Trattamento di angina in un bambino 2 anni

L'angina è l'infiammazione delle tonsille di carattere purulento. Diversi batteri provocano la malattia, ma il più comune è lo streptococco. Sulla base della definizione, si può sostenere che la causa della malattia non è bere acqua fredda o piedi bagnati mentre si cammina, come spesso pensano molti genitori.
La tonsillite (la definizione scientifica di angina) si verifica quando viene a contatto con un'infezione, il più delle volte attraverso una persona malata o l'inalazione accidentale di un'infezione in un luogo pubblico.

I sintomi di tonsillite in un bambino

Mal di gola nei bambini di 2 anni ha sintomi simili al raffreddore:

  • Alta temperatura 38-39 ° C;
  • debolezza e dolori muscolari;
  • linfonodi ingrossati;
  • biancastro o grigio sulla lingua;
  • rossore del cielo.

Caratteristiche distintive dell'angina in un bambino di 2 anni rispetto ad altre malattie otorinolaringoiatriche:

  • Dolori acuti alla gola durante la deglutizione del cibo solido, fino all'incapacità di inghiottire una fetta di pane;
  • comparsa di ulcere nelle tonsille e nelle ghiandole. Nei casi avanzati, il pus si accumula nel palato e nella faringe;
  • nessun naso che cola se il mal di gola non va insieme ad altre malattie;
  • mal di testa e dolore addominale.

Il criterio principale che determina la malattia, sono i sentimenti del bambino. Il mal di gola acuto non è caratteristico di altre malattie otorinolaringoiatriche e dura non più di 5-7 giorni. Allo stesso tempo, un mal di gola senza un trattamento adeguato può durare per un mese con un costante deterioramento delle tonsille.

Tipi di angina e loro caratteristiche nei bambini

Angina è divisa in tipi in base a criteri. Le categorie più ampie sono:

Mal di gola batterica: lingua infiammata, tonsille fortemente infiammate e ricoperte da una fioritura biancastra, gola arrossata, lingua coperta da uno strato denso di fioritura grigiastro.

Mal di gola virale: i sintomi di base rimangono, ma non ci sono placche e ulcere sulle tonsille e i linfonodi non si infiammano. È più facile curare una malattia virale, ma spesso diventa la causa delle complicazioni, poiché i genitori la confondono con il raffreddore e la trattano con metodi tradizionali. Il risultato è un deterioramento delle condizioni del bambino e un trattamento a lungo termine sotto la supervisione dei medici.

Tonsillite fungina: caratterizzata dalla presenza di più pustole sulle tonsille. Il pus si accumula il primo giorno della malattia. Il secondo o il terzo giorno, si formano ulcere e ulcere.

Come curare un mal di gola in un bambino di 2 anni

Decide la nomina di farmaci per il trattamento del bambino solo un medico. Solo il terapeuta o il medico ORL può anche correggere e cancellare il medicinale. I farmaci auto-bloccanti aumentano la probabilità di infezione nel cuore, nei reni e nelle articolazioni. Il periodo di prescrizione di un antibiotico è di 3-8 giorni. Prima di prescrivere il farmaco i genitori e il medico osservano le condizioni del bambino.

Cosa può causare l'asma infantile? La risposta alla domanda è data in questo articolo.

Caratteristiche dell'uso di droghe nei bambini

Il corpo di un bambino in 2 anni è sensibile alle droghe. È importante essere attenti al dosaggio dei farmaci e prevenire l'avvelenamento. L'uso di spray, pillole succhiare non è il principale metodo di trattamento, se il medico le ha prescritte per alleviare la condizione generale, ma il bambino rifiuta, quindi non è necessario forzare il bambino. Il principale e unico rimedio contro l'angina è un antibiotico, il resto può essere escluso.

Trattamento di un bambino di 2 anni a casa

Il trattamento dell'angina a casa può essere praticato solo come prescritto da un medico. La malattia delle tonsille richiede la corretta selezione di farmaci che i genitori senza istruzione medica non possono eseguire. L'uso di metodi tradizionali, come l'applicazione di bottiglie di acqua calda, il risciacquo, il consumo di tè caldo con marmellata non curano la malattia. Per questi motivi, il trattamento domiciliare implica un'attuazione coerente e rigorosa delle raccomandazioni del medico.

Non sottovalutare l'impatto delle frequenti infezioni virali respiratorie acute sul corpo del bambino. Scopri le regole di base per la prevenzione di questa malattia.

L'unica aggiunta ai farmaci prescritti consiste nel gargarismi con una soluzione disinfettante. Questo non è un trattamento di base, ma solo un supplemento. In questo modo, i microbi che si trovano sulle tonsille vengono distrutti e le ulcere che appaiono dopo la rottura degli ascessi hanno maggiori probabilità di guarire.

Quando è richiesto il ricovero di un bambino

Ci sono diverse ragioni per il ricovero in ospedale:

  • Gonfiore delle tonsille, in cui si chiudono insieme e impediscono al bambino di dormire, mangiare o respirare;
  • forte suppurazione delle tonsille o delle piaghe multiple da ulcere che scoppiano;
  • prevenzione delle complicanze dopo tonsillite acuta;
  • malattia cronica, cioè se il bambino ha l'angina più spesso 4-5 volte l'anno.

Dopo essere stato ricoverato per motivi attuali, può essere presa la decisione di rimuovere le tonsille.

Metodi di prevenzione

Le misure preventive sono le stesse per molte malattie:

  • Cambiare lo stile di vita di un bambino: camminare all'aria aperta, indurirsi, praticare sport attivi, alimentazione razionale, routine quotidiana, divieto di dieta;
  • soppressione di ogni contatto con persone malate;
  • trattamento completo dell'angina;
  • rimozione di tonsille come prescritto da un medico, ma solo come ultima risorsa.

Esiste anche una tecnica controverso recentemente sviluppata per la prevenzione delle malattie ricorrenti della tonsillite. Secondo i risultati della ricerca, il corpo sviluppa resistenza allo streptococco, se si sospende il trattamento per 1-2 giorni.

Il trattamento e la prevenzione dell'infiammazione delle tonsille nei bambini di 2 anni è subordinato a un compito - per rendere impossibile agli streptococchi raggiungere gli organi vitali. La tonsillite è una malattia indipendente, ma il suo significato principale è la segnalazione del possibile sviluppo di malattie più gravi. In termini semplici, questo può essere descritto come una porta che brucia, che diventa un ostacolo perché il fuoco entri nella stanza. È necessario spegnere la porta in tempo per salvare l'intero edificio.

Come e come trattare un mal di gola in un bambino di 2 e 3 anni?

L'angina è una malattia comune nei bambini, ma non è sempre facile da riconoscere. Questo articolo ti aiuterà a distinguere i segni di mal di gola in un bambino di 2-3 anni e ti dirà come comportarti in diverse situazioni. Devo andare in ospedale o posso essere curato a casa e sono necessari antibiotici per il mal di gola?

Caratteristiche di angina nei bambini di 2 e 3 anni

Tonsillite o angina (dal latino "Ango" - "spremere, stringere, anima") è chiamata una malattia infiammatoria che colpisce il tessuto linfoide della gola (tonsilla). Poiché le tonsille nei bambini sono la prima linea di difesa contro virus o batteri, sono facilmente infette o infiammate. Durante la pubertà, la loro funzione è semplificata, quindi i casi di tonsillite nell'età adulta sono più rari.

Quando una tonsilla è infetta, si verificano i seguenti processi:

  • gonfiore dei tessuti;
  • scarico di essudato mucoso purulento;
  • intossicazione del corpo.

Tutto ciò influenza in modo significativo la condizione umana, soprattutto perché i bambini sono più difficili da soffrire di queste malattie otorinolaringoiatriche. Inoltre, l'intossicazione è accompagnata da febbre e questo può essere pericoloso per il bambino.

È interessante notare che l'angina normale implica l'infiammazione delle tonsille, in quanto sono più spesso interessate. Se sono interessate altre parti dell'anello faringeo linfatico, il nome della tonsilla infiammata è indicato, ad esempio, "angina delle tonsille linguali" o "tonsilla nasofaringea".

Le cause dell'angina nei bambini sono l'angina contagiosa?

La tonsillite nei bambini si manifesta a causa dell'infezione da virus o batteri:

  • virus dell'influenza, parainfluenza;
  • adenovirus;
  • virus herpes simplex e altri

Tra i batteri che causano mal di gola, i più comuni sono lo stafilococco. L'infezione di solito si verifica quando le difese immunitarie del corpo sono indebolite. Molto spesso questo accade durante l'ipotermia. Inoltre, la causa della scarsa immunità può essere la malnutrizione o le malattie sistemiche (diabete, leucemia, HIV, ecc.).

È un mal di gola? La tonsillite è abbastanza contagiosa e si diffonde facilmente da un bambino infetto ad altri bambini. Ciò può verificarsi a causa di inalazione di aria contaminata, toccando la persona malata, utilizzando gli stessi utensili. Fondamentalmente, la tonsillite è distribuita tra i bambini nelle scuole materne (scuole), così come tra i familiari a casa.

Sintomi e segni di angina in un bambino di 2-3 anni

Prima di tutto, l'infezione delle tonsille provoca mal di gola, febbre e linfonodi nel collo. Un altro sintomo di mal di gola in un bambino di 2-3 anni è il deterioramento, come con ARVI: diventa debole, pigro, cattivo. Se il bambino non sa ancora parlare, allora non dirà cosa lo preoccupa specificamente. Pertanto, i genitori durante il periodo di malattia devono essere particolarmente attenti.

Mal di gola può essere riconosciuto da sintomi come saliva abbondante e il rifiuto di mangiare. Quando deglutisce, il bambino può piangere. Forse l'apparizione di raucedine nella voce e tosse, che è associata con l'irritazione della mucosa faringea.

Interessante! La temperatura del mal di gola nei bambini spesso sale a 38-39 °, sebbene possa rimanere bassa.

In questo caso, guardando nella gola di un bambino, vedrai tonsille ingrossate e ingrossate su uno o due lati. Possono formare una placca bianca o giallastra, almeno - ulcere o vesciche. A causa del gonfiore delle ghiandole, è difficile per il bambino respirare.

Ulteriori sintomi di angina nei bambini sotto i 3 anni includono:

  • mal di testa e dolore nello scià;
  • secrezione nasale (rinite);
  • cattivo odore dalla gola;
  • dolore addominale, vomito e diarrea (nei casi più gravi).

Vale la pena notare! Con un forte deterioramento dovrebbe chiamare un'ambulanza!

Un bambino di 2-3 anni spesso manca di segni pronunciati di tonsillite nella gola. Fondamentalmente, ci sono sintomi comuni che sono molto simili all'influenza o al raffreddore. Quindi, come non confondere un mal di gola con altre infezioni respiratorie acute e la SARS? Al minimo sospetto dovrebbe fare riferimento al terapeuta. Prenderà i test necessari per determinare il tipo di malattia e la sua gravità.

Mal di gola in un bambino in 2 - 3 anni: come trattare?

Chi cura il mal di gola: ENT o terapeuta? Nella maggior parte delle situazioni, il terapeuta è in grado di fornire un'assistenza adeguata. La direzione dell'ENT è data secondo determinate indicazioni, ad esempio nella diagnosi di tonsillite cronica o, se necessario, nell'operazione.

Per curare un mal di gola in un bambino di 2-3 anni è necessario con l'aiuto di:

  • agenti antivirali, antibatterici o anti-fungini (a seconda della causa della malattia);
  • farmaci sintomatici (antidolorifici, antipiretici);
  • gargarismi, inalazioni e altri rimedi popolari;
  • mantenere una certa modalità: più riposo, bere molta acqua, umidificare l'aria nella stanza e mandarla all'aria, evitare bevande fredde.

L'ultimo punto non è meno importante del trattamento farmacologico. Un trattamento adeguato aiuterà a far fronte alla malattia più velocemente ed evitare complicazioni.

Quando un bambino è ricoverato in ospedale? Dovresti andare in ospedale se viene diagnosticato un alto grado di malattia, sintomi quali: febbre molto alta, vomito o diarrea, forte mal di testa, gonfiore della gola, convulsioni. In ospedale, saranno trattati con farmaci più potenti e prenderanno anche altri test per identificare possibili complicazioni.

A proposito, puoi comunque chiedere il ricovero se sei preoccupato per la salute del tuo bambino. Infatti, nell'ospedale ci sono sempre dei medici e possono venire in soccorso se necessario.

Se un bambino ha spesso mal di gola (> 7 volte l'anno), è necessaria la tonsillectomia - un'operazione per rimuovere le tonsille. In altri casi, l'operazione non è raccomandata, perché dopo la rimozione delle tonsille nei bambini l'immunità viene significativamente ridotta.

Antivirali e antibiotici per mal di gola nei bambini di 2 e 3 anni

Se la malattia è causata da un virus, è possibile utilizzare farmaci antivirali per il mal di gola in un bambino per aumentare l'immunità per aiutare il corpo a combattere il virus. Questi sono farmaci come Aflubin, Grippferon, Influcid, Imupret. Certo, puoi fare a meno di medicine speciali, poiché nella maggior parte dei casi il recupero avviene entro 3-5 giorni senza di loro.

È importante! I farmaci antivirali per l'angina non possono distruggere il virus! Soprattutto non destinato a questo antibiotico!

Se l'infiammazione delle tonsille è causata da batteri, devono essere prescritti antibiotici. Certamente, "a occhio" è difficile o quasi impossibile determinare se si tratti di una malattia virale o batterica. Ecco perché dovresti fare uno striscio sulla microflora della gola.

Se tale analisi non viene eseguita, può essere prescritto un antibiotico se:

  • c'è un deterioramento delle condizioni del bambino o non c'è alcun effetto positivo sullo sfondo del trattamento. Ciò indica che il corpo stesso non può far fronte all'infezione;
  • Non posso abbassare il caldo;
  • Ci sono chiari segni di danno batterico (secondo il medico).

È possibile curare un mal di gola nei bambini senza antibiotici? È possibile, se ha una natura virale, e non ci sono fattori aggravanti che sono elencati sopra. Se non si utilizza l'antibiotico in tali circostanze, vi è un alto rischio di complicanze. Il medico capisce meglio di tutti, quindi fidati di lui.

Quali antibiotici sono usati per il mal di gola nei bambini di 2-3 anni? Di solito, l'amoxicillina, l'amoxiclav, l'augmentin o altre penicilline sono prescritte come antibiotico di prima scelta. È attivo contro molti agenti causali comuni della tonsillite e ha un minimo di effetti collaterali.

Altri antibiotici per il mal di gola in un bambino di 2-3 anni vengono utilizzati se il bambino è allergico alla penicillina.

Inoltre, un altro farmaco può essere prescritto in diversi casi:

  • nessun miglioramento da amoxicillina per 2-3 giorni;
  • la coltura batterica ha mostrato un tipo di batteri che non rispondono alla penicillina. Quindi selezionare un antibiotico specifico che è attivo contro questo batterio.

Come il farmaco di seconda linea può essere prescritto: "Azitromicina", "Zitrotsin", "Sumamed", "Cefalexim", "Cefazolin". Gli antibiotici per i bambini sono indicati nella dose esatta, calcolata in base al peso.

Mezzi per alleviare i sintomi di angina: spray, compresse, sciroppi

L'alta temperatura in caso di mal di gola in un bambino può danneggiare l'intero corpo, quindi dovrebbe essere abbassato. Mal di gola con una temperatura di 37-37,7 ° può essere trattato senza antipiretici. Quando si aumenta la temperatura a 38 ° e oltre, si consiglia di abbatterlo usando paracetamolo ("Panadol", "Efferalgan") o ibuprofene ("Ibufen", "Bofen", ecc.).

Per i bambini, le febbrifughe sono prodotte sotto forma di supposte e sciroppi rettali. È possibile combinare i prodotti con paracetamolo e ibuprofene, ovvero dare a Panadol 1 volta, e dopo un paio d'ore, se la temperatura aumenta, somministrare Nurofen.

Certo, se un bambino ha 38 ° e sembra normale, "allegro", allora potrebbe non valerne la pena affrettarsi a dare medicine in modo che l'immunità possa così combattere l'infezione. Ma a temperature superiori a 39,5-40 ° è necessario chiamare un'ambulanza. I medici faranno un'iniezione per far cadere rapidamente la febbre, poiché a questo punto possono verificarsi gravi complicazioni.

Si noti che l'analgin e l'acido acetilsalicilico sono controindicati nei bambini!

Quanto costa la temperatura nei bambini con angina? La febbre passa in 3-4 giorni. Per tutto questo tempo, puoi dare al bambino un effetto antipiretico. Se la febbre rimane per più di 4 giorni, si consiglia di consultare un medico.

I farmaci antipiretici hanno anche un effetto analgesico. Quali altri rimedi per tonsillite sono utilizzati per i bambini sotto i 3 anni di età? Spray e pastiglie per la gola sono adatti per la terapia locale (vedi tabella).

Come trattare la gola con mal di gola per i bambini da 2 anni? Esistono soluzioni speciali per i gargarismi: "Pharmaseptic", "Miramistin", "Chlorophyllipt". Gli ultimi due devono essere diluiti con acqua 1: 2. Puoi anche fare una soluzione di 2 compresse "Furatsilina" e un bicchiere di acqua tiepida.

Oltre ai farmaci brevettati per la tonsillite, le persone usano la medicina tradizionale: un decotto di erbe (camomilla, calendula, salvia, erba di San Giovanni), tintura di propoli e perossido di idrogeno. E per lubrificare le ghiandole, prendi l'olio di olivello spinoso.

Risciacquo, riscaldamento, impacchi e inalazioni per mal di gola

Fare i gargarismi con quinsy è il modo migliore per calmare la gola. Oltre ad alleviare il dolore, l'acqua salata aiuta a uccidere l'infezione e ridurre l'infiammazione. Prendi 1 cucchiaino. sale e mescolalo in un bicchiere di acqua tiepida. Puoi anche lavare la soda con mal di gola, la ricetta è la stessa.

Hai bisogno di fare i gargarismi con il mal di gola in presenza di un adulto. È necessario controllare il processo in modo che il bambino non si beva acqua salata.

Se il bambino è preoccupato per la tosse, allora le inalazioni di vapore possono essere eseguite 2-3 volte al giorno. Per fare questo, utilizzare qualsiasi contenitore con acqua calda. Il bambino dovrebbe sporgersi e coprirsi con un asciugamano. Respirare il vapore dovrebbe essere di 10 minuti. Così, piastra mucosa al vapore nella gola e nel naso. Dopo la procedura diventa più facile respirare, il muco esce dalla gola e dal naso.

Ci sono altri rimedi popolari per l'infiammazione delle tonsille:

  1. Basilico. Aggiungere alcune foglie di basilico in 200 ml di acqua e far bollire per 10 minuti. Quindi filtrare, aggiungere un cucchiaio di miele e succo di limone all'acqua. Beviamo questo rimedio per un bambino 2-3 volte al giorno. Il basilico ha proprietà antinfiammatorie e antivirali. Non solo aiuta a curare la tonsillite più velocemente, ma agisce anche come antidolorifico.
  2. Cannella e curcuma Altre spezie con proprietà antisettiche e antinfiammatorie. La cannella può essere aggiunta a 1 cucchiaino. in acqua calda o tè, e con curcuma fare una soluzione per gargarismi (anche 1 cucchiaino per tazza d'acqua).
  3. Decotto di menta La menta piperita combatte l'infezione e lenisce anche l'irritazione della mucosa della gola. Per fare un decotto, lancia 1 cucchiaio. Mint in 200 ml di acqua bollente e far bollire per un paio di minuti. Filtrare, aggiungere miele.

Con mal di gola catarrale, è possibile inserire compresse che aiutano ad alleviare il mal di gola e accelerare il recupero. Ad esempio, nella medicina tradizionale usare una foglia di cavolo (acqua bollente pre-versata), spalmata di miele. È adattato all'obiettivo, avvolto con cellophane e una sciarpa calda sulla parte superiore. Lasciare agire per 30 minuti.

È importante! Gli alcolici per bambini sotto i 3 anni sono controindicati!

Conseguenze e complicanze dell'angina

Cos'è l'angina pericolosa per i bambini?

  1. La complicazione più comune è sotto forma di otite media dell'orecchio medio, rinite acuta o sinusite. Diverse malattie nel complesso portano più spiacevoli sintomi e sono più difficili da curare.
  2. Il gonfiore delle tonsille può causare una sovrapposizione parziale o completa della laringe, specialmente nei bambini, il tessuto linfoide ha una dimensione maggiore. Minaccia di smettere di respirare.
  3. Processi purulenti senza un adeguato controllo possono diffondersi agli organi vicini, causando un ascesso (mal di gola flemma). È persino possibile diffondersi alle meningi (meningite).
  4. Lo streptococco β-emolitico di gruppo A può causare una condizione così pericolosa come la febbre reumatica e la glomerulonefrite post-streptococcica.

Le ultime complicanze sono estremamente rare, ma i genitori devono ancora essere vigili e non perdere i sintomi fastidiosi del bambino. Inoltre, non tirare con l'introduzione dell'antibiotico, se prescritto da un medico.

Come prevenire un mal di gola?

Ci sono alcune regole che possono aiutare a prevenire l'infezione da mal di gola e altre infezioni:

  1. Il bambino deve lavarsi le mani dopo essere uscito dalla strada.
  2. Se qualcuno in famiglia è malato, tieni il bambino lontano dal paziente, non usare gli stessi piatti per loro, così come cose come un asciugamano.
  3. Evitare l'ipotermia. Per fare questo, indossa il tuo bambino per il tempo e non dargli l'acqua troppo fredda. Coloro che sono inclini allo sviluppo di tonsillite, è preferibile non mangiare il gelato.
  4. Rafforzare l'immunità con vitamine e cibi sani. Frequenti mal di gola in un bambino possono essere associati proprio con una debole difesa del corpo.
  5. Prenditi cura della pulizia della casa, porta aria nella stanza del bambino in modo che la polvere e i batteri non si accumulino al suo interno.

Mal di gola in un bambino di 2 anni: come trattare?

Molti genitori dicono di mal di gola quando la gola del bambino inizia a dolere. Tuttavia, angina angina è diversa. Una gola arrossata non viene sempre diagnosticata dai medici riguardo a questa malattia, piuttosto, al bambino vengono diagnosticate infezioni respiratorie acute o infezioni virali respiratorie acute e viene trattato come un'infezione virale. Nel frattempo, con questa angina, la situazione è molto più complicata, che va dai suoi sintomi e termina con i metodi di trattamento.

Certo, è meglio non affrontare questa malattia. Ma se il tuo bambino ha mal di gola, è meglio sapere come distinguerlo dai raffreddori e come trattare un mal di gola in un bambino di 2 anni e prima. Questo è ciò di cui parleremo in questo articolo.

Cos'è l'angina?

Nella pratica medica, una malattia della tonsillite è un'infiammazione delle tonsille e lo sviluppo di tonsillite acuta. Le tonsille sono una raccolta di tessuto mucoso sulle aree laterali e posteriori della gola del bambino, che aiutano il corpo a combattere le infezioni che vi sono entrate. Si può anche sostenere che le tonsille sono parte integrante del sistema immunitario umano.

Quando un virus entra nel corpo, si accumula sulle tonsille, che non lo oltrepassano ulteriormente lungo gli organi respiratori e causa la loro infiammazione. A questo proposito, possono gonfiarsi, gonfiarsi, crescere di dimensioni, il mal di gola si arrossa, le sensazioni dolorose si verificano durante la deglutizione.

Se si perde questo momento e non si inizia il trattamento per un'infezione virale della gola, la malattia diventa batterica e una infezione batterica inizia a svilupparsi nelle tonsille. E questo tipo di malattia richiede già un approccio diverso al trattamento.

Tuttavia, nel 15% dei casi, lo sviluppo di tonsillite può andare direttamente nella forma batterica, aggirando il periodo virale.

In ogni caso, prima di iniziare il trattamento del mal di gola in un bambino, è necessario scoprire le cause della malattia e dell'agente patogeno. Altrimenti, il trattamento sarà improduttivo e porterà con sé varie complicazioni.

Cause di tonsillite nei bambini

Un mal di gola o tonsillite è causato da un'infezione virale o batterica, che si diffonde per via aerea da un bambino malato in uno sano.

È sufficiente essere in contatto con il bambino malato per un po 'di tempo in modo che l'infezione entri nel corpo di bambini sani. Ecco perché negli asili i bambini spesso soffrono di malattie infettive, soprattutto se hanno un sistema immunitario debole.

La trasmissione dell'infezione può essere effettuata attraverso starnuti, tosse, rapporti sessuali. Inoltre, batteri e virus entrano nel corpo di un bambino sano attraverso i baci di persone malate, nonché attraverso l'uso generale dei piatti di una persona infetta.

Se qualcuno nella tua famiglia ha un mal di gola, tieni i piatti da cui mangia e beve separatamente dal totale, che viene usato dal resto della famiglia.

L'angina come una malattia nella serie di raffreddori e malattie virali occupa un posto separato. Di regola, quando si tratta di mal di gola, naso che cola, tosse, poi erroneamente in una serie di diagnosi diverse come "rinite", "faringite" e altri mal di gola.

A volte un'infezione batterica può scatenare l'insorgenza di tonsillite, l'infezione da streptococco di solito diventa l'agente causale della malattia.

Se non trattate o trattate il mal di gola batterico sbagliato nei bambini, vi è il rischio di varie complicazioni, come la scarlattina, l'otite media, la febbre reumatoide e altri. Fortunatamente, nei bambini sotto i 2 anni di età, la tonsillite batterica è molto rara, più spesso rimane sotto forma di ARVI e ARI.

Come riconoscere un mal di gola in un bambino?

Come si è scoperto, mal di gola nei bambini può essere di natura virale e batterica.

In caso di mal di gola virale, il bambino lamenta mal di gola e difficoltà a deglutire. All'esame, puoi trovare tonsille sciolte, una tinta rossa sulla membrana mucosa della gola.

Il bambino aumenta gradualmente la temperatura a 38 - 39 gradi. Un naso che cola, una congestione nasale appare, un muco leggero o poco chiaro che scorre dal naso.

Sullo sfondo dei suddetti sintomi, il bambino può avere mal di testa, debolezza e malessere generale. Con un aumento della temperatura possibile vomito singolo, perdita di appetito.

Ridurre la temperatura sotto i 38 gradi in un bambino non è raccomandato, perché è a questa temperatura che gli anticorpi dell'infezione cominciano a essere prodotti nel corpo.

A una temperatura di 38,6 gradi o più, possono essere somministrati panadol per bambini, ibuprofene e altri antipiretici. L'efficacia di tali farmaci per l'infezione virale è elevata e consente di ridurre la temperatura di 4-6 ore.
Se la causa della malattia è un'infezione batterica, i sintomi di un mal di gola sembrano un po 'diversi.

Il bambino può anche lamentare mal di gola e dolore quando deglutisce il cibo. Per questo motivo, può rifiutarsi di mangiare. L'appetito di un bambino diminuisce o scompare completamente.

La temperatura corporea sale bruscamente al livello di 39-40 gradi, sullo sfondo di aumento della temperatura corporea, vomito, diarrea e altri segni di intossicazione del corpo sono possibili.

Il bambino diventa letargico, debole, sonnolento. Ha mal di testa, c'è fotofobia.

La caratteristica principale dell'angina batterica è l'assenza di un raffreddore. La congestione nasale può comparire 1-3 giorni dopo l'inizio della malattia, eventualmente una secrezione viscosa di menta dal naso, giallastra o verdastra. Ma nei primi giorni della malattia manca il naso che cola.

Nella gola delle tonsille vengono visualizzati ascessi singoli o multipli. L'uso di antipiretici per l'infezione batterica è inefficace. La temperatura diminuirà per un massimo di un'ora e salirà nuovamente a livelli critici. In caso di mal di gola batterica è necessario iniziare la terapia antibatterica.

Diagnosi di angina nei bambini

Per diagnosticare un mal di gola in un bambino, è necessario chiamare il medico a casa. Il medico esaminerà il bambino, controllerà la temperatura corporea, valuterà i sintomi. Di solito, un medico esperto può determinare visivamente quale tipo di infezione è causata da una malattia o quale forma (virale o batterica) mal di gola si trova in un dato momento.

Per una diagnosi più accurata, se durante un esame esterno il medico ha dei dubbi, può inviarti con il bambino per fare dei test.

Un esame del sangue generale o dettagliato aiuterà a identificare il numero di leucociti nel sangue, il tasso di sedimentazione degli eritrociti e altri indicatori. Sarà inoltre necessario eseguire un test di streptococco, che non solo aiuterà a diagnosticare il mal di gola batterico, ma anche a prevenire possibili complicazioni, come la mononucleosi infettiva.

Come trattare il mal di gola nei bambini

Come già accennato, diversi tipi di angina sono trattati in modo diverso.

I metodi per il trattamento della tonsillite batterica e viceversa non sono adatti per il trattamento dell'angina virale. Se queste regole non vengono seguite, il trattamento sarà inefficace e il rischio di complicazioni aumenterà.

Trattamento dell'angina virale (o infezione virale con infiammazione delle tonsille)

Il trattamento dell'angina di natura virale ha lo scopo di eliminare i virus nel corpo. A questo scopo, al bambino vengono prescritti farmaci antivirali del tipo Groprinosin o Novirin.

La gola deve essere trattata con aerosol speciali, "lavare via" l'infezione. Si mostra bere abbondantemente, lavando la mucosa nasale con soluzioni di Aquamaris, Nosoli o normale soluzione salina. Inoltre, al bambino vengono assegnate vitamine, immunostimolanti.

Se un bambino ha mal di gola e flusso di moccio in un ruscello, non è necessario assumere antibiotici, poiché si tratta di una natura virale della malattia.

Alle alte temperature, è consentito utilizzare agenti antipiretici, ma non è consigliabile abbassare la temperatura al di sotto di 38,6 gradi. A questa temperatura, il corpo inizia ad attivare i processi immunitari, inizia la produzione di anticorpi che combattono l'infezione.

Se non si dà al bambino il modo di "ammalarsi", l'infezione continuerà a bruciare a lungo nel corpo, causando ripetute autoinfezioni e lo sviluppo di complicanze.

Trattamento dell'angina batterica

In caso di mal di gola batterica nei bambini, il trattamento deve essere mirato ad eliminare i batteri che hanno causato la malattia. Per questo saranno necessari solo i risultati del test streptococco. Sulla loro base, il medico sarà in grado di determinare a quali antibiotici i batteri che causano la malattia sono sensibili.

Il trattamento delle infezioni antibatteriche viene effettuato attraverso l'uso di farmaci antibatterici. Per i bambini di età compresa tra 2 anni, vengono scritti sotto forma di sospensione.

Il corso del trattamento antibiotico varia da 3 a 7 giorni e dipende dalla forma e dalla complessità del mal di gola. Quando si assumono agenti antibatterici, è necessario un appuntamento parallelo di probiotici per non disturbare la microflora intestinale del bambino. Un miglioramento significativo si osserva già dopo 24 ore di terapia antibatterica, la temperatura di solito scende dopo 2-3 giorni di trattamento.

La difficoltà di trattare l'angina in un bambino di 2 anni è che è difficile costringerlo a fare i gargarismi. Pertanto, le tonsille dovrebbero essere trattate con soluzioni antisettiche ogni 3-4 ore.

Il calore è deviato dagli antipiretici. Poiché l'assunzione di paracetamolo e derivati ​​deve essere dosata, sia per i bambini che per gli adulti, nel caso di temperature non calanti, l'assunzione di droghe antipiretiche con prodotti folcloristici, come impacchi di aceto, decotti per bere da lampone, tiglio, rosa canina deve essere alternata.

Se un bambino (o un adulto) ha mal di gola, ma il naso rimane asciutto, allora abbiamo a che fare con un vero e proprio mal di gola batterico e in questo caso dovresti chiamare un medico il prima possibile. È solo necessario trattare un mal di gola con agenti antibatterici, ma solo un medico può prescrivere quale rimedio aiuterà il bambino in ogni caso particolare.

Nel trattamento dell'angina antibatterica nei bambini, è anche necessario bere molte bevande calde (decotti, bevande alla frutta, bevande alla frutta, acqua minerale senza gas), per ridurre la tossicità del corpo ed eliminare l'infezione. Puoi anche prendere vitamine (compresi frutta e verdura fresca), immunostimolanti e altri tipi di terapia di mantenimento.

Complicazioni di mal di gola nei bambini

Le complicanze dell'angina possono essere associate alla disidratazione durante la malattia, così come alla sconfitta di altri organi e sistemi da parte del virus. Ad esempio, mal di gola dà complicazioni agli organi ENT (otite, sinusite, sinusite, bronchite, ecc.).

Febbre alta e infezione naturale possono portare a complicazioni renali (glomerulonefrite streptococcica), cuore e vasi sanguigni (febbre reumatica). Gonfiore delle ghiandole può causare difficoltà di respirazione, che provoca disturbi del sonno nel bambino e altri problemi associati con le ghiandole infiammate.

La pubblicità offre spesso per il trattamento di pillole per l'angina. I medici vietano categoricamente questo, poiché tutti i farmaci destinati al riassorbimento nella cavità orale sono destinati (e così indicato nelle istruzioni per tali farmaci) per il trattamento ausiliario dell'angina. E il principale metodo di trattamento è l'uso di antibiotici.

Invece di conclusione

Per quanto possa sembrare semplice il trattamento dell'angina in un bambino di 2 anni, è ancora meglio cercare di prevenire la malattia. Questo è possibile quando un bambino ha una forte immunità sin dalla tenera età.

Le passeggiate quotidiane all'aria aperta, uno stile di vita attivo, l'umidificazione dell'aria nella stanza, l'osservanza del regime e una dieta adeguata sono gli attributi inalienabili di un bambino sano. Inoltre, è anche importante che i genitori osservino le misure preventive per non diventare fonte di pericolose infezioni per i loro amati figli.

Come trattare correttamente ed efficacemente l'angina in un bambino in 2 anni?

Se il bambino ha mal di gola, la temperatura - questi sono i segni che accompagnano una malattia molto sgradevole - mal di gola. Mal di gola in un bambino di 2 anni come trattare una malattia - solo un medico può dirlo. Dato che i bambini in tenera età amano portare in bocca vari giocattoli che un bambino malato potrebbe mordicchiare, leccare cucchiai infetti, capezzoli o penne, questo può causare una pericolosa malattia virale - tonsillite acuta o mal di gola.

Non puoi lasciare il bambino a casa tra 2 anni, se ha una temperatura elevata. Il medico gli prescriverà un trattamento ospedaliero. Se la temperatura è facile da abbattere, il trattamento inizia a casa. È importante che il bambino non vomiti, poiché questo è anche un sintomo sfavorevole che richiede il ricovero in ospedale, come il gonfiore delle tonsille. È pericoloso non tanto una malattia dell'angina stessa, quanto le complicazioni che può causare nei bambini.

Come risultato dell'infezione con una malattia infettiva acuta di un bambino di due anni, l'agente patogeno di un mal di gola può influenzare non solo le tonsille della gola. Le complicanze più pericolose sono le malattie dei vasi sanguigni, dei reni, del cuore e del sistema nervoso centrale. L'assistenza medica tardiva porta talvolta alla disabilità di bambini il cui corpo è affetto da angina. Tale risultato può essere dovuto a un trattamento improprio.

Forme della malattia e caratteristiche del suo verificarsi

La classificazione di angina include i seguenti tipi principali:

  • Bluetongue;
  • follicolare;
  • a cassettoni;
  • fibroso;
  • ascessi;
  • atipico;
  • angina Simanovsky-Plaut-Vincent;
  • fungo;
  • virale;
  • misto.

Il sintomo principale di un mal di gola virale è una gola rossa lucida e tonsille gonfie. Inizialmente, la malattia è accompagnata da febbre alta, i sintomi assomigliano alla SARS. La ragione di tutto: l'introduzione del virus in un corpo indebolito. La comparsa di incursioni purulente superficiali, che sono localizzate nella regione delle tonsille, indica che il corpo del bambino è stato infettato da tonsillite follicolare.

Se il pus è penetrato nelle lacune, allora questa è la causa della tonsillite lacunare. Nella forma erpetica della malattia, piccole bolle formano la superficie della faringe, delle tonsille e della lingua. Si sono diffusi attraverso la mucosa orale e il cielo. Per curare la malattia è possibile solo con l'aiuto di farmaci antivirali.

Un fungo candida può causare mal di gola in un bambino di 2 anni. Questo tipo di malattia si distingue dagli altri per il fatto che sulle ghiandole ci sono caratteristici raid che ricordano i resti della ricotta attaccati alla mucosa orale. Non è assolutamente raccomandato fare sforzi per rimuoverli pulendo la bocca del bambino. Questo può causare emorragie puntiformi.

Un mal di gola può anche avere una forma catarrale, che è accompagnata da febbre bassa, mal di gola e tonsille dilatate. Un bambino può essere debole e letargico, ma la forma della malattia stessa non rappresenta un pericolo particolare. Se il corpo è infetto da flora patogena, allora questa può essere una certa forma di tonsillite.

La lotta contro l'angina nel corpo del bambino avviene a livello ormonale. Dal momento che il funzionamento dei sistemi immunitario e ormonale nei bambini di due anni non è ancora stato stabilito, gli anticorpi prodotti contemporaneamente influenzano i tessuti del corpo del bambino. Di conseguenza, aumenta il rischio di complicazioni.

La principale causa di infezione dei bambini con angina è lo streptococco del gruppo A. In generale, il trattamento di una malattia di qualsiasi forma in un bambino di 2 anni è difficile perché non riesce a fare i gargarismi, si rifiuta di mangiare durante la malattia e non dorme bene.

Che tipo di medicina curare l'angina nei bambini?

Se il bambino ha mal di gola da più di 3 giorni, rifiuta l'acqua, ha una temperatura, questa condizione richiede un medico obbligatorio. Un mal di gola è una malattia contagiosa che cambia la voce e provoca dolore durante la deglutizione. Al fine di prevenirlo, dovrebbe essere prestata sufficiente attenzione all'igiene personale.

Il medico curante può decidere di non ospedalizzare il bambino, quindi deve scrivere i punti su come curare il bambino a casa. Lo schema di trattamento dell'angina per un bambino di età inferiore a 2 anni dovrebbe essere basato su un approccio professionale. È impossibile curare questa grave malattia con l'autotrattamento.

Poiché la sensibilità degli streptococchi alla penicillina è piuttosto elevata, i medici prescrivono di solito questo corso antibiotico per 7-10 giorni. Il trattamento locale è associato a gargarismi regolari con l'uso di antisettici speciali (soluzione di furatsilina, perossido di idrogeno, infuso di calendula e camomilla).

Se un bambino con meno di 2 anni ha spesso mal di gola, allora il medico curante può prescrivere un intervento chirurgico che prevede la rimozione delle tonsille. Questa condizione del bambino richiederà necessariamente cure mediche di emergenza. La respirazione del bambino diventa difficile dopo che la sua temperatura supera i 39 ° C. La gola è ricoperta da un film grigiastro.

Cosa è necessario per una corretta terapia

La mobilità del bambino con angina dovrebbe essere limitata, dovrebbe essere tenuta a letto. Se il bambino è in costante movimento, aumenta la sua temperatura e il processo di trattamento diventa difficile. Se si verifica ipertermia, i bambini di 2 anni sono trattati con farmaci antipiretici. L'uso di droghe sotto forma di candele è auspicabile per i bambini da 1 a 3 anni.

Prima di trattare un bambino, bisogna fare attenzione a consumarlo più spesso. Questo può essere tè, acqua minerale senza gas, composti o bevande alla frutta. Il latte riscaldato non deve essere bevuto, in quanto provoca un riflesso di vomito. L'uso del miele come antisettico è indesiderabile. Questo può irritare la gola, che è già infiammata. Risciacquare ogni 2-3 ore, perché non può farlo da solo.

Per curare un mal di gola, il medico prescrive non solo farmaci antivirali, antibatterici e antipiretici, ma anche farmaci con effetto antistaminico. Con l'aiuto di questi farmaci, è possibile ridurre gli effetti collaterali e avere un effetto antinfiammatorio sul corpo. Quei farmaci prescritti dal medico dovrebbero essere somministrati regolarmente al bambino. Dopo che tutti i sintomi caratteristici dell'angina sono scomparsi, la terapia viene interrotta. Altrimenti, i batteri verranno introdotti nel corpo, la cui attività vitale sarà attivata in presenza di fattori sfavorevoli.

Che effetto hanno i diversi farmaci?

Farmaci per infezione batterica

Per il trattamento dell'angina in un bambino, possono essere prescritte medicine appartenenti a gruppi farmacologici diversi. Il loro impatto è diretto alla causa della patologia. Lo specialista prescrive farmaci anti-angina per un uso complesso, poiché l'effetto sul corpo di diversi tipi di farmaci è diverso. Se i farmaci appartengono al gruppo di antibiotici e farmaci antivirali, quindi sono più efficaci per il trattamento di angina antibatterica e prevenire complicazioni gravi.

Se il bambino ha un mal di gola batterico, il trattamento sarà basato su farmaci antibatterici che sopprimono la crescita dei batteri. Questi farmaci comprendono penicilline semisintetiche "Ampicillina", "Amoxicillina". Se la malattia si è ripetuta, l'uso delle penicilline aiuta: "Flemoklava", "Amoksiklava", "Panklava". Il corso del trattamento nei bambini è di 7-10 giorni. Se questi farmaci causano allergie in un bambino, il programma terapeutico dovrebbe includere farmaci dal gruppo farmacologico di macrolidi - Azitromicina, Supraks, Eritromicina. Se la malattia è acuta, il corso del trattamento con macrolidi dura da 3 a 6 giorni.

Poiché il decorso della malattia può verificarsi in forma grave, lo specialista prescrive cefalosporine, che includono "Supraks", "Zinnat", "Cephalexin", "Panzef" (compresse o iniezioni). Con un'interruzione indipendente del ciclo di trattamento con antibiotici, iniziano a svilupparsi forme resistenti di batteri, che provocano lo sviluppo della malattia. L'effetto positivo del trattamento è associato alla normalizzazione della temperatura corporea.

Eziologia virale di tonsillite

Il trattamento dell'angina virale deve essere effettuato con farmaci antivirali. Le più efficaci sono le seguenti pillole: "Anferon Detsky", "Viferon", "Ergoferon", candele "Genferon Light", sciroppo "Tsitovir 3", ecc.

Nei bambini con tonsillite acuta, il medico può prescrivere una terapia antimicrobica locale. Ai bambini piccoli è permesso usare uno spray per la gola, che ha un effetto antisettico, battericida e antinfiammatorio. Nella prima infanzia si usa lo spray, non spruzzando nella cavità orale delle tonsille, ma sulle guance del bambino, altrimenti il ​​laringospasmo può essere attivato.

Nella lista dei farmaci consigliati per i bambini con mal di gola, è possibile annotare "Bioparox" contenente antibiotici per il trattamento dell'angina catarrale. I seguenti farmaci sono utilizzati per alleviare il dolore e l'infiammazione: Stopangin, Miramistin, Hexoral, Hexasprey e altri.Questi spray sono i migliori dopo che il gargarismo del bambino è stato gorgogliato, poiché le tonsille devono essere purificate di muco e pus.. Il farmaco "Tantum Verde" tratta efficacemente solo mal di gola virale o faringite. Farmaci contenenti solfonammidi, che includono "Ingalipt" o "Kameton", possono creare un carico aggiuntivo di droga sul corpo del bambino, che è inefficace.

L'uso di farmaci antipiretici per più di 3 giorni non è raccomandato. Se la temperatura continua a salire oltre 38,5 ° C, sarà necessario modificare il trattamento, che richiederà condizioni stazionarie. Gli specialisti dovrebbero tenere sotto controllo l'effetto dei farmaci sul bambino, dal momento che è necessario notare immediatamente la comparsa di sintomi ed effetti collaterali indesiderati. Se un particolare farmaco ha causato una reazione negativa, il trattamento viene interrotto.

Prevenzione della patologia nei bambini piccoli

Alcune difficoltà che si associano al trattamento di bambini sotto i 2 anni sorgono perché tendono a rifiutarsi di assumere medicinali che assaggiano l'amaro.

Questo fattore deve essere considerato nel processo di trattamento, quindi è necessario consultare sempre il medico. Può prescrivere preparazioni speciali per bambini, che sono fatte sulla base di sciroppi. Puoi accelerare il trattamento dell'angina con l'aiuto di vitamine e immunomodulatori. Come bevanda vitaminica uso appropriato di tintura di rosa canina - dolce e molto utile.

Indurire il corpo dei bambini è una forma comune di prevenzione dell'angina. È consentito usarlo solo quando i fenomeni residui sono scomparsi. Per rafforzare il sistema immunitario, dovresti svolgere regolarmente le seguenti attività:

  1. Per camminare all'aria aperta con qualsiasi tempo.
  2. Gioca a giochi all'aperto.
  3. Condurre uno stile di vita attivo
  4. Mangi vitamine e oligoelementi.

È molto importante trattare tempestivamente i processi infettivi purulenti che si verificano nella cavità orale. Questo può essere carie, stomatite, risanamento dei seni. Se le misure preventive non hanno aiutato il bambino, allora il corso del trattamento deve essere coordinato con il medico curante.

Lavare accuratamente le mani del bambino con acqua e sapone prima e dopo aver usato il bagno. Per nutrire un bambino con un mal di gola, è necessario da un piatto separato. Non puoi bere e mangiare da esso allo stesso tempo con un bambino malato.

Il sistema di protezione nel corpo del bambino non è completamente formato, pertanto l'uso della terapia di combinazione deve essere effettuato con particolare cura in modo che il sistema immunitario si adatti alle condizioni esistenti.

Come trattare il mal di gola in un bambino in 2 anni?

Quando nasce un bambino, è la felicità. Ma prima dell'anno i bambini si ammalano spesso. Curare un'infezione è molto più difficile che ottenerlo. Dopo tre anni, il processo di recupero è già più facile, perché la mollica sta parlando, dicendo che è preoccupato. È più facile per lui spiegare a cosa serve la medicina. Qualsiasi trattamento dovrebbe essere prescritto da un medico.

Come trattare il mal di gola nei bambini?

Quando un bambino ha due anni, è impossibile ritardare. A questa età, tutti i processi negativi si verificano molto rapidamente. Ma l'angina non è una temperatura pericolosa, ma le sue complicazioni. Sì, e in un bambino di un anno qualsiasi malattia in pochi giorni può causare conseguenze negative se non trattata.

Principi di primo soccorso nei bambini:

  1. Terapia antibatterica È necessario uccidere l'agente patogeno.
  2. Farmaci anti-infiammatori
  3. Antipiretico.
  4. Bevi molta acqua.

Se la temperatura non causa disagio in un bambino, non dovrebbe essere abbattuto a 38,5 gradi. Pertanto, l'immunità stessa sta cercando di superare un microrganismo alieno. Per questi scopi, utilizzare sciroppi su paracetamolo. Questi includono Panadol, Eferalgan.

Puoi alternare con Nurofen, che è su ibuprofen. La cosa principale è non usare l'aspirina. È controindicato per i bambini e molti adulti.

Durante questo periodo, hai bisogno di una grande quantità di liquido caldo. Aiuterà a rimuovere l'intossicazione, la febbre.

Quando un bambino ha il mal di gola da due anni, diventa lunatico. E, dato che non sa ancora come risciacquare, è necessario assumere farmaci anti-infiammatori. Aiuteranno ad alleviare il dolore e curare la gola.

Tutti i trattamenti medici e popolari dovrebbero essere strettamente coordinati con il pediatra. Gli antibiotici per i bambini di 1-5 anni sono solitamente prescritti dal gruppo delle penicilline. Questi includono:

Augmentin. Più spesso è prescritto. Viene fornito con sciroppo e compresse. Pratico e sicuro, anche per i bambini.

  • Amoxiclav.
  • Ampioks.
  • Amoxicillina.
  • Flukloksallitsin.

Ci sono casi in cui un bambino del 2 ° anno di vita è allergico alla penicillina o non ha l'effetto desiderato. Quindi vengono prescritti macrolidi o cefalosporine. Potrebbe essere:

Un antibiotico è qualcosa che non può essere evitato con mal di gola. Anche se il bambino ha meno di un anno e il medico prescrive un trattamento, non dovresti aver paura. Senza tale terapia, peggiorerà solo

Ma non è tutto. La gola è dolorante, potrebbe esserci del pus, ma deve anche essere curata in qualche modo. Per questi scopi, ci sono spray speciali, risciacqui, losanghe. Ma, quando le briciole hanno ancora pochi anni, non sarà in grado di eseguire tutte le manipolazioni. Se non è difficile sciogliere la pillola, risciacquare la gola può essere problematica.

Per alleviare il processo infiammatorio, più spesso nei bambini fino a tre anni, utilizzare Chlorophilipt. Lubrificano la gola. La procedura è sgradevole, ma necessaria. Molti si alternano a Lugol. Ma devi stare attento con lui. Alcuni bambini fino a un anno mostrano allergie.

Se un bambino di due anni è già adulto e comprende tutto, allora puoi persuaderlo a fare i gargarismi. Di norma, i genitori insegnano con l'esempio. Il trattamento include farmaci come Miramistin, Tantum Verde. A questa età, Hexoral è già permesso.

Il modo più semplice per usare gli spray. Sebbene molti di loro secondo le istruzioni siano prescritti ai bambini dopo tre anni, i medici prescrivono spesso e bambini fino a un anno e due. Cambia solo il dosaggio. Orasept, Ingalipt molto ben collaudato.

Poiché l'agente eziologico dell'angina è principalmente lo streptococco, il trattamento comprende la terapia antibiotica, che dovrebbe essere prescritta da un pediatra. Il gruppo penicillina è più comunemente usato, ma possono essere utilizzati anche macrolidi. Non puoi prendere da solo un antibiotico, questo dovrebbe essere fatto da un medico. Ancora non dovresti dimenticare i buoni batteri per l'intestino, di solito prescritto Bifiform o il suo equivalente.

Ma oltre a questa terapia, i bambini hanno bisogno di curare l'infiammazione in gola. Per questi scopi, applicare Lugol e Chlorophyllipt. Dicono le pareti del rinofaringe. Esegui la procedura ogni poche ore.

Puoi anche usare gli spray. Buono per i bambini dopo un anno di Orasept e Ingalipt.

Cosa non fare

Ci sono procedure e droghe che è vietato usare per il mal di gola, specialmente in un bambino fino a tre anni. Questi includono:

  1. Impacchi caldi sulla gola. Con questa malattia non farà che peggiorare. Loro, creando calore, disperdono l'infezione in tutto il corpo. Quindi puoi trattare i bambini solo con malattie virali.
  2. Fai un bagno caldo e solleva i piedi. Ciò solleverà la già alta temperatura.
  3. Applicare l'aspirina per alleviare la febbre.
  4. Prescrivere i farmaci per il tuo bambino. Questo è pericoloso I bambini sotto i tre anni richiedono un trattamento speciale, quindi un medico dovrebbe selezionare qualsiasi farmaco, anche le vitamine.

Come dice il dott. Komarovsky: "La cosa principale è il buon senso". Il trattamento di qualsiasi malattia deve essere effettuato ragionevolmente e solo con l'aiuto di un pediatra esperto.

prevenzione

I bambini del secondo anno di vita tendono a ammalarsi spesso. Dobbiamo aiutarli a trasportare più facilmente l'infezione o a non infettarsi affatto. Per questo ci sono misure preventive. Essi includono:

  1. Passeggiate regolari all'aria aperta.
  2. Igiene accurata
  3. Evitare il surriscaldamento e il raffreddamento eccessivo.
  4. Aera e umidificazione dei locali.
  5. Corretta alimentazione Un bambino di età inferiore a un anno dovrebbe mangiare latte materno.
  6. Ricezione di vitamina.
  7. Evitare luoghi pubblici e affollati durante le epidemie.

Regole semplici possono proteggere un bambino da varie infezioni. E, anche se il bambino si ammala, si riprenderà molto più facilmente e più velocemente. Mal di gola è un'infezione batterica altamente contagiosa. Il periodo di incubazione di 3-5 giorni. La malattia inizia in modo acuto e improvviso. Fino all'anno i bambini non sono praticamente infetti, perché le loro tonsille continuano a crescere. Sono più propensi a raccogliere tonsillite e un altro virus che infiamma la gola.

Ma in due anni, è facile ottenere l'angina, soprattutto se il bambino frequenta un asilo nido, dove ci sono molte diverse infezioni.

Con qualsiasi trattamento, soprattutto, bere molta acqua. Più è fluido, più velocemente passerà l'intossicazione, che si adatta ai batteri. Se il bambino non vuole bere, i genitori dovranno forzare o iniettare una siringa. Altrimenti, c'è un alto rischio di ospedalizzazione per i contagocce.