Antibiotici per la tosse negli adulti: una lista dei migliori

L'uso antimicrobico dovrebbe essere ragionevole. Gli antibiotici sono indicati per la tosse causata da un'infezione batterica. Prendere farmaci di questo gruppo farmacologico dovrebbe essere prescritto da un medico. L'auto-trattamento della tosse con antibiotici può aggravare il decorso della malattia e portare ad una diminuzione della sensibilità del ceppo patogeno agli effetti dei farmaci. Familiarizzare con le regole per l'uso antimicrobico.

Indicazioni per l'uso di antibiotici per la tosse per adulti

L'inclusione di farmaci che inibiscono la crescita di cellule procariotiche e microrganismi più semplici nel protocollo di trattamento di una malattia virale è necessaria quando un paziente ha complicanze nella forma di un'infezione batterica. Nel caso di allergia, tosse virale, gli antibiotici sono assolutamente inutili. È consigliabile utilizzare farmaci antimicrobici per le seguenti malattie:

  • La polmonite è una patologia caratterizzata da polmonite, una tosse hacking con espettorato abbondante.
  • Tubercolosi - i sintomi della malattia dipendono dalla forma della patologia, possono includere emottisi, febbre.
  • Pertosse: un'infezione provoca una tosse convulsa ("abbaiare").
  • Bronchite batterica - la malattia è accompagnata da prolungati attacchi di tosse soffocamento, infiammazione dell'albero bronchiale.
  • Angina (tonsillite) - patologia provoca una tosse secca o umida.
  • Infiammazione purulenta della trachea - la malattia si manifesta con tosse secca, che poi si bagna con il rilascio di espettorato purulento.
  • Pleurite - l'infezione dei fogli pleurici è caratterizzata da tosse secca, dolore al petto, mancanza di respiro.

Segni di un'infezione batterica

La clinica della malattia non è sempre specifica, per questo motivo per la diagnosi è necessario contattare uno specialista che preleverà un campione di scarica o striscio dalla gola e lo consegnerà al laboratorio. Se un paziente ha una progressione attiva della malattia sullo sfondo del trattamento a lungo termine con agenti antivirali, vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro senza prima determinare la sensibilità degli agenti patologici ai loro effetti.

Sospetta ammissione di infezione respiratoria secondaria può essere per i seguenti motivi:

  • febbre;
  • linfonodi cervicali e sottomandibolari ingrossati;
  • scarico di muco purulento dai passaggi nasali;
  • il verificarsi di mancanza di respiro, insufficienza respiratoria;
  • un espettorato viscoso con una tinta verdastra;
  • segni di intossicazione sotto forma di debolezza, sudorazione, mal di testa;
  • la comparsa di una tosse "abbaiante" (in combinazione con altri sintomi indica micoplasmosi respiratoria, clamidia);
  • rilevazione di linfocitosi del sangue, verga e segmentocitosi, accelerazione della velocità di eritrosedimentazione.

Gruppi di antibiotici per la tosse negli adulti

La scelta degli agenti antimicrobici viene effettuata sulla base dei risultati degli studi di laboratorio per identificare l'agente eziologico della malattia. Gli antibiotici per la tosse forte negli adulti, che è accompagnata dalla separazione dell'espettorato, sono più facili da raccogliere, perché possono essere testati e la flora può essere analizzata, così come la sensibilità del microrganismo a specifici gruppi di farmaci.

Il trattamento dell'infezione respiratoria secondaria è effettuato dai seguenti gruppi di agenti antimicrobici:

  • Penicilline (Amoxicillina, Amoxiclav) - raccomandate per bronchiti, polmoniti. Le penicilline sono consentite durante la gravidanza.
  • Cefalosporine (Ceftriaxone, Cefpirim) - gli antibiotici appartenenti a questo gruppo raramente causano una reazione allergica, ma possono interrompere il processo di formazione del sangue. Le cefalosporine sono prescritte per la bronchite acuta, la polmonite.
  • I macrolidi (eritromicina, azitromicina) - sono considerati a bassa tossicità, raramente causano reazioni di ipersensibilità. Gli antibiotici macrolidi sono efficaci per la polmonite da micoplasma, la bronchite acuta.
  • Sulfonammidi (Co-trimoxazolo) - a basse dosi provocano la comparsa di ceppi resistenti di agenti patogeni, pertanto vengono raramente prescritti.
  • I fluorochinoli (ciprofloxacina, levofloxacina) non sono chimicamente antibiotici, ma sono vicini ad essi dal principio di azione. I fluorochinoli sono efficaci contro il Mycobacterium tuberculosis. I preparati di questa serie sono tossici per i reni.

penicillina

Il meccanismo d'azione degli antibiotici in questa serie è dovuto alla loro capacità di inibire la formazione della membrana plasmatica dei batteri e quindi inibire la moltiplicazione degli agenti che causano la malattia. La capacità delle penicilline di penetrare nei tessuti del corpo viene utilizzata per trattare le infezioni intracellulari. Gli antibiotici considerati hanno un'alta selettività, quindi, quasi nessun impatto negativo. Fondamentalmente, sono prescritti per le infezioni causate da infettanti gram-positivi (streptococchi, pneumococchi, stafilococchi).

Le penicilline biosintetiche (benzilpenicillina, fenossimetilpenicillina) sono ottenute per fermentazione di muffe. Gli agenti antimicrobici naturali sono usati per trattare la bronchite, la tonsillite, la polmonite negli adulti e nei bambini. Le penicilline semisintetiche (amoxicillina, azlocillina) si ottengono associando diversi gruppi chimici alla sostanza naturale. Il trattamento antibiotico per la tosse negli adulti viene effettuato con i seguenti farmaci:

Antibiotici per la tosse - in cui i casi sono prescritti per adulti o bambini, una lista di farmaci

Quando una persona si trova di fronte a una malattia, ha molte domande sulle caratteristiche dei farmaci. È particolarmente importante conoscere i dettagli quando non vengono assunte semplici pillole, ma gli antibiotici per la tosse, che vengono spesso prescritti agli adulti con sintomi sotto forma di forti attacchi e naso che cola. Scopri i farmaci più popolari e i limiti consentiti del loro uso.

Quando vengono prescritti antibiotici per la tosse

Gli antibiotici per la tosse possono essere prescritti nei casi in cui il corpo umano è stato attaccato da un'infezione batterica che ha causato l'infiammazione nei polmoni che ha portato ad un ascesso. Il sintomo è la comparsa della sindrome della tosse con espettorazione del verde dell'espettorato. I batteri anaerobici (peptostreptokokki, fuzobakterii) portano all'ascesso. Raramente i batteri aerobi (Staphylococcus aureus, Pus bacillus) sono la causa della malattia.

Nel processo di sviluppo della malattia, si presentano combinazioni di vari tipi di batteri. Inoltre, l'agente causale può essere organismi fungini (istoplasmosi, aspergillosi), micobatteri. Durante la diagnosi, scegliendo un trattamento per una malattia, è importante tenere presente che la natura degli attacchi di tosse può essere spiegata da un'infezione virale, in cui la terapia antibatterica è priva di significato.

Per gli adulti

Polmonite, tubercolosi, tracheite, bronchite (come manifestazione di polmonite), pleurite (di eziologia batterica) - tutto questo è accompagnato da attacchi di tosse ed è causato da un'infezione batterica. Le manifestazioni richiedono l'uso di farmaci antibatterici nel processo di trattamento. La classe dei macrolidi ha il minor numero di effetti collaterali. Uso diffuso e comprovata efficacia di farmaci comprovati:

  1. Sumamed (Azithromycin). È prescritto per gli attacchi espressivi e per la tosse lunga accompagnati dalla separazione dell'espettorato. È efficace nel corso di corsi di terapia anche a breve termine.
  2. Amoxiclav. Questo farmaco è spesso prescritto per la bronchite. Ha un piccolo numero di eventi avversi, quindi è consentito durante l'allattamento. Richiede intervalli di aderenza rigorosi. Il prezzo elevato è un meno.
  3. Ceftriaxone. Farmaco potente a buon mercato, incluso nel gruppo "Cefalosporine". La forma di dosaggio aiuta a sconfiggere la polmonite batterica e la bronchite. Efficace con tracheite. Usato sotto forma di iniezioni.
  4. Cefotaxime. Farmaco di un ampio spettro di azione. È efficace nell'infettare le vie respiratorie inferiori. Controindicato in gravidanza.

Per i bambini

Se a un bambino viene diagnosticata un'infezione batterica, accompagnata da una dolorosa sindrome da tosse, il medico può prescrivere un trattamento con questi farmaci. Spesso nella lista dei farmaci antitosse ci sono i seguenti tipi di farmaci antibatterici sotto forma di sospensioni e compresse:

  1. Macrofoams. Elimina tosse forte. Per i bambini viene fornito con un sapore di banana e saccarina. I pediatri consentono farmaci, anche per i bambini fino a un anno. Rapidamente assorbito nel tratto gastrointestinale. In rari casi, può verificarsi un'eruzione cutanea.
  2. Flemoxine Solutab. Nominato per i bambini con gravi infezioni bronchiali. Tra gli effetti collaterali sono possibili diarrea, allergie cutanee.
  3. Ampicillina. Farmaco a bassa tossicità prescritto per i bambini nel trattamento dell'angina. Efficace con le prime manifestazioni della malattia.

Quale antibiotico è meglio quando si tossisce

Il principio di rigida validità e alfabetizzazione dell'applicazione dovrebbe essere la base per assumere agenti antibatterici. Le caratteristiche biochimiche dell'attività vitale dei batteri sono talvolta molto diverse e per poterle influenzare è necessario scegliere correttamente il principio attivo. Le caratteristiche della sindrome della tosse sono una guida per uno specialista. La pratica dimostra che l'uso di un particolare farmaco è determinato principalmente da diverse manifestazioni della natura dell'attacco per la tosse.

Quando asciutto

La tosse secca è solitamente caratteristica della pertosse, l'agente eziologico di cui è Bordetella pertussis, un cocchi aerobico gram-negativo. Sopprimere l'agente patogeno usando Eritromicina, Claritromicina, Azitromicina. L'uso di antibiotici per il tipo di tosse secca è possibile solo quando è passato in una forma molto dolorosa. La polmonite interstiziale e la faringite sono caratterizzate da questo sintomo. Sumamed è prescritto per il trattamento.

Con forza

Una forte tosse richiede una diagnosi obbligatoria prima di usare la terapia antibatterica. La causa potrebbe essere un'infezione virale e quindi i farmaci antibatterici causeranno solo danni. In caso di rilevamento di un'infezione batterica, sono prescritti Amoxiclav (polmonite non ospedaliera, bronchite), Suprax (tonsillite, faringite), Macropene (pertosse, sinusite). Se viene rilevata faringite batterica o bronchite, viene prescritto Sumamed.

Con una protrazione prolungata

Se la tosse dura più di quattro settimane, allora la persona si occupa di una forma protratta. In questo caso vengono eseguite radiografie e analisi del sangue e, dopo la conferma del sospetto sull'origine batterica del patogeno, vengono prescritti antibiotici per la tosse forte. Le cause sono la pertosse (trattata con Macropene e Amoxicillina), la polmonite da micoplasma (eritromicina, azitromicina, claritromicina), la polmonite da clamidia (claritromicina).

Tosse e naso che cola

I sintomi abituali di un effetto patogeno di un certo tipo di batteri si manifestano con un naso che cola e attacchi di tosse. Dopo aver effettuato un'accurata diagnosi dell'agente causale, viene prescritto un trattamento che include l'uso di farmaci antibatterici. Può essere Augmentin (con tonsillite, sinusite, otite media), Amoxiclav (tonsillite, faringite). La roxitromicina avrà un effetto efficace.

Quando si tossisce la flemma

Se una malattia polmonare accompagna un tale sintomo come una tosse umida, allora è accettabile usare potenti antibiotici per la tosse, ad esempio Ceftriaxone (per bronchite cronica, ascesso polmonare, polmonite). Sumamed aiuterà nella diagnosi della sinusite. La bronchite complicata cronica viene trattata con Amoxicillina e Amoxiclav.

Come scegliere un antibiotico quando si tossisce

I preparativi sono presi solo per lo scopo previsto, l'auto-selezione minaccia di finire con conseguenze negative per il corpo e l'emergere di resistenza batterica. Per la prescrizione, il medico esegue la coltura dell'espettorato batteriologico per determinare il tipo di agente patogeno. Dopo di ciò, puoi prescrivere farmaci. Il dosaggio e il trattamento sono impostati individualmente.

compresse

Gli antibiotici più popolari per il raffreddore e la tosse per adulti sono prescritti sotto forma di compresse. Sono usati per trattare una malattia causata da batteri, è in ritardo per 5-7 giorni o più. I seguenti farmaci sono prescritti:

  1. Azithromycin, Roxithromycin, Clarithromycin - le medicine dal gruppo di macrolidi, appartengono a una nuova generazione di complessi naturali complessi. Nel trattamento della tosse, la loro azione è finalizzata alla distruzione di batteri patogeni senza danneggiare il corpo. Contemporaneamente con l'antibatterico, i macrolidi hanno un effetto immunomodulatore.
  2. Cefotaxime, Cefpirim, Cefazolin - un gruppo di cefalosporin è nominato se i gruppi di penicillina non funzionano. Farmaci di questo tipo aiutano a far fronte anche a un forte attacco di tosse. Le medicine sono efficaci contro lo stafilococco.

sciroppo

Gli antibiotici per la tosse secca aiutano a tradurlo in una tosse produttiva, umida, che aumenterà l'escrezione dell'espettorato dai polmoni. Per sciroppi antibatterici di azione simile includono:

  1. Lasolvan - con il principio attivo Ambroxol, che diluisce l'espettorato viscoso e accelera la sua escrezione dal tratto respiratorio.
  2. La bronholitina - nominata dal medico, contiene bromidrato, efedrina cloridrato e olio di basilico con acido citrico nella composizione della glaucina. Il farmaco è efficace contro la tosse prolungata.

Ampio spettro

I medici prescrivono con forti farmaci per la tosse da una serie di penicilline e fluorochinoloni, che agiscono su numerosi agenti patogeni. Questi includono:

  1. Augmentin, Amoxiclav - la composizione include amoxicillina e acido clavulanico, che agiscono sulla causa in un complesso. I farmaci eliminano l'attacco di tosse causato da bronchite, ascesso, empiema e polmonite lobare. La durata massima del trattamento con agenti antibatterici è di due settimane.
  2. Levofloxacina, Moxifloxacina - sono efficaci contro gli stafilococchi, i microrganismi gram-positivi e gram-negativi. Il dosaggio medio dipende dall'età e dalla gravità della malattia, pari a 250-750 mg una volta al giorno.

a buon mercato

Un farmaco per la tosse a basso costo può essere un originale o un generico. Questi ultimi si differenziano per la qualità delle materie prime utilizzate, ma in effetti non sono inferiori ai farmaci originali brevettati. Vengono usati farmaci a basso costo:

  1. L'amoxicillina per gli adulti (Flemoxin Solutab) è un derivato dell'ampicillina migliorato con elevata biodisponibilità ed efficacia. Il dosaggio è di 500 mg ogni 8 ore per un corso di 7-10 giorni.
  2. Sumamed (Azithromycin) - contiene azitromicina dal gruppo di macrolidi. Nel trattamento della bronchite e della polmonite si utilizzano 0,5 g al giorno e 0,25 g per i successivi quattro giorni o un ciclo di tre giorni di 0,5 g / die.

Gli antibiotici con tosse prolungata sono prescritti da un medico su prescrizione medica, è possibile acquistarli presso le farmacie di Mosca e San Pietroburgo ai seguenti prezzi approssimativi in ​​rubli:

Uso di antibiotici per la tosse negli adulti

La tosse non è una malattia indipendente. Questo è solo un sintomo che indica lo sviluppo di alcuni disturbi nel corpo. Gli antibiotici quando si tossisce negli adulti è stato prescritto per eliminare la causa che ha provocato la loro comparsa.

Il trattamento della tosse con antibiotici per il comune raffreddore è del tutto inappropriato. È possibile combattere con successo contro le malattie respiratorie con farmaci antipiretici e con preparazioni a base di erbe. È accettabile assumere un antibiotico per tossire se i sintomi della malattia potrebbero essere causati da micoplasmi o clamidia. L'antibiotico per la tosse, che si verifica con la SARS e l'influenza, non si applica, in quanto non è in grado di influenzare i virus.

Contenuto dell'articolo

Quando trattare la tosse con antibiotici

Affinché il trattamento sia corretto e, di conseguenza, efficace, è necessario conoscere la differenza tra una malattia virale e una malattia batterica. In effetti, vengono utilizzati farmaci completamente diversi per eliminare i patogeni di entrambi i tipi.

Segni di un'infezione virale:

  • naso che cola con moccio chiaro e liquido (sensazione che "scorre come un rubinetto");
  • tosse (sia umida che secca) - può anche produrre espettorato, che spesso prosciuga la laringe.

Come già accennato, se la malattia è acutamente infettiva (ad esempio, respiratoria o influenza), è severamente vietato prendere antibiotici. Poiché la causa della malattia è un virus e deve essere trattata con uno dei farmaci antivirali più efficaci. È logico che i farmaci antibatterici non possano combattere i virus. Il loro obiettivo sono i batteri.

L'infezione batterica è caratterizzata da espettorato spesso, che si accumula non solo nella parte superiore, ma anche nel tratto respiratorio inferiore. Flemma ha un colore verdastro o giallastro, ci possono essere impurità di pus. L'infezione batterica può essere sospettata dall'alta temperatura, che persiste per 3 giorni, per un prolungato decorso della malattia, per mancanza di respiro e per un alto numero di globuli bianchi.

Va notato che i batteri nocivi raramente causano un'infezione primaria. L'infezione batterica spesso si unisce al virus sullo sfondo di una diminuzione generale della resistenza del corpo.

Questo succede quando:

  • ARVI e influenza;
  • malattie catarrali (ARI);
  • indebolimento delle funzioni protettive del corpo dopo l'intervento chirurgico, alcune infezioni o allergie.

Sottolineiamo ancora una volta che i farmaci antibatterici sono efficaci solo contro la tosse batterica. Ad esempio, gli antibiotici per la tosse dovrebbero essere assunti quando:

  • tracheite acuta e purulenta;
  • bronchite batterica;
  • la polmonite;
  • pleurite;
  • la tubercolosi.

La ricezione di farmaci antibatterici dovrebbe essere strettamente mirata. Se si utilizzano questi farmaci senza prescrizione e una diagnosi chiara, possono provocare una significativa esacerbazione della malattia e lo sviluppo di complicanze.

Elenco di farmaci per adulti

Quando, dopo aver provato, si è scoperto che la tosse è di origine batterica, il medico prescriverà un ciclo di trattamento con agenti antibatterici. Diamo una lista di farmaci che oggi vengono scaricati dagli adulti più spesso.

  • Summammed (il principio attivo è azalide). Appartiene alla categoria dei macrolidi. Ha un ampio spettro di azione - è distruttivo per un gran numero di batteri nocivi.
  • "Azithromycin" (principio attivo - lo stesso nome). La droga dal gruppo di macrolidi. Disponibile sotto forma di compresse o capsule. Si differenzia da altri antibiotici in quanto agisce più delicatamente sul tratto gastrointestinale.
  • "Macropen" (la sostanza principale - midekamitsin). Macrolide, che è stato prescritto per eliminare la tosse forte.
  • "Ampicillina" (principio attivo - lo stesso nome). Appartiene alla categoria di penicilline. L'efficienza è testata e provata dal tempo. Applicato con successo per diverse generazioni di pazienti. Il principale svantaggio del farmaco è un livello abbastanza alto di resistenza.
  • "Ampioks" (principi attivi - oxacillina e ampicillina). Il farmaco dal gruppo di penicillina. Nominato per trattare l'infiammazione che colpisce il tratto respiratorio superiore. È caratterizzato da un alto livello di resistenza, tuttavia, come molti penicillini.
  • "Augmentin" (sostanze basiche - acido clavulanico, amoxicillina). Un altro antibiotico di penicillina. Questo farmaco è raccomandato per il trattamento di un gran numero di malattie di origine batterica - laringiti, tracheiti, bronchiti e polmoniti.
  • "Supraks" (principio attivo - cefixime). Appartiene alla categoria delle cefalosporine. Generazione di Medicamento III. Rimuove rapidamente i sintomi delle malattie respiratorie e combatte efficacemente i batteri.
  • "Ceftriaxone" (principio attivo - lo stesso nome). Il gruppo di cefalosporine farmaco. Più spesso, questo farmaco è prescritto per bronchiti e polmoniti gravi, che sono accompagnati da una forte tosse. Questo medicinale è solo per uso iniettabile. Il medico fornisce raccomandazioni individuali su come somministrare Ceftriaxone per via intramuscolare o endovenosa.
  • "Amoxiclav" (le principali sostanze - acido clavulanico e amoxicillina). Questo antibiotico ha un ampio spettro di azione. È prescritto per laringite batterica, laringotracheite, bronchite e polmonite. Agisce abbastanza velocemente. In realtà, è un analogo di "Augmentina".

Gli adulti sono solitamente prescritti antibiotici in compresse (capsule). Se necessario, può essere somministrato per iniezione. Per i bambini ci sono forme speciali - sospensioni (polveri) o sciroppi. Ovviamente, un adulto può anche acquistare il farmaco in una forma "infantile" se è scomodo inghiottire compresse o capsule. Tuttavia, in questo caso, è necessario osservare attentamente il dosaggio - se è calcolato per il bambino, la medicina semplicemente non funzionerà.

Tra queste forme di rilascio di farmaci antibatterici il più spesso prescritto è una sospensione Susmamed e sciroppo di Osp (da penicilline). Se la tosse è molto forte, è meglio preferire queste forme di droghe per non soffocare sul caso.

Come prendere

La selezione di antibiotici deve essere letterata e sempre individuale. Anche se hai trovato tutti i sintomi di un'infezione batterica, è ancora necessario passare un espettorato per l'analisi. Questo studio determina l'agente patogeno specifico e allo stesso tempo controlla quanto è sensibile ai farmaci antibatterici. Dopo aver ricevuto i risultati della semina, il medico determinerà accuratamente la tosse e il tipo di antibiotico che faranno fronte alla malattia in questo caso.

L'algoritmo di azione per identificare un'infezione batterica è estremamente semplice. Tuttavia, accade che le condizioni del paziente si deteriorino molto rapidamente. Non c'è semplicemente il tempo di aspettare i risultati dell'analisi. Quindi il medico prescrive gli antibiotici in modo empirico - provando le opzioni. Uno di loro funzionerà sicuramente e il paziente dovrà seguire il suo corso.

I farmaci antibatterici devono essere consumati allo stesso tempo. A causa dell'osservanza di tale puntualità nel sangue, verrà creata una concentrazione di sostanze attive, che è sufficiente per la morte prematura di batteri nocivi. Se ignoriamo le raccomandazioni sulla regolarità del farmaco, i batteri aumenteranno la resistenza a loro. Di conseguenza, l'effetto del trattamento sarà minimo.

Gli antibiotici appartenenti a diverse categorie dovrebbero essere assunti secondo schemi separati:

  1. Macrolidi - 1 volta al giorno. Solitamente prescritto per soli 3 giorni. Se durante questo periodo la tosse non è scomparsa, il medico prolungherà il corso del trattamento o prescriverà un altro medicinale.
  2. Penicilline - 2 o 3 volte al giorno. Il corso standard è da 7 a 10 giorni.
  3. Ceflasporiny - endovenosamente - 1 volta, per via intramuscolare - fino a 2 volte al giorno. Di norma, la durata del corso non supera i 10 giorni.

Con il corretto apporto di farmaci antibatterici, il sollievo dovrebbe verificarsi entro i primi 2 giorni. Se ciò non accade, è consigliabile cambiare il farmaco.

Aumentando il dosaggio, non accelerare l'inizio del recupero, ma guadagnare intossicazione e allergie. Il medico indica sempre nell'appuntamento la durata del corso - deve essere completato. Anche se ti senti molto meglio, dovrai finire il farmaco (o finirlo).

Si noti che il corso del trattamento di un'infezione batterica, oltre agli antibiotici, implica necessariamente l'assunzione di altri farmaci (antipiretici, espettoranti, immunomodulatori). Non possono essere trascurate, perché i farmaci antibatterici non sono affatto una panacea.

Va inoltre tenuto presente che l'uso prolungato di antibiotici ha un effetto negativo sulla microflora intestinale. Per ripristinarlo, è necessario assumere questi farmaci in combinazione con i probiotici.

per riassumere

Qualsiasi agente antibatterico (indipendentemente dall'appartenenza al gruppo) sopprime l'attività vitale dei vari batteri che abitano il corpo. Sfortunatamente, mentre non esiste una droga che ucciderebbe volutamente solo i microrganismi dannosi, ma non toccherebbe quelli utili.

I principi attivi degli antibiotici non dividono i batteri in quelli dannosi e utili: distruggono sia quelli che quelli. Pertanto, come effetti collaterali, è possibile ottenere allergie e disbiosi.

Per ridurre al minimo gli effetti avversi sul corpo, è opportuno interrompere la scelta sugli antibiotici con un ampio spettro di azione: eliminano diversi sintomi contemporaneamente.

Quale farmaco usare per trattare diversi tipi di tosse negli adulti sarà determinato solo dal medico. È impossibile usare i farmaci antibatterici in modo incontrollabile. I primi sintomi di raffreddore, naso che cola e mal di gola vengono rimossi con farmaci completamente diversi. E gli antibiotici possono essere prescritti solo dal medico.

Antibiotici per la tosse negli adulti - una lista di farmaci e il loro uso

Ashel nell'80% dei casi è una conseguenza dell'introduzione nel corpo dell'infezione. Questo è il sintomo più comune delle malattie respiratorie che si verificano sotto l'influenza di batteri o virus.

Gli antibiotici per la tosse negli adulti stanno diventando il trattamento più efficace per l'origine batterica. Sono loro che aiutano in modo rapido ed efficiente a combattere la maggior parte delle infezioni. Solo un medico può prescrivere questi farmaci. Conosce le caratteristiche di vari agenti farmacologici, il loro orientamento ed è in grado di tenere conto dei loro effetti sul paziente.

Portata di antibiotici

Va ricordato che gli antibiotici per la tosse sono efficaci solo per le malattie causate da un'infezione batterica. Per il trattamento di influenza, parainfluenza, morbillo, infezione da rotavirus o SARS, sono necessari altri farmaci.

Se un paziente ha sintomi respiratori gravi, non deve iniziare l'automedicazione con antibiotici. Prima di questo, devi visitare un dottore.

Con il raffreddore o l'ipotermia, tale terapia è anche controindicata. Un tale effetto sulla microflora del corpo farà più male che bene. L'assunzione di antibiotici in questo caso non farà altro che diffamare il quadro clinico e danneggiare il corpo. Pertanto, per prima cosa condurre uno studio di laboratorio sullo scarico di naso e gola. E solo dopo che prescriverà il trattamento.

Se la malattia è diventata pronunciata o protratta, è meglio combatterla con farmaci antibatterici che influenzano la microflora più diversificata. Di regola, simultaneamente con loro il dottore prescrive immunostimolanti o vitamine.

Gli antibiotici per la tosse forte sono prescritti da uno specialista nel trattamento di:

  • bronchiti;
  • faringite;
  • la polmonite;
  • pleurite;
  • tracheiti;
  • laringiti;
  • clamidia;
  • sinusite;
  • la tubercolosi.

Spesso c'è una temperatura elevata superiore a trentotto gradi Celsius. È difficile per il paziente respirare, sperimenta sintomi pronunciati di intossicazione.

Gli antibiotici per la tosse aiuteranno molto rapidamente a rimuovere tutte queste manifestazioni. Non solo ti aiutano a dimenticarti di loro, ma ti permettono anche di sbarazzarti di mal di testa, naso che cola, malessere generale, debolezza, articolazioni doloranti e altri sintomi. Per fare ciò, è necessario seguire rigorosamente il regime, che è specificato nelle istruzioni e sviluppato dal medico curante.

Classificazione dei farmaci

Di solito, agli specialisti vengono assegnati agenti antibatterici appartenenti a:

  • Penicillina (Ampioks, Augmentin, Amoxiclav);
  • macrolidi (claritromicina, roxithromycin, azithromycin);
  • cefalosporine (cefotaxime, cefpirome o cefazolina).

È necessario scegliere una preparazione, essendo guidato da quel circolo di attivatori per il quale è pernicioso.

È di fondamentale importanza se il paziente abbia espettorato. Alcuni antibiotici sono più concentrati su uno bagnato, mentre altri su una tosse secca.

Più a lungo dura la malattia, più ampio è lo spettro di azione che l'agente antibatterico dovrebbe possedere. Perciò, il più spesso il dottore prescrive Amoxiclav, come una medicina di influenza universale.

Inoltre, lo specialista monitora da vicino il mutevole stato di salute del paziente. Con il miglioramento degli antibiotici vengono cancellati, e con il deterioramento dello stato, il farmaco viene sostituito da un più efficace. Se il trattamento è completato e la tosse non è scomparsa, significa che l'agente antibatterico è stato scelto in modo errato o che la persona non ha soddisfatto tutti i requisiti del medico.

Selezione antibiotica

Di solito con malattie respiratorie sono assegnati:

  • Ampioks. Influisce attivamente sul processo infiammatorio, distrugge l'infezione e migliora rapidamente il benessere del paziente. Il farmaco è in grado di influenzare anche una microflora stabile.
  • L'ampicillina elimina efficacemente i sintomi delle malattie respiratorie. Tuttavia, va notato che è controindicato per le persone che hanno una tendenza alle reazioni allergiche.
  • Augmentin colpisce malattie gravi, difficili da trattare delle vie respiratorie. È in grado di affrontare la tosse che abbaia, secca o bagnata. È particolarmente efficace nella polmonite.
  • Suprax è un farmaco moderno che fornisce risultati anche nei casi più difficili. Rimuove rapidamente il broncospasmo, aiuta a disinnescare l'espettorato e distrugge l'infezione.
  • Ceftriaxone è prescritto per condizioni di gravità moderata ed estrema. È particolarmente efficace con una forte tosse al vomito. Di norma, il farmaco viene iniettato iniezioni e viene più spesso utilizzato in ospedale.

Come potete vedere, i farmaci hanno uno scopo diverso ed è impossibile scegliere un agente antibatterico da soli.

Inoltre, la ricezione incontrollata è in grado di formare la resistenza del corpo a questi farmaci, dopo di che sarà difficile influenzare qualsiasi malattia.

Antibiotici per la tosse umida

Una tosse umida è sempre più facile da trattare rispetto a quella secca. Pertanto, è necessario superare un test dell'espettorato per selezionare un agente antibatterico. Inoltre, il medico deve fare una diagnosi accurata e determinare i farmaci che sono più efficaci per la terapia eseguita.

Una tosse umida spesso accompagna la polmonite o la bronchite. È quindi prescritto contemporaneamente ai farmaci espettoranti. In combinazione, aiutano a eliminare efficacemente l'irritazione della superficie interna delle vie respiratorie, riducono il loro gonfiore, rimuovono l'espettorato in eccesso e distruggono l'infezione.

Più spesso, il medico prescrive:

Il farmaco viene utilizzato sotto forma di capsule, compresse, polveri, sospensioni. Il più delle volte viene usato per tosse produttiva forte e pruriginosa. Questo è uno strumento abbastanza potente, quindi è preso una volta al giorno.

Disponibile in forma di pillola o in fiale per iniezione. Ha un piccolo numero di effetti collaterali e controindicazioni e influenza anche delicatamente la microflora del corpo. Quante volte al giorno deve essere applicato, decide il medico. La condizione principale che deve essere soddisfatta è che l'intervallo tra le dosi sarebbe di otto ore.

Utilizzato in molte malattie infettive respiratorie. Distrugge rapidamente ed efficacemente gli agenti patogeni, permettendoti di tradurre una tosse secca in una tosse umida. Basta prendere un farmaco al giorno.

Gli antibiotici sono presi ogni giorno allo stesso tempo. Non differiscono nella velocità di esposizione, come i farmaci protivokashlevye che possono fermare qualsiasi tosse in 20 minuti.

Per combattere efficacemente i batteri, il principio attivo deve essere accumulato in piccole porzioni nel corpo, in genere ci vogliono 3-7 giorni. Fallimento dello schema del loro uso può portare ad una diminuzione della concentrazione del farmaco nel sangue e di conseguenza - l'inefficacia dell'intero trattamento.

Di solito una settimana è sufficiente per far si che tutti i principali sintomi si ritirino.

Tuttavia, i primi segni di miglioramento dovrebbero essere evidenti durante i primi tre giorni. Se ciò non accade, è necessario sostituire il farmaco.

Antibiotici per la tosse secca

In assenza di bronchi staccabili, i farmaci antibatterici hanno l'effetto migliore. È richiesto anche il ricevimento di mucolitici.

In questo caso, gli antibiotici per la rinite e la tosse saranno più efficaci:

È usato per trattare tutte le parti del sistema respiratorio. Pertanto, il suo uso è mostrato anche nelle forme gravi e croniche della malattia. Il più delle volte è prescritto per sinusite, clamidia, faringite o laringite. Prendilo due volte al giorno, una compressa. Il corso della terapia dura almeno sei giorni. Se c'è una raccomandazione speciale del medico, può essere estesa per lo stesso periodo.

Fondamentalmente ha azitromicina, che agisce efficacemente sulle malattie infettive delle vie respiratorie. Il farmaco è disponibile sotto forma di granuli, compresse o polvere. Dovrebbe essere preso tre volte al giorno.

In grado di eliminare anche una tosse molto forte. È efficace nella maggior parte dei patogeni di varie malattie del tratto respiratorio superiore. Questo farmaco è stato prescritto per sinusite, legionellosi, scarlattina, pertosse, difterite. Prendilo tre volte al giorno.

Scaricato con gravi patologie con sintomi gravi. Il più delle volte è usato per bronchite o polmonite. Il regime di trattamento è determinato dal medico.

Gli antibiotici per la tosse secca hanno rapidamente un effetto positivo sul benessere del paziente. Tuttavia, senza una prescrizione da uno specialista, non dovrebbero essere presi, nonostante il fatto che siano venduti liberamente in una farmacia.

Questo è un farmaco molto forte, l'intolleranza individuale al principio attivo o la scelta sbagliata del farmaco possono avere un effetto dannoso sul corpo del paziente.

Raccomandazioni e precauzioni

Come già accennato, gli antibiotici dovrebbero essere utilizzati solo sotto la stretta supervisione di un medico. Il problema è che così tante persone li considerano una medicina assolutamente innocua, che è adatta per il trattamento di ogni infermità assoluta.

Ciò ha portato al fatto che i medici di tutto il mondo stanno dando l'allarme a causa della perdita di sensibilità di molti agenti patogeni ai farmaci antibatterici. Se la tendenza persiste, in futuro sarà molto difficile selezionare farmaci per il trattamento di persone gravemente ammalate.

Effetti collaterali

Dovresti sapere che tra i principali effetti collaterali degli antibiotici ci sono:

  • Inefficienza nelle malattie virali;
  • gozzo;
  • effetti negativi sul fegato;
  • immunità ridotta;
  • intolleranza individuale;
  • perdita dell'udito;
  • effetti negativi sui reni;
  • pericolo di utilizzo per le persone che soffrono di ulcera gastrica e ulcera duodenale;
  • inammissibilità durante la gravidanza, ecc.

Pertanto, uno specialista che abbia familiarità con tutti i tipi di controindicazioni, tenendo conto della storia generale del paziente, seleziona per lui il tipo ottimale di farmaco, nonché i mezzi in grado di correggere gli effetti collaterali.

Controindicazioni

Tuttavia, va tenuto presente che non tutte le malattie infettive sono associate a manifestazioni respiratorie. La tosse spesso accompagna malattie cardiache, patologie del sistema nervoso, allergie e disfunzioni del tratto gastrointestinale. È chiaro che in questi casi gli antibiotici saranno inefficaci.

Inoltre, l'assunzione incontrollata di tali farmaci indebolisce notevolmente le difese, aprendo le porte di qualsiasi infezione in arrivo.

Le persone che soffrono di malattie croniche, a volte abbastanza difficile da tollerare l'uso di agenti antibatterici. Essi causano la distruzione di massa della flora patogena, che, durante i processi di disintegrazione cellulare, può provocare una forte intossicazione o una reazione allergica del corpo.

Praticamente ogni malattia dell'apparato respiratorio, che ha una natura infettiva, è accompagnata da tosse. Pertanto, gli antibiotici sono i farmaci di scelta in questi casi.

Nonostante il fatto che siano il miglior tipo di trattamento per così tante malattie, solo un medico può prescrivere questi agenti antibatterici. È necessario conoscere la diagnosi esatta, il tipo di agente patogeno, lo stato di salute del paziente e le malattie associate.

L'annullamento di antibiotici è fatto solo dopo il permesso di uno specialista. Il sollievo temporaneo non sempre significa recupero. Altrimenti, tutte le misure adottate potrebbero essere inutili.

Quando hai bisogno di antibiotici quando tossisci negli adulti

Il riflesso della tosse è una reazione protettiva di una persona derivante da malattie respiratorie e infettive, nonché da allergie. In alcune situazioni, è un sintomo di malattie gravi e serie. Gli antibiotici per la tosse possono essere nominati da uno specialista dopo averne individuato la causa.

Devo bere antibiotici quando tossisco

La tosse non è una patologia indipendente, ma una manifestazione di tutti i tipi di malattie, ma le sostanze antibatteriche non vengono mostrate quando la tosse è indicata in tutti i casi. Prima di tutto, è necessario stabilire il tipo di agente patogeno che ha provocato questo sintomo. Pertanto, il trattamento antibatterico non è prescritto nelle prime fasi della patologia.

La terapia antibiotica può essere completamente inutile nella natura virale dell'infezione. L'azione dei farmaci antibatterici ha lo scopo di sopprimere le cause del processo infiammatorio, quindi, per i raffreddori, non ha senso prenderli: non sono in grado di sopprimere i virus. Gli agenti antivirali sono più adatti a questo.

Per stabilire la diagnosi corretta e le caratteristiche della malattia può essere qualificato solo sulla base dello studio dell'organismo.

La tosse è più spesso un segno di un processo infiammatorio nei bronchi, nel tratto polmonare o nella trachea. Se l'impulso di tosse si è verificato sullo sfondo delle infezioni virali respiratorie acute, accompagnato da febbre, naso che cola, dolori muscolari, la terapia antibiotica non è appropriata.

Tuttavia, a volte i farmaci antimicrobici possono essere utilizzati per grave patologia virale, così come se la componente batterica si è unita.

A volte il riflesso della tosse può essere una manifestazione di malattie che non sono associate a una malattia del tratto respiratorio superiore da parte dei batteri, ad esempio, nelle patologie cardiovascolari o nelle malattie del sistema nervoso centrale.

Quando prendere antibiotici quando si tossisce

Prima di prescrivere antibiotici per la tosse negli adulti, è necessario fare una diagnosi accurata al paziente. La prescrizione irragionevole del farmaco può causare l'adesione di un'infezione secondaria e altre conseguenze spiacevoli.

È importante ricordare che la terapia antibiotica è prescritta nei casi in cui il processo infiammatorio è causato da batteri.

La terapia antimicrobica deve essere iniziata quando vengono rilevate le seguenti malattie:

  • infiammazione dei polmoni e dei bronchi;
  • la tubercolosi;
  • processo infiammatorio nella pleura;
  • pertosse
  • mal di gola;
  • tracheiti.

Inoltre, gli antibiotici per la tosse negli adulti usano:

  • se l'infiammazione progredisce dopo il trattamento antivirale;
  • con febbre e tosse, oltre a sindrome febbrile di oltre 5 giorni. In questo caso, si può sospettare un'infezione batterica - raramente procede senza temperatura;
  • se i linfonodi sono molto ingranditi;
  • se il muco nei passaggi nasali è diventato viscoso e ha un colore giallo-verde;
  • se viene rilevata chlamydia polmonare o micoplasma;
  • con l'apparenza di una grave mancanza di respiro e difficoltà di respirazione.

Se l'infiammazione nei reparti broncopolmonari si è sviluppata a causa della penetrazione dei batteri e non è associata a un'infezione virale, è necessario bere i farmaci antibatterici dal primo giorno di malattia.

Di solito, gli esperti usano la monoterapia - trattamento con un singolo farmaco. I fondi sono utilizzati sotto forma di compresse, granuli o sospensioni. Le iniezioni sono prescritte per la malattia grave, così come durante l'esacerbazione.

Regole di ricezione dei fondi

I farmaci antimicrobici sono prescritti tenendo conto dello spettro della loro attività terapeutica, poiché qualsiasi agente agisce su un determinato tipo di microbi. Hai bisogno di sapere su quanto segue:

  • se la tosse è accompagnata da muco purulento, è meglio passare una coltura batterica prima di iniziare la terapia;
  • con una tosse prolungata che dura più di 3 giorni, si dovrebbe dare la preferenza ai farmaci con una vasta gamma di azioni;
  • non prescrivere autonomamente un farmaco: l'automedicazione può portare allo sviluppo di complicazioni e reazioni allergiche, oltre a provocare il passaggio della malattia allo stadio cronico;
  • utilizzare il farmaco prescritto dovrebbe essere corretto: osservare il dosaggio e la frequenza di somministrazione, nonché completare il corso fino alla fine;
  • se non ci sono miglioramenti dopo 1-2 giorni dall'inizio della terapia, il farmaco deve essere sostituito con un altro.

Per il trattamento efficace della malattia, insieme alla terapia antimicrobica, vengono prescritti altri farmaci: farmaci antitosse e antipiretici, immunomodulatori, mucolitici, complessi vitaminici e probiotici per ripristinare la flora intestinale.

Quali antibiotici sono prescritti

Trattamento antimicrobico per adulti prescritto a seconda del tipo di batteri e delle caratteristiche individuali del paziente. I seguenti gruppi di farmaci sono utilizzati in terapia:

  • Penicilline. Utilizzato per infezioni batteriche primarie. Le sostanze di questo gruppo agiscono sulle membrane cellulari dei microrganismi, distruggendo il loro sostentamento. Non prescritto a donne in gravidanza, con malattie renali e del tratto gastrointestinale, nonché reazioni allergiche.
  • Macrolidi. Farmaci antimicrobici attivi contro una varietà di microbi patogeni. Provocano un minimo di reazioni negative, vengono utilizzate in compresse una volta al giorno.
  • Cefalosporine. Farmaci di una vasta gamma di effetti, il più delle volte usati iniezioni, per 7-10 giorni. Indicato con l'inefficacia di altri mezzi, così come con un tipo cronico di tosse.
  • Le tetracicline sopprimono con successo la sintesi di proteine ​​di microrganismi, che provocano la loro morte. Proibito negli ultimi stadi di trasportare un bambino e patologie epatiche.
  • I fluorochinoloni sono tra i farmaci antimicrobici più efficaci. Accettato con tosse prolungata, così come un grave decorso della malattia. Hanno una buona compatibilità con altri farmaci, ma possono causare molte reazioni negative.

Efficaci agenti antimicrobici

È impossibile dire in modo inequivocabile quale antibiotico sia il migliore. Solo un medico esperto dirà il nome del farmaco, calcolerà la dose richiesta e svilupperà un regime terapeutico.

Con una forte tosse

La terapia antibiotica con una forte tosse aiuterà a eliminare rapidamente l'infezione e ad eliminare il sintomo doloroso. L'elenco di strumenti che possono far fronte con successo all'attività, include quanto segue:

  • Sumamed è un potente farmaco a base di azalomicina a base di azitromicina. Mezzi piuttosto costosi - tre pillole antibiotiche costano circa 500 rubli.
  • L'amoxiclav è un farmaco del gruppo delle penicilline. Un buon antibiotico per la tosse, che accompagna la patologia acuta e cronica del sistema respiratorio. Gli adulti sono prescritti in forma di compresse. La durata della terapia è di 5-14 giorni.
  • Suprax è una cefalosporina di terza generazione, che sopprime con successo una moltitudine di microrganismi gram-positivi e gram-negativi. È usato per varie malattie infettive e infiammatorie dei bronchi e dei polmoni.

Tosse secca

Gli antibiotici più efficaci per la tosse secca sono:

  • Claritromicina - un farmaco dal gruppo di macrolidi con lo stesso principio attivo;
  • La rovamicina, un macrolide a base di spiramicina, è prodotta in compresse;
  • Cefuroxime - cefalosporina, prodotto sotto forma di polvere per preparazioni iniettabili;
  • Flemoxin Solutab - compresse antibiotiche. Usato per crampi secchi intensi.

Con espettorato

L'elenco dei farmaci antibatterici efficaci che possono far fronte rapidamente all'infezione quando si tossisce la flemma include:

  • Macropen - il farmaco in compresse e granuli;
  • L'augmentin è una sostanza a base di amoxicillina e acido clavulanico;
  • Ceftriaxone - colpi di tosse eccellenti dal gruppo delle cefalosporine;
  • La levofloxacina è un fluorochinolone, attivo contro una varietà di microrganismi aerobi gram-positivi e gram-negativi.

Antibiotici economici

Esistono analoghi più economici di alcuni farmaci noti, incluso lo stesso principio attivo.

I farmaci antimicrobici economici ma efficaci includono quanto segue:

  • Amoxicillina - penicillina semi-sintetica una vasta gamma di effetti. È usato in varie patologie infettive e infiammatorie degli organi interni, incluso il sistema ORL. Prezzo - 70 rubli.
  • L'ampicillina è un farmaco contenente lo stesso principio attivo. L'ampicillina quando si tossisce ha un'azione battericida contro i batteri gram-positivi e aerobi gram-negativi. La durata del trattamento dipende dalla gravità dell'infezione e dalle caratteristiche del suo decorso. Costo: 59 rubli.
  • L'azitromicina è un farmaco macrolidico. È fatto sotto forma di compresse. Durata di utilizzo - 3 giorni, nel trattamento di forme gravi - 5 giorni. Ha un effetto battericida, affronta in modo efficace gli spiacevoli sintomi di polmonite, sinusite, bronchite, scarlattina e altre malattie delle prime vie respiratorie. Prezzo - 120 rubli.
  • Doxiciclina: la tetraciclina antibiotica viene prodotta sotto forma di compresse, capsule e polvere per la produzione di una soluzione. Il corso della terapia è di 3-5 giorni. Il costo di 30 rubli.
  • La ciprofloxacina è un farmaco antimicrobico ad ampio spettro appartenente ai fluorochinoloni. Il prezzo di 10 compresse - 35 rubli.
  • L'eritromicina è un farmaco macrolide che ha un effetto batteriostatico, ha un effetto battericida a dosi elevate. Prezzo: 129 rubli.
  • Il cloramfenicolo è una sostanza antibatterica a base di cloramfenicolo. Puoi comprarlo per 115 rubli.
  • Ofloxacina - farmaco-fluorochinolone. È utilizzato per tutti i tipi di patologie delle parti inferiori del sistema ORL, è vietato durante la gravidanza. Prezzo per 10 compresse - 23 rubli.

Posso fare senza pillole

L'abuso di agenti antibatterici può provocare effetti collaterali, portare alla resistenza microbica alla sostanza utilizzata e alla mancanza di efficacia della terapia. Pertanto, alcuni pazienti preferiscono fare a meno dell'uso di pillole, ricorrendo alla medicina tradizionale.

Molte piante includono sostanze simili per effetto terapeutico alle droghe artificiali, tuttavia, diversamente da loro, non influenzano negativamente il corpo.

Ci sono un gran numero di ricette contro la tosse, create sulla base di piante che possiedono un effetto antibatterico. Gli antibiotici naturali più forti per la tosse sono:

Bevande e farmaci preparati sulla base di questi fondi possono fermare la crescita di germi, rafforzare il sistema immunitario, eliminare l'infiammazione e sopprimere i funghi.

Vale la pena ricordare che qualsiasi trattamento, sia tradizionale che con l'uso della medicina tradizionale, deve essere coordinato con il medico. Lo strumento scelto correttamente aiuterà a sbarazzarsi dell'infezione e ad eliminare il sintomo sgradevole in breve tempo.

Antibiotici per la tosse

Gli antibiotici per la tosse sono quei farmaci che aiutano a liberarsi dalla tosse e ad eliminare altri sintomi di raffreddore. Il trattamento della tosse con antibiotici ha alcune caratteristiche, e ci sono molti farmaci per questo scopo.

Gli antibiotici dovrebbero essere prescritti da un medico, ma spesso le persone si prescrivono da soli per determinati agenti con attività antibatterica.

Quando si sceglie un farmaco, è necessario prestare attenzione ai seguenti punti:

Gli antibiotici per la tosse dovrebbero essere presi solo se ci sono motivi per questo. Gli antibiotici sono farmaci che mirano a distruggere la flora batterica. Sono prescritti per la bronchite, la tracheite polmonite e altre malattie che possono essere accompagnate da tosse. Tuttavia, una tosse può essere un sintomo di malattie non correlate al danno del sistema respiratorio da flora batterica. Ad esempio, a volte caratterizza alcune patologie del sistema cardiovascolare e nervoso.

L'antibiotico deve essere scelto in base allo spettro della sua attività, poiché ogni farmaco agisce su determinati batteri. Pertanto, se la tosse è accompagnata da secrezione di espettorato, prima di iniziare il trattamento è bene fare un test per la flora batterica. Questo ti permetterà di scegliere il farmaco più efficace. Quando non c'è la possibilità di consultare un medico e la tosse persiste per tre giorni o più, è necessario dare la preferenza ai farmaci con un ampio spettro di azione. Ad esempio, puoi optare per le preparazioni di Amoxiclav o Flemoklav. Tuttavia, prima di intraprendere l'auto-trattamento, vale la pena di pensare al fatto che gli antibiotici possono provocare lo sviluppo di complicazioni, portare alla transizione della malattia in una forma cronica e anche causare reazioni allergiche.

Prendi gli antibiotici giusti. È inaccettabile superare o sottovalutare il dosaggio del farmaco. Aumentare la dose non contribuisce a una pronta guarigione, ma è abbastanza possibile provocare lo sviluppo di complicazioni con tali azioni. Quando non ci sono miglioramenti dopo un giorno dall'inizio del farmaco, l'antibiotico deve essere sostituito con un altro. Inoltre, non dovresti estendere o abbreviare in modo indipendente il corso del trattamento. Più a lungo una persona assume una droga, più resistente diventa batteri.

Contenuto dell'articolo:

È necessario assumere antibiotici quando si tossisce?

Gli antibiotici devono essere assunti quando la tosse è di natura batterica. Tuttavia, un medico dovrebbe prescrivere tali farmaci. L'autotrattamento con agenti antibatterici può aggravare il decorso della malattia e causare la resistenza dei batteri ai loro effetti. Di conseguenza, sarà molto difficile sbarazzarsi della malattia.

Per scegliere un antibiotico che funzioni davvero, hai bisogno di una visita dal medico. Il medico dirigerà il paziente a eseguire un esame espettorato per bakposev. Dopo aver ottenuto i risultati, sarà possibile scegliere un farmaco che salverà rapidamente ed efficacemente una persona dalla malattia.

Se l'analisi non viene eseguita, quindi il più delle volte i pazienti con una tosse vengono prescritti farmaci dal gruppo di penicilline, che hanno un ampio spettro di azione. Inoltre, è possibile rifiutare di prendere gli antibiotici a colpi di tosse, specialmente nei casi in cui la malattia ha un decorso non complicato. Basta aspettare il tempo, prendere vitamine e mangiare più frutta e verdura fresca.

Tipi di antibiotici per la tosse

Scegliendo un antibiotico per la tosse, è necessario concentrarsi sulla causa del suo verificarsi. Ecco perché è così importante conoscere l'agente eziologico della malattia, solo in questo caso possiamo parlare del trattamento eziologico con antibiotici. Farmaci espettoranti e immunostimolanti possono anche essere prescritti per sbarazzarsi di tosse.

Le statistiche indicano che circa il 90% di tutti i raffreddori associati alla tosse sono provocati da virus. Ciò significa che non è necessario assumere antibiotici, dal momento che il recupero non può essere raggiunto con il loro aiuto.

I raffreddori vengono trattati con antibiotici se ritardati per 5-7 giorni o più. Un ciclo così lungo della malattia indica la riproduzione della flora batterica, il che significa che una persona ha bisogno di una terapia appropriata.

Quando si tossisce, i seguenti farmaci antibatterici sono più spesso prescritti:

Le penicilline sono farmaci come Augmentin, Amoxiclav, Ampioks.

Macrolidi, tra questi: Azitromicina, Roxithromycin, Clarithromycin.

Le cefalosporine sono farmaci come Cefotaxime, Cefpirome, Cefazolin.

Gli antibiotici aiuteranno se la tosse è di natura batterica. Tuttavia, i preparati antibatterici non dovrebbero essere usati troppo spesso, in quanto possono provocare loro la dipendenza da batteri. È inoltre necessario considerare che tutti gli antibiotici hanno una serie di controindicazioni ed effetti collaterali.

Quale antibiotico bere quando tossisci?

Con un raffreddore prolungato, sorge la domanda di scelta: che tipo di antibiotico bere quando si tossisce? Va notato che i farmaci antibatterici saranno efficaci solo nel caso in cui le cause della tosse siano batteri. Per scoprirlo, è necessario eseguire un esame espettorato per la coltura batterica e per la sensibilità della flora agli antibiotici. L'unico modo per scegliere un farmaco efficace.

Quando l'analisi non è possibile, per il trattamento, è possibile utilizzare antibiotici ad ampio spettro. Questi farmaci aiutano ad eliminare i sintomi della malattia e la pronta guarigione.

Con una forte tosse, qual è il miglior antibiotico?

Iniziando il trattamento, dovrebbe essere chiaro che una tosse forte non è una malattia, ma solo un sintomo di essa. Pertanto, è necessario combattere non con la tosse stessa, ma con l'infezione. Per influenzare il corpo deve essere completo. Per fare questo, al paziente vengono prescritti farmaci antibatterici e immunostimolanti.

Quando una tosse forte si verifica sullo sfondo di un'infezione virale, Immunal aiuta bene. Se la secrezione di escreato si verifica durante la tosse, questo può essere un segno di un'infezione batterica. In questo caso, tali farmaci come: Supraks, Amoxiclav, Macropen possono aiutare.

Scegliere il farmaco più efficace per il trattamento della tosse forte può solo medico. Pertanto, non si dovrebbe rifiutare di visitare un medico.

Inoltre, con una forte tosse, puoi prendere il farmaco Codelac. Contiene codeina, radice di liquirizia, erba termopsis lanceolata e sodio bicarbonato. Questi componenti in un complesso possono salvare una persona da una forte tosse. Ridurre la tosse può essere con l'aiuto del farmaco Pektusin.

Quali antibiotici sono necessari quando si tossisce catarro?

Quando si tossisce con l'espettorato, sono necessari potenti antibiotici. E molti di questi possono essere acquistati senza prescrizione medica. Se l'espettorato è separato durante la tosse, questo indica una malattia grave che richiede un trattamento professionale. Particolarmente pericoloso se l'espettorato è striato di sangue o ha un colore giallo-verde o arrugginito. Questo indica un processo purulento.

Il medico prescrive i mucolitici del paziente, che mirano a diluire l'espettorato viscoso e contribuiscono alla sua più facile scarica.

Inoltre, al paziente verrà raccomandato di prendere antibiotici e sono prescritte altre procedure facili da eseguire a casa:

Per facilitare la rimozione dell'espettorato è necessario bere più acqua possibile.

È necessario inumidire l'aria, che ammorbidisce l'espettorato, e sarà più facile tossire.

L'effetto sui polmoni di eventuali sostanze irritanti dovrebbe essere ridotto al minimo, in primo luogo riguarda il fumo di tabacco.

Quando arriva un altro attacco di tosse, devi stare seduto dritto. Ciò espanderà i polmoni e espellerà più facilmente il catarro.

La flemma non può ingoiare, è necessario sputare. Per non infettare altre persone, devi seguire le regole di igiene.

Quando si tossisce con l'espettorato, è possibile utilizzare anche questi farmaci mucolitici come:

Acetilcisteina. Droghe basate su di esso: Vicks asset, ACC, Fluimucil.

Bromexina. Nomi commerciali dei farmaci: Bronhosan, Bromheksin, Solvin.

Preparati di combinazione Bromhexin, salbutamolo e guaifenesina: Ascoril, sciroppo di Kashnol, sciroppo di Djoset.

Ambroxol e suoi analoghi: Lasolvan, Ambrobene, Ambrosan, Halixol, Ambrogexal, Flavamed.

Carbocisteina e farmaci a base di esso: Fluifort, Bronhobos, Libeksin Muko, Fluditek.

Antibiotici per i bambini quando tossisci

Alcuni genitori credono che gli antibiotici per i bambini quando tossiscono aiuta a trattare rapidamente la malattia e non causano danni alla salute. Ma i farmaci antibatterici auto-prescriventi per i bambini sono inaccettabili. Questi farmaci hanno un impatto significativo sulla microflora intestinale, possono causare disbiosi, portare a una diminuzione dell'immunità.

Se un bambino ha la tosse, prima devi fornirgli un regime alimentare adeguato. Le vitamine possono aiutare il sistema immunitario a far fronte alla malattia. Gli antibiotici dovrebbero essere ritardati, a condizione che non siano prescritti dal medico. Quando una malattia è grave, è assolutamente necessaria la consultazione di un pediatra. Dopo l'esame e il test, il medico prescriverà antibiotici. Dare in modo indipendente i propri figli non dovrebbe essere, in quanto ciò può danneggiare l'organismo immaturo.

I genitori dovrebbero avere le seguenti informazioni sugli effetti degli antibiotici sul corpo del bambino:

L'accettazione di una sola compressa di cloramfenicolo può portare allo sviluppo di anemia aplastica, in cui vi è una inibizione della funzione ematopoietica.

Non prescrivere bambini dal gruppo della tetraciclina. Questi sono farmaci come: tetraciclina, doxiciclina, minociclina. Hanno un effetto negativo sulla formazione dello smalto dei denti.

Disturbi nella formazione di articolazioni cartilaginee possono verificarsi durante l'assunzione di fluorochinoloni. Questi sono farmaci come: Ofloxacin, Pefloxacin, ecc.

Il medico può prescrivere farmaci antibatterici al bambino nei seguenti gruppi:

Amoxiclav e Augmentin sono i farmaci di scelta per il trattamento dei bambini. Se un bambino ha intolleranza alle penicilline, allora le vengono prescritte cefalosporine: Cefuroxima, Cefaclor, Cefalexina. Il trattamento antibiotico deve essere completato con l'assunzione di batteri vivi. Possono essere farmaci come: Linex, Acipol, Bifiform, Bifidumbacterin. Utile assunzione di vitamine C e B.

Quando una tosse protratta o cronica, che spesso accompagna il raffreddore, aiuta i farmaci dal gruppo dei macrolidi. Questi sono mezzi come: Sumamed e Rulid. Gli ingredienti attivi di questi antibiotici penetrano bene in tutti i liquidi biologici del corpo. Lo stesso vale per il muco bronchiale, in cui i batteri sono concentrati. Pertanto, dopo l'assunzione di farmaci da un gruppo di macrolidi, la tosse passa rapidamente.

Per i bambini, gli antibiotici sono disponibili in una forma di dosaggio speciale. Possono essere acquistati sotto forma di sciroppo o sotto forma di compresse masticabili che hanno un sapore di frutta. Questo rende la tosse un bambino più comodo e più facile.

C'è uno sciroppo per la tosse con un antibiotico?

Sciroppo per la tosse con effetto antibatterico. E questo è uno strumento efficace e piacevole per il gusto che aiuta a far fronte alla malattia. I preparati sotto forma di sciroppo vengono spesso prescritti ai bambini in modo che non rifiutino di assumere medicinali. Esistono i seguenti sciroppi per la tosse:

Sciroppo di piantaggine Questo è un farmaco basato su ingredienti naturali. Allevia la tosse in 3-5 giorni. Lo sciroppo ha un sapore gradevole, quindi i bambini non rifiutano di accettarlo. Il farmaco contribuisce alla diluizione dell'espettorato, traduce la tosse secca in un umido. Tuttavia, lo sciroppo di piantaggine non è prescritto ai bambini di età inferiore a 2 anni, e non è anche usato per il trattamento di emergenza.

Lasolvan sotto forma di sciroppo. Questo è un farmaco ausiliario che viene prescritto se l'inalazione non aiuta nel trattamento della tosse. Il principale ingrediente attivo di Lasolvan è Ambroxol. Contribuisce alla liquefazione dell'espettorato viscoso e alla sua rimozione precoce dal tratto respiratorio. Una persona si libera di tosse, i sintomi di un raffreddore, come febbre e stanchezza, vanno via. Lasolvan può essere usato per trattare adulti e bambini.

Sciroppo Dr. mamma. È un efficace farmaco per la tosse che contiene ingredienti vegetali. Lo sciroppo è prescritto sia per gli adulti che per i bambini. Tuttavia, agisce gradualmente, quindi deve essere assunto in una terapia complessa.

Bronholitin. Questo è un rimedio efficace per la tosse, ma può essere preso solo come indicato dal medico. Il preparato contiene componenti come: bromidrato di glaucina, efedrina cloridrato, olio di basilico, acido citrico sotto forma di monoidrato, nonché altre sostanze. Dopo aver preso Bronholitina, anche la tosse più forte si ferma. È prescritto per il trattamento di bambini e adulti, ma il dosaggio deve essere rigorosamente osservato.

È possibile curare una tosse senza l'uso di antibiotici?

Puoi provare a curare la tosse senza antibiotici usando i seguenti metodi di medicina tradizionale:

Decotto di cipolla Per la sua preparazione, devi tritare 2-3 cipolle, versarle con il latte e dare fuoco. È necessario far bollire la miscela fino a quando le cipolle non sono morbide. Quindi aggiungere il miele in un decotto, un cucchiaino per bicchiere. Prendere un decotto di un cucchiaio ogni ora, il corso del trattamento è di 1-3 giorni.

Ravanello nero con miele per la tosse. Un raccolto di radici di medie dimensioni deve essere ben lavato e una profonda incisione fatta nel mezzo, cioè per formare una specie di tazza. Aggiungi il miele (un cucchiaio o un cucchiaino, a seconda della dimensione del rafano), quindi posiziona il ravanello su un piatto. Lascialo sul tavolo per la notte. Durante questo tempo, la radice darà il succo, che è mescolato con il miele. Questa sarà una medicina per la tosse. Dosaggio per il trattamento degli adulti - un cucchiaio 4 volte al giorno, per il trattamento dei bambini - un cucchiaino 4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 1-2 settimane.

Adjika con rafano e aglio per il trattamento della tosse. Per la preparazione dei medicinali occorrono 3-5 spicchi d'aglio, 1-2 rafano, 2-3 pomodori. Tutti gli ingredienti sono tritati e mescolati. Porta questo cibo per la tosse al cibo, un cucchiaio.