JMedic.ru

Quali farmaci sono di solito prescritti per l'asma bronchiale. Qual è l'algoritmo principale ora utilizzato per questo: trattamento dell'asma in accordo con lo stadio della malattia.
Al giorno d'oggi, sempre più persone soffrono di asma. A questo proposito, i metodi di trattamento e i farmaci che vengono utilizzati per questo, subiscono cambiamenti. Alcuni farmaci scompaiono completamente dalla lista standard di prescrizioni, mentre altri, al contrario, si dimostrano efficaci, occupano saldamente un posto nei moderni regimi di trattamento.

Ogni paziente adulto ha bisogno di sapere quali gruppi di farmaci anti-asma sono attualmente più richiesti al fine di regolare correttamente la composizione del loro kit di pronto soccorso a casa.

Il meccanismo della malattia

Quasi tutti i gruppi di farmaci usati nell'asma bronchiale hanno un effetto inibitore su uno o su un altro legame nel meccanismo olistico dello sviluppo della malattia. Soffermiamoci su quest'ultimo in qualche dettaglio.

Il diagramma mostra i principali partecipanti alla reazione bronchiale nell'asma bronchiale

Alla base dell'insorgenza dei sintomi della malattia vi è un'ostruzione bronchiale variegata transitoria, vale a dire un restringimento temporaneo delle diverse parti dell'albero bronchiale, che si manifesta in vari gradi.

Tutto inizia con il fatto che la mucosa bronchiale è influenzata da un agente, a cui quest'ultimo ha una maggiore sensibilità. Questo agente causa e mantiene l'infiammazione cronica in esso. I microvasi della mucosa sono pieni di sangue, le cellule infiammatorie migrano verso il fuoco infiammatorio, che comprende quanto segue:

I granuli di mastociti sono mediatori dell'infiammazione

Le cellule infiammatorie secernono sostanze specifiche, che sono chiamate mediatori dell'infiammazione, ad esempio, istamina, leucotrieni. Queste sostanze portano al fatto che c'è uno spasmo di cellule muscolari lisce nelle pareti dei bronchi, che è accompagnato da un restringimento del lume di quest'ultimo. I farmaci che sono comunemente usati nell'asma bronchiale, interferiscono con questo processo.

Sistema di controllo delle malattie

Ora nel mondo della medicina ha adottato un concetto recentemente sviluppato di controllo dell'asma bronchiale. Lei suggerisce che i farmaci dovrebbero essere prescritti dallo stadio della malattia. In totale, ci sono cinque fasi di asma bronchiale. Ad ogni nuova fase, il kit di pronto soccorso del paziente risulta riempito con più di un farmaco. Se la malattia non è troppo difficile, il paziente è abbastanza per usare droghe su richiesta, cioè solo durante l'attacco.

Il fattore decisivo nel determinare l'estensione della malattia nei pazienti adulti è la frequenza e la gravità degli attacchi d'asma.

  • La fase I suggerisce il cosiddetto corso intermittente della malattia, in altre parole, l'asma in questo caso è chiamato episodico. Ciò significa che i sintomi della malattia, come mancanza di respiro, tosse e respiro sibilante, simile a un fischio, compaiono in un paziente non più di una volta alla settimana. In questo caso, gli attacchi di notte si verificano non più di 2 volte al mese. Tra un attacco e l'altro, i sintomi della malattia non disturbano affatto il paziente. I polmoni, secondo la spirometria e la picfluometria, funzionano normalmente.
  • Stadio II corrisponde a lieve asma persistente. Ciò significa che i sintomi della malattia sorpassano il paziente 1 volta a settimana o anche più spesso, ma non tutti i giorni. Gli attacchi di notte si verificano più spesso di 2 volte al mese. Durante un'esacerbazione, l'attività abituale del paziente può essere disturbata. Questi fluometria di picco sono tali da indicare un certo aumento della sensibilità dei bronchi del paziente.
  • Stadio III corrisponde a moderata asma persistente. Ciò significa che il paziente annota i sintomi della malattia ogni giorno, le esacerbazioni disturbano in modo significativo la sua attività abituale e il riposo. Gli attacchi di notte si verificano più di 1 volta a settimana. In genere, il paziente non può fare almeno un giorno senza farmaci a breve durata d'azione.
  • Stadio IV corrisponde a grave asma persistente. Ciò significa che i sintomi accompagnano il paziente ogni giorno durante il giorno. La malattia impone gravi restrizioni all'attività abituale del paziente. Secondo la spirometria, di solito tutti gli indicatori sono significativamente ridotti e sono meno del 60% del dovuto, cioè normali per una persona con gli stessi parametri di un particolare paziente.
  • Stage V È caratterizzato da esacerbazioni estremamente frequenti e deviazioni gravi. Le convulsioni si verificano spesso come se, senza una ragione apparente, più di una volta al giorno. Il paziente necessita di terapia di mantenimento attiva.

Panoramica dei principali gruppi di farmaci

I farmaci comunemente usati per l'asma hanno diversi meccanismi di azione, gradi di efficacia e indicazioni immediate per la somministrazione. Considerare gli strumenti di base che dovrebbero essere presentati come kit di pronto soccorso per l'asma.

I broncodilatatori riuniscono sotto il loro nome tutti quegli strumenti che espandono il lume dei bronchi, rimuovendo il broncospasmo. Questi includono i seguenti farmaci:

    • Рен-adrenomimetici a breve durata d'azione.
      Stimola i recettori mediatori di adrenalina e noradrenalina. Di solito somministrato per inalazione. Hanno un effetto broncodilatatore. Esempi sono salbutamolo, fenoterolo.
    • Рен-adrenomimetics a lunga durata d'azione.
      Inalato anche amministrato. Esempi sono formoterolo, salmeterolo. Applicato come terapia di base, cioè, costantemente.
    • Colinolitici o bloccanti colinergici M.
      I colinolitici sono broncodilatatori che interferiscono con l'interazione del mediatore acetilcolina con i suoi recettori. Gli anticolinergici sono anche prescritti per ridurre lo spasmo dei muscoli bronchiali.
      I cholinolitici possono essere presentati come esempio di ipratropio bromuro (Spiriva), poiché è il farmaco più frequentemente prescritto tra questi ultimi.
    • Preparazioni di xantina o teofillina.
      Le xantine sono broncodilatatori che sono derivati ​​della xantina.
  • GCS
    Glucocorticosteroidi. I farmaci in questo gruppo sono sostanze di natura ormonale. Sono anti-infiammatori. Hanno anche effetti antiallergici e anti-edema sulla mucosa bronchiale. GCS può essere inalato, cioè ricevuto dal paziente per inalazione. Questi includono beclometasone, budesonide e fluticasone.

Tuttavia, di solito con un decorso grave della malattia, i corticosteroidi vengono introdotti nel sistema sistemico del paziente. I corticosteroidi sistemici includono prednisone, desametasone.

  • Stabilizzatori di membrana di mastociti.

Acido cromoglicico

I farmaci in questo gruppo sono anche anti-infiammatori. Colpiscono i mastociti che sono attivamente coinvolti nelle reazioni infiammatorie. Gli stabilizzatori della membrana mastocitaria sono farmaci come l'acido cromoglicico, il nedocromile.

  • Antagonisti dei recettori dei leucotrieni.

I leucotrieni sono mediatori infiammatori e gli agenti anti-leucotrieni hanno effetti anti-infiammatori. Le droghe in questo gruppo includono zafirlukast e montelukast (Singolare).

  • Anticorpi monoclonali contro l'immunoglobulina E.

I preparati di anticorpi monoclonali sono relativamente nuovi. Anticorpi specifici che si legano all'immunoglobulina E e rimuovono da una reazione allergica se l'asma è allergico. Per utilizzare tali agenti, deve essere dimostrato il carattere allergico dell'asma, ovvero confermato da uno studio supplementare sul livello di immunoglobulina E nel sangue del paziente.

Prodotto all'estero. In laboratorio, di solito nei topi.

I mucolitici, cioè gli espettoranti, sono molto probabilmente usati per non trattare la malattia stessa, ma per alleviare la condizione del paziente nel suo insieme. L'asma bronco produce molto muco vitreo denso, facilitando la sua separazione, naturalmente, contribuirà al benessere e alla respirazione più libera del paziente. I mucolitici illustrano farmaci come l'acetilcisteina, l'ambroxolo.

Trattamento dell'asma in ogni fase della malattia

Al primo stadio della malattia, i farmaci sono necessari al paziente solo occasionalmente, per fermare l'attacco, che di volta in volta può finire per conto proprio. Al fine di alleviare un attacco di malattia, vengono utilizzati farmaci mimetici Β-adrenergici a breve durata d'azione per via inalatoria, salbutamolo o fenoterolo.

Nella fase II della malattia, il kit di pronto soccorso del paziente dovrebbe già contenere una preparazione di base. I farmaci di base sono presi costantemente. Servono come base di trattamento. Di solito sono farmaci anti-infiammatori che hanno un effetto benefico sulla mucosa dei bronchi, riducendo l'infiammazione cronica in esso. Le preparazioni di base dell'II stadio sono di solito GCS inalato o agenti anti-leucotrieni. Il paziente continua inoltre a utilizzare broncodilatatori a breve durata d'azione su richiesta per il sollievo degli attacchi di malattia.

Allo stadio III della malattia, insieme a un β-bloccante a breve durata d'azione, 2 farmaci di base vengono solitamente usati per alleviare un attacco. Per ottenere l'effetto migliore per il paziente, è possibile provare varie combinazioni di questi. La combinazione di basse dosi di GCS per via inalatoria con β-bloccanti a lunga durata d'azione è considerata una delle migliori. Inalazione GCS e agenti anti-leucotrieni sono anche ben combinati, come nel secondo stadio. Inoltre, si possono prescrivere teofilline a basse dosi e prolungate, cioè teofilline a lunga durata d'azione. Tali farmaci come teopek o teotard.

Tuttavia, questi farmaci devono essere attentamente titolati. Ciò significa che vengono utilizzati a partire dalle dosi più basse, portando infine la dose ad un livello adeguato per un particolare paziente. Di solito le teofilline sono prescritte per la notte.

È importante ricordare che la più forte controindicazione all'uso dei farmaci teofillina è la presenza di tachiaritmia atriale nel paziente.

Le complicazioni in questo caso possono essere molto brutte. Fino ad un arresto cardiaco.

Allo stadio IV della malattia, il kit di pronto soccorso del paziente deve contenere almeno 3 preparati di base. Ad esempio, questi possono essere rappresentanti del gruppo di GCS inalato, un gruppo di β-bloccanti a lunga durata d'azione e farmaci anti-leucotrieni. Alcuni pazienti assumono anche teofilline prolungate durante la notte. I beta-bloccanti o anticolinergici a breve durata d'azione possono ancora essere usati per alleviare un attacco. Tuttavia, questi ultimi sono meno efficaci.

Nella fase V della malattia, la composizione del kit di pronto soccorso per l'asma è la più numerosa e diversificata. Applicare tutti i tipi di preparazioni di base. Oltre al GCS inalato, iniziano anche a usare GCS sistemico o orale, che può avere molti effetti collaterali. Gli anticorpi monoclonali contro l'immunoglobulina E possono anche essere utilizzati se sono stati dimostrati livelli ematici elevati e l'associazione di questi ultimi con l'asma.

Cosa dovresti sapere anche tu

Ogni asma deve scoprire quali benefici, comprese le medicine gratuite, gli possono essere dati in relazione alla malattia.

Certamente, i benefici dell'asma bronchiale sono associati non solo all'emissione di farmaci. Ci sono anche vantaggi che ti permettono di ottenere viaggi gratuiti e alloggio parziale. La lista, che costituisce i benefici dell'asma, è abbastanza diversa.

I benefici del trattamento includono anche i benefici per ottenere i voucher resort. Il paziente ha l'opportunità di sottoporsi a una serie di procedure di rafforzamento gratuite, che contribuiscono anche a un decorso più favorevole della sua malattia.

conclusione

Ora, il trattamento farmacologico dell'asma bronchiale ha acquisito una certa struttura. La farmacoterapia razionale dell'asma bronchiale è il trattamento della malattia, a seconda dello stadio della malattia, che viene determinato durante l'esame del paziente. Nuovi standard per tale trattamento suggeriscono algoritmi abbastanza chiari per prescrivere l'asma a diversi gruppi di farmaci. Nonostante il fatto che l'asma IV o anche il grado V si riscontri spesso tra i pazienti adulti, di solito è ancora possibile alleviare le condizioni del paziente.

Praticamente tutti i pazienti adulti hanno diritto a benefici dovuti alla malattia. La composizione di questi benefici è determinata dalle leggi pertinenti. È importante che i pazienti possano ricevere farmaci gratuiti. Quali farmaci possono essere ottenuti, è necessario chiedere al proprio medico, perché di solito le medicine vengono rilasciate sulla base di un istituto medico.

Farmaci nel trattamento dell'asma

I farmaci per l'asma bronchiale sono la base per il trattamento di questa malattia tra pazienti adulti e bambini. Il loro uso facilita le condizioni generali del paziente, alleviando i sintomi, prevenendo contemporaneamente la comparsa di complicanze.

Ad oggi, ci sono molti farmaci per il trattamento dell'asma bronchiale (espettorante, antistaminico, ecc.). Tuttavia, vengono sviluppati nuovi farmaci che mirano ad ottenere il massimo effetto con effetti negativi minimi sul corpo. Il metodo di trattamento nei pazienti varia a seconda del grado della malattia. Di norma, ogni asmatico sa quali farmaci sono necessari per lui nell'esacerbazione della malattia.

Principi di base del trattamento terapeutico dell'asma

La moderna classificazione degli interventi terapeutici include:

  • attuazione tempestiva della prevenzione;
  • massima riduzione dei sintomi della malattia;
  • prevenire lo sviluppo di un attacco asmatico durante l'esacerbazione;
  • la capacità di assumere la quantità minima di farmaci senza danneggiare il paziente;
  • aiuta a normalizzare la funzione respiratoria.

Lo schema terapeutico con l'uso di diversi gruppi di farmaci può essere prescritto solo dal medico curante. Solo lui può decidere quali farmaci possono essere usati in terapia combinata per trattare efficacemente l'asma. La terapia farmacologica prevede l'uso di vari farmaci e inalazioni che possono interessare tutti gli organi del paziente. Tali metodi di terapia regolano l'efficacia delle procedure terapeutiche.

Elenco dei farmaci essenziali per il trattamento della malattia

base

I mezzi di base con cui è consigliato trattare l'asma bronchiale, di regola, sono usati ogni giorno da pazienti. Sono progettati per alleviare e prevenire gli attacchi di asma. Come risultato della prescrizione della terapia di base, il paziente avverte un significativo sollievo dei sintomi.

I farmaci di base per il trattamento dell'asma bronchiale sono in grado di neutralizzare i processi infiammatori nel sistema bronchiale, ridurre il gonfiore, nonché i sintomi delle allergie. Questo gruppo comprende antistaminici, corticosteroidi, agenti anti-leucotrieni, broncodilatatori, inalatori. In rari casi, le teofilline a lunga durata d'azione possono essere prescritte per i pazienti adulti, così come i cromoni (farmaci non ormonali). Tuttavia, i Cromone e l'anti-leucotriene sono raccomandati per essere usati con cautela nei bambini, poiché esiste una possibilità di effetti collaterali.

Farmaci ormonali

Questo gruppo include:

  • Beclazon, salbutamolo (inalatori);
  • Budesonide, Pulmicort;
  • Tayled, Aldetsin;
  • Intal, Berotek;
  • Ingakort, Bekotid.

non ormonale

Questi includono:

  • Singolare, Severo;
  • Oxis, Formoterolo;
  • Salmeter, Foradil.

cromoni

La classificazione di questo gruppo comporta l'uso di farmaci a base di acido cromonico:

  • Nedocromile, Ketoprofene;
  • Cromoglycate di sodio, Ketotifen;
  • Nedokromil Sodium, Intal;
  • Kromoheksal, Tayled, Kromolin.

Questi farmaci sono utilizzati per il sollievo dei processi infiammatori. Inoltre, hanno un effetto anti-asma, rallentando la produzione dei mastociti, causando infiammazione e riducendo il diametro dei bronchi.

I cromoni sono usati nella terapia di base, ma non sono raccomandati per trattare un attacco d'asma durante le esacerbazioni, e anche per prescriverli per i bambini sotto i 6 anni di età.

antileukotriene

I farmaci anti-leucotrieni allevia il broncospasmo durante il processo infiammatorio.

Questi includono:

I farmaci anti-leucotrieni sono usati come terapia aggiuntiva per l'asma bronchiale. Inoltre, sono autorizzati per il sollievo degli attacchi nei bambini.

anticolinergici

Usato per alleviare un attacco d'asma. Il più comunemente usato:

  • Solfato di atropina;
  • Quaternario di ammonio (non adsorbito).

Questi farmaci possono causare molte complicazioni, quindi sono usati raramente nella terapia di base per il trattamento dei bambini.

Glucocorticoidi sistemici

Prendere questi medicinali durante il trattamento dell'asma è permesso solo in casi estremi.

I glucocorticoidi sistemici includono:

Il trattamento a lungo termine con glucocorticosteroidi non è raccomandato (specialmente per i bambini). Questo può portare a diabete, ipertensione, cataratta, ecc. A età da bambini sono usati solo come ultima risorsa.

Beta-2 adrenomimetica

I preparativi di questo gruppo vengono utilizzati attivamente per alleviare gli attacchi d'asma.

Gli adrenomimetici beta-2 combinati includono:

  • Seretide, salbutamolo;
  • Formoterolo, Ventolin;
  • Salmeterolo, Foradil;
  • Symbicort, ecc.

Alcuni di questi farmaci hanno un effetto prolungato, ma senza eccezioni, i mezzi combinati neutralizzano i broncospasmi e alleviano i processi infiammatori acuti. I moderni principi di terapia per l'asma bronchiale considerano i farmaci di associazione la base del trattamento per le riacutizzazioni.

espettoranti

I farmaci espettoranti sono prescritti per l'esacerbazione della malattia, poiché in quasi tutti i pazienti i passaggi bronchiali sono bloccati da contenuti densi viscosi che impediscono la normale attività respiratoria. Ciò è dovuto alla maggiore formazione di muco con la sua minima rimozione dai bronchi. L'escrezione forzata dell'espettorato può utilizzare mezzi espettoranti.

I seguenti rimedi sono più comunemente usati:

  • Acetilcisteina (nomi commerciali - ACC, Mukomist);
  • Mercaptoethanesulfonate (Mimistabron);
  • Ambroxol (Ambrosan, Ambroxol, Lasolvan);
  • Bromhexine (Bizolvon, Solvin);
  • Miscela alcalina con bicarbonato di sodio;
  • Carbossimetilcisteina (mukopront, mukodin, carbocisteina);
  • Ioduro di potassio.

È importante notare che alcuni farmaci espettoranti che possono trattare l'asma sono gratuiti, quindi ogni medico ha una lista che include benefici per gli asmatici.

Le droghe espettoranti, di regola, sono prescritte per la rimozione accelerata dell'espettorato dai bronchi. Va tenuto presente che l'opinione esistente secondo cui farmaci per la tosse e farmaci espettoranti hanno effetti farmacologici identici è errata. Il trattamento della tosse comporta, in primo luogo, l'uso del trattamento anti-asma. Non appena i sintomi asmatici vengono neutralizzati e viene fornito l'aiuto necessario, la tosse non si verifica. Un'eccezione può essere la classificazione specifica dell'asma in combinazione con la bronchite, ma questa situazione può verificarsi molto raramente e richiederà un trattamento separato della tosse.

Farmaci per inalazione

Rimozione di attacchi di asma con inalazioni è il trattamento più efficace, dal momento che tutti i farmaci necessari entrano istantaneamente nel sistema respiratorio. Questo è molto importante, perché durante gli attacchi, il più rapidamente possibile, è necessario un intervento medico e gli inalatori vengono spesso utilizzati per esacerbare l'asma. Tra periodi di esacerbazione possono essere trattati con l'aiuto di altri mezzi: compresse, sciroppi, iniezioni.

L'aiuto efficace è fornito da inalatori con glucocorticosteroidi, che influenzano positivamente e riducono il gonfiore delle mucose con l'aiuto dell'adrenalina.

Questi includono:

  • Flixotide, budesonide;
  • Becotide, Flunisolide;
  • Fluticasone, beclometasone;
  • Benacourt, Ingakort, Beclomet, ecc.

I farmaci glucocorticosteroidi per inalazione sono attivamente utilizzati per alleviare gli attacchi acuti di asma. Questa forma di dosaggio consente di ridurre al minimo il dosaggio senza perdita di efficacia.

Oggi, i bambini con asma possono essere trattati con inalazioni fino a 3 anni di età, a condizione che il dosaggio sia attentamente osservato e seguito da un medico. In queste condizioni, la possibilità di eventi avversi è minima.

Preparati per alleviare un attacco di asma acuto

L'asma è pericolosa improvvisamente sviluppando attacchi di soffocamento, il cui sollievo comporta l'uso di droghe di diversi gruppi.

Questi includono:

simpaticomimetici

Questo gruppo di farmaci viene assegnato per fornire cure di emergenza, che contribuisce al rapido sollievo delle condizioni del paziente e alla rimozione degli attacchi acuti.

Per fare questo, può essere assegnato:

I farmaci accettati espandono i passaggi bronchiali entro pochi minuti dopo l'applicazione, quindi si consiglia agli asmatici di tenerli sempre con sé. È particolarmente importante fornire il primo soccorso nello sviluppo di un attacco di soffocamento in un bambino.

M-bloccanti colinergici

I recettori M-colinergici contribuiscono al rilassamento dei muscoli bronchiali, bloccando la produzione di enzimi speciali.

Più comunemente usato:

  • atrovent
  • ipratropio;
  • teofillina;
  • Aminofillina, ecc.

Va notato che al momento l'uso dei recettori M-colinergici è limitato nell'infanzia, poiché i farmaci presi possono causare gravi complicazioni in un bambino, accompagnato da disturbi cardiaci, e in assenza di assistenza tempestiva, il paziente può morire.

Un attacco di soffocamento deve essere interrotto il prima possibile, poiché un lungo intervallo tra gli attacchi aumenta la possibilità di ridurre l'uso di droghe. Per fare questo, si raccomanda di prendere farmaci steroidi per inalazione durante gli attacchi (Bekotid, Ingakort, Beclomet). Per prevenire lo sviluppo di convulsioni, puoi usare Brikail o Ventolin. Questo evita la necessità di iniezioni.

Oltre all'inalazione, i farmaci anti-asmatici usati per i bambini piccoli possono essere somministrati allo sciroppo. Questa forma è più adatta per i bambini.

antistaminici

Il più spesso l'asma bronchiale succede con sintomi allergici, quindi è consigliato prendere medicine antiallergiche:

  • loratadina;
  • difenidramina;
  • terfenadina;
  • Cetirizina, ecc.

È necessario prendere in considerazione la possibile sedazione, che può provocare i farmaci antiallergici presi, quindi in alcuni casi è necessario limitare l'attività lavorativa associata ad una maggiore attenzione e concentrazione. È necessario aggiungere che per molti antistaminici per il trattamento dell'asma ci sono alcuni benefici, in quanto questi farmaci sono inclusi nella lista dei liberi. Quali farmaci sono inclusi nei benefici per gli asmatici dovrebbero essere controllati con il medico.

L'elenco, che fornisce benefici agli asmatici, è piuttosto ampio. Tuttavia, tieni presente che nessun farmaco prescritto per l'asma bronchiale non è in grado di curare completamente la malattia.

Un ruolo enorme è giocato dalla prevenzione in concomitanza con la terapia di base e la supervisione costante del medico curante. Con tutti i requisiti necessari, è possibile ottenere una remissione a lungo termine.

L'ARTICOLO È IN ROTTA - malattie, asma.

Farmaco per l'asma

L'asma bronchiale è una patologia cronica, il cui sviluppo può essere innescato da vari fattori, sia esterni che interni. Le persone a cui è stato diagnosticato questo disturbo devono sottoporsi a un ciclo completo di terapia farmacologica, che eliminerà i sintomi associati. Qualsiasi farmaco per l'asma bronchiale dovrebbe essere prescritto solo da uno specialista stretto, che ha subito una diagnosi completa e ha identificato la causa dello sviluppo di questa patologia.

Metodi di trattamento

Ogni specialista nel trattamento dell'asma bronchiale usa vari farmaci, in particolare, i farmaci di nuova generazione che non hanno effetti collaterali troppo gravi, sono più efficaci e sono meglio tollerati dai pazienti. Per ciascun paziente, un allergologo sceglie individualmente un regime di trattamento che include non solo le compresse di asma, ma anche i farmaci destinati all'uso esterno.

Gli esperti aderiscono ai seguenti principi nel trattamento dell'asma bronchiale:

  1. La più rapida eliminazione possibile dei sintomi che accompagnano lo stato patologico.
  2. Prevenzione dei sequestri.
  3. Assistere il paziente con la normalizzazione delle funzioni respiratorie.
  4. Ridurre al minimo il numero di farmaci che devono essere assunti per normalizzare la condizione.
  5. Attuazione tempestiva di misure preventive finalizzate alla prevenzione delle ricadute.

Farmaci di asma di base

Un tale gruppo di farmaci viene utilizzato dai pazienti per l'uso quotidiano al fine di alleviare i sintomi che accompagnano l'asma bronchiale e per prevenire nuovi attacchi. Grazie alla terapia di base, i pazienti sperimentano un sollievo significativo.

I farmaci di base che sono in grado di fermare l'infiammazione, eliminare il gonfiore e altre manifestazioni allergiche includono:

  1. Inalatori.
  2. Antistaminici.
  3. Broncodilatatori.
  4. Corticosteroidi.
  5. Farmaci anti-leucotrieni.
  6. Teofilline che hanno un lungo effetto terapeutico.
  7. Cromoni.

Gruppo anticolinergico

Tali farmaci hanno un gran numero di effetti collaterali, e quindi sono utilizzati principalmente nel sollievo di attacchi acuti di asma. Gli esperti prescrivono i seguenti farmaci per i pazienti durante il periodo di esacerbazione:

  1. Ammonio, non assorbibile, quaternario.
  2. "Atropina solfato".

Gruppo di farmaci ormonali

Gli specialisti di asmatici prescrivono spesso i seguenti farmaci, che includono ormoni:

  1. Becotid, Ingakort, Berotek, Salbutamol.
  2. "Intal", "Aldetsin", "Tayled", "Beklazon".
  3. "Pulmicort", "Budesonide".

Gruppo di Cromon

Tali farmaci sono prescritti a pazienti che hanno sviluppato processi infiammatori sullo sfondo dell'asma bronchiale. I componenti presenti in essi sono in grado di inibire il processo di produzione dei mastociti, che riduce le dimensioni dei bronchi e provoca l'infiammazione. Non sono coinvolti nel sollievo dagli attacchi d'asma e non vengono usati nel trattamento di bambini di età inferiore ai sei anni.

Gli asmatici sono prescritti i seguenti medicinali dal gruppo Cromon:

  1. "Intal".
  2. "Nedocromil".
  3. "Ketoprofene".
  4. "Ketotifen".
  5. Kromglikat o Nedokromil sodico.
  6. "Tayled".
  7. "Kromgeksal".
  8. "Cromolyn."

Gruppo di farmaci non ormonali

Quando si esegue un trattamento complesso di asma bronchiale, i medici prescrivono farmaci non ormonali ai pazienti, ad esempio, compresse:

Gruppo di farmaci anti-leucotrieni

Tali farmaci sono utilizzati in processi infiammatori che sono accompagnati da spasmi nei bronchi. Gli esperti prescrivono ai pazienti asmatici i seguenti tipi di farmaci come terapia aggiuntiva (possono essere usati per alleviare gli attacchi d'asma nei bambini):

  1. Compresse "Formoterol".
  2. Compresse "Zafirlukast".
  3. Compresse "Salmeterol".
  4. Compresse "Montelukast".

Gruppo di glucocorticoidi sistemici

Quando si effettua un trattamento complesso di asma bronchiale, gli esperti prescrivono questi medicinali ai pazienti estremamente raramente, poiché hanno molti effetti collaterali. Ogni medicina per l'asma di questo gruppo può avere un potente effetto antistaminico e anti-infiammatorio. I componenti presenti in essi inibiscono il processo di produzione di espettorato e riducono il più possibile la sensibilità agli allergeni.

Questo gruppo di farmaci include:

  1. Iniezioni e compresse Metipreda, desametasone, Celeston, Prednisolone.
  2. Inalazioni di Pulmicort, Beclazon, Budesonide, Aldecin.

Gruppo beta-2-adrenergico

I farmaci che appartengono a questo gruppo, gli esperti usano, di regola, quando alleviare gli attacchi di asma, in particolare l'asfissia. Sono in grado di alleviare l'infiammazione e neutralizzare gli spasmi nei bronchi. I pazienti sono incoraggiati a usare (un elenco completo di pazienti può essere ottenuto dal medico curante):

Espettoranti del gruppo

Se una persona ha una esacerbazione della patologia, allora i suoi modi bronchiali sono pieni di masse che hanno una consistenza spessa, che impedisce i normali processi respiratori. In questo caso, i medici prescrivono farmaci in grado di rimuovere espettorato in modo rapido ed efficace:

inalazione

Durante il trattamento dell'asma bronchiale, vengono spesso utilizzati dispositivi speciali destinati all'inalazione:

  1. Inalatore: un dispositivo con dimensioni compatte. Quasi tutti gli asmatici lo portano con sé, poiché con esso si può fermare rapidamente un attacco. Prima di attivare l'inalatore, è necessario capovolgerlo in modo che il boccaglio si trovi in ​​basso. Il suo paziente deve inserirsi nella cavità orale e quindi premere la valvola speciale, il farmaco viene dosato. Non appena il farmaco entra nel sistema respiratorio del paziente, viene interrotto un attacco asmatico.
  2. Il distanziatore è una camera speciale che deve essere posta su un pallone con aerosol medicinale prima dell'uso. Il paziente deve inizialmente iniettare il farmaco nello spaziatore e quindi fare un respiro profondo. Se necessario, il paziente può mettere una maschera sulla fotocamera attraverso la quale il farmaco verrà inalato.

Gruppo di farmaci per inalazione

Attualmente, il sollievo degli attacchi di asma per inalazione è considerato il metodo più efficace di terapia. Ciò è dovuto al fatto che immediatamente dopo l'inalazione, tutti i componenti terapeutici penetrano direttamente nel sistema respiratorio, il che si traduce in un migliore e più rapido effetto terapeutico. Per gli asmatici, è la velocità del primo soccorso che è estremamente importante, poiché, in sua assenza, può finire fatalmente per loro.

Molti specialisti prescrivono inalazioni ai loro pazienti, durante i quali dovrebbero usare farmaci del gruppo dei glucocorticosteroidi. Tale scelta è dovuta al fatto che i componenti presenti nei farmaci possono avere un effetto positivo sulle mucose dell'apparato respiratorio, attraverso l'adrenalina. L'uso più comunemente raccomandato è:

Gli specialisti di questo gruppo sono attivamente coinvolti nel trattamento degli attacchi acuti di asma bronchiale. A causa del fatto che il farmaco viene somministrato al paziente, in una forma di inalazione, è esclusa la possibilità di sovradosaggio. In questo modo, i bambini e gli asmatici che non hanno nemmeno compiuto 3 anni possono sottoporsi a un ciclo di terapia.

Quando si trattano pazienti giovani, i medici dovrebbero determinare con maggiore attenzione il dosaggio e monitorare il corso della terapia. Gli specialisti possono prescrivere ai bambini lo stesso gruppo di medicinali dei pazienti adulti. Il loro compito è arrestare l'infiammazione ed eliminare i sintomi asmatici. Nonostante il fatto che l'asma bronchiale sia una patologia incurabile, attraverso regimi terapeutici ben scelti, i pazienti possono alleviare significativamente la loro condizione e trasferire la malattia in uno stato di remissione persistente.

Farmaci efficaci per l'asma bronchiale

I preparativi per l'asma bronchiale hanno lo scopo di ridurre l'insorgenza dei sintomi della malattia, per migliorare le condizioni generali del paziente. Ora ci sono molti farmaci che stanno lottando con questa patologia, tuttavia, nessuno di loro non può completamente liberarsene.

Cos'è l'asma bronchiale

Questa malattia, il più delle volte congenita, si caratterizza come un processo infiammatorio cronico dei bronchi e della trachea. Può svilupparsi sotto l'influenza di un allergene, apparire a causa della penetrazione di un'infezione nel tratto respiratorio. Inoltre, la causa della sua comparsa può essere una reazione psicosomatica a una difficile circostanza della vita.

Le cause della patologia

Il meccanismo dell'inizio dell'attacco

Sotto l'influenza dei suddetti fattori, cominciano a verificarsi i seguenti processi nel tratto respiratorio:

  • Prima c'è uno spasmo nei bronchi e nella trachea, cominciano a gonfiarsi.
  • Aumento della produzione di muco.
  • I canali respiratori sono ristretti.

Tutto ciò si traduce in mancanza di respiro, incapacità a respirare normalmente.

Segni di malattia

Nei sintomi dell'asma lieve sono i seguenti:

  • affanno;
  • aumento della sudorazione;
  • tosse secca;
  • rigidità toracica indolore;
  • attacchi di panico;
  • difficoltà di esalazione.

L'esacerbazione dei sintomi di solito si verifica al mattino e alla sera.

In assenza di terapia, l'asma bronchiale da una forma lieve può diventare grave. Con esso, la respirazione praticamente cessa di essere ascoltata, poiché troppo poca aria passa attraverso il tratto respiratorio. Il paziente ha respiro corto. A causa sua, diventa difficile per lui fare frasi. Compare la cianosi Dita e dita, labbra e lingua acquisiscono un colore caratteristico. Ciò è dovuto alla mancanza di ossigeno nei polmoni. Se non vengono adottate misure urgenti per alleviare questi sintomi, il paziente può svenire o essere coma e poi morire del tutto.

Che tipo di medici rivolgersi quando compaiono i sintomi

  • Per cominciare, sarebbe bello andare dal terapeuta. Se i segni di sindrome asmatica sono comparsi in un bambino, allora dovrebbero essere portati da un pediatra.
  • Il pneumologo, dopo aver raccolto i dati primari, invierà il paziente a uno studio che confermerà o confuterà le cause della patologia.
  • Se sono associati a una violazione del sistema ormonale, allora dovrai visitare un endocrinologo.
  • Se l'asma si verifica sullo sfondo di una reazione allergica, è necessario consultare un allergologo. Condurrà test, i cui risultati mostreranno che cosa è esattamente un irritante.
  • Se trovi la bronchite, dovrai visitare un otorinolaringoiatra. Determinerà ciò che è associato al verificarsi di edema delle vie aeree.
  • Nel caso in cui l'asma procede senza soffocamento, sarà necessario visitare un gastroenterologo.
  • Se la malattia porta a complicazioni legate al funzionamento del muscolo cardiaco, sarà necessaria la consultazione del cardiologo.

Principi del trattamento dell'asma bronchiale

La decisione su cosa e quando i farmaci per l'asma dovrebbero essere presi dal paziente, quali misure adottare affinché il trattamento sia efficace, in modo che i sintomi della patologia siano meno disturbati nella vita di tutti i giorni, possono essere presi solo da un medico. Si concentra sull'età del paziente, sulle caratteristiche del decorso della malattia e su come reagisce alle pillole e agli inalatori. Egli attira anche l'attenzione su quali altre malattie croniche il paziente ha.

Attività terapeutiche

Per combattere l'asma aiuterà le seguenti azioni:

  • prevenzione della patologia;
  • misure per ridurre i sintomi;
  • prevenire il verificarsi di un attacco;
  • assistenza nella normalizzazione delle funzioni respiratorie;
  • rimozione dei sintomi gravi di asma;
  • la scelta dei farmaci adatti a un particolare paziente;
  • compatibilità di compresse che non causano danni alla salute del paziente.

Forme di medicinali

I preparati per il trattamento dell'asma bronchiale possono essere utilizzati sotto forma di aerosol forniti utilizzando un inalatore, sotto forma di compresse o capsule. Il primo gruppo di farmaci è considerato il più efficace nel trattamento della patologia. Il loro principale componente attivo viene consegnato ai bronchi e alla trachea in pochi secondi. Per questo motivo, quando si usano gli aerosol, il rischio di effetti collaterali è minimo. Inoltre, è per inalazione che vengono eliminati i sintomi degli attacchi d'asma. Il secondo gruppo di farmaci viene utilizzato per un trattamento sistematico a lungo termine. C'è anche un terzo tipo di farmaci. Queste sono sospensioni e sciroppi. Sono usati nel trattamento dell'asma nei bambini.

Farmaci da prescrizione

I prodotti farmaceutici sono finalizzati a:

  • Prevenzione dell'infiammazione e prevenzione dei sintomi cronici come soffocamento e tosse.
  • Rimozione dei sintomi di attacchi bronchiali quando si verificano.

Farmaci per l'asma

I farmaci per l'asma sono prescritti a seconda della gravità del suo corso:

  • 1 grado. Sono usati efficaci farmaci a breve durata d'azione. Il loro scopo - il sollievo di attacchi rari.
  • 2 gradi. Quando si utilizzano gli ormoni inalati vengono utilizzati. Se il risultato dopo la loro ricezione non viene osservato, vengono aggiunti teofillina o cromone.
  • 3 gradi. Vengono utilizzate combinazioni di farmaci da ormoni e da broncodilatatori a lunga durata d'azione.
  • 4 gradi. Vengono usati sia la compressa che gli ormoni inalatori. Il trattamento prevede l'assunzione di teofillina, farmaci broncodilatatori a lunga durata d'azione e glucorticosteroidi.

La gravità dell'asma bronchiale è determinata in base a quanto spesso il paziente ha sintomi durante la notte e durante il giorno durante il giorno e la settimana. Altrettanto importante è la frequenza d'uso dei broncodilatatori a breve durata d'azione.

Terapia farmacologica di base

I rimedi efficaci per la bronchite sono corticosteroidi, antistaminici, broncodilatatori, preparati anti-leucotrieni, inalatori. A volte vengono utilizzati anche i cromofori e le teofelline a lunga durata d'azione. Tali farmaci vengono utilizzati quotidianamente dagli asmatici. Con l'aiuto di loro, gli attacchi vengono prevenuti e fermati. Riducono il gonfiore delle vie aeree, neutralizzano l'infiammazione nel sistema bronchiale e allevia i sintomi di una reazione allergica.

corticosteroidi

Sono divisi in 2 gruppi a seconda del loro effetto sul metabolismo:

  • Regolano lo scambio di acidi nucleici, proteine, carboidrati e grassi. I principali ingredienti attivi sono corticosterone e cortisolo.
  • I composti minerali normalizzano l'equilibrio di sale e acqua con il principale principio attivo aldosterone.

Farmaci per inalazione

  • Beclometasone. Questo rimedio è il più efficace in questo gruppo. Si raccomanda ai bambini di usarlo attraverso un inalatore tascabile (spaziatore). Con questa tecnica, la medicina non sarà in grado di entrare nel sistema digestivo. I bambini hanno bisogno di 50-100 μg al giorno. Agli adulti viene assegnato un dosaggio diverso. Dovrebbero usare 100 microgrammi del farmaco 3-4 volte al giorno.
  • Busedonin. L'effetto appare una settimana dopo l'inizio del suo utilizzo. Non somministrare ai bambini più di 200 microgrammi al giorno. Gli adulti dovrebbero usare 400-1600 mcg nei primi 2 giorni, quindi usare 200-400 mcg due volte al giorno. Se si verifica un attacco asmatico, il dosaggio sarà triplicato.
  • Inkagort. Riduce la sintesi dell'essudato, normalizza la risposta del paziente ai dilatatori. Il dosaggio del farmaco per bambini e adulti è lo stesso. È necessario spruzzarlo due volte al giorno.

Corticosteroidi sistemici

L'asma può essere trattata con questi medicinali.

  • Idrocortisone. Non aumenta le dimensioni del tessuto connettivo, riduce la permeabilità delle pareti del capillare, accelera la rottura degli elementi proteici. Con un attacco di asma bronchiale, il farmaco viene iniettato per via endovenosa. Con lieve e moderato per via intramuscolare. Il dosaggio dei bambini del farmaco viene selezionato in base all'età e al peso corporeo. Gli adulti usano 100-500 mg ogni 2-6 ore fino a quando le condizioni del paziente non sono normalizzate.
  • Prednisolone. Rallenta la velocità di formazione degli acidi nucleici e interferisce anche con la proliferazione. La composizione è prescritta ai bambini nella quantità di 1-2 mg per kg del loro peso. Le compresse devono essere divise in 4-6 ricevimenti. A scopo preventivo, gli adulti dovrebbero usare 50 mg del farmaco, 20-30 mg - in condizioni acute.
  • Desametasone. Sopprime le condizioni allergiche di emergenza, influisce sul metabolismo dei carboidrati e delle proteine. Quando gli attacchi asmatici richiedono 2-3 mg del farmaco. Dopo che passa, il dosaggio deve essere dimezzato.

Fai attenzione! I corticosteroidi non devono essere usati per il diabete, l'ulcera peptica, la suscettibilità al tromboembolismo.

Farmaci non ormonali inalato

Assegnato come farmaco aggiuntivo ai farmaci ormonali con moderata gravità della malattia.

  • Foradil. È usato nel trattamento della sindrome ostruttiva. Il farmaco espande i lumi, facilitando così il processo di respirazione, allevia il gonfiore delle vie respiratorie. Inoltre, non sviluppa l'infiammazione. Metodo di applicazione: i bambini di 5 anni dovrebbero usare 6-12 μg del farmaco due volte al giorno. Il dosaggio per gli adulti è 12-24 mg e 2 volte al giorno. Questo broncodilatatore è destinato all'uso continuo.
  • Oxis. Allevia lo spasmo. Il formatrolo, contenuto in esso, una volta nei canali respiratori, ha un effetto positivo sulla muscolatura liscia dei bronchi. Il farmaco viene utilizzato, sia nel trattamento dell'asma bronchiale, sia per prevenirlo. Dovrebbe essere consumato da 4-9 mcg al mattino e poi lo stesso di sera. In alcuni casi, è possibile aumentare il suo volume a 18 μg.
  • Singulair. Cure spasmo. Regola la viscosità dell'espettorato. Riduce la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni. I bambini devono assumere 4 mg di droga al giorno e gli adulti 10 mg devono essere assunti alla volta, bevendoli con acqua.
  • Serevent. Non sviluppa una reazione allergica. Metodo di applicazione: per i bambini, la dose giornaliera non deve essere superiore a 100 mg. Per gli adulti, il dosaggio è la stessa differenza solo in quanto è necessario utilizzare il medicinale in 2 approcci, cioè al mattino - 50 mcg e alla sera - 50 mcg.

anti-leucotrieni

Il gruppo di questi farmaci per l'asma include:

  • Zipeuton. Elimina tosse, dolore al petto, mancanza di respiro, respiro sibilante. Controindicazioni: bambini fino a 12 anni. Si consiglia agli adulti di usare 600 mg 4 volte al giorno.
  • Akolat. Previene la stenosi del lume bronchiale durante gli attacchi asmatici. Anche questa medicina colpisce i tessuti. Allevia il loro gonfiore. È possibile iniziare a usarlo dall'età di 7 a 10-20 mg 2 volte al giorno.
  • Montekulast. Normalizza il livello di secrezione, riduce l'infiammazione e il gonfiore. Migliora la funzione respiratoria per un breve periodo. È necessario usarlo una volta al giorno. Il dosaggio è 5-10 mg.

cromoni

Questo gruppo di farmaci ha lo scopo di eliminare l'infiammazione e prevenire lo sviluppo di allergie. Sono destinati all'uso regolare. Dai corticosteroidi differiscono in quanto hanno una breve durata di esposizione. Possono verificarsi reazioni avverse, ma estremamente raramente.

Questo elenco include medicinali efficaci come:

Agonisti.

Allevia le convulsioni e previene lo stato asmatico quando il trattamento di base non aiuta. Questi includono farmaci come:

Elenco dei farmaci usati per le cure di emergenza

Gli asmatici e i loro cari dovrebbero sapere quali farmaci potrebbero essere necessari in caso di un attacco forte. La vita del paziente può dipendere da questo. Di seguito è riportato un elenco di farmaci efficaci che possono essere utilizzati durante un attacco.

  • simpaticomimetici:
  • terbutalina;
  • salbutamolo;
  • levalbuterolo;
  • Pirbuterolo.
  • antistaminici:
  • loratadina;
  • cetirizina;
  • difenidramina;
  • Terfenadina.
  • Bloccanti colinergici M:
  • aminofillina;
  • ipratropio;
  • atrovent;
  • Teofillina.

L'asma bronchiale è una malattia incurabile, tuttavia, se si esegue la prevenzione tempestiva e la terapia corretta, non può causare alcun inconveniente particolare a una persona che ce l'ha.

Farmaci per l'asma: una lista dei farmaci migliori ed efficaci

I farmaci per l'asma bronchiale sono il principale metodo per alleviare i sintomi della malattia negli adulti e nei bambini, consentendo di massimizzare il tempo di remissione. Senza il loro uso, la malattia progredirà e peggiorerà.

Ad oggi, per alleviare le convulsioni, sono stati sviluppati tutti i tipi di medicinali per l'asma, ma solo un medico può prescriverli. Dal momento che è importante capire tutti i gruppi e capire quali farmaci per il trattamento saranno la scelta migliore per un particolare paziente. Considera i principali gruppi di farmaci e le loro caratteristiche.

I principali approcci al trattamento dell'asma

Ci sono diversi principi che determinano il trattamento dell'asma:

  1. prevenzione tempestiva della malattia;
  2. prendendo rimedi sintomatici per eliminare rapidamente le manifestazioni della malattia
  3. farmaci per l'asma bronchiale per normalizzare la respirazione;
  4. fondi, aiuti d'emergenza per l'attacco d'asma;
  5. la scelta di farmaci che, con un uso minimo, danno un effetto stabile e praticamente non hanno effetti collaterali.

Solo un medico può determinare lo schema di diversi farmaci. La terapia combinata prevede l'utilizzo di fondi di diversi gruppi, quindi è importante che uno specialista effettui la selezione di farmaci specifici per l'asma, poiché molti gruppi sono spesso incompatibili tra loro.

Ci sono 4 fasi di asma, ognuna delle quali ha il proprio approccio al trattamento. È stata adottata la seguente classificazione:

  • Fase I - questa è la fase più facile della malattia, che non richiede nemmeno un trattamento a lungo termine. Il paziente usa solo farmaci a breve durata d'azione (per esempio, un aerosol o spray da asma bronchiale) per alleviare attacchi rari.
  • Fase II - La terapia di base prevede l'uso di inalanti ormonali. Se sono controindicati o inefficaci, vengono prescritti teofillina e Cromone.
  • Stadio III - è caratterizzato dall'uso di combinazioni di agenti broncodilatatori e ormonali.
  • Stadio IV - la fase più pronunciata dell'asma bronchiale. Quando è necessario assumere non solo le forme inalate di ormoni e broncodilatatori, ma anche gli ormoni compressi.

Terapia di base

Sotto i farmaci di base si intendono quei farmaci anti-asma che devono essere assunti ogni giorno per un lungo periodo di tempo. Non solo bloccano possibili attacchi, ma facilitano anche l'immagine generale della malattia, inibiscono lo sviluppo dell'asma.

I farmaci di base alleviano l'infiammazione dei bronchi, combattono contro l'edema, riducono i sintomi allergici. Questo gruppo di farmaci comprende glucocorticoidi, antistaminici, farmaci antileucotrienici, broncodilatatori, cromoni.

Considerare questi farmaci anti-asma in modo più dettagliato.

Farmaci ormonali

Per basi ormonali significa includere tali farmaci:

  • acero;
  • Sintaris;
  • Symbicort;
  • Ventolin;
  • salbutamolo;
  • fliksotid;
  • Budenofalk;
  • Aldetsin e altri.

Prodotti non ormonali

La parte del leone dei mezzi di base per il trattamento dell'asma bronchiale sono i farmaci non ormonali, come ad esempio:

  • Salmekort;
  • Seretide;
  • Symbicort Turbuhaler;
  • Foradil;
  • Montelast;
  • Singlon.

cromoni

Questi preparati sono fatti sulla base di acido cromonico. Una vasta gamma di prodotti include tali farmaci:

  • kromogeksal;
  • chetotifene;
  • ketoprofene;
  • Sodio cromoglicato;
  • nedocromile;
  • cromoglicato;
  • Intal;
  • Tayled.

L'acido cromonico e i suoi analoghi bloccano il processo infiammatorio, che consente di fermare lo sviluppo dell'asma. I farmaci inibiscono la formazione dei mastociti proinfiammatori e normalizzano le dimensioni dei bronchi.

Va ricordato che i cromogeni sono controindicati nei bambini sotto i 6 anni e non sono usati per il trattamento di emergenza dell'asma, poiché il loro effetto si manifesta nel tempo. In un attacco di asma bronchiale vengono usati altri mezzi: un aerosol con sostanze ormonali, antistaminici.

Agenti anti-leucotrieni

Questi farmaci combattono l'infiammazione e alleviano il broncospasmo. Rappresentanti del gruppo:

Qualsiasi mezzo di questo gruppo viene utilizzato in aggiunta alla terapia principale. Le medicine possono anche essere usate per i bambini.

Glucocorticosteroidi sistemici

Questo è il gruppo più difficile di farmaci che vengono prescritti nei casi più gravi quando la terapia principale non aiuta. Il principio di funzionamento dei glucocorticoidi è quello di bloccare i processi infiammatori nei bronchi e prevenire lo sviluppo di un attacco.

Gli ormoni hanno il miglior effetto terapeutico. Ma, nonostante il buon risultato dopo averli assunti, i farmaci hanno molti effetti collaterali. Pertanto, è più efficace prenderli solo come ultima risorsa, quando altre pillole non funzionano più.

Gli ormoni possono essere usati come inalazione e agenti sistemici. I farmaci sistemici includono compresse prednisolone e desametasone.

I glucocorticosteroidi sono controindicati per l'uso a lungo termine nei bambini, in quanto possono causare diabete steroideo, cataratta, ipertensione, ulcere gastriche e altre patologie.

Beta-2 adrenomimetica

Questi fondi vengono utilizzati per alleviare gli attacchi d'asma, così come nel trattamento di base. L'elenco dei gruppi è il seguente:

  • Salamol Eco Light Breath;
  • Berotek H;
  • Relwar Ellipt;
  • Foradil Combi;
  • forate;
  • dopamina;
  • Fenoterolo.

Provocano l'allargamento dei bronchi, che allevia un attacco d'asma. Incluso nelle opzioni multiple per la terapia complessa.

inalanti

Le inalazioni sono uno dei migliori approcci per il trattamento dell'asma. I farmaci attraverso il pallone o l'inalatore entrano rapidamente direttamente nel sistema respiratorio. Quindi, con l'aiuto di inalatori, viene interrotto un attacco d'asma. Ma il trattamento di base è anche possibile in questo modo. Sono usati i seguenti farmaci:

  • Alvesko;
  • salamol;
  • atrovent;
  • fliksotid;
  • bekotid;
  • Alvesko;
  • Fliksotid e altri.

Le inalazioni sono utilizzate per trattare i bambini con asma, la cui età può essere inferiore a 3 anni. Un tale rimedio per l'asma è considerato il più sicuro. Si consiglia ai pazienti di portare sempre con sé un inalatore per l'asma o un aerosol appropriato per interrompere un possibile attacco. Inoltre, le inalazioni vengono utilizzate per la bronchite, le malattie della gola, quindi per un bambino si raccomanda di averle: questo è il miglior modo preventivo per prevenire molte malattie.

Valutazione dell'efficacia del trattamento

Non dovresti aspettarti una cura completa per l'asma dalla terapia di base. Ha altri compiti:

  1. cercare di evitare attacchi più frequenti;
  2. ridurre la necessità di farmaci ultracorti;
  3. respirazione migliorata.

I farmaci di base devono essere utilizzati per tutta la vita e regolare periodicamente la dose. In questo caso, tutte le regolazioni fatte dal medico. Valuta come sono diminuiti i sequestri, quanto spesso il paziente deve usare farmaci a corto raggio, quanto gli effetti collaterali sono espressi, ecc.

Farmaci che alleviano un attacco d'asma

Anche quando si adottano i mezzi di base, a volte può iniziare un attacco di soffocamento. È necessario arrestare le preparazioni dei gruppi seguenti.

simpaticomimetici

I simpaticomimetici a breve durata d'azione includono il seguente elenco:

  • salbutamolo;
  • isoprenalina;
  • ortsiprenalin;
  • Pyrbuterol e altri

L'effetto dei farmaci è l'immediata espansione dei bronchi. I mezzi dovrebbero essere sempre con te e portarti a fornire il primo soccorso all'inizio dell'attacco.

M-bloccanti colinergici

I più comunemente usati sono:

  • Bekarbon;
  • ipratropio;
  • Bellastezin;
  • Atrovent e altri

M-holinoblokatory non raccomandato per i bambini, perché può causare gravi malattie cardiache fino alla morte.

antistaminici

L'asma bronchiale ha più spesso sintomi simili a un tipo immediato di reazione allergica, quindi si raccomanda di assumere in parallelo desoratina, levocetirizina, fexofenadina e altri antistaminici.

Raccomandazioni per l'uso di droghe

L'asma bronchiale è considerata una patologia incurabile. Ciò significa che i farmaci per l'asma dovranno essere presi per tutta la vita, altrimenti la funzione respiratoria sarà gravemente depressa e il soffocamento porterà alla morte. È necessario essere costantemente monitorati da un medico, per non perdere gli esami medici, quindi migliorerà l'immagine della malattia.

Si consiglia inoltre di seguire i seguenti suggerimenti:

  1. Porta sempre con te una scorta di medicinali in caso di attacco.
  2. Rifornisci in tempo i farmaci per l'asma in casa, poiché potrebbero non essere disponibili al momento giusto in farmacia.
  3. Conoscere il regime di trattamento, cosa significa che stai prendendo e non perdere il tempo di ammissione. Quanto più accuratamente segui lo schema sviluppato dal tuo medico, tanto meno ci saranno attacchi di asma.
  4. Controlla i nomi dei farmaci che prenderai e il loro dosaggio.
  5. Segui le linee guida sulla conservazione.
  6. Se hai intenzione di modificare il regime di trattamento, il medico dovrebbe saperlo. Lo stesso vale per l'uso di varie tecniche e procedure popolari.
  7. Dì al medico di assumere altri farmaci. Possono influenzare l'efficacia dei farmaci anti-asma durante l'assunzione.
  8. Ricorda che tutti i farmaci hanno effetti collaterali. Quando sono disponibili, è necessario interrompere immediatamente l'assunzione e consultare un medico.

Ricorda che le misure preventive e la terapia di base svolgono un ruolo molto più importante dei mezzi per alleviare un attacco di asma bronchiale. Pertanto, seguire tutte le raccomandazioni del medico e ti aiuterà a ottenere una remissione a lungo termine.