JMedic.ru

La bronchite è un processo infiammatorio patologico che si sviluppa nella parete del bronco con l'azione di fattori stimolanti - agenti virali o batterici. A causa dell'effetto cumulativo dei fattori provocatori e dell'emergere di condizioni favorevoli per un'ulteriore crescita, riproduzione e diffusione dei microbi nell'albero bronchiale, appare la bronchite.

I principali sintomi della malattia è la presenza del bambino dell'organismo intossicazioni (febbre, mal di testa, nausea, mancanza di appetito, debolezza, sonnolenza, apatia, letargia), la comparsa di tosse secca, improduttiva o bagnato con espettorato e la dispnea.

A condizioni favorevoli per lo sviluppo del processo infiammatorio nei bronchi è:

  • ipotermia;
  • dieta malsana;
  • mancanza di vitamine (ipovitaminosi, avitaminosi);
  • immunità ridotta;
  • frequenti malattie infiammatorie acute in altri organi del bambino;
  • esacerbazione di processi cronici.

Terapia della malattia

Il trattamento della bronchite è ridotto alla nomina di diversi gruppi di farmaci selezionati in base all'azione del fattore provocante (virus o batterio) e alla presenza di sintomi rilevanti (temperatura, tosse secca o umida e mancanza di respiro). Il trattamento conservativo in condizioni di benessere migliorato dovrebbe essere completato da fisioterapia, i cui corsi si svolgono per un'altra 1-2 settimane dopo la cessazione dei sintomi principali.

Inoltre, per alleviare le condizioni del bambino, il trattamento folcloristico viene prescritto con decotti e infusi a base di erbe, applicazioni sulla zona del torace e sfregamento con l'uso di tasso, grasso d'oca o di maiale.

Terapia conservativa

Vale la pena trattare la bronchite con farmaci per il primo giorno di insorgenza della malattia. La scelta dei farmaci dipende dalle manifestazioni della malattia.

A temperatura corporea elevata magazzino (40 0 C), l'estensione dei sintomi di intossicazione e manifestazioni scarse lesione dell'albero bronchiale - lieve asciugare tosse improduttiva con espettorazione di espettorato nominato antivirali trasparenti o biancastre, poiché presumibilmente da sintomi Arisen bambino, questo bronchite cosa provocava infezione virale.

L'agente antivirale più efficace nei bambini con la bronchite è l'interferone ricombinante umano - Laferobion che ha immunostimolanti e immunomodulanti effetti dovuti alla stimolazione di migliorare cellule immunitarie (mastociti, leucociti, linfociti, cellule del plasma, basofili, anticorpi) nel sangue. Nominato ai bambini fino all'anno 150.000 UI 3 volte al giorno sotto forma di supposte rettali, bambini da 1-2 anni a 500 00 UI 3-4 volte al giorno. È meglio trattare questo farmaco per 3 - 5 giorni.

In presenza di bassa temperatura corporea, relativamente buona, e lo stato attivo del bambino insieme con lesioni sintomatiche dell'albero bronchiale, che sono caratterizzati da intensa tosse con scarico giallo o verde muco fibroso con un odore sgradevole e mancanza di respiro, indicare la presenza di bronchite, batteri e in tal caso prescrivere antibiotici ampio spettro.

Azithromycin (Sumamed) è il farmaco di scelta per la bronchite batterica, in quanto è un antibiotico ad ampio spettro e influenza anche l'infezione protozoaria e intracellulare. Il farmaco è disponibile in pillole e sciroppo, che consente di essere prescritto anche ai neonati. È necessario prendere medicine una volta al giorno. Trattare la droga non più di 3 giorni.

La bronchite in un bambino è spesso accompagnata dalle più forti manifestazioni di intossicazione, che può essere fermata e aiutata a migliorare il benessere di tali farmaci come:

Ibuprofen (Nurofen), che ha effetto antipiretico, analgesico e anti-infiammatorio. È prescritto per i bambini fino a 2 anni in supposte rettali su 1 candela 2 volte al giorno, per i bambini dalla nascita ai 12 anni con sciroppo:

Per bambini sopra i 12 anni in compresse o capsule masticabili. Per il trattamento di questo farmaco è consentito non più di 7 giorni.

Il paracetamolo da bambini (Panadol) ha effetti antipiretici e antiinfiammatori, migliora il benessere del bambino con la bronchite. Nominato in gocce, supposte rettali e sciroppo per bambini sotto i 12 anni, oltre 12 anni in capsule. Questo strumento deve essere preso 3 - 6 volte al giorno. Per trattare il farmaco non può essere più di una settimana.

Il malato di citrullina (Stimol) è un agente tonico generale che ha attività di disintossicazione e normalizza i processi metabolici nel corpo del bambino. Assegnato a 1 bustina, che deve essere prima sciolta in ½ tazza di acqua bollita, presa 2 volte al giorno per 10 giorni.

Per alleviare la tosse e migliorare lo scarico dell'espettorato vengono prescritti farmaci mucolitici.

I farmaci mucolitici sono prescritti quando il bambino ha una tosse secca o umida. La tosse è un riflesso dei corpi estranei (polvere, polline, cibo, acqua) che entrano nei bronchi o accumulo eccessivo di muco (espettorato) in essi. Preparazioni eliminano tosse agendo sul centro della tosse nel cervello, così come da assottigliamento muco e la stimolazione dell'attività motoria delle ciglia sulla superficie dell'epitelio bronchiale, che contribuisce ulteriormente a respingere il lume. La tosse diventa prima improduttiva, quindi produttiva, e dopo 5-7 giorni di terapia scompare completamente.

Ambroxol (Ambrobene, Flavamed, Lasolvan) in gocce e sciroppo sono nominati da 1 anno, in targhe da 12 anni 3 volte al giorno. Trattare per almeno 10 giorni. C'è anche un Lasolvan per bambini, adattato solo per inalazione usando un nebulizzatore. Può essere usato dai bambini fin dalla nascita.

L'acetilcisteina (ACC) è usata per liquefare l'espettorato in bambini di età superiore a 4 anni che tossiscono. Il farmaco è disponibile in compresse e bastoncini con polvere dosata, che deve essere sciolto in ½ tazza di acqua bollita. Acetilcisteina 200 mg assunti 4 volte al giorno, 400 mg 2 volte al giorno e 800 mg una volta al giorno per 10 giorni. Uno degli effetti collaterali più pronunciati e comuni di questo farmaco è il mal di stomaco e il bruciore di stomaco, poiché il farmaco contiene acido nella sua composizione.

Se un bambino ha sviluppato soffocamento (mancanza di respiro a riposo) o mancanza di respiro, che è associato a uno sforzo fisico minore e moderato, vengono prescritti farmaci broncodilatatori.

Salbutamolo - ha un effetto rilassante, che è mirato alla muscolatura liscia dei bronchi. È usato nei bambini da un anno sotto forma di aerosol, nei bambini fino a un anno sotto forma di inalazioni nebulizzanti solo su richiesta, cioè al momento del soffocamento. L'effetto medicinale del farmaco dura da 30 minuti a 2 ore e inizia la sua azione immediatamente dopo che l'erosolo ha colpito le pareti dell'albero bronchiale.

Medicina popolare

Ridurre le manifestazioni di intossicazione contribuisce a bere in abbondanza. Per i bambini, possono essere tè, bibite riscaldate, latte, composte e tisane. Alcune erbe insieme all'attività di disintossicazione aiutano ad eliminare il riflesso della tosse e migliorano la separazione dell'espettorato.

Erba di San Giovanni, corda, camomilla, salvia e piantaggine vengono assunte in proporzioni uguali. Le erbe vengono macinate con un macinino da caffè o un frullatore in polvere. 2 cucchiai di erbe versarono un bicchiere di acqua bollente e infusi per 10 minuti. Ai bambini dovrebbe essere dato questo strumento caldo 1/3 di tazza 3 volte al giorno. Il giorno, una dose di saldatura è sufficiente. È possibile trattare queste erbe per 1 - 2 settimane. La tosse nei bambini passa mediamente in 4 a 5 giorni.

Radice di liquirizia, radice di Althea, mirtilli rossi, viburno e rosa canina sono macinati in un tritacarne. 4 cucchiai della miscela risultante viene versato con un litro di acqua bollita e portato a ebollizione sul fuoco. Il brodo viene lasciato bollire a fuoco basso per 15 minuti e poi coperto con un coperchio e lasciato in infusione. Prendi questo strumento è consigliato 2 volte al giorno per ½ tazza. Per un bambino, aggiungi 1 cucchiaio di miele al decotto prima di bere. Il miele è usato per migliorare il gusto ed è un antiossidante naturale, che mira a rafforzare le proprietà protettive del corpo (immunità) del bambino. La tosse diventa molto meno dopo 3 - 5 giorni di assunzione di brodo.

Il latte, in particolare il latte vaccino, viene usato nei bambini quando si verifica una tosse forte e debilitante. Il latte può calmare il riflesso della tosse, che nei pazienti con bronchite aggrava la sera e la notte, rendendo difficile riposare e disturbare il sonno. Il latte contiene anche una grande quantità di proteine, grassi e vitamine che nutrono un bambino in condizioni di scarso appetito durante l'intossicazione e quindi rafforzano il corpo e aiutano a combattere i microbi patologici.

Il latte di mucca bollito è ben riscaldato, ma non bollito, ½ cucchiaino di bicarbonato e la stessa quantità di burro viene aggiunta a 1 tazza di latte. Per migliorare il gusto della miscela risultante utilizzare miele, 1 cucchiaino a 1 tazza. In assenza di latte vaccino, è possibile sostituire il latte di capra.

Dando questo rimedio a un bambino con bronchite dovrebbe essere di notte, già a letto. È necessario bere a piccoli sorsi entro 5 o 10 minuti. Dopo aver preso il rimedio all'interno, la tosse si calma completamente dopo 5 minuti.

Uno dei metodi di trattamento popolare è sfregare il petto. Lo sfregamento stimola il flusso sanguigno nel tessuto polmonare e, di conseguenza, pulisce l'albero bronchiale dagli agenti microbici, il che accelera significativamente il processo di recupero dei bambini. Anche lo sfregamento ha un effetto riscaldante, che dà loro l'opportunità, anche se per un breve periodo, di salvare i bambini dalla tosse.

Il più efficace tra lo sfregamento nei bambini con bronchite è un rimedio come il grasso di tasso.

Il grasso di tasso è grasso sottocutaneo, ricco di aminoacidi organici e inorganici, grassi insaturi e vitamine.

Il grasso di tasso ha effetti anti-infiammatori, antiossidanti e immunostimolanti.

La versatilità di questo strumento sta nel fatto che può essere utilizzato sia esternamente che all'interno.

Il grasso di tasso esterno viene utilizzato nei bambini che sono tormentati da tosse secca o improduttiva con una funzione di riscaldamento. Anche il grasso di tasso stimola la circolazione del sangue nel tessuto polmonare ed elimina la congestione nei bronchi di medio e piccolo calibro.

Il grasso di tasso quando applicato esternamente viene applicato di notte, sulla pelle del torace e sulla schiena con leggeri movimenti massaggianti con uno strato sottile e massaggiato sulla pelle fino a formare un film su di esso. Dopodiché, il corpo del bambino viene avvolto con una coperta.

Il grasso di tasso interno è usato per migliorare l'immunità, che è anche importante per i bambini con bronchite.

I mezzi dovrebbero essere dati a 1 cucchiaio da dessert (10 ml), 2 volte al giorno. Il grasso di tasso è meglio assunto con i pasti, poiché la predominanza delle sostanze in esso contenute è liposolubile e l'effetto curativo è quindi più pronunciato.

Il grasso di tasso può iniziare a essere usato nei bambini di età superiore a 1 anno verso l'esterno e di età superiore ai 6 anni - all'interno. Gli effetti collaterali espressi quando ingeriti o utilizzati esternamente il grasso di tasso secondo le osservazioni dei medici non hanno dato.

Applicazioni del torace

Le applicazioni o le torte sul petto e sulla schiena sono usate per calmare la tosse e migliorare la circolazione sanguigna nei bronchi dei bambini.

Flapjack con miele è usato per i bambini oltre 1 anno. Miele, olio di girasole e farina sono mescolati in quantità uguali. La miscela viene applicata sulla pelle del petto e della schiena, quindi avvolta con carta di plastica o da ricalco, coperta con un asciugamano sopra.

Flapjack con senape è usato per i bambini sopra i 6 anni. La polvere di senape è mescolata con patate bollite calde e distribuita sulla pelle del dorso, sopra è coperta con carta da lucido e un asciugamano.

Le applicazioni vengono eseguite di notte. Un bambino viene trattato per non più di 3-4 giorni.

Sintomi, trattamento della bronchite nei bambini sotto i 5 anni

La termoregolazione imperfetta, l'immunità non formata nei bambini sono fattori di rischio per frequenti malattie infiammatorie virali. In tenera età, sono particolarmente difficili, richiedono la massima attenzione.

La bronchite nei bambini piccoli è spesso una delle manifestazioni di infezione virale, la più alta incidenza si osserva nei bambini sotto i 3 anni. Ogni anno, l'infiammazione bronchiale viene diagnosticata dal 10% al 25% dei bambini sotto i 6 anni di età.

sintomi

L'infiammazione dei bronchi nei bambini in misura molto maggiore rispetto agli adulti è provocata da fattori esterni. Contribuisce all'incremento dell'incidenza dell'inquinamento degli organi respiratori nell'aria ambiente.

Riscaldamento del forno, cottura su stufe a gas, gas di scarico delle automobili, emissioni industriali di gas tossici, fumo passivo - questi fattori contribuiscono ad aumentare l'incidenza nei bambini.

Il principale sintomo di bronchite nei bambini è la tosse. All'inizio è asciutto, quindi, mentre l'espettorato appare, è inumidito. La tosse dura 2-3 settimane, a seconda dell'aggressività del virus che ha causato l'infiammazione.

Nei bambini e nei bambini piccoli, la bronchite di solito si manifesta in febbre subfebrilare (37,5 ° C), letargia, mancanza di appetito e attacchi di tosse ripetuti.

È particolarmente importante non avere polmonite o altre complicanze nei bambini, per non perdere i segni di bronchite all'inizio della malattia.

Nei bambini fino a un anno

Neonati e bambini si ammalano facilmente raccogliendo un virus respiratorio dai bambini più grandi, i genitori. La bronchite acuta in un bambino fino a 6 mesi si presenta spesso con sintomi di ostruzione bronchiale - difficoltà nella rimozione dell'espettorato.

Se nei neonati dei primi mesi di vita si nota la congiuntivite, a cui si aggiungono successivamente tosse, letargia, diminuzione dell'appetito e respirazione rapida, si può ipotizzare che si sviluppi la forma di clamidia della malattia.

Il trattamento della bronchite con tali sintomi comporta l'uso di antibiotici nei bambini sotto la supervisione di un medico.

Capire che il bambino ha la bronchite acuta aiuterà sintomi come un collo arrossato, mancanza di appetito, sonno agitato. I sintomi caratteristici dell'infiammazione bronchiale nei bambini fino all'anno sono:

  • tosse secca, alternata bagnata;
  • respirando a fatica con difficoltà per l'espirazione.

La temperatura della bronchite nei bambini nei primi giorni sale a 38 ° C, quindi diminuisce a quella subfebrilare. La temperatura nei bambini non serve come indicatore della gravità della bronchite, può spesso rimanere normale; quest'ultimo si verifica spesso con un decorso atipico dell'infiammazione. Raccomandiamo anche sull'argomento dell'articolo "Tosse nei bambini senza febbre: come trattare")

Nei bambini di età inferiore ad un anno vi è un'alta probabilità di complicanze della bronchite, lo sviluppo della bronchiolite, caratterizzato da una maggiore mancanza di respiro, cianosi della pelle, sintomi visibili della tensione muscolare intercostale.

Maggiori informazioni sulla bronchiolite nell'articolo "Bronchiolite in lattanti e bambini fino a 2 anni".

Bambini sotto i 5 anni

Nei bambini di età compresa tra 3-4 anni, i sintomi di bronchite ostruttiva sono spesso osservati, caratterizzato da tali sintomi come mancanza di respiro in espirazione, rantoli umidi.

Il bambino suda pesantemente nel sonno. Al mattino, la madre si trova di fronte a un sintomo "cuscino umido", in cui i suoi capelli sono nella parte posteriore del collo, il collo è bagnato di sudore.

Nei bambini sotto i 5 anni con 2-3 ripetute bronchiti acute durante l'anno si sviluppa una forma ricorrente di infiammazione. Questa malattia, che dura più di 2 anni, diventa cronica nei bambini con tosse all'espettorato purulento.

trattamento

Neonati e neonati sono ricoverati in ospedale per gravi malattie, i bambini di età superiore a un anno sono trattati a casa, eseguendo appuntamenti con un pediatra o pneumologo.

I bambini fino a un anno

I bambini vengono massaggiati dal torace e massaggiati con un unguento Vishnevsky, senza intaccare l'area del cuore. Nella stanza è necessario mantenere un'umidità costante del 55-65%, soprattutto in inverno, quando l'aria viene asciugata mediante riscaldamento a vapore.

Nella bronchite acuta in un bambino di età inferiore a 5 anni, un pediatra può prescrivere un trattamento con i seguenti farmaci:

  • munomodulatori - Kipferon, Viferon:
  • antibiotici per prevenire complicanze batteriche, devono essere prescritti da un medico ai bambini fino a 6 mesi;
  • significa ripristinare la microflora intestinale - Bifidobacterin, Linex.

È possibile migliorare lo scarico del muco per inalazione attraverso un nebulizzatore di soluzione salina con Pulmicort o Lasolvan. Idratare la mucosa, avere un effetto antinfiammatorio di inalazione con soluzione salina, soluzione di bicarbonato di sodio al 2%, decotto di camomilla, Borjomi.

La durata dell'inalazione non deve superare i 7 minuti, la procedura viene eseguita tre volte al giorno. Maggiori informazioni sui metodi di inalazione sono descritte nell'articolo "Inalazione quando si tossisce".

Dall'accumulo di muco nei passaggi nasali aiuta a lavare il naso con soluzione salina, soluzioni Dolphin, Aquamaris.

Bambini sotto i 5 anni

Fino a 2 anni, i bambini nel trattamento della bronchite acuta non prescrivono i mucolitici, cercano di non usare medicine per la tosse. Ciò è dovuto alla debolezza dei polmoni a questa età. Semplicemente non saranno in grado di rimuovere indipendentemente la quantità risultante di espettorato causato dall'assunzione di mucolitici.

Mucolitici, espettorante

A 2 anni, al bambino viene prescritto un trattamento con espettoranti per la bronchite acuta grave. Se una forte tosse non si ferma, puoi somministrare Bromhexin, Doctor Mom, ACC, Flujditek, Guaifenizin, Bronhikum, Ambroxol.

L'azione di questi farmaci diluisce l'espettorato, ma non causa un aumento del suo volume. Quando si prescrivono espettoranti è necessario fornire una bevanda calda e abbondante. Con la mancanza di acqua, aumenta la viscosità dell'espettorato.

Nei bambini piccoli, l'espettorazione può causare vomito. Per evitare che ciò accada, è preferibile somministrare il medicinale sotto forma di sciroppi, le compresse devono essere ben schiacciate, sciolte in acqua, lavate con acqua tiepida.

Il bambino subito dopo un attacco di tosse dovrebbe essere offerto a bere acqua calda. Questa semplice tecnica spesso funziona. Quando i sintomi di un attacco di tosse in avvicinamento, un sorso d'acqua calda può aiutare a prevenirlo. Un bicchiere di bevanda calda dovrebbe essere sempre vicino al paziente.

Gli antistaminici hanno un effetto essiccante con espettorato abbondante, sono prescritti per i bambini che soffrono di allergie.

Per migliorare lo scarico dell'espettorato, trattare Mukaltin. Queste compresse sono fatte sulla base di Althea - una pianta medicinale con proprietà espettoranti. La compressa di Mukaltin può essere somministrata ai bambini sciogliendola in acqua.

Sottile espettorato di muco Mukosalvan, Bronkatar, Bizolvon, Mukodin, Mukopront. L'acqua per la tosse aiuta l'infusione di piante medicinali - piantaggine, frutta anice, radice di liquirizia.

I mucolitici sono prescritti insieme a farmaci che facilitano l'espettorazione dell'espettorato. Per una migliore rimozione del muco dai bronchi, si effettua un massaggio sotto forma di una leggera spremitura del petto e della schiena.

I farmaci antitosse per la bronchite acuta non sono prescritti ai bambini di età inferiore ai 5 anni.

Per liberare i bronchi dal muco subito dopo il risveglio, puoi chiedere al bambino di chinarsi dal letto con l'accento sulle braccia, in modo che la parte superiore del corpo penda liberamente verso il basso. Nella forma di un gioco devi prenderlo in modo che penda giù dal letto, facendo questo esercizio più volte in 15 minuti.

antibiotici

Fino a 5 anni, i bambini cercano di non prescrivere antibiotici sistemici. Dall'età di 2,5 anni, è stato usato l'antibiotico locale Fusafungin. Il farmaco è disponibile come aerosol, è usato per inalazione.

Fusafungin ha un effetto antimicrobico, antinfiammatorio, antifungoso, che è importante nel trattamento con antibiotici per prevenire la crescita della sua microflora fungina.

Da bronchite nei bambini sotto i 5 anni, vengono usati antibiotici:

  • penicilline protette (Amoxicillina + acido clavulanico) - Amoxiclav, Augmentin;
  • Cefalosporine di terza generazione (Cefuorxim, Cefaclor);
  • Macrolidi - Sumamed, Azitroks, Clarithromycin, Azithromycin.

In una forma conveniente per il trattamento di bambini piccoli - sotto forma di compresse effervescenti solubili, prodotto Flemoksin, Flemoklav. Non provoca emozioni negative nei bambini piccoli trattati per bronchite con sciroppo di Ospé contenente antibiotico penicillina.

Dei farmaci anti-infiammatori utilizzati nei bambini con bronchite, prescrivere Fenspirid. Nella bronchite virale acuta, ai bambini sotto i 5 anni vengono prescritti farmaci antivirali, interferone - Viferon, Cycloferon.

L'inalazione di vapore è severamente vietata ai bambini a causa del rischio di ustioni alle vie respiratorie.

Procedure ausiliarie

Oltre alle cure mediche, i bambini sono mostrati:

È particolarmente importante nel trattamento di bambini di tutte le età per fornire un'abbondante bevanda calda. La mancanza di liquido è piena di frutti caldi - mirtillo rosso, mirtillo rosso, riscaldato con acqua minerale (Borjomi), tè caldo con lamponi.

I bambini sono invitati a rimanere a casa fino al completo recupero. Se il bambino non è curato e portato all'asilo, si ammalerà facilmente, essendo stato infettato da altri bambini. Mentre il bambino recupera e migliora il suo benessere, saranno utili brevi passeggiate all'aria aperta.

Bronchite nei bambini

Le frequenti malattie che affliggono molti genitori sono la bronchite acuta e cronica nelle sue varie forme e varianti del corso. Di particolare interesse è l'insorgenza della malattia nella prima infanzia. Ciò è dovuto ai meccanismi individuali di sviluppo, decorso, diagnosi e trattamento della malattia nei bambini di questa fascia di età.

Descrizione della malattia

La bronchite - un processo infiammatorio che si verifica nella mucosa dei bronchi, spesso colpisce la mucosa del naso e della gola, della trachea e della laringe. Inizialmente, l'infiammazione appare nel rinofaringe, quindi passa nel tratto respiratorio. Ciò significa che sotto l'azione di determinati fattori causali e stati di sfondo, le strutture si verificano nel lume del bronco di qualsiasi calibro. Allo stesso tempo, nella versione classica, l'infiammazione non passa ai tessuti adiacenti dei polmoni o ad altre parti del tratto respiratorio superiore.

Le ragioni dello sviluppo della malattia possono essere molteplici: un'infezione virale che promuove l'invasione di microbi nocivi negli organi respiratori, l'ipotermia, la polverosità, la contaminazione del gas, i contatti con i pazienti in famiglia.

L'aumento della morbilità primaria si osserva nel periodo freddo dell'anno, specialmente durante i periodi transitori autunno-inverno e inverno-primavera, quando i microrganismi sono particolarmente attivi a causa del miglioramento del regime di temperatura dell'ambiente e le difese del corpo sono ridotte. L'incidenza per i bambini di età inferiore ai 75-80 casi per 1000 bambini all'anno, da anni a 3 anni - 180-200. Le lesioni bronchiali primarie e indipendenti sono estremamente rare. Più spesso, la bronchite nei bambini si sviluppa a causa della diffusione dell'infiammazione da altre parti del tratto respiratorio superiore (faringite, laringite, tracheite), che si verificano nelle malattie catarrali respiratorie. Allo stesso tempo c'è un percorso verso il basso di infezione nei bronchi. La distribuzione inversa - dai bronchi alla trachea, non avviene.

Le ragazze e i ragazzi si ammalano altrettanto spesso. Per quanto riguarda il tipo di corpo di un bambino, i bambini con una maggiore massa e segni di paratopia sono più inclini alla bronchite, in particolare le forme ostruttive. Sono stati anche osservati predisposizione ereditaria e casi di bronchite familiare.

Per comprendere appieno l'essenza della bronchite nei bambini al di sotto di un anno e il suo corso frequente fino a 2-3 anni, è necessario considerare alcune caratteristiche anatomiche e fisiologiche delle strutture bronchiali caratteristiche di un dato periodo di età. Questi fattori agiscono come uno sfondo favorevole, predisponendo all'emergenza e allo sviluppo della bronchite, che può presentarsi sotto forma di un processo acuto, cronico o ostruttivo.

1. Lunghezza relativamente grande di strutture bronchiali con un piccolo lume.

2. Sviluppo insufficiente dell'apparato mucociliare. Ciò significa che viene prodotto un muco troppo denso, che normalmente dovrebbe proteggere l'albero bronchiale dagli agenti irritanti. Allo stesso tempo, i villi speciali per la sua eliminazione sono poco sviluppati.

3. Reattività aumentata della muscolatura liscia del bronco, che può portare a spasmi con la minima irritazione.

4. Imperfezione dei meccanismi immunitari locali.

5. Disfunzione immunitaria generale associata alla differenziazione delle cellule immunocompetenti nella differenza di età specificata.

6. La relativa debolezza dei muscoli del torace e del centro della tosse. Ciò impedisce una buona ventilazione e la rimozione naturale del muco dal lume dei bronchi.

7. La presenza di condizioni allergiche in un bambino (diatesi, allergie alimentari, dermatite atopica, seborrea).

Il grado di espressione e il numero di questi prerequisiti sono il principale punto di innesco nel lancio del processo infiammatorio nei bronchi. Quando ciò accade, l'edema della mucosa, una diminuzione del lume dei bronchi con una diminuzione del volume di aria che passa e, di conseguenza, lo sviluppo di insufficienza respiratoria.

Segni e sintomi di bronchite nei bambini

La diagnosi precoce dei segni della malattia preverrà le complicazioni e aiuterà a iniziare il trattamento in modo tempestivo, il che aumenterà la sua efficacia. Per la bronchite nei bambini al di sotto di un anno, così come nei bambini (fino a 2-3 anni), i criteri per la diagnosi sono:

La temperatura nei bambini con bronchite è preceduta da un quadro clinico espanso. I suoi numeri possono essere molto diversi (da 37.1 ° С a 39.9 ° С), mantenuti per tutto il giorno e condizioni di declino. Queste caratteristiche dipendono dall'agente causativo della malattia e dal sistema immunitario del bambino;

Precedente malattia respiratoria acuta. Molto spesso, i bambini possono ottenere la bronchite contro le infezioni virali. Questo di solito si verifica in 3-4 giorni di ARVI;

La tosse è un sintomo fondamentale della bronchite. Per sua natura, è possibile affermare con chiarezza che l'infiammazione è localizzata precisamente nei bronchi e in quale fase si trova. Di solito il suo aspetto corrisponde all'inizio della malattia. In questo momento, ha un carattere asciutto, a volte, molesto. Il bambino tossisce costantemente, quasi con ogni respiro. Ciò si verifica a causa dell'irritazione della mucosa infiammata con l'aria. Dopo alcuni giorni, l'epitelio dei bronchi viene ripristinato e il muco viene attivamente prodotto per rimuovere i batteri che colonizzano nei siti di infiammazione. Clinicamente, si manifesta sotto forma di una tosse umida, che diventa meno frequente e più morbida. In questo momento, il bambino può tossire espettorato trasparente o giallo, che lui, di regola, ingoia.

Dolore al petto I bambini al di sotto di un anno non possono dire questo, ma i bambini più grandi a volte lo fanno notare. La localizzazione retrosternale è più caratteristica della tracheobronchite, che molto spesso si sviluppa come un processo sequenziale verso il basso.

Debolezza generale, letargia e scarso appetito in un bambino non sono i segni specifici della bronchite. Ma il loro sviluppo dovrebbe sempre allarmare i loro genitori. Il fatto è che l'organismo dei bambini è così mutevole che il decorso della malattia può cambiare direzione ogni ora che passa. Gli indicatori che segnalano un deterioramento sono questi sintomi.

Il respiro sibilante è anche uno dei segni specifici. Le loro caratteristiche possono aiutare a determinare la soluzione del problema: bronchite semplice o ostruttiva. Possono essere asciutti e bagnati. Tra questi ultimi ci sono grandi e finemente spumanti. Più somigliano al crepitio, i bronchi più piccoli sono colpiti, il che richiede una diagnosi differenziale con polmonite. Allo stesso tempo, possono essere ascoltati sia con l'auscultazione del torace, sia anche lontanamente, a distanza. Non dimenticare che possono apparire a causa dell'accumulo di muco nella faringe, che può simulare una clinica di bronchite.

La dispnea è un grave segno di bronchite. Caratterizza l'aspetto dell'insufficienza respiratoria e la sua gravità. Il bambino inizia a respirare spesso e intensamente, soprattutto sotto qualsiasi carico. Nei bambini piccoli, questo si manifesta anche con la comparsa di cianosi della pelle durante l'allattamento al seno, che rifiuta.

Un forte battito cardiaco e tachicardia si verificano in modo sincrono con mancanza di respiro e sono anche un segno di insufficienza respiratoria. L'apparizione stessa parla di una condizione seria.

Di solito, questi sintomi sono sufficienti per la diagnosi di bronchite. Nei casi dubbi, per escludere danni concomitanti ai polmoni sotto forma di broncopolmonite o anomalie dello sviluppo, è indicato un esame radiografico degli organi del torace. È altamente desiderabile produrre espettorato sulla composizione della microflora e la sua sensibilità agli antibiotici, il che impedirà la nomina di farmaci che non sono adatti per un determinato bambino in questo caso.

Cause di bronchite nei bambini

Tra i fattori eziologici e meccanismi di sviluppo della bronchite nei bambini fino a un anno con la sua frequente cronologia e il decorso ricorrente fino a 2-3 anni di età, è possibile distinguere le caratteristiche del corpo del bambino, i fattori che provocano lo sviluppo della malattia e i microrganismi che lo hanno causato direttamente. Inoltre, non dovremmo soffermarci sulle caratteristiche del corpo del bambino durante l'infanzia, poiché sono descritte nella sezione "descrizione della malattia". Basta sottolineare che tutti contribuiscono alla progressione del processo infiammatorio.

Per quanto riguarda i fattori scatenanti nello sviluppo della bronchite, qui è necessario identificare elementi importanti.

Ipotermia bambina. Ciò è dovuto alla termoregolazione imperfetta dei bambini, specialmente nei primi tre mesi di vita. Se i genitori mettono il bambino troppo facilmente fuori e se sono in una stanza con temperature dell'aria inferiori ai 18-19 ° C, ciò può portare a ipotermia. E viceversa: se avvolgi troppo il bambino, lui suderà. Le più piccole brutte copie per la pelle umida sono sufficienti a provocare ipotermia e successivamente bronchite.

dentizione. In questo caso, c'è un'enorme quantità di disaccordo. Quando un bambino inizia a tossire e i denti vengono tagliati in parallelo, molti genitori percepiscono tutti i sintomi come segni di un processo naturale. I medici negano ostinatamente questo, come una variante della norma, e insistono sul trattamento della bronchite. In realtà, questi due processi sono correlati. Naturalmente, la dentizione richiede un enorme dispendio di energia e allo stesso tempo i meccanismi immunitari soffrono, il muco comincia a essere prodotto nei bronchi. Se il processo entra nell'infiammazione con la presenza di tutti i segni, allora è accertato come bronchite (più: come aiutare un bambino con la dentizione?).

Infezioni respiratorie acute. Nel 75-80% dei casi diventano la causa e lo sfondo per lo sviluppo della bronchite. Tra gli agenti causali diretti della bronchite nei bambini di età inferiore a un anno, che infettano principalmente i bronchi e provocano la riproduzione della flora batterica, sono i virus dell'influenza, parainfluenza, virus rinosinciziale, citomegalovirus, meno comunemente, patogeni adenovirus. Causano la distruzione dell'epitelio dei bronchi. Allo stesso tempo il muco diventa non protetto. In questo contesto, si unisce un'infezione batterica secondaria, che in condizioni normali vive nel lume dei bronchi, senza causare alcun disturbo. Questi sono il più delle volte streptococchi, stafilococchi, bacilli emofilici, pneumococchi.

Per ragioni, condividi la bronchite virale, allergica, ostruttiva, asmatica. Ci sono tre tipi di bronchite nei bambini secondo la classificazione internazionale:

Bronchite acuta, manifestata da infiammazione acuta della mucosa bronchiale.

Acuta ostruttiva - porta a cambiamenti nella struttura della mucosa.

Bronchiolite acuta: l'infiammazione colpisce i piccoli bronchi.

Questi tipi di bronchite nei bambini differiscono nei fattori di sviluppo, nella gravità della malattia e nei metodi di trattamento. La bronchite nei bambini è solo virale. L'infezione si verifica attraverso goccioline trasportate dall'aria, tosse e starnuti. Va notato che i bambini allattati al seno raramente soffrono di bronchite, ad eccezione dei casi in cui il bambino nasce prematuro, ha malformazioni congenite degli organi respiratori e / o è in contatto con bambini malati. La bronchiolite nei bambini fino a un anno sopporta il pericolo, che è lo sviluppo dell'insufficienza respiratoria acuta nel suo contesto.

I bambini piccoli devono prendere in bocca i dettagli di giocattoli e costruttori. I corpi estranei, entrando nella bocca del bambino, toccando la membrana mucosa, provocano lo sviluppo di bronchite, a causa del fatto che i microbi vivono sulla loro superficie. La bronchite è una conseguenza dell'irritazione dei bronchi, ad esempio l'inalazione di sostanze chimiche. C'è un'allergia che porta all'infiammazione della mucosa bronchiale.

La bronchite acuta nei bambini segue sempre un forte raffreddore o influenza, infezioni o irritanti esterni. La bronchite inizia come un comune raffreddore, può essere molto lunga e difficile.

Bronchite ostruttiva nei bambini

I primi sintomi sono un naso che cola e una tosse secca, peggiora durante la notte. Un bambino malato sente debolezza, dolore dietro lo sterno, di solito sono molto irrequieti, capricciosi, aumenta l'irritabilità nervosa. Nell'analisi del sangue può essere rilevata lieve leucocitosi e aumento della VES. C'è un aumento della temperatura corporea, dispnea, mancanza di respiro.

Dopo alcuni giorni, la tosse diventa umida, l'espettorato viene rilasciato, che può essere utilizzato per determinare il tipo di bronchite. La fase acuta della malattia dura meno di una settimana, di solito curata entro 5-6 giorni. Il rilascio di una sostanza trasparente conferma il segno di una forma acuta di bronchite e purulenta - una forma cronica. Il trattamento intempestivo o scorretto delle manifestazioni di bronchite acuta è pericoloso con la comparsa di bronchite prolungata che minaccia di complicanze.

Tra tutti i tipi di bronchite da bambini, due forme possono essere rilevanti a livello globale - semplici e ostruttive. Se il primo non causa particolari pericoli e difficoltà nel trattamento, il secondo - esattamente il contrario. La bronchite ostruttiva è un tipo di lesione infiammatoria dei bronchi, nei meccanismi di sviluppo e manifestazioni cliniche di cui, il ruolo principale appartiene alla violazione dell'ostruzione bronchiale con insufficienza respiratoria.

La forma ostruttiva della bronchite, in contrasto con la bronchite ordinaria, si manifesta con edema e deterioramento della pervietà bronchiale. Lo sviluppo di tali patologie è promosso da vari disturbi intrauterini dello sviluppo degli organi respiratori, ipossia, lesioni e travaglio precoce. I sintomi di questo tipo di bronchite sono la tosse parossistica e la pelle blu delle dita e delle labbra del bambino.

I sintomi della bronchite ostruttiva nei bambini

I sintomi nei bambini sono piuttosto specifici, il che aiuta nella sua diagnosi rapida e nel trattamento tempestivo. Sono caratterizzati da inizio improvviso e progressione del lampo. Le condizioni del bambino possono peggiorare ogni minuto. I segni minacciosi della bronchite ostruttiva comprendono un intero gruppo di sintomi.

Esordio brusco di notte, soprattutto se il bambino camminava attivamente per strada con altri bambini durante il giorno.

Bambino d'ansia I bambini piccoli fino a un anno piangono tutto il tempo, i più grandi non riescono a dormire, corrono continuamente.

Respiro ribollente. Molti genitori lo descrivono così: "un bambino ha una fisarmonica nel petto".

Sibili fischianti che si sentono in lontananza. Se si esegue l'auscultazione, si può udire un leggero sibilo umido su tutta la superficie dei polmoni su entrambi i lati.

Mancanza di respiro, accompagnata dalla partecipazione di muscoli ausiliari nell'atto di respirare. Clinicamente, questo si manifesta attraverso la contrazione interstiziale intercostale e movimenti addominali durante la respirazione. Il torace, per così dire, è in uno stato di inalazione costante ed è difficile per il bambino espirare, per cui scopo deve anche sforzarsi.

Tosse che appare con l'inizio dell'ostruzione. Con un'ostruzione fortemente sviluppata, diminuisce leggermente, con un aumento inverso dopo la sua eliminazione. Nello stesso momento il catarro comincia a partire.

Segni di insufficienza respiratoria progressiva sotto forma di aumento della respirazione e tachicardia, accompagnato da cianosi della pelle.

Cause di bronchite ostruttiva nei bambini

Le ragioni sono associate alle caratteristiche dell'agente patogeno e alla reattività del sistema bronchiale del bambino. Nel meccanismo di sviluppo dell'ostruzione bronchiale nell'infanzia, vi è uno spasmo della muscolatura liscia dei bronchi, gonfiore delle mucose e muco bronchiale denso e abbondante.

Alcuni batteri e virus penetrano nei nodi nervosi attorno ai bronchi, causando una perdita di regolazione del loro tono. Di conseguenza, broncospasmo. Altri tipi di microbi provocano un'eccessiva secrezione di muco. Ci sono quelli che causano principalmente gonfiore della mucosa bronchiale, restringendo il suo lume. Spesso esiste una combinazione di questi meccanismi, che porta a un'ostruzione progressiva. La presenza di malattie allergiche e sovrappeso in un bambino è un fattore di rischio per lo sviluppo della bronchite ostruttiva, che è associata a una tendenza al broncospasmo e ad edema reattivo, specialmente sotto l'influenza di fattori microbici.

Trattamento della bronchite ostruttiva nei bambini

Il trattamento si riferisce a interventi urgenti. Più piccolo è il bambino in età, meno tempo ci sarà da pensare. Le misure prioritarie dovrebbero mirare all'eliminazione dell'ostruzione bronchiale e al ripristino della pervietà bronchiale.

Cerca di calmare il bambino. L'eccitazione provoca un aumento dell'insufficienza respiratoria. Consentita l'introduzione di farmaci sedativi nelle dosi di età.

Terapia inalatoria Il metodo più efficace per fermare l'ostruzione. A tale scopo vengono utilizzati nebulizzatori, inalatori a ultrasuoni funzionanti dalla rete. Se non esiste tale attrezzatura, è possibile utilizzare dispositivi speciali per bambini (bebihaler) in combinazione con inalatori tascabili. Le miscele di farmaci per inalazione includono salbutamolo e ormoni glucocorticoidi. I rappresentanti più comuni sono ventolin e flexotide. Il vantaggio del metodo è che i farmaci vengono iniettati direttamente sui bronchi. L'effetto si verifica entro pochi minuti dopo l'inalazione.

Instillazione di ossigeno umidificato. Dovrebbe essere tenuto in parallelo con altre attività.

Se la terapia inalatoria non ha alcun effetto o se il bambino presenta segni di grave intossicazione con disidratazione, è indicata una terapia infusionale con somministrazione endovenosa di broncodilatatori. Consiste in soluzioni di sale glucosio, tenendo conto del peso del bambino e del grado di eksikoz, aminofillina, desametasone o prednisolone, vitamine, cocarbossilasi, lasolvan.

Trattamento di base della bronchite, compresa la terapia antibiotica, espettorante, farmaci immunitari, fisioterapia e massaggio vibratorio.

Bronchite acuta nei bambini

Il tipo più comune di bronchite nei bambini è acuto. Il suo altro nome è semplice bronchite. Si sviluppa in qualsiasi periodo della vita dei neonati, indipendentemente dalle caratteristiche individuali dell'organismo. È caratterizzato da un corso graduale coerente e favorevole. Raramente complicato da insufficienza respiratoria. La durata media della malattia fino al completo recupero è di 2,5-4 settimane.

Sintomi di bronchite acuta nei bambini

I sintomi della bronchite acuta sono diversi da altre malattie del tratto respiratorio da alcune caratteristiche che sono importanti quando si effettua una diagnosi differenziale. Consiste in una triade di segni.

La tosse è un sintomo centrale attorno al quale viene costruita una ricerca diagnostica. Il suo aspetto indica l'inizio del processo infiammatorio nei bronchi. Si differenzia dalle altre specie che si sviluppano con laringite e tracheite, la sua morbidezza e carattere. Il suo stato bifasico è osservato - inizialmente asciutto, poi bagnato. Appare a intervalli di tempo approssimativamente uguali, raramente associati all'inalazione di aria, che si osserva con laringotracheite.

Una reazione ipertermica comune che si verifica anche prima che inizi a tossire.

Rough secchi o umidi di diverse dimensioni. Il piccolo rumore crepitante non è tipico. Si sviluppano con bronchite ostruttiva, bronchiolite e broncopolmonite.

Altri sintomi nella forma di una violazione della condizione generale, il sonno povero e il rifiuto di mangiare, mancanza di respiro, tachicardia e un aumento della frequenza dei movimenti respiratori non sono caratteristici del solito corso di bronchite acuta. Il loro aspetto indica l'adesione di complicanze o il processo di transizione nella forma ostruttiva.

Trattamento di bronchite acuta nei bambini

Il trattamento inizia immediatamente dopo la conferma della diagnosi:

1. Antibiotici con un ampio spettro di azione. Hanno lo stesso effetto bloccante su molti gruppi di microrganismi che possono causare la bronchite. In pediatria, raccomandati sono: augmentin, amoxiclav, ceftriaxone, cefotaxime. La forma di dosaggio del farmaco è selezionata in base alla gravità della malattia.

2. Mucolitici ed esaminatori (farmaci che stimolano l'eliminazione del muco e della sua depressione). Nei bambini di età inferiore a un anno e fino a 2-3 anni viene mostrato l'uso di preparati vegetali e sintetici a base di ambroxolo, edera, termopsis, piantaggine, ecc., Fluditec, Lasolvan, ACC in dosi d'età.

3. Soppressori della tosse. Sono prescritti nella prima fase della bronchite, quando non c'è ancora espettorazione, ma la tosse è hacking (synecod, stoptussin).

4. Farmaci anti-infiammatori e antipiretici a seconda della temperatura corporea.

5. Immunomodulatori - farmaci a base di echinacea, vitamina C, broncomunicale.

Come trattare la bronchite in un bambino?

Con la bronchite, i consigli pratici relativi al trattamento dovrebbero basarsi su una singola regola: nessuna iniziativa. Il processo di trattamento può avvenire in regime ambulatoriale e in regime di ricovero, a seconda delle condizioni del bambino. Tutti i bambini dovrebbero essere ospedalizzati senza fallo. I bambini fino a un anno e fino a 2-3 anni con un ciclo lieve di bronchite possono essere trattati a casa se si osserva il regime di trattamento.

Nei bambini, la bronchite spesso acquisisce un decorso cronico, con ricadute costanti fino a un periodo di tre anni. Pertanto, assicurarsi di aderire ai termini stabiliti del processo terapeutico. Include:

1. Dieta. Gli alimenti allergenici (cioccolato, miele, lamponi, agrumi) sono esclusi e gli alimenti devono essere frazionari, ipercalorici e nutrienti. Assicurati di bere molti liquidi (acqua minerale alcalina senza gas, succo di mirtillo leggero al tè.) La nutrizione materna durante l'allattamento è la stessa.

2. Modalità. Eliminare i carichi attivi e le passeggiate per strada, soprattutto in caso di maltempo e nel periodo acuto della malattia. Dopo aver ridotto la temperatura, puoi uscire all'aria aperta. Vestire adeguatamente il bambino con il tempo.

3. Farmaci espettoranti e antitosse. Qui abbiamo bisogno di un approccio differenziato all'appuntamento. Se un bambino ha una tosse secca che disturba costantemente e interrompe il sonno, si consiglia di assumere farmaci antitosse (synecod, stoptussin.) Vendicato, Herbion). (altro: un elenco di espettorati)

4. Terapia inalatoria. Il trattamento più efficace per qualsiasi tipo di bronchite. Se usato correttamente, qualsiasi necessità di prescrizione di farmaci antibatterici può scomparire.

5. Farmaci antivirali e immunomodulatori. Considerando che la maggior parte dei casi di bronchite si verificano sullo sfondo delle infezioni catarrali respiratorie, devono essere prescritte gocce o compresse omeopatiche (aflubina, anaferon per bambini, umcalor).

Gli antibiotici per la bronchite nei bambini è un attributo indispensabile del trattamento. È consigliabile includerli da 2-3 giorni di qualsiasi infezione batterica con il minimo segno di bronchite. La durata della loro domanda per almeno cinque giorni deve essere rigorosamente mantenuta. Se necessario, è meglio estendere la durata del trattamento al fine di prevenire lo sviluppo di resistenza batterica agli antibiotici e la cronizzazione del processo (per ulteriori informazioni: un elenco di antibiotici per la bronchite). In caso di reazione allergica a un farmaco, viene sostituito da un altro (preferibilmente da un altro gruppo) e gli antistaminici sono prescritti per la copertura.

Il massaggio per la bronchite nei bambini è un metodo naturale di terapia adiuvante che non richiede spese finanziarie. Molto ben consolidato nel periodo di recupero. Nella fase acuta è controindicato. Il criterio per l'appuntamento può essere l'apparenza di una tosse umida dopo che la temperatura si abbassa. Deve essere vibratorio e promuovere la rimozione dell'espettorato. Per questo, il bambino si adatta alla pancia. I tratti consecutivi della pelle sono realizzati con ulteriori movimenti di tapping verso la colonna vertebrale dal basso verso l'alto. La durata di una procedura è di 7-9 minuti. Le procedure vengono eseguite ogni giorno per circa due settimane (di più: perché abbiamo bisogno di un massaggio per la bronchite?).

Raccomandazioni generali

Il medico, esaminando il bambino, può rilevare il gonfiore del torace. Aree visivamente visibili del torace, che è una conseguenza del fatto che nel processo di respirazione sono coinvolti i muscoli ausiliari. I principali requisiti per il trattamento della bronchite nei bambini - l'eccezione di auto-trattamento, riferimento tempestivo a uno specialista che determinerà la direzione del trattamento.

In caso di pericolo di transizione di bronchite alla forma protratta, in presenza di elevata temperatura corporea, il bambino è soggetto a ricovero in ospedale. Questo è particolarmente vero per i bambini al di sotto di 1 anno e più giovani, in quanto sono caratterizzati da un funzionamento incompleto del sistema respiratorio. La bronchite acuta viene trattata con l'applicazione di bevande calde, assunzione di farmaci antipiretici e riposo a letto. Dopo che la temperatura corporea si abbassa e diventa stabile, vengono eseguite delle inalazioni, le senape sono posizionate sulla zona del petto, sfregando l'area del torace (altro: il meccanismo d'azione delle lattine e dei cerotti di senape).

Se la malattia non diminuisce durante la settimana, è richiesto un esame aggiuntivo. Non è consigliabile che i bambini assumano antibiotici. I metodi fisioterapeutici vengono introdotti nel complesso delle procedure mediche, viene prescritta una dieta speciale.

Come terapia antibatterica, al bambino dovrebbero essere dati solo quelli indicati nella prescrizione medica. I genitori devono prendere responsabilmente questo problema, non per acquistare droghe casuali pubblicizzate.

I bambini di età inferiore a un anno non sono autorizzati a somministrare droghe contenenti codeina. I metodi tradizionali di trattamento della bronchite possono essere utilizzati come ausiliari in presenza di terapia medica di base.

Per evitare ulteriori diagnosi di "asma bronchiale" di bambini che hanno la bronchite, indossare il conto dispensario. In inverno, si consiglia di non avvolgere troppo i bambini, per evitare la sudorazione, l'abbigliamento non dovrebbe essere soffiato dal vento.

L'ipotermia è una delle prime cause di bronchite. Anche la polvere di produzione diventa spesso la causa della malattia, il posto migliore dove i bambini possono giocare è l'area in cui crescono gli alberi, si consiglia di camminare con loro lontano dalle piante. L'attenzione dovrebbe essere prestata alla pulizia nella stanza dei bambini, l'aria polverosa è un terreno fertile per i microrganismi che possono provocare l'infiammazione dei bronchi. È utile eseguire misure per indurire, entrare in modalità esercizio, esercizi di respirazione.

Come curare la bronchite in un bambino di 1-2 anni una volta per tutte!

Contenuto dell'articolo:

La bronchite si verifica con l'infiammazione della membrana bronchiale causata da virus o batteri. Nei neonati - come complicanza della SARS o malattie del tratto respiratorio superiore. Prima tosse manifestata - prima secca, poi bagnata.

Diagnosticare e prescrivere il trattamento dovrebbe pediatra. Che cos'è e cos'altro possono fare i genitori per aiutare il bambino?

Caratteristiche del trattamento della bronchite nei neonati

Nei bambini piccoli (fino a un anno di età), la bronchite è pericolosa perché può rapidamente diventare cronica da acuta e anche complicata da polmonite.

La forma più pericolosa di bronchite nei neonati è la bronchiolite - la diffusione dell'infiammazione ai piccoli bronchi a causa dell'infezione virale. La condizione del bambino si deteriora bruscamente, la mancanza di respiro aumenta e si verifica cianosi.

Prima dell'arrivo di "emergenza" l'aiuto dei genitori sarà per alleviare i sintomi di un raffreddore.

  1. È necessario creare la temperatura e l'umidità ottimali con l'aiuto di riscaldatori e umidificatori, per ventilare la stanza andando con il bambino in un'altra stanza.
  2. Con una bassa temperatura e l'assenza di reazioni allergiche, è possibile alleviare la respirazione delle briciole lubrificando le gambe con creme e unguenti riscaldanti.
  3. Per ammorbidire la tosse, puoi tenere il bambino tra le braccia sopra il vapore da un contenitore con una soluzione salina calda e debole (ma questo è se il bambino ha la febbre!).
  4. Dare al bambino un drink il più possibile per evitare la disidratazione. In caso di rifiuto da un seno o una bottiglia, bere acqua pulita da un cucchiaino è un po ', ma spesso.
  • Inalazione e ossigeno respiratorio per eliminare i segni di insufficienza respiratoria.
  • Preparati con interferone.
  • Antistaminici per alleviare il gonfiore ed evitare reazioni allergiche ai medicinali.
  • Reidrati durante la disidratazione.
  • Antibiotici - solo se sono necessari. Di solito vengono prescritti Augmentin, Sumamed, Amoxiclav, Makropen, Cefotaxime, Ceftriaxone.

Come trattare la bronchite acuta nei bambini dopo un anno?

In caso di malattia grave, sarà richiesto anche il ricovero ospedaliero. È possibile trattare i bambini di età superiore ad un anno in regime ambulatoriale in caso di forme più lievi della malattia in conformità con il regime e le raccomandazioni del medico.

Per superare con successo la malattia richiederà una serie di misure necessarie.

  • Neutralizza la causa dell'infezione: virus, batteri o allergeni.
  • Rimuovere l'edema delle vie aeree.
  • Ridurre la viscosità dell'espettorato per una migliore scarica.
  • Alleviare la tosse secca.
  1. La base del trattamento della bronchite è l'osservanza del riposo a letto e abbondante bevanda calda ogni 30-40 minuti (tè, bevande alla frutta, decotti alle erbe, latte bollito con miele e burro, Borjomi, infuso di rosa canina).
  2. La stanza in cui si trova il bambino deve essere calda (20-220 C), ma ben ventilata. Per mantenere l'umidità richiesta del 70%, è necessario eseguire frequenti pulizie con acqua senza prodotti contenenti cloro, utilizzare un umidificatore o asciugamani bagnati sulle batterie. Elimina il fumo passivo. Puoi continuare a camminare solo dopo aver ridotto il calore, e puoi anche "camminare" a casa avvolgendo il bambino in una coperta, seduto vicino alla finestra o alla finestra aperta per 10-15 minuti.
  3. Tutti i farmaci sono prescritti esclusivamente singolarmente.
  4. Altre attività (distraenti e lenitive) possono essere applicate solo in assenza di controindicazioni e disagio nel bambino. Massaggiare tapping e bagni con decotti di erbe anti-infiammatorie (in assenza di febbre) sarà di grande aiuto nel trattamento. Ancora una volta, tutto questo viene fatto solo in assenza di alte temperature e su consiglio di un medico!
  5. Durante il periodo della malattia si raccomanda di aderire a una dieta ipoallergenica fortificata a base di latte e verdure. Nutrizione frazionata, il cibo dovrebbe essere sufficientemente calorico.

Cosa prescriverà il medico

  1. Farmaci che alleviano una tosse umida (possono essere prescritti ma non richiesti)
  • Mucolitici per la diluizione del muco - Ambroxol (Fervex, Lasolvan), Acetilcisteina, Bromexina; obbligatorio nella nomina di antibiotici.
  • Gli spettatori per l'estrazione di espettorato dai bronchi - Pertussin, Mukaltin, rimedi erboristici (utilizzare altea, anice, elecampane, thermopsis, liquirizia, piantaggine). I neonati non sono nominati a causa della possibilità di riflesso del vomito e aumento della tosse.

2. Mezzi per alleviare la tosse secca improduttiva: Stoptussin, Sinekod.

3. Se necessario, antibiotici con un ampio spettro di azione. Assegnarli con cautela, in caso di sospetta origine batterica di infezione e bambini fino a sei mesi - per prevenire la polmonite. In altri casi, secondo il ben noto pediatra E. Komarovsky, non riducono, ma aumentano il rischio di varie complicazioni - allergie, disbiosi e la formazione di resistenza di microrganismi al farmaco.

4. Sciroppi con paracetamolo, riducendo l'infiammazione e la febbre - a temperature elevate.

5. Preparativi per migliorare l'immunità e combattere i virus - vitamina C, echinacea, Bronkhomunal, Aflubin, Umkalor, Anaferon, farmaci ad interferone.

Inoltre, sono raccomandate alcune procedure.

  • Effettuare inalazioni utilizzando dispositivi appositamente progettati: un vapore, un inalatore di olio o un nebulizzatore. Per le procedure che utilizzano soluzione fisica, acqua minerale, soluzione di soda, oli essenziali.
  • Cuocere a vapore le gambe e massaggiarle con unguenti riscaldanti - se non ci sono temperature e allergie.
  • Impacchi caldi con olio di semi di girasole sul dorso e sul lato destro del torace. Metti la sera in assenza di temperatura.
  • Massaggio vibrante del petto. Nominato con l'apparenza di una tosse umida, non si applica nel periodo acuto della malattia e della febbre. Il bambino è posto sulla pancia in modo che la testa fosse sotto le gambe. La pelle viene accarezzata e poi picchiata dal basso verso l'alto nella direzione della colonna vertebrale per 8-10 minuti. Dopo la procedura, il bambino dovrebbe tossire, quindi, i bambini molto piccoli non possono essere massaggiati.
  • Trasforma i bambini più spesso da una parte all'altra - questo causerà movimento dell'espettorato e tosse riflessa.
  • Ginnastica respiratoria: "gonfia palloncini" e "soffia candele".

La bronchite ostruttiva nei bambini piccoli, cosa fare?

Se, durante la bronchite, un accumulo significativo di muco causava un blocco dei bronchi, la tosse diventava rauca e il respiro "fischia", quindi le condizioni del bambino sono già piuttosto gravi e richiedono un trattamento urgente.

Il compito principale è ripristinare la pervietà bronchiale

1. Cerca di calmarti e calmare il bambino, come quando è eccitato, l'insufficienza respiratoria aumenta. È possibile applicare sedativi adatti all'età.

2. Non rifiutare l'ospedalizzazione, aiuteranno il bambino in ospedale!

  • Effettuare l'inalazione con un nebulizzatore o un inalatore ad ultrasuoni. Arrestare in modo efficace e rapido l'ostruzione con una miscela di salbutamolo e ormoni glucocorticoidi. Forse l'uso di acqua minerale, soluzione di soda alcalina, oli essenziali ed erbe (se non allergiche), farmaci per la diluizione dell'espettorato. Fino a 2 anni di inalazione viene utilizzato solo nei casi in cui il bambino non abbia paura del dispositivo, non pianga e non gli tocchi le mani.
  • "Respireranno" con ossigeno inumidito.
  • In caso di grave disidratazione e intossicazione, prescriveranno una terapia infusionale con somministrazione endovenosa di broncodilatatori.
  • Condurranno la terapia terapeutica secondo lo schema di base con l'uso di antibiotici, farmaci espettoranti, antistaminici, antipiretici, immunostimolanti e antivirali, fisioterapia e vibromassaggio.

Regime, igiene, alimentazione, abbondanti bevute e azioni aggiuntive dei genitori - esercizi di respirazione, massaggio vibratorio per facilitare lo scarico del muco, compressioni - come nella bronchite acuta.

Inoltre, è permesso camminare per un'ora al giorno, vestendosi per il tempo, lontano dalle strade (in modo da non respirare polvere e gas di scarico) e luoghi in cui giocano molti bambini (in modo da non provocare eccessiva agitazione).

Rimedi popolari per il trattamento della bronchite nei bambini

È possibile utilizzare lo sfregamento con cipolle al forno e grasso di orso o tasso, tortillas al miele di cavolo, zampe di hover con senape o infusi di salvia, camomilla, erba di San Giovanni, menta in acqua con una temperatura non superiore a 40 ° C.

I bambini fino a un anno possono essere trattati con decotti e infusi di erbe - di nuovo, in assenza di manifestazioni allergiche e solo su raccomandazione di un pediatra. Vengono utilizzate le radici di althea, erba termosa, piantaggine, camomilla, farfara, infiorescenze di tiglio, calendula e cariche infermieristiche del torace, che sono fatte secondo le istruzioni.

Una forte tosse viene efficacemente trattata con i succhi: carota, aglio (non più di una goccia, diluito con acqua), cavolo, cipolla con zucchero, ravanello nero con zucchero o miele.

Puoi mettere impacchi con miele e olio vegetale - a temperatura normale.

Con bronchite ostruttiva aiuterà succo di mirtillo con miele o zucchero, riscaldamento di patate, sale e impacchi di grano saraceno.

Trattamento vietato per la bronchite nei bambini sotto i 2 anni

La malattia di bambini con bronchite fino a 2 anni richiede un approccio prudente e responsabile al trattamento da parte dei genitori. Va ricordato che alcune azioni possono portare a un netto deterioramento delle condizioni del bambino.

  1. Cambiare automaticamente il dosaggio dei farmaci ed effettuare il trattamento per un periodo più lungo rispetto al periodo prescritto.
  2. Utilizzare "rimedi popolari" non testati, in particolare per neonati e bambini con una tendenza alle manifestazioni allergiche. I mezzi esterni sono testati applicando un batuffolo di cotone o un disco sulla pelle dietro l'orecchio o la curva del gomito, interna - sulla punta di un cucchiaino. Per qualsiasi reazione negativa nel bambino durante il giorno di utilizzare lo strumento è vietato.
  3. Bagnare il bambino in bagno. I muscoli respiratori nei bambini sono immaturi, il processo di tosse è difficile. Durante la cottura a vapore, i coaguli di muco nei bronchi si gonfiano ancora di più e diventa molto più difficile tossire con la tosse - il bambino ansima e si strozza soffocando con il liquido.
  4. A temperatura corporea elevata, l'avvolgimento, lo sfregamento con unguenti con effetto riscaldante e bagni sono controindicati. Tali procedure aumentano la febbre e possono danneggiare.
  5. Effettuare procedure di fisioterapia nel periodo acuto della malattia.
  6. Utilizzare sfregamento con un unguento o balsamo per il riscaldamento, inalazioni con olio essenziale e altri mezzi con odori forti, mettere intonaci di senape. Nei bambini di età inferiore a 2 anni, possono portare a reazioni allergiche e broncospasmo.
  7. Dando farmaci espettoranti a un bambino di meno di un anno. Questi fondi liquefano catarro, ma agiscono solo nel tratto respiratorio superiore, non raggiungendo i bronchi. Inoltre, la laringe e il naso sono bloccati nel bambino, per lui diventa ancora più difficile respirare.
  8. Dare ai bambini farmaci codeina.
  9. Utilizzare farmaci sotto forma di aerosol: questo può portare a uno spasmo della glottide, il bambino inizierà a soffocare.

Un trattamento tempestivo darà sicuramente un risultato veloce, e la briciola ti farà piacere con buona salute e scherzi carini.