Antibiotico per la bronchite negli adulti

Tosse lunga, forte e dolorosa, respirazione, come se attraverso diversi strati di tessuto, febbre - tutto questo indica che si hanno sintomi di bronchite. Un bisogno urgente di chiamare un dottore. Può prescrivere farmaci antibatterici che aiuteranno a curare la malattia.

Quando prendere antibiotici

La bronchite è una malattia della mucosa bronchiale che si verifica nelle persone di qualsiasi età. Può provocare il contatto con i pazienti, l'azione degli allergeni, lo stress, l'ipotermia. Il malessere si sviluppa più velocemente se una persona ha un sistema immunitario indebolito. Le cause sono:

  • raffreddori;
  • SARS;
  • l'influenza;
  • infezioni - clamidia, adenovirus, micoplasma.

La malattia ha spesso un'origine virale, quindi i farmaci antibatterici non sono sempre giustificati. Il dottore all'ammissione sceglie lo schema per un particolare paziente. Ricorda quando è necessario prescrivere antibiotici per la bronchite negli adulti. I preparativi sono necessari nel caso di:

  • età dopo 60 anni;
  • flusso protratto;
  • letture di test rilevanti;
  • forma ostruttiva cronica;
  • espettorato con pus;
  • causa chimica;
  • alta temperatura;
  • asma bronchiale;
  • l'apparenza di mancanza di respiro;
  • malessere causato da micoplasma, infezioni da clamidia.

Non è possibile selezionare autonomamente e assumere agenti antibatterici. Questo può portare a gravi complicazioni. Poiché la causa esatta della malattia non è determinata, un antibiotico per la bronchite negli adulti può essere dannoso, ad esempio:

  • porterà a una diminuzione dell'immunità;
  • si verificheranno reazioni allergiche impreviste;
  • si svilupperà dysbacteriosis;
  • i microrganismi non risponderanno più ai farmaci.

Nella vecchiaia

L'immunità nei pazienti dopo i 60 anni è indebolita, il corpo è difficile da affrontare con la malattia. In questa situazione, prescrivere farmaci antibatterici, in modo che non ci sia alcuna complicazione - polmonite. Questo è particolarmente importante quando la malattia dura più di 3 settimane. Nella forma acuta della malattia, è necessaria una terapia rapida a causa della possibile intossicazione del corpo, la probabilità di insufficienza cardiaca. Al paziente viene prescritto un riposo a letto e un ciclo di terapia.

Lungo corso cronico della malattia

Le medicine in questo caso sono scelte a causa delle peculiarità della malattia. C'è una forma non complicata - nell'anno fino a 4 attacchi, o complicata - quando le recidive si verificano più spesso. Con la malattia, che è accompagnata da mancanza di respiro, tosse grave, espettorato purulento, è inefficace usare farmaci antibatterici del gruppo della penicillina. I farmaci antibatterici si sono raccomandati bene:

  • Gruppi di cefalosporine - Levofloxacina e Ceftriaxone - sono prescritti sotto forma di iniezioni endovenose e intramuscolari;
  • fluorochinoloni - Levofloxacina, ciprofloxacina - sotto forma di compresse.

Trattamento dell'asma con antibiotici

La malattia non è contagiosa, ma gli organi respiratori indeboliti sono vulnerabili ai batteri. Nell'asma bronchiale la mucosa è in uno stato infiammato, e se i microbi arrivano, la condizione peggiorerà. Gli antibiotici per adulti con asma bronchiale sono prescritti quando si uniscono malattie infettive - polmonite, bronchite. Se non inizi il trattamento antibatterico, potrebbero esserci gravi attacchi di soffocamento, morte. Assegna per trattare:

  • cefotaxime;
  • cefuroxima;
  • clindamicina;
  • lincomicina;
  • Eritromicina.

Bronchite cronica ostruttiva

Prima di iniziare il trattamento, è necessario conoscere la forma della malattia, il motivo per cui si verifica. Da questo dipende la nomina di farmaci. La bronchite cronica ostruttiva si sviluppa lentamente e progredisce costantemente. Le membrane mucose sono infiammate e danneggiate. La malattia è provocata da:

  • il fumo;
  • alta umidità;
  • lavoro pericoloso;
  • inquinamento atmosferico;
  • ereditarietà.

Un antibiotico per la bronchite negli adulti di tipo ostruttivo è prescritto quando la malattia è complicata da un'infezione secondaria, appaiono scarichi purulenti e il sistema immunitario è fortemente indebolito. È consigliabile prescrivere farmaci dopo il test. Quando è impossibile aspettare, i farmaci antibatterici sono usati per una vasta gamma. La forma ostruttiva della malattia è trattata:

  • levofloxacina;
  • Augmentin;
  • Sumamed;
  • claritromicina;
  • eritromicina;
  • moxifloxacina;
  • Amoxiclav.

Quali antibiotici da assumere con la bronchite negli adulti

Proprio come nel caso di altre infezioni, il trattamento di una malattia ha alcune regole:

  • deve seguire un corso continuo - la durata è determinata dal medico;
  • è importante osservare la natura ciclica del farmaco, in modo che sia costantemente nel sangue;
  • Il medico deve monitorare l'efficacia dell'esposizione al fine di modificare il farmaco se necessario.

La particolarità dei farmaci prescritti è la loro capacità di distruggere un fungo o un batterio, per inibire il loro sviluppo. Gli antibiotici differiscono dallo spettro d'azione della bronchite. I preparativi sono divisi in gruppi in base all'azione sui batteri:

  • aminopenicilline - aiutano a distruggere gli elementi della parete cellulare - Augmentin, Amoxicillin;
  • macrolidi - violano la produzione di proteine ​​- Macropen, Sumamed;
  • fluorochinoloni - prevenire la formazione di molecole di DNA - Moxifloxacina, Levofloxacina;
  • cefalosporine - inibiscono la crescita, bloccano la riproduzione della microflora patogena - Ceftriaxone, Cephalexin.

Gruppo aminopenicillina

Gli antibiotici per il trattamento della bronchite negli adulti del gruppo della penicillina sono usati tra i primi. Il farmaco Amoxiclav distrugge i batteri distruggendo le loro pareti. Non danneggia il corpo, solo la comparsa di reazioni allergiche. Particolarmente efficace nel trattamento del farmaco Augmentin. Assegnalo al peso, all'età del paziente, alle caratteristiche del decorso della malattia. Assumere sotto la supervisione di un medico - gli effetti collaterali sono possibili con il sovradosaggio.

Antibiotici macrolidi

I preparati di questo tipo sono classificati come i farmaci antibatterici più innocui. Questi antibiotici per la bronchite negli adulti sono molto ben tollerati e non hanno effetti collaterali. Impediscono la crescita dei microbi interrompendo la produzione di proteine ​​nelle cellule, ma non li uccidono. Pertanto, il processo di trattamento è lento. I nomi dei famosi antibiotici macrolidi sono:

  • azitromicina;
  • claritromicina;
  • vilprafen;
  • Rovamycinum;
  • Eritromicina.

fluorochinoloni

Nella forma cronica della malattia, accompagnata da una maggiore mancanza di respiro, prescritti farmaci ad ampio spettro - fluorochinoloni. Sono particolarmente efficaci all'inizio della malattia quando si verifica un aumento dell'espettorato e in essa compare il pus. L'antibiotico per la bronchite negli adulti con uso prolungato di farmaci in questo gruppo porta alla disbiosi. Per il trattamento prescritto:

  • pefloxacina;
  • ciprofloxacina;
  • levofloxacina;
  • Ofloxacin.

Antibiotici cefalosporini

I preparati di questa serie di agenti antibatterici bloccano la crescita del numero di microrganismi a causa dell'inibizione della sintesi di sostanze. Le cefalosporine agiscono sulla crescita e sulla proliferazione batterica. Questi strumenti sono utilizzati nella lotta contro le malattie ostruttive negli adulti. Usarli può causare reazioni allergiche. Farmaci prescritti in pillole e iniezioni. Strumenti popolari:

Quale antibiotico scegliere

Il compito, quale antibiotico è migliore per la bronchite in un adulto, sarà risolto solo da un medico dopo i test e identificando l'agente eziologico della malattia. Con cautela per assumere farmaci che devono trattare le donne durante la gravidanza. Il trattamento dipende dal tipo di malattia:

Quali antibiotici da assumere con la bronchite negli adulti?

La bronchite è una malattia caratterizzata dall'insorgenza di un processo infiammatorio nei bronchi. In molti casi, il processo patologico è provocato da batteri o virus. La malattia può essere acuta o cronica.

L'uso di antibiotici per la bronchite è il momento sul quale discutono molto. Alcuni sostengono che i farmaci antibatterici sono necessari. Altri ritengono che il trattamento della bronchite con antibiotici sia inutile.

Certo, questi farmaci possono prevenire le complicazioni, ma sono sempre necessari? In quali casi vengono prescritti farmaci antibatterici? Quali antibiotici da bere con la bronchite? Ne parleremo in questo articolo.

Gli antibiotici sono necessari per trattare la bronchite?

Le cause della bronchite, così come i sintomi della malattia, possono essere differenti. Quindi, la malattia può essere scatenata dall'influenza, infezioni virali respiratorie acute, un raffreddore, adenovirus, micoplasma, infezione da clamidia o banale. Lo sviluppo del processo è direttamente correlato all'indebolimento delle difese dell'organismo, alla diminuzione della resistenza del sistema immunitario all'azione di virus, batteri e funghi dannosi.

Il trattamento della bronchite con antibiotici negli adulti è consigliabile solo in alcuni casi:

  1. Un'infezione batterica si è unita all'infezione virale e il corpo non è in grado di affrontarlo per tre settimane o più;
  2. La malattia è cronica, spesso ricorrente o atipica.
  3. La bronchite clamidia e micoplasmatica, che si verificano su uno sfondo di immunità indebolita e caratterizzata da un decorso prolungato.
  4. L'età del paziente è 60 anni e più vecchio.

Pertanto, la diagnosi di "bronchite" non significa automaticamente che un adulto debba assumere antibiotici. Senza un esame approfondito e la determinazione delle cause della malattia, nessun farmaco può essere prescritto, specialmente a noi stessi. A seconda del tipo di bronchite, uno specialista competente sceglierà l'opzione migliore per la terapia farmacologica.

Trattamento di bronchite e polmonite

Per gli adulti, i medici prescrivono diversi antibiotici e utilizzano diverse procedure di benessere. Quindi, gli antibiotici per la bronchite e il regime di trattamento dipendono da:

  • età;
  • la presenza di una tendenza alle allergie;
  • la natura della malattia (acuta, cronica);
  • il tipo di agente patogeno;
  • parametri dei farmaci utilizzati (velocità e spettro d'azione, tossicità).

Gli antibiotici hanno un potente effetto sul corpo umano e il loro uso sconsiderato può danneggiare e non aiutare.

Quale antibiotico è meglio per la bronchite?

Questo è quello a cui l'agente patogeno è più sensibile. Come determinare questo e quali antibiotici da bere con la bronchite? La scelta più corretta della medicina sarà dopo il risultato della coltura batterica dell'espettorato per la sensibilità agli agenti antibatterici.

Secondo le raccomandazioni degli esperti, per il trattamento della bronchite negli adulti si prescrive uno dei seguenti farmaci.

  1. Gruppo aminopenicillina Titolo: Amoxiclav, Amoxicillin, Augmentin. L'esposizione alle droghe di questo gruppo distrugge le pareti dei batteri, causando la morte di microrganismi.
  2. Gruppo Macrolide. Titolo: Sumamed, Macropen. Gli antibiotici di questa serie interrompono il processo di produzione di proteine ​​nelle cellule batteriche, causando la perdita della capacità di riproduzione dei microrganismi.
  3. Gruppo di cefalosporine. Nome: Cefazolin, Ceftriaxone. L'effetto battericida degli antibiotici - le cefalosporine viene effettuato inibendo la sintesi di una sostanza che è alla base della membrana cellulare batterica.
  4. Gruppo fluorochinolone. Nome: ofloxacina, moxifloxacina. Agiscono distruttivamente sul DNA dei batteri, causandone la morte.
  5. Il prezzo medio di questi farmaci varia da 350 a 500 rubli.

Tuttavia, il più delle volte il medico prescrive un antibiotico ad ampio spettro secondo lo standard di trattamento, senza attendere i risultati del test, o per niente.

Antibiotici per la bronchite acuta

L'uso di antibiotici è giustificato solo nel caso dell'eziologia batterica della bronchite. Quando è di origine virale (nella maggior parte dei casi caratteristica della forma acuta), non è solo impraticabile, ma può anche ferire, perché gli antibiotici deprimono il sistema immunitario, impedendo così al corpo di combattere la malattia. Inoltre, causano lo sviluppo di disbiosi.

Il trattamento della bronchite acuta mira principalmente ad alleviare i sintomi. I farmaci di prima scelta sono i mucolitici e gli espettoranti, che aiutano a rimuovere efficacemente l'espettorato. Quando si tossisce, accompagnato da mancanza di respiro e difficoltà respiratorie, vengono prescritti broncodilatatori, ad esempio Salbutamolo.

Le ultime raccomandazioni dei più importanti specialisti mondiali di pneumologia, i medici del National Institutes of Health, Regno Unito, puntano sulla i. Dicono che il trattamento della bronchite acuta con antibiotici non è raccomandato, tranne nei casi di rischio di complicanze gravi. Di solito questa possibilità esiste nei pazienti adulti con comorbidità.

Funzionalità di ricezione

Indipendentemente dal fatto che il medico abbia prescritto un antibiotico per il trattamento di quale malattia, ci sono alcune regole per l'assunzione di questi medicinali.

  1. Il corso di assunzione di antibiotici dovrebbe essere continuo e continuare esattamente come prescritto dal medico.
  2. La concentrazione del farmaco nel sangue dovrebbe essere costante. Ottenere questo prendendo farmaci agli stessi intervalli.
  3. Osservare l'effetto di prendere il farmaco. Se dopo 2 giorni il miglioramento non si verifica, l'antibiotico non agisce su questo tipo di batteri e il medicinale deve essere sostituito.

Gli antibiotici sono farmaci molto potenti, quindi il trattamento della bronchite con questi fondi dovrebbe essere supervisionato da uno specialista. Prescrivere in modo indipendente qualsiasi farmaco non può, soprattutto per i bambini. Il dosaggio errato e la mancanza di indicazioni possono portare a problemi di salute e al verificarsi di effetti collaterali.

Antibiotici forti e buoni per bronchite e tosse

Di recente, sempre più persone soffrono di malattie croniche, il cui principale svantaggio è l'incurabilità. Per ottenere una remissione stabile, il trattamento a volte dura per diversi anni. Un'infiammazione della mucosa bronchiale, chiamata bronchite, è stata notata come uno di questi disturbi. Questa storia è accompagnata da tosse, febbre, difficoltà a respirare.

Parlando della malattia, vale la pena notare che i sintomi sono causati da tutti i tipi di provocatori: dall'ARVI alla presenza di clamidia. Con una ridotta resistenza del sistema immunitario, il flusso viene accelerato, il corpo è esposto a virus e batteri. In alcune persone, la fonte della malattia sono gli allergeni o l'ipotermia. Stare vicino al paziente può influire negativamente sul benessere, se il contatto è inevitabile, indossare bende di garza sterili.

Nella stragrande maggioranza, la bronchite è una complicazione di un'infezione virale che non ha senso trattare con antibiotici. I farmaci antivirali non sono in grado di distruggere la causa, influire negativamente sul sistema immunitario, privare il corpo di una lotta indipendente. Quando i segni virali osservano il riposo a letto, bere molti liquidi. Come medicinali, immunostimolanti, farmaci con proprietà espettoranti, hanno un effetto positivo.

Quando vengono prescritti gli antibiotici?

Il trattamento non inizia con i farmaci nei primi giorni. Utilizzare farmaci espettoranti contro l'espettorato, bere 2 litri di liquidi al giorno. Indicazioni per la prescrizione di farmaci:

  1. La temperatura corporea è di 38 gradi per due giorni.
  2. La manifestazione di segni di avvelenamento tossico.
  3. Mancanza di respiro
  4. Il livello di VES nel sangue è superiore al tasso consentito.
  5. Nessun respiro sibilante senza segni di ostruzione bronchiale.

La ragione per l'uso della terapia è la malattia per tre settimane con la presenza di processi infiammatori nei polmoni e nel sangue.

Trattamento di bronchite

Prima di iniziare la terapia, il medico esamina il paziente, verifica i sintomi, la natura della malattia e conduce test di laboratorio. A seconda dei segni, ci sono 3 tipi di bronchite (acuta, cronica, ostruttiva acuta).

Forma acuta

Il dottore può istituire la diagnosi a indagine del paziente in parecchi minuti, fissando i segni seguenti:

  • tosse improduttiva - una malattia frequente della fase iniziale di infiammazione dei bronchi. Nei pazienti, la tosse è causata dall'inalazione e a basse o alte temperature - il carattere è complicato;
  • reazione surrenale - la presenza di una temperatura corporea di 38 gradi da tre giorni. Le temperature di 38 gradi indicano la polmonite;
  • deterioramento delle condizioni generali del corpo, aumento della sudorazione. L'infiammazione accelerata che si verifica nell'albero bronchiale intossica il corpo;
  • mancanza di respiro, deterioramento del corpo. Quando le proprietà di ventilazione diminuiscono, lo stato di salute diventa lento, la natura del flusso di bronchite diventa grave, possono comparire delle complicazioni;
  • l'apparizione di respiro sibilante durante l'auscultazione dei polmoni: per la fase iniziale sono asciutti e ruvidi, con lo scarico del muco - diventa grande e media vesciche. La manifestazione di altre specie corrisponde alla polmonite.

Il sintomo principale della malattia è la tosse. Una manifestazione di due settimane di cui viene diagnosticata la forma acuta.

Cause di

I microbi e la struttura dell'albero bronchiale svolgono un ruolo importante nel verificarsi della malattia. Più in dettaglio, le ragioni sono le seguenti:

  1. In caso di raffreddore, ipotermia del corpo - diminuisce la capacità protettiva del corpo.
  2. La presenza di infezioni batteriche: stafilococco, pneumococco, maroxel e altri agenti patogeni.
  3. Fonti virali per la SARS o influenza influenzano la mucosa bronchiale con successiva attivazione di agenti patogeni nell'epitelio danneggiato.
  4. Carenza del sistema immunitario.
  5. Un sottile lume nell'albero bronchiale interferisce con la normale espettorato dell'espettorato, quindi la minima infezione causa l'infiammazione.

trattamento

La prescrizione di antibiotici per bronchite acuta o meno viene decisa dal medico individualmente. Si consiglia di raccomandare l'uso di farmaci antibatterici e antifungini per la loro distruzione e successiva riproduzione con complicanze del decorso della malattia. Medicinali efficaci contro le infezioni - Amoxicillina, Spiracimina ed Eritromicina.

La terapia della bronchite acuta rimane la stessa e non differisce da quella precedentemente adottata. Nuovi metodi hanno solo migliorato il sistema di somministrazione dei farmaci: direttamente ai bronchi, bypassando altri organi. Il più efficace è l'inalazione. Le medicine nella forma schiacciata liquida agiscono nelle strutture più piccole dell'albero bronchiale. Controindicazioni di terapia inalatoria - antritis, riscaldando i fuochi di cui, quando riscaldato, promuove la proliferazione di batteri. Antibiotici per la bronchite per inalazione: Ambroxol, Ambrobene, Bronholitin.

Qual è l'algoritmo?

Affrontare la malattia può essere a casa con i farmaci raccomandati dal medico curante. Seguendo queste raccomandazioni, è possibile eliminare focolai di infezioni e processi infiammatori, evitando complicazioni.

Quando si tratta la fase iniziale, provare a sdraiarsi e bere liquidi 2 volte la norma giornaliera. Aderire ai principi della dieta: mangiare cibi lattiero-caseari e vegetali, evitare piatti speziati e condimenti, non provocare il corpo con cibi allergenici, aggiungere alla dieta un'abbondanza di frutta. Eseguire la terapia con aerosol con ipratropio bromuro, che fornisce il dosaggio necessario sotto forma di piccole particelle ai polmoni. Aiuta efficacemente l'uso di Beroteca o Salbutamol (alleviare i sintomi della malattia). Per i pazienti con sinusite, un massaggio vibratorio con drenaggio posturale è raccomandato per i pazienti con espettorato eccessivo.

La terapia successiva contiene metodi per la distruzione delle infezioni. Per la terapia antivirale vengono prescritte 5 gocce al naso di interferone da 4 a 6 volte al giorno. L'applicazione è possibile sotto forma di un aerosol. La ribavirina è indicata per sintomi simil-influenzali: 10 mg / kg al giorno suddivisi in 3 dosi e seguire questo schema per un massimo di 5 giorni. In caso di gravi infezioni virali respiratorie acute, l'immunoglobulina aiuta a 0,1 ml / kg ogni 6 ore. Con immunodeficienza, il dosaggio viene aumentato a 0,5 ml / kg.

L'eziologia della malattia con possibili complicanze richiede altri metodi. Antibiotici per la bronchite acuta:

  1. Azitromicina: 10 mg / kg immediatamente, quindi 5 mg / kg al giorno per 5 giorni. È possibile sostituire il farmaco con un altro dei gruppi macrolide: eritromicina (30-50 mg / kg), oleandomicina (0,25-1 g / kg), Roxithromycin (50-100 mg / kg), Medikamitsin (30-50 mg / kg).
  2. Come espettorante, quando si tossisce, la pertosse, Mukaltin, viene prescritta un'infusione di radice di liquirizia. Per espettorato viscoso, carbocisteina, ambroxol tosse o Lazolvan sono raccomandati. Il dosaggio è individuale per ciascun paziente e dipende dalla natura del decorso della malattia e dall'età.
  3. Farmaci antitosse Sinekod o Kofex aiutano con una tosse improduttiva nei primi giorni della malattia. La nomina di tali farmaci può eliminare il riflesso della tosse e aumentare la viscosità dell'espettorato. Per i bambini con sinusite, la terapia descritta è poco pratica perché può causare un effetto allucinogeno.

Forma cronica

Infiammazione progressiva o lentamente in via di sviluppo nei bronchi con eziologia della tosse per più di tre mesi, viene determinata la bronchite cronica. Il sintomo principale si manifesta da due anni. La struttura del decorso della malattia è un segno nella diagnosi. La patogenetica della malattia è l'infiammazione nei bronchi, seguita dalla ristrutturazione. I sintomi descritti portano a compromissione della pervietà dei polmoni, interferiscono con la secrezione del segreto. I comuni meccanismi immunitari diventano vulnerabili e non sono in grado di eliminare la malattia da soli. Le infezioni continuano ad intensificarsi, l'infiammazione entra in uno stadio cronico con segni di tosse e alterazioni delle funzioni respiratorie.

Cause della malattia

L'eziologia del processo infiammatorio cronico è la seguente:

  • infezioni causate da agenti patogeni: atipico, batterico e virale. La combinazione di questa causa con l'infiammazione delle tonsille, sinusiti e carie attiva la malattia;
  • predisposizione genetica nella struttura dell'albero bronchiale: se dalla nascita i bronchi sono predisposti a stimoli esterni, allora il segreto si forma regolarmente. Quando si tossisce, non è possibile eliminare l'espettorato, quindi le infezioni continuano a creare un ambiente infiammatorio;
  • fumo: fumo di tabacco che i fumatori inalano sviluppa infiammazione nei bronchi;
  • condizioni di lavoro dannose. Polvere, sporco, inquinanti chimici in produzione sono regolarmente depositati nei bronchi;
  • alta umidità e basse temperature creano le condizioni per l'intensificazione delle infezioni;
  • basso grado di protezione del sistema immunitario: un corpo indebolito non è in grado di combattere autonomamente contro i virus.

trattamento

Se ci sono segni di una malattia cronica, il medico elabora un regime di trattamento. Devo curare la bronchite? Dal momento che è impossibile sbarazzarsi di una malattia cronica, non trascurare l'opportunità di stabilizzare lo stato di salute e rallentare la natura della malattia.

Il trattamento della fase cronica consiste in misure complesse: l'uso di antibiotici, farmaci espettoranti e antinfiammatori, fisioterapia, inalazione senza sinusite e uno stile di vita sano.

Vale la pena combattere le malattie croniche? Questa è una domanda complessa, la cui risposta dovrebbe prendere in considerazione l'eziologia. Solo uno specialista può prescrivere la terapia, e l'autotrattamento porta spesso a tristi conseguenze: la disbatteriosi, la manifestazione di reazioni allergiche, come risultato - i batteri diventano più resistenti all'effetto del farmaco e il decorso della malattia è aggravato.

Prendere antibiotici per la bronchite cronica è consigliabile per persone anziane e bambini. Questi gruppi di pazienti necessitano di terapia medica a causa di un'immunità indebolita, dal momento che il corpo non può superare autonomamente il disturbo nella fase iniziale. Trascurare i farmaci può portare alla polmonite. Per gli adulti, la nomina di farmaci antibatterici è necessaria in caso di bronchite purulenta, dopo aver studiato la sensibilità del virus, viene scritto un elenco di farmaci. Il corso dura da 7 a 14 giorni, a seconda dell'eziologia. Ridurre la resistenza delle infezioni e aumentare l'effetto dei farmaci può Wobenzym. È nominato su 5 targhe in tre ricevimenti insieme con la lista generale.

Prima di prescrivere farmaci, è necessario determinare la resistenza della microflora del paziente ad essi. Quando vengono rilevati micoplasmi, clamidia e legionella, vengono prescritti antibiotici macrolidici: Azitromicina, Rovamicina, Roxithromycin, Tetraciclina è un buon antibiotico per la bronchite. Per il trattamento della flora coccal positiva, sono necessarie preparazioni semi-sintetiche combinate di penicilline e cefalosporine. Quest'ultimo - iniettando un'ampia esposizione, distrugge la parete cellulare dei batteri. Oggi vengono usati antibotici cefalospinoici di seconda e terza generazione: cefriaxone - Medaxone, Cefaxone, Emesef, cefuroxime - Acsef o Zinnat. L'anamnesi con flora coccinea negativa viene trattata con antibiotici aminoglicosidici.

Fase acuta ostruttiva

Per la bronchite ostruttiva è caratteristico: broncospasmi, irritazione e infiammazione dei bronchi, una progressiva violazione delle proprietà di ventilazione dei polmoni. L'elenco degli antibiotici per la bronchite ostruttiva consiste di quattro gruppi di antimicrobici:

  1. Aminopenicillin.
  2. Macrolidi.
  3. I fluorochinoloni.
  4. Tsefalonosporiny.

Considerare lo scopo di ciascun gruppo di antibiotici per la bronchite acuta.

Il primo gruppo di farmaci distrugge le cellule dei batteri con la successiva morte dei "colpevoli" della malattia. Sono prescritti per pneumococco, streptococco e altri tipi di batteri che causano infiammazione nei bronchi. Va notato che i farmaci non solo uccidono le cellule infette, ma colpiscono anche quelle sane. In molti pazienti la somministrazione di aminopenicilline provoca reazioni allergiche. Elenco di antibiotici: Amoxilav, Augmentin, Ecoclav, Arlet.

I macrolidi eliminano meglio la moltiplicazione cellulare, uccidendo le proteine. La loro penetrazione in microrganismi anaerobici è molto più efficiente rispetto al gruppo aminopenicillina. I macrolidi includono: Azitral, Azitrox, Sumamed.

Il terzo gruppo di farmaci è prescritto se il paziente ha un'intolleranza individuale ai farmaci sopra descritti. I fluorochinoloni distruggono i batteri, hanno effetti collaterali e allergie. Il trattamento non deve essere combinato con una terapia di supporto per il sistema immunitario. Buoni antibiotici per la bronchite: Ofloxacina, Digran, Tsiprolet, Moxifloxacina.

Quest'ultimo gruppo è un forte antibiotico per la bronchite, il più significativo nel trattamento di specie complicate. Sono necessari per allergie o intolleranze a questi antibiotici. I principali farmaci: Supraks, Pantsef, Iksim.

Quando ea chi è importante ricorrere alla terapia antibiotica, è possibile una cura?

Uomini e donne dopo i 60 anni ricorrono al trattamento con farmaci che uccidono virus e infezioni, a causa di un indebolimento del sistema immunitario. Se si ignorano tali raccomandazioni possibile polmonite. Se i sintomi non si esauriscono entro tre settimane, utilizzare agenti antimicrobici. I fumatori durante i periodi di esacerbazione della malattia e i pazienti con reazioni allergiche di asma hanno bisogno di una terapia antibatterica durante le manifestazioni iniziali. Le forme della malattia causate da sostanze irritanti sul luogo di lavoro o infezioni richiedono un intervento completo da parte dei medici.

La cura dipende da: stile di vita, ecologia, ereditarietà. Miglioramenti significativi nei pazienti osservati nelle miniere di sale. Il microclima naturale ha un effetto positivo sulla salute dei polmoni. Lo schema corretto dei farmaci allevia dalla forma leggera, il più pesante - ridurrà l'intensità dello sviluppo.

Regole generali per l'assunzione di antibiotici

  1. Rispettare rigorosamente un ciclo di trattamento determinato dal medico.
  2. Osservare gli intervalli tra i farmaci indicati nelle istruzioni.
  3. Tenere un registro dello stato di salute, notare se ci sono stati miglioramenti.
  4. Se l'antibiotico è inefficace e il patogeno non viene eliminato, allora è meglio prescrivere un altro farmaco.

Segni come febbre, tosse, malessere - richiedono l'osservazione di uno specialista. Solo lui può determinare la natura del decorso della bronchite e prevenire le sue complicanze. Fidati dei dottori con un ragionevole apporto di antibiotici, controlla sempre i loro nomi con i farmacisti.

Trattamento della bronchite negli adulti con antibiotici

Gli antibiotici per la bronchite negli adulti sono necessari per l'efficace eliminazione della forma acuta, cronica, ostruttiva della malattia, così come per il trattamento dell'asma bronchiale e della tracheobronchite. La scelta del farmaco antibatterico, il suo utilizzo nello sviluppo dell'infiammazione della mucosa bronchiale dipende dalla gravità della malattia.

Gli antibiotici aiuteranno nel trattamento della bronchite

Quando hai bisogno di antibiotici per la bronchite in un adulto

È necessario effettuare il trattamento con l'uso di antibiotici:

  1. Con bronchite acuta. Se la malattia è causata da clamidia o microrganismi patogeni, l'agente patogeno deve essere eliminato con antibiotici. Per ridurre le probabilità di gravi complicazioni, dovrebbero essere utilizzati nel decorso virale della malattia per le persone anziane e per i pazienti affetti da malattie croniche. La preferenza è data alla penicillina.
  2. Con bronchite cronica. L'assunzione di antibiotici viene effettuata solo dopo una determinazione precisa dell'agente causale della malattia e il controllo della presenza di una reazione allergica ai componenti del farmaco. Durante una esacerbazione della malattia, vengono utilizzati farmaci aminopenicillina, macrolidi o cefalosporine.
  3. Con bronchite ostruttiva. Lo sviluppo della malattia è favorito da un'infezione batterica, viene trattato con agenti antibatterici dopo una precisa determinazione dell'agente patogeno. La forma di infezioni virali non complicate è eliminata con farmaci antivirali.
  4. Con bronchite purulenta. L'agente eziologico è determinato dai risultati dell'espettorato bakposevoy, dopo di che viene selezionato l'antibiotico più efficace della moderna generazione - questo è necessario per prevenire lo sviluppo del processo infiammatorio.
  5. In caso di asma bronchiale. Agenti antibatterici sono prescritti per ridurre il rischio di allergie all'attività di microrganismi dannosi.
  6. Quando tracheobronchite. Gli antibiotici aiutano ad eliminare il processo infiammatorio della mucosa nei bronchi o nella trachea.

Gli antibiotici sono usati nel trattamento dell'asma.

È necessario utilizzare questi farmaci nel caso di:

  • decorso prolungato della malattia per più di due settimane, accompagnato da dispnea, debolezza generale del corpo e calore non discendente per diversi giorni;
  • una forma apatica di bronchite cronica con grave compromissione del sistema immunitario e frequenti recidive della malattia;
  • aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti e aumento dei sintomi di intossicazione generale.

Selezione di farmaci antibatterici dal dottore sulla base della diagnosi. L'acquisto di farmaci senza prescrizione medica e l'automedicazione sono inaccettabili, perché possono portare allo sviluppo di complicanze, deterioramento del sistema immunitario, comparsa di disbiosi.

I nomi dei farmaci migliori ed efficaci

Il trattamento della bronchite viene effettuato con l'aiuto di farmaci ad azione antibatterica, prodotti in compresse, polveri e fiale per iniezioni.

Pillole antibiotici

Utilizzare il farmaco selezionato dovrebbe essere a intervalli regolari - questo contribuisce al trattamento continuo a seguito del regolare mantenimento della concentrazione della sostanza terapeutica nel sangue. Gli antibiotici sono divisi in diversi gruppi principali.

Come curare la bronchite con antibiotici: una lista dei migliori farmaci

La bronchite è un processo infiammatorio che si sviluppa nei bronchi. Possono esserci diversi tipi, ognuno dei quali ha sintomi distintivi e un trattamento specifico che il medico deve prescrivere. Ricorda che l'auto-guarigione di una malattia così grave come la bronchite a casa è semplicemente pericolosa!

Tipi e sintomi

Il processo infiammatorio considerato può procedere nelle forme seguenti:

  • purulento - l'escreato secreto durante la tosse, contiene una miscela di pus; Più in dettaglio come trattare la bronchite purulenta negli adulti, puoi scoprire leggendo l'articolo.
  • purulento-sieroso - caratterizzato dal rilascio di espettorato specifico, caratterizzato da un colore grigio e dalla presenza di "fibre" / intarsi di pus;
  • fibroso - l'espettorato del paziente è molto viscoso e denso, scarsamente separato, che provoca un restringimento del lume dei bronchi e, di conseguenza, attacchi di broncospasmo;
  • emorragico - un processo infiammatorio colpisce i vasi sanguigni, assottigliando le pareti e il sangue entra nell'espettorato;
  • La catarrale è la forma più comune di bronchite, caratterizzata dall'accumulo di grandi quantità di muco nei bronchi superiori.

Come è il trattamento della bronchite cronica con antibiotici, vale la pena leggere per informazioni in questo articolo.

Questa malattia può avere un corso diverso:

  • bronchite acuta - inizia sempre improvvisamente, è accompagnata da dolore al petto (anche con respiro profondo), tosse parossistica e febbre;
  • bronchite cronica - è una conseguenza della forma acuta non trattata, ha tutti i sintomi principali sopra di bronchite, ma in una forma meno pronunciata, e ipertermia (febbre) può essere completamente assente.

All'esame del paziente e della diagnosi, il medico differenzia necessariamente la bronchite e secondo la base funzionale:

  • non ostruttivo - restringimento dei bronchi, broncospasmi improvvisi e soffocamento non è osservato;
  • ostruttiva - a causa della grande quantità di espettorato viscoso o a causa delle caratteristiche anatomiche del corpo del paziente, si verifica un restringimento significativo del lume dei bronchi. In questo caso, il paziente lamenta mancanza di respiro, asma, accompagnato da tosse secca tesa. Ma come trattare la bronchite ostruttiva nei bambini, puoi scoprire leggendo questo articolo.

Antibiotici per la bronchite

Solo gli antibiotici contribuiscono alla cura della bronchite, altri mezzi facilitano solo le condizioni del paziente

Molti di coloro che hanno notato i primi sintomi della malattia in esame iniziano il trattamento della bronchite con propoli, soda, aglio e altri rimedi popolari e comuni pillole per la tosse - questo è fondamentalmente sbagliato! Solo i farmaci antibatterici (antibiotici) possono alleviare direttamente dall'infiammazione e dai microrganismi patogeni (la bronchite ha un'eziologia infettiva) e tutti gli altri metodi di trattamento e rimedio alleggeriscono solo le condizioni del paziente. Ciò non significa che sia necessario sottoporsi immediatamente e incondizionatamente ad un ciclo di terapia antibiotica - è comunque necessario consultare un medico, ma quale tipo di antibiotico viene usato più spesso nei bambini con bronchite, afferma l'articolo.

Importante: nella bronchite acuta, gli antibiotici non sono prescritti affatto - questa forma del processo infiammatorio ha un'eziologia virale, e i farmaci in questione sono assolutamente inutili nella lotta per la salute con i virus.

Gli antibiotici possono essere prescritti in pillole e iniezioni, ma è la forma compressa di farmaci che viene più spesso utilizzata: consente di eseguire l'intero ciclo di trattamento in regime ambulatoriale, senza la necessità di essere in ospedale. I medici possono prescrivere iniezioni con farmaci antibatterici nei seguenti casi:

  • la temperatura corporea raggiunge i limiti più alti e rimane a questo livello per più di un giorno;
  • c'è pus nell'espettorato;
  • broncospasmo e grave mancanza di respiro sono osservati.

Inoltre, gli antibiotici possono essere utilizzati anche durante le inalazioni con un nebulizzatore - questo è generalmente considerato il metodo di trattamento più efficace: il farmaco entra direttamente sulle pareti dei bronchi colpiti dal processo infiammatorio e agisce localizzato.

Antibiotici della vecchia generazione

Augmentin è uno degli strumenti popolari della vecchia generazione.

Più spesso, nel trattamento della bronchite di varie forme e tipi, ai medici vengono prescritte penicilline, farmaci della vecchia generazione, ma questo non li ha resi meno efficaci. Droghe raccomandate:

Dosaggio raccomandato: 625 mg per dose. Ci dovrebbero essere 3 tali ricevimenti al giorno (ogni 8 ore). Importante: le penicilline danno un ottimo effetto, ma viene rilevata più spesso la resistenza dei batteri patogeni che hanno provocato la bronchite a questi farmaci. Pertanto, al paziente viene prescritto un medicinale, quindi lo sviluppo della malattia viene monitorato (per 3 giorni) e, in assenza di cambiamenti positivi, l'antibiotico viene sostituito con un altro, più efficace.

macrolidi

Se un paziente ha un'intolleranza individuale e / o un'ipersensibilità agli antibiotici di penicillina, gli vengono assegnati macrolidi. Questi includono:

  • claritromicina;
  • Eritromicina.

Sono prodotti più spesso in compresse, quindi il dosaggio è calcolato come segue: 1 compressa per ricezione, l'uso deve essere effettuato ogni 6-8 ore.

Antibiotici moderni

Nella bronchite ostruttiva vengono prescritti antibiotici di nuova generazione - cefalosporine, che vengono iniettate nel corpo solo per via intramuscolare o endovenosa (nei casi più gravi). Questi includono:

  • levofloxacina;
  • ceftriaxone;
  • ciprofloxacina;
  • Cefuroxime.

Nota: il dosaggio esatto deve essere prescritto dal medico curante - dipenderà dalla gravità della malattia, dalle condizioni generali del paziente, dalla "negligenza" del processo infiammatorio.

fluorochinoloni

Se a un paziente è stata precedentemente diagnosticata una bronchite cronica, ai primi segni di esacerbazione dovrebbero essere assunti fluorochinoloni - antibiotici ad ampio spettro, identici alle cefalosporine, ma più morbidi / più benigni. Il più comunemente prescritto:

  • moxifloxacina;
  • Lefofloksatsin;
  • Ciprofloxacina.

Si consiglia di eseguire un trattamento con un breve corso di sette giorni, somministrando uno dei farmaci sopra descritti per via intramuscolare due volte al giorno. Quale quantità di farmaco è necessaria per iniezione può essere determinata solo dal medico - in questo caso, non è saggio prendere la decisione da solo.

La forma cronica di bronchite viene sempre e incondizionatamente trattata con antibiotici - aiuteranno a "guidare" il processo infiammatorio nella fase di remissione a lungo termine.

Antibiotici e nebulizzatori

L'inalazione del nebulizzatore è particolarmente efficace per la bronchite.

Gli antibiotici possono anche essere usati per eseguire inalazioni con un nebulizzatore - l'effetto sarà esercitato quasi immediatamente, perché in questo caso il farmaco agirà in direzione direzionale / localizzata e immediatamente dopo l'ingestione. Più spesso per questo tipo di trattamento è prescritto Fluimucil - un farmaco che contiene sia un agente antibatterico che uno speciale per l'espettorato liquefatto. Un antibiotico viene prodotto sotto forma di polvere: è necessario assumere un pacchetto e scioglierlo in una piccola quantità di cloruro di sodio (massimo 5 ml) e il liquido risultante viene diviso in due inalazioni al giorno.

Le inalazioni di Fluimucilom sono più efficaci per la bronchite purulenta, ma possono anche essere prescritte per altri tipi di malattie infiammatorie in esame.

Indicazioni / controindicazioni

Gli antibiotici sono farmaci abbastanza potenti che hanno indicazioni e controindicazioni categoriali. È impossibile assumere irrimediabilmente agenti antibatterici - nella maggior parte dei casi si rivelano assolutamente inutili, ma possono già avere un effetto negativo sul lavoro dell'intestino, del fegato e dei reni (i cosiddetti effetti collaterali). Per coloro che vogliono sapere più in dettaglio quanti giorni bere gli antibiotici per la bronchite, si può imparare dall'articolo. Pertanto, è necessario conoscere le chiare indicazioni per l'appuntamento / l'uso di antibiotici per il trattamento di varie forme / tipi di bronchite:

  • alta temperatura corporea borderline, che non può essere ridotta da antipiretici convenzionali;
  • contenuto di escreato purulento;
  • sviluppo di broncospasmi;
  • bronchite cronica diagnosticata in precedenza.

È severamente vietato prescrivere medici o assumere antibiotici da soli quando:

  • malattie del decorso grave del sistema urinario - insufficienza renale / nefropatia;
  • violazioni della funzionalità del fegato - selettivamente, per esempio, in alcune forme di epatite;
  • malattia ulcera peptica del tratto gastrointestinale (stomaco / duodeno).

Importante: è necessario eliminare la reazione allergica agli antibiotici: può svilupparsi rapidamente, portando a shock anafilattico e angioedema.

E nota: se poco prima dello sviluppo della bronchite, il paziente è già stato trattato con farmaci antibatterici di qualsiasi gruppo, allora questi fondi saranno assolutamente inutili nel trattamento di qualsiasi tipo di bronchite.

Possibili complicazioni

Quando si ignorano i sintomi della bronchite, l'autotrattamento, il rifiuto di farmaci antibatterici può sviluppare complicanze piuttosto gravi della bronchite:

  • polmonite e pneumotorace;
  • asma bronchiale - la bronchite che fa dell'ostruzionismo è particolarmente pericolosa a questo proposito;
  • ipertensione polmonare;
  • enfisema;
  • bronchiectasie.

Nota: la bronchite acuta con un trattamento ben condotto può essere curata abbastanza rapidamente, altrimenti la forma della malattia sarà certamente sostituita da una cronica.

video

Da questo video imparerai il trattamento corretto della bronchite cronica:

Frequenti recidive di bronchite cronica, tipo ostruttivo prolungato, purulento e / o catarrale della malattia in esame possono portare allo sviluppo di infiammazione in altri organi e sistemi corporei - otite (acuta / cronica), tonsillite (compensata / scompensata) sono considerate complicazioni.

Quali antibiotici per la bronchite negli adulti sono migliori e più efficaci?

Devo prescrivere antibiotici per la bronchite negli adulti? Questo è un problema controverso, poiché la bronchite stessa non è una malattia infettiva e non è causata da batteri, ma da virus. Con la sconfitta del bronco di natura virale, l'uso di antibiotici non è efficace, inoltre, la prescrizione di farmaci antibatterici può complicare la situazione: indebolire il sistema immunitario, provocare disbatteriosi intestinale, reazioni allergiche e quindi interferire con il recupero.

L'efficacia della terapia dipenderà in gran parte dalla forma della bronchite. Se ha una natura virale, è possibile fare a meno degli antibiotici e includerli nel regime di trattamento solo quando viene aggiunta un'infezione batterica. In questo caso, è imperativo condurre un test dell'espettorato batterico per stabilire il tipo di agente patogeno e selezionare un farmaco veramente efficace a cui i patogeni sono sensibili. Scopriamo quali antibiotici prendere per la bronchite negli adulti, e in quali casi si consiglia di prescriverli.

Antibiotici per la bronchite negli adulti - indicazioni per l'uso

La fattibilità dell'uso di agenti antibatterici dipende in larga misura dalla forma della bronchite, che può essere acuta, cronica o ostruttiva. Quando la bronchite sviluppa un'infiammazione della membrana mucosa dei bronchi, accompagnata da una tosse forte e debilitante.

Nella bronchite acuta, gli antibiotici di solito non vengono utilizzati. Il loro scopo è giustificato solo ad alto rischio di complicanze batteriche. In questo caso, solitamente vengono preferiti i preparati di penicillina.

Per il trattamento della bronchite cronica nel periodo di esacerbazione utilizzare farmaci dal gruppo di macrolidi, aminopenicilline o cefalosporine. Tale trattamento è particolarmente necessario per i pazienti anziani per prevenire gravi complicanze che minacciano lo sviluppo di polmonite.

La bronchite ostruttiva viene trattata con antibiotici quando si unisce un'infezione purulenta, accompagnata da un aumento della temperatura. A tale scopo vengono prescritti agenti antibatterici, tenendo conto del tipo di patogeno. Gli antibiotici più efficaci per la bronchite e la polmonite negli adulti saranno quei farmaci, ai quali i patogeni della malattia sono i più attivi agenti attivi. Nei casi gravi della malattia vengono utilizzate iniezioni di antibiotici.

Regola immutabile, che i medici seguono nel trattamento della bronchite - non prescrivere antibiotici sin dai primi giorni della malattia. L'uso di droghe in questo gruppo è giustificato nei seguenti casi:

  • La bronchite è complicata dall'aggiunta di un'infezione batterica e il corpo non può farcela da sola per 2 settimane.
  • La malattia cronica è caratterizzata da una natura protratta e spesso ricorrente, acquisisce una forma atipica ed è accompagnata da un significativo indebolimento del sistema immunitario.
  • Il decorso della malattia è accompagnato da difficoltà respiratorie, dalla comparsa di mancanza di respiro e febbre alta, che non si attenua per più di 2 giorni, e dalla debolezza generale.
  • I sintomi di intossicazione del corpo si manifestano e si amplificano, si notano alti livelli di ESR nel sangue.
  • Il trattamento antibiotico è prescritto a pazienti di età avanzata e senile, in cui l'immunità è indebolita e il rischio di sviluppare complicanze potenzialmente letali è elevato.

È importante! Gli antibiotici per la bronchite devono essere prescritti da un medico dopo che la diagnosi è stata chiarita e sono stati effettuati numerosi studi necessari. L'automedicazione in questo caso è inaccettabile!

Nomi di farmaci efficaci

Quando la bronchite è più spesso prescritto i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Aminopenicillin. Questi sono derivati ​​della penicillina, la cui azione è mirata alla distruzione delle membrane cellulari dei patogeni. Non causano danni speciali al corpo umano, ma spesso causano reazioni allergiche. Gli antibiotici più popolari di questa serie sono Augmentin, Amoxiclav, Amoxicillin.
  2. I fluorochinoloni. Farmaci con un ampio spettro d'azione, che distruggono i batteri a causa della distruzione del DNA delle cellule microbiche. Possono essere prescritti prima che la coltura batterica identifichi l'agente infettivo. Ma va tenuto presente che con l'uso prolungato o scorretto di fluorochinoloni provoca lo sviluppo di dysbacteriosis. I rappresentanti di questo gruppo sono Levofloxacina, Ofloxacina.
  3. Macrolidi. Le medicine in questo gruppo bloccano la sintesi proteica nelle cellule batteriche, che impedisce la loro riproduzione e porta alla morte. I macrolidi sono usati per la bronchite prolungata, così come nel caso in cui si verifichi una reazione allergica ad altri antibiotici. Si ritiene che questi siano i migliori antibiotici per la bronchite cronica negli adulti. I farmaci macrolidi includono Azitromicina, Midecamicina, Sumamed.
  4. Cefalosporine. L'azione dei farmaci è volta a rallentare la sintesi della proteina che costituisce la base della cellula microbica. Di conseguenza, la crescita e la riproduzione dei batteri rallenta e presto muoiono. Gli antibiotici cefalosporinici sono spesso la causa di reazioni allergiche, quindi dovrebbero essere prescritti con cautela. Rappresentanti di questo gruppo di farmaci - Cefazolin, Supraks, Ceftriaxone. Un altro antibiotico forte ed efficace per la bronchite negli adulti è Ceftazidima.

All'inizio della terapia antibiotica, la preferenza è solitamente data ai preparati di penicillina. Se il paziente ha reazioni allergiche o se i batteri sono resistenti al farmaco, selezionare antibiotici da un altro gruppo. Il corso del trattamento con farmaci antibatterici per la bronchite richiede in media 7-10 giorni. I farmaci del gruppo dei macrolidi hanno l'effetto più forte, solo tre compresse sono in genere sufficienti per curare la bronchite.

I migliori antibiotici per la bronchite negli adulti - elenco e prezzo

Gli antibiotici più economici per la bronchite negli adulti sono farmaci come

  1. amoxicillina,
  2. ofloxacina,
  3. Biseptolo o Azimtromicina.

Altri agenti con un ampio spettro di azione sono un ordine di grandezza più costoso, ma in questo caso si possono trovare anche analoghi con identici effetti terapeutici. Se necessario, il medico consiglierà la migliore opzione del farmaco dall'ampia lista di antibiotici.

Biseptol

Farmaco antibatterico economico dal gruppo di sulfonamidi, che viene assegnato come parte del complesso trattamento delle infezioni del tratto respiratorio (bronchite acuta e cronica, polmonite, ascesso polmonare).

Biseptolo ha molte controindicazioni ed effetti collaterali, è stato usato in medicina per molto tempo e la maggior parte dei batteri ha sviluppato resistenza ai principi attivi del farmaco. Pertanto, prima dell'appuntamento delle compresse, si raccomanda di verificare la suscettibilità della microflora all'azione di Biseptolo. Il costo di antibiotici - da 35 rubli.

Flemoksin-Soljutab

Un antibiotico ad ampio spettro della serie di penicilline, che viene spesso prescritto per complicanze della bronchite acuta o cronica. La base del farmaco è la sostanza amoxicillina. Il farmaco viene prodotto sotto forma di compresse tradizionali o masticabili con un piacevole sapore di albicocca.

Il farmaco ha un minimo di controindicazioni e può essere usato per il trattamento di donne e bambini (compresi i bambini). Il dottore sceglie la dose di medicina singolarmente. Gli effetti collaterali si verificano raramente, ma possono interessare diversi sistemi del corpo (sistema nervoso, digestivo, urinario, ematopoietico). In alcuni casi, l'assunzione del farmaco provoca reazioni allergiche. Prezzo Solyutaba - da 300 rubli.

amoxicillina

Antibiotico semisintetico di una fila di penicillina. Ha una vasta gamma di azione antibatterica e viene utilizzato nel trattamento delle vie respiratorie (bronchite, polmonite), organi ENT, infezioni del tratto gastrointestinale, sistema urinario e altre patologie. Il farmaco viene prodotto sotto forma di capsule, compresse, rivestite con film e granuli.

L'effetto del farmaco inizia mezz'ora dopo la somministrazione e dura dalle 6 alle 8 ore: una certa dose del medicinale deve essere assunta fino a 3 volte al giorno. Il farmaco può causare reazioni avverse da diversi sistemi del corpo, quindi il dosaggio e il regime di dosaggio vengono scelti dal medico individualmente. Il costo di Amoxicillina - da 45 a 70 rubli.

Augmentin

Un altro rappresentante del gruppo aminopenicillina, che inibisce la crescita e la riproduzione dei batteri e viene usato per trattare la maggior parte delle infezioni infiammatorie causate da agenti patogeni (tra cui bronchite e polmonite). La base del farmaco è l'acido clavulanico, che blocca la produzione di beta-lattamasi, che i batteri producono per proteggere dalle penicilline.

Pertanto Augmentin agisce in modo molto più efficace rispetto ad altri medicinali del gruppo delle penicilline. Il rimedio moderno è prodotto in diverse forme di dosaggio: compresse, iniezioni, gocce, polvere per sospensione. Quale forma di cura sarebbe preferibile, decide il medico curante. Raramente si verificano reazioni avverse durante l'uso di Augmentin, ma in alcuni casi l'assunzione del farmaco può causare reazioni allergiche e disturbi del tratto digerente (disbatteriosi, effetti tossici sul fegato).

Nel caso di una forma grave della malattia, è preferibile utilizzare Augmentin sotto forma di iniezioni endovenose, che vengono somministrate ogni 8 ore. Il prezzo del farmaco - da 280 rubli.

ofloxacina

Il farmaco del gruppo dei fluorochinoloni è disponibile sotto forma di compresse e soluzione per infusione. Il principio attivo del farmaco destabilizza la catena del DNA nelle cellule dei batteri, provocando la loro morte. Il farmaco è attivo contro la maggior parte dei micobatteri atipici e quei microrganismi che hanno sviluppato resistenza ad altri agenti antibatterici.

Ofloxacin è ampiamente usato in vari campi della medicina, tra cui prescritto nel trattamento della bronchite e della polmonite. Il farmaco è controindicato in gravidanza e allattamento al seno, ipersensibilità ai suoi componenti, inoltre, non è prescritto fino a 18 anni di età.

Il dosaggio viene selezionato dal medico individualmente, tenendo conto della gravità dei sintomi e del tipo di patogeno. L'ofloxacina può causare una serie di reazioni avverse dal sistema nervoso, digestivo, cardiovascolare, urinario, quindi deve essere prescritta con cautela. Il prezzo del farmaco - da 40 rubli.

Sumamed.

Un potente antibiotico macrolidico utilizzato nel trattamento di una vasta gamma di malattie infettive infiammatorie causate da microrganismi sensibili. Sumamed prodotto sotto forma di compresse, capsule e polvere per la preparazione di sospensioni con sapore di fragola. Questo farmaco è spesso chiamato "antibiotico per la bronchite negli adulti - 3 compresse", perché il corso di assunzione del farmaco è solo di tre giorni, durante il quale è necessario prendere 1 compressa (500 mg) di Sumamed.

Questo è sufficiente per la distruzione dei patogeni, l'eliminazione dei principali sintomi della bronchite e il completo recupero. La base della compressa è la sostanza attiva azitromicina, che è ben tollerata dalla maggior parte dei pazienti e, se si osserva il dosaggio indicato, raramente provoca reazioni avverse.

Tuttavia, come la maggior parte degli antibiotici, il farmaco, se utilizzato in modo improprio, può provocare disbatteriosi e causare vari disturbi del sistema nervoso e digestivo, oltre ad avere un effetto tossico sul fegato. Pertanto, il medico dovrebbe selezionare il dosaggio del medicinale, tenendo conto delle possibili controindicazioni, l'età del paziente e il quadro clinico della malattia. Costo Sumamed una media di 500 rubli.

azitromicina

Il rappresentante di macrolidi con un ampio spettro di azione antibatterica. Il farmaco è attivo contro una vasta gamma di microflora patogena e viene utilizzato, anche nel trattamento delle infezioni respiratorie (bronchite, polmonite), anche se sono causate da agenti patogeni atipici. Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse e capsule.

Per alleviare la condizione di bronchite, è sufficiente assumere solo 1 compressa al giorno per 3 giorni. L'azitromicina non è prescritta per l'intolleranza dei suoi componenti, durante la gravidanza e l'allattamento, con gravi malattie del fegato e dei reni. Il farmaco può causare reazioni allergiche e sintomi dispeptici (nausea, vomito, diarrea). Il prezzo del farmaco in farmacia è di 45 rubli.

cefazolina

L'antibiotico semisintetico della prima generazione del gruppo delle cefalosporine ha un ampio spettro di azione antimicrobica. È utilizzato in una varietà di processi infiammatori e infettivi, tra cui la sconfitta delle vie respiratorie (bronchite acuta e cronica, ascesso polmonare, polmonite). Il farmaco viene prodotto sotto forma di polvere (in fiale), da cui viene preparata una soluzione per iniezioni endovenose e intramuscolari.

È uno dei meno tossici antibiotici cefalosporini con un numero minimo di controindicazioni (ipersensibilità, gravidanza e allattamento). Tuttavia, il suo uso può provocare una serie di effetti collaterali dal sistema urinario, organi del tratto gastrointestinale, causare alterazioni della formazione del sangue, disbatteriosi o reazioni allergiche. Prescrivere il farmaco e monitorarne l'uso nel caso in cui il medico curante lo assista. Il costo di Cefazolin - da 460 rubli.

ceftazidima

Una delle cefalosporine di terza generazione più efficaci. Un antibiotico con un ampio spettro di azione antibatterica viene utilizzato in gravi condizioni settiche purulente e complicanze delle infezioni del tratto respiratorio. Il suo uso consente di far fronte a bronchite acuta e cronica infettata da bronchiectasie, polmonite.

Il farmaco viene prodotto sotto forma di polvere, da cui viene preparata una soluzione per l'iniezione IV e IM. Controindicazioni all'uso di un forte antibiotico è una maggiore sensibilità ai suoi componenti. Con estrema cautela e sotto la supervisione di un medico, il medicinale viene prescritto durante il periodo neonatale, in caso di funzionalità renale compromessa e in presenza di sanguinamento nella storia.

L'uso del farmaco può causare sanguinamento nasale, reazioni allergiche, cambiamenti nei parametri del sangue, disturbi del sistema nervoso e digestivo. La dose del farmaco viene selezionata singolarmente, tenendo conto dell'età e della gravità della condizione.

Gli antibiotici più comunemente prescritti per la bronchite negli adulti in pillole, forme iniettabili di farmaci utilizzati nei casi più gravi, con lo sviluppo di gravi complicanze, pericolo di vita. In generale, l'uso di farmaci antibatterici non dovrebbe essere lungo. I farmaci più forti vengono assunti per 3 giorni, i restanti farmaci - non più di 10 giorni consecutivi.

Recensioni di applicazioni

Rivedere №1

Recentemente ha dovuto essere trattato per la bronchite. Tutto è iniziato con un ORZ comune, che ho sofferto in piedi. Ma quando la febbre, il naso che cola, i mal di testa e altre "delizie" di una malattia fredda scomparivano, c'era una tosse estenuante, accompagnata da mancanza di respiro e grave debolezza.

All'ufficio del medico, si è scoperto che il raffreddore era complicato da bronchite e tutti i tentativi di trattamento domiciliare non avevano avuto successo e la tosse mi ha tormentato per più di 2 settimane. Il medico ha prescritto un forte antibiotico Sumamed e ha detto che avrebbe aiutato in soli 3 giorni.

Ero scettico riguardo a questa affermazione, ma in realtà gli attacchi di tosse si sono interrotti, la fuoriuscita di espettorato è iniziata e solo 3 compresse (1 pezzo al giorno) sono state sufficienti per far fronte alla bronchite.