La bronchite cronica può essere curata per sempre a casa?

La bronchite cronica è una patologia comune del sistema respiratorio. Come ogni altra malattia cronica, gli adulti soffrono di bronchite (fino al 10% della popolazione). Dal momento che la malattia è associata a cambiamenti lentamente progressivi nella parete e nel tessuto bronchiale, la maggior parte delle volte questa diagnosi è fatta per le persone con più di 40 anni.

In passato, gli uomini avevano la bronchite molte volte più spesso. Tuttavia, la diffusione del fumo tra le donne ha portato ad un aumento dell'incidenza della malattia anche in questa categoria. La questione se la bronchite cronica possa essere curata in modo permanente e quali metodi siano più efficaci sta diventando sempre più rilevante.

Cos'è la bronchite cronica?

La bronchite nella fase cronica è una patologia in cui la mucosa bronchiale subisce un cambiamento funzionale e irreversibile:

  • Il meccanismo di secrezione del muco bronchiale è danneggiato;
  • il meccanismo di pulizia del muco bronchiale è deformato;
  • l'immunità dei bronchi è soppressa;
  • le pareti bronchiali diventano infiammate, ispessite e sclerotizzate.

Come risultato di questi cambiamenti, il sistema broncopolmonare diventa facilmente accessibile per le infezioni, che si manifesta con periodiche esacerbazioni della malattia. Con il passare del tempo, le pareti dei bronchi si addensano, appaiono cicatrici, la mucosa si gonfia sempre di più. Di conseguenza, diminuisce la capacità dei bronchi di condurre l'aria.

Perché la malattia si verifica

Nello sviluppo della malattia ci sono 2 fattori:

  • Inalazione sistematica di sostanze corrosive che portano a danni alla mucosa;
  • predisposizione genetica.

Gli studi hanno rivelato che quelli con parenti che hanno la bronchite nella fase cronica soffrono di questa malattia 3 volte più spesso di quelli che non hanno una predisposizione ereditaria. Allo stesso tempo, il fattore ereditario non ha un effetto significativo sulla frequenza della ricorrenza della bronchite e della sua cronicità nei fumatori.

I principali segni della malattia

Sintomi in remissione:

  • tosse;
  • produzione di espettorato;
  • mancanza di respiro (con bronchite ostruttiva, "bronchite da fumatore");
  • sudorazione (con poco sforzo, di notte).

La gravità dei sintomi è individuale, a seconda del grado di cambiamento delle pareti dei bronchi, sull'età del paziente.

Gli attacchi di tosse sono più intensi al mattino. La secrezione di escreato è variabile: può essere molto scarsa o assente del tutto e può raggiungere la metà del volume di un bicchiere standard al giorno. Il fattore determinante per il benessere del paziente non è tanto la quantità di espettorato espettorato, quanto il grado della sua viscosità. La secrezione bronchiale molto viscosa causa lunghi e noiosi attacchi di tosse.

Tipi e caratteristiche della forma cronica

Durante i periodi di esacerbazione, la malattia può svilupparsi in modo variabile. Può assumere forma catarrale o purulenta.

catarrale

La catarrale è chiamata bronchite ordinaria nella fase acuta, caratterizzata da infiammazione e gonfiore della mucosa bronchiale. L'esacerbazione catarrale è innescata, di regola, da virus o fattori irritanti di natura non infettiva (fumo, aria fredda, grave inquinamento atmosferico).

  • Tosse aumentata;
  • aumento della produzione di espettorato;
  • l'espettorato è viscido, ma può avere piccole inclusioni purulente;
  • un leggero aumento della temperatura (entro 37,5 gradi);
  • mancanza di respiro;
  • respiro affannoso all'espirazione;
  • sudorazione eccessiva.

Nonostante il fatto che l'ostruzione dei bronchi sia in qualche misura osservata in tutti i casi di esacerbazione, la comparsa di sintomi come mancanza di respiro e respiro sibilante non indica un decorso instabile della malattia.

purulento

Nello sviluppo di esacerbazioni purulente il ruolo principale appartiene ai batteri.

Sintomi di bronchite purulenta nella fase acuta:

  • Tosse aumentata;
  • aumento della produzione di espettorato;
  • contenuto purulento nell'espettorato;
  • aumento della temperatura a 38 gradi e oltre;
  • mancanza di respiro;
  • respiro affannoso all'espirazione;
  • sudorazione eccessiva;
  • debolezza.

La bronchite cronica purulenta è sempre più pronunciata e più lunga della catarrale.

misto

Con mezzi misti tale esacerbazione, la cui causa è un complesso di vari fattori: virus, batteri, stimoli non infettivi.

Bronchite non specificata

In accordo con la classificazione medica, la bronchite è riferita al non specificato, la cui causa non può essere determinata in modo inequivocabile. Di norma, questo tipo di bronchite deriva dall'esposizione prolungata a fattori negativi. Ad esempio: trattamento incompleto o scorretto di bronchite acuta + bronchite spesso ricorrente durante il fumo e malattie respiratorie infettive.

È possibile curare in modo permanente la forma cronica

Come ogni malattia cronica, la bronchite è associata a un cambiamento funzionale nel lavoro di organi e tessuti che è irreversibile.

Queste modifiche includono:

  • Aumento delle dimensioni delle cellule secretorie bronchiali;
  • produzione di grandi quantità di muco da parte delle cellule secretorie;
  • il muco prodotto diventa più viscoso;
  • diminuzione del numero di cellule ciliate nell'epitelio dei bronchi.

Presi insieme, questi cambiamenti non puliscono efficacemente i bronchi, creando condizioni favorevoli per lo sviluppo di un'infezione batterica, che provoca una esacerbazione, che a sua volta peggiora il drenaggio bronchiale e così via.

Tuttavia, è possibile ottenere una remissione stabile (fino alla completa assenza di sintomi).

Come curare in modo permanente la bronchite cronica

Sebbene non sia possibile curare la forma cronica di bronchite, un corretto trattamento delle riacutizzazioni e misure preventive durante i periodi di remissione può rallentare la progressione della malattia.

Trattamento farmacologico

Il trattamento della bronchite cronica deve essere medicamentoso solo durante i periodi di riacutizzazione, salvo diversa indicazione del medico curante.

broncodilatatori

I farmaci broncodilatatori sono prescritti per broncospasmo grave e diminuzione del flusso aereo prima della comparsa di mancanza di respiro, respiro sibilante durante l'espirazione.

Broncodilatatori comunemente usati:

  • aminofillina;
  • teofillina;
  • Salbutamolo (anche in combinazione con teofillina).

farmaci espettoranti

Farmaci mucolitici per il trattamento della bronchite cronica negli adulti:

  • acetilcisteina;
  • ambroxol;
  • Ascoril (con effetto broncodilatatore);
  • Erespal (con azione anti-infiammatoria).

Farmaci antibatterici

Nel periodo di esacerbazione, la bronchite cronica deve essere trattata con antibiotici, indipendentemente dalla quantità di pus nell'espettorato. In accordo con la sensibilità dei microrganismi, viene utilizzata una scelta di penicillina, macrolidi, cefalosporine, fluorochinoloni.

Trattamento inalatorio

Nel caso di inalazione di broncodilatatori, di norma, è preferibile assumere droghe compresse. Le linee guida cliniche per il trattamento della bronchite cronica menzionano farmaci basati su:

  • Salbutamola (Salbutamon, Ventolin, ecc.);
  • Fenoterolo (Fenoterol, Berodual, Berotek, ecc.).

Inalazioni espettoranti con un nebulizzatore sono molto efficaci, tali farmaci come:

Haloterapia con bronchite

Per molti pazienti, visitare una grotta di sale è uno dei modi per prevenire le esacerbazioni. Uno speciale alogeneratore satura l'aria nella stanza con particelle di sale. Penetrano in profondità nel tratto respiratorio, depositato sulla membrana mucosa dei bronchi. Il sale ha un effetto benefico, in particolare:

  • Ha un effetto antisettico;
  • stimola l'immunità locale;
  • aiuta a normalizzare il lavoro delle cellule secretorie.

Per l'uso di haloterapia, ci sono 2 limitazioni:

  • Intolleranza individuale - in alcune persone, il muco non risponde bene al contatto con sale, irritazione, gonfiore;
  • periodo di esacerbazione della bronchite.
ai contenuti ↑

Trattamento di rimedi popolari

Nel trattamento della bronchite cronica negli adulti, i rimedi a base di erbe con effetto espettorante hanno un effetto positivo:

  • Thermopsis lanceolate (erba);
  • timo (erba);
  • origano (erba);
  • farfara (foglie);
  • rosmarino selvatico (fuga);
  • Nove (radici);
  • marshmallow (radici).

È possibile trattare la bronchite cronica con rimedi popolari, sia usando un tipo di materia prima vegetale, sia una miscela di diversi fitochimici sopra menzionati.

Raccomandazioni per la preparazione di infusi:

  1. Metti 1-3 cucchiai di materiale vegetale nella pentola.
  2. Versare 1 tazza di acqua bollita calda (non bollente).
  3. Coprire la pentola con un coperchio e posizionarla delicatamente in un'altra pentola di acqua bollente ("bagnomaria").
  4. Insistere in un bagno d'acqua per 15 minuti.
  5. Raffreddare a temperatura ambiente.
  6. Scolare il liquido e spremere la torta risultante.
  7. Prendi 1/3 tazza tra i pasti.

Va notato che curare la bronchite cronica per sempre rimedi popolari impossibile.

Esercizi di respirazione

La ginnastica respiratoria è una procedura fisioterapica di base, indicata per aiutare a curare in modo permanente la bronchite cronica. Può consistere non solo in esercizi di respirazione passiva, ma coinvolge anche tutto il corpo.

Uno dei più famosi complessi di ginnastica respiratoria è stato sviluppato nell'URSS da A.N. Strelnikova e porta il suo nome. Ad esempio, comporta l'uso di braccia, gambe, spalle, tensione della cintura addominale. A causa della complessa attività fisica, la respirazione dei tessuti viene migliorata, gli organi respiratori vengono tonificati, viene avviata una cascata di reazioni che stimolano il sistema immunitario e migliorano l'umore.

In generale, in caso di bronchite nella fase cronica, qualsiasi esercizio moderato è utile: camminare, salire le scale, caricare, nuotare.

La ginnastica respiratoria è più importante nel trattamento del fumatore di bronchite cronica.

Massaggio per la bronchite

Il massaggio può essere utile per la bronchite, che è accompagnata da espettorato difficile da separare o grandi quantità. Usando la tecnica del massaggio vibrante: toccando sul retro si creano impulsi che penetrano nei tessuti e negli organi del corpo, tra cui, raggiungono i bronchi. Questo aiuta il segreto a separarsi meglio dalle pareti bronchiali e contribuisce alla sua uscita di maggior successo all'esterno.

Trattamento di bronchite cronica nei bambini

La cronografia della bronchite nei bambini è un fenomeno eccezionale. Frequenti recidive di bronchite, specialmente se accompagnate da dispnea, possono indicare la natura allergica della malattia, cioè sull'asma bronchiale.

I sintomi di esacerbazione della bronchite nei bambini sono pronunciati, con febbre alta e intossicazione generale. Nel trattamento della bronchite cronica nei bambini, l'inalazione gioca un ruolo di primo piano. Il metodo di trattamento non differisce da quello utilizzato negli adulti.

La bronchite cronica è contagiosa o meno.

La malattia in fase di remissione non è contagiosa, anche se si manifestano sintomi catarrale (tosse, espettorato).

Nel periodo di esacerbazione, il paziente è portatore di un'infezione virale o batterica, nella stessa misura di una persona con qualsiasi altra malattia respiratoria acuta (faringite, tonsillite, rinite).

Cos'è la bronchite cronica pericolosa

Senza un trattamento di supporto (principalmente senza esercizi di respirazione) e con la conservazione di fattori distruttivi (principalmente il fumo), la malattia progredirà con un aumento dell'ostruzione bronchiale e una diminuzione del loro rendimento.

Quali sono le conseguenze più pericolose della bronchite cronica?

  • Malattia polmonare ostruttiva;
  • insufficienza respiratoria;
  • insufficienza cardiaca.
ai contenuti ↑

Metodi di prevenzione

  1. Vaccinazione contro l'influenza e la polmonite.
  2. Somministrazione periodica di immunostimolanti nella metà fredda dell'anno.
  3. Smettere di fumare
  4. Esercizio giornaliero moderato.
  5. Non eccedere.
  6. Evitare il contatto con pazienti con infezioni respiratorie.
  7. Lavarsi spesso le mani per prevenire infezioni respiratorie.

conclusione

Nonostante il fatto che la bronchite cronica non possa essere curata in modo permanente, ci sono un gran numero di esempi in cui un trattamento adeguato e uno stile di vita sano hanno contribuito a ottenere una remissione duratura. L'assenza di esacerbazioni comporta una progressione più lenta della malattia e un migliore stato di salute del paziente.

La cessazione del fumo e l'esercizio moderato sono fattori chiave per migliorare la prognosi della malattia. Trascurare porta a complicanze della bronchite cronica.

Bronchite cronica negli adulti: sintomi e regime di trattamento

Bronchite cronica - infiammazione diffusa della mucosa dei bronchi, eccitando gli strati profondi della parete del bronco con lo sviluppo della peribronchite. Ci vuole molto tempo con il cambiamento dei periodi di esacerbazioni e remissioni.

Questa è una delle più comuni malattie dell'apparato respiratorio, che si verifica principalmente nell'età di oltre 50 anni; negli uomini si verifica 2-3 volte più spesso rispetto alle donne.

Il significato clinico di bronchite cronica è molto grande, dal momento che lo sviluppo di una serie di malattie croniche polmonari possono essere ad esso associati: enfisema, polmonite cronica, asma e cancro ai polmoni.

classificazione

I polmonologi suggeriscono di dividere la bronchite cronica, i cui sintomi si manifestano nel 3-8% della popolazione adulta, in due forme: primaria e secondaria.

  • Nella forma primaria, il paziente ha una lesione diffusa dell'albero bronchiale, non associata ad altri processi infiammatori che si verificano nel corpo umano.
  • La forma secondaria è causata da malattie croniche di polmoni, naso, seni paranasali, insufficienza renale cronica, grave cardiopatia e alcune altre malattie.

Assegnare separatamente la bronchite ostruttiva, che ha anche un decorso cronico.

cause di

Se i fattori patogeni agiscono sul corpo per un lungo periodo di tempo, allora una persona sviluppa una bronchite cronica. Il trattamento di cui è volto a eliminare le cause della malattia, che più spesso agiscono come:

  • fumo di tabacco;
  • inquinamento della polvere e dell'aria sul lavoro;
  • eventuali infezioni batteriche.

La malattia si sviluppa lentamente, ma copre l'intera superficie delle pareti dei bronchi, causando il loro restringimento e altre deformità irreversibili. Vari microrganismi (batteri, virus, micoplasmi) possono provocare lo sviluppo di bronchite cronica e l'insorgenza delle sue esacerbazioni. A volte la forma cronica è una conseguenza della bronchite acuta precedentemente trasferita.

Sintomi di bronchite cronica

La bronchite cronica negli adulti e i suoi sintomi si sviluppano gradualmente. Nelle fasi iniziali, le condizioni del paziente sono generalmente soddisfacenti. Ma con il progredire della malattia compaiono debolezza, affaticamento e insufficienza respiratoria.

Il sintomo principale di questa malattia è la tosse. All'inizio, si verifica solo al mattino, ma in seguito inizia a disturbare la persona che soffre sia nel pomeriggio, sia di sera, e di notte. Con il freddo e il clima umido, aumenta. La tosse è sorda, con espettorato, ma nel periodo di esacerbazione può essere "abbaiare". La flemma è solitamente mucosa, chiara, inodore.

A seconda dello stato di ventilazione dei polmoni, si distinguono i seguenti tipi di malattia:

  • bronchite non ostruttiva, in cui non ci sono problemi di ventilazione;
  • bronchite ostruttiva, che è caratterizzata da una persistente violazione persistente della ventilazione.

Nel primo caso capacità di ventilazione polmonare è normale e non dipende dalla fase del processo, e una violazione di ostruzione bronchiale e ventilazione in bronchite cronica ostruttiva.

Bronchite cronica nella fase acuta

L'esacerbazione della bronchite cronica è caratterizzata da un aumento del tasso di tosse, un aumento della quantità di espettorato della tosse e un cambiamento nella sua qualità. La natura purulenta dell'espettorato indica l'attivazione di microbi patogeni e la comparsa di un componente di esacerbazione batterica.

Con esacerbazione di bronchite cronica, il paziente ha la febbre. L'episodio di ARVI di solito dà una spinta all'attivazione della malattia.

La bronchite da fumatore

Che cosa è un fumatore di bronchite è ben noto alle persone che hanno questa cattiva abitudine. Nasce dall'ingestione di prodotti in fiamme e sostanze nocive nei polmoni. Questa forma della malattia è caratterizzata da tosse continua con produzione di espettorato.

Gli attacchi di tosse protratta al mattino iniziano immediatamente dopo il risveglio, ripetuti per tutto il giorno. La bronchite del fumatore inizia come unilaterale, ma nel tempo scorre nel bilaterale. Se non trattata, la malattia progredisce, portando allo sviluppo di polmonite e tosse cronica.

Bronchite cronica ostruttiva

I principali segni di bronchite cronica ostruttiva sono:

  • forte tosse improduttiva;
  • grave mancanza di respiro per lo sforzo e l'irritazione delle vie respiratorie;
  • respiro affannoso all'espirazione;
  • estensione della fase di espirazione.

La forma ostruttiva della malattia dapprima procede in modo asintomatico. Quindi si manifesta come una tosse tosse, respiro affannoso e difficoltà a respirare al mattino, che scompare dopo lo scarico dell'espettorato.

prevenzione

Prevenire lo sviluppo della malattia aiuta uno stile di vita sano. Ma se la bronchite cronica è già comparsa, allora tutti gli sforzi dovrebbero essere gettati nella prevenzione delle esacerbazioni.

Prima di tutto, è necessario eliminare l'effetto dei fattori provocatori. Il trattamento delle malattie croniche della cavità nasale e dei seni paranasali, smettere di fumare e lavorare nelle condizioni di produzione polverosa dannosa e chimica migliora significativamente il benessere di molti pazienti. Inoltre, in presenza di questa malattia, è preferibile vivere in un clima secco e caldo, piuttosto che freddo e umido.

Per la prevenzione delle esacerbazioni della bronchite cronica, si raccomanda di condurre regolarmente corsi di cure sanitarie-resort, soprattutto in località con un clima montuoso e marino.

Trattamento della bronchite cronica

In presenza di bronchite cronica, il trattamento negli adulti deve essere individualizzato, cioè il medico deve conoscere la malattia, lo stile di vita e il lavoro del paziente. Non è sempre possibile liberarsi completamente da questo problema, ma raggiungere la stabilizzazione dello stato e rallentare al massimo la progressione della malattia è abbastanza reale.

Per questo può essere usato:

  • agenti antibatterici;
  • farmaci espettoranti;
  • broncodilatatori;
  • farmaci antinfiammatori e antistaminici;
  • terapia inalatoria;
  • metodi fisioterapici (haloterapia);
  • normalizzazione dello stile di vita.

Nella bronchite cronica grave, possono essere eseguite la broncoscopia medica (riabilitazione) e il lavaggio broncoalveolare. Per ripristinare la funzione di drenaggio bronchiale utilizzando metodi di terapia aggiuntiva: alcaline e inalazione medicinali, drenaggio posturale, le compressioni toraciche (vibrazioni, percussioni), esercizi di respirazione, terapia fisica (UHF e elettroforesi su un torace, diatermia), speleoterapija. Al di fuori della riacutizzazione, si raccomanda di rimanere nei sanatori della costa meridionale della Crimea.

Come trattare la bronchite cronica a casa

Il trattamento dei pazienti con bronchite cronica dovrebbe essere globale, includere l'impatto sui meccanismi patogenetici di base che tengano conto delle caratteristiche individuali e la gravità della malattia, presenza di complicanze. Non è consigliabile condurre esperimenti sul trattamento dei rimedi popolari solo a casa. Per curare in modo permanente la bronchite, uno specialista dovrebbe nominare una terapia individuale ed efficace.

Negli adulti, un regime di trattamento esemplare è il seguente:

  1. Un prerequisito è l'eliminazione del fattore provocante: smettere di fumare. Il trattamento delle infezioni croniche del rinofaringe - tonsillite, sinusite - rallenterà anche la progressione della malattia. Sfortunatamente, il contatto con sostanze tossiche o polvere è spesso professionale. Certo, non tutti possono cambiare lavoro o passare da una megapolis a un villaggio.
  2. Gli antibiotici vengono assegnati in caso di aggravamento del processo, che è accompagnato da segni di intossicazione, febbre o espettorazione mucopurulenta di espettorato in grandi quantità. Meglio di tutti una comprovata esperienza: le penicilline (ospamoks, Augmentin, amoxiclav, Amoxil), farmaci come cefalosporine (ceftriaxone, cefazolina, Cefixime, tsifadoks, supraks) torhilononovye farmaci (doxiciclina, moxifloxacina). Per ripristinare la microflora intestinale vengono assegnati probiotici (lattovit, bifiform, linex).
  3. Farmaci espettoranti. Vengono utilizzati due gruppi di farmaci: disintegratori di espettorato ed esaminatori. Il primo, contribuisce alla trasformazione dell'espettorato viscoso in un liquido, il secondo - migliora la clearance mucociliare. In breve, ottengono sollievo dal tossire espettorato. Usato ACC, Lasolvan, flavamed, Bromgesin.
  4. L'inalazione. azione antinfiammatoria ed espettoranti rende l'inalazione di oli essenziali di abete, eucalipto, rosmarino, canfora, cipolla volatile e aglio. Basta aromalampy, puoi semplicemente applicare oli essenziali sui vestiti. Le inalazioni di vapore per la bronchite sono inefficaci, quindi non sono necessari dispositivi per la loro attuazione, ma il nebulizzatore del compressore è una buona acquisizione. Con essa espettoranti (ACC, acqua minerale alcalina o soluzione fisiologica), antiinfiammatori (Rotokan, Chlorophillipt) e antibatterico (Dioksidin, furatsillina) sostanze penetrare al più piccolo calibro bronchi.
  5. Se riacutizzazione di bronchite cronica causata da influenza o virus della SARS, si consiglia di prendere farmaci antivirali (groprinozin, amizon, anaferon, aflubin).
  6. I farmaci anti-infiammatori glucocorticoidi riducono la quantità di muco secreto e l'attività delle cellule infiammatorie nella mucosa. Esistono diversi tipi di tali fondi. Differiscono nell'impatto sui diversi modi di broncodilatazione e l'eliminazione dell'ostruzione.
  7. Il trattamento completo della bronchite cronica include l'uso di farmaci immunomodulatori, complessi multivitaminici.

Durante la remissione, la bronchite cronica negli adulti non richiede praticamente alcun trattamento, ma durante la ricorrenza della malattia, deve essere applicata tutta una serie di procedure mediche.

Cosa e come trattare la bronchite cronica?

Come trattare la bronchite cronica? Questa è una domanda frequente. Lo capiremo in modo più dettagliato. La bronchite cronica è un processo infiammatorio che peggiora ogni tre mesi per almeno due anni. Anche se il sintomo principale di questa malattia (tosse) è presente per un mese, e poi scompare per un po 'e riprende di nuovo, è impossibile diagnosticare incondizionatamente una persona con bronchite cronica. Ad esempio, la tosse persistente può essere osservata nei forti fumatori e, inoltre, un sintomo simile può essere associato a condizioni speciali, in particolare dannose, del lavoro quotidiano.

Come trattare la bronchite cronica negli adulti? Di questo qui sotto.

Tosse cronica e suoi tipi

In medicina, ci sono diversi principi in base ai quali la tosse cronica è classificata:

  • Grado di danno La lesione può essere distale e prossimale. Nel primo caso, a causa del processo infiammatorio, i piccoli bronchi sono colpiti, e nel secondo - quelli più grandi.
  • In base alla presenza di convulsioni broncospastiche, viene rilasciata una tosse ostruttiva o non ostruttiva.
  • Con i loro cambiamenti qualitativi, la tosse può essere catarrale, purulenta o fibrosa.

Inoltre, la bronchite cronica tende ad essere in uno stato di remissione o esacerbazione. Questo fattore si riferisce anche alla classificazione, ed è necessariamente indicato nella cartella clinica dei pazienti. Come trattare la bronchite cronica?

La malattia e le cause del suo sviluppo

La bronchite cronica può verificarsi come risultato dei seguenti due motivi:

  • Una persona regolarmente a lungo respira sostanze chimiche, fumi tossici o polvere fine, che è tipica per alcune specialità. Ad esempio, le particelle di polvere di legno, dopo aver eseguito il lavoro di rettifica, non solo rimangono nell'aria per lungo tempo, ma cadono anche nei bronchi e si depositano sulle loro pareti. In questo contesto, il meccanismo dei bronchi può essere riorganizzato e la struttura delle pareti cambia.
  • In tal caso, se a una persona fosse già stata diagnosticata una bronchite acuta, il suo trattamento non è stato completamente completato. Di conseguenza, il paziente ha avuto troppo spesso una forma acuta di questa malattia infiammatoria, che ha portato a una natura cronica.

Come curare la bronchite cronica a casa, non sanno tutto.

Fattori per lo sviluppo della bronchite cronica

I fattori che possono provocare una esacerbazione della bronchite cronica sono:

  • Aggiunta di un virus. Ad esempio, il verificarsi di malattia respiratoria virale acuta o il raffreddore comune.
  • Varie infezioni sotto forma di mal di gola, influenza, laringiti, tracheiti e altre malattie respiratorie.
  • Ipotermia frequente del corpo.

È piuttosto difficile da trattare la tosse in bronchite cronica.

Segni e sintomi della natura cronica della patologia

Va sottolineato che l'unica caratteristica principale di tutte le variazioni della bronchite cronica è la tosse, che è il sintomo principale di questa malattia. Una tosse sullo sfondo della bronchite è necessariamente presente, ma può manifestarsi in modi diversi. Ad esempio, una tosse umida è caratteristica del tipo catarrale, insieme ad un aumento acritico della temperatura e segni di intossicazione generale. La frequenza delle esacerbazioni di questo tipo di bronchite cronica, di regola, non è più di quattro volte l'anno. Nel tipo ostruttivo della malattia, si osserverà l'infiammazione nei bronchi nei seguenti casi:

  • La presenza di tosse parossistica.
  • Uscita dell'espettorato difficile.
  • Il verificarsi di attacchi d'asma e broncospasmi.

Trattare la bronchite cronica ostruttiva bisogno di un completo. L'ipertermia, che si manifesta sotto forma di aumento della temperatura corporea, con bronchite cronica ostruttiva, può non essere osservata. Il tipo non ostruttivo della malattia è solitamente accompagnato da espettorato di natura purulenta-sierosa. Allo stesso tempo, l'espettorato può essere costantemente rilasciato durante ogni attacco di tosse. La norma giornaliera di scarico è un massimo di 150 millilitri, ma questo indicatore corrisponde solo alla fase di remissione. Sullo sfondo di un aggravamento della tosse parossistica, si possono aggiungere i seguenti sintomi:

  • L'aspetto del dolore nei muscoli e nelle articolazioni.
  • La presenza di un leggero aumento della temperatura.
  • La presenza di segni di intossicazione, che sono caratteristici di eventuali processi infiammatori. Stiamo parlando di sintomi come debolezza e sonnolenza, perdita di appetito, mal di testa e così via.

È importante notare che con un lungo ciclo di bronchite cronica ostruttiva, possono comparire vari ispessimenti nell'area delle falangi, inoltre il paziente potrebbe notare un aumento della sudorazione.

Puoi trattare la bronchite cronica, ovviamente, a casa. Ma questo dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato un medico.

Malattia e diagnosi

Il medico è tenuto non solo a fare una diagnosi, ma anche a stabilire le cause della bronchite. La diagnosi di bronchite cronica deve essere eseguita esclusivamente in istituti medici. Questo dovrebbe essere fatto da specialisti otorinolaringoiatri. La prescrizione di farmaci insieme alla convenienza di utilizzare i rimedi tradizionali dipende direttamente dalla determinazione della causa corretta dello sviluppo della patologia.

Nell'esaminare i pazienti, l'otorinolaringoiatra nota vari segni, ad esempio espirazioni troppo lunghe, presenza di sibili o fischi nei polmoni e, inoltre, singhiozzi umidi. Al fine di confermare la diagnosi e scoprire le informazioni richieste riguardo esattamente quale tipo di bronchite cronica il paziente ha, il medico invia il paziente per una radiografia. Se necessario, condurre, tra le altre cose, la diagnosi di radiazioni per escludere la presenza di enfisema polmonare, tubercolosi e oncologia.

Il metodo di diagnosi più efficace oggi è la tomografia computerizzata. Spesso gli esperti usano lo studio del paziente con un broncoscopio. Ciò rende possibile determinare il grado di processi patologici nelle pareti dei bronchi.

Tutti dovrebbero sapere come trattare la bronchite cronica.

È possibile sbarazzarsi della malattia per sempre?

Si ritiene che questa patologia non possa essere curata per sempre. Una risposta simile da un otorinolaringoiatra sarà ricevuta da ciascun paziente. Si ritiene che gli appuntamenti medici, di regola, aumentino solo il periodo di remissione, e gli stessi aggravi sorgano necessariamente. Infatti, nel caso in cui la bronchite cronica si sviluppa in misura minima, può essere completamente curata. E per questo non è necessario andare in ospedale. Le eccezioni sono le esacerbazioni più gravi, per le quali si raccomanda il trattamento ospedaliero ospedaliero.

Quindi, come trattare la bronchite cronica?

Bronchite cronica e il suo trattamento

Al fine di eliminare definitivamente la bronchite cronica, è necessario aderire al seguente regime di trattamento:

  • Ricevimento di preparazioni mediche. Il loro appuntamento deve essere fatto esclusivamente dal medico curante e non dal paziente. In nessun caso è impossibile automedicare, poiché alcuni farmaci possono provocare lo sviluppo delle più forti reazioni allergiche. Prima di tutto, il medico ha bisogno di scoprire quale virus o patogeno fosse la causa principale del processo infiammatorio formato. Inoltre, il paziente dovrà condurre un monitoraggio dinamico del processo del suo trattamento.
  • È richiesto il ricevimento della bevanda curativa. Per questo perfetto decotto alle erbe, ad esempio, il colore lime, insieme a lamponi, camomilla farmacia o timo.
  • Il paziente dovrà seguire una dieta. Prima di tutto, escludere dalla vostra dieta richiede cibo grasso, speziato, affumicato o in salamoia, dal momento che tutto ciò può servire come forte irritante per i bronchi.

Come trattare la bronchite cronica nei bambini?

Per gli standard di trattamento della riacutizzazione acuta della bronchite cronica da bambini è incluso l'appuntamento:

  • Antibiotici.
  • Farmaci espettoranti e broncodilatatori.
  • Antistaminici.
  • Farmaci ormonali.

Gli antibiotici sono prescritti per qualsiasi forma di bronchite cronica. Anche se la bronchite allergica peggiora, è spesso presente una componente infettiva che complica la malattia. La medicina dovrebbe essere selezionata solo da un medico. È meglio condurre un'analisi preliminare della sensibilità dell'espettorato.

Periodi di esacerbazione

Durante i periodi di esacerbazione della bronchite cronica, gli esperti prescrivono antibiotici ai pazienti, insieme a farmaci espettoranti e antinfiammatori e, inoltre, farmaci progettati per migliorare l'immunità.

Si ritiene inoltre consigliabile condurre la broncoscopia terapeutica. Come parte di questa procedura, il paziente viene iniettato nel tratto respiratorio, di conseguenza, i bronchi vengono lavati con varie soluzioni, così come con i farmaci che aiutano a ridurre l'infiammazione e la quantità di muco.

Inoltre, la ginnastica respiratoria speciale viene utilizzata insieme al trattamento fisioterapico sotto forma di inalazioni e procedure elettriche.

Nei periodi senza esacerbazioni, le inalazioni regolari vengono utilizzate per ridurre la produzione di muco attraverso l'uso di farmaci anticolinergici. Questo rende possibile migliorare la condizione della mucosa, riducendo il numero di esacerbazioni, che consente di evitare lo sviluppo di insufficienza respiratoria.

Capiremo come trattare la bronchite cronica a casa.

Trattamento domiciliare

A casa, il più appropriato è l'uso di medicine che vengono preparate con le proprie mani. Questi strumenti includono le seguenti ricette:

  • Vengono prese uguali quantità di succo di piantaggine e miele, riscaldando gli ingredienti a bagnomaria per venti minuti. Successivamente, la massa risultante viene raffreddata. Prendi questo medicinale richiede un cucchiaino due volte al giorno.
  • In un bicchiere d'acqua bollente, prepara un cucchiaio di muschio islandese come un normale tè. Bere il farmaco ottenuto durante la notte per intero. Come parte dell'applicazione di questa ricetta, si dovrebbe tenere presente che il muschio islandese dà alla medicina più amarezza, quindi non è una brutta cosa aggiungere del miele al tè per migliorare il gusto. Come trattare la bronchite cronica a casa in questo caso, il medico può anche dire.
  • Preparare una miscela medica di un tuorlo d'uovo di pollo e un cucchiaino di miele, quindi aggiungere la stessa quantità di farina e burro. Quindi la massa risultante dovrebbe essere accuratamente miscelata. Assumere questo medicinale richiede mezzo cucchiaino almeno quattro volte al giorno. Una raccomandazione importante in questo caso è che la miscela risultante deve essere assorbita in bocca un'ora prima dei pasti.
  • Dalle foglie inferiori di aloe fanno il succo, che poi deve essere mescolato con il miele. In questo caso, per 100 millilitri di succo aggiungere 20 grammi di miele. La massa è necessaria per mescolare, dopo di che può essere preso su un cucchiaio due volte al giorno.

È importante notare che si raccomanda di utilizzare tutti i rimedi elencati fino a quando i sintomi non scompaiono, ma fino a quando il corpo non è completamente guarito. Fino a quando un tale momento non può passare molto tempo, che può arrivare fino a tre o cinque mesi.

E 'difficile trattare la bronchite cronica con i rimedi popolari negli adulti? No, perché la medicina tradizionale deve sempre essere combinata con la tradizione.

Uso di compresse

Non trascurare gli impacchi, grazie ai quali puoi scaldare le parti superiori del torace, che sicuramente aiuteranno a rimuovere l'espettorato dai bronchi molto più velocemente, accelerando il processo di guarigione. Nel ruolo di riempitivi per compresse, è possibile utilizzare le seguenti ricette:

  • Il succo di aloe con miele e vodka viene riscaldato a quarantacinque gradi. L'alcol può anche essere usato al posto della vodka.
  • Usa il miele con grasso animale fuso. Allo stesso tempo, il grasso di capra è considerato il più efficace.

In quale altro modo di trattare i rimedi popolari per la bronchite cronica?

Trattamento al miele

Nel ruolo di un rimedio casalingo per il trattamento della bronchite cronica, l'uso del miele come componente principale è perfetto:

  • Uso di propoli per inalazione. In questo caso, un cucchiaino di propoli viene versato con 100 ml di acqua bollente, dopo di che è possibile procedere con l'inalazione.
  • L'uso del polline. L'uso del polline aiuta perfettamente a rinforzare il sistema immunitario. Per fare questo, mescola 5 grammi di polline con un cucchiaio di miele. Il farmaco risultante viene assunto 15 grammi tre volte al giorno.

Ma come trattare l'esacerbazione della bronchite cronica?

Condurre il trattamento farmacologico

Di norma, gli specialisti includono i seguenti farmaci come parte della terapia di esacerbazione:

  • Gruppo di farmaci mucolitici che aiuta a sbarazzarsi dell'espettorato.
  • Categoria antispasmodica di farmaci. L'azione di questo gruppo di farmaci ha lo scopo di alleviare il dolore al petto e, inoltre, nelle costole. Il dolore è solitamente causato da tosse persistente.
  • Farmaci antibatterici In questo caso si intendono gli antibiotici, che, sullo sfondo della bronchite cronica, sono prescritti per l'individuazione di eziologie infettive della malattia considerata.
  • Farmaci antivirali.

Tutti i suddetti medicinali possono essere applicati sotto forma di compresse o iniezioni intramuscolari. Il metodo di utilizzo dei farmaci prescritti dal medico, che seleziona l'opzione migliore, a seconda delle condizioni del paziente.

Ora sappiamo come trattare la bronchite cronica negli adulti.

Probabili complicazioni

Se non viene somministrato alcun trattamento, la malattia può attivare l'ostruzione bronchiale. Inoltre, l'enfisema polmonare non è escluso con insufficienza respiratoria. Va tenuto presente che la bronchite cronica può manifestarsi quasi asintomaticamente per molti anni. Allo stesso tempo, i pazienti possono occasionalmente essere disturbati da una tosse, sullo sfondo della quale non si verificano esacerbazioni potenti. Ma in questo caso, se non viene effettuato alcun trattamento, allora, come già notato, la malattia infiammatoria in esame provocherà ulteriori complicazioni del sistema respiratorio.

Bronchite cronica e sua prevenzione

Le misure per la prevenzione della bronchite cronica includono principalmente il mantenimento di uno stile di vita sano. Quindi, è necessaria una completa cessazione del fumo, l'indurimento regolare del corpo e l'allenamento fisico sono ugualmente importanti. È anche importante eliminare quelli o altri focolai di infezioni croniche.

Nel caso in cui a una persona sia già stata diagnosticata una bronchite cronica, deve sempre evitare l'ipotermia e, inoltre, guarire tempestivamente eventuali malattie infettive dell'apparato respiratorio.

Per curare in modo permanente la bronchite cronica, è necessario eseguire un trattamento esclusivamente complesso. Nell'ambito di un trattamento complesso, la somministrazione simultanea di farmaci prescritti in combinazione con la medicina tradizionale è estremamente importante. Inoltre, è obbligatorio rafforzare il sistema immunitario e seguire un corso di procedure fisioterapeutiche.

Cura la bronchite cronica per sempre - è reale?

La bronchite cronica è un processo infiammatorio nei bronchi che peggiora ogni 2-3 mesi per almeno 2 anni. Anche se la tosse (il sintomo principale di qualsiasi tipo di bronchite) è presente entro un mese, poi scompare per un paio di settimane e riprende con una nuova forza, è impossibile formulare una diagnosi di bronchite cronica incondizionatamente. In primo luogo, una tosse persistente può essere nei fumatori, e in secondo luogo, questo sintomo può essere associato a condizioni di lavoro speciali / dannose.

Tipi di tosse cronica

In medicina, ci sono diversi principi per la classificazione della tosse cronica:

  1. Secondo il grado di danno: distale e prossimale. Nel primo caso, il processo infiammatorio interessa i piccoli bronchi, nel secondo i grandi.
  2. Dalla presenza di convulsioni broncospastiche: ostruttiva e non ostruttiva.
  3. Per cambiamenti qualitativi: catarrale, purulento, fibroso.

Inoltre, la bronchite cronica può essere in fase di remissione e / o riacutizzazione - questo vale anche per la classificazione ed è necessariamente indicato nella cartella clinica del paziente medico / ambulatoriale.

Cause / fattori di sviluppo

La bronchite cronica può svilupparsi per due motivi:

  • il paziente costantemente, per lungo tempo, inala sostanze chimiche, fumi tossici, polvere fine - questo è tipico di alcune specialità. Ad esempio, la polvere di legno dopo la macinatura non solo si "appende" all'aria, ma entra anche nei bronchi, depositandosi sulle loro pareti. Allo stesso tempo, il meccanismo dei bronchi viene ricostruito, la struttura delle pareti cambia;
  • La bronchite acuta era stata precedentemente diagnosticata e il suo trattamento era incompleto. In alternativa, il paziente ha sviluppato troppo spesso una forma acuta della malattia infiammatoria in esame.

I fattori che possono scatenare un'esacerbazione della bronchite cronica sono:

  • l'adesione del virus - per esempio, lo sviluppo di una malattia virale respiratoria acuta o di un raffreddore banale;
  • infezioni - mal di gola, influenza, laringite (tantum verde spray con laringite), tracheiti e qualsiasi malattia respiratoria;
  • supercooling regolare.

Segni e sintomi di natura cronica

Tosse - il sintomo principale della bronchite cronica

L'unico sintomo comune per tutti i tipi e forme di bronchite cronica è la tosse - questo è il sintomo principale della bronchite, è necessariamente presente, ma può manifestarsi in modi diversi.

La tosse è caratteristica della specie catarrale, un aumento non critico della temperatura, segni di intossicazione generale. La frequenza delle esacerbazioni di questo tipo di bronchite cronica non è più di 4 volte l'anno.

Quando si osserverà la vista ostruttiva del processo infiammatorio considerato nei bronchi:

  • tosse parossistica;
  • espettorato ostruito;
  • attacchi di dispnea e broncospasmo.

Nota: l'ipertermia (febbre) con bronchite cronica ostruttiva può non essere osservata.

Tipo non ostruttivo della malattia - espettorato di natura purulento-sierosa è costantemente escreto, con ogni attacco di tosse. La velocità giornaliera di scarica - un massimo di 150 ml, ma questa cifra corrisponde solo al periodo di remissione. Quando si aggiunge esacerbazione alla tosse parossistica:

  • dolore nei muscoli e nelle articolazioni;
  • leggero aumento della temperatura;
  • segni di intossicazione caratteristici di tutti i processi infiammatori (debolezza, sonnolenza, perdita di appetito, mal di testa).

Importante: con un lungo corso di bronchite cronica ostruttiva, può apparire un ispessimento nella zona delle falangi, il paziente nota un aumento della sudorazione.

Misure diagnostiche

Il medico ha bisogno non solo di fare una diagnosi, ma anche di identificare la causa dello sviluppo della bronchite

La diagnosi di bronchite cronica deve essere eseguita solo in un medico otorinolaringoiatrico dell'istituto. È necessario non solo fare la diagnosi stessa, ma anche identificare la causa dello sviluppo del processo infiammatorio in esame. Su questo dipenderà dalla destinazione delle droghe, dall'opportunità dell'uso dei rimedi popolari.

All'esame del paziente, il medico ORL noterà un'espirazione troppo prolungata, suoni sibilanti / sibilanti nei polmoni, singhiozzi umidi. Per confermare la diagnosi e chiarire l'accuratezza necessaria (che tipo di bronchite cronica è presente, qual è il grado del suo sviluppo, ecc.), Il medico invia il paziente a una radiografia e, se necessario, viene eseguita anche la diagnostica radiologica (sono esclusi l'enfisema polmonare, la tubercolosi e l'oncologia).

Dopo un raffreddore, l'olfatto era sparito, cosa fare, puoi capire leggendo l'articolo.

Quale rimedio buono ed economico per il comune raffreddore è più spesso usato qui: http://prolor.ru/n/bolezni-n/rinit/sredstvo-ot-nasmorka-deshevoe-effektivnoe.html

Il prelievo di espettorato è necessario per i test di laboratorio - vengono rilevati agenti patogeni (analisi microbiologiche), viene determinata la struttura delle secrezioni (sierosa-purulenta, purulenta) e la sua viscosità è importante.

Un metodo diagnostico efficace è la tomografia computerizzata, ma più spesso viene utilizzato uno studio che utilizza un broncoscopio, che consente di determinare il grado di alterazioni patologiche nelle pareti dei bronchi.

Metodi terapeutici: può essere curato per sempre?

La bronchite cronica non può essere curata per sempre - questa è la risposta che riceverà ogni paziente dello specialista ORL. Si ritiene che le nomine competenti possano solo aumentare il periodo di remissione, ma sarà necessario l'aggravamento. Infatti, la bronchite cronica in lieve sviluppo può essere completamente curata. Per questo, non è necessario richiedere un trattamento ospedaliero, anche se con gravi esacerbazioni è necessario un tale passo.

A casa

Per eliminare definitivamente la bronchite cronica, è necessario seguire il seguente regime di trattamento:

  1. Farmaci. Un appuntamento deve essere fatto solo dal medico curante - questo non è discusso. In primo luogo, i medici scopriranno quale virus / agente patogeno è stato la causa dello sviluppo dell'infezione.
    processo di litite. In secondo luogo, alcuni farmaci possono provocare lo sviluppo del più forte allergico
    Reazione ecologica In terzo luogo, è necessario condurre un monitoraggio dinamico del processo di trattamento.
  2. Bere una bevanda curativa. Può essere tè alle erbe / tè - ad esempio, fiori di tiglio, lampone, camomilla o timo.
  3. Dieta. Escludere dalla dieta grassa, piccante, affumicata o in salamoia - tutto ciò che può servire come irritante per i bronchi.

A casa, è più consigliabile usare medicine preparate dalle "proprie mani". Questi includono

  1. Prelevare quantità uguali di succo di banana e miele, riscaldare a bagnomaria per 20 minuti e raffreddare. Prendi la medicina dovrebbe essere 1 cucchiaino due volte al giorno.
  2. Prepara un cucchiaino di muschio islandese in un bicchiere di acqua bollente, come un normale tè. Bevi il farmaco ricevuto durante la notte per intero. Nota: il muschio islandese dà una grande amarezza, quindi puoi aggiungere un po 'di miele al "tè" per migliorare il gusto.
  3. Preparare una miscela medica: 1 tuorlo d'uovo, 1 cucchiaino di miele, la stessa quantità di burro e farina. Mescolare tutto accuratamente e prendere mezzo cucchiaino almeno 4 volte al giorno. Nota: questa miscela deve essere assorbita in bocca un'ora prima dei pasti.
  4. Fai un succo dalle foglie inferiori della pianta di aloe e mescolalo con il miele - per 100 ml di succo 20 grammi. Mescolare e prendere un cucchiaio due volte al giorno. Come usare l'aloe con un naso chiuso in un bambino è indicato in questo articolo.

Nota: i fondi elencati non devono essere consumati fino a quando i sintomi non scompaiono, ma prima che siano completamente guariti. Fino a questo punto, può richiedere molto tempo, fino a 3-5 mesi.

Non dimenticare le compresse - il riscaldamento delle parti superiori del seno aiuterà a rimuovere rapidamente l'espettorato dai bronchi e ad accelerare il processo di trattamento. Come riempitivi per un compresso puoi usare:

  • 2 parti di succo di aloe + 1 parte di miele + 3 parti di vodka o alcool - la miscela deve essere riscaldata a 40 gradi;
  • 1 parte di miele + 1 parte di grasso animale fuso (il grasso di capra è considerato il più efficace).

Puoi praticare attivamente il trattamento della bronchite con il miele:

  • propoli - per inalazione (versare un cucchiaino da 100 ml di acqua bollente e inalare);
  • polline - per rafforzare il sistema immunitario (mescolare 5 grammi di polline con un cucchiaino di miele e usare 15 grammi 2-3 volte al giorno).

Trattamento farmacologico

Importante: solo un medico dovrebbe prescrivere farmaci! I seguenti farmaci possono essere inclusi nel trattamento della bronchite cronica:

  • mucolitico - aiuta a sbarazzarsi di espettorato;
  • antispasmodico - allevia il dolore al petto e alle costole (appare dalla tosse costante);
  • antibatterico - gli antibiotici per la bronchite cronica sono prescritti per l'individuazione di un'eziologia infettiva della malattia in questione;
  • antivirale.

I suddetti farmaci possono essere usati come compresse / capsule o iniezioni intravenose / intramuscolari - che sono determinate in modo ottimale dal medico curante.

Possibili complicazioni

Se non viene effettuato alcun trattamento, la malattia è gravata da ostruzione bronchiale, enfisema polmonare e insufficienza respiratoria.

La bronchite cronica può essere quasi asintomatica per anni - a volte il paziente è preoccupato per la tosse, ma non ci sono esacerbazioni potenti. Ma se non viene effettuato alcun trattamento, la malattia infiammatoria in questione è appesantita da ostruzione bronchiale, enfisema polmonare e insufficienza respiratoria.

Al fine di eliminare definitivamente la bronchite cronica, è necessario condurre una terapia esclusivamente complessa - devi contemporaneamente prendere i farmaci e i fondi prescritti dalla categoria della "medicina tradizionale". Assicurati di rafforzare il sistema immunitario e sottoporti a un corso di fisioterapia.

video

Tutto sul trattamento corretto della bronchite cronica - in questo video:

La bronchite cronica protratta, a lungo termine e spesso esacerbata non può essere curata per sempre. Ma l'uso di tutti i metodi di terapia di cui sopra può ottenere una remissione a lungo termine.

Com'è il trattamento della bronchite cronica negli adulti? Consigli e suggerimenti

La bronchite cronica è una malattia in cui il processo infiammatorio si sviluppa nei polmoni. Nella forma cronica, alcune funzioni sono compromesse, come la pulizia e la protezione.

Classificazione della bronchite cronica

La base della tipizzazione della bronchite cronica sono i seguenti principi:

  • natura del processo infiammatorio: bronchite semplice, purulenta e mucopurulenta,
  • causa di (eziologia),
  • fase acuta: la presenza di acuta o di remissione,
  • complicazioni: emottisi, insufficienza respiratoria, ipertensione polmonare, enfisema polmonare,
  • cambiamenti funzionali: ostruttiva e non ostruttiva,
  • decorso della malattia: continua, secretiva (latente), con esacerbazioni frequenti o rare,
  • livello di lesione: lesione di bronchi piccoli o grandi.

La classificazione è condizionata, tra i medici non esiste un principio generale per la divisione della bronchite cronica per tipo. Ma nella pratica medica spesso usano questa classificazione.

La bronchite è una malattia virale o batterica? Abbiamo risposto a questa domanda in dettaglio nel nostro articolo.

sintomi

Il sintomo principale della bronchite cronica è una tosse che si verifica frequentemente per 3 mesi o più.

È importante! Se i periodi di esacerbazione acuta della tosse vengono ripetuti più volte nell'arco di due anni, è necessario un esame diagnostico.

La tosse è spesso accompagnata da espettorato viscoso di diversa natura (mucoso, purulento, mucopurulento). Durante l'umidità, aumenta la tosse. La tosse più dolorosa si verifica al mattino, il resto del tempo è asciutto. In alcuni pazienti, la tosse debilitante può non fermarsi tutto il giorno.

Inoltre, i pazienti possono manifestare nausea, a volte raggiungendo il vomito, cianosi della pelle durante un attacco. La temperatura è entro i limiti normali. In caso di corrente acuta può aumentare fino a 37-38 ° C.

Nelle fasi iniziali, vi è moderata mancanza di respiro. Quando si esegue la malattia, la mancanza di respiro diventa permanente.

cause di

In rari casi, la bronchite cronica può essere ereditaria.

Con una predisposizione genetica, i bronchi sono suscettibili a qualsiasi provocatore della malattia.

La bronchite cronica può svilupparsi sullo sfondo della bronchite acuta, ma può anche essere causata da cause non infettive.

Eziologia della bronchite cronica:

  • virale,
  • batterica,
  • polvere (si verificano in lavoratori di industrie pericolose),
  • micoplasma,
  • causato da fattori chimici (inalazione prolungata di sostanze chimiche, fumo),
  • sullo sfondo di fattori fisici (esposizione all'aria fredda o secca).

La bronchite cronica si verifica spesso nelle persone che hanno problemi con il sistema respiratorio, hanno sofferto di faringite, sinusite. A rischio, lavoratori nelle fabbriche di tabacco, produzione di tessuti, fresatura. I fumatori e i residenti delle città con un forte contenuto di gas sono particolarmente sensibili alla malattia.

Trattamento negli adulti

Il trattamento della bronchite cronica dovrebbe essere completo.

La prognosi è spesso favorevole, la capacità di lavorare nei pazienti non è persa.

Durante il trattamento, è importante escludere i fattori irritanti: limitare le visite al lavoro dannoso, se il motivo è in esso, limitare il fumo, utilizzare umidificatori a casa.

Come trattare con le erbe

La terapia a base di erbe dà una tendenza positiva. I pazienti vengono mostrati farmaci a base di radice devyatila, althea, erbe thermopsis.

Le seguenti erbe sono usate per trattare la bronchite:

  • equiseto,
  • madre e matrigna,
  • liquirizia nuda
  • piantaggine,
  • palude di ledum,
  • foglie di salvia,
  • fiore di tiglio
  • il timo è strisciante,
  • origano,
  • Erba di San Giovanni
  • foglie snocciolate
  • erba della successione.

Prendili sotto forma di infusi a base di erbe. I boccioli di pino, gli oli essenziali di conifere hanno proprietà disinfettanti.

Come trattare: scegli le droghe

In bronchite cronica con temperatura e aumento dell'uso di antibiotici nell'espettorato.

In realtà il loro uso in intossicazione. Praticamente prescritto amoxiclav, augmentin, azithromycin, cefuroxime, avelox, lefofloxacin, tsiprom.

Al paziente viene mostrato l'uso di farmaci espettoranti come flavamed, ACC, bromhexin, lasolvan e analoghi.

Per migliorare il lume delle vie respiratorie, vengono usati i broncodilatatori: neofillina, aminofillina, atrovent e beroduale. I preparati sotto forma di mininatore consegnano istantaneamente il principio attivo all'origine dell'infezione, alleviano l'infiammazione e migliorano la respirazione.

Come curare i metodi popolari

Il trattamento popolare conosce molti strumenti che alleviano i sintomi della bronchite cronica. Dalla terapia distraente vengono utilizzati intonaci di senape e schiene. Per rafforzare il sistema immunitario usato miele, frutta secca, tè alle erbe.

Nel trattamento delle ricette usate con limone, bacche di viburno, aglio. Raccolta utile di camomilla, farfara, origano, infuso con acqua bollente per 6 ore.

Inoltre utile è un massaggio classico e miele, esercizi di respirazione, impacchi riscaldanti, bevande fortificate (succhi di frutta freschi, cocktail). Prendi il farmaco in un bicchiere ogni 2 ore.

La medicina tradizionale è una terapia più benigna rispetto al trattamento tradizionale. Tuttavia, prima che l'uso di droghe popolari dovrebbe essere a conoscenza delle caratteristiche allergiche del tuo corpo.

Durante il trattamento, i massaggi al miele si alternano con impacchi di acqua di miele e patate.

Il decotto di grano, orzo e grano viene preso sotto forma di bevanda. I grani nelle stesse proporzioni bollire in una casseruola a fuoco basso per 1 ora, quindi filtrare, macinare i grani e inviare il brodo.

Misure in remissione

In remissione, è consigliabile un trattamento anti-recidivo:

  • mangiare aglio, cipolle,
  • inclusione nella dieta del miele
  • inalazione con furatsilinom, aloe,
  • il broncospasmo viene somministrato nel broncospasmo,
  • nomina di terapia fisica,
  • complessi vitaminici.

Tutti i gruppi di pazienti devono osservare il regime di lavoro e di riposo, padroneggiare la ginnastica respiratoria per rafforzare il tessuto muscolare.

Azioni nel periodo di esacerbazione

Nel periodo di esacerbazione, può verificarsi sibilo nel petto, a volte la temperatura aumenta, si osserva debolezza.

Nella fase acuta è necessario usare antibiotici, inalazioni. Trattamento farmacologico completo combinato con ricette popolari.

I farmaci antipiretici sono prescritti quando la temperatura supera i 38 ° C.

Le inalazioni a casa vengono effettuate utilizzando un inalatore acquistato, un bollitore con infuso caldo, pentole di acqua.

Per uso inalatorio:

  • baccelli di pino e aghi,
  • rosa canina,
  • oli essenziali di eucalipto, abete, cedro, canfora, rosmarino,
  • sale marino,
  • colore di sambuco,
  • semi di finocchio,
  • foglie di lampone.

L'haloterapia ha anche un effetto terapeutico. La sua più semplice imitazione in casa è una lampada di sale ricavata da sali estratti in caverne. L'uso di una lampada a casa crea un microclima favorevole per il trattamento.

cibo

È necessario utilizzare alimenti ricchi di antiossidanti e vitamine. Il paziente è utile per tutto l'anno consumo di erbe fresche, frutta, verdura, latticini, pesce, carne magra.

Non si dovrebbe mangiare meno cibi ipercalorici, il cibo del paziente dovrebbe essere vario e ricco. Dovrebbe temporaneamente abbandonare i cibi fritti (durante l'esacerbazione).

Acqua minerale, gelatina e bevande alla frutta, nonché acqua depurata devono essere consumati in quantità di almeno 3 litri al giorno.

Procedure profilattiche

La bronchite acuta tempestivamente attenuata riduce il rischio di sviluppare forme croniche. Il rafforzamento del sistema immunitario e l'indurimento generale del corpo aiutano ad evitare la reinfezione nelle fasi iniziali della malattia. I pazienti con una lunga esperienza mostrano viaggi annuali ai sanatori nella pineta, nelle montagne e nelle steppe, un trattamento termale in Crimea (Kislovodsk) è utile.

La produzione nociva dovrebbe essere sostituita con un lavoro meno dannoso, evitare l'inalazione di grandi quantità di polvere. Anche l'esercizio dovrebbe essere limitato. Il duro lavoro è sostituito da moderato o leggero. La supervisione clinica migliora significativamente la qualità della vita e aiuta ad applicare misure tempestive.

Oltre agli adulti, i bambini possono anche ammalarsi di bronchite. Circa i tipi di bronchite da bambini e come trattarla, leggi la nostra sezione.

Video utile

Qual è la bronchite cronica, quali sintomi e metodi di trattamento ci risponderà l'esperto dal video qui sotto: