L'elenco di nuovi antibiotici efficaci per la tosse negli adulti

Le cause più comuni di tosse negli adulti che richiedono un trattamento antibiotico sono la bronchite batterica (acuta, cronica) e la polmonite.

Il termine bronchite acuta (OB) si riferisce a una malattia infiammatoria che colpisce le grandi vie aeree e si manifesta con la tosse, una violazione delle condizioni generali (febbre, sintomi di intossicazione generale). La durata della malattia è di solito da una a tre settimane.

La polmonite è una lesione acuta infettiva infiammatoria delle vie respiratorie inferiori, accompagnata da tosse con espettorato, febbre e sindrome da intossicazione, respiro affannoso e insufficienza respiratoria di varia gravità, indebolimento della respirazione, cambiamenti nel suono della percussione e cambiamenti infiltrativi focali obbligatori sul roentgenogram.

Nei pazienti con dispnea grave e tosse ossessiva, aggravata di notte, in assenza di altri sintomi di infezione (febbre, dolori muscolari, iperemia congiuntivale, secrezione nasale, ecc.), L'insufficienza cardiaca congestizia deve essere esclusa.

Se ci sono lamentele di perdita di peso, subfebrilungo prolungato, sudorazione notturna, presenza di sangue e pus nell'espettorato, è necessario condurre una diagnosi differenziale con la tubercolosi.

Quale antibiotico è meglio per la tosse degli adulti?

La terapia antimicrobica è prescritta empiricamente, tenendo conto dei principali patogeni (pneumococco, stapilo e streptococco, bacilli di emofilo, micoplasma e clamidia).

Nella bronchite acuta, i farmaci di scelta sono:

  • aminopenicilline (amoxicillina);
  • pencillins protetti (amoxicillina / acido clavulanico; amoxicillina / sulbactam);
  • macrolidi (azitromicina, claritromicina, josamicina, spiramicina);
  • Cefalosporine orali di seconda e terza generazione (cefaclor, cefuroxime axetil, cefixime, ceftibuten), in casi gravi, cefalosporine iniettabili (parenterali) (ceftriaxone) sono prescritte.

Nella bronchite cronica:

  • come terapia iniziale, gli stessi farmaci sono prescritti per la malattia acuta;
  • con esacerbazioni frequenti o la presenza di espettorato viscoso purulento, fluorochinoloni (ciprofloxacina, levofloxacina), così come la terza (ceftazidime) e quarta generazione (cefepime) cefalosporine iniettabili vengono utilizzate.

Per il trattamento della polmonite, è preferibile utilizzare:

  • penicilline protette e cefalosporine orali (trattamento ambulatoriale);
  • cefalosporine parenterali della seconda (cefuroxima), la terza (cefoperazone, cefotaxime, ceftriaxone, ecc.) e la quarta (cefepime) generazioni (nominata in ospedale);
  • i fluorochinoloni (ciprofloxacina e levofloxacina) sono prescritti per le forme gravi che sono difficili da trattare o in presenza di complicanze (ascesso polmonare, empiema pleurico, pleurite, ecc.).
  • per polmonite atipica (micoplasma, clamidia) o causata da un bacillo emofilico, si utilizzano macrolidi;
  • se sei allergico ai beta-lattamici, sono prescritti solfonammidi (co-trimoxazolo);
  • con polmonite da aspirazione dopo l'intervento o causata da flora anaerobica, viene prescritta una combinazione di cefalosporina o ciprofloxacina con derivati ​​del 5-nitroimidazolo (metronidazolo).

Antibiotici per la tosse negli adulti: una lista

Per la bronchite batterica non severa e non complicata, le aminopenicilline e le penicilline protette sono considerate farmaci di prima scelta.

Amoxicillina quando si tossisce (Flemoxin Solutab)

L'amoxicillina è un derivato potenziato dell'ampicillina. Ha alta efficienza e biodisponibilità (circa il 95%) quando somministrato per via orale. Mangiare non influenza l'assorbimento e l'assorbimento del farmaco.

L'antibiotico non ha alcuna resistenza all'azione dei batteri beta-lattamasi. In grado di raggiungere le massime concentrazioni plasmatiche terapeutiche entro due ore.

Il meccanismo d'azione è battericida, a causa dell'inibizione irreversibile della sintesi dei componenti di supporto della parete microbica. L'amoxicillina non è attiva contro i batteri in grado di produrre penicillinasi.

  • massima biodisponibilità e resistenza agli acidi;
  • assorbimento rapido e completo dal tratto gastrointestinale;
  • rischio minimo di complicazioni dal tratto gastrointestinale.

Tuttavia, il farmaco originale ha un costo piuttosto alto, quindi chi è alla ricerca di antibiotici per la tosse economici può acquistare un analogo della campagna serbo Hemofarm, così come la società svizzera prodotta da Sandoz o Amoxicillina russa prodotta da AVVA RUS e Biochemist Saransk.

Gli antibiotici per la tosse adulti contenenti amoxicillina non sono prescritti per:

  • ipersensibilità agli antibiotici beta-lattamici;
  • mononucleosi e esacerbazione del trasporto del cytomegalo e infezioni da Epstein - Barr;
  • colite e diarrea causate dalla terapia antimicrobica (nella storia);
  • leucemia linfocitica;
  • gravi violazioni del fegato e dei reni.

L'uso durante parto è permesso sotto indizi severi e sotto la supervisione del medico generico essente presente. Quando viene prescritto durante l'allattamento, l'allattamento al seno deve essere interrotto a causa della capacità di Amoxicillina di penetrare nel latte materno e portare a candidosi, disbiosi e allergie nei bambini.

L'effetto collaterale del farmaco è: allergie, microflora intestinale alterata e microbiota vaginale, diarrea, colite, aumento dei livelli di transaminasi epatiche, ittero, nefrite interstiziale, alterazioni nella conta ematica periferica, stomatite, ecc.

A questo proposito, il trattamento a lungo termine è effettuato sotto il controllo di indicatori di esami del sangue generali e biochimici.

Compatibilità con altri farmaci

  • Flemoksin Solyutab ha un'interazione sinergica con le cefalosporine e antagonista con farmaci macrolidi, tetracicline, cloramfenicolo e linkosamidi.
  • Il consumo con antiacidi riduce l'assorbimento del farmaco e l'efficacia del trattamento.
  • La combinazione con anticoagulanti non è raccomandata in quanto, a causa della soppressione della microflora intestinale e della sintesi compromessa della vitamina K, aumenta il rischio di sanguinamento.
  • Flemoxin altera l'efficacia dei contraccettivi orali contenenti estrogeni.
  • Non compatibile con metotrexato, in considerazione dell'aumentato effetto tossico sui reni e sull'allopurinolo (rash non allergico).

Dosaggio e durata del trattamento

È importante ricordare che la terapia non può essere annullata non appena appaiono le dinamiche positive. Il ricevimento degli antibiotici dovrebbe continuare per almeno 2-3 giorni (a seconda della gravità della malattia) dopo la normalizzazione della risposta alla temperatura e la stabilizzazione delle condizioni del paziente.

Per la flumossina da lieve a moderata, vengono prescritti 500 milligrammi ogni otto ore. Per il trattamento di infezioni gravi, la dose viene aumentata a 700-1000 mg tre volte al giorno.

Il corso ottimale di trattamento dura da sette a dieci giorni.

Amoxiclav quando si tossisce

Si riferisce alle penicilline inibitorie. I componenti attivi sono amoxicillina e acido clavulanico.

L'efficacia dell'agente contro i ceppi che producono beta-lattamasi è spiegata dalla capacità dell'acido clavulanico di formare complessi disattivati ​​con enzimi batterici e di prevenire la distruzione enzimatica di amoxicillina.

L'elenco delle controindicazioni e delle restrizioni d'uso è simile a Flemoxin, tuttavia, va notato che l'acido clavulanico può avere un effetto tossico sul fegato (il più delle volte questo effetto si manifesta nei pazienti anziani). Anche Amoxiclav non è usato in presenza di ittero colestatico nella storia.

Dosaggio significa

Per il trattamento di malattie di gravità da lieve a moderata, è indicata una dose di 0,375 grammi tre volte al giorno. Con una grave malattia, il dosaggio è aumentato a 0,625 o 1 grammo due volte al giorno.

La durata della terapia va dai 7 ai 10 giorni.

Summa tosse

Il componente attivo del farmaco è l'azitromicina. Questo agente antimicrobico dal gruppo di macrolidi, che ha una vasta gamma di attività antibatterica.

Il meccanismo batteriostatico, e quando si raggiungono alte concentrazioni di azione battericida, è dovuto ad una rottura irreversibile della sintesi delle proteine ​​in una cellula batterica, come risultato del legame con il patogeno delle subunità del ribosoma 50S. Altamente efficace contro i patogeni extra-intra-intracellulari.

Sumamed è vietato essere prescritto a pazienti con:

  • allergia ai macrolidi;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • patologie gravi dei reni e del fegato;
  • durante l'allattamento.

Gli appuntamenti nel periodo di gravidanza sono permessi, secondo indizi severi e sotto la supervisione del medico curante.

È importante ricordare che l'azitromicina è totalmente incompatibile con l'ergotamina e la diidroergotamina, in considerazione del pronunciato effetto tossico sul sistema vascolare.

Inoltre, il farmaco ha un'incompatibilità farmaceutica con eparina e non è raccomandato per l'uso in associazione con warfarin.

Non usato insieme a lincosamides (antagonismo di azione).

Gli effetti collaterali del farmaco si manifestano:

  • disturbi dello stomaco e dell'intestino;
  • rottura del fegato;
  • dysbacteriosis e candidiasis;
  • manifestazioni allergiche;
  • fotosensibilità;
  • tachicardia;
  • mal di testa, sonnolenza, ansia, irritabilità.

Durata del trattamento e dosi raccomandate

Per il trattamento di malattie di lieve entità, si consigliano cinque brevi (0,5 grammi al giorno 1 e 0,25 g per altri quattro giorni) o tre corsi giornalieri (0,5 grammi una volta al giorno).

Con il corso moderato, non complicato del farmaco prescritto da cinque a sette cicli giornalieri di 500 mg.

Ai fini del trattamento della clamidia respiratoria o della micoplasmosi, vengono utilizzati cicli di trattamento prolungati (fino a tre settimane). Il 1 ° giorno, viene mostrato un grammo di Sumamed, quindi 0,5 grammi una volta al giorno.

Lo strumento deve essere assunto un'ora prima o due ore dopo i pasti. L'uso in combinazione con antiacidi non è raccomandato, a causa del forte calo della biodisponibilità e della digeribilità dell'antibiotico.

Azitromicina quando si tossisce

Il farmaco originale costa circa 490 rubli per confezione (tre compresse da 0,5 grammi l'uno), quindi se hai bisogno di antibiotici economici quando tossisci, puoi prestare attenzione agli analoghi.

Indian Aziral, la produzione della campagna di Shrey, costerà al compratore russo circa 290 rubli.

Zitrolid Forte (Valenta Pharma) - 300 rubli, Azitroks (standard della farmacia) - 310 rubli, fattore Z (Veropharm) - 210 rubli.

Gli antibiotici per la tosse di cui sopra sono relativamente economici rispetto a Sumamed e hanno un principio attivo simile e la sua concentrazione.

Devo bere antibiotici quando tossisco?

Gli antimicrobici non sono prescritti per malattie di natura virale. L'eccezione è forme gravi con un decorso complicato e l'aggiunta di una componente batterica.

Gli antibiotici per la tosse negli adulti sono prescritti in presenza di segni di infezione batterica:

  • progressione della malattia sullo sfondo della terapia antivirale;
  • intossicazione pronunciata e sindromi febbrili;
  • linfonodi ingrossati localmente;
  • secrezione purulenta dai passaggi nasali o espettorato viscoso verde-giallastro;
  • l'antibiotico durante la tosse secca è prescritto per sospetta chlamydia respiratoria o micoplasmosi (attacchi di pertosse);
  • la comparsa di mancanza di respiro e insufficienza respiratoria;
  • linfocitosi, bacilli e segmentocitosi, accelerazione della VES nelle analisi del sangue.

Articolo preparato dal medico di malattie infettive
Chernenko A.L.

Affida i tuoi professionisti della salute! Prendi un appuntamento per vedere il miglior dottore della tua città in questo momento!

Un buon dottore è uno specialista in medicina generale che, sulla base dei suoi sintomi, farà la diagnosi corretta e prescriverà un trattamento efficace. Sul nostro portale puoi scegliere un medico delle migliori cliniche di Mosca, San Pietroburgo, Kazan e altre città della Russia e ottenere uno sconto fino al 65% alla reception.

* Premendo il pulsante si accede a una pagina speciale del sito con un modulo di ricerca e si registra sul profilo specialistico che ti interessa.

* Città disponibili: Mosca e regione, San Pietroburgo, Ekaterinburg, Novosibirsk, Kazan, Samara, Perm, Nizhny Novgorod, Ufa, Krasnodar, Rostov-on-Don, Chelyabinsk, Voronezh, Izhevsk

Colpi di tosse

La tosse riflessa accompagna molti raffreddori e si verifica anche quando si inalano grandi quantità di sostanze nocive, attacchi di asma e reazioni allergiche a sostanze irritanti.

La terapia di questa sindrome comporta la nomina di farmaci mucolitici, agenti antivirali (con la natura virale della malattia) e antibiotici, se la patologia è di natura batterica. Con gravi forme di malattia, così come l'impossibilità di farmaci per via orale, i medici raccomandano colpi di tosse.

Questa forma di cura si rivela spesso più efficace, perché subito dopo l'introduzione entra nel sangue e inizia ad agire attivamente. In quali casi viene mostrato l'uso di droghe sotto forma di iniezioni e quali farmaci vengono usati per trattare la tosse - è necessario capirne di più.

Indicazioni per la nomina di iniezioni

Una forte tosse si verifica con le seguenti malattie:

  • mal di gola;
  • asma bronchiale;
  • le allergie;
  • tracheiti;
  • pleurite;
  • la polmonite;
  • laringiti;
  • bronchite.

Quando l'infiammazione delle corde vocali inizia a scortecciare la tosse, è anche caratteristica della laringite (falsa groppa) e della tracheite. Enfisema e bronchite con ostruzione sono caratterizzati da una tosse parossistica opaca. Se la sindrome riflessa è aderente e asciutta, il paziente può essere sospettato di tumori dell'apparato respiratorio - trachea, gola e bronchi.

La tosse (produttiva) umida appare nel processo infiammatorio rapido nel tratto respiratorio inferiore e superiore. Malattie infiammatorie si verificano sullo sfondo di aumento della secrezione di espettorato viscoso, febbre e mancanza di respiro.

La natura dell'espettorato secreto può indicare la gravità della malattia. Il segreto mucopurulento è secreto in caso di polmonite focale, l'espettorato "arrugginito" indica una possibile pleurite e, se il muco è denso e scarso, ai pazienti viene diagnosticata la tracheite o la bronchite.

In quali casi il trattamento prevede la nomina di iniezioni:

  • in assenza del risultato di farmaci orali, sullo sfondo del deterioramento del paziente;
  • nei casi gravi di patologie broncopolmonari, quando compresse e sciroppi sono inefficaci e il paziente necessita di cure di emergenza;
  • in caso di esacerbazione della malattia polmonare cronica;
  • se la febbre e la tosse persistono per più di 5 giorni;
  • con sindrome ostruttiva (grave mancanza di respiro);
  • durante un attacco di asma bronchiale, quando i farmaci sotto forma di aerosol non danno l'effetto desiderato.

Va ricordato che le malattie di natura virale non coinvolgono la terapia antibiotica, pertanto, il trattamento di tosse anche grave dovrebbe essere effettuato utilizzando farmaci antivirali, espettoranti e antinfiammatori. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, il medico preleva un tampone dalla faringe per l'analisi della microflora e la sua resistenza ai farmaci antibatterici.

Quali iniezioni sono prescritte per le patologie polmonari

I colpi di tosse per adulti sono prescritti a seconda della malattia che lo ha causato e dei sintomi associati. Fondamentalmente, il trattamento della tosse prevede l'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

  • antibiotici - raccomandati per malattie di natura batterica che si verificano con l'aumento della temperatura e abbondante secrezione di espettorato viscoso con colore alterato;
  • glucocorticosteroidi - sono prescritti per la bronchite acuta o cronica, aggravata dall'eziologia allergica o dalla sindrome ostruttiva;
  • broncodilatatori: farmaci che eliminano il broncospasmo e il gonfiore delle vie respiratorie.

antibiotici

I farmaci antibatterici durante la tosse sono prescritti per le forme di ostruzione delle malattie al fine di evitare complicazioni dell'infezione e migliorare le condizioni generali del paziente. Iniezioni, invece di farmaci orali, sono raccomandati anche per le persone anziane con sistema immunitario indebolito. Inoltre, le iniezioni di agenti antibatterici sono indispensabili per manifestazioni pronunciate di tossicosi e leucocitosi.

Dal momento che i farmaci nelle iniezioni entrano immediatamente nel flusso sanguigno generale, prima di utilizzarli il paziente deve essere testato per la sensibilità. Se il corpo non mostra una reazione allergica al farmaco, allora il paziente deve sottoporsi a un ciclo completo di trattamento, la sua durata dipende dall'eziologia e dai sintomi della malattia, nonché dalla gravità del quadro clinico.

L'elenco dei farmaci comprende diversi gruppi che vengono utilizzati per varie manifestazioni di patologie del sistema broncopolmonare.

Sulfonamidi e trimetoprim

I preparativi di questo gruppo sono combinati e possiedono proprietà antimicrobiche pronunciate. Sono prescritti durante il trattamento della bronchite cronica in fase acuta. La resistenza del corpo a questi farmaci si sviluppa raramente e lentamente, e gli effetti collaterali quasi mai si verificano nella pratica.

I farmaci più comunemente prescritti di questo gruppo sono:

  • Sulotrim - un'iniezione utilizzata per il trattamento della bronchite, delle malattie ostruttive e bronchiali, della polmonite, del falso groppo, quando la malattia è accompagnata da una tosse dolorosa di natura batterica. Il farmaco può essere somministrato per via intramuscolare o endovenosa, il corso del trattamento va dai 7 ai 14 giorni.
  • Sinersul concentrato per la successiva produzione di una soluzione per infusione. È usato nelle malattie del sistema broncopolmonare, aggravato da una forte tosse, da una scarsa rimozione di espettorato dai polmoni e da segni di ostruzione. Non prescritto per l'asma bronchiale. È desiderabile endovenoso o gocciolare.

penicilline

Questo gruppo è considerato il più sicuro da usare, a causa dell'assenza di effetti tossici sul corpo. Ma prima di utilizzare le penicilline, è necessario eseguire un test di sensibilità, poiché molti pazienti sono inclini a reazioni allergiche a questi medicinali. Contemporaneamente ai farmaci di questo gruppo vengono prescritti farmaci per migliorare gli effetti delle penicilline.

Iniezioni comuni usate per trattare la tosse:

  • L'ampicillina è un antibiotico semi-sintetico con un potente effetto sulla flora microbica gram-positiva e gram-negativa. La somministrazione intramuscolare di ampicillina riduce la resistenza dei batteri e porta alla sua morte. È prescritto per faringite, bronchite, ascesso polmonare, polmonite. Il corso di terapia è determinato dal dottore, ma di solito va da 5 a 7 giorni.
  • Ospamox - un farmaco contenente amoxicillina. Di solito è prescritto in combinazione con acido clavulanico con polmonite, tracheite, bronchite. Il corso del trattamento è di 7 giorni.
  • Penicillina - combatte contro batteri gram-positivi, gram-negativi e microrganismi del gruppo di actinomiceti. Dà un buon effetto nel trattamento degli organi respiratori superiori e inferiori, accompagnato da tosse, ostruzione e infiammazione della mucosa della gola (si tratta di tracheite, laringite, bronchite, polmonite, pleurite). La somministrazione intramuscolare è preferibilmente ogni 4 ore, cioè fino a 6 volte al giorno.

cefalosporine

Se la malattia dei bronchi o dei polmoni è causata da un'infezione batterica ed è grave, ai pazienti vengono somministrate iniezioni di cefalosporine. Hanno una vasta gamma di effetti, bassa tossicità e alta efficacia contro vari tipi di agenti patogeni.

L'uso di questo gruppo di farmaci porta alla distruzione e alla morte di cellule patogene, che consente di curare rapidamente il paziente da gravi sintomi della malattia. Elenco dei farmaci usati per il trattamento della tosse:

  • Cefazolina è un antibiotico di prima generazione, è prescritto per la bronchite cronica, ostruttiva e bronchiectasica, polmonite, laringite. Il corso del trattamento va da 5 a 10 giorni, a seconda della gravità delle manifestazioni cliniche. Introdotto per via endovenosa o intramuscolare.
  • Ceftriaxone è un farmaco di terza generazione per somministrazione intramuscolare o endovenosa. Ha un'azione efficace contro molti ceppi, compresi quelli che causano malattie polmonari infiammatorie - bronchiti, polmoniti, pleurite e altre patologie accompagnate da un decorso grave, febbre, mancanza di respiro e tosse. Ceftriaxone devono essere trattati per almeno 5 giorni.
  • Cefulxin è un agente antibatterico di prima generazione utilizzato per il trattamento delle infezioni acute e croniche delle vie respiratorie. È prescritto per la polmonite, la broncopolmonite, l'ascesso polmonare, la faringite, la laringite e la bronchite. La durata delle iniezioni va dai 7 ai 14 giorni, ma più precisamente determinata dal medico.

Se un paziente ha resistenza a tutti e tre i gruppi di farmaci, allora è consigliabile somministrare gentamicina a loro. Per la cura di follow-up, vengono utilizzati farmaci macrolidi - Macropene, Roxithromycin, Clarithromycin.

glucocorticoidi

Questo gruppo di farmaci è prescritto quando l'uso di altri farmaci non si è dimostrato efficace. I glucocorticosteroidi hanno un effetto antinfiammatorio pronunciato, riducono la funzione iperreattiva dei bronchi, prevengono l'eccessiva produzione di muco e una reazione allergica. Elenco dei farmaci usati:

I preparativi di questo gruppo sotto forma di iniezioni sono prescritti attentamente, a causa del rischio di effetti collaterali - questo è ulcera peptica, diabete, miopatia. La terapia viene effettuata sotto stretto controllo medico.

broncodilatatori

I farmaci usati per alleviare il broncospasmo sono usati nel trattamento dell'asma bronchiale e della bronchite cronica. I farmaci più comunemente usati sono:

Ci sono molti farmaci con effetto broncodilatatore, che sono disponibili sotto forma di sciroppi e soluzioni per inalazione. Potete usarli come prescritto da un medico e dopo il sollievo dei sintomi acuti di broncospasmo.

Non dobbiamo dimenticare che i colpi di tosse auto-prescriventi per voi stessi non sono fortemente raccomandati. Qualsiasi farmaco ha, anche se minimo, effetti collaterali di cui il paziente medio potrebbe non essere a conoscenza. Inoltre, l'uso, ad esempio, di farmaci antibatterici nell'eziologia virale della malattia può non solo aiutare ma anche danneggiare.

Pertanto, con sintomi di raffreddore, attacco d'asma o ostruzione polmonare, non si può esitare a visitare un medico. Una condizione pericolosa, che si verifica sullo sfondo della dispnea e del broncospasmo, richiede l'immediata chiamata della squadra di ambulanza, al fine di evitare conseguenze pericolose.

Iniezioni per bronchite per adulti tosse: antibiotici e iniezione a caldo (gluconato di calcio)

Le iniezioni da bronchite agli adulti sono raramente prescritte per forme molto gravi della malattia o quando non è possibile assumere antibiotici per via orale.

Attualmente, i colpi di tosse non vengono praticamente utilizzati, anche perché tutti i farmaci sono sotto forma di compresse.

Solo un medico può determinare se un paziente ha bisogno di iniezioni di bronchite.

Trattamento della bronchite acuta

Nella maggior parte dei casi, la malattia negli adulti appare improvvisamente. Dopo alcune ore o giorni, una persona sviluppa una tosse ed espettorato umidi e inizia l'infiammazione delle mucose bronchiali.

La bronchite acuta si forma a causa di tali fattori negativi:

  • batteri e virus
  • situazione ambientale sfavorevole
  • persona ipotermia estrema.

La bronchite bronchiale e virale, compare più spesso dopo infezioni respiratorie acute.

Di regola, la bronchite acuta, che non ha complicanze, viene trattata in regime ambulatoriale. Il ricovero è indicato per malattie cardiovascolari, problemi ai polmoni e negli anziani in concomitanza con malattie croniche.

La terapia della forma acuta della bronchite negli adulti comporta l'uso di mezzi che abbassano la temperatura, i cerotti di senape sono posti sulla zona dello sterno.

Dei farmaci, è necessario utilizzare quelli che diluiscono efficacemente l'espettorato, così come i farmaci anti-infiammatori:

  • aminopyrine,
  • indometacina,
  • prodektina,
  • Acido acetilsalicilico

Gli antibiotici sono richiesti senza fallo se c'è espettorato purulento.

Un ruolo enorme è giocato dalle droghe con effetti espettoranti nel trattamento della malattia. Tra loro sono i più efficaci:

Preparati per il trattamento della bronchite cronica

Se i bronchi sono infiammati ogni anno, c'è un elenco di sintomi associati e la condizione è osservata per più di tre mesi, poi i medici diagnosticano la bronchite cronica nella persona e prescrivono antibiotici.

L'infiammazione dei bronchi negli adulti può essere non infettiva o contagiosa, in ogni caso c'è:

  • tosse
  • secrezione di escreato (muco),
  • mancanza di respiro.

La bronchite cronica è una malattia degli adulti, che viene raramente diagnosticata nei bambini.

La malattia è solitamente divisa in bronchite primaria e secondaria. La forma primaria della malattia non è associata a precedenti lesioni polmonari. La forma secondaria è una complicazione di una violazione esistente dei polmoni, stiamo parlando di polmonite e lesioni bronchiali o tracheali.

È necessario trattare la bronchite cronica complessa negli adulti, il che implica l'uso di vari farmaci e procedure:

  1. consumo di droga,
  2. fisioterapia,
  3. riabilitazione dei polmoni
  4. esercizio terapeutico,
  5. stile di vita sano.

Con la bronchite, lo strato dell'epitelio dei bronchi viene disturbato, la sua plasticità diminuisce e la viscosità della secrezione umida aumenta. Di conseguenza, la produzione complessiva di muco aumenta e l'attività di drenaggio dei bronchi diminuisce.

La causa della malattia è un danno virale o batterico alla mucosa, così come l'irritazione da particelle meccaniche, polvere o sostanze chimiche.

I medici spesso osservano lesioni focali di polmoni e bronchi. La terapia migliora significativamente la situazione, ma la bronchite può costantemente progredire e cambiare le fasi.

In primo luogo, la malattia può essere in lunghi periodi di remissione, quindi sono abbreviati. Se una persona non viene curata, nel giro di pochi anni apparirà insufficienza respiratoria, e infatti è stato possibile inalare con la bronchite e non iniziare la malattia.

Tutti i farmaci hanno le loro categorie:

  • antibatterico,
  • anti-infiammatori,
  • broncodilatatori,
  • espettoranti,
  • fortificare i farmaci: gluconato di calcio, integratori alimentari e vitamine.

Agenti antivirali e antibatterici sono mostrati durante le esacerbazioni, così come con eventi purulenti nei bronchi e con l'aumento della temperatura.

Se prima dell'inizio della terapia al paziente non veniva somministrato un antibiotico - un test per la sensibilità dei batteri all'antibiotico, allora la penicillina viene somministrata per via intramuscolare.

Gli antibiotici sono efficaci contro i pneumococchi e i bacilli emofilici. Se l'antibiogramma è fatto, allora è prescritto uno dei seguenti farmaci:

  1. azitromicina,
  2. Sumazid,
  3. Zitrolid,
  4. Sumamed,
  5. Hemomitsin,
  6. Azitroks,
  7. ampicillina,
  8. oxacillina,
  9. cloramfenicolo,
  10. tetraciclina,

Il dosaggio classico di farmaci è 1,5-2 g al giorno. Inoltre, nominato Rondomitsin nella quantità di 0,8 - 1,6 g al giorno. Gli antibiotici sono combinati con sulfonamidi.

Il paziente può assumere farmaci sotto forma di iniezioni o iniezioni, scelta preferibile - il medico decide in base alle caratteristiche del decorso della malattia. Le iniezioni per la bronchite negli adulti possono essere eseguite sia in condizioni stazionarie che in sala operatoria.

Gli antibiotici vengono utilizzati per tutto il tempo che il medico decide, in base alle condizioni della persona e allo stadio della malattia. Di norma, il recupero avviene entro 10-12 giorni. Insieme a questo, i broncodilatatori possono essere presi.

La bronchite cronica ostruttiva si verifica quando la bronchite normale non scompare, nonostante il trattamento. Questa complicazione è caratterizzata da mancanza di respiro e un cambiamento nel tessuto bronchiale.

Gli antibiotici in questo caso mostrano un effetto minore, poiché le proprietà meccaniche dei tessuti e della loro struttura cambiano nei bronchi, con il risultato che aumenta il volume del muco e compare il broncospasmo.

La bronchite cronica ostruttiva è successivamente complicata da ipertensione o enfisema.

La malattia nella sua forma avanzata è pericolosa per la vita. Per aumentare la resistenza del corpo, il medico può prescrivere farmaci:

Presocil e sodio Salicyt hanno un effetto anti-infiammatorio. L'effetto tonico e stimolante è fornito da: Ascorutina, acido ascorbico e Galaxorbine.

Nel trattamento della bronchite vengono utilizzati strumenti che hanno funzioni riassorbibili, ad esempio:

  1. estratto di aloe
  2. corpo vitreo
  3. gluconato di calcio,
  4. Preparazione di FiBS (estratto con cumarine e acido cinnamico).

Le iniezioni per bronchite su un database di farmaci sono fatte per via sottocutanea. Il corso del trattamento è 3-35 iniezioni.

È importante sapere quali adattogeni hanno un effetto positivo, come la tintura di lemongrass, ginseng e pantocrinum.

Ci sono broncodilatatori che vengono usati se c'è asma che non può essere trattato con broncospasmo- mici:

  1. atropina,
  2. Belladonna,
  3. efedrina,
  4. adrenostimulyatorov Beta,
  5. Aminofillina.

Con la bronchite ostruttiva vengono prescritti corticosteroidi, che è particolarmente importante quando c'è una sindrome asmatica.

Hydrocortisone deve essere assunto per via endovenosa, la prima dose - 125 mg al giorno. Dopo aver migliorato la condizione, la dose viene ridotta di 25 mg ogni 2-3 giorni.

Gluconato di calcio

Quando la bronchite è spesso usata per via endovenosa di calcio gluconato, come aiuto. Ha le seguenti funzioni:

  • migliora la trasmissione degli impulsi nervosi
  • normalizza il lavoro del muscolo cardiaco,
  • partecipa alle contrazioni muscolari lisce,
  • aiuta a mantenere la coagulazione del sangue,
  • riduce la permeabilità dei vasi sanguigni.

Il gluconato di calcio ha anche effetti collaterali:

  1. nausea,
  2. necrosi nell'area di iniezione,
  3. ipercalcemia;
  4. disturbi digestivi.

Quando viene somministrato gluconato di calcio, devono essere osservate diverse condizioni. L'iniezione "a caldo" è controindicata, la temperatura della fiala deve essere a temperatura ambiente. Il gluconato di calcio viene somministrato per via intramuscolare o endovenosa. Tutto quello che devi sapere sulla bronchite è nel video in questo articolo.

Quando hai bisogno di antibiotici quando tossisci negli adulti

Il riflesso della tosse è una reazione protettiva di una persona derivante da malattie respiratorie e infettive, nonché da allergie. In alcune situazioni, è un sintomo di malattie gravi e serie. Gli antibiotici per la tosse possono essere nominati da uno specialista dopo averne individuato la causa.

Devo bere antibiotici quando tossisco

La tosse non è una patologia indipendente, ma una manifestazione di tutti i tipi di malattie, ma le sostanze antibatteriche non vengono mostrate quando la tosse è indicata in tutti i casi. Prima di tutto, è necessario stabilire il tipo di agente patogeno che ha provocato questo sintomo. Pertanto, il trattamento antibatterico non è prescritto nelle prime fasi della patologia.

La terapia antibiotica può essere completamente inutile nella natura virale dell'infezione. L'azione dei farmaci antibatterici ha lo scopo di sopprimere le cause del processo infiammatorio, quindi, per i raffreddori, non ha senso prenderli: non sono in grado di sopprimere i virus. Gli agenti antivirali sono più adatti a questo.

Per stabilire la diagnosi corretta e le caratteristiche della malattia può essere qualificato solo sulla base dello studio dell'organismo.

La tosse è più spesso un segno di un processo infiammatorio nei bronchi, nel tratto polmonare o nella trachea. Se l'impulso di tosse si è verificato sullo sfondo delle infezioni virali respiratorie acute, accompagnato da febbre, naso che cola, dolori muscolari, la terapia antibiotica non è appropriata.

Tuttavia, a volte i farmaci antimicrobici possono essere utilizzati per grave patologia virale, così come se la componente batterica si è unita.

A volte il riflesso della tosse può essere una manifestazione di malattie che non sono associate a una malattia del tratto respiratorio superiore da parte dei batteri, ad esempio, nelle patologie cardiovascolari o nelle malattie del sistema nervoso centrale.

Quando prendere antibiotici quando si tossisce

Prima di prescrivere antibiotici per la tosse negli adulti, è necessario fare una diagnosi accurata al paziente. La prescrizione irragionevole del farmaco può causare l'adesione di un'infezione secondaria e altre conseguenze spiacevoli.

È importante ricordare che la terapia antibiotica è prescritta nei casi in cui il processo infiammatorio è causato da batteri.

La terapia antimicrobica deve essere iniziata quando vengono rilevate le seguenti malattie:

  • infiammazione dei polmoni e dei bronchi;
  • la tubercolosi;
  • processo infiammatorio nella pleura;
  • pertosse
  • mal di gola;
  • tracheiti.

Inoltre, gli antibiotici per la tosse negli adulti usano:

  • se l'infiammazione progredisce dopo il trattamento antivirale;
  • con febbre e tosse, oltre a sindrome febbrile di oltre 5 giorni. In questo caso, si può sospettare un'infezione batterica - raramente procede senza temperatura;
  • se i linfonodi sono molto ingranditi;
  • se il muco nei passaggi nasali è diventato viscoso e ha un colore giallo-verde;
  • se viene rilevata chlamydia polmonare o micoplasma;
  • con l'apparenza di una grave mancanza di respiro e difficoltà di respirazione.

Se l'infiammazione nei reparti broncopolmonari si è sviluppata a causa della penetrazione dei batteri e non è associata a un'infezione virale, è necessario bere i farmaci antibatterici dal primo giorno di malattia.

Di solito, gli esperti usano la monoterapia - trattamento con un singolo farmaco. I fondi sono utilizzati sotto forma di compresse, granuli o sospensioni. Le iniezioni sono prescritte per la malattia grave, così come durante l'esacerbazione.

Regole di ricezione dei fondi

I farmaci antimicrobici sono prescritti tenendo conto dello spettro della loro attività terapeutica, poiché qualsiasi agente agisce su un determinato tipo di microbi. Hai bisogno di sapere su quanto segue:

  • se la tosse è accompagnata da muco purulento, è meglio passare una coltura batterica prima di iniziare la terapia;
  • con una tosse prolungata che dura più di 3 giorni, si dovrebbe dare la preferenza ai farmaci con una vasta gamma di azioni;
  • non prescrivere autonomamente un farmaco: l'automedicazione può portare allo sviluppo di complicazioni e reazioni allergiche, oltre a provocare il passaggio della malattia allo stadio cronico;
  • utilizzare il farmaco prescritto dovrebbe essere corretto: osservare il dosaggio e la frequenza di somministrazione, nonché completare il corso fino alla fine;
  • se non ci sono miglioramenti dopo 1-2 giorni dall'inizio della terapia, il farmaco deve essere sostituito con un altro.

Per il trattamento efficace della malattia, insieme alla terapia antimicrobica, vengono prescritti altri farmaci: farmaci antitosse e antipiretici, immunomodulatori, mucolitici, complessi vitaminici e probiotici per ripristinare la flora intestinale.

Quali antibiotici sono prescritti

Trattamento antimicrobico per adulti prescritto a seconda del tipo di batteri e delle caratteristiche individuali del paziente. I seguenti gruppi di farmaci sono utilizzati in terapia:

  • Penicilline. Utilizzato per infezioni batteriche primarie. Le sostanze di questo gruppo agiscono sulle membrane cellulari dei microrganismi, distruggendo il loro sostentamento. Non prescritto a donne in gravidanza, con malattie renali e del tratto gastrointestinale, nonché reazioni allergiche.
  • Macrolidi. Farmaci antimicrobici attivi contro una varietà di microbi patogeni. Provocano un minimo di reazioni negative, vengono utilizzate in compresse una volta al giorno.
  • Cefalosporine. Farmaci di una vasta gamma di effetti, il più delle volte usati iniezioni, per 7-10 giorni. Indicato con l'inefficacia di altri mezzi, così come con un tipo cronico di tosse.
  • Le tetracicline sopprimono con successo la sintesi di proteine ​​di microrganismi, che provocano la loro morte. Proibito negli ultimi stadi di trasportare un bambino e patologie epatiche.
  • I fluorochinoloni sono tra i farmaci antimicrobici più efficaci. Accettato con tosse prolungata, così come un grave decorso della malattia. Hanno una buona compatibilità con altri farmaci, ma possono causare molte reazioni negative.

Efficaci agenti antimicrobici

È impossibile dire in modo inequivocabile quale antibiotico sia il migliore. Solo un medico esperto dirà il nome del farmaco, calcolerà la dose richiesta e svilupperà un regime terapeutico.

Con una forte tosse

La terapia antibiotica con una forte tosse aiuterà a eliminare rapidamente l'infezione e ad eliminare il sintomo doloroso. L'elenco di strumenti che possono far fronte con successo all'attività, include quanto segue:

  • Sumamed è un potente farmaco a base di azalomicina a base di azitromicina. Mezzi piuttosto costosi - tre pillole antibiotiche costano circa 500 rubli.
  • L'amoxiclav è un farmaco del gruppo delle penicilline. Un buon antibiotico per la tosse, che accompagna la patologia acuta e cronica del sistema respiratorio. Gli adulti sono prescritti in forma di compresse. La durata della terapia è di 5-14 giorni.
  • Suprax è una cefalosporina di terza generazione, che sopprime con successo una moltitudine di microrganismi gram-positivi e gram-negativi. È usato per varie malattie infettive e infiammatorie dei bronchi e dei polmoni.

Tosse secca

Gli antibiotici più efficaci per la tosse secca sono:

  • Claritromicina - un farmaco dal gruppo di macrolidi con lo stesso principio attivo;
  • La rovamicina, un macrolide a base di spiramicina, è prodotta in compresse;
  • Cefuroxime - cefalosporina, prodotto sotto forma di polvere per preparazioni iniettabili;
  • Flemoxin Solutab - compresse antibiotiche. Usato per crampi secchi intensi.

Con espettorato

L'elenco dei farmaci antibatterici efficaci che possono far fronte rapidamente all'infezione quando si tossisce la flemma include:

  • Macropen - il farmaco in compresse e granuli;
  • L'augmentin è una sostanza a base di amoxicillina e acido clavulanico;
  • Ceftriaxone - colpi di tosse eccellenti dal gruppo delle cefalosporine;
  • La levofloxacina è un fluorochinolone, attivo contro una varietà di microrganismi aerobi gram-positivi e gram-negativi.

Antibiotici economici

Esistono analoghi più economici di alcuni farmaci noti, incluso lo stesso principio attivo.

I farmaci antimicrobici economici ma efficaci includono quanto segue:

  • Amoxicillina - penicillina semi-sintetica una vasta gamma di effetti. È usato in varie patologie infettive e infiammatorie degli organi interni, incluso il sistema ORL. Prezzo - 70 rubli.
  • L'ampicillina è un farmaco contenente lo stesso principio attivo. L'ampicillina quando si tossisce ha un'azione battericida contro i batteri gram-positivi e aerobi gram-negativi. La durata del trattamento dipende dalla gravità dell'infezione e dalle caratteristiche del suo decorso. Costo: 59 rubli.
  • L'azitromicina è un farmaco macrolidico. È fatto sotto forma di compresse. Durata di utilizzo - 3 giorni, nel trattamento di forme gravi - 5 giorni. Ha un effetto battericida, affronta in modo efficace gli spiacevoli sintomi di polmonite, sinusite, bronchite, scarlattina e altre malattie delle prime vie respiratorie. Prezzo - 120 rubli.
  • Doxiciclina: la tetraciclina antibiotica viene prodotta sotto forma di compresse, capsule e polvere per la produzione di una soluzione. Il corso della terapia è di 3-5 giorni. Il costo di 30 rubli.
  • La ciprofloxacina è un farmaco antimicrobico ad ampio spettro appartenente ai fluorochinoloni. Il prezzo di 10 compresse - 35 rubli.
  • L'eritromicina è un farmaco macrolide che ha un effetto batteriostatico, ha un effetto battericida a dosi elevate. Prezzo: 129 rubli.
  • Il cloramfenicolo è una sostanza antibatterica a base di cloramfenicolo. Puoi comprarlo per 115 rubli.
  • Ofloxacina - farmaco-fluorochinolone. È utilizzato per tutti i tipi di patologie delle parti inferiori del sistema ORL, è vietato durante la gravidanza. Prezzo per 10 compresse - 23 rubli.

Posso fare senza pillole

L'abuso di agenti antibatterici può provocare effetti collaterali, portare alla resistenza microbica alla sostanza utilizzata e alla mancanza di efficacia della terapia. Pertanto, alcuni pazienti preferiscono fare a meno dell'uso di pillole, ricorrendo alla medicina tradizionale.

Molte piante includono sostanze simili per effetto terapeutico alle droghe artificiali, tuttavia, diversamente da loro, non influenzano negativamente il corpo.

Ci sono un gran numero di ricette contro la tosse, create sulla base di piante che possiedono un effetto antibatterico. Gli antibiotici naturali più forti per la tosse sono:

Bevande e farmaci preparati sulla base di questi fondi possono fermare la crescita di germi, rafforzare il sistema immunitario, eliminare l'infiammazione e sopprimere i funghi.

Vale la pena ricordare che qualsiasi trattamento, sia tradizionale che con l'uso della medicina tradizionale, deve essere coordinato con il medico. Lo strumento scelto correttamente aiuterà a sbarazzarsi dell'infezione e ad eliminare il sintomo sgradevole in breve tempo.

Colpi di tosse per la lista degli adulti

L'elenco di nuovi antibiotici efficaci per la tosse negli adulti

Le cause più comuni di tosse negli adulti che richiedono un trattamento antibiotico sono la bronchite batterica (acuta, cronica) e la polmonite.

Il termine bronchite acuta (OB) si riferisce a una malattia infiammatoria che colpisce le grandi vie aeree e si manifesta con la tosse, una violazione delle condizioni generali (febbre, sintomi di intossicazione generale). La durata della malattia è di solito da una a tre settimane.

La diagnosi di bronchite cronica (CB) viene effettuata sulla base di tosse produttiva e frequente per tre mesi o più all'anno per due anni consecutivi, con esclusione di altre patologie. Il termine HB designa un processo infiammatorio cronico, diffuso e progressivo nei bronchi.

La polmonite è una lesione acuta infettiva infiammatoria delle vie respiratorie inferiori, accompagnata da tosse con espettorato, febbre e sindrome da intossicazione, respiro affannoso e insufficienza respiratoria di varia gravità, indebolimento della respirazione, cambiamenti nel suono della percussione e cambiamenti infiltrativi focali obbligatori sul roentgenogram.

Nei pazienti con dispnea grave e tosse ossessiva, aggravata di notte, in assenza di altri sintomi di infezione (febbre, dolori muscolari, iperemia congiuntivale, secrezione nasale, ecc.), L'insufficienza cardiaca congestizia deve essere esclusa.

Se ci sono lamentele di perdita di peso, subfebrilungo prolungato, sudorazione notturna, presenza di sangue e pus nell'espettorato, è necessario condurre una diagnosi differenziale con la tubercolosi.

Quale antibiotico è meglio per la tosse degli adulti?

La terapia antimicrobica è prescritta empiricamente, tenendo conto dei principali patogeni (pneumococco, stapilo e streptococco, bacilli di emofilo, micoplasma e clamidia).

Nella bronchite acuta, i farmaci di scelta sono:

  • aminopenicilline (amoxicillina);
  • pencillins protetti (amoxicillina / acido clavulanico; amoxicillina / sulbactam);
  • macrolidi (azitromicina, claritromicina, josamicina, spiramicina);
  • Cefalosporine orali di seconda e terza generazione (cefaclor, cefuroxime axetil, cefixime, ceftibuten), in casi gravi, cefalosporine iniettabili (parenterali) (ceftriaxone) sono prescritte.

Nella bronchite cronica:

  • come terapia iniziale, gli stessi farmaci sono prescritti per la malattia acuta;
  • con esacerbazioni frequenti o la presenza di espettorato viscoso purulento, fluorochinoloni (ciprofloxacina, levofloxacina), così come la terza (ceftazidime) e quarta generazione (cefepime) cefalosporine iniettabili vengono utilizzate.

Per il trattamento della polmonite, è preferibile utilizzare:

  • penicilline protette e cefalosporine orali (trattamento ambulatoriale);
  • cefalosporine parenterali della seconda (cefuroxima), la terza (cefoperazone, cefotaxime, ceftriaxone, ecc.) e la quarta (cefepime) generazioni (nominata in ospedale);
  • i fluorochinoloni (ciprofloxacina e levofloxacina) sono prescritti per le forme gravi che sono difficili da trattare o in presenza di complicanze (ascesso polmonare, empiema pleurico, pleurite, ecc.).
  • per polmonite atipica (micoplasma, clamidia) o causata da un bacillo emofilico, si utilizzano macrolidi;
  • se sei allergico ai beta-lattamici, sono prescritti solfonammidi (co-trimoxazolo);
  • con polmonite da aspirazione dopo l'intervento o causata da flora anaerobica, viene prescritta una combinazione di cefalosporina o ciprofloxacina con derivati ​​del 5-nitroimidazolo (metronidazolo).

Antibiotici per la tosse negli adulti: una lista

Per la bronchite batterica non severa e non complicata, le aminopenicilline e le penicilline protette sono considerate farmaci di prima scelta.

Amoxicillina quando si tossisce (Flemoxin Solutab)

L'amoxicillina è un derivato potenziato dell'ampicillina. Ha alta efficienza e biodisponibilità (circa il 95%) quando somministrato per via orale. Mangiare non influenza l'assorbimento e l'assorbimento del farmaco.

L'antibiotico non ha alcuna resistenza all'azione dei batteri beta-lattamasi. In grado di raggiungere le massime concentrazioni plasmatiche terapeutiche entro due ore.

Il meccanismo d'azione è battericida, a causa dell'inibizione irreversibile della sintesi dei componenti di supporto della parete microbica. L'amoxicillina non è attiva contro i batteri in grado di produrre penicillinasi.

Il vantaggio di Flemoxin, rispetto ad altri farmaci con un principio attivo simile è la sua forma solubile, che ha:

  • massima biodisponibilità e resistenza agli acidi;
  • assorbimento rapido e completo dal tratto gastrointestinale;
  • rischio minimo di complicazioni dal tratto gastrointestinale.

Tuttavia, il farmaco originale ha un costo piuttosto alto, quindi chi è alla ricerca di antibiotici per la tosse economici può acquistare un analogo della campagna serbo Hemofarm, così come la società svizzera prodotta da Sandoz o Amoxicillina russa prodotta da AVVA RUS e Biochemist Saransk.

Gli antibiotici per la tosse adulti contenenti amoxicillina non sono prescritti per:

  • ipersensibilità agli antibiotici beta-lattamici;
  • mononucleosi e esacerbazione del trasporto del cytomegalo e infezioni da Epstein - Barr;
  • colite e diarrea causate dalla terapia antimicrobica (nella storia);
  • leucemia linfocitica;
  • gravi violazioni del fegato e dei reni.

L'uso durante parto è permesso sotto indizi severi e sotto la supervisione del medico generico essente presente. Quando viene prescritto durante l'allattamento, l'allattamento al seno deve essere interrotto a causa della capacità di Amoxicillina di penetrare nel latte materno e portare a candidosi, disbiosi e allergie nei bambini.

L'effetto collaterale del farmaco è: allergie, microflora intestinale alterata e microbiota vaginale, diarrea, colite, aumento dei livelli di transaminasi epatiche, ittero, nefrite interstiziale, alterazioni nella conta ematica periferica, stomatite, ecc.

A questo proposito, il trattamento a lungo termine è effettuato sotto il controllo di indicatori di esami del sangue generali e biochimici.

Compatibilità con altri farmaci

  • Flemoksin Solyutab ha un'interazione sinergica con le cefalosporine e antagonista con farmaci macrolidi, tetracicline, cloramfenicolo e linkosamidi.
  • Il consumo con antiacidi riduce l'assorbimento del farmaco e l'efficacia del trattamento.
  • La combinazione con anticoagulanti non è raccomandata in quanto, a causa della soppressione della microflora intestinale e della sintesi compromessa della vitamina K, aumenta il rischio di sanguinamento.
  • Flemoxin altera l'efficacia dei contraccettivi orali contenenti estrogeni.
  • Non compatibile con metotrexato, in considerazione dell'aumentato effetto tossico sui reni e sull'allopurinolo (rash non allergico).

Dosaggio e durata del trattamento

È importante ricordare che la terapia non può essere annullata non appena appaiono le dinamiche positive. Il ricevimento degli antibiotici dovrebbe continuare per almeno 2-3 giorni (a seconda della gravità della malattia) dopo la normalizzazione della risposta alla temperatura e la stabilizzazione delle condizioni del paziente.

Per la flumossina da lieve a moderata, vengono prescritti 500 milligrammi ogni otto ore. Per il trattamento di infezioni gravi, la dose viene aumentata a 700-1000 mg tre volte al giorno.

Il corso ottimale di trattamento dura da sette a dieci giorni.

Amoxiclav quando si tossisce

Si riferisce alle penicilline inibitorie. I componenti attivi sono amoxicillina e acido clavulanico.

L'efficacia dell'agente contro i ceppi che producono beta-lattamasi è spiegata dalla capacità dell'acido clavulanico di formare complessi disattivati ​​con enzimi batterici e di prevenire la distruzione enzimatica di amoxicillina.

L'elenco delle controindicazioni e delle restrizioni d'uso è simile a Flemoxin, tuttavia, va notato che l'acido clavulanico può avere un effetto tossico sul fegato (il più delle volte questo effetto si manifesta nei pazienti anziani). Anche Amoxiclav non è usato in presenza di ittero colestatico nella storia.

Dosaggio significa

Per il trattamento di malattie di gravità da lieve a moderata, è indicata una dose di 0,375 grammi tre volte al giorno. Con una grave malattia, il dosaggio è aumentato a 0,625 o 1 grammo due volte al giorno.

La durata della terapia va dai 7 ai 10 giorni.

Summa tosse

Il componente attivo del farmaco è l'azitromicina. Questo agente antimicrobico dal gruppo di macrolidi, che ha una vasta gamma di attività antibatterica.

Il meccanismo batteriostatico, e quando si raggiungono alte concentrazioni di azione battericida, è dovuto ad una rottura irreversibile della sintesi delle proteine ​​in una cellula batterica, come risultato del legame con il patogeno delle subunità del ribosoma 50S. Altamente efficace contro i patogeni extra-intra-intracellulari.

Sumamed è vietato essere prescritto a pazienti con:

  • allergia ai macrolidi;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • patologie gravi dei reni e del fegato;
  • durante l'allattamento.

Gli appuntamenti nel periodo di gravidanza sono permessi, secondo indizi severi e sotto la supervisione del medico curante.

È importante ricordare che l'azitromicina è totalmente incompatibile con l'ergotamina e la diidroergotamina, in considerazione del pronunciato effetto tossico sul sistema vascolare.

Inoltre, il farmaco ha un'incompatibilità farmaceutica con eparina e non è raccomandato per l'uso in associazione con warfarin.

Non usato insieme a lincosamides (antagonismo di azione).

Gli effetti collaterali del farmaco si manifestano:

  • disturbi dello stomaco e dell'intestino;
  • rottura del fegato;
  • dysbacteriosis e candidiasis;
  • manifestazioni allergiche;
  • fotosensibilità;
  • tachicardia;
  • mal di testa, sonnolenza, ansia, irritabilità.

Durata del trattamento e dosi raccomandate

Per il trattamento di malattie di lieve entità, si consigliano cinque brevi (0,5 grammi al giorno 1 e 0,25 g per altri quattro giorni) o tre corsi giornalieri (0,5 grammi una volta al giorno).

Con il corso moderato, non complicato del farmaco prescritto da cinque a sette cicli giornalieri di 500 mg.

Ai fini del trattamento della clamidia respiratoria o della micoplasmosi, vengono utilizzati cicli di trattamento prolungati (fino a tre settimane). Il 1 ° giorno, viene mostrato un grammo di Sumamed, quindi 0,5 grammi una volta al giorno.

Lo strumento deve essere assunto un'ora prima o due ore dopo i pasti. L'uso in combinazione con antiacidi non è raccomandato, a causa del forte calo della biodisponibilità e della digeribilità dell'antibiotico.

Azitromicina quando si tossisce

Il farmaco originale costa circa 490 rubli per confezione (tre compresse da 0,5 grammi l'uno), quindi se hai bisogno di antibiotici economici quando tossisci, puoi prestare attenzione agli analoghi.

Indian Aziral, la produzione della campagna di Shrey, costerà al compratore russo circa 290 rubli.

La campagna domestica Azithromycin Vertex costa circa 140 rubli.

Zitrolid Forte (Valenta Pharma) - 300 rubli, Azitroks (standard della farmacia) - 310 rubli, fattore Z (Veropharm) - 210 rubli.

Gli antibiotici per la tosse di cui sopra sono relativamente economici rispetto a Sumamed e hanno un principio attivo simile e la sua concentrazione.

Devo bere antibiotici quando tossisco?

Gli antimicrobici non sono prescritti per malattie di natura virale. L'eccezione è forme gravi con un decorso complicato e l'aggiunta di una componente batterica.

Gli antibiotici per la tosse negli adulti sono prescritti in presenza di segni di infezione batterica:

  • progressione della malattia sullo sfondo della terapia antivirale;
  • intossicazione pronunciata e sindromi febbrili;
  • linfonodi ingrossati localmente;
  • secrezione purulenta dai passaggi nasali o espettorato viscoso verde-giallastro;
  • l'antibiotico durante la tosse secca è prescritto per sospetta chlamydia respiratoria o micoplasmosi (attacchi di pertosse);
  • la comparsa di mancanza di respiro e insufficienza respiratoria;
  • linfocitosi, bacilli e segmentocitosi, accelerazione della VES nelle analisi del sangue.

Articolo preparato dal medico di malattie infettive
Chernenko A.L.

Iniezioni di antibiotici per bronchite

Iniezioni per la bronchite non sono il principale tipo di trattamento, dal momento che quasi tutti i farmaci attualmente fabbricati esistono sotto forma di compresse o capsule. Ma gli scatti hanno i loro punti di forza.

dignità

I principali vantaggi delle iniezioni sono: la velocità di insorgenza dell'azione e l'elevata efficacia del trattamento dovuta all'ingestione del farmaco nella dose richiesta direttamente nel sangue. Il farmaco aggira il sistema digestivo, causando meno danni ad esso e senza esporre il farmaco stesso agli enzimi.

Le iniezioni intramuscolari consentono di creare un piccolo "deposito" del principio attivo, trasportato dal sistema circolatorio in tutto il corpo.

Iniezioni endovenose sono spesso l'unico modo per fornire assistenza di emergenza al paziente.

carenze

D'altra parte, i colpi di bronchite non possono guarire il corpo senza altre forme di trattamento. Di norma, durante la sua malattia vengono assunti decotti di erbe medicinali, si consuma molto liquido caldo, è necessario smettere di fumare.

Inoltre, un forte effetto sul corpo ha un rovescio, se c'è intolleranza ai componenti del medicinale. Pertanto, prima del primo utilizzo dello strumento dovrebbe sempre passare uno striscio per eliminare il rischio di una reazione allergica acuta.

antibiotici

I colpi di antibiotici sono prescritti:

  • Il trattamento antibiotico è prescritto a seconda dell'età, dell'immunità del paziente e dell'inefficacia di altre terapie.

Ai bambini I neonati non possono assumere pillole. Anche a questa età, le complicazioni sono particolarmente pericolose, perché gli antibiotici sono punteggiati per proteggere da ulteriori infezioni.

  • In bronchite cronica (negli adulti) e ostruttiva (nei bambini piccoli). Protezione dei bronchi indeboliti dalle infezioni. Indicazioni - una temperatura di tre giorni superiore a 38 gradi, espettorato purulento, natura prolungata, la forma batterica della malattia.
  • Gli anziani Le persone in età di pensionamento, di regola, hanno bassa immunità, che è compensata da farmaci attivi.
  • Con una clinica complicata. l'inefficacia di altre terapie, nonché la tossicosi, leucocitosi.
  • Per età del paziente

    Per i pazienti adulti:

    • Ampio spettro. Cefalosporine (Ceftriaxone, Cefotaxime), penicilline protette (Amoxiclav, Flemoklav), macrolidi (Macropen), fluorochinoloni (Avelox), gentamicina.
    • Sulfonamidi e trimetoprim. "Sinersul", "Duo-septol", "Berlotsid", "Bactrim", ecc. Nella fase acuta della semplice bronchite cronica.
    • Penicilline. Osmapox, Augmentin (prima scelta), Amotide, Amoxicillina, aminoglicosidi, ecc.

    Iniezioni per bambini:

    • Penicilline (ampicillina, amoxicillina).
    • Cefalosporine (Cefaclor, Cefalexina, Axetil).
    • Macrolidi ("Erythromycin", "Macropen", "Sumamed", "Rulid").

    Quali sono i dolori durante la bronchite nel petto, nella testa e in altre parti del corpo, imparerai da questo articolo.

    La bronchite acuta ostruttiva negli adulti o nei bambini si verifica più spesso? Impara dal materiale.

    Che antibiotici per il trattamento della bronchite in un bambino è meglio usare e in quali dosi il nostro specialista dirà.

    Precauzioni di sicurezza

    Va ricordato che gli antibiotici di diverse generazioni (ce ne sono quattro in totale) hanno le proprie caratteristiche di utilizzo. Pertanto, dovrebbero essere presi rigorosamente in conformità con le istruzioni mediche.

    Di solito, il miglioramento avviene entro un paio di giorni, ma se ciò non accade, il farmaco deve essere sostituito con un altro.

    I preparati di ultima generazione (Ceftriaxone, cefalosporina) sono più efficaci, hanno meno effetti collaterali e sono anche più convenienti da usare, poiché, di regola, devono essere somministrati una volta al giorno. Tuttavia, le iniezioni hanno le loro caratteristiche per ciascun farmaco, ad esempio il dolore estremo dell'iniezione. Pertanto, prima di utilizzarlo è necessario consultare un medico.

    Effetti collaterali

    Gli antibiotici sono mezzi di trattamento estremamente potenti, quindi il loro uso può causare gravi danni all'organismo. Questi farmaci provocano quasi sempre disbatteriosi (da cui i problemi con la digestione), riducono l'immunità, formano la resistenza dei batteri patogeni a questa sostanza attiva.

    Va inoltre ricordato che penicilline e cefalosporine causano reazioni allergiche più frequenti rispetto ai macrolidi.

    glucocorticoidi

    "Decortin", "Medopred", "Sol-Decortin". Le iniezioni vengono utilizzate in caso di bronchite (molto raramente a causa di effetti collaterali - diabete, ulcera gastrica, ecc.) Con l'impotenza di altri farmaci, comprese le dosi elevate. Hanno un potente effetto anti-stress, anti-shock e anti-infiammatorio e anti-allergico nella bronchite acuta ostruttiva grave.

    broncodilatatori

    Se durante l'assunzione di antibiotici per diversi giorni, il miglioramento non si verifica, è necessario sostituire il farmaco con un altro.

    "Ipradol", "Izadrin" (lo stesso - "Euspiran", "Novodrin"), "Orziprenalina solfato", "Inolin". Queste iniezioni da bronchite sono farmaci sintomatici, servono ad eliminare broncospasmo ed edema. Un'iniezione di antistaminico (gluconato di calcio) viene talvolta somministrata per alleviare lo spasmo.

    Con una combinazione di bronchite e insufficienza cardiaca, un adulto (14 anni e più) può prescrivere Eufillin. Il farmaco viene iniettato in modo speciale con la supervisione medica obbligatoria, dal momento che una violazione della procedura può portare a seri problemi, tra cui svenimento.

    antipiretici

    "Perfalgan" e altri. Assegnato per via endovenosa a una temperatura persistente superiore a 38,5 gradi. Perfalgan (indicato per adulti e bambini di età superiore a un anno) è anche un analgesico.

    immunomodulatori

    "Polyoxidonium" e altri. Con una natura protratta della malattia vengono somministrati per via endovenosa. Attiva il sistema immunitario e aiuta anche ad accelerare la rimozione delle tossine.
    Prima di utilizzare qualsiasi farmaco con l'aiuto di iniezioni, è necessario assicurarsi che non ci siano allergie ad esso.

    Casa »Trattamento di bronchite» Tutto su iniezioni per bronchite - trattamento con iniezioni con antibiotici

    Tutto su iniezioni per bronchite - trattamento con iniezioni con antibiotici

    Le malattie respiratorie sono pericolose per le sue complicanze. Il trattamento della bronchite con iniezioni è mostrato in casi gravi ed evita la diffusione del processo. I colpi di bronchite sono prescritti solo da un medico, indipendentemente dall'età del paziente. Quanto è necessario per amministrare il farmaco esattamente in questa forma e quali sono i vantaggi delle iniezioni?

    Cosa succede nel corpo con la bronchite?

    L'infiammazione della mucosa che riveste i bronchi si chiama bronchite. Infezioni (virus, batteri) e fattori non infettivi (allergeni, tossine) possono provocare infiammazioni.

    La bronchite è pericolosa perché quando l'infiammazione si gonfia si gonfia, restringendo il lume dei bronchi. Ciò causa una mancanza di ossigeno e la probabilità di soffocamento. Un altro pericolo è la rapida diffusione dell'infiammazione attraverso le vie respiratorie e persino gli organi vicini. L'infezione può portare a polmonite e morte. Le azioni del medico dipendono da quale agente patogeno ha provocato l'infiammazione nei bronchi. Ecco perché una grande attenzione nel trattamento della bronchite è rivolta alla determinazione dell'agente patogeno e alla sua eliminazione.

    Trattamento della bronchite acuta

    Il trattamento dipende dalla gravità e dalla negligenza del processo. Iniezioni di antibiotici sono di solito fatte durante il trattamento in ospedale e in un grave decorso della malattia. Le forme lievi di bronchite possono essere curate con le pillole.
    Nella maggior parte dei casi, la bronchite è di natura virale e deve essere trattata con immunostimolanti o agenti antivirali. Una complicazione della bronchite è l'aggiunta di un'infezione batterica. In questo caso, il medico prescrive antibiotici.

    Se si osserva grave insufficienza respiratoria, il paziente viene trattato in ospedale. Il ricovero è indicato principalmente per bambini piccoli e pazienti con sindrome ostruttiva grave.

    Con un trattamento efficace della bronchite nei neonati, specialmente in ospedale, i sintomi dovrebbero migliorare ogni giorno. Se ciò non accade, il medico può aggiustare la terapia. La combinazione di iniezioni e inalanti è considerata efficace.

    Massaggiare dalla bronchite ai bambini aiuta a rimuovere l'espettorato difficile da separare e liberare le vie respiratorie. Quindi, per la bronchite, è necessario un trattamento complesso, che mira a:

    1. Eliminazione dell'infezione
    2. Sollievo dalla respirazione.
    3. Escrezione dell'espettorato.
    4. Ripristino e guarigione della mucosa bronchiale.

    Per tutte le malattie respiratorie, si consiglia una bevanda abbondante e non bollente. Per i bambini più grandi di tosse è meglio somministrare tisane a base di aloe, camomilla, timo, farfara.

    Vantaggi e svantaggi delle iniezioni

    L'introduzione di farmaci in forma iniettabile è prescritta quando:

    1. Il paziente non può assumere il medicinale in pillole o sciroppo (bambini piccoli, pazienti del letto).
    2. Ostruzione respiratoria severa osservata.
    3. Il trattamento con le pillole è inefficace.

    Il vantaggio delle iniezioni è che il farmaco entra completamente nel flusso sanguigno e inizia ad agire quasi immediatamente. L'iniezione può introdurre la medicina a una persona in uno stato grave o addirittura inconscio. Iniezioni intramuscolari sono più preferibili per le persone con patologie del tratto gastrointestinale o malattie del fegato.

    Oltre al rapido ingresso del farmaco nell'organismo, le reazioni allergiche possono verificarsi anche rapidamente quando è intollerabile, pertanto è necessario un test sottocutaneo prima della prima iniezione.

    Lo svantaggio può essere chiamato il dolore delle iniezioni. quindi, non sono assegnati a tutti. Per condurre tali manipolazioni dovrebbe essere solo personale qualificato. Quando una persona fa un'iniezione da sola, esiste una possibilità di ingresso d'aria, lo sviluppo di patologie vascolari o danni al fascio di nervi.

    È particolarmente difficile mettere colpi ai bambini. la maggior parte dei bambini ha paura delle iniezioni e quindi potrebbe interferire con l'iniezione. Devi stare estremamente attento a non danneggiare il bambino.

    Quali farmaci vengono iniettati?

    Che tipo di colpi da fare con la bronchite è deciso dal medico. Il trattamento dovrebbe essere complesso e di solito include diversi gruppi farmacologici:

    1. Agenti desensibilizzanti. Il calcio gluconato viene spesso iniettato per prevenire reazioni allergiche ad altri farmaci. Aiuta anche a ridurre il gonfiore delle mucose e ripristinare la respirazione.
    2. Farmaci antibatterici Prevenire le complicanze della bronchite virale ed eliminare la causa dei batteri. In ospedale vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro sufficientemente potenti per eliminare probabilmente la causa e non attendere il risultato di bakposev. Solitamente utilizzato con bronchite farmaco ceftriaxone. e ci sono anche principi attivi popolari: cefazolina, ciprofloxacina, cefotaxime. Richiedono un dosaggio preciso, soprattutto per i bambini, e sono quindi prescritti solo da un medico.
    3. Glucocorticosteroidi. Alleviare efficacemente l'infiammazione, ripristinare le vie respiratorie. Sono farmaci ormonali, quindi richiedono una stretta aderenza non solo al dosaggio, ma anche alle regole di ammissione e cancellazione.
    4. Broncodilatatori. Significa agire sui recettori dei muscoli dei bronchi. Aiuta ad alleviare lo spasmo, espandere il lume dei bronchi, facilitare la respirazione e lo scarico dell'espettorato. Per quanto tempo la bronchite ostruttiva dura tanto nei neonati, tanto e usa i broncodilatatori. Le vie respiratorie dei bambini piccoli sono molto strette e qualsiasi gonfiore e restringimento del lume può portare al soffocamento.

    Caratteristiche di iniezione

    Iniezione - manipolazione con danno alla pelle, quindi prima che il sito di iniezione debba essere sempre trattato con un antisettico. I farmaci vengono iniettati per via sottocutanea, intramuscolare, endovenosa e in altri modi. Con la bronchite negli adulti, i farmaci vengono solitamente spinti nel grande gluteo. L'azione arriva dopo 10 minuti. Iniezioni iniettate piccole quantità di farmaci, fino a 10 ml.

    Se la malattia è lieve, i medici cercano di fare a meno di iniezioni e prescrivono pillole per adulti e bambini - forme liquide.

    complicazioni

    Bronchite nei neonati. il trattamento del quale è iniziato nel momento sbagliato può portare a complicazioni:

    1. La comparsa della sindrome ostruttiva.
    2. Infiammazione dei polmoni
    3. Infiammazione dei bronchioli.
    4. Cambiamenti irreversibili negli strati profondi dei bronchi, cicatrici o deformazione del tessuto.
    5. Transizione all'asma cronica o bronchiale.

    Negli adulti, l'immunità è più forte. tuttavia, il trattamento della bronchite con cerotti di senape e terapia medica adeguata non sarà superfluo. Possono prevenire lo sviluppo di complicanze e il recupero della velocità.

    Con la bronchite purulenta, un'infezione batterica può diffondersi attraverso il flusso sanguigno verso altri organi e tessuti. Questo è il motivo per cui molti medici sono riassicurati e prescrivono antibiotici, anche con la bronchite virale. Questo aiuta ad evitare complicazioni e l'aggiunta di un'infezione secondaria.

    A causa dei comuni raffreddori, compare spesso una tosse secca e sgradevole, accompagnata da un forte dolore al petto. È un precursore della bronchite, che richiede l'inizio immediato del trattamento per [...]

    Quasi ogni persona almeno una volta nella sua vita di fronte a bronchite. Molte persone conoscono la sgradevole tosse che si verifica a causa di infiammazione nei bronchi. Più spesso si verifica a seguito di [...]

    Il bambino tossisce: il cuore si sta rompendo dai genitori. Con la bronchite, la tosse diventa così forte che gli adulti sono molto preoccupati. Soprattutto le giovani madri hanno paura della bronchite dei neonati, ma i segni [...]