Mal di gola nei bambini sotto un anno: regole per la cura di un bambino malato e terapia medica

L'infiammazione della mucosa delle tonsille è abbastanza comune nei bambini.

Il mal di gola nei bambini al di sotto di un anno è diagnosticato meno frequentemente, ma il decorso della malattia è piuttosto grave.

La diagnosi dei bambini è ostacolata dal fatto che il bambino non può lamentarsi e i sintomi progrediscono rapidamente.

Se vengono trovati segni di angina, è imperativo che cerchi un aiuto medico per evitare gravi complicazioni. I principali fattori che provocano lo sviluppo di angina.

L'immunità in un bambino dell'infanzia non è completamente formata e un organismo con una debole protezione può facilmente catturare virus e batteri.

Le tonsille in questi bambini sono sottosviluppate e quindi l'infezione penetra rapidamente in quest'area. Le cause più comuni di tonsillite nei bambini includono:

  • Streptococco e batteri di Staphylococcus;
  • Herpes virus, pneumococco e adenovirus;
  • Fungo candida;
  • Indebolimento generale del sistema immunitario;
  • ipotermia;
  • Contatto con una persona malata

Inoltre, la base per l'insorgenza di questa malattia può servire come infezioni virali precedentemente trasferite, malnutrizione e mancanza di indurimento in un bambino.

Lo sviluppo della malattia nel bambino è accompagnato da alcuni sintomi.

Segni di angina nei bambini

I principali sintomi della malattia includono tali manifestazioni:

  • Dolore acuto alla gola, che porta alla mancata alimentazione;
  • L'aspetto della placca sulla lingua e le tonsille;
  • Aumento della temperatura corporea;
  • Stato pigro e sonnolento;
  • Disturbi intestinali, nausea e vomito;
  • Voce rauca;
  • Bambino che piange permanentemente.

Inoltre, i sintomi possono avere manifestazioni separate a seconda della forma di angina.

Varietà della malattia

Nell'infanzia, possono verificarsi questi tipi di mal di gola: catarrale, follicolare purulento e lacunare, così come l'herpes.

La forma catarrale della malattia è caratterizzata da secchezza e bruciore alla gola, dolore durante la deglutizione, arrossamento e gonfiore delle tonsille e un aumento dei linfonodi.

L'aspetto follicolare e lacunario purulento è caratterizzato da un significativo aumento della temperatura, da forti dolori alla faringe, arrossamento della membrana mucosa e tonsille, eruzione pustolosa sulle ghiandole.

La varietà lacunare è una forma più appesantita in cui le scariche purulente si estendono ai condotti e alle tasche delle tonsille.

Herpetic mal di gola si manifesta con mal di testa, dolori muscolari, dolore alla gola e all'addome, vomito.

Inoltre, il virus dell'herpes provoca la formazione di bolle rosse sulla lingua, sul palato e sulle ghiandole.

Qualsiasi forma della malattia richiede una visita medica e un trattamento appropriato.

Fare una diagnosi

L'angina nei bambini di età inferiore a un anno viene diagnosticata sulla base degli studi effettuati.

Le seguenti attività sono svolte per la diagnosi:

  • Esame esterno della cavità orale e dei linfonodi;
  • Emocromo completo;
  • Faringe bakposev per determinare l'agente e la sensibilità del farmaco.

Dopo gli esami, il medico prescrive la terapia medica, che è raccomandata per i bambini in ospedale.

Solo la forma non complicata di angina può essere curata a casa.

Regole per la cura di un bambino malato

Per il rapido recupero del bambino, è necessario, oltre al trattamento prescritto, aderire a tali regole.

Osservare un regime di risparmio e limitare la comunicazione del paziente con altri bambini al fine di prevenire la loro infezione.

Per fare passeggiate regolari all'aria aperta. Dopo la normalizzazione della temperatura per fare trattamenti idrici.

Durante il trattamento è abbondante dissaldare il bambino usando un decotto di uvetta, composta di frutta secca, acqua e latte materno.

Alimentazione di cibo liquido fresco su richiesta del bambino. Arieggiamento regolare della stanza e pulizia a umido.

La conformità con le prescrizioni del medico e le semplici raccomandazioni aiuteranno a ottenere risultati positivi nel trattamento.

Terapia terapeutica

Il trattamento dell'angina nei bambini al di sotto di un anno dipende dal tipo di malattia per cui viene utilizzato uno schema separato del processo di trattamento.

L'herpes e la malattia virale non richiedono la terapia antibiotica. Per tre giorni, l'immunità del bambino produce anticorpi contro il virus, distruggendo così la causa della malattia.

Per alleviare il processo infiammatorio, vengono prescritti antistaminici.

L'angina dell'eziologia batterica viene trattata solo con l'aiuto di antibiotici.

I farmaci antibatterici della penicillina sono ampiamente usati per eliminare l'infezione.

Tali agenti hanno un effetto dannoso sui batteri, mentre l'effetto tossico è minimo.

Questi farmaci includono amoxiclav, amoxicillina, flucloxacillina.

Questi farmaci sono particolarmente adatti ai bambini, grazie al rapido assorbimento e alla penetrazione nel sangue e nei tessuti del corpo.

In caso di malattia grave, suscettibilità alle complicanze o intolleranza ai farmaci penicillinici, altri tipi di antibiotici vengono utilizzati per il trattamento.

Come Ceftriaxone, Azitotromycin. Tali farmaci hanno anche bassa tossicità ed effetti efficaci.

Durante il trattamento, si usa paracetamolo o ibuprofene per abbassare la temperatura.

Dopo un ciclo di antibiotici, l'iniezione intramuscolare del farmaco Bicillin 1 o 5 è raccomandata per misure preventive contro l'infezione da streptococco.

Per ripristinare la microflora intestinale dagli effetti degli agenti antibatterici utilizzare Linex o Hilak forte.

I primi sette giorni dopo il trattamento, il bambino viene esaminato giornalmente dal pediatra e dopo due settimane viene eseguito un esame del sangue e delle urine e viene eseguito un elettrocardiogramma per escludere complicazioni.

Possibili conseguenze negative

L'angina è una malattia pericolosa in cui un trattamento improprio e ritardato può portare a complicazioni nei sistemi cardiovascolare, osseo, nervoso e urogenitale del corpo di un bambino.

Consigliato per la visualizzazione di video:

Dopo il recupero, si raccomanda di superare i test generali e fare un cardiogramma. Dovresti anche per il mese abbandonare le vaccinazioni pianificate.

Se hai gonfiore, dolore alle articolazioni e al torace, contatta immediatamente uno specialista. Le complicazioni includono tali patologie:

  • Forma acuta di otite e laringite;
  • Gonfiore della laringe;
  • Linfoadenite nel collo;
  • la meningite;
  • Malattie reumatiche;
  • Pyelonephritis, glomerulonephritis.

In tempo ha iniziato la terapia medica e il rispetto di tutte le prescrizioni di un medico impedirà lo sviluppo di tali conseguenze negative.

Dì ai tuoi amici di questo articolo nel sociale. reti!

Angina nei bambini

L'incidenza dell'angina (tonsillite) tra i bambini è del 6%, ovvero del 2% in più rispetto agli adulti. La maggior parte di loro ha più di 3 anni, ma ci sono casi di infezione nei bambini fino a un anno. Come riconoscere la malattia e curare questi bambini? Troverete la risposta in questo articolo.

Angina o tonsillite acuta nei neonati

La tonsillite è un'infiammazione del tessuto tonsillare dovuta a un'infezione causata da un batterio o da un virus. Le tonsille sono presenti sul lato dorsale sinistro e destro della gola. Questi organi sono composti da tessuto linfoide e proteggono il sistema respiratorio superiore dai patogeni che penetrano attraverso il naso e la bocca. Questa caratteristica li rende vulnerabili alle infezioni.

Nei bambini, le tonsille sono di particolare importanza. Nei primi 10 anni di vita, subentrano nella maggior parte delle difese immunitarie. Negli adulti, la funzione delle tonsille non è così pronunciata, quindi è meno probabile che soffrano di angina.

Un altro fattore che contribuisce alla comparsa di tonsillite nei bambini è il sottosviluppo delle tonsille e del nasofaringe. Ad esempio, le tonsille palatine sono formate solo da 2 anni, il resto - da 6-7 anni.

Un fatto interessante! Spesso, la tonsillite acuta nei bambini non si verifica in isolamento, ma è associata a rinite o faringite.

Nei bambini piccoli, la struttura del corpo è leggermente diversa. Le loro gole sono più piccole e le tonsille sono più grandi, quindi non molta infiammazione può causare un blocco della respirazione. Inoltre, la distanza tra la gola, il naso e il cervello è molto inferiore rispetto agli adulti. Ciò aumenta il rischio di diffondere l'infezione al cranio.

Tipi di angina nei bambini sotto un anno

Tra i tipi più comuni di angina nei bambini sono:

  1. Catarrale mal di gola. Questa specie si distingue per il più lieve dei sintomi e lieve infiammazione delle tonsille.
  2. Lacunare e follicolare. Tali forme di tonsillite sono spesso innescate da batteri. Sono accompagnati da una grave infiammazione, dalla formazione di pus in diverse parti delle tonsille e dal deterioramento delle condizioni generali della persona. Sulle ghiandole si possono vedere aree punteggiate o estese con una fioritura purulenta.
  3. Fibroso. Questo tipo di tonsillite è anche peggiore di quelli precedenti. Il deposito di pus in questo caso si estende a parti della bocca adiacenti alle tonsille.
  4. Mal di gola da funghi (faringomicosi). Una caratteristica distintiva - sovrapposizione biancastra e di formaggio sulle tonsille, che scompare per 5-7 giorni. La gravità è lieve. La faringomicosi si verifica quando infetti da funghi simili a lieviti su uno sfondo di ridotta immunità o disbiosi, soprattutto nella stagione fredda.
  5. Erpetico (si verifica con virus influenzali, adenovirus o Coxsackie). Può essere riconosciuto dalle seguenti caratteristiche: iperemia della mucosa della faringe, presenza di bolle rosse nella bocca. La gravità è media.
  6. Tonsilla nasofaringea dell'angina. È associato alla crescita del tessuto adenoide. C'è un significativo peggioramento della condizione generale, spesso accompagnata da rinite acuta, faringite e otite media. La tonsilla nasofaringea, con cui l'infiammazione spesso passa alle pareti della faringe, si gonfia bruscamente.

Per distinguere il tipo di tonsillite con precisione può essere solo uno specialista sulla base di analisi. Per ognuno di loro è necessario il proprio approccio al trattamento.

Cause di angina nei bambini al di sotto di un anno

Nell'infanzia, la causa più comune di tonsillite è rappresentata dai virus: influenza, adenovirus, coronavirus, rinovirus, ecc. Possono essere prelevati da una persona malata tramite goccioline trasportate dall'aria.

Anche la tonsillite acuta è causata da batteri. Principalmente, questi sono batteri streptococcici del gruppo A, ma ci sono altri tipi di cocchi (pneumococco, stafilococco). In rari casi, la causa dell'angina nei bambini diventa pertosse, sifilide. Entrano in gola attraverso mani sporche, attraverso acqua o cibo contaminati.

L'infezione si verifica spesso sullo sfondo di una ridotta immunità. Nei bambini, è già debole, ma soprattutto la condizione peggiora quando il corpo è troppo freddo, così come la mancanza di vitamine e altre sostanze benefiche.

Sintomi e manifestazione dell'angina, il decorso della malattia nei bambini al di sotto di un anno

I sintomi di angina nei bambini sotto un anno includono:

  • mal di gola. Grazie a lei, il bambino può rifiutare cibo e acqua, e quando cerca di dargli da mangiare, inizia a piangere;
  • febbre. Può essere il primo segno di angina nei bambini al di sotto di un anno. Spesso la temperatura supera i 38 °;
  • tossire. Questa manifestazione è associata all'irritazione della gola. Durante la tosse, il dolore si intensifica ancora di più;
  • linfonodi ingrossati nel collo e nella mascella. Di norma, la reazione dei linfonodi nei bambini è più pronunciata rispetto agli adulti;
  • sbavare eccessivamente;
  • alitosi, che è una conseguenza dell'attività dei batteri;
  • dolore alle orecchie. Il dolore alla gola a volte dà alle orecchie, a causa delle quali il bambino può toccarle con le dita;
  • naso che cola - un satellite comune di tonsillite nell'infanzia;
  • eruzione rossa sulla pancia e sul viso. Appare quando infetto da streptococco di gruppo A. Oltre alle eruzioni cutanee, appaiono ulcere sulla lingua, a seguito delle quali diventa rosso.

L'angina nei bambini è più difficile che negli adulti. Il deterioramento della condizione generale prevale sui sintomi locali, quindi la malattia può rimanere non riconosciuta.

Quanto costa la temperatura nei bambini con angina? La temperatura ritorna normale entro circa 4-5 giorni.

A temperature elevate, i sintomi di angina nei bambini includono dolore addominale, vomito, diarrea, convulsioni e stupore.

Come determinare il mal di gola in un bambino fino a un anno?

Puoi vedere segni di tonsillite acuta in un bambino se apri la bocca e guardi dentro. L'amigdala o entrambi sembrano arrossati e gonfiati, ma le creste laterali si gonfiano di più. Sulla superficie delle ghiandole spesso c'è una patina viscida, bianca o giallastra. Alla palpazione del collo si riscontrano linfonodi ingrossati.

È importante! La presenza di placche gialle, bianche, grigie (o singoli punti) sulle tonsille indica una forma più grave di tonsillite.

Non puoi fare una diagnosi accurata per conto tuo. È meglio consultare un medico. Egli esaminerà non solo la gola, ma anche la cavità nasale e le orecchie di un bambino. Inoltre, il medico prenderà una macchia sulla microflora e prescriverà esami del sangue e delle urine. Una macchia viene inviata al laboratorio per determinare il batterio o il virus che ha causato la malattia. Conoscendo la causa della tonsillite, è possibile assegnare un trattamento adeguato ed evitare l'uso di farmaci non necessari.

È importante! Nei bambini con angina, c'è una reazione significativa nel sangue: ESR 30-40 mm / ora, leucocitosi neutrofila, eosinofilia e proteine ​​nelle urine.

La diagnosi specialistica dell'angina nei bambini aiuterà a determinare la gravità della malattia e a stabilire se è possibile trattarla a casa o se è necessario il ricovero in ospedale.

Trattamento dell'angina nei bambini al di sotto di un anno

Il trattamento dell'angina nei bambini al di sotto di un anno dipende dalla causa della malattia. Per la contaminazione batterica, il medico prescriverà antibiotici che eliminano i batteri bersaglio. Nel caso della tonsillite virale, non sono necessari farmaci speciali, il corpo può curare se stesso.

Puoi somministrare ai tuoi bambini farmaci antivirali, come le gocce "Aflubin". Non è in grado di distruggere specificamente i virus, ma l'aflubina aumenta le difese del corpo, li indirizza a combattere il virus. Inoltre, questo farmaco riduce le manifestazioni di intossicazione: brividi, febbre, dolore, debolezza e dolori muscolari.

"Aflubin" può essere usato per trattare e prevenire l'angina e altre malattie del tratto respiratorio superiore nei neonati e nei bambini più grandi.

È importante! È quasi impossibile determinare il tipo di malattia in base ai sintomi, quindi è necessario uno striscio sulla microflora.

Anche la forma fungina di tonsillite deve essere trattata con vitamine B, C e K. Nei casi più gravi possono essere prescritti agenti antifungini (Itraconazolo).

Mal di gola in un bambino piccolo: trattamento dei sintomi

Oltre agli antibiotici, vengono prescritti farmaci per alleviare il dolore e l'intensità dei sintomi (tosse, dolore, febbre, ecc.). Lecca-lecca e spray sono controindicati nei bambini, inoltre non sanno come fare i gargarismi. Pertanto, il trattamento dell'angina nei bambini al di sotto di un anno dovrebbe includere farmaci speciali sotto forma di gocce o sciroppo. Invece di risciacquare, puoi trattare la gola e la bocca del bambino con un batuffolo di cotone inumidito con un antisettico: clorofillina, Miramistina, furacilina. Si consiglia di diluire lo strumento con una piccola quantità di acqua.

Per il trattamento dell'angina nei bambini vengono mostrati questi preparati a base di erbe:

  • "Tonsilgon N" sotto forma di gocce orali. Contiene erba di tarassaco, equiseto, camomilla, fiori di Altai, achillea, corteccia di quercia. Ha effetti antivirali, battericidi, antitosse e antinfiammatori e riduce anche il gonfiore, aumenta l'immunità locale e accelera la rigenerazione dei tessuti;
  • Sciroppo di Poteseptil, che ha effetti antibatterici e anti-infiammatori. Permesso ai neonati da 6 settimane;
  • compresse "Tonsilotren". Di solito hanno bisogno di essere assorbiti, ma nel nostro caso lo farà un altro metodo: immergere una compressa in acqua per alcuni minuti e poi spargerla sulla lingua del bambino. "Tonsilotren" bene affronta le manifestazioni di mal di gola dei bambini: dolore, infiammazione e gonfiore. Anche questa medicina omeopatica migliora l'immunità locale. Si prega di notare che "Tonsilotren" può essere usato per il mal di gola in un bambino all'età di 1 anno, anche se a volte i medici lo prescrivono ei bambini più piccoli prendono mezza pillola.

L'alta temperatura nei bambini con mal di gola è molto pericolosa, quindi deve essere abbattuta. Per alta temperatura si intende 38 ° C e altro. Il miglior rimedio per la febbre e il dolore per i bambini è l'ibuprofene. Rispetto al paracetamolo e all'acido acetilsalicilico, l'ibuprofene ha una maggiore efficienza e durata d'azione (6-8 ore), nonché un minor numero di effetti collaterali.

Quanto dura un mal di gola? Di solito, la tonsillite è consentita per 3-4 giorni, ma a volte può durare fino a due settimane.

Cosa puoi fare per far sentire meglio tuo figlio?

  1. Dagli molta acqua o altro liquido. Il bere caldo allevia l'irritazione alla gola e il fluido accelera i processi nel corpo, compreso il movimento del sangue. Aiuta a battere l'infezione più velocemente;
  2. Accendi l'umidificatore. Per il normale trattamento dell'angina nei neonati, il dott. Komarovsky raccomanda, prima di tutto, di monitorare l'umidità e la temperatura. I neonati sono sensibili all'aria secca, in quanto ha un effetto abrasivo sulle ghiandole malate. Un livello normale di umidità fornisce sollievo dal mal di gola;

I bambini fanno la tonsillectomia? La rimozione chirurgica delle tonsille viene effettuata solo quando il bambino ha più di 7 casi di tonsillite all'anno. La tonsillectomia a questa età è altamente indesiderabile, perché, a differenza degli adulti, le tonsille sono molto importanti per i bambini.

Antibiotici per mal di gola nei bambini di età inferiore a un anno

La tempestiva somministrazione di antibiotici aiuta a prevenire le complicanze associate alla febbre alta. Questi farmaci eliminano il dolore e la febbre per 2-3 giorni dopo la loro introduzione. Per curare un mal di gola senza antibiotici è possibile solo con l'infiammazione virale.

La penicillina è l'antibiotico più efficace e sicuro per il mal di gola nei bambini ("Amoxicillina", "Augmentin" sotto forma di sciroppo). In alcuni casi, è possibile applicare cefalosporine ("Cefuroxime", "Zinn"). La durata del trattamento con i preparati di penicillina per l'infiammazione acuta è di 10 giorni.

Gli antibiotici macrolidi (Azitromicina, Zitrolid) hanno più effetti collaterali, quindi vengono prescritti solo se il bambino è allergico alla penicillina. Allo stesso tempo, i macrolidi hanno una durata del trattamento più breve - 3-5 giorni. Durante questo periodo, ti permettono di ottenere gli stessi risultati di amoxicillina.

Leggi anche l'articolo sul nostro sito web - "Come curare un mal di gola nelle donne in gravidanza?".

Trattamento popolare e nutrizione per l'angina nei bambini di età inferiore a 1 anno

Aiuti alle droghe, puoi usare rimedi naturali e popolari. Il trattamento tradizionale dell'angina nei bambini al di sotto di un anno dovrebbe essere scelto con cautela. Non sperimentare sul tuo bambino!

Come trattamento per le ghiandole, si può prendere un decotto di erbe (camomilla, salvia, achillea, ecc.). I bambini di circa un anno possono usare olio di olivello spinoso, miele, succo di aloe.

È meglio non toccare impacchi caldi, in quanto possono essere dannosi. Ma ci sono anche impacchi "freddi" dalle foglie di cavolo: taglia le foglie della dimensione richiesta, schiacciale. Attaccare il cavolo alla gola e avvolgere tutto in una sciarpa per un paio d'ore. Il cavolo dovrebbe avere un effetto anti-infiammatorio.

Lascia che il bambino senta l'odore dell'aglio. Diffondi questo vegetale nella culla per distruggere l'infezione maligna.

Le ben note inalazioni di vapore permettono di "asciugare" accumuli mucosi nella gola e nel naso, alleviare la tosse e il naso che cola. Inoltre, tali procedure alleviano l'irritazione e hanno un certo effetto anestetico. L'inalazione può essere effettuata solo per il trattamento dell'angina in un bambino di un anno o più, ea volte è difficile farlo, perché non è possibile spiegare a un bambino che ciò è a suo vantaggio. Invece di inalare il vapore sopra una pentola, versa semplicemente il bambino in un bagno caldo. Puoi aggiungere al decotto di erbe delle erbe. L'effetto non sarà peggiore dell'inalazione standard.

Per abbattere il caldo in caso di mal di gola in un bambino, fino a quando la medicina inizia ad agire, eseguire una pulizia. Preparare un lembo di tessuto morbido non sintetico e acqua a temperatura ambiente (non freddo!). Pulire il bambino per 2-5 minuti, quindi indossare indumenti leggeri.

Il cibo per l'angina nei bambini al di sotto di un anno, come menzionato prima, dovrebbe consistere nel bere molta acqua. Regola il bambino sul petto spesso, dona acqua e i bambini più grandi possono offrirti il ​​tè. Per nutrire un bambino a cui sono già stati somministrati alimenti complementari, è necessario principalmente piantare il cibo in forma liquida.

Complicazioni ed effetti della tonsillite nei bambini

Gli effetti dell'angina nei bambini al di sotto di un anno possono essere molto difficili.

Tra le possibili complicazioni ci sono:

  • Apnea ostruttiva del sonno: le tonsille allargate ostacolano la respirazione. In definitiva, ciò può portare a uno stato complesso, come ad esempio l'arresto respiratorio in un sogno.
  • Ascesso peritonsillare: l'infezione si diffonde dalle tonsille al tessuto circostante, questo porta alla formazione di un ascesso.
  • Otite: i batteri possono entrare nell'orecchio medio attraverso la tromba di Eustachio. L'otite porta a una serie completamente nuova di complicazioni.
  • Febbre reumatica: con infezione prolungata con Streptococcus gruppo A, può svilupparsi un'infiammazione di vari organi del corpo.
  • Glomerulonefrite post-streptococcica: se lo streptococco entra nei reni, la loro infiammazione e, di conseguenza, si sviluppa il loro funzionamento.
  • Meningite sierosa (infiammazione delle meningi).

Le complicazioni dell'angina nei bambini spesso si verificano a seguito di tentativi di trattamento senza antibiotici, così come nel caso di interruzione del trattamento prescritto subito dopo il miglioramento della condizione. Pertanto, è sempre meglio ascoltare il parere di un medico, e se prescrive un particolare farmaco, allora è necessario berlo attraverso.

È importante! Se un mal di gola nei bambini al di sotto di un anno causa tali sintomi come gravi gonfiore della gola o della lingua, ostruzione del respiro, temperatura superiore a 39 °, vomito, diarrea, quindi contattare immediatamente un'ambulanza!

La tonsillite può avere conseguenze terribili, ma per fortuna ci sono modi semplici per prevenirlo.

Come prevenire il mal di gola di un bambino?

Ecco alcuni consigli per prevenire l'angina nei bambini:

  1. Se qualcuno nella famiglia ha un mal di gola, allora il bambino non può essere permesso a lui. Lo stesso vale per gli estranei. Anche una tosse debole in una persona infetta è sufficiente a causare una tonsillite in piena regola in un bambino.
  2. Se sei infetto, indossa una maschera e lavati le mani con un sapone disinfettante prima di toccare il bambino oi suoi oggetti personali.
  3. Mantieni la casa pulita. I batteri si trovano nella polvere domestica e, sebbene sia più spesso innocuo per gli adulti, un bambino piccolo può essere infettato. Inoltre, lavare periodicamente giocattoli, bottiglie e piatti per bambini.
  4. Lavare le mani del bambino. Come sai, i bambini si mettono costantemente le mani in bocca e con loro possono avere batteri.

Queste regole basilari di igiene e cura aiutano a prevenire la tonsillite e altre malattie otorinolaringoiatriche nei bambini.

Angina nei bambini sintomi e trattamento

L'angina è una malattia infettiva che è pericolosa per la salute, soprattutto quando si verifica nei bambini piccoli. La mancanza di un trattamento adeguato porta a complicazioni e danni a vari organi interni. Mal di gola nei bambini si verifica sotto l'influenza di stafilococchi, streptococchi, meno probabilità di diventare l'agente eziologico dei virus della malattia.

Può esserci angina nei bambini

Questa domanda interessa tutti i genitori i cui bambini sono stati diagnosticati in questo modo. Sì, infatti, la tonsillite acuta non conosce limiti e non seleziona un paziente per genere o età. La malattia si verifica indipendentemente da questi fattori, compresi i bambini.

I bambini piccoli sono più suscettibili al verificarsi di angina, in quanto hanno un sistema immunitario insufficientemente sviluppato, che nella maggior parte dei casi non è in grado di proteggere il corpo del bambino dall'invasione di microrganismi patogeni. Le statistiche dicono che i bambini fino a tre anni soffrono di una malattia dell'eziologia virale più spesso, l'85-90% degli iscritti sono bambini sotto i 3 anni.

La patologia pericolosa è estremamente rara nei bambini associati alla penetrazione di batteri, nei bambini al di sotto di un anno, le infezioni batteriche possono essere contate sulle dita di una mano. I bambini piccoli possono contrarre una malattia grave non solo da un adulto di una famiglia o da un bambino più grande, ma anche per strada. Il mal di gola viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria. Una persona che cammina davanti a un passeggino con un bambino ha bisogno di starnutire una volta e il virus entra nel corpo delle briciole.

Ma i neonati non soffrono di questa malattia.

  1. In primo luogo, un neonato è considerato una briciola nei primi 28 giorni di vita.
  2. In secondo luogo, le tonsille iniziano a svilupparsi da 6 mesi. Cioè, la tonsillite acuta nei bambini che non hanno la metà di un anno non può essere rilevata a causa delle caratteristiche anatomiche dell'organismo.

Come si manifesta la malattia

I neonati soffrono di angina non più spesso dei bambini di età compresa tra 3-7 anni. Il quadro clinico dei bambini piccoli è lo stesso. L'infiammazione delle tonsille inizia con mal di gola, poi dolore e tosse.

Attenzione! Quando quinsy non c'è freddo. Se il bambino ha una secrezione dal naso, allora la diagnosi non è corretta.

Nei bambini fino a tre anni, la diagnosi è difficile. La difficoltà è che il bambino non può dire che fa male. La maggior parte dei bambini inizia a parlare dopo tre anni. Dopo aver esaminato la gola, il pediatra troverà una gola arrossata, se è l'angina catarrale, che ha la rotta più facile, finisce senza complicazioni.

Sintomi comuni di tonsillite acuta:

  • un forte aumento della temperatura senza un motivo apparente, sale a 40 gradi;
  • convulsioni febbrili appaiono sullo sfondo della febbre;
  • brividi osservati;
  • il bambino diventa assonnato, letargico;
  • il pianto costante dice che il bambino è preoccupato per qualcosa;
  • i linfonodi sono leggermente ingrossati;
  • si verificano sintomi di intossicazione.

Mal di gola è accompagnato da grave mal di gola. Di conseguenza, il bambino rifiuta di mangiare, chiede di bere di più, perché il liquido è più facile da digerire. La gola del bambino diventa rossa, spesso c'è un cambiamento nel colore della gola e nella parete posteriore della faringe. Con un decorso lieve della malattia, viene rilevata una patina di colore bianco-giallo, che inizia a prendere luogo dopo 2-3 giorni dall'inizio dell'assunzione di farmaci antibatterici.

Tipi di tonsillite acuta nei neonati - una caratteristica

Il mal di gola da herpes nei neonati è più grave della catarrale. L'agente eziologico della malattia è il virus Coxsackie. La peculiarità della malattia è il dolore muscolare e dello stomaco. Nei primi giorni dopo la fine del periodo di incubazione, una piccola eruzione rossa appare sul palato e sul retro della faringe, che successivamente si trasforma in pustole con contenuto sieroso. Il bambino si lamenta di mal di testa, diarrea. Il bambino spesso ferma lo stomaco, a causa del quale c'è una pesantezza allo stomaco, senza appetito.

La tonsillite purulenta nei neonati è follicolare e lacunare. Nel secondo caso, il pus riempie completamente le tasche e i condotti delle tonsille. Tonsillite follicolare, così come lacunar ha un carattere acuto. Queste forme della malattia sono caratterizzate da ipertermia fino a 39-40 gradi, punti purulenti sulle ghiandole, dolore che si irradia all'orecchio.

C'è anche un mal di gola virale. Molto spesso, passa da solo e non si manifesta.

Qual è il pericolo

Cos'è l'angina pericolosa? La malattia infettiva è grave e pericolosa. Il trattamento tardivo contribuisce alla diffusione di microrganismi patogeni e al danneggiamento degli organi interni.

La malattia deve essere trattata, altrimenti darà complicazioni agli organi vitali. Un tale risultato degli eventi può finire male. Il bambino minaccia di morte. Nell'interesse dei genitori in modo tempestivo per aiutare le briciole.

Come proteggere il tuo bambino dalle infezioni

Come non infettare i bambini? Sfortunatamente, è impossibile prevedere quale tipo di persona abbia l'angina. Ai fini della prevenzione, si raccomanda di evitare gli ospedali durante un periodo di alto rischio di contrarre malattie respiratorie, è meglio chiamare un medico a casa. Cerca di non permettere l'ipotermia e di non visitare i luoghi dove c'è una grande folla di persone nel periodo autunnale-invernale. Il bambino più grande ha mal di gola, come proteggere il bambino? È necessario collocare i bambini in stanze diverse, ed è meglio inviare sani alla nonna.

È possibile infettare i bambini, se posti i bambini in stanze diverse e lontane tra loro? La malattia è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, anche se un bambino malato è nella sua stanza durante il trattamento, i batteri possono penetrare attraverso piccole crepe nella porta. In ogni caso, il figlio maggiore va in bagno o mangia. Pertanto, è meglio portare il bambino dalla sorella o dalla nonna fino a quando l'anziano non sarà completamente guarito.

Come trattare l'angina

La tonsillite acuta risponde bene al trattamento. Il pediatra prescrive antibiotici per neonati, dopo aver esaminato il bambino. Come trattare un mal di gola? I bambini di età inferiore a un anno sono prescritti farmaci antibatterici tipo penicillina. I farmaci sono poco costosi, vengono somministrati per via intramuscolare. Molto spesso i bambini malati vengono portati in ospedale, il medico deve monitorare le condizioni del bambino, perché c'è il rischio di complicazioni.

I bambini hanno bisogno di bere spesso e molto. Bere solo liquidi caldi e un consumo abbondante di liquido caldo contribuirà ad evitare la disidratazione. I bambini di età superiore a due anni possono dare un decotto sulla base di rosa selvatica, fare il tè con limone o lampone. È importante assumere farmaci probiotici e complessi vitaminici per migliorare l'immunità. Il trattamento comprende anche una terapia inalatoria. È effettuato con l'aiuto di un nebulizzatore e medicine. Un bambino non può essere inalato con una patata, il vapore brucia la mucosa e peggiora la malattia. Inoltre, a temperature elevate non può fare il bagno e portare il bambino in strada.

Per quanto riguarda il cibo, il dott. Komarovsky consiglia di cucinarlo più liquido. Il cibo non dovrebbe essere acido, piccante, troppo salato. Se si utilizzano metodi tradizionali di trattamento, non è consigliabile applicare compresse, unguenti e inalazioni termali per il mal di gola, accompagnato da secrezioni purulente.

L'angina è una pericolosa malattia infettiva che colpisce la mucosa delle tonsille e ha anche gravi conseguenze per tutto il corpo. Il fatto stesso della malattia non è molto piacevole a qualsiasi età, ma causa la maggior preoccupazione quando si osserva un mal di gola nei bambini.

Angina in un bambino può passare inosservata a lungo. Tutto dipende dal tipo di malattia in via di sviluppo, dalle sue cause e sintomi. A proposito di questo e parla in questo articolo.

I sintomi della malattia

I sintomi di una malattia come l'angina sono difficili da distinguere nei bambini. Il bambino non può denunciare il dolore che lo tormenta, e questo complica il riconoscimento della malattia.

Tuttavia, a causa del fatto che il mal di gola è una forma acuta di una malattia come la tonsillite, con la sua manifestazione, ci sono altri segni più evidenti che influenzano sia il comportamento che le caratteristiche fisiche. Tra i sintomi che si riflettono nel comportamento, compaiono:

  • comportamento atipico irrequieto;
  • rifiuto di cibo e bevande;
  • piangere, aggravato dal mangiare.

I segni indiretti della manifestazione della malattia includono anche: vomito, gonfiore addominale, diarrea. Per quanto riguarda i sintomi che influenzano le condizioni fisiche del bambino, essi includono:

  • aumento significativo della temperatura corporea;
  • febbre e brividi, manifestati in convulsioni;
  • linfonodi cervicali e sottomandibolari ingrossati;
  • gonfiore e arrossamento delle tonsille.

In alcuni tipi di malattia si possono osservare placche o formazioni purulente sulle tonsille,

arrossamento della parete posteriore faringea. La formazione di ulcere bianche piene di pus indica lo sviluppo di una malattia come la tonsillite purulenta nei neonati. La durata della malattia nei bambini di solito dura circa 12-14 giorni.

Cause della malattia

La causa dello sviluppo della malattia in un neonato sono i microrganismi che causano la malattia. Il più spesso, diventano batteri di Staphylococcus o Streptococcus, meno spesso - tutti i tipi di virus (l'herpes, l'adenovirus, eccetera).

Il loro ingresso nel corpo del bambino avviene attraverso il contatto aereo con il vettore dell'infezione. E già la crescita diretta e la degenerazione del patogeno nella malattia si verifica quando l'immunità del bambino è indebolita.

Questo risponde alla domanda frequente di sapere se un bambino può avere mal di gola ed è un motivo per proteggere attentamente il bambino dal contatto con tali persone. Infatti, nel corpo del bambino, la malattia progredisce più velocemente e richiede più tempo.

Trattamento dell'angina nei neonati

I sintomi di una malattia come l'angina nei neonati e il suo trattamento sono strettamente correlati. Poiché, a seconda della causa che ha provocato la malattia, il corso per combatterlo sarà diverso.

La prima cosa che una madre di un bambino piccolo deve fare quando rileva i primi sintomi di tonsillite acuta è vedere un dottore. Perché solo uno specialista qualificato è in grado di determinare il tipo di malattia, il suo stadio e prescrivere i farmaci necessari in questo caso.

In nessun caso non è possibile auto-trattare il bambino, in base alla propria esperienza o al di fuori di esso, o, peggio ancora, sulla consulenza di Internet. Le conseguenze di una malattia come un mal di gola in un bambino possono causare gravi interruzioni nel lavoro del corpo o addirittura portare allo sviluppo di forme mortali di malattia.

Il trattamento di una tale malattia come mal di gola nei bambini, provocata da batteri, nonostante l'età del bambino, richiede l'uso di antibiotici. Solo i farmaci antibatterici sono in grado di far fronte alla causa della malattia e completamente sradicata dal corpo del bambino.

Nonostante il trattamento della forma acuta di tonsillite nei pazienti anziani coinvolga il trattamento ambulatoriale, l'angina nei bambini è una ragione seria per essere trattati in regime di degenza.

Per quanto riguarda il processo di trattamento stesso, è necessario osservare le condizioni necessarie per il recupero del bambino. Vale a dire:

  • è necessario un rigoroso riposo a letto;
  • per combattere le fluttuazioni di temperatura, è necessario bere molti liquidi;
  • nella stanza, il bambino è gley, la pulizia e la ventilazione umide regolari dovrebbero essere effettuate;
  • controllare e mantenere il livello di umidità nella stanza;
  • eseguire le procedure di trattamento prescritte dal medico curante;
  • prendendo tutti i farmaci prescritti da uno specialista.

Prevenzione dell'inizio della malattia

Naturalmente, quando si manifesta una malattia, deve essere trattata immediatamente. Ma, come sai, è più facile prevenire la malattia che combatterla.

Al fine di prevenire la penetrazione di una pericolosa infezione nel corpo del bambino, è necessario attenersi a misure preventive appropriate. Questi includono un'attenta osservanza delle norme di igiene personale da parte dei genitori, la limitazione del contatto con possibili portatori di infezione, l'allattamento al seno del bambino, l'indurimento.

L'indurimento è una delle principali misure preventive per molte malattie infettive. Aiuta, fin dai primi anni di vita, a rafforzare l'immunità del corpo e combattere risolutamente le malattie. Per questo, non è necessario versare acqua fredda sul bambino, è sufficiente eseguire periodicamente procedure di acqua, bagni d'aria e non avvolgere il bambino.

Il mal di gola è trattato abbastanza rapidamente, ma la sua manifestazione in un bambino può richiedere molta energia sia alla madre che al bambino. Pertanto, è necessario monitorare attentamente la salute e il comportamento del bambino al fine di reagire in tempo alla manifestazione della malattia.

Attenzione! Tutti gli articoli sul sito sono puramente informativi. Ti consigliamo di chiedere l'assistenza professionale di uno specialista e fissare un appuntamento.

Perfino i bambini non sono immuni dall'infezione.

Mal di gola (tonsillite) - infiammazione acuta delle tonsille. Sebbene i pediatri siano costantemente confrontati con questa infezione, non è abbastanza comune per i bambini al di sotto di 1 anno di età: più spesso a questa età si può diagnosticare la rinite o la faringite nei bambini. Perché si sviluppa un mal di gola nei neonati, che rappresenta un rischio per la salute e come sconfiggere rapidamente la malattia? Troverete le risposte a queste domande in questo articolo.

Cause della malattia

Circa il 70% dei casi di angina nei bambini sono virali.

I patogeni più frequenti sono:

  • rhinovirus;
  • adenovirus;
  • coronavirus;
  • citomegalovirus;
  • virus dell'herpes;
  • Virus Epstein-Barr.

Il mal di gola batterico, che predomina negli adulti e nei bambini sopra i 5 anni, non è più comune nei bambini rispetto ad un terzo dei casi. L'agente patogeno principale è lo streptococco beta-emolitico.

Differenze tra angina batterica e virale

Come si manifesta la malattia

I bambini hanno la tonsillite? Anche se questa malattia è più comune nei bambini di età superiore ai 3 anni, a volte i bambini di età inferiore a 1 anno sono diagnosticati con infiammazione tonsillare.

La tonsillite nei neonati è difficile, con gravi sintomi di intossicazione e manifestazioni comuni. Pertanto, è importante consultare un medico per la diagnosi tempestiva e il trattamento della malattia.

Sintomi di angina nei neonati (indipendentemente dall'agente patogeno):

  • insorgenza acuta - la temperatura sale bruscamente a 39-40 gradi, il bambino diventa pigro, sonnolento. Il rifiuto del seno in questo momento è un segnale pericoloso che dovrebbe costringerti a cercare immediatamente un aiuto medico;
  • pianto costante;
  • negazione del seno, qualsiasi cibo e bevanda;
  • sgabelli sciolti;
  • brividi, reazione vegetativa (la pelle del bambino può essere molto pallida, umida, e rossa brillante, calda);
  • gonfiore della faringe, dell'uvula e delle tonsille (vedi Tonsille in gola: come si verifica l'infiammazione);
  • a volte bianco purulento sulla superficie delle tonsille.

L'angina in un neonato è spesso accompagnata da febbre alta.

La complessità della diagnosi differenziale dell'angina virale e batterica nei bambini risiede nel fatto che questi sintomi di queste patologie sono molto simili. Per scoprire in modo affidabile quale agente patogeno ha causato l'infezione e per iniziare il trattamento corretto, è necessario condurre un esame batteriologico di uno striscio orofaringeo.

Se nelle analisi dello striscio vengono seminate colonie di streptococco beta-emolitico, il mal di gola ha una natura batterica e viene trattato con un antibiotico. Un risultato negativo nel 90% dei casi suggerisce che la malattia del bambino sia causata da un virus. Un medico esperto può suggerire il tipo di agente patogeno in base alle caratteristiche del quadro clinico.

I sintomi di angina nei bambini causati da virus:

  • fenomeni catarrali pronunciati - secrezione nasale di muco chiaro, tosse;
  • congiuntivite spesso concomitante;
  • tonsille rosso vivo, con o senza fioritura bianca, faringe sciolta.

L'angina causata da streptococco differisce:

  • un minimo di manifestazioni catarrali della malattia;
  • mancanza di tosse;
  • ingrandimento e tenerezza dei linfonodi cervicali.

Principi di trattamento

Fai attenzione! È importante capire che tutte le informazioni, le foto e i video in questo articolo non sono istruzioni che spiegano come trattare un mal di gola nei bambini. Qui consideriamo solo i principi di base del trattamento di questa malattia. Se si presentano sintomi di tonsillite in un bambino, consultare immediatamente un medico.

Disposizioni generali

Indipendentemente dall'agente patogeno, il trattamento dell'angina nei neonati dovrebbe iniziare con le seguenti attività:

  1. Offrire il seno del bambino il più spesso possibile. È anche desiderabile berlo con acqua calda, composta o decotto di camomilla (1 cucchiaino ogni mezz'ora);
  2. Se la temperatura supera i 38 ° C, assicurati di dare al bambino un effetto antipiretico. I prodotti a base di paracetamolo o ibuprofene sono sicuri per questo.
  3. Le soluzioni di antisettici approvate (Furacilin, Miramistin (vedi Come usare Miramistin per la gola), Chlorophyllipt) sono usate come terapia locale. Sono diluiti in acqua, secondo le istruzioni, e usati per il trattamento del cavo orale e della faringe in un neonato 3-4 volte al giorno. Il modo più comodo per farlo è con un cotton fioc o con una garza sterile avvolta intorno al dito più volte.
  4. Molti pediatri prescrivono farmaci come Ingalipt, Tantum Verde, Hexoral per ridurre l'infiammazione alla gola. Poiché questi farmaci sono disponibili sotto forma di spray e sono scomodi per l'uso da parte del bambino (e possono anche essere pericolosi!), Vengono spruzzati su un ciuccio e poi somministrati al bambino.

Il latte materno - la migliore fonte di nutrienti e difesa immunitaria del bambino

Tabella 1: Preparati approvati per l'uso nei bambini:

Trattamento dell'angina in un neonato, le sue cause e sintomi

L'angina è una malattia grave che colpisce le tonsille. Si ritiene che se la malattia si verifica nei neonati, allora il processo di trattamento dovrebbe iniziare il più presto possibile. Questo aiuterà a evitare complicazioni.

Cause di angina in un bambino

Il corpo dei bambini è molto suscettibile alle influenze ambientali. Quando il bambino è appena nato, ha avuto prima il contatto con vari microbi e le particelle più piccole. Si ritiene che fino a sei mesi, il bambino ha una forte immunità, che viene trasmessa dalla madre al bambino attraverso il latte materno. Dopo questo tempo, il bambino è esposto all'ambiente.

Angina nei neonati potrebbe apparire a causa di:

  • ipotermia;
  • indebolimento della funzione immunitaria;
  • raffreddori recenti;
  • contatto con persone infette;
  • infezione virale o batterica;
  • manifestazioni di reazioni allergiche.

Vale la pena notare che l'infezione da angina può verificarsi da goccioline trasportate dall'aria dalla madre o dal personale ancora in ospedale. Pertanto, se il neonato ha i primi sintomi, è necessario informare il medico e condurre un esame.

I sintomi di angina in un bambino


Riconoscere immediatamente un mal di gola durante l'infanzia è abbastanza difficile. Il fatto è che i primi segni hanno somiglianze con molte malattie. Il bambino può essere capriccioso e rifiutarsi di dormire, dormire male e essere irritabile.

Mal di gola nei bambini appare esattamente come negli adulti. Le caratteristiche principali includono:

  • mal di gola;
  • arrossamento e gonfiore delle tonsille;
  • aumento della temperatura fino a 39-40 gradi;
  • il verificarsi di grave intossicazione. Questa condizione si manifesta con debolezza, rifiuto di mangiare, dolore alla testa e dolore. In alcuni casi, si verificano vomito e diarrea;
  • raucedine;
  • linfonodi ingrossati e la loro tenerezza alla palpazione.

Le manifestazioni esterne della malattia e dei sintomi dipendono dalla forma della malattia. L'angina in un bambino divide:

  1. sulla forma catarrale. Ha segni di faringite in forma acuta. È caratterizzata da bruciore, mal di gola e secchezza della gola, sensazione dolorosa quando la deglutizione è debole, aumento della temperatura fino a 38 gradi, leggero gonfiore e arrossamento delle tonsille, formazione di placca sulla lingua;
  2. sulla forma follicolare. Questo tipo di malattia è considerato purulento. È caratterizzato da un aumento degli indicatori di temperatura fino a 39 gradi, una sensazione dolorosa pronunciata nella gola, deterioramento del benessere generale, dolore dei linfonodi, arrossamento e gonfiore delle tonsille, formazione di punti giallastri o biancastri di pus;
  3. su forma lacunare. Si applica anche a manifestazioni purulente e ha sintomi simili con l'angina follicolare. Ma c'è una differenza: il pus si trova sulle tonsille non sotto forma di punti, ma a strisce;
  4. sulla forma fibrinosa. È una complicazione della tonsillite follicolare o lacunare. È caratterizzato da una forte sensazione dolorosa alla gola, intossicazione generale, la formazione di un film sulle tonsille;
  5. su forma flemmana. È caratterizzato da una lesione purulenta di una tonsilla, una forte debolezza e un problema durante la deglutizione e la conversazione;
  6. sulla forma ulcerosa-membranosa. Questo tipo di malattia inizia a svilupparsi quando entrano spirocheti e bastoni fusiformi. I sintomi principali includono la comparsa di piaghe sulla tonsilla, un odore sgradevole dalla bocca, aumento della formazione di saliva. Allo stesso tempo, gli indicatori di temperatura rimangono normali e non superano i 37,5 gradi;
  7. sulla forma dell'herpes. Questo tipo di malattia è causato dall'ingestione del virus Coxsackie. Caratterizzato da un aumento della temperatura a quaranta gradi, dolore alla testa, dolori muscolari, vomito, mal di gola e addome, comparsa di bolle rossastre sulle ghiandole.

L'angina in un neonato è principalmente catarrale, follicolare, lacunare o herpes.
Vale la pena notare che un mal di gola non è accompagnato da un raffreddore o tosse. I bambini possono avere un normale aumento della temperatura corporea a valori elevati.

Diagnosi di angina in un bambino

Se la temperatura dei bambini è aumentata, è necessario in ogni caso chiamare il medico. Mal di gola non è accompagnato da un naso che cola e tosse, quindi non si dovrebbe auto-trattare.

Il medico esaminerà la cavità orale, dove potrà vedere un aumento e arrossamento delle tonsille. Forse sulle ghiandole si troverà la placca purulenta. Anche effettuato la palpazione dei linfonodi.

Per chiarire la diagnosi, viene prelevato il sangue per l'analisi, che viene utilizzato per stimare il numero di ESR e leucociti. Viene anche preso uno striscio dalle tonsille per determinare l'agente causale.

È molto importante condurre una diagnosi differenziale e distinguere l'angina dalla difterite.

Il trattamento dell'angina in un bambino

Il trattamento per i bambini è prescritto in base alle condizioni del paziente. Può essere effettuato sia a casa che in ospedale. L'indicazione per il ricovero è:

  • la presenza di malattie croniche nel bambino sotto forma di diabete, problemi renali e cardiaci, emofilia;
  • grave intossicazione del corpo, che può essere accompagnata da disidratazione, allucinazioni, convulsioni e insufficienza respiratoria;
  • il verificarsi di complicazioni sotto forma di flemmone cervicale, cardiopatia reumatica e ascessi.

Come trattare l'angina nei neonati a casa? La prima cosa che devi pensare sul rispetto delle regole:

  • restare a riposo a letto. Il bambino dovrebbe essere protetto dagli altri membri della famiglia, poiché la malattia è molto contagiosa;
  • puoi camminare nell'aria fresca dopo che la temperatura si abbassa e lo stato ritorna normale;
  • innaffia liberamente il bambino con composte, bevande alla frutta, decotti alle erbe, acqua. Bere non dovrebbe essere troppo caldo o freddo;
  • il cibo dovrebbe essere liquido o macinato usando un frullatore. Non dovrebbe essere piccante, acido o salato. È necessario nutrirsi secondo l'appetito;
  • se un mal di gola ha un carattere purulento, allora i bambini non dovrebbero ricevere impacchi riscaldanti e inalazioni di calore;
  • la stanza deve essere ventilata più volte al giorno e la temperatura non deve essere inferiore a venti gradi;
  • inumidire costantemente l'aria;
  • è necessario effettuare una pulizia giornaliera con l'uso di disinfettanti sotto forma di una soluzione di permanganato di potassio o candeggina.

Come trattare un mal di gola per i bambini? La terapia medica include l'uso di:

  1. antibiotici. Se un mal di gola ha una forma catarrale, allora puoi fare a meno degli agenti antibatterici. In caso di danno purulento a un bambino, Amoxiclav o Augmentin è prescritto in sospensione o Flemoxin Soluteb. Il dosaggio è calcolato in base al peso del bambino. La durata del corso di trattamento varia da sette a dieci giorni;
  2. antistaminici. Tali farmaci possono ridurre il gonfiore delle tonsille. Questi includono Fenistil, Zodak e Zyrtec;
  3. antisettico per irrigare la gola. Con tali farmaci vale la pena essere estremamente attenti. È meglio spruzzare non l'area della gola, ma l'interno delle guance. Lugol o Miramistin il più spesso prescritto;
  4. agenti antisettici per la lubrificazione delle tonsille. Per eseguire la procedura, è necessario avvolgere una benda sul dito e inumidirla con Miramistina, Lugol, soluzione di clorexidina e pulire le tonsille. È necessario eseguire queste manipolazioni il più spesso possibile;
  5. infusi di erbe o sale marino per sciacquare la gola. Poiché i bambini non sono ancora in grado di fare i gargarismi, è necessario raccogliere una soluzione medica in una pera di gomma e lasciare che il getto scorra direttamente nella gola. In modo che il bambino non soffochi e la soluzione non entri in gola, è necessario abbassare leggermente la testa;
  6. antipiretici a temperature superiori a 38,5 gradi. A tale scopo, è possibile utilizzare sciroppi di paracetamolo, ibuprofene, nimulide o candele di Cefecon o Nurofen.
    Se un bambino ha uno spasmo di vasi sanguigni, mani e gambe fredde, allora non dovresti mettere delle candele sopra, altrimenti non ci sarà alcun effetto. Quindi puoi dare al bambino Paracetamolo, No-shpu e Suprastin allo stesso tempo. Dare Analgin o Aspirina a questi bambini è impossibile.

È molto difficile trattare un mal di gola per i bambini. Ma lasciare che tutto faccia il suo corso non ne vale la pena. Se la madre non può eseguire il trattamento da sola, allora è meglio andare in ospedale. Il trattamento dell'angina dura dai dieci ai quindici giorni a seconda della forma. Il periodo di recupero dura da due a tre settimane.