medici per la tubercolosi

È possibile effettuare l'analisi necessaria in due modi: prendere sangue o saliva da una persona o fare espettorato.

Un esame del sangue mediante PCR può essere di due tipi: ELISA e PCR. Tale studio aiuta a monitorare l'efficacia delle cure mediche.

Un ELISA aiuta a trovare anticorpi nel corpo umano che resistono ai microbi della tubercolosi. Questo studio viene effettuato una volta al giorno. Lo svantaggio principale è la sua bassa sensibilità, che consente di determinare solo una malattia con un basso livello di infezione.

La ricerca più popolare ed efficace è l'analisi sulla tubercolosi del micobatterio. Con lei, i medici possono facilmente trovare il DNA dei batteri nel sangue umano. Questo metodo viene anche utilizzato per determinare il numero di batteri, per controllare il trattamento del paziente, per rilevare la recidiva precoce.

La saliva PCR è uno dei metodi di ricerca più moderni. Tale analisi aiuterà a identificare i batteri infettivi nella saliva. L'uso della PCR aumenta il numero di frammenti di DNA di microbi dannosi.

Il metodo di coltura è inteso per l'esame dell'espettorato umano, per la rilevazione dei microbatteri.

Preparazione per il test della PCR

Attenzione, è necessaria la corretta preparazione della saliva per la PCR. Se non vengono seguite tutte le prescrizioni, l'analisi potrebbe essere falsa positiva.

Prima di fare il test, è vietato fumare, assumere cibo e farmaci, oltre a consumare alcolici per 12 ore. È vietato lavarsi i denti, non è possibile usare risciacquo, deodorante per la bocca e filo interdentale.

È vietato usare il rossetto e entrare in relazioni intime. Permesso di risciacquare la bocca con acqua bollita normale;

Questo esame aiuterà a identificare: herpes, clamidia, tubercolosi, patogeni di polmonite, oncovirus, barolleosi, mononucleosi, HIV, epatite di ogni tipo, rosolia.

L'analisi per i micobatteri viene effettuata principalmente in casi controversi, vale a dire se è difficile fare una diagnosi o c'è stato contatto con un paziente affetto da tubercolosi, prima di iniziare l'operazione, per rilevare la malattia. Utilizzato per l'esame di una donna incinta, in quanto questo metodo è il più sicuro per la madre e il feto.

A volte l'analisi viene eseguita in una clinica privata, dal momento che il paziente non ha rispettato le regole per il test, ma allo stesso tempo è preoccupato per tutti i sintomi. L'analisi può essere eseguita quando gli specialisti non sono sicuri dopo aver condotto un test di Mantoux o il paziente è un bambino.

Vantaggi e svantaggi dei test medici per la determinazione della tubercolosi

La PCR è il modo più popolare ed efficace per determinare la malattia.

La sua più grande differenza da altri studi è un risultato rapido e accurato.

Il vantaggio di questa visita medica è che può essere eseguito per studi urologici, ginecologici, oncologici, infettivi, ematologici, polmonari, gastroenterologici e di altro tipo.

Il principale vantaggio di un simile studio medico è che un esame del sangue, espettorato e saliva sono pronti in breve tempo (ci vorranno 5 ore per rilevare la malattia). Tale esame medico consente di condurre dei test quando determinati metodi di studio di una malattia sono proibiti o inaccessibili. Ottimo per rilevare la ricaduta negli esseri umani.

Grazie a questa analisi, è diventato possibile condurre ricerche per qualsiasi ambiente biologico. È consentito prelevare materiale dai bambini. La PCR consente di identificare l'agente eziologico in qualsiasi stadio della malattia. A causa della sua alta sensibilità, è possibile trovare microbi anche se sono presenti solo pochi batteri.

Il metodo PCR espande le sue capacità. Viene anche usato per determinare la paternità, per la produzione di nuovi geni, mutazioni, per incrociare elementi del DNA e così via.

Gli svantaggi di questo studio sono un metodo di indagine costoso.

Dopo un trattamento medico, un esame del sangue può mostrare la presenza di patogeni vivi o morti in piccole quantità, dopo una visita medica, darà un risultato positivo.

Batteri e microbi possono subire mutazioni, dopo di che la PCR non sarà in grado di identificarli e identificarli, quindi solo uno specialista può prescrivere lo studio dell'ambiente richiesto, altrimenti tale esame medico sarà inefficace.

Dopo il test, c'è un risultato negativo, ma ciò non esclude la possibilità che una persona venga infettata da tubercolosi. Tale esame medico viene effettuato per i pazienti con grave malattia polmonare, quando altri studi non danno risultati accurati. La PCR sarà utile per le persone con tubercolosi polmonare ed extrapolmonare.

Sfortunatamente, le attrezzature mediche per individuare i patogeni della tubercolosi sono molto costose.

Gli ospedali e le cliniche pubbliche non possono permetterselo, ma le cliniche pagate eseguono i test dei pazienti e forniscono risultati preconfezionati in breve tempo.

Analisi PCR per la diagnosi di tubercolosi

La medicina non si ferma mai e, fino ad oggi, i progressi nel settore sanitario rendono possibile diagnosticare e curare molti disturbi precedentemente non trattati. Ci sono anche malattie che non possono essere rilevate dall'ispezione visiva. La tubercolosi è sempre stata tra loro. È una malattia infettiva pericolosa che colpisce i polmoni, le articolazioni e le ossa ed è spesso fatale anche ai nostri giorni. I metodi diagnostici per questa malattia sono migliorati, consentendo di rilevare la malattia nelle fasi precedenti quando è curabile. Tra questi non sono solo i test a raggi X e Mantoux, ma anche la PCR per la tubercolosi.

Tubercolosi: cos'è?

In precedenza, la tubercolosi era chiamata una malattia secca o una tisi. Questa è un'infezione batterica che colpisce più spesso i polmoni. Le sue forme extrapolmonari - la tubercolosi delle ossa e delle articolazioni, la meningite tubercolare - sono stadi meno comuni e più avanzati. L'agente eziologico di questa malattia infettiva sono i micobatteri. Il bacillo della tubercolosi è anche chiamato la bacchetta di Koch.

L'infezione da TB è molto contagiosa, viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria quando tossisce e starnutisce il paziente. L'unica protezione contro questo disturbo è il vaccino consegnato tempestivamente. Non protegge dall'infezione, ma non consente ai bacilli di entrare nel corpo per causare la tubercolosi.

Forme di tubercolosi

La malattia può manifestarsi sia in forma aperta che chiusa. Le differenze sono le seguenti:

  • la tubercolosi chiusa è asintomatica. In tali circostanze, la bacchetta di Koch nell'espettorato è impossibile da rilevare, quindi, l'infetto non è pericoloso per l'ambiente. Un tale decorso della malattia di solito non minaccia i più infetti, ma ci sono delle eccezioni: in un caso di dieci, la tubercolosi chiusa può trasformarsi in una forma aperta;
  • con una forma aperta, i micobatteri che causano la tubercolosi si trovano nella saliva e nell'espettorato del paziente. Un organismo infetto presenta un grande pericolo per la società, anche in isolamento. Di norma, la malattia colpisce prima i polmoni. Se non diagnosticato precocemente, può assumere altre forme, come la tubercolosi delle ossa o delle articolazioni.

La forma aperta della tubercolosi viene diagnosticata in vari modi. Il paziente subisce una radiografia del torace o una radiografia del torace, analisi del suo materiale biologico o test cutaneo di Mantoux. Recentemente, è emerso un altro metodo che è considerato non meno efficace: l'analisi della reazione a catena della polimerasi (PCR).

Cosa significa PCR

Nella pratica medica, sono stati a lungo usati metodi per diagnosticare questo o quel disturbo rilevando il suo DNA o RNA nel corpo umano. Questo è precisamente il PCR per la tubercolosi. Questa è un'analisi ad alta precisione del sangue o di altri fluidi biologici, che consente di identificare i batteri con la concentrazione minima nel materiale selezionato, una singola cella è sufficiente. Lo studio è condotto utilizzando uno speciale enzima polimerasi.

Vantaggi del metodo

La PCR è un metodo diagnostico che si è mostrato dal lato migliore, quindi è usato abbastanza spesso, sia in combinazione con altri metodi che indipendentemente. I suoi vantaggi sono:

  • i termini di produzione più brevi. Lo studio è effettuato rapidamente, in circa 5 ore utilizzando PCR in grado di rilevare la presenza del bacillo tubercolosi nel liquido biologico del paziente. Ciò è particolarmente vero se è necessario eseguire un intervento chirurgico immediato e prima di ciò ottenere una diagnosi accurata;
  • Succede che altri metodi diagnostici sono controindicati per il paziente. Ad esempio, i raggi X non possono essere eseguiti da tutti. Inoltre, l'immagine non è sempre possibile diagnosticare, soprattutto se la malattia è in una fase precoce. Con l'aiuto del metodo PCR, il patogeno viene rilevato immediatamente;
  • Il fluido biologico di qualsiasi paziente è adatto per l'analisi. La PCR di urina e saliva per la tubercolosi viene eseguita per identificare forme polmonari ed extrapolmonari. Lo studio è condotto anche con l'uso del fluido spinale del paziente per rilevare la meningite tubercolare.
  • Il metodo è assolutamente sicuro. Perché è sufficiente ottenere un fluido biologico dal paziente. La diagnosi di PCR della tubercolosi nei bambini è conveniente e innocua, poiché l'esame a raggi X è consentito solo a partire dai 18 anni e il test di Mantoux a volte causa reazioni avverse;
  • La PCR è un'analisi altamente sensibile. Ti permette di identificare i bastoncini di Koch con una concentrazione minima di micobatteri;
  • Con l'aiuto di uno speciale enzima polimerasi, viene diagnosticato un disturbo in qualsiasi fase, dal precoce all'avanzato;
  • questo metodo è efficace nella diagnosi di recidiva della malattia;
  • Questo metodo è un passo avanti nel fare diagnosi accurate nelle prime fasi della malattia. Ciò consente di iniziare il trattamento nel più breve tempo possibile e distruggere i patogeni, quando non hanno ancora avuto un impatto negativo irreversibile sugli organi e sui sistemi del corpo umano.

Dove eseguire l'analisi PCR per la tubercolosi

Sebbene l'analisi PCR per la tubercolosi sia un metodo estremamente efficace per diagnosticare questo disturbo, raramente viene utilizzata da sola. Di norma, questo è un metodo aggiuntivo per rilevare la tubercolosi e viene usato di rado. Il fatto è che questo metodo è piuttosto costoso.

Le cliniche pubbliche non hanno l'opportunità di acquistare attrezzature speciali per effettuare analisi PCR, e il governo non vede il punto nel finanziamento di questo articolo, dal momento che la tubercolosi può essere diagnosticata in altri modi. Questo studio è spesso condotto in cliniche private che possono permettersi di acquistare l'attrezzatura necessaria.

Svantaggi del metodo

Il prezzo elevato non è l'unico svantaggio della PCR. Oltre al costo elevato, il metodo presenta altri inconvenienti e carenze, ad esempio:

  • La PCR per tubercolosi dà un risultato positivo anche dopo il trattamento, dal momento che prende le cellule morte per i batteri vivi, quindi questo metodo non è adatto come esame di controllo del paziente per confermare il suo recupero;
  • i bacilli della tubercolosi mutano e il loro DNA viene modificato, il che può influire sull'affidabilità del risultato;
  • Gli esami del sangue della PCR per la tubercolosi vengono effettuati raramente, poiché la presenza di bastoncini di Koch in questi fluidi biologici è estremamente difficile da rilevare. Questo è possibile solo negli ultimi stadi o in sepsi. Di solito, l'espettorato del paziente viene preso per la diagnosi;

Vale la pena notare che il risultato più accurato è precisamente la raccolta del contenuto dello stomaco del paziente. Se si sospetta la tubercolosi polmonare, la coltura dell'espettorato sarà il modo più efficace per diagnosticare la malattia. Se il paziente ha una forma extrapolmonare, allora non ci possono essere batteri in questo ambiente biologico. Per determinare la tubercolosi di ossa, articolazioni, ecc. Mediante PCR, è necessario un altro fluido biologico, ad esempio il liquido spinale.

Com'è la PCR per la tubercolosi

Come descritto in precedenza, l'essenza dell'analisi PCR è quella di rilevare il DNA del patogeno nel fluido biologico del paziente mediante la reazione della polimerasi. Le fasi principali del metodo:

  1. Assunzione di materiale biologico La PCR non è solo un emotest - la biomassa oggetto di studio può essere saliva, urina, liquido cerebrospinale, liquido per lisciviazione bronchiale, contenuto di stomaco, espettorato.
  2. Successivamente, la biomassa viene esposta a temperature elevate al fine di distruggere la struttura del DNA del patogeno.
  3. Quindi la temperatura diminuisce gradualmente e un primer è collegato all'elemento DNA distrutto.
  4. Secondo i risultati della sintesi molecolare, che richiede circa 30 cicli, viene rilevato il ceppo di un determinato batterio patogeno o la sua assenza.

Questa analisi richiede un buon finanziamento, quindi la PCR non viene eseguita molto spesso. Tuttavia, questo metodo non ha eguali, quando altre opzioni diagnostiche sono vietate, o in caso di emergenza, quando non c'è tempo per aspettare il risultato.

Riassumendo

In conclusione, possiamo trarre le seguenti conclusioni:

  • La PCR è un'analisi estremamente accurata in grado di rilevare la tubercolosi pochi giorni dopo l'infezione;
  • questa analisi è fatta in 3,5 - 5 ore, quindi nel caso in cui il conto va all'ora, è insostituibile;
  • è un metodo sicuro che non ha effetti collaterali;
  • Viene utilizzato quando altri metodi diagnostici hanno mostrato risultati incoerenti o il loro uso è controindicato.

Tuttavia, la PCR viene raramente eseguita, dal momento che è un'analisi costosa che richiede l'installazione di attrezzature speciali. Inoltre, non è sempre informativo, quindi gli esperti utilizzano questo metodo per rilevare la tubercolosi come ulteriore.