Gli antibiotici ad ampio spettro per bambini e l'azione direzionale - una lista di farmaci in compresse e sospensioni

Per sconfiggere alcune infezioni che possono verificarsi in un bambino, si consiglia di somministrargli antibiotici per i bambini. Alcuni genitori hanno paura di usare tali droghe affatto, altri, al contrario, li considerano una panacea. Gli agenti antibatterici, se somministrati correttamente, non danneggiano il bambino. Leggi quali ti aiuteranno a curare il tuo bambino da alcune malattie.

Che cosa sono gli antibiotici per i bambini

I cosiddetti farmaci, sia naturali che sintetici, inibiscono l'attività vitale dei batteri e alcuni funghi che sono gli agenti causali di gravi malattie infettive. Gli antibiotici non aiutano contro le malattie della natura virale. Tali farmaci hanno un sacco di effetti collaterali, quindi i bambini possono essere trattati solo con una prescrizione medica. Di norma, vengono prescritti se la malattia è grave.

Quando gli antibiotici sono prescritti per i bambini

I farmaci sono destinati al trattamento di malattie batteriche e infettive. Per un piccolo paziente, vengono prescritti se il corpo stesso non riesce a superare l'agente patogeno. Il processo medico è fatto meglio in ospedale in modo che il medico possa monitorare costantemente le condizioni del piccolo paziente. Nei primi giorni della malattia, la terapia antibiotica non si applica. Se la malattia non scompare, il medico stabilisce la natura dell'agente patogeno e prescrive un medicinale che sarà efficace contro di esso.

Esiste un elenco di malattie per le quali il trattamento antibiotico è obbligatorio:

  • la polmonite;
  • la meningite;
  • sinusite acuta e cronica;
  • infezioni del tratto urinario;
  • otite media acuta e moderata;
  • scarlattina;
  • sinusite acuta;
  • tonsillite streptococcica;
  • paratonzillit;
  • pielonefrite acuta;
  • tonsillite purulenta.

Non sarebbe superfluo elencare quelle malattie e condizioni in cui è inutile usare la terapia antibiotica per un bambino:

  1. Infezione virale respiratoria acuta (ARVI).
  2. Aumento della temperatura corporea.
  3. Infezioni intestinali accompagnate da feci molli.

È difficile distinguere una malattia virale (ARVI) da una malattia batterica, quindi, a volte il medico può prescrivere farmaci, guidati dallo stato del bambino, piuttosto che una diagnosi accurata. Questo succede se:

  1. Un bambino di meno di tre mesi e più di tre giorni la sua temperatura corporea non scende sotto i 38 gradi.
  2. C'era un dolore lancinante nell'orecchio e il liquido ne fuoriesce.
  3. Dopo il miglioramento, lo stato di salute è peggiorato nuovamente nel sesto giorno di malattia.
  4. Sulle tonsille è apparsa la placca.
  5. I linfonodi sottomandibolari sono aumentati.
  6. La secrezione purulenta proveniva dal naso, la voce diventava nasale, il dolore appariva nella fronte o nei seni.
  7. La tosse secca dura più di 10 giorni.

Tipi di antibiotici per bambini

I preparati possono essere di origine naturale o sintetica. Per i bambini è più conveniente somministrare medicinali sotto forma di sospensioni o compresse, ma in casi particolarmente gravi vengono anche prescritte le iniezioni. Ogni gruppo di farmaci colpisce alcuni tipi di agenti patogeni. A volte è meglio prescrivere una vasta gamma di antibiotici, anche se hanno molti effetti collaterali. Questo succede in questi casi:

  1. Non c'è tempo per determinare l'agente eziologico della malattia. Se l'infezione è molto grave e si diffonde rapidamente, viene applicata questa strategia di trattamento.
  2. I batteri patogeni sono resistenti agli antibiotici ai farmaci di uno spettro ristretto di azione. Se i farmaci sono già stati usati in precedenza, il corpo potrebbe non rispondere ai loro effetti.
  3. Ci sono molti agenti patogeni.

penicilline

Sono prescritti per sinusite acuta, otite, tonsillite, scarlattina, infezioni della pelle. Le droghe della penicillina causano spesso allergie e dipendenze. A poco a poco, il corpo smette di rispondere ai loro effetti. Tuttavia, in questa categoria, la maggior parte dei farmaci che possono essere prescritti dalla nascita. L'elenco dei farmaci penicillina:

  • Amoxicillina (dalla nascita a 5 anni - in sospensione, la dose è selezionata in base al peso e all'età del bambino);
  • Amoxiclav (sospensione antibiotica per i bambini a partire dall'anno);
  • Augmentin (polvere per sospensione consentita dalla nascita);
  • ampicillina;
  • Flemoksin Solyutab (permesso dalla nascita, il dosaggio è calcolato in base al peso);
  • Amosin.

macrolidi

Gli antibiotici di questo tipo sono ammessi per indicazioni severe. Di norma, vengono prescritti per grave polmonite, esacerbazione di tonsillite cronica, pertosse, grave mal di gola, sinusite, otite acuta da tre mesi. Non uccidere i batteri, ma impedire la loro azione. Macrolidi:

  • azitromicina;
  • Hemomitsin;
  • Azitral;
  • Sumamed ordinary e Forte;
  • Azitroks;
  • Zitrolid;
  • Azitsid;
  • Zetamaks;
  • Azimed;
  • eritromicina;
  • claritromicina;
  • Ekozitrin;
  • Ormaks;
  • Klabaks;
  • fromilid;
  • klatsid;
  • macrofoams;
  • Rulid.

Antibiotici a base di cefalosporina per bambini

I farmaci in questo gruppo sono prescritti per le infezioni gravi e acute. Sono semi-sintetici, influenzano il corpo più delicatamente delle penicilline, raramente causano allergie e sono considerate più efficaci. Preparati di cefalosporina, che sono autorizzati a prescrivere ai bambini:

  • Cefixime (somministrare la sospensione da sei mesi e capsule - adolescenti più grandi, da 12 anni);
  • cefotaxime;
  • Pantsef;
  • Zinnat;
  • cefuroxima;
  • axetil;
  • ceftriaxone;
  • Zinatsef (aiuta con infezioni respiratorie, meningite, malattie delle articolazioni, è disponibile come polvere da iniezione)
  • Ceforal Solutab;
  • Suprax (preparato di cefalosporine di terza generazione, prodotto in granuli per la produzione di sospensioni, ammesso per sei mesi);
  • Cephalexin.

tetracicline

I preparati di questo gruppo sono efficaci contro una varietà di batteri e alcuni funghi. I farmaci più comuni sono:

aminoglicosidi

Farmaci universali resistenti non solo ai batteri, ma anche ad altri antibiotici. Sono prescritti per il trattamento delle infezioni del tratto urinario, degli organi respiratori. La lista dei farmaci:

chinolil

Le droghe in questo gruppo sono molto forti, quindi non sono prescritte ai bambini sotto i 18 anni di età. Tra i molti effetti collaterali vale la pena sottolineare il fatto che i fluorochinoli interrompono la formazione della cartilagine. L'elenco dei farmaci in questo gruppo:

  • ofloxacina;
  • Tarivid;
  • Zanotsin;
  • Zofloks;
  • Avelox;
  • ciprofloxacina;
  • Ekotsifol;
  • tsiprinol;
  • tsifran;
  • Tsiprobay;
  • Tsipromed;
  • tsiprolet;
  • levofloxacina;
  • Elefloks;
  • Levolet;
  • Ekolevid;
  • Glewe;
  • Haylefloks;
  • Lefoktsin;
  • Floratsid;
  • Fleksid;
  • Tavanic.

antimicotico

Dalle malattie causate da agenti patogeni fungini, sarà in grado di sbarazzarsi con l'aiuto di tali farmaci:

Caratteristiche dell'applicazione

Quando si somministrano antibiotici ai bambini, a mamma e papà, è necessario seguire alcune regole:

  1. La scelta del farmaco, determinare il dosaggio e il regime di trattamento dovrebbe essere solo il medico curante quando è possibile confermare un'infezione batterica. L'automedicazione con antibiotici può portare a conseguenze disastrose, specialmente se si parla di un corpo debole.
  2. Il ricevimento di medicine antibatteriche deve esser effettuato rigorosamente su ore, nello stesso momento.
  3. Per lavare una pillola o una sospensione, è necessario utilizzare solo acqua pura non gassata.
  4. Allo stesso tempo, dovrebbero essere fatti i preparativi per ripristinare la microflora nel tubo digerente. Loro e le vitamine per rafforzare il sistema immunitario hanno bisogno di un po 'di tempo dopo il completamento della terapia antibiotica.
  5. La tattica del trattamento deve essere immediatamente corretta se il bambino peggiora o se le sue condizioni non cambiano da due giorni, sono state fatte reazioni avverse molto forti, o grazie a test di laboratorio su sangue o altro biomateriale, è stato possibile identificare l'agente patogeno.
  6. Se si scopre che l'infezione non è batterica, gli antibiotici dovrebbero essere fermati.
  7. Non combinare farmaci antibatterici con antistaminici, immunomodulatori, antimicotici.
  8. Se lo strumento è scelto correttamente, il bambino si sentirà meglio il secondo o il terzo giorno. Tuttavia, questo non significa che il trattamento debba essere interrotto. Prendi l'antibiotico di cui hai bisogno per tutti i giorni raccomandati dal medico.

Tosse e naso che cola

Prima di somministrare un antibiotico, è necessario assicurarsi che i sintomi sgradevoli siano causati da un'infezione batterica. La tosse e il naso che cola possono essere osservati in tali malattie:

  • bronchite batterica;
  • la tubercolosi;
  • la polmonite;
  • pleurite;
  • mal di gola;
  • lesione del tratto respiratorio da micoplasmi o clamidia;
  • tracheite purulenta.

È più ragionevole passare un espettorato per l'analisi per determinare l'agente causale al fine di selezionare l'antibiotico più appropriato. Tuttavia, con una salute molto scarsa, non c'è tempo per questo, e quindi gli antibiotici ad ampio spettro sono prescritti per i bambini. Il farmaco viene scelto in base all'età e al peso del paziente. Che tipo di antibiotico può essere prescritto per la tosse e la corizza:

  1. Penicilline. Con una tosse fredda, secca o umida, possono essere prescritti Amoxicillina, Amoxiclav, Flemoxin Soluteb, Augmentin, Ospamox.
  2. Cefalosporine. Questi farmaci sono prescritti, se la penicillina non ha dato effetto o sono già stati coinvolti un paio di mesi fa: Cefixime, Cefuroxime, Suprax, Cefotaxime.
  3. Macrolidi. Mezzi di questo gruppo che sono prescritti per la tosse e il naso che cola: Sumamed, Rulid, Makropen, Azithromycin, Clarithromycin, Azithromycin, Klacid.

Un effetto più morbido e più sicuro sul corpo è la terapia antibiotica per uso locale. Se un bambino ha un naso che cola, allora alcuni farmaci vengono usati come gocce nasali. Antibiotici per il raffreddore per i bambini di uso locale:

A temperatura elevata

Dovremmo iniziare dal fatto che un tale sintomo nella maggior parte dei casi è caratteristico delle infezioni virali e che gli antibiotici per la SARS nei bambini (così come negli adulti) sono inefficaci. Quali segni suggeriscono che la temperatura sia aumentata a causa di una malattia batterica:

  1. Recentemente, il bambino ha avuto un raffreddore, ma subito dopo il recupero, tutti i sintomi della malattia sono tornati.
  2. Temperature superiori a 38 gradi durano tre giorni. Gli agenti antipiretici e antivirali non funzionano.
  3. Per prima cosa, compare un mal di gola, poi un naso che cola e in seguito la temperatura sale. Se i sintomi si manifestano gradualmente e lentamente, allora l'infezione è probabilmente batterica, piuttosto che virale.

Quali farmaci possono essere prescritti per una malattia, uno dei sintomi di cui è la febbre:

  • ampicillina;
  • ceftriaxone;
  • amoxicillina;
  • klatsid;
  • Augmentin;
  • Supraks;
  • Sumamed;
  • cefixime;
  • Flemoxine Solutab;
  • cefazolina;
  • Flemoklav Solyutab;
  • cefotaxime;
  • azitromicina;
  • Claritromicina.

Antibiotici per i neonati

Più piccolo è il bambino, più severe dovrebbero essere le indicazioni per prescrivere farmaci antibatterici. Il medico deve assicurarsi che l'infezione sia batterica e solo allora prescrivere questo o quel medicinale. Non dovresti somministrare antibiotici ai tuoi bambini sin dai primi giorni della malattia, devi dare al corpo la possibilità di combattere da solo. Di regola, i farmaci antibatterici vengono prescritti ai neonati per 3-5 giorni, se il trattamento con altri mezzi non ha dato risultati. Eccezioni per le quali il trattamento antibiotico deve iniziare immediatamente:

  • infezione da meningococco;
  • infiammazione dei polmoni;
  • patologia cronica;
  • tonsillite purulenta.

I bambini dovrebbero preferibilmente ricevere antibiotici sotto forma di sospensione o polvere disciolta in acqua. Il dosaggio è determinato solo dal medico, contando sulla base del peso del bambino, della sua età. Quali farmaci possono essere prescritti dalla nascita:

  • Tavanic;
  • tsiprolet;
  • tsifran;
  • amoxicillina;
  • doxiciclina;
  • cefuroxima;
  • ampicillina;
  • Augmentin;
  • Flemoxine Solutab;
  • cefuroxima;
  • Zinnat;
  • Zinatsef.

L'antibiotico più sicuro

È estremamente indesiderabile che i bambini prescrivano gli aminoglicosidi, perché questi farmaci possono dare complicazioni ai reni, agli apparecchi acustici e a molti altri organi. Non è consigliabile trattare un piccolo paziente con tetracicline, che compromettono gravemente la cartilagine e il tessuto osseo. Farmaci antibatterici con una lista relativamente piccola di effetti collaterali:

  1. Penicilline: Augmentin, Amoxiclav, Flemoxin Solutab, Amoxicillin, Oxacillin, Ampicillin.
  2. Cefalosporine: Aksetin, Zinnat, Zinatsef, Cefalexin, Cefilim, Cefexim.
  3. Macrolidi: Sumamed, Emomicina, Azitromicina, Eritromicina, Claritromicina.
  4. Fluoroquinoli: Moximac, Levofloxacina, Moxifloxacina, Avelox, Ciprofloxacina.

Gli antibiotici per un bambino dovrebbero essere acquistati solo con una prescrizione del medico. Puoi acquistarli nel negozio online selezionando nel catalogo e ordinando quello giusto. Il prezzo dipende da molti fattori. Puoi vedere il costo approssimativo dei farmaci nella tabella sottostante:

Antibiotici per bambini in sospensione: una lista e le istruzioni per l'uso

Se l'effetto benefico stimato degli antibiotici supera gli effetti negativi degli agenti antimicrobici sul corpo dei bambini, il medico prescrive una terapia antibiotica. In quale forma verranno prescritti i farmaci, sotto molti aspetti influenza l'umore con cui il bambino sarà trattato.

Se il farmaco viene trasformato in una procedura dolorosa, è spiacevole e insapore, sarà difficile per le mamme e i papà spiegare al bambino che il dottore è una brava persona e la medicina da lui prescritta aiuterà il bambino a riprendersi.

Caratteristiche speciali

Gli antibiotici sospesi sono spesso chiamati genitori di "antibiotici per bambini". In effetti, è molto conveniente somministrare medicinali in questa forma ai neonati, ai bambini e ai bambini più grandi. Dopotutto, non sempre un bambino, anche a 5-6 anni, può ingoiare una pillola da solo, e i bambini, se c'è un'alternativa decente e più delicata, non vogliono dare iniezioni a bambini, genitori premurosi.

Se il medico non insiste su iniezioni, allora ha senso chiedergli se è possibile acquistare l'antibiotico prescritto sotto forma di sospensione.

I produttori macinano un solido in polvere o schiacciato in pellet. Quindi questo prodotto è confezionato in bottiglie.

È molto semplice preparare la sospensione a casa: basta versare l'acqua bollita raffreddata nella bottiglia della farmacia fino al segno sulla bottiglia. Inoltre, per prima cosa è necessario riempire metà della quantità desiderata, mescolare accuratamente, agitare, lasciare riposare un po ', quindi rabboccare fino al segno e rimescolare bene in modo che non ci siano sedimenti sul fondo della bottiglia. Misurare la sostanza ottenuta usando una siringa o un cucchiaio dosatore alla dose desiderata.

In genere, le sospensioni moderne hanno un odore piuttosto gradevole e un gusto fruttato, un bambino non ha bisogno di essere persuaso a prendere tale medicina per lungo tempo.

Come calcolare la dose di medicina per un bambino, dice nel prossimo video, Dr. Komarovsky.

I preparati antibiotici sotto forma di sospensione vengono creati, prima di tutto, per i bambini. Sono progettati per neonati, neonati, bambini sotto i 5-6 anni, e talvolta anziani, se il bambino è cattivo e rifiuta di bere pillole da solo. Dall'età di 12 anni, i bambini sono autorizzati a prendere le capsule.

Per comodità dei genitori, le sospensioni sono disponibili in vari dosaggi, ad es. la concentrazione della sostanza attiva nella preparazione a secco è diversa.

testimonianza

Gli antibiotici sotto forma di sospensione possono essere prescritti per i bambini con varie malattie otorinolaringoiatriche, per le infezioni intestinali causate da bastoncelli e batteri, per le malattie dentali, per le infiammazioni del sistema urinario, per la riabilitazione dopo le operazioni.

Per le infezioni virali - l'influenza, le infezioni virali respiratorie acute, le infezioni respiratorie acute, la scarlattina, la varicella, il morbillo, la mononucleosi, gli antibiotici non possono essere presi!

La questione della necessità di prendere antibiotici dovrebbe essere decisa da un medico, soprattutto perché da quell'anno le medicine antibatteriche non possono più essere acquistate liberamente, il farmacista richiederà sicuramente una sua prescrizione.

Revisione della droga

Supraks

Un antibiotico forte ed efficace del gruppo delle cefalosporine è prescritto per la forma avanzata della malattia, per il suo decorso grave, o se gli antibiotici sono più deboli (gruppo della penicillina o gruppo macrolide) non ha avuto alcun effetto. Il farmaco è prescritto per le infezioni batteriche delle vie respiratorie, faringiti, bronchiti, tonsilliti e malattie del tratto urinario causate da microbi, come la cistite. Il bambino può essere prescritto "Supraks" con otite media.

La farmacia ti offrirà una versione per bambini dell'antibiotico - granuli per la preparazione di sospensioni. Dovrebbe essere fatto in due fasi. Per prima cosa aggiungere 40 mg di acqua bollita raffreddata. Agitare e lasciare riposare. Quindi aggiungere il resto del liquido al segno sulla bottiglia. Agitare di nuovo in modo che non rimangano particelle non dissolte.

Il dosaggio deve essere calcolato, dato il peso e l'età del bambino:

Antibiotici per i bambini - come scegliere e trattare, in modo da non danneggiare

Oh, quegli antibiotici! Sotto quali bei nomi vengono prodotti, quali montagne d'oro promettono! Ho bevuto la pillola magica - ed era tutto finito. Da quello che hai veramente bisogno di bere antibiotici e se darli al tuo bambino - decidiamo insieme in questo articolo.

Non ricorrere ad antibiotici ogni volta, altrimenti l'immunità del bambino dimenticherà come combattere le infezioni da solo.

Antibiotico, cosa sei?

La scoperta di antibiotici ha reso efficace il trattamento di alcune gravi malattie, come l'antrace. Inoltre sono stati ampiamente usati per ferite gravi, ferite e dopo operazioni per sopprimere i processi purulenti.

Al momento ci sono molti tipi di questi farmaci, compresi i cosiddetti "antibiotici ad ampio spettro", che vengono spesso prescritti anche con una diagnosi non specificata.

Tipi di antibiotici

Esistono molti antibiotici e sono classificati secondo diversi criteri: dal meccanismo d'azione sul batterio, dalla struttura e dal tipo di azione sulla cellula (battericida e batteriostatica). Altrettanto importante è la separazione degli antibiotici dagli effetti su diversi tipi di batteri:

  • agendo su cocchi (stafilococchi, meningococchi, streptococchi e altri), nonché su corinofagi e clostridi - cefalosporine di prima generazione, benzilpenicillina, macrolidi, bicilline, lincomicina;
  • ampio spettro, in particolare patogeno per bastoncini gram-positivi - cefalosporine di seconda generazione, tetracicline (sconsigliato fino a 8 anni), cloramfenicolo (indesiderabile per i neonati), penicilline semisintetiche, aminoglicosidi;
  • "Specializzato" su barre gram-negative - cefalosporine di 3a generazione, polimixine;
  • anti-tubercolosi - streptomicina, florimitsina, rifampicina;
  • funghi - nistatina, diflucan, levorina, ketoconazolo.

Affinché un bambino sia sano, la vitamina D deve essere presente nel suo corpo, prevenendo lo sviluppo di rachitismo e altre gravi malattie. Quanto dare questa vitamina al tuo bambino leggi qui

Quando sono necessari gli antibiotici

Il trattamento con antibiotici nei bambini è sicuramente necessario per le seguenti malattie:

  • sinusite purulenta acuta o esacerbazione della sua forma cronica;
  • paratonzillit;
  • tonsillite acuta causata da streptococco;
  • otite media nei neonati fino a sei mesi;
  • epiglotit;
  • paratonzillit;
  • infiammazione dei polmoni.

L'infiammazione dei polmoni senza antibiotici non può vincere!

È anche possibile prescrivere una terapia antibiotica nei bambini con otite media nell'arco di sei mesi e nei bambini con esacerbazione di tonsillite cronica.

La febbre alta senza altri sintomi non è un motivo per trattare con antibiotici. Ma ci sono due eccezioni, quando viene mostrato l'uso di cefalosporine di 2-3 generazioni con febbre (solo quando è impossibile essere esaminati in un ospedale!):

  1. I bambini sotto i 3 anni - a temperature superiori a 39 gradi.
  2. I bambini di età inferiore a 3 mesi - a una temperatura di oltre 38 gradi.

Cosa accadrà se nei casi sopra indicati non somministrare antibiotici? È probabile che con una buona immunità, il corpo affronterà da solo, ma il processo sarà più lungo e il bambino spenderà più risorse interne del corpo. E non possiamo dire che i nostri figli abbiano un'immunità unicamente buona - ecologia, non sempre un'alimentazione corretta, l'ereditarietà fanno il loro lavoro - quindi, per evitare complicazioni e altre spiacevoli conseguenze, somministrare ai bambini antibiotici con un'infezione batterica confermata.

E come confermare la natura dell'infezione?

Il modo più semplice per confermare la natura dell'infezione con un comune raffreddore o altra malattia degli organi respiratori sarà di fornire un esame emocromocitometrico completo. Decifrare i risultati di un esame del sangue (clinico) generale aiuterà a risolvere il problema nel trattamento di un bambino. E come decifrare te stesso - leggi nel nostro articolo "Conteggio completo del sangue - decifrare i segni misteriosi". Se un medico prescrive antibiotici senza analisi, chiedere un rinvio per un'analisi generale o suggerire di farlo a proprie spese / ricompensa. Come dice Komarovsky, scegliendo tra la farmacia e il laboratorio, è necessario correre al laboratorio.

Tutte le malattie infettive della gola sono trattate con antibiotici.

Il medico può anche prescrivere studi speciali, come i tamponi, per determinare la natura dell'infezione.

Regole di terapia nei bambini

  1. Bere antibiotici solo se la natura microbica o fungina della malattia è confermata.
  2. Quando scegli un medicinale, informi il medico se sei stato trattato con antibiotici - e con cosa - negli ultimi 3 mesi.
  3. Scegli medicine in pillole o sciroppo, ma non in iniezioni.
  4. Cerca di non usare antipiretici, in quanto possono "spalmare" l'immagine della terapia antibiotica.

Anche la febbre non riduce l'antipiretico, se parallelo al bambino si somministrano antibiotici.

E curare e storpiare

Anche il meno tossico e "sicuro" dal punto di vista delle compagnie farmaceutiche, gli antibiotici sono dannosi per l'uomo. Il fatto è che questi composti, entrando nel corpo, non capiscono "chi è il nemico e chi è amico", distruggono le cellule di tutti i bacilli - sia i nemici (patogeni) che i residenti locali (cioè la nostra microflora, prima di tutto, nel tratto digestivo e alcune altre mucose). Lo stesso equilibrio di microflora, cantato dagli inserzionisti, è disturbato, il che porta a cattiva digestione, gas, problemi con le feci e altri servizi. Inoltre, l'uso di antibiotici può causare il mughetto, più spesso nelle ragazze.

Gli antibiotici possono causare problemi nel sistema digestivo.

Un'altra conseguenza dell'uso ingiustificato di antibiotici è l'aumento della resistenza dei batteri a loro. Cioè, i batteri "si abituano" agli antibiotici, producendo alcuni meccanismi di protezione. Qual è la resistenza al bacillo pericolosa per il bambino? I batteri abituati non temono nemmeno gli antibiotici forti e forti, il che complica enormemente il trattamento. Da qui il concetto di "immunità guarita", quando il bambino non risponde con il recupero anche alla terapia intensiva.

Se gli antibiotici non possono essere evitati: come ridurre i danni

A volte è necessaria una terapia antibiotica e le giovani madri si strappano i capelli e maledicono se stessi e i loro antenati nella terza generazione. Ma gli antibiotici non sono così pericolosi come spesso vengono dipinti sui media o sulle panchine all'ingresso. È solo necessario sostenere la microflora GIT del bambino in tempo con tutti i mezzi disponibili:

  • allattare al seno il più possibile: il latte materno contiene il fattore di crescita dei latticini;
  • sostenere le ghiandole digestive con droghe come CREON 10.000, Hilak Forte;
  • Popolazione del tratto gastrointestinale del bambino con microflora utile con farmaci (Bifidumbacterin) o alimenti (Bifidok, Acidophilin) ​​se il bambino non è allattato al seno.

Il recupero della microflora intestinale è impossibile senza prodotti lattiero-caseari. In questo articolo parleremo dell'introduzione del kefir nella dieta del bambino, e inoltre vi diremo come fare questa bevanda a casa.

I bambini crescono rapidamente e nel tempo il corpo adulto dovrebbe ricevere dalle vitamine esterne e dalle sostanze benefiche che non sono sufficienti nel latte materno. Per il pieno sviluppo dei bambini serve la vitamina C, che si trova in grandi quantità nelle mele. In questa pagina www.o-my-baby.ru/razvitie/pitanie/yablochnoe-pyure.htm puoi trovare informazioni dettagliate sulle regole di base della prima alimentazione sulla salsa di mele.

Elenco di antibiotici per bambini

Gli antibiotici più popolari per i bambini dovrebbero essere noti a qualsiasi madre competente:

  • L'amoxicillina è un gruppo di penicilline, lo spettro di azione è abbastanza ampio. Utilizzato per la polmonite, l'otite, il mal di gola, la faringite e la sinusite, così come la cistite o l'uretrite. I granuli sono convenienti per la preparazione di sospensione / sciroppo, sono diluiti con acqua bollita. I bambini sotto i 2 anni - un quarto di un cucchiaino, fino a 5 anni - la metà. Prezzo in media 150 rubli.

Questa preparazione è adatta per i bambini più piccoli.

  • Augmentin (amoxicillina + acido clavulanico) - polvere per sospensione, grazie all'acido, lo spettro d'azione è più ampio. Le indicazioni sono le stesse di amoxicillina. Proibito per bambini sotto i 3 mesi. Può provocare una reazione allergica. Prezzo da 150 a 250 rubli, a seconda del dosaggio. Augmentina analogica - Amoxiclav.

Recensito da mamma Eva, 1 anno:

"Abbiamo prescritto Augmentin per la bronchite, un cucchiaino 2 volte al giorno. Ho letto le istruzioni e sono diventato grigio: è necessario che Eva sia DUE VOLTE. In generale, hanno bevuto secondo le istruzioni durante la settimana. La temperatura tornò normale, mentre cominciavano a berlo. "

  • Zinatsef - cefalosporina di seconda generazione, una vasta gamma di effetti, indicazioni: otite media, polmonite, sinusite frontale, sinusite, tonsillite, cistite. Solo iniezione I bambini hanno prescritto 30-100 mg per 1 kg di peso corporeo al giorno. Diluito con acqua per iniezione. Costa da 130 rubli.
  • Zinnat - cefalosporina di seconda generazione, granuli convenienti per la preparazione di sospensioni. Indicazioni: malattie del tratto respiratorio superiore e inferiore, del tratto respiratorio superiore, infezioni urogenitali. Non raccomandato per bambini sotto i 3 mesi. Dosaggio 10 mg per 1 kg di peso del bambino, somministrato due volte al giorno. Il costo di 200 rubli.

Zinnat non dovrebbe essere somministrato a bambini sotto i 3 anni!

  • Sumamed - la sostanza attiva azitromicina, si riferisce agli azaluri, un ampio spettro di azione sui batteri. Indicazioni: sinusite, otite media, faringite, tonsillite, polmonite. Controindicato per bambini fino a 6 mesi. Prima dell'uso, agitare la bottiglia, dopo averla inghiottita, dare da bere con acqua per ingerire tutti i granuli. Un dosaggio di 10 mg per kg di peso del bambino viene somministrato una volta al giorno, il corso del trattamento è di 3 giorni. Il prezzo del farmaco è in media 230 rubli.

Dice Rita, Gelendzhik:

"Tutta la famiglia è caduta con ARVI, il bambino aveva 7 mesi. Il dottore nominò Sumamed. Pensavo, pensavo, che l'intera Internet stesse scavando, che le ragazze fossero esaurite - non l'ho dato a mio figlio. Il naso lavato, allattato al seno, ha dormito tutto il giorno. Credo che il dottore ci abbia nominati per sbarazzarci. "

  • Suprax - l'attuale cefalea antibiotica, cefalosporina di terza generazione. Trattamento di infezioni del tratto respiratorio superiore, bronchite, otite media, infezioni del sistema urogenitale. Vietato ai minori di sei mesi. Da 6 mesi a un anno - da 2 a 4 ml per 1 kg di peso, oltre 2 anni - 5 ml. Dividere il dosaggio in 2-3 dosi. Diluire i granuli con acqua bollita a temperatura ambiente. La medicina costa circa 500 rubli.
  • Flemoksin Solyutab - principio attivo amoxicillina, antibiotico intestinale. È indicato per le malattie del tratto gastrointestinale, in particolare per le infezioni intestinali batteriche. Bambini 1-3 anni 250 mg di farmaci due volte al giorno o 125 mg tre volte. I bambini fino a un anno di età si aspettano 30 mg per 1 kg al giorno, la dose di questa dose divisa 2-3 volte. Il prezzo è di circa 250 rubli.
  • Ceftriaxone - cefalosporina di 3a generazione, è disponibile in preparazioni iniettabili per via intramuscolare ed endovenosa, è controindicato nel pretermine e nel neonato con ittero. Neonati fino a 2 settimane - 20-50 mg per 1 kg di peso per bambino al giorno, più vecchi - da 20 a 75 per chilogrammo. Un corso di almeno 4 giorni, a seconda dell'agente patogeno. Le iniezioni sono molto dolorose. Il costo nella regione di 19 rubli per fiala.

Recensioni sull'uso di antibiotici

"Mia figlia è stata prescritta un antibiotico da puntura quando ha avuto una temperatura di 38 per due giorni senza altri sintomi. Allora aveva 4 mesi. Il dottore era spaventato e disse di perforare. Il bambino ha urlato, ovviamente, con forza, il mio intero cuore è affondato. La temperatura era addormentata di notte, non è mai tornata. Cos'era questa malattia? Non lo sappiamo. Ma questo antibiotico ci sta risvegliando anche adesso, a 3 anni - uno sgabello irregolare, costipazione, e da quel momento ha un'allergia che non è stata conosciuta per quello che, fino ad oggi, le mette le mani sulle guance. "

Elena, madre di Egor, regione di Chita:

"Abbiamo cambiato l'antibiotico due volte! Il nostro dottore è un uomo d'oro, ogni giorno è venuta da noi, ha guardato lo stato. Cancellato rapidamente il primo quando ha visto che lo stato non stava migliorando! Non ci ha imputato la colpa, ne ha preso un altro - Sumamed, ma un'allergia ha avuto su di lui. Poi il terzo mi consigliò, non ricordo il nome, mi aiutò, la mattina dopo la gola di mio figlio si addolcì e riuscì a bere ".

"L'antibiotico Augmentin è nel mio kit di pronto soccorso per un anno, non l'ho mai dato né al primogenito né al più giovane. L'ho visto dopo l'intervento, lo stomaco "si spezza". Ma se c'è un bisogno - ti darò, devi impostare le priorità correttamente. Con il raffreddore, saranno come cetrioli in 3 giorni, e se ciò accade, l'artiglieria pesante sarà usata nel corso. "

Quale antibiotico è meglio per un bambino di 2-3 anni?

La terapia antibatterica viene utilizzata esclusivamente in casi di emergenza, quando altri metodi, secondo gli esperti, non porteranno sollievo al decorso della malattia.

Diverse generazioni di questi farmaci sono già state create e questo mercato deve svilupparsi, poiché i batteri umani nocivi hanno la capacità unica di adattarsi alle nuove condizioni. Se il farmaco una volta ha aiutato nel trattamento, allora con la malattia successiva che si è manifestata, la stessa medicina non aiuterà.

Pro e contro di antibiotici per bambini

contro:

  • Immunità ridotta. Soprattutto con uso frequente e incontrollato e autotrattamento. Di conseguenza, immunodeficienza.
    Gli antibiotici dovrebbero essere assunti sotto la stretta supervisione di un pediatra che selezionerà il farmaco professionalmente, calcolerà il dosaggio in base all'età del bambino e alle caratteristiche della malattia;
  • Dipendenza dalla droga. Ogni farmaco antibatterico è progettato per un determinato gruppo di batteri, se lo stesso farmaco viene utilizzato per un'altra malattia, quindi la sua efficacia sarà pari a zero, quindi i medici prescrivono sempre diversi farmaci anche per gli stessi sintomi di malattia ripetuta;
  • Inutilità durante le infezioni virali. Con ARVI, gli antibiotici non sono prescritti, poiché le infezioni virali sono trattate solo con farmaci antivirali;
  • Le reazioni allergiche agli antibiotici sono comuni nella pratica medica. Le reazioni possono variare da prurito, eruzione cutanea, tosse a shock anafilattico e morte;
  • Effetti tossici con l'uso prolungato, così come dosaggio improprio o combinazione con i farmaci vietati, se la dieta alimentare non viene seguita (rifiuto dalla farina, dolce);
  • Uccidono non solo i batteri nocivi e la loro ulteriore riproduzione, ma anche paralizzano la sana microflora intestinale. In quasi tutti i casi di uso di antibiotici si manifesta disbatteriosi e i medici prescrivono sempre una prescrizione parallela di prebiotici durante la malattia e 10-14 giorni dopo il recupero.

pro:

  • Con il farmaco e il dosaggio opportunamente prescritti, miglioramento del benessere durante il giorno, dovuto al fatto che gli antibiotici distruggono i batteri dannosi o bloccano la loro riproduzione, il che fornisce un rapido recupero;
  • Facilitare il decorso della malattia;
  • Prevenire il rischio di complicanze, in giovane età una infezione virale respiratoria acuta banale può dare gravi complicazioni sotto forma di danni agli organi e ai polmoni ENT;
  • Indispensabile dopo l'intervento chirurgico come la necessaria prevenzione dell'infiammazione e della suppurazione.

Indicazioni per l'uso di antibiotici per bambini

  • Nelle infezioni respiratorie acute gravi: una temperatura elevata di oltre 38 gradi per 3-5 giorni dall'insorgenza della malattia (a seconda dell'età del bambino, più giovane è, prima viene presa la decisione di usare antibiotici), pus sulle tonsille e secrezione purulenta dal naso. Gli antibiotici non riducono la temperatura corporea, ma combattono contro il processo infiammatorio del corpo;
  • In caso di malattie batteriche e complicazioni dopo infezioni virali respiratorie acute: bronchite, otite media, polmonite, tonsillite, sinusite purulenta, meningite, tonsillite, sepsi, pielonefrite, cistite;
  • Nel quadro della prevenzione, gli antibiotici non sono prescritti;
  • Di norma, l'alto numero di leucociti è un'indicazione per l'uso di antibiotici. Il tasso di leucociti nel sangue:
  • bambini fino a un anno - 6-12Х10⁹ / l,
  • da anni a due anni -6-17Х10⁹ / l,
  • dopo due anni -4-5,2Х10⁹ / l.

Per i bambini fino a un anno, i nomi delle droghe

Il gruppo più difficile di pazienti, poiché nei bambini fino a un anno il sistema immunitario non si forma, non possono espettorare l'espettorato e soffiarsi il naso. È difficile eseguire misure terapeutiche.

Rischio molto elevato di complicanze con la SARS. I bambini che allattano al seno sono protetti in modo più affidabile, poiché ricevono anticorpi materni che proteggono in modo affidabile il bambino dalle infezioni.

Ma se, tuttavia, il bambino è malato e non è possibile evitare l'assunzione di antibiotici, allora a questa età i farmaci vengono solitamente prescritti sotto forma di sospensioni e sciroppi:

  • Mezzi sicuri e popolari del gruppo delle cefalosporine: zinatsef (dalla nascita), zinnat (da 3 mesi), axetin (dalla nascita), suprax (da 6 mesi), ceftriaxone (dalla nascita);
  • Gruppo di penicilline: Flemoksinolyubab (dalla nascita), augmentina (amoxicillina con acido clavulanico) (dalla nascita), analogica analgesia amoxiclav (dalla nascita), amoxicillina (dalla nascita);
  • Farmaci altamente efficaci macrolidi: sumamed (dalla nascita), azitromicina (a partire da 6 mesi), emomicina (a partire da 6 mesi).

Fino a due o tre anni, i pediatri raccomandano gli stessi farmaci fino a un anno sotto forma di sciroppi, polveri, sospensioni. Dall'età di tre anni, prescritto in compresse e capsule.

Principi di antibiotici per bambini

Gli antibiotici, come molti altri farmaci, hanno un effetto dannoso sul corpo, specialmente sul fegato. I bambini piccoli hanno bisogno di antibiotici solo quando non ci sono alternative.

È importante confrontare tutti i possibili rischi e i benefici previsti. Diagnosi accurata della malattia basata sulla ricerca microbiologica e sui reclami dei pazienti per determinare l'eziologia della malattia: infezione virale o batterica.

Anche i pediatri professionisti non sono sempre in grado di riconoscere immediatamente i batteri oi virus causati dalla malattia. A volte una SARS normale può dare una complicazione batterica. Solo in caso di malattia batterica, così come la gravità del suo decorso, i pediatri scelgono la terapia antibatterica.

Gruppi di farmaci con cui gli antibiotici non sono combinati

Quando prescrive un antibiotico specifico, il pediatra prende in considerazione non solo l'età del bambino, ma anche le malattie croniche esistenti, le reazioni allergiche, la funzionalità renale e epatica.

I genitori devono informare il pediatra su altri farmaci attualmente in uso. Perché la terapia antibatterica sia sicura ed efficace, è necessario prendere in considerazione la compatibilità farmacologica dei farmaci.

Gli antibiotici sono una delle droghe "capricciose", non è una combinazione desiderabile con:

  • vitamine
  • antivirale
  • antithermic
  • antistaminico
  • Sonniferi
  • Farmaci anti-infiammatori

Antibiotici per bambini con varie malattie

Con tonsillite streptococcica e faringite

Gli agenti causali della faringite streptococcica e della tonsillite (tonsillite) sono adenovirus, rhinovirus, coronavirus, ecc. Sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria. Se l'eziologia da streptococco di queste infezioni è clinicamente dimostrata, la terapia antibiotica è giustificata.

Di solito vengono prescritti gli antibiotici del gruppo delle penicilline e le cefalosporine. La faringite acuta e la tonsillite sono rare nei bambini di età inferiore a 3 anni. I bambini in età prescolare e scolare sono solitamente infetti.

Con sinusite

La sinusite è un'infiammazione della mucosa nasale e dei seni. La causa potrebbe essere un virus, un'allergia o un batterio. La sinusite è la complicanza più comune di ARVI. Mentre persiste la natura virale della malattia, non sono richiesti antibiotici.

Con la transizione proposta dalla malattia a un'infezione batterica (che è estremamente rara), vengono scelti amoxicillina e ampicillina. Un'alternativa può essere cefalosporine e macrolidi.

Con otite acuta

L'otite è una malattia ENT, un processo infiammatorio che si verifica in diverse parti dell'orecchio. Durante il trattamento vengono generalmente utilizzate gocce auricolari con una combinazione (Sofradex, Anauran, Polydex), antiinfiammatoria (Otipaks, Otinum) o composizione antibatterica (Normaks, Tsipromed, Otofa, Fugenthin).

Con polmonite

La polmonite è una delle malattie infiammatorie gravi dei polmoni. È caratterizzato da un forte aumento della temperatura corporea di oltre 38-39 gradi, che dura costantemente per lungo tempo, difficile da battere, tosse, dolore sordo nello sterno.

Prima dell'invenzione degli antibiotici, la polmonite è morta. Anche nel nostro tempo ci sono casi isolati di morti. Una delle malattie per le quali sono indicati l'ospedalizzazione urgente e gli antibiotici. Antibiotici ad ampio spettro per lo più utilizzati, ad esempio: macrolidi (azitromicina, midekamitsin, claritromicina).

Al primo stadio della lotta contro la malattia, il farmaco viene somministrato per via endovenosa o intramuscolare, per una rapida concentrazione del farmaco nel sangue. Avanti, vai alla pillola.

Con infezioni del tratto urinario

Secondo la classificazione, le infezioni del tratto urinario sono suddivise in infezioni del tratto urinario superiore e inferiore:

  • Superiore (rene): pielonefrite, ascesso e carbonchio dei reni, pielonefrite apostematica;
  • Inferiore (vescica): cistite, uretrite, prostatite.

Poiché queste malattie sono di natura batterica, la terapia antibiotica viene immediatamente prescritta per il loro trattamento. Generazione di amoxicillina e cefalosporine di solito II-IV (cefuroxime axetil, cefaclor, ceftibuten, cefixime, ecc.).

I bambini fino a due anni con pyelonephritis moderato e severo sono ospedalizzati. Nei bambini con pielonefrite, in particolare i maschi, può essere indicata un'operazione chirurgica, poiché questa malattia nella maggior parte dei casi si sviluppa sullo sfondo di anomalie dello sviluppo. La durata del trattamento è 7-14 giorni.

Quando gli antibiotici per i bambini non sono necessari?

  • Se la natura della malattia è virale, gli antibiotici sono inutili;
  • ORZ gravità facile e moderata (bassa temperatura corporea a 38, naso che cola, tosse);
  • In malattie come: morbillo, rosolia, parotite, infezioni da rotavirus, tosse, bronchite acuta, ecc.

Suggerimenti per il trattamento di bambini con antibiotici

  • La cosa più importante: in nessun caso non automedicare;
  • Richiedere prontamente l'aiuto di un pediatra. Le malattie dei bambini, in particolare fino a un anno, si stanno sviluppando rapidamente. È imperativo determinare rapidamente la diagnosi per assegnare misure terapeutiche efficaci;
  • È importante osservare il dosaggio esatto e il regime terapeutico prescritto dal medico. Non interrompere il corso del trattamento, anche se il bambino è migliore;
  • Con l'inevitabilità del trattamento con antibiotici, è importante aderire alla dieta alimentare. Gli antibiotici sono scarsamente assorbiti e quindi non beneficiano in combinazione con prodotti lattiero-caseari, acidi, succhi di frutta, soda, piatti con aceto, caffè, tè;
  • L'antibiotico deve essere assunto con acqua normale a temperatura ambiente e non con latte, tè o altro;
  • Per i bambini a rischio: asma e diabete, non vengono prescritti antibiotici, ma vengono selezionati agenti antivirali specifici;
  • Non puoi somministrare un antibiotico, che è stato usato nel trattamento di quest'ultima malattia. Poiché i batteri nocivi hanno sviluppato resistenza in esso.

Come può un bambino riprendersi dagli antibiotici?

  • Prevenzione e trattamento della disbiosi. La scelta dei farmaci è enorme, è possibile scegliere accettabili in termini di prezzo e qualità, ad esempio i più comuni: bififorme, bifidumbacterin, lactobacterin, normabact;
  • Se si osserva una dieta delicata, l'intestino si riprenderà più velocemente. Esclusione dalla dieta di lievito, grassi, salati, grandi quantità di carboidrati, prodotti con coloranti e conservanti, additivi nocivi;
  • Preparati vitaminici entro un mese dalla fine del ciclo degli antibiotici;
  • Per proteggere un bambino dallo stress, lo stress è noto per indebolire il sistema immunitario e questo porta a varie malattie;
  • Preparati per il ripristino delle difese dell'organismo: tintura di echinacea o propoli su indicazione di un pediatra;
  • Nei casi in cui il bambino è allattato al seno, è importante per la madre dopo l'uso di antibiotici continuare semplicemente a nutrire il bambino in modo che il suo corpo si riprenda senza dolore e rapidamente.

La scelta degli antibiotici per un bambino è una questione seria e responsabile. Il mercato farmaceutico è rappresentato da una grande varietà di farmaci antimicrobici, è semplicemente impossibile per i genitori capire da soli, quindi questa scelta dovrebbe essere affidata a specialisti qualificati.

Elenco di antibiotici ad ampio spettro per bambini

Gli antibiotici sono un gruppo di forti droghe naturali o sintetiche che possono inibire la crescita di alcuni microrganismi o provocarne la morte. Senza l'uso di tali sostanze in caso di malattie gravi nei bambini con una natura batterica: sinusite, tonsillite, tonsillite, bronchite, otite, sinusite, pertosse, polmonite, meningite, ecc.

Quando dare

Non tutte le malattie infettive sono trattate con antibiotici. Quindi, l'agente eziologico della difterite, delle malattie fungine, del tetano e del botulismo nei bambini sono tossine. La causa della sinusite e delle malattie infiammatorie della mucosa bronchiale. Le infiammazioni dei seni paranasali, delle orecchie e della gola, accompagnate da condizioni febbrili, sono più spesso causate dall'azione dei batteri. Gli antibiotici colpiscono solo i microrganismi più semplici e sono inutili per le malattie virali come l'influenza, l'epatite, la varicella, l'herpes, la rosolia e il morbillo.

Pertanto, se un bambino ha appena iniziato un naso che cola, ha mal di gola o febbre, non deve usare immediatamente antibiotici. Inoltre, dopo il corso di uno dei farmaci di una certa serie nel corpo, la resistenza (resistenza) dei patogeni al farmaco e la sensibilità debole all'intera serie sono gradualmente sviluppati. Pertanto, la nomina di antibiotici per la SARS nei bambini è giustificata solo se la flora batterica si è unita all'infezione, e questo di solito accade non prima di 3-4 giorni di malattia.

nomi

Tuttavia, i medici non hanno sempre questa opportunità, perché i risultati degli strisci possono essere attesi solo 3-7 giorni dopo il parto, e le condizioni critiche del bambino sono già prescritte in questo caso, antibiotici ad ampio spettro.

Gruppo di penicillina

Questa è la principale categoria di antibiotici prescritti per i bambini con malattie respiratorie. Le penicilline impediscono la sintesi di sostanze basiche che fanno parte delle membrane cellulari dei batteri patogeni, causandone la morte.

  • Amoxicillina - è prescritta per le malattie batteriche del tratto respiratorio superiore, organi ENT (tonsillite, faringite, otite, ecc.), Sistema genito-urinario (cistite), gastrico (peritonite, enterocolite), infezioni della pelle e dei tessuti molli. Può essere somministrato a bambini di età superiore a 2 anni.


  • Flemoksin Solyutab - analogo della nuova generazione di amoxicillina, che può essere prescritto ai bambini da 1 anno. Utilizzato per sopprimere i batteri patogeni (stafilococchi, streptococchi), trattamento della polmonite, ecc.
  • Augmentin - un farmaco ad ampio spettro, è assegnato ai bambini fin dai primi giorni di vita (sotto forma di gocce). Ha proprietà batteriolitiche (distruttive) rispetto a ceppi aerobici, anaerobi, gram-positivi e gram-negativi. Secondo le istruzioni, è controindicato nei pazienti con grave compromissione della funzionalità epatica e renale.
  • L'amoxiclav è un antibiotico combinato per il trattamento di sinusite, ascessi acuti, otite, bronchite, infezioni del sistema urogenitale, pelle, ossa, articolazioni, per la profilassi dopo interventi chirurgici. I bambini vengono nominati dai primi giorni di vita sotto forma di sospensione.
  • Gruppo di cefalosporine

    Antibiotici semisintetici che sono più resistenti agli enzimi che producono microrganismi patogeni. Il meccanismo della loro azione è di sopprimere la crescita dei batteri e la loro capacità di riprodursi. Nominato con l'inefficacia del precedente gruppo di antibiotici, per 2-3 mesi precedenti.

    • Cefuroxime è un antibiotico con un ampio effetto battericida sui ceppi di microrganismi insensibili alle penicilline. È prescritto per le malattie otorinolaringoiatriche, le infezioni delle vie respiratorie superiori, il sistema urogenitale, il tratto gastrointestinale, ecc. Può essere usato per via orale, per via endovenosa e intramuscolare sin dalla nascita.

  • Axetil è indicato per sinusite, mal di gola, otite, stomatite, infiammazione dei polmoni, tratto urinario, pelle, ecc. Il dosaggio dell'antibiotico è prescritto individualmente, in base alla gravità della malattia e alle caratteristiche del paziente. Assegnato dalla nascita.
  • Zinatsef - nominato durante l'infanzia nelle giuste quantità di peso corporeo per bronchite, polmonite, pleurite, otite, tonsillite, laringite e altre malattie. Quando si utilizza il farmaco, è necessario monitorare costantemente l'attività del fegato e dei reni, può causare disbiosi, nausea, vomito, diarrea.
  • Zinnat è un antibiotico con ampie proprietà batteriostatiche e battericide, i bambini sono prescritti in sospensione dalla nascita.


  • Ikzim - un agente antimicrobico della terza generazione. È usato per sopprimere i processi infettivi nelle patologie acute e croniche del sistema polmonare, organi ENT, tratto urinario, intestino. Permesso per l'uso da parte di bambini da 6 mesi.
  • Supraks - antibiotico per bambini oltre i 6 mesi. È prescritto per le malattie infettive e infiammatorie della gola, del naso, delle orecchie, dell'apparato respiratorio, ecc. Richiede costantemente il controllo delle funzioni renali e del fegato.
  • Ceftriaxone è prescritto per il trattamento delle infezioni del tratto respiratorio superiore, del tratto respiratorio, della pelle, del sistema urinario, degli ascessi, per la profilassi dopo interventi chirurgici. Introdotto per via intramuscolare o endovenosa ai bambini dalla nascita.
  • ai contenuti ^

    Gruppo Macrolide

    • Sumamed è un antibiotico di nuova generazione, è prescritto a bambini in sospensione con angina, sinusite, tonsillite, scarlattina, bronchite, otite media, dermatosi infettive, ecc.

    Come prendere

    In modo che l'assunzione di antibiotici non danneggi il corpo in via di sviluppo del bambino, i genitori dovrebbero conoscere alcune regole di base per l'assunzione di questi farmaci:

    • Il corso del trattamento antibiotico è di almeno 5 giorni, massimo 14 (nei casi gravi). Se anche al terzo giorno di ammissione il bambino è molto meglio, in nessun caso deve interrompere il trattamento per almeno altre 48 ore. In caso di somministrazione impropria di farmaci (riduzione della dose non autorizzata, mancato rispetto del regime di trattamento o trattamento incompleto), muoiono solo i microrganismi più deboli, sebbene si noti un miglioramento temporaneo dello stato di salute. I batteri rimanenti si mutano, si adattano al farmaco assunto in precedenza e non reagiscono più ad esso. Devi cercare un sostituto, aumentare la dose o provare un antibiotico di una serie completamente diversa.
    • Un antibiotico deve essere assunto alla stessa ora ogni giorno. Se hai bisogno di prendere la medicina 2 volte al giorno, allora dovrebbe essere fatto esattamente ogni 12 ore.
    • Se il farmaco viene somministrato a bambini piccoli sotto forma di sospensione o gocce, il contenuto della fiala viene accuratamente agitato fino a quando il liquido diventa omogeneo e l'intero sedimento non si dissolve.
    • Praticamente tutti gli antibiotici dovrebbero essere assunti con il cibo o immediatamente dopo, lavati con abbondante acqua (non tè, succo di frutta, latte, succo o acqua minerale).
    • Per mantenere un livello normale di microflora intestinale ed evitare lo sviluppo di dysbacteriosis in un bambino, i bifidobatteri oi lactobacteria devono essere presi in parallelo (prescritto da un medico).
    • Al momento di assumere antibiotici, è opportuno mantenere il bambino a dieta: escludere cibi grassi, fritti, affumicati, frutti acidi. L'uso di antibiotici in sé inibisce notevolmente la funzione del fegato e il cibo pesante aumenta notevolmente il carico.


  • È sempre necessario annotare quando, quali farmaci, quale corso sono stati presi prima, se ci sono state reazioni allergiche o altri effetti collaterali nei bambini.
  • ai contenuti ^

    Quanto spesso puoi dare

    Meno frequentemente vengono usati antibiotici per curare i bambini, meglio è. Nel tempo, qualsiasi farmaco antibatterico sviluppa resistenza nei patogeni, che può complicare il trattamento delle malattie per il resto della vita. Un altro argomento "contro" - un grande carico sul corpo in crescita del bambino.

    Alcuni consigli per i genitori sugli antibiotici:

    • se la malattia non è molto grave, l'uso di farmaci antibatterici dovrebbe essere evitato;
    • se il bambino non ha mai ricevuto antibiotici, allora la terapia deve essere iniziata con il farmaco più debole, ma il medico selezionerà il farmaco e il suo dosaggio;
    • dopo la fine del trattamento, al bambino dovrebbero essere dati per un po 'i probiotici per ripristinare la normale microflora e i farmaci assorbenti (Enterosgel o Polysorb) per rimuovere le tossine e i prodotti di decomposizione dei batteri patogeni dal fegato e dal corpo;
    • nella prossima grave malattia, il medico prescriverà un farmaco più forte al bambino;

    Che pericoloso

    • I bambini non sono raccomandati a prendere antibiotici aminoglicosidici, che hanno un effetto negativo sugli organi dell'udito e sul sistema renale del bambino. Questi includono Kanamicina e Gentamicina.
    • Ai bambini di età inferiore agli 8 anni è vietato prescrivere antibiotici del gruppo tetraciclina (doxiciclina, tetraciclina, minociclina). Quest'ultimo può contribuire al diradamento dello smalto dei denti, oltre a rallentare la crescita dello scheletro osseo.
    • Il ricevimento di chloramphenicol può condurre allo sviluppo di anemia aplastica in bambini.
    • La categoria di antibiotici vietati ai bambini comprende chinoloni fluorurati (pefloxacina, ofloxacina), che interrompono il normale sviluppo delle articolazioni cartilaginee.

    Tutti questi gruppi antibiotici sono prescritti ai bambini solo in casi eccezionali quando la malattia non è curabile con altri farmaci, ei benefici derivanti dall'assunzione dell'antibiotico superano il possibile rischio.

    Per i bambini

    Gli antibiotici sono prescritti ai bambini solo in casi estremamente difficili. Di solito vengono somministrati per via orale (considerato il metodo più delicato) sotto forma di sospensioni o gocce. La miscela finita ha una durata di conservazione limitata, quindi nelle farmacie vendute come una bottiglia di polvere per la ricostituzione. Dopo il trattamento, il farmaco non è più adatto per la conservazione a lungo termine. Se ci sono ragioni per cui un bambino non può assumere farmaci per via orale, gli verranno somministrate iniezioni.

    Farmaci approvati per l'uso nei bambini:

    • Augmentin, Amoxiclav, Cefuroxime, Ascetic, Ceftriaxone, Sumamed - dai primi giorni di vita;
    • Ikzim, Zinnat, Pancef, Hemomitsin - da 6 mesi;
    • Flemoxin: da 1 anno;
    • Amoxicillina - da 2 anni;
    • Klacid - da 3 anni.
    ai contenuti ^

    Come aumentare l'immunità dopo il trattamento

    Preparati probiotici comunemente usati:

    • Linex - ripristina la flora intestinale naturale, elimina la diarrea in un bambino dopo l'assunzione di antibiotici. Può essere nominato fin dai primi giorni di vita.
    • Bifiform - contribuisce alla colonizzazione di batteri che producono acido lattico e acetico, che impedisce la riproduzione di agenti patogeni. Approvato per l'uso nei neonati.
    • Bifidumbacterin: ripristina la flora, migliora il funzionamento del tratto gastrointestinale, ha proprietà immunomodulanti. Può essere nominato fin dai primi giorni di vita.
    • Laktiv-ratiofarm - contiene bifidobatteri e lattobacilli, ha un effetto positivo sulla microflora e sull'intero corpo del bambino. È prescritto ai bambini da 2 anni.
    • Hilak - normalizza il pH-equilibrio dello stomaco, inibisce la crescita di batteri patogeni. Nominato per i bambini dalla nascita.

    Contemporaneamente all'uso di antibiotici per bambini con ridotta immunità, viene mostrato l'uso di farmaci che aumentano la resistenza dell'organismo alle infezioni infettive e non infettive e alla rigenerazione dei tessuti.

    I principali gruppi di immunomodulatori:

    • Interferone - previene la sconfitta del corpo da infezioni, aumenta le difese. Nominato per bambini da 1 anno.
    • Immunoglobulina - contiene molti anticorpi che resistono con successo ai batteri e ai virus patogeni. Può essere assegnato ai bambini fin dai primi giorni di vita.
    • Anaferon è un immunomodulatore omeopatico che aumenta il livello di anticorpi nel corpo. Autorizzato a utilizzare da 6 mesi.
    • L'aflubina è una droga omeopatica complessa con proprietà immunostimolanti, antipiretiche, antiinfiammatorie. Nominato per i bambini dalla nascita.