Cos'è la polmonite e come identificare in modo indipendente i primi segni

Dopo un raffreddore, compaiono spesso complicazioni, una delle quali può essere la polmonite. Nel lontano passato, per i nostri antenati, era una malattia terribile che ha richiesto molte vite. Ma oggi, la polmonite non rappresenta un tale pericolo con un trattamento adeguato. Come determinare la polmonite? La comparsa di tosse, febbre e, soprattutto, la sensazione di dolore toracico è il primo campanello d'allarme per la polmonite.

Come si verifica la polmonite?

L'apparato respiratorio è molto sensibile e vulnerabile a varie infezioni. La modalità più comune di trasmissione di una malattia infettiva è nell'aria. Quando i microrganismi entrano, inizia un processo infettivo che provoca l'infiammazione della mucosa e, successivamente, può portare alla polmonite - il tessuto polmonare inizia ad infiammarsi. La malattia è pericolosa perché il sangue cessa di essere normalmente saturo di aria a causa della difficoltà di scambio di gas, e questo porta al fatto che il paziente diventa difficile da respirare.

Quali sono i sintomi della polmonite negli adulti?

È molto più facile diagnosticare questa malattia negli adulti che nei bambini, poiché è più pronunciata e procede molto più velocemente. Pertanto, è molto importante capire le cause di:

  • manifestazione di infezione virale;
  • ristagno di espettorato, come conseguenza della modalità inattiva durante il corso dell'influenza;
  • dipendenza da cattive abitudini che complicano il processo di guarigione;
  • malattie croniche del rinofaringe (es. sinusite, sinusite).
  • la tosse può essere secca o con espettorato. La cosa principale su cui concentrarsi è il dolore nel lato del torace quando si tossisce;
  • dolore durante l'inalazione;
  • la tosse è accompagnata da sputo denso. Il primo segno di un processo purulento è il colore di rame arrugginito dell'espettorato;
  • l'aspetto della temperatura elevata. A seconda del tipo di polmonite, la temperatura corporea del paziente va da 37,5 a quasi 40 (chiamare urgentemente un medico);
  • emaciazione, letargia e grande debolezza.

Come rilevare la polmonite in un bambino?

Il sistema immunitario pediatrico è diverso da quello adulto, quindi le cause della polmonite variano:

  • malformazioni congenite;
  • ipotermia;
  • complicazioni dopo l'influenza;
  • malattia infettiva, che è comparsa a causa di microbi - pneumococchi o stafilococchi;
  • malattie frequenti di bronchite o malattie sistematiche della faringe.

La polmonite è facile da confondere con l'influenza normale, in quanto è anche accompagnata da una forte tosse e febbre alta. Ma ci sono segni distintivi con cui è possibile diagnosticare la polmonite nei bambini:

  1. Negli alveoli dei polmoni si forma un fluido infiammatorio, la cui conseguenza è la mancanza di ossigeno nel corpo, che causa una respirazione rapida.
  2. La mancanza di ossigeno nel sangue porta ad un aumento della frequenza cardiaca.
  3. Debolezza generale
  4. Marcata perdita di appetito
  5. La sindrome del polmone inferiore darà dolore all'addome.
  6. C'è gonfiore blu nella zona della bocca.
  7. Nel respirare senti raucedine.

Come identificare la polmonite e quali sono i suoi tipi?

Ci sono tali tipi di polmonite:

Ognuna delle specie ha caratteristiche distintive e manifestate in modo univoco.

Polmonite virale

Lo stadio iniziale della malattia è caratterizzato da una temperatura che raggiunge i 39 gradi e una tosse secca. Il dolore nei polmoni dà alla zona delle scapole. I segni comuni sono anche caratteristici: debolezza nei muscoli, brividi e febbre, una forte diminuzione dell'appetito e mal di testa.

Come trattare la polmonite virale? È necessario prendere un corso completo di farmaci antivirali, rafforzando il trattamento con i rimedi popolari a casa.

Forma batterica di polmonite

La temperatura di questa forma della malattia aumenta la temperatura corporea già fino a 40 gradi. Il paziente è in una febbre e sente una forte febbre. La polmonite batterica è caratterizzata da espettorante, tosse umida. Il colore dell'espettorato dal giallo al verde. Grave dolore alle scapole. La polmonite batterica si distingue facilmente dalle sue altre forme da un'eccessiva sudorazione, che dura per tutto il corso della malattia.

Forma atipica di polmonite

Per questa forma della malattia è caratterizzata da un leggero aumento della temperatura corporea entro 38 gradi. Periodicamente, il paziente può avere la febbre. I sintomi comuni includono vertigini, mal di testa, una sensazione di debolezza costante, ad eccezione del forte dolore al petto, che dà l'area interscapolare. Eccezionalmente per una forma atipica, la nausea persistente è caratteristica, che spesso provoca vomito. La malattia è accompagnata da una tosse umida ed espettorante con abbondante espettorato di espettorato.

Per eliminare la polmonite atipica applicare un trattamento complesso di farmaci antibatterici e antivirali.

Diagnosi e trattamento della polmonite

Ai primi segni con cui è possibile trovare la polmonite, è necessario consultare un medico. Prima di tutto, lo specialista ascolterà il paziente e lo invierà per le radiografie e i test, sulla base dei quali verrà stabilita una diagnosi accurata. L'infiammazione dei polmoni nelle fasi iniziali può essere curata a casa, la forma più grave richiede solo il trattamento ospedaliero. Una forma grave della malattia è accompagnata da insufficienza respiratoria, così come cardiaca, quindi, è semplicemente necessario sotto la supervisione di un medico.

Il trattamento con i rimedi popolari è possibile, ma solo in un trattamento complesso con farmaci (l'assunzione di antibiotici è obbligatoria). Oltre al corso di antibiotici, prescrivono farmaci per l'espansione del bronco e mezzi per lo scarico dell'espettorato. Durante il periodo di trattamento con terapia adiuvante per il recupero rapido agisce complesso vitaminico. Vengono anche prescritti massaggi ed esercizi, ma solo dopo che il calore si è calmato.

Come gli antibiotici auto-somministrati possono portare alla polmonite

Di conseguenza, tali azioni portano al fatto che l'agente antibatterico non ha un confronto con le malattie infettive. E, soprattutto, dopo un ricevimento illetterato indipendente di agenti antimicrobici, i segni clinici di polmonite non sono praticamente espressi, il che porta a gravi complicazioni. Ad esempio, la temperatura con l'aiuto di tali mezzi è ridotta, il che significa che non ci sono preoccupazioni per andare dal medico. Di conseguenza, una forma latente di polmonite che non riceve un trattamento razionale. Come è pericoloso? Esiste la possibilità di una graduale distruzione di nuove aree di tessuto polmonare. Come poi determinare la polmonite, se non c'è temperatura elevata. Il paziente avverte una grave mancanza di respiro, e quando l'espettorazione di escreato può apparire macchie di sangue e, naturalmente, dolore al petto quando si tossisce e si inspira. Pertanto, ai primi segni seri non può auto-medicare.

Metodi per la determinazione della polmonite a casa

La polmonite è una pericolosa malattia del sistema respiratorio, che richiede un riconoscimento tempestivo e un trattamento immediato. Spesso, la polmonite si presenta in forma apatica. Questo fatto impedisce la corretta diagnosi.

Come diagnosticare la polmonite, non sanno tutto. In questo articolo ti aiuteremo a scoprire quali sintomi indicano la presenza della malattia e come trattarla.

Determinazione dei sintomi della malattia

È molto importante sapere come determinare la polmonite a casa. I sintomi di complicazioni dopo un raffreddore sono la tosse, che provoca dolore al petto e febbre.

Riconoscere i sintomi della malattia può essere su tali classificazioni:

  • Extrapolmonare - caratterizzato da elevata stanchezza, prestazioni ridotte, temperatura corporea elevata, brividi. La malattia è caratterizzata da mancanza di appetito, dolori muscolari, aumento della sudorazione, respiro sibilante, sonnolenza, febbre e mancanza di respiro.
  • Polmonare - accompagnato da una tosse umida, espettorato abbondante, dolore con un respiro profondo, a volte la comparsa di secrezione purulenta con striature di sangue.

Qui devi stare attento, perché tutti questi sintomi sono molto simili ai raffreddori, come l'influenza o ARVI. Per non aggravare la situazione, contatti immediatamente il medico.

Cause di polmonite

L'infiammazione dei polmoni può diffondersi attraverso la via gocciolamento-virale. Inoltre, la ragione potrebbe essere l'aumento dell'attività dei batteri negli organi respiratori.

I medici hanno identificato tali fattori di rischio causati da ipotermia, trauma toracico, reazioni allergiche provocate da focolai di infezioni croniche, riposo a letto prolungato, vomito che entra nei polmoni.

Come identificare la polmonite?

Vari patogeni, l'area di danno, le condizioni generali del paziente, la sua immunità, così come l'età - tutto questo influenza il decorso della malattia. Gli esperti hanno identificato diversi tipi di polmonite:

  • Compaiono batteri (la temperatura corporea sale a 39 ° C, una tosse secca, dolore nella zona delle scapole e un forte mal di testa).
  • Virale (la temperatura sale a 40 ° C, il paziente soffre di febbre, brividi, tosse con espettorato, sudorazione profusa).
  • Apatico (la temperatura corporea non supera i 38 ° C, ci sono vertigini, mal di testa, debolezza costante, nausea, tosse umida con espettorato abbondante).

Un segno caratteristico della polmonite è l'inattività dei farmaci antipiretici. Spesso, negli adulti, la polmonite si verifica senza tossire, il che non è il caso dei bambini.

Diagnosi e trattamento della polmonite

Dopo aver identificato i primi segni di infiammazione, si dovrebbe consultare immediatamente un medico. Come scoprire la manifestazione della polmonite? Le persone anziane e durante l'infanzia è più difficile da combattere. Il sintomo principale della malattia è una tosse grave e debilitante che causa dolore nell'area del torace. Allo stesso tempo c'è un aumento della temperatura corporea a 39-40 ° C e febbre.

Con ulteriori stadi della polmonite, il paziente ha dolore doloroso dietro lo sterno, respiro rapido e palpitazioni, espettorato quando tossisce con una miscela di pus e striature di sangue, mal di testa. L'alta temperatura asciuga la pelle, provoca la desquamazione. Anche l'appetito ridotto, l'immunità, c'è stomatite e un'eruzione cutanea sulle labbra.

In una forma focale, le parti dei polmoni sono interessate e i sintomi potrebbero non essere così gravi. Ma una tale condizione può causare aggravamento e diffusione in tutto il polmone.

La terapia complessa ambulatoriale è usata per trattare la polmonite. Il corso del trattamento deve essere individualizzato, a seconda della natura dei patogeni e dei sintomi della malattia. Il trattamento con diversi farmaci dovrebbe essere prescritto solo da un medico, verificandone la compatibilità tra loro. È spesso necessario regolare il corso della terapia, in modo che il paziente debba essere sotto la supervisione di un medico.

Trattamento antibiotico

La polmonite può essere curata con moderni antibiotici efficaci, la cosa più importante è sceglierli correttamente. Se usato in modo improprio, alcuni agenti patogeni diventeranno resistenti a questo farmaco.

La maggior parte delle persone tende a prendere farmaci antimicrobici in modo incontrollabile. Come risultato di tali azioni, i sintomi clinici non sono espressi, il che causa gravi complicanze. Ad esempio, un antibiotico ha abbassato una temperatura elevata, quindi non c'è motivo di chiamare un medico. Come risultato, la polmonite si sviluppa in una forma latente, che minaccia con danni progressivi agli organi respiratori.

Quindi, come determinare la polmonite in assenza di alte temperature. Se il paziente ha una grave mancanza di respiro, tosse con espettorato, dolore toracico acuto, tosse e inalazione, in nessun caso si deve cercare di curare se stessi, ma consultare immediatamente un medico.

Pronto soccorso e trattamento per la polmonite

In caso di infiammazione degli organi respiratori, è importante non ritardare il trattamento. Si raccomanda di prendere decotti che promuovono la separazione dell'espettorato, così come l'inalazione a base di oli essenziali.

Il trattamento deve essere diretto a rimuovere l'espettorato dagli organi respiratori il più presto possibile. L'espettorato si accumula nei polmoni, il che fa moltiplicare i batteri e aggravare il decorso della malattia. Per l'escrezione dell'espettorato, Ambroxol è raccomandato - un farmaco mucolitico che stimola la formazione di una sostanza che regola la secrezione delle secrezioni broncopolmonari, migliora l'espettorato, riduce la viscosità e facilita la sua escrezione dai bronchi.

Anche con la polmonite, il trattamento di riscaldamento e fisioterapia aiuta efficacemente. Ma possono essere applicati solo dopo che la temperatura corporea è già normale. Puoi mettere banche e intonaci di senape a casa tua.

Nella fase successiva, il trattamento clinico viene eseguito utilizzando UHF, elettroforesi, terapia magnetica e altri metodi.

Trattamento popolare di polmonite

Il trattamento della polmonite con rimedi popolari si basa su molti anni di esperienza pratica. Integreranno perfettamente la guarigione medica e il recupero della velocità.

Per trattare la polmonite, è possibile utilizzare infusi e decotti a base di erbe, ricette popolari che rafforzano il sistema immunitario e aumentano la produttività della tosse. Le erbe immunostimolanti, come la rosa canina, il lampone, la menta e le foglie di ribes nero, sono incluse nella composizione multivitaminica.

Eliminare la tosse secca aiuta la tintura di Althea, origano e farfara. Il tè della Siberia siberiana contribuisce alla diluizione dell'espettorato: puoi aggiungere foglie di violetta, piantaggine e germogli di pino.

Una miscela di propoli e burro rafforza il sistema immunitario e favorisce la guarigione. Per la sua preparazione, gli ingredienti devono essere combinati in proporzioni uguali e consumati mezz'ora prima dei pasti.

Editore: Irina Ananchenko

Su quali sintomi si dovrebbe prestare attenzione quando si sviluppa la polmonite

Infiammazione dei polmoni (polmonite) - una malattia molto difficile, ma comune. Può colpire sia uno che entrambi i polmoni, provoca un numero enorme di complicanze e può portare alla morte. Ma come determinare l'infiammazione dei polmoni nella fase iniziale, per così dire, a casa? Per rispondere a una domanda simile, è necessario saperne di più sulla malattia.

L'essenza del fenomeno

Ritmo di vita intensivo, clima instabile, ambiente permanentemente cattivo, freddo frequente e maggiore resistenza dei microrganismi ai farmaci antibatterici - questi fattori minano gravemente i meccanismi di difesa interni di una persona e possono provocare la comparsa di malattie, molte delle quali spesso si verificano quasi senza sintomi. L'infiammazione dei polmoni può essere classificata come "assassino silenzioso", perché i suoi segni, quando la malattia inizia, possono essere difficilmente percepibili e talvolta difficili da riconoscere, ma gli effetti della malattia possono essere fatali.

Cause che possono causare lo sviluppo di polmonite:

  • infezione virale o batteri che sono caduti nel tratto respiratorio dopo aver avuto l'influenza o ARVI;
  • reazione allergica che colpisce l'apparato respiratorio;
  • patologia congenita del sistema respiratorio;
  • ustioni chimiche o termiche dei polmoni;
  • vomito, piacere ai polmoni.

L'infiammazione dei polmoni viene definita come malattie a rapido sviluppo che richiedono un trattamento immediato. Tuttavia, il compito principale di questo processo è diagnosticare la malattia nel tempo. Identificare l'inizio della polmonite può essere a casa, se si conoscono i segni caratteristici della malattia. Questo è il motivo per cui è estremamente importante per chiunque avere l'opportunità di apprendere i sintomi della malattia nella sua fase iniziale in modo da non sprecare tempo prezioso e cercare immediatamente un aiuto medico.

I sintomi della malattia

Gli specialisti hanno identificato alcuni segni "pre-stazionari" di malattia. Ti permettono di riconoscere la polmonite "a casa". Tra questi sono comuni i sintomi (extrapolmonari), che includono i seguenti sintomi:

  • ridotta capacità lavorativa;
  • aumento della fatica;
  • aumento della sudorazione;
  • dolore muscolare;
  • febbre alta;
  • eruzioni cutanee;
  • febbre;
  • dispepsia;
  • mancanza di respiro.

Anche in un certo periodo compaiono sintomi polmonari:

  • tosse;
  • profusione di espettorato;
  • dolore con respiri profondi;
  • scarico purulento e sanguinante.

Specificità delle forme di polmonite

Il decorso della malattia dipenderà direttamente dall'agente patogeno, dall'area interessata, dalle condizioni generali del paziente, dalla sua immunità e dalla sua fascia di età. Va notato che gli agenti causali della polmonite talvolta agiscono condizionatamente sui microrganismi patogeni, che risiedono sempre nel corpo umano (virus, funghi).

Sulla base di dove inizia il processo patologico (il centro di diffusione), si distinguono le seguenti forme di polmonite:

  • la forma grossa (l'infezione colpisce il parenchima dei lobi polmonari);
  • forma focale (broncopolmonite);
  • atipico.

Segni di groppa

Riconoscere questo tipo di polmonite è più facile. Il suo corso è accompagnato da un forte aumento della temperatura, mantenendo almeno 39 gradi, mal di testa, tosse (a prima secca), mancanza di respiro, e dopo cinque giorni, c'è spesso "espettorato arrugginito" e dolore al petto. Cosa causa la sconfitta dei polmoni di questa natura? Di norma, i motivi sono il supercooling elementare e persino il superlavoro.

Forma focale

Sembra una complicazione delle malattie respiratorie. La malattia inizia e scorre non come un fulmineo come nella forma della groppa. Il decorso della malattia è accompagnato da un insignificante aumento della temperatura (non più di 38 gradi, e nei pazienti con un sistema immunitario indebolito, può rimanere entro il range normale), una tosse estenuante, lieve espettorato con muco e pus e dolore toracico e mancanza di respiro potrebbero non manifestarsi affatto. Questo tipo di polmonite è pericoloso a causa del fatto che la maggior parte dei pazienti subisce il decorso delle gambe e questo è irto di gravi complicazioni.

Polmonite atipica

Riconoscere la forma atipica della polmonite non è così facile, perché il decorso della malattia e dei suoi sintomi dipenderà interamente dall'agente causativo della malattia. Quindi, la polmonite causata da una legionella pericolosa può essere riconosciuta dal decorso estremamente grave della malattia. I pazienti hanno una tosse secca, dispepsia, dolore al petto e alle articolazioni e diminuiscono anche la frequenza cardiaca. Se non si identifica in tempo questa forma della malattia e non si ricorre alle procedure di trattamento necessarie, sono molto probabili complicanze gravi.

Allo stesso tempo, i bambini spesso hanno la polmonite, che è provocata dalla clamidia e dal micoplasma.

Spesso i segni frequenti di un tipo atipico di polmonite sono solletico alla gola, naso che cola, linfonodi ingrossati, dolori muscolari e così via. Inoltre, dovrebbe essere prestata particolare attenzione alle altre categorie di persone a rischio di sviluppare la malattia: anziani, persone con immunodeficienza, abuso di alcool e vita al di sotto della soglia di povertà.

Se queste persone iniziano a mostrare una brusca diminuzione dell'attività, apatia, sonnolenza, perdita di appetito o un completo rifiuto di mangiare sullo sfondo di respiro sibilante, mancanza di respiro, lingua secca e rossore unilaterale, è molto appropriato sospettare di avere una polmonite progressiva. Inoltre, è estremamente importante non cercare di migliorare la salute a casa, ma ricorrere all'aiuto di specialisti e moderni metodi di trattamento.

Terapia terapeutica

Va notato immediatamente che nessun dottore rischia la diagnosi e non prescriverà un ciclo di trattamento senza ulteriori esami. Questi includono test di laboratorio e raggi x. Solo dopo aver confermato i sospetti di un medico sarà prescritto un ciclo di trattamento.

Spesso, i principali metodi di trattamento sono volti ad eliminare la flora batterica che ha causato la polmonite.

Con la nomina tempestiva di antibiotici, i sintomi della malattia regrediscono dopo pochi giorni. Ma il ciclo di trattamento deve essere completato dal paziente fino alla fine, al fine di evitare recidive, in cui l'uso di antibiotici potrebbe già non avere successo. Se parliamo di polmonite atipica, di solito viene trattata con farmaci antivirali e antinfiammatori. Le misure ausiliarie nel trattamento di qualsiasi tipo di polmonite sono fisioterapia, massaggio e LGA.

Principi di diagnosi di polmonite a casa

La polmonite è diversa da altri disturbi di salute complessi in quanto si sviluppa rapidamente, influenzando rapidamente il sistema polmonare. I cambiamenti nel corpo influenzano non solo il sistema respiratorio, ma anche il sistema cardiovascolare, il sistema immunitario e digestivo. Come determinare la polmonite a casa in modo tempestivo e prevenire la rapida progressione del corso complicato della malattia?

Pericolo di patologia infiammatoria

I processi infiammatori nel tessuto polmonare sono causati da microrganismi patogeni capaci di una rapida riproduzione e rilascio di tossine a seguito di attività vitale. Sfortunatamente, il paziente non ha sempre l'opportunità di cercare immediatamente un aiuto medico e non sempre capisce che ne ha urgente bisogno.

L'aumento dell'attività della flora patogena nella polmonite provoca spesso cambiamenti complessi nel corpo del paziente:

  • insufficienza cardiaca acuta;
  • patologie cardiache infiammatorie: miocardite, endocardite;
  • shock tossico causato dalla progressione di agenti infettivi;
  • manifestazioni di anemia da carenza di ferro, anche in forma maligna;
  • complicanze meningococciche: meningoencefalite, meningite.

La polmonite più lunga progredisce incontrollabilmente nel corpo del paziente, maggiore è il rischio di insorgenza e sviluppo di complicazioni e le conseguenze di un'infezione polmonare.

Sintomi comuni di infezioni da pneumococco

I primi segni clinici di polmonite possono essere facilmente confusi con i sintomi di un'infezione respiratoria acuta. Per la prima volta poche ore dopo l'inizio della malattia, il paziente osserva:

  • forte aumento della temperatura corporea;
  • sintomi di febbre: dolori muscolari, articolari, brividi severi;
  • mal di testa;
  • dolore agli occhi e lacrimazione.

Mentre la patologia progredisce, i sintomi diventano più complicati e i sintomi che indicano direttamente un processo infiammatorio nei polmoni sono aggiunti alle manifestazioni comuni.

  1. Una cianosi pronunciata dell'area subunguale sulle dita delle mani e dei piedi. Le labbra blu indicano processi ipossici nel corpo.
  2. La respirazione diventa difficile e confusa, una persona inizia a provare disagio dall'incapacità di respirare profondamente.
  3. Sullo sfondo della sindrome astenica, appare una grave mancanza di respiro.
  4. Appare una tosse secca e frequente, che aumenta rapidamente ed è accompagnata dalla produzione di espettorato.
  5. Il paziente avverte dolore nell'area del polmone interessato o in tutto il torace in caso di polmonite bilaterale.
  6. Una completa mancanza di appetito è accompagnata da dolore addominale, nausea e, in alcuni casi, vomito.

Queste manifestazioni sono accompagnate, di regola, da una febbre pronunciata, arrivando a sindrome delirante o allucinazioni.

Manifestazione di infezione polmonare virale

L'infiammazione dei polmoni negli adulti con eziologia virale si distingue per alcuni sintomi che rendono possibile sospettare questa forma della malattia. Questa patologia più di altre assomiglia a un'infezione virale respiratoria acuta, che complica la diagnosi tempestiva della malattia. A casa, questa forma di processo infiammatorio polmonare può essere determinata dai sintomi caratteristici:

  • alta temperatura, difficile da correggere;
  • grave gonfiore della mucosa del rinofaringe;
  • manifestazioni di congiuntivite;
  • tosse parossistica secca;
  • aumento e dolore alla palpazione dei linfonodi;
  • Soppressione dell'appetito, accompagnato da nausea e vomito.

Il dolore nell'area del polmone interessato può disturbare solo leggermente il paziente: in un respiro profondo, in movimenti improvvisi, in tosse.

Sintomi di patologia batterica

La polmonite, innescata da agenti batterici, si distingue per il fatto che provoca un fallimento complesso, colpisce contemporaneamente più sistemi e organi nel corpo del paziente.

Manifestazioni di polmonite di eziologia batterica sono:

  • gravi sintomi febbrili;
  • grave tosse con scarico di espettorato giallo mucoso;
  • dolore al petto;
  • mancanza di appetito, perdita di peso sullo sfondo della disidratazione;
  • segni di ipertensione.

Un paziente con questa forma di polmonite ha pronunciato sintomi di intossicazione causata dall'ingresso nel sangue di rifiuti tossici prodotti da batteri nel sistema respiratorio.

Segni di polmonite fungina

La polmonite dell'eziologia fungina è insidiosa perché non è soggetta al trattamento con farmaci antimicrobici. Questa forma non è comune, ma gli spiacevoli sintomi di accompagnamento e le complicazioni portano con sé molto.

I sintomi della forma fungina del processo infiammatorio nei polmoni sono:

  • tosse secca e tagliente, trasformandosi in attacchi;
  • grave mialgia muscolare;
  • scarico di espettorato viscoso con striature di sangue;
  • formazione di infiltrato purulento nei polmoni, seguito da dissezione e disseminazione dei contenuti nella pleura;
  • gonfiore e tenerezza dei linfonodi durante la palpazione;
  • segni pronunciati di insufficienza cardiovascolare.

La forma di micoplasma di polmonite nei pazienti adulti si manifesta con sintomi simili. Tali forme del processo infiammatorio polmonare richiedono una risposta rapida e assistenza medica qualificata.

Sintomi del processo infiammatorio latente

La progressione degli agenti pneumococcici nei polmoni non è sempre accompagnata da sintomi gravi. I medici hanno notato sintomi offuscati e stati variabili nel caso di una forma latente di polmonite, chiamata polmonite interstiziale. È impossibile perdere una tale patologia nel sistema respiratorio, poiché i sintomi di volta in volta si fanno ancora conoscere dalle seguenti manifestazioni:

  • insorgenza di mancanza di respiro, accompagnato da attacchi di tosse forte;
  • dolore alle articolazioni e ai muscoli;
  • l'assenza di ostruzione bronchiale;
  • manifestazioni di ipertensione polmonare;
  • una forte diminuzione del peso corporeo;
  • mancanza di espettorato quando si tossisce;
  • normale o bassa temperatura corporea.

Respirare in tali pazienti è difficile: durante l'inalazione, le costole vengono aspirate. Il dolore al petto può apparire sintomi parossistici, può essere assente.

Ambulanza a casa

Sfortunatamente, non sempre il paziente riconosce i sintomi della polmonite, può andare rapidamente in clinica per ricevere cure mediche qualificate. A volte il periodo di assistenza pre-medica dura un considerevole periodo di tempo, quindi è importante essere in grado di fornire il primo aiuto di emergenza al paziente a casa.

  1. A temperature elevate e alte dovrebbero essere assunti farmaci antipiretici. Inoltre, i caldi brodi di ribes nero, lampone, limone alleviano efficacemente i sintomi del calore. I bambini possono prendere la temperatura di aceto o vodka e gli adulti - comprime.
  2. I sintomi di intossicazione vengono rimossi da "contagocce fatti in casa", che vengono effettuati secondo il seguente metodo: assunzione di 50 ml di liquido caldo ogni quarto d'ora. Nel caso in cui un paziente inizi a vomitare, dovresti bere un po 'd'acqua salata, se non c'è nausea, puoi bere frutta, tè, decotti.
  3. A temperatura corporea normale, la respirazione può essere facilitata dall'inalazione con l'aggiunta di alcune gocce di olio essenziale. Questo metodo è severamente vietato se la temperatura corporea è almeno leggermente elevata.

Il paziente deve essere messo a letto, monitorare costantemente le sue condizioni, in quanto la polmonite può dare una sorpresa sotto forma di un uragano.

Primo soccorso medico

Oltre al trattamento domiciliare sintomatico, che si manifesta con la rimozione della febbre, i sintomi di febbre e mal di testa, il paziente deve ricevere il primo soccorso medico utilizzando metodi popolari per facilitare il decorso della patologia.

  1. Rimuove efficacemente il sintomo di una miscela di tosse secca preparata da parti uguali del succo di barbabietola, ravanello nero e miele. Le verdure di radice sono grattugiate e spremute il succo, il miele è aggiunto, la miscela è mescolata e al paziente viene dato un cucchiaio da bere più volte al giorno 10 minuti prima dei pasti. Prima dell'uso, la miscela deve essere leggermente riscaldata a temperatura ambiente.
  2. Il paziente sarà aiutato da impacchi sul torace: alla temperatura - solo la vodka, dopo che la febbre si è ritirata - miele, mostarda. La tintura di castagne, che la maggior parte delle casalinghe prepara in autunno per il trattamento delle vene varicose, si è dimostrata una medicina e una tintura. Con la polmonite, questa tintura aiuta ad alleviare efficacemente tosse e mancanza di respiro, usandola come mezzo per comprimere. Il tempo di esposizione va da 6 a 12 ore.

Aiuterà ad alleviare le condizioni del paziente e il solito intonaco di senape, acquistato nella catena di farmacie, e torte e impacchi di senape fatti in casa. Queste procedure dovrebbero essere eseguite solo dopo che la temperatura corporea è tornata alla normalità.

La capacità di riconoscere i sintomi delle lesioni infiammatorie del tessuto polmonare in modo tempestivo aiuterà il paziente a identificare correttamente la possibile patologia nel corpo e coordinare il percorso terapeutico pre-medico. Nel caso in cui diventi più facile per il paziente sullo sfondo delle prime misure terapeutiche, la visita al medico non è ancora posticipata, dal momento che la polmonite è una patologia insidiosa che può nascondere e svolgere impercettibilmente la sua attività distruttiva.

Come determinare la polmonite a casa

La polmonite è una delle malattie infettive più comuni dei polmoni. L'infiammazione dei polmoni richiede una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguatamente selezionato, quindi è molto importante determinare la malattia.

La polmonite può ammalarsi di persone di qualsiasi età. Ma a rischio sono i bambini e gli anziani. Più la persona è anziana, maggiore è la probabilità di polmonite e peggiore è la prognosi.

Questa malattia non può essere curata da sola. Ma è necessario sapere quali metodi è fatto. In questo articolo esamineremo tutti i metodi di trattamento della polmonite e ti spiegheremo anche come diagnosticarlo.

Definizione di malattia e cause

La polmonite è una malattia infiammatoria che colpisce le porzioni alveolari dei polmoni ed è accompagnata da accumulo di essudato negli alveoli.

A seconda delle circostanze e del luogo di infezione del paziente, la polmonite può essere di diversi tipi:

  • Acquisita in comunità. L'infezione si verifica a casa, al lavoro, nei trasporti e in altri luoghi simili.
  • Nosocomiale. L'infezione si verifica dopo alcuni giorni in ospedale. In precedenza, questo tipo di polmonite era chiamato ospedale.
  • Aspirazione. Il paziente ha sintomi di macroaspirazione con perdita di coscienza, trauma e così via.
  • Polmonite nelle persone con grave immunodeficienza.

Nella polmonite, il processo infiammatorio si sviluppa negli alveoli e nei bronchi e porta alla comparsa di cambiamenti patologici in essi.

Gli agenti causali della malattia sono micoplasma, stafilococco e virus. I sintomi della malattia dipendono dal tipo di microrganismi. Leggi di più sulla diffusione della malattia qui.

Va ricordato che la polmonite può verificarsi non solo quando batteri e virus entrano nel corpo. Si verifica in pazienti costretti a letto con ridotta circolazione polmonare. Per evitare questo, è necessario girare la persona più spesso. In questo caso, non ci saranno piaghe da decubito che provocano infezioni nel sangue.

I principali sintomi della polmonite:

  1. Tosse. È asciutto o bagnato (con rilascio di espettorato purulento o mucopurulento). È molto pericoloso se ci sono strisce di sangue nell'espettorato. Se c'è sangue nell'espettorato, fai una foto ai polmoni.
  2. Aumento della temperatura
  3. Dolore al petto, sotto la scapola, che si alza durante la respirazione e la tosse. Questo sintomo potrebbe non essere.
  4. Sentirsi a corto di aria.
  5. Dolore ai muscoli e alle articolazioni.

Se è presente almeno uno di questi sintomi, dovresti consultare un medico il prima possibile.

La malattia è influenzata dall'immunità debole. Il corso di polmonite aggrava cattive abitudini come fumare e bere alcolici.

Altre cause della malattia includono: chirurgia, malattie croniche cardiache e vascolari, disturbi endocrini, cattiva alimentazione, cattive condizioni ambientali.

Come diagnosticare

I sintomi clinici della polmonite dipendono dal grado di danno tissutale polmonare e dall'età della persona. Nei bambini e negli anziani, questa malattia è più grave.

Uno dei sintomi caratteristici è il dolore quando si tossisce. Tosse rara dopo un po 'di tempo si trasforma in una tosse dolorosa.

Inoltre, c'è un forte aumento della temperatura corporea a trentanove o quaranta gradi, accompagnato da febbre. Ci sono dolori al petto e all'addome quando si inala, si starnutisce e si tossisce.

Diagnosi di polmonite in ospedale

Mentre la malattia progredisce, il dolore doloroso dietro lo sterno è costantemente presente, la respirazione diventa più frequente. La flemma contiene impurità di pus. Diventa giallo o marrone. Quando la temperatura aumenta, la pelle diventa secca e inizia a staccarsi. Si sviluppa un'intossicazione dell'organismo, accompagnata da un rapido battito cardiaco e mal di testa.

Altri sintomi di polmonite sono: perdita di appetito, arrossamento delle guance, stomatite, eruzioni cutanee sulle labbra, urine di colore scuro.

Quando vedere un dottore

Prima si inizia il trattamento, si verificherà il più presto recupero e recupero dalla polmonite.

Se compaiono i seguenti sintomi, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza:

  1. Dolori toracici gravi che peggiorano o si verificano contemporaneamente ad altri sintomi di infarto.
  2. C'è un guasto, ci sono difficoltà con la respirazione.
  3. L'espettorato è espettorato con molto sangue.
  4. Stordimento.

Dovresti vedere un medico se:

  1. C'è una tosse con catarro sanguinante, giallo o verde.
  2. La malattia è accompagnata da febbre e brividi.
  3. Il respiro è accelerato ed è accompagnato da mancanza di respiro o respiro affannoso.
  4. Il vomito si verifica

Metodi di trattamento

La durata del trattamento della polmonite dipende dalla sua forma, gravità e stato di immunità. La durata del trattamento è in media da sette a dieci giorni.

Terapia antibatterica

La terapia antibiotica è la base per il trattamento della polmonite. Regole di base:

  1. Dopo la rilevazione della polmonite, è necessario utilizzare antibiotici ad ampio spettro (Supraks, Ceftriaxone). Prima dell'identificazione del patogeno, una tale dose del farmaco viene selezionata in modo tale che la concentrazione attiva del principio attivo sia sempre mantenuta nel sangue.
  2. Se i sintomi della malattia sono simili alle infezioni atipiche, vengono utilizzati antibiotici specializzati (Sumamed, Claritromicina).
  3. La combinazione di due o tre farmaci: Ceftriaxone, Supraks, Sumamed o Clarithromycin. Sono usati il ​​più spesso in polmonite negli adulti.
  4. Se la concentrazione infiammatoria richiede più di un segmento, vengono utilizzate combinazioni come Ceftriaxone e Amikacin o Suprax e Augmentin.

Va ricordato che gli antibiotici sono prescritti in base al decorso della malattia, il colore dell'espettorato espettorante.

Per fare questo, è necessario condurre un'analisi BAC dell'espettorato per identificare l'agente patogeno, per mettere un campione sulla sensibilità dell'agente patogeno agli antibiotici. Successivamente, il regime di trattamento viene prescritto in base ai risultati dell'analisi. Allo stesso tempo, tenere conto della gravità della malattia, dell'efficacia, della probabilità di complicanze e allergie, delle possibili controindicazioni, della velocità di assorbimento del farmaco nel sangue, del tempo di escrezione dal corpo.

antivirale

Tre farmaci antivirali sono di solito prescritti per il trattamento della polmonite virale: ribavirina, aciclovir, remantadina.

Inoltre, si raccomanda di integrare il trattamento con i seguenti farmaci:

  • Farmaci corticosteroidi.
  • Preparati per la tosse (a seconda del tipo).
  • Farmaci antipiretici (ibuprofene).

Come rimuovere il catarro

La rimozione dell'espettorato è una delle parti più importanti del trattamento della polmonite. Flemma promuove la moltiplicazione dei batteri e aggrava il decorso della malattia.

Ambroxol è attualmente usato per trattare la polmonite. Diluisce l'espettorato, attiva la peristalsi bronchiale. Questo assicura una rapida rimozione dell'espettorato dai bronchi, stimola la produzione di tensioattivo, che impedisce alle pareti degli alveoli di aderire.

Medicina popolare

I rimedi popolari sono una buona aggiunta al trattamento di base della polmonite.

Considera diverse opzioni:

  • Un cucchiaio di Hypericum e tre cucchiai di elecampane versare due tazze di acqua bollente. Brodo bollire a fuoco basso per mezz'ora. Sciogliere due bicchieri di miele di tiglio a bagnomaria. Aggiungere ad esso un bicchiere di olio vegetale. Quindi scolare l'iperico e il ceppo di devasil e aggiungere la miscela risultante di miele e burro. Infondere la medicina in frigorifero per due settimane in un barattolo di vetro, quindi prendere cinque cucchiaini cinque volte al giorno. Il corso del trattamento è di due settimane.
  • Duecentocinquanta grammi di foglie di aloe tritate finemente, mescolate con due tazze di Cahors, aggiungono trecentocinquanta grammi di miele liquido. Insistere per due settimane, filtrare e prendere un cucchiaio tre volte al giorno.
  • Con una tosse secca, usa la radice di liquirizia, l'althea, la farfara, l'origano. Da queste erbe preparate un decotto. È ubriaco ogni tre ore, due cucchiaini.
  • Un centinaio di grammi di uvetta tritare (attraverso un tritacarne), versare un bicchiere d'acqua e cuocere a fuoco lento per dieci minuti. Quindi filtrare e spremere attraverso una garza. Il decotto viene preso più volte al giorno.
  • Calda ricotta mista a miele (per cento grammi di ricotta - un cucchiaio di miele). Fai un impacco sul petto, escludendo l'area del cuore.

Riabilitazione del paziente

Una corretta riabilitazione previene efficacemente il verificarsi di complicazioni - fibrosi polmonare postpneumonica, cirrosi dei polmoni, aderenze fibrose di fogli pleurici.

Ci sono quattro aree di riabilitazione:

  1. Metodi di fisioterapia (inalazione, elettroforesi con estratto di aloe, irradiazione UHF della zona di infiammazione).
  2. Metodi fisici (ginnastica terapeutica e respiratoria).
  3. Dieta ad alto contenuto di proteine, aumenta l'apporto calorico giornaliero.
  4. Metodi medici (assunzione di probiotici per la disbatteriosi, preparazioni di potassio per la sua carenza).

Il periodo di recupero dopo la polmonite può richiedere da sei a diciotto mesi.

Un programma di riabilitazione dopo polmonite viene elaborato da un medico tenendo conto dei parametri individuali di ciascun paziente.

risultati

La polmonite è una malattia molto grave. È importante identificare la polmonite nelle fasi iniziali per evitare lo sviluppo di complicanze e per ottenere una pronta guarigione.

Va ricordato che il trattamento della polmonite dovrebbe avvenire sotto la supervisione di un medico. E dopo il trattamento, è necessaria la riabilitazione.

È necessario rispettare tutte le raccomandazioni di uno specialista e sottoporsi a un esame tempestivo. Tutto questo insieme aiuterà a ripristinare rapidamente il corpo dopo la polmonite e prevenire il ripetersi di questa pericolosa malattia.

Come determinare la polmonite a casa

Home »Polmonite» Come determinare la polmonite a casa

Come identificare rapidamente la polmonite a casa?

Come determinare la polmonite a casa? La polmonite è una malattia infettiva comune che colpisce il tessuto polmonare. Il processo infiammatorio si sviluppa negli alveoli e nei bronchi, portando alla comparsa di cambiamenti patologici in essi. L'infiammazione dei polmoni è più comune nei bambini, ma viene spesso diagnosticata negli adulti. Gli agenti causali della malattia sono micoplasma, stafilococco e virus. A seconda del tipo di microrganismi che sono entrati nel tessuto polmonare, i sintomi possono variare.

Cause di polmonite

La polmonite non si trova solo a contatto con batteri e virus patogeni, ma può verificarsi anche in pazienti costretti a letto con ridotta circolazione polmonare. Pertanto, si consiglia di accendere il paziente con frequenza. Questo aiuterà a prevenire la formazione di piaghe da decubito che causano l'infezione del sangue. Il trattamento dura circa un mese e include l'assunzione di antibiotici, immunomodulatori e farmaci fortificanti, oltre alla fisioterapia. Buon effetto e dare alcuni rimedi popolari.

I principali sintomi della malattia sono: dolore dietro lo sterno, tosse dolorosa con separazione dell'espettorato, febbre alta, affaticamento, dolore ai muscoli e alle articolazioni.

In presenza di almeno uno di questi segni, si raccomanda di consultare immediatamente un medico.

L'immunità indebolita contribuisce al rapido sviluppo della malattia, è aggravata dalle cattive abitudini: il fumo e l'alcolismo. L'inalazione del fumo di tabacco irrita le mucose dei bronchi. Altre cause di polmonite comprendono la chirurgia, il cuore e le malattie vascolari croniche, i disturbi endocrini, una dieta povera, condizioni ambientali inadeguate. L'infiammazione dei polmoni può essere batterica, virale e atipica. Può essere abbastanza difficile capire esattamente quale forma ha la malattia di un paziente. I sintomi di polmonite non possono essere riconosciuti, confusi con sintomi di raffreddore e ARVI. Tuttavia, ci sono segni specifici di come riconoscere la polmonite.

Come diagnosticare la polmonite?

Quindi, vediamo cosa fare se ci si trova di fronte a una malattia come la polmonite, come identificare la polmonite? Le manifestazioni cliniche dipendono dal grado di danno al tessuto polmonare e dall'età del paziente. Nei bambini e negli anziani, questa malattia è più grave. Uno dei segni caratteristici della polmonite è il dolore quando si tossisce. Rosse tosse alla fine si trasformano in una tosse dolorosa e debilitante. Inoltre, la temperatura corporea sale bruscamente a 39-40 ° C ed è accompagnata da febbre. Ci sono dolori al petto e all'addome quando si inala, si starnutisce e si tossisce.

Nelle fasi successive della malattia, il paziente avverte dolore doloroso costante dietro lo sterno, la respirazione si accelera. La flemma contiene impurità di pus e ha un colore giallo o marrone. Quando la temperatura aumenta, la pelle diventa secca e inizia a staccarsi. Si sviluppa l'intossicazione, che si manifesta sotto forma di palpitazioni e mal di testa. Inizia la disidratazione

Oltre ai sintomi caratteristici della polmonite, c'è una diminuzione dell'appetito, la comparsa di un rossore malsano sulle guance, specialmente sulla parte del polmone infiammato. A causa di una forte diminuzione dell'immunità, possono comparire stomatite ed eruzioni cutanee sulle labbra. L'urina viene escreta in piccole quantità e ha un colore scuro.

Al fine di evitare gravi complicazioni, è necessario sottoporsi ad un esame e iniziare immediatamente il trattamento. Le forme focali della malattia interessano determinati lobi del polmone e possono manifestarsi senza sintomi pronunciati. Sotto l'influenza di alcuni fattori, l'infiammazione focale può peggiorare e catturare rapidamente l'intero polmone.

Come curare la polmonite ambulatoriale? Per il corretto trattamento della polmonite sarà necessaria una terapia complessa. Il corso del trattamento è scelto individualmente, a seconda dell'agente eziologico della malattia e dei sintomi principali. Di solito prescrivono diversi compatibili tra loro. Possono scegliere solo un medico, inoltre, in alcuni casi, il trattamento deve essere regolato.

Perché prendere antibiotici?

La polmonite focale, precedentemente considerata una malattia mortale, è completamente curata con l'aiuto di antibiotici moderni. Il compito principale dei medici è la selezione di un antibiotico efficace. Molti agenti patogeni diventano resistenti agli antibiotici nel tempo, specialmente se non vengono presi correttamente.

Prima di iniziare la terapia, è necessario passare l'espettorato per l'analisi. La semina su terreni nutrienti aiuterà a identificare l'agente eziologico dell'infezione e raccogliere un farmaco antibatterico.

Lievi forme di polmonite si verificano quando si ingeriscono micoplasma, clamidia e pneumococchi. Questa polmonite ha le sue caratteristiche, con cui i medici le distinguono dalle altre forme di polmonite. Per le infezioni da pneumococco vengono prescritti antibiotici a base di penicillina. Se la malattia è causata da micoplasmi, gli antibiotici tetraciclini, i fluorochinoloni e i macrolidi saranno efficaci. Macrolidi e fluorochinoloni sono adatti per la distruzione della clamidia. La durata del trattamento dipende dalla velocità con cui i sintomi iniziano a diminuire. Si consiglia di assumere antibiotici per almeno una settimana.

Come rimuovere il catarro?

Una parte importante del trattamento è la rimozione dell'espettorato dai polmoni. L'accumulo di espettorato nei polmoni contribuisce alla proliferazione dei batteri e aggrava il decorso della malattia. Ora, nel trattamento della polmonite, Ambroxol viene più spesso prescritto. Questo farmaco diluisce l'espettorato, senza aumentare il suo volume, attiva la peristalsi bronchiale, che contribuisce alla rapida eliminazione dell'espettorato dai bronchi, stimola la produzione di tensioattivo - una sostanza che impedisce l'adesione delle pareti degli alveoli. A causa di queste proprietà, questo farmaco può sostituire la maggior parte dei mucolitici e dei farmaci antitosse. Può essere usato per inalazione o sotto forma di compresse e sciroppi.

Un buon effetto nella polmonite è fornito dal riscaldamento e dai metodi fisioterapeutici di trattamento. Possono essere prescritti dopo una diminuzione della temperatura corporea. A casa, puoi mettere le banche e l'intonaco di senape, eseguendo alternativamente queste procedure. Quindi passare alle procedure eseguite in clinica. Quando viene prescritta polmonite, viene prescritta UHF, elettroforesi con farmaci, terapia magnetica, ecc. Durante il periodo di recupero, è possibile sottoporsi a terapia di paraffina e fangoterapia. Esercizi di respirazione iniziano immediatamente dopo aver riportato la temperatura corporea alla normalità.

Metodi tradizionali di trattamento della polmonite

L'assunzione di antibiotici può essere combinata con l'uso di tali agenti:

  1. 1 cucchiaio. cucchiaio di Hypericum e 3 cucchiai. cucchiai di elecampane per 0,5 litri. acqua bollente Brodo bollire a fuoco basso per 30-40 minuti. Sciogliere 2 bicchieri di miele di tiglio a bagnomaria. Aggiungere 1 tazza di olio vegetale al miele liquido. Quindi scolare l'iperico e il ceppo di devasil e aggiungere la miscela risultante di miele e burro. Infondere la medicina in frigorifero per 2 settimane in un contenitore di vetro, quindi prenderla 5 volte al giorno, 1 cucchiaino da tè. Il corso del trattamento è di 2 settimane.
  2. 250 g di foglie di aloe tritate finemente, mescolate con 0,5 litri. Cahors e 350 g di miele liquido. Infondere per 2 settimane, filtrare e prendere 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno.

Riabilitazione del paziente

Dopo il trattamento della polmonite, si raccomanda di mangiare un piccolo pezzo di propoli al giorno e di gonfiare i palloncini. Questo esercizio è necessario per aumentare il volume dei polmoni e ripristinare le loro funzioni.

Come determinare la polmonite / Come scoprire la polmonite

Non c'è una sola persona che non abbia polmonite ad un'età diversa. I medici chiamano anche questa polmonite malattia. Perché la polmonite è così diffusa? Probabilmente perché gli stessi raffreddori possono causare la polmonite. Si ritiene che la polmonite sia una malattia piuttosto complicata che può portare molte complicazioni. In poche parole, la polmonite è un'infiammazione di uno o due polmoni causata da infezioni, batteri e vari funghi. Pensa a come scoprire la polmonite.

Come determinare la polmonite, i suoi sintomi

1. La polmonite viene determinata alzando la temperatura a 39 gradi.

2. Tosse e mancanza di respiro.

3. Ritiro dell'espettorato.

4. La polmonite è riconosciuta dal fatto che una persona inizia a congelare.

5. Quando si inala, si avverte dolore alla parte toracica del corpo.

6. La polmonite è determinata da mal di testa e in rari casi di perdita di conoscenza.

7. la polmonite è riconosciuta da un cambiamento nel colore della pelle.

9. Una persona smette di mangiare normalmente.

10. Alle alte temperature, desquamazione della pelle, secchezza.

11. In forme molto complesse di polmonite, si verifica edema polmonare. Cosa potrebbe essere fatale?

Come scoprire polmonite - metodi diagnostici

Il principale metodo diagnostico per determinare la polmonite è la radiografia, in cui il medico può diagnosticare chiaramente la polmonite. Inoltre, vengono condotti test di espettorazione dell'espettorato e del sangue.

L'infiammazione dei polmoni (polmonite) di solito si verifica a causa di infezione dei polmoni, che è più spesso causata da batteri, virus e funghi. Prima della scoperta della penicillina, ogni terza persona che si ammalò di polmonite morì. Tuttavia, nonostante i risultati della medicina moderna, si ritiene che la polmonite sia una malattia pericolosa e grave, poiché muore regolarmente il 5% dei pazienti.

Metodi di infezione da polmonite

In alcuni casi, la polmonite viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Una persona con la polmonite starnutisce; le sue secrezioni, contenenti microrganismi e batteri, causano infiammazione, penetrando nei polmoni di una persona sana. In altri casi, l'infiammazione dei polmoni diventa una conseguenza dell'aumentata attività dei batteri presenti nella gola e nel naso della persona. Con una diminuzione della difesa immunitaria, il corpo umano non può resistere a questi virus, cominciano a moltiplicarsi istantaneamente, farsi strada nei polmoni e causare infiammazione. Questo può accadere a causa di infezioni virali o ipotermia.

Come scoprire la polmonite a casa?

I sintomi della polmonite sono riconosciuti, a seconda della specie. Differisce anche nel corso e nella durata della malattia. I primi segni di polmonite sono spesso simili a quelli di ARVI, che influisce negativamente sulla tempestiva individuazione della malattia e sul suo trattamento. Negli adulti, i sintomi di polmonite possono essere più pronunciati rispetto ai bambini.

Puoi scoprire la polmonite di 5 sintomi:

  • tosse;
  • temperatura nell'intervallo 37-39,5;
  • espettorato e mancanza di respiro;
  • brividi;
  • perdita di appetito.

Il verificarsi di tosse si verifica in molte malattie. Bisogna fare attenzione a seguire la respirazione; con la polmonite, sarà difficile, e, quando si tenta di fare un respiro profondo, inizierà un attacco di tosse. Inoltre, come la tosse, la temperatura è un indicatore di molte malattie, ma con la polmonite non può essere causata da farmaci antipiretici. La malattia può essere accompagnata da febbre, perdita di coscienza, mal di testa. Come scoprire la polmonite nei bambini e nei bambini - con polmonite, i sintomi caratteristici potrebbero non essere osservati, ad eccezione di febbre, perdita di appetito e letargia. Non appena noti i sintomi della polmonite in te stesso o nei tuoi cari, non esitare, inizia subito il trattamento.

Prevenzione della polmonite

Prenditi cura di te stesso, non lasciare che fattori esterni e interni negativi influenzino il tuo corpo. Praticare sport per prevenire la polmonite e condurre uno stile di vita attivo, dimenticare le cattive abitudini, mangiare bene e fare esercizi al mattino, indurendo il corpo. Quindi nessuna infezione virale disturberà la tua immunità. Possa Dio darti salute e lunga vita!

Come trattare la polmonite?

risposte:

Ciao Scusa, ma non ho capito se sei andato da un dottore o hai fatto una diagnosi da solo. La polmonite, o come viene anche chiamata polmonite, è un'infezione di uno o di entrambi i polmoni, che di solito è causata da batteri, funghi e virus. I sintomi della polmonite sono piuttosto diversi. Negli ultimi anni, il decorso asintomatico della polmonite è sempre più comune, durante la malattia la persona non ha la febbre, la tosse, l'espettorato non se ne va. Il trattamento per tale polmonite inizia tardi, quindi è pericoloso con un gran numero di complicanze. I sintomi principali della polmonite includono le seguenti manifestazioni: febbre, che vanno da 37 a 39,5 gradi, mancanza di respiro ed espettorato, brividi, tosse. A volte ci sono scariche sanguinolente che scorrono sotto forma di striature di sangue, strutturate nell'espettorato. Anche il sintomo piuttosto caratteristico è il dolore al petto quando si cerca di fare un respiro profondo, di solito il dolore si sviluppa nel luogo in cui si trova il principale centro di infiammazione. Particolarmente spesso, il dolore si verifica nella forma pleurica della polmonite. Per un corretto trattamento, è necessario consultare un medico e urgentemente, solo un pneumologo specialista può prescriverti un trattamento adeguato e monitorare le dinamiche (sviluppo) della malattia o addirittura ospedalizzare. Molto spesso, gli antibiotici della seconda e della terza generazione vengono utilizzati in terapia: cefalosporina, amoxicillina, acido clavulanico, levofloxacina, sulfametossazolo. Per la polmonite a sviluppo lento sono raccomandati antibiotici contenenti zolfo. Nel trattamento della polmonite causata da adenovirus, rhinovirus, virus dell'influenza e parainfluenza, gli antibiotici spesso non danno l'effetto terapeutico desiderato. In questi casi devono essere aggiunti farmaci antivirali. Per le forme fungine di infiammazione degli organi respiratori (istoplasmosi, blastimosi, aspergillosi e criptococcosi), è necessario utilizzare farmaci che agiscono localmente per ciascun tipo di fungo. Inoltre, durante il trattamento, è necessario seguire una dieta speciale (è possibile familiarizzarsi con esso) Inoltre, durante il trattamento, è necessario seguire una dieta speciale, quindi spero che agirai con saggezza e umore positivo, contatta il tuo terapeuta senza ritardare il trattamento in modo che ci sono state complicazioni. Saluti, Julia.

ioni di Alessandro

con urgenza dal medico

Quando è impossibile "tossire" - tosse, farmaci espettoranti in farmacia.
Questi sono farmaci come Bromhexin, Ambroxol, Ambrobene, Bronholitin, ACC, ecc.
A casa, una bevanda alcalina aiuta a tossire. Riempire un bicchiere di acqua calda e calda, non calda, in modo da non irritare la gola. C'è 1/4 chan. cucchiaio di soda. Aiuterà. E domani, vai in farmacia per la medicina, perché un sacco di soda fa male allo stomaco. Puoi invece dell'acqua - un bicchiere di latte - molto buono. Brodi di erbe - timo, tiglio, salvia. Bevanda abbondante - tè con marmellata di lamponi, limone, miele.
Inoltre, sfregare e avvolgere la parte posteriore e anteriore del torace aiuterà.
Massaggiare con qualsiasi mezzo di massaggio. Solo per ottenere quando si sfrega l'effetto del calore, che contribuirà a mantenere l'avvolgimento dopo il massaggio. Meglio di tutti i grassi di tasso, balsami diversi, ma gli strumenti adatti faranno. Puoi sfregarti il ​​torace di fronte: lo sterno, le aree sotto la clavicola, il collo, le spalle, le costole. E indietro fin dove puoi raggiungerti. Il movimento è utile anche per te, l'effetto drenante e la rimozione del muco dai bronchi. Hai un raffreddore. Guarisci, guarisci, salute!

Neiro

Antibiotici, procedure fisiologiche, bevande calde e abbondanti, farmaci espettoranti come lasolvan e altri complessi vitaminici.

Anastasia Martynova

Polmonite polmonare Rimedio popolare - miele, aloe, olio d'oliva, germogli di betulla, fiori di tiglio:

MUZ TsRB Borisoglebsky

la polmonite nel tuo caso senza temperatura non si verifica latte caldo con miele, puoi bere Bromhexine. ma meglio vedere il terapeuta

Dr.Mary

15 anni è una giovane età in cui il corso trascurato della polmonite può portare alla tubercolosi. Consultare un medico Lascia che ti osservi e prescrivi un trattamento individuale.
Qui questo fatto non ti aiuterà.
Ricordati solo di vedere le tue analisi.

Butthead

Devi andare dal medico, l'infiammazione è pericolosa, guarda in modo da non avere l'asma!

Lucy Mashnina

colonna vertebrale bene germogli di timo

Come eseguire il trattamento della polmonite a casa

Come viene trattata la polmonite a casa e qual è la malattia? La polmonite viene comunemente chiamata polmonite. Questa è una malattia infettiva delle vie respiratorie, che è causata da stafilococchi, streptococchi e bacchetta emofilica. Molto spesso, la polmonite si manifesta con un'immunità debole e in offseason.

Le forme lievi di polmonite possono essere curate a casa, ma è comunque necessario attenersi alle raccomandazioni del medico. Ma dovresti essere consapevole che le complicazioni possono comparire in un decorso grave della malattia.

Come si verifica l'infezione?

La malattia è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Gli agenti patogeni invadono il corpo se in contatto con il paziente. Cadono con il flusso d'aria nei polmoni e di loro nel sangue. Se una persona ha il raffreddore, ha il diabete, beve alcolici o fuma, allora è più probabile che abbia una polmonite. In rari casi, può causare il ristagno del liquido, che si forma a causa di una lunga permanenza in posizione orizzontale.

Sintomi di polmonite:

  1. Respiro affannoso, difficile da respirare.
  2. Dolore al petto e alla schiena.
  3. Debolezza generale
  4. Sudorazione eccessiva durante la notte.
  5. Confusione di coscienza.
  6. Tosse.
  7. Mal di testa.
  8. Dolore alle articolazioni e ai muscoli.
  9. Aumento della temperatura

I sintomi possono manifestarsi in misura maggiore o minore, quindi è necessario consultare un medico per confermare o smentire l'assunzione della malattia.

Periodo di incubazione

La durata del periodo di incubazione varia da 1-3 giorni a 1-2 settimane. Tutto dipende da che tipo di agente patogeno ha causato.

L'infezione può verificarsi se:

  1. Ci sono immunità alterate, per esempio, l'AIDS.
  2. Se particelle non omogenee entrano nel tratto respiratorio umano.
  3. Causato da clamidia, ecc.
  4. In ospedale.
  5. Con ventilazione artificiale dei polmoni.
  6. Quando un trapianto di organi.
  7. In persone che vivono in rifugi.
  8. Per coloro che subiscono la purificazione del sangue.
  9. Con trattamento improprio delle ferite a casa.

La gravità della malattia è determinata solo dal medico curante nello studio del tessuto polmonare e dalle condizioni generali del tratto respiratorio.

  1. Ipotermia generale del corpo.
  2. I virus.
  3. Malattie concomitanti
  4. Alcol.
  5. Fumo.
  6. Vecchiaia
  7. Compromissione dell'immunità
  1. Prendendo gli antibiotici.
  2. Farmaci contro l'espettorato.
  3. Antipiretici.
  4. Farmaci immunomodulatori
  5. Possibile intervento chirurgico.

Chiunque può ottenere la polmonite, indipendentemente dall'età o dalle condizioni di vita. Ma alcune persone hanno una maggiore probabilità di infezione. Questa categoria comprende gli anziani, che dovrebbero monitorare più da vicino la loro salute.

Di solito è meglio trattare la polmonite in ambiente ospedaliero. Se ciò non è possibile, il riposo a letto deve essere osservato a casa. I pasti dovrebbero essere completi, la stanza è sempre ventilata e pulita. Non puoi sforzarti fisicamente e mentalmente, non devi stancarti e in nessun caso non portare la malattia ai suoi piedi. Anche dopo la guarigione della polmonite, è necessario attendere 10-15 settimane affinché il corpo si riprenda, solo dopo si può tornare a praticare sport e condurre uno stile di vita attivo.

La polmonite provoca un deterioramento dell'appetito, ma è necessario mangiare almeno in piccole porzioni in modo che il corpo non si esaurisca. È necessario bere abbastanza acqua, perché la malattia esce dopo una forte sudorazione.

Se si verifica un'insufficienza respiratoria, deve essere somministrata l'inalazione di ossigeno.

Se il trattamento viene effettuato a casa, è necessario monitorare l'adozione di farmaci. Alcuni di loro sono somministrati per via intramuscolare e alcuni possono essere assunti per via orale, tutto dipende dalla gravità della malattia.

Il trattamento della polmonite viene eseguito per 6-11 giorni, se il miglioramento della salute non viene osservato, quindi cambiare l'antibiotico in un modo più efficace.

La malattia provoca l'intossicazione del corpo, quindi è necessario bere farmaci che rimuovono le tossine dal corpo. Per curare la polmonite, dovresti mangiare bene e usare più vitamine per aumentare l'immunità.

A febbre e febbre, che possono durare più di una settimana dopo l'inizio dell'infiammazione, è necessario usare farmaci antipiretici.

Con una forte tosse, sono prescritti sciroppi espettoranti. Il trattamento include l'uso di antistaminici per eliminare le reazioni allergiche.

È necessario eseguire le procedure fino a quando i raggi X non mostrano il recupero completo.

Qual è la polmonite e le proiezioni pericolose per il decorso della malattia

La malattia può essere complicata e influenzare altri sistemi di organi. La malattia può causare l'infiammazione della pleura. Può essere purulento ed è caratterizzato da mancanza di respiro e attacchi di grave soffocamento.

La distruzione dei polmoni si verifica a causa di una diminuzione dell'immunità con un lungo decorso della malattia. Questa infiammazione purulenta del tessuto polmonare può portare alla cancrena. La polmonite può causare miocardite, insufficienza polmonare o cardiaca, shock tossico e altro.

Tutto dipende dall'età del paziente e dallo stadio della malattia. Nel corso normale della malattia, è anche possibile il recupero completo del tessuto polmonare.

Posso usare la dieta nel trattamento della malattia?

La caratteristica principale del menu per la polmonite è che il cibo dovrebbe essere facilmente digerito. Ciò è dovuto ai più alti costi energetici del sistema immunitario.

In nessun caso non puoi costringerti a mangiare cibo in completa assenza di appetito. Mangiare frutti che sono ricchi di vitamine e sostanze nutritive. Puoi mangiare brodo di pollo e zuppe di verdure. In tutte le fasi della guarigione dovrebbe bere molta acqua per "sciogliere" le tossine nel sangue e rimuoverle dal corpo. Tè utile con lamponi, acqua con soda diluita in esso.

Nonostante il fatto che i medici curino la malattia in ospedale, il trattamento competente della malattia può essere effettuato a casa. Ma allo stesso tempo il riposo a letto non è sufficiente, è necessario seguire tutte le prescrizioni del medico. Non puoi scherzare con la polmonite, perché i medici mandano i pazienti negli ospedali polmonari.

Medicina tradizionale nella lotta contro le malattie

Il trattamento dell'infiammazione dei polmoni rimedi popolari può essere quando il medico determina il corso del trattamento e il tipo di malattia.

I rimedi popolari sono ausiliari al trattamento medico prescritto dal medico.

In nessun caso non è possibile effettuare trattamenti a domicilio senza il consiglio di un medico. Da parte sua, è necessario un monitoraggio regolare dello stato di salute del paziente.

Trattamento di rimedi popolari:

  1. L'aglio è un buon modo per combattere la polmonite. Prendete 250 g, fate una poltiglia, mettetela in un contenitore e sigillatela con un coperchio in modo che duri 20 minuti. Quindi aprire, prendere 100 g della massa più succosa di aglio e versarvi un litro di cahors. Lasciare la miscela per 14 giorni, poi passare attraverso la garza e metterla nel contenitore di vetro. Così può tenere le sue proprietà nel frigorifero per molto tempo. La miscela deve essere sfregata sul petto.
  2. Prendi un'enorme cipolla, spremila fuori dal succo, aggiungi il miele nelle stesse proporzioni. Bevi la medicina deve essere 3 volte al giorno per 1 cucchiaino. 20 minuti prima di mangiare.
  3. Tagliare la cipolla e farla bollire in 300 g di latte, coprire il latte bollito in un piatto con un panno pulito e lasciare in infusione per 3 ore. Quindi filtrare la composizione e versare il liquido in un contenitore di vetro, in modo che rimanga più a lungo (conservare solo nel frigorifero). Mangia dopo 3 ore e 1 cucchiaio. l.
  4. L'aglio è uno strumento efficace nella lotta contro vari disturbi, ma i bambini si rifiutano di usarlo. Come essere? Assumi 1 cucchiaino. senza la raccolta dell'erba dalla radice di Althea, dai boccioli di pino, dalla frutta dell'anice, dalle foglie di salvia e dalla radice di liquirizia (sono liberamente disponibili e acquistabili presso qualsiasi farmacia), versare 300 ml di liquido, lasciare fermentare per 15 minuti e filtrare l'infuso attraverso una garza. Prendi 300 g di infusione 1 volta in 2-2,5 ore.
  5. 5 cucchiaini. raccolta di erba, contenente zoccoli, timo, finocchio, boccioli di pino, anice, radice di liquirizia, versare un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente, lasciare riposare la tintura per un paio d'ore e far bollire. Raffreddare, filtrare con una garza, bere diverse dosi al giorno.
  6. I cerotti di senape con polmonite sono un rimedio efficace. Insieme al normale intonaco di senape, come quelli venduti in farmacia, è consentito l'uso di simili, ma fatti con l'aglio. Tritare l'aglio. Metti marlechki imbevuto di olio di girasole sul petto e sulla schiena, mettici sopra la polpa d'aglio. Il tempo della procedura è di 10 minuti, in modo da non bruciare la pelle.
  7. In caso di polmonite, le inalazioni aiuteranno, ad esempio, l'uso di olio di abete (5 gocce per contenitore grande con acqua).
  8. È molto utile massaggiare la schiena e il petto con l'uso di oli essenziali o purè di aglio.

I metodi di prevenzione non sono diversi da misure simili per i raffreddori. Lavarsi accuratamente le mani con il sapone prima di mangiare e dopo essere usciti dalla strada. È necessario mantenere costantemente l'immunità, assumere complessi vitaminici, fare procedure di benessere, camminare all'aria aperta, ma non raffreddare eccessivamente.

Devi cercare di smettere di fumare, perché aumenta il rischio di ammalarsi molte, molte volte. In primavera e in autunno, i medici consigliano di indossare bende di garza medica per proteggersi dall'infezione con l'influenza, che riduce l'immunità di una persona.

Infiammazione dei sintomi e dei segni dei polmoni | Come determinare la polmonite

L'infiammazione dei polmoni nella maggior parte dei casi si riferisce a malattie infettive ed è causata da vari patogeni (pneumococchi, stafilococchi, streptococchi, micoplasmi, legionelle, clamidia, microrganismi anaerobici, Klebsiella, E. coli, virus, ecc.). I sintomi caratteristici della malattia possono diagnosticare e trattare con successo questa malattia. Sebbene negli ultimi decenni a causa dei progressi nella terapia antibatterica, la mortalità da polmonite è diminuita in modo significativo.

L'alta prevalenza della malattia, la gravità dello sviluppo e la gravità dei sintomi nel periodo iniziale della malattia, la possibilità di complicanze gravi rendono la polmonite una ragione frequente per la ricerca di un trattamento di emergenza. Ci sono infiammazioni cogolose (lobare) e focali (broncopolmonite). Come determinare la polmonite, tutti dovrebbero sapere chi apprezza il gufo della salute.

Sintomi e segni di varie forme di polmonite

Sintomi di polmonite lobare

1. Il quadro clinico della polmonite lobare è caratterizzato da un esordio acuto con un brusco aumento della temperatura a 39-40 ° C, combinato con brividi e sudorazione.

2. Allo stesso tempo, mal di testa, debolezza significativa, letargia si uniscono ai sintomi della polmonite.

3. Nei casi di ipertermia grave e intossicazione, possono verificarsi sintomi cerebrali - forte mal di testa, vomito, stordimento del paziente o confusione e persino sintomi meningei.

4. Molto presto nel torace c'è dolore sul lato dell'infiammazione. Spesso con la polmonite, la reazione pleurica è espressa in modo così forte che il dolore al petto è il disturbo principale e richiede cure di emergenza.

5. Una caratteristica distintiva del dolore pleurico nella polmonite è la sua connessione con la respirazione e la tosse: un forte aumento dell'ispirazione e un colpo di tosse. Nei primi tempi, una tosse può apparire con il rilascio di espettorato che è arrugginito dalla mescolanza di eritrociti, e talvolta una scarsa emottisi.

All'esame, la posizione forzata del paziente spesso attira l'attenzione: più spesso si trova sul lato dell'infiammazione. Il viso è solitamente iperemico, a volte il rossore febbrile è più pronunciato sulla guancia, rispettivamente, sul lato della lesione. Un sintomo caratteristico della polmonite è la mancanza di respiro fino a 30-40 respiri per 1 minuto, combinato con cianosi delle labbra, gonfiore delle ali del naso. Spesso nel primo periodo della malattia compaiono eruzioni di bolle sulle labbra (herpes labialis). L'esame del torace solitamente rivela un ritardo nel lato colpito durante la respirazione. A causa dei forti dolori pleurici, il paziente sembra risparmiare il lato dell'infiammazione. Al di sopra della zona di infiammazione, le percussioni dei polmoni determinano l'accorciamento del suono della percussione, la respirazione acquista una tonalità bronchiale e i sibili di crepitio umidi e frizzanti appaiono in anticipo. Caratterizzato da tachicardia a 100 battiti per 1 minuto e una leggera diminuzione della pressione sanguigna. La reazione pleurica severa a volte è combinata con il dolore riflesso nella corrispondente metà dell'addome, la sensibilità alla palpazione nella sua parte superiore. Ikterichnost pelle e mucose possono verificarsi a causa della distruzione dei globuli rossi nel lobo del polmone interessato e, possibilmente, la formazione di necrosi focale nel fegato.

Come determinare l'infiammazione della forma focale dei polmoni?

Con polmonite focale, che si verifica spesso in pazienti con infiammazione cronica delle vie respiratorie superiori e bronchi, o con insufficienza cardiaca e altre gravi malattie, i sintomi sono in genere meno pronunciati: febbre fino a 38-38,5 ° C, tosse secca o mucose. espettorato purulento, il dolore può verificarsi quando si tossisce e la respirazione profonda, i sintomi di infiammazione del tessuto polmonare sono oggettivamente identificati, espressi in misura diversa a seconda dell'estensione e della posizione (profonda o superficiale) dell'infiammazione, il più spesso rivelato fuoco crepitus rales.

Come identificare i sintomi della polmonite negli anziani?

Una prognosi particolarmente sfavorevole in caso di insufficienza vascolare acuta combinata con aumento della debolezza cardiaca, con conseguente edema polmonare. Nell'origine dell'edema polmonare nell'infiammazione dei polmoni, oltre allo scompenso cardiaco, è importante il danno tossico ai capillari polmonari con un aumento della permeabilità vascolare.

1. La comparsa di rantoli secchi e particolarmente umidi su un polmone sano sullo sfondo di una maggiore mancanza di respiro e un peggioramento delle condizioni del paziente indicano la minaccia di edema polmonare.

2. Lo sviluppo di polmonite negli anziani con malattie concomitanti del sistema cardiovascolare, enfisema, pneumosclerosi richiede spesso cure di emergenza, ma il riconoscimento della polmonite nelle prime fasi della malattia in questi pazienti è spesso difficile a causa della mancanza di un esordio acuto, lieve reazione pleurica con dolori al petto durante la respirazione, leggera febbre.

3. L'idea di polmonite nei pazienti anziani e debilitati dovrebbe insorgere nei casi in cui, per nessuna ragione apparente, l'attività del paziente viene significativamente ridotta, la debolezza aumenta, smette di muoversi, si sdraia tutto il tempo, diventa indifferente, spesso assonnato, rifiuta di mangiare.

4. Un'ispezione ravvicinata a volte rivela un rossore unilaterale, una lingua secca e una sempre significativa mancanza di respiro e tachicardia.

5. Auscultazione dei polmoni di solito rileva il fuoco di rantoli umidi espressi.

Manifestazioni di polmonite nelle persone con dipendenza da alcol

La forma acuta di polmonite nei pazienti che soffrono di alcolismo cronico e generalmente abusa di alcol è molto pericolosa. Di solito, la polmonite in essi è grave, con grave intossicazione ed è spesso complicata dallo sviluppo di psicosi alcolica - delirium tremens. La psicosi è accompagnata da allucinazioni visive e uditive, agitazione mentale e motoria, comportamento anormale, disorientamento nel tempo e nello spazio. Spesso i pazienti cercano di scappare e persino vengono buttati fuori dalla finestra, non si lasciano esaminare e fanno le iniezioni. Nel frattempo, molto spesso la polmonite nei pazienti con delirium tremens è complicata dallo sviluppo di shock gravi.

Segni e sintomi di complicanze di polmonite

I sintomi di polmonite, potenzialmente letali nel caso di forme lobari e focali, possono essere dovuti allo sviluppo di complicazioni: shock settico, edema polmonare, psicosi. Solitamente, si osservano shock ed edema polmonare quando la polmonite si sviluppa in pazienti debilitati anziani con grave malattia cardiaca concomitante e spesso insufficienza circolatoria. L'insorgenza di tachicardia persistente dovrebbe essere considerata un precursore di shock per la polmonite, in particolare oltre 120 battiti al minuto con riempimento a basso impulso. Lo sviluppo di shock è accompagnato da un significativo deterioramento della condizione, dalla comparsa di una grave debolezza e talvolta da una diminuzione della temperatura. La pelle diventa grigia, i tratti del viso sono affilati, aumenta la cianosi, la respirazione aumenta in modo significativo, il polso diventa frequente e piccolo, la pressione sanguigna scende al di sotto di 90/60 mm Hg. Art., Interrompe la minzione.

Come identificare le complicanze polmonari della polmonite?

Le complicanze polmonari della polmonite (pleurite essudativa, ascesso e soprattutto la penetrazione dell'ascesso nella cavità pleurica con lo sviluppo del piopneumotorace) richiedono anche cure di emergenza per il paziente. La pleurite essudativa si manifesta in ritardo nella parte inferiore del torace sul lato affetto durante la respirazione, marcata opacità e indebolimento della respirazione sul lato colpito. È necessario pensare all'ascolto quando aumenta l'intossicazione, compaiono abbondanti sudorazioni notturne, la temperatura diventa febbrile con una portata giornaliera fino a 2 ° C o più.

La scoperta dell'ascesso nei bronchi con la polmonite e lo scarico di una grande quantità di escreato fetido purulento rendono ovvia la diagnosi di ascesso polmonare. Un forte deterioramento, un aumento del dolore nel lato durante la respirazione, un significativo, rapido aumento della mancanza di respiro, tachicardia, un calo della pressione sanguigna possono indicare una rottura dell'ascesso nella cavità pleurica e la complicazione della polmonite con lo sviluppo del piopnotorace. La condizione dei pazienti con piopneumotorace è sempre grave. Di solito a causa del dolore sono costretti a occupare una posizione semi-seduta. Respirazione, tosse e movimento aumentano drammaticamente il dolore. La dispnea è caratteristica (oltre 40 in 1 min.). Al di sopra del lato doloroso, la respirazione viene condotta indebolita. Le percussioni rivelano un suono scatolato sulla parte superiore e l'ottusità sulle parti inferiori del polmone. Impulso frequente, piccolo. BP è basso. Un quadro così formidabile dello shock pleurico richiede cure di emergenza.

Sintomi diagnostici e segni di polmonite

Di solito, la polmonite viene riconosciuta con successo sulla base di un quadro clinico caratteristico della malattia - una combinazione di manifestazioni polmonari, extrapolmonari e una radiografia. I sintomi della polmonite rendono possibile una diagnosi nella fase preospedaliera:

1. Sintomi polmonari - mancanza di respiro, tosse, produzione di espettorato (mucosa, muco-purulenta, ecc.), Dolore durante la respirazione, segni clinici locali (suono di percussione sordo, respirazione bronchiale, rantoli di crepitio, rumore di attrito pleurico).

2. Sintomi extrapolmonari di polmonite - febbre, brividi e sudorazione, mialgia, mal di testa, cianosi, tachicardia, herpes labiale, rash cutaneo, mucose (congiuntivite), confusione, diarrea, ittero, alterazioni tossiche nel sangue periferico.

Alcune caratteristiche della clinica di polmonite consentono la diagnosi eziologica della polmonite per ottenere i risultati di uno studio microbiologico. I pneumococchi diventano gli agenti causali più comuni della polmonite "domestica" in persone di età inferiore ai 60 anni senza grave patologia concomitante, con una situazione epidemiologica appropriata - micoplasmi e virus (Tabella 7). I pazienti anziani con gravi malattie somatiche e alcolismo cronico sono particolarmente sensibili alla polmonite causata da microrganismi gram-negativi (Klebsiella, E. coli, Proteus, enterobacter), con il frequente sviluppo di distruzione del tessuto polmonare e formazione di ascessi polmonari.

Segni diagnostici di polmonite negli anziani

Nei pazienti anziani che soffrono di gravi malattie somatiche o di grave immunodeficienza, la polmonite può verificarsi atipicamente. Questi pazienti spesso non hanno febbre, sintomi extrapolmonari (disturbi del sistema nervoso centrale, ecc.), Segni fisici di infiammazione polmonare, segni di polmonite minimi o nulli o difficili da identificare, sono predominanti.

Il metodo più importante per confermare la diagnosi di polmonite e chiarire la localizzazione del fuoco infiammatorio è l'esame radiografico degli organi del torace. I segni radiografici di polmonite appaiono più tardi di quelli clinici, che, insieme alle peculiarità dell'agente causale e alla localizzazione del processo, causa casi di polmonite "X-ray-negative".

Sintomi differenziali di polmonite

La diffusione del dolore nella parte superiore dell'addome, la loro combinazione con la palpazione dolorosa, in particolare il quadrante superiore destro dell'addome, l'aumento del dolore quando toccando l'arco costale giusto spesso rendono difficile la diagnosi di polmonite. Tutti questi sintomi di infiammazione dei polmoni sono dovuti al coinvolgimento nel processo infiammatorio della pleura e all'irritazione delle terminazioni dei nervi discrenici e inferiori intercostali di destra, che sono anche coinvolti nell'innervazione della parete addominale anteriore superiore e degli organi della cavità addominale. Questo spiega il frequente verificarsi di vari sintomi addominali (addominali) nelle malattie acute degli organi del torace.

La gravità del dolore addominale, in combinazione con altri disturbi gastrointestinali, spesso serve come motivo per la diagnosi errata di malattie acute degli organi addominali in pazienti con polmonite cronica, così come pleurite, pericardite, infarto miocardico. Spesso questi pazienti vengono inviati al reparto chirurgico con una diagnosi di colecistite acuta, appendicite, ulcera gastrica perforata; Ci sono casi in cui sono stati sottoposti ad intervento chirurgico. In questi casi, l'assenza di muscoli addominali e sintomi di irritazione peritoneale nella maggior parte dei pazienti aiuta nella diagnosi di polmonite, sebbene questo sintomo non sia assoluto.

Trattamento dell'infiammazione polmonare

Pronto soccorso per la polmonite

Il volume delle cure di emergenza per la polmonite dipende, ovviamente, dai sintomi prevalenti. In presenza di insufficienza respiratoria grave, è indicata l'ossigenoterapia, con tosse debilitante persistente - farmaci antitosse, con dolore pleurico - analgesici non narcotici, con grave intossicazione - terapia di disintossicazione, con shock tossico-infettivo - terapia antishock.

Lo sviluppo di disturbi mentali negli alcolisti con polmonite richiede l'uso di farmaci psicotropi: Seduxen (10 mg per via endovenosa o intramuscolare, il farmaco è controindicato nelle malattie polmonari ostruttive croniche), aloperidolo (1-2 ml soluzione 0,5%), aminazina (2 ml 2,5% soluzione). Dovrebbe tenere conto dell'effetto ipotensivo dell'aminazina, pertanto il suo uso nell'ipotensione è controindicato. Inoltre, l'uso di farmaci psicotropi è controindicato nei pazienti con intossicazione acuta da alcool.

Ricovero per polmonite

L'instaurazione di una diagnosi di polmonite comporta la necessità di ricovero del paziente nel reparto terapeutico dell'ospedale, perché solo in un ospedale può essere completato un esame clinico e può essere effettuata una terapia sufficientemente intensiva. Il trattamento della polmonite a casa è giustificato solo nei casi del suo corso lieve non complicato, in assenza di dubbi nella diagnosi.

Quando la polmonite è complicata dall'insufficienza cardiaca e vascolare, dallo sviluppo di un ascesso o da un piopneumotorace, il paziente deve essere immediatamente ricoverato. I pazienti con comportamento anormale, eccitazione mentale e motoria dovrebbero essere sotto la costante supervisione del personale medico.

Trattamento stazionario per polmonite

In ambito ospedaliero, viene effettuata una terapia antibiotica empirica fino a quando l'agente eziologico non viene stabilito dagli antibiotici. Nella polmonite grave con gravi segni fisici di infiammazione polmonare, la polmonite è considerata pneumococcica e la penicillina viene utilizzata per via intramuscolare o endovenosa da 6 a 30 milioni di unità al giorno. Nei pazienti con malattie polmonari aspecifiche croniche, l'ampicillina è preferibile a una dose giornaliera di 4-8 g Nei pazienti con alcolismo cronico e gravi malattie somatiche, così come nei pazienti anziani, la terapia inizia con cefalosporine di seconda generazione o con la combinazione di ampicillina e inibitori della beta-lattamtasi. Per la polmonite bilobarica (bipediale), si usa un corso grave con grave intossicazione e un patogeno non identificato, una combinazione di antibiotici (penicilline semisintetiche o cefalosporine con Aminoglicoside - Gentamicina o Netromicina), vengono utilizzati fluorochinoloni, carbapenemi.

Insieme con l'infiammazione dei polmoni, ci sono processi infiammatori caratterizzati da distruzione infettiva focale di tutti gli elementi del tessuto polmonare - delimitati (ascessi singoli o multipli) o che non hanno confini chiari (cancrena polmonare).

Molti tipi di polmonite, così come ascesso e gangrena dei polmoni, si sviluppano a seguito della microaspirazione della microflora orofaringea - polmonite da aspirazione. Il termine è stato introdotto per riferirsi a una malattia associata all'aspirazione nei polmoni non solo del contenuto dell'orofaringe, ma anche del contenuto dello stomaco da parte di pazienti incoscienti al momento del vomito. La reazione primaria dei polmoni all'aspirazione non è di natura infettiva, ma è un processo infiammatorio nei bronchi in risposta all'effetto irritante dell'acido cloridrico del succo gastrico. Questa reazione crea i presupposti favorevoli per il successivo sviluppo dell'infezione, aspirata insieme al contenuto dell'orofaringe e dello stomaco. Il muco orofaringeo e il succo gastrico contengono solo una piccola quantità di microflora, che è normalmente rappresentata da una vasta gamma di batteri anaerobici e aerobi. Gli anaerobi, il cui numero supera significativamente il numero di aerobi (rapporto 10: 1), interagiscono tra loro come un'infezione mista che può indurre non solo l'infiammazione del parenchima polmonare, ma anche la necrosi del tessuto polmonare, seguita dalla formazione di ascessi.

Complicazioni dopo il trattamento della polmonite

Cause della distruzione del tessuto polmonare dopo l'infiammazione

Solitamente gli agenti causali della distruzione infettiva del tessuto polmonare sono infezioni necrotizzanti:

1. batteri piogeni (Staphylococcus aureus, Klebsiella, streptococco di gruppo A, batterioidi, fusobatteri, streptococchi anaerobici, ecc.);

2. micobatteri (tubercolosi, ecc.);

3. funghi (aspergillus, istoplasma, coccidiidi);

4. parassiti (ameba, influenza polmonare).

Le forme più comuni di distruzione infettiva dei polmoni sono ascessi (singoli e multipli), gangrena, cavità tubercolari, ascessi fungini e parassitari.

Cause di ascesso e gangrena dopo polmonite

Ascesso e gangrena polmonare sono caratterizzati da tali segni di polmonite, come necrosi del tessuto polmonare, che si verificano nella parte centrale dell'infiltrato infiammatorio, quasi identici all'infiltrazione osservata in polmonite, infarto-polmonite o polmonite da aspirazione. Il tessuto morto subisce una fusione purulenta, seguita dalla formazione di cavità purulente.

Lo sviluppo della necrosi è facilitato da diversi fattori:

1. violazione della pervietà bronchiale (restringimento del lume dei piccoli bronchi dovuto ad edema della mucosa);

2. trombosi di piccoli vasi con violazione successiva di microcircolazione;

3. infezione necrotizzante mista anaerobica e aerobica.

Il tessuto polmonare necrotico favorisce il rapido sviluppo della microflora patogena, la progressione di un processo purulento o putrefattivo, la fusione del tessuto polmonare con la formazione di cavità purulente.

Ascesso e gangrena hanno origine e uniformità comuni nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, identica a quella dopo la polmonite. Alcuni autori non sono d'accordo con questo e sono inclini a considerare l'ascesso e la cancrena come processi patologici qualitativamente differenti.

Infiammazione dei polmoni - trattamento dei rimedi popolari a casa | Metodi tradizionali di trattamento della polmonite

Un ampio gruppo di malattie che sono caratterizzate da processi infiammatori, chiamato polmonite. Il trattamento dei rimedi popolari può essere abbastanza efficace nelle prime fasi della malattia. È usato in aggiunta ai farmaci tradizionali.

Trattamento di rimedi popolari per l'infiammazione dei polmoni

Considerare come trattare la polmonite senza l'uso di droghe. Il primo requisito è la conformità con il riposo a letto, e questo non è un capriccio del medico curante, è necessario creare le condizioni massime per il corpo. Al momento del trattamento dovrebbe smettere di fumare, altrimenti il ​​trattamento non darà un risultato positivo, o potrebbe essere molto lungo.

Il riscaldamento ha un buon effetto sulla polmonite. È possibile utilizzare intingoli tradizionali di senape, barattoli o disporre il riscaldamento nella sabbia. Per questo, è necessario versare la sabbia calda su un tavolo o un divano e mettere il paziente avvolto in un lenzuolo. Di norma, dopo tre trattamenti, la tosse diventa più morbida, la respirazione diventa più facile. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che qualsiasi tipo di riscaldamento è severamente proibito se vi è sangue nell'espettorato. Il calore eccessivo può causare infarto polmonare e causare gravi emorragie.

E i dottori e i guaritori popolari concordano nell'opinione che quando si è malati si dovrebbe bere molta acqua. Il fatto è che quando l'infiammazione dei polmoni aumenta la sudorazione. Insieme a poi uscire non solo i prodotti di scarto dei batteri, ma anche i nutrienti, c'è la disidratazione. Al fine di compensare il bilancio idrico, si consiglia di utilizzare latte, acqua minerale, decotti fortificati (lampone, ribes nero), bevande alla frutta in grandi quantità per la polmonite.

Un eccellente rimedio diaforetico che ha un effetto antinfiammatorio e battericida è una tale ricetta per la polmonite: cinque boccioli di spezie, quattro spicchi d'aglio, un cucchiaio di zucchero viene versato con 0,3 litri d'acqua e la stessa quantità di vino rosso "Cahors". Cotto in un contenitore sigillato a fuoco basso fino al momento in cui metà del liquido viene lasciato nella padella. Filtrato e subito bevuto in forma molto calda. Dopodiché, devi andare a letto con una piastra elettrica e avvolgerti con cura.

Buoni risultati nell'infiammazione dei polmoni nel rafforzare il sistema immunitario sono ottenuti indurendo il corpo, l'assunzione di preparazioni naturali rassodanti di tintura ginseng, Eleuterococco. Un ruolo importante è svolto da uno stile di vita sano, una dieta equilibrata, sport, smettere di fumare e assumere alcol.

Trattamenti efficaci per decotti espettoranti e infusi per polmonite

1. Infuso di erbe

Fiori di camomilla, calendula e erba di San Giovanni macinare il frullatore (dosi uguali). Versare acqua bollente finita. Dopo due ore, filtrare. Bevi spesso un rimedio popolare per mezzo bicchiere.

2. La tintura del miele è un altro grande rimedio popolare. Il miele di grano saraceno (750 g) deve essere bollito per pochi minuti con i boccioli di betulla. Strain. Al momento di coricarsi, prendere un cucchiaino diluito con acqua.

3. Balsamo terapeutico. Preparare un decotto di Hypericum (per litro di acqua 200 grammi di erba). Bere più volte al giorno.

4. Bevanda al fico. Far bollire i frutti di fichi secchi bianchi con un bicchiere di latte non grasso. Bevi fino alla scomparsa della polmonite.

5. Un'eccellente proprietà espettorante è dominata da olio di mandorle, veleno di madre e matrigna, anice, erbe di origano, frutti di finocchio, erbe di mellunica, timo, radice di liquirizia, tiglio, sambuco e molti altri.

6. Bene aiuto nel trattamento di inalazioni di aglio, aglio (saltare alcuni spicchi d'aglio attraverso l'aglio, versare acqua bollente e aggiungere un cucchiaio di soda, inalare i fumi di aglio prima dell'evaporazione), inalazioni saline e alcaline.

7. 300 grammi di aglio pestate in una farinata infusa in un contenitore ben chiuso per circa 30 minuti. 200 grammi di pappa infusa vengono raccolti e versati con un litro di "Cahora", infuso per 2 settimane con agitazione periodica. Dopo che è filtrato. Rimedio popolare accettato caldo su un cucchiaio ogni ora. Allo stesso tempo, questa infusione di polmonite viene strofinata sul petto e sulla schiena.

8. Un buco viene tagliato nel ravanello, in cui vengono versati due cucchiai di miele in forma liquida. Il ravanello è posto nel piatto, coperto con carta oleata o superiore, che è stato tagliato. Invecchiato per 3 ore e assunto come trattamento con una forte tosse in un cucchiaino prima dei pasti più volte al giorno.

9. Espettorante e raccolta anti-infiammatoria per l'infiammazione dei polmoni. Per la sua preparazione, sarà necessario mescolare in pari quantità l'erba di un montanaro, frutti di anice, semi di aneto, erbe di timo. Due cucchiai della miscela versare 1,5 tazze di acqua bollente e infondere per 3 ore in un luogo caldo, quindi portare a ebollizione e mescolare per 5-10 minuti. Brodo raffreddato da usare tre volte al giorno per mezzo bicchiere per mezz'ora prima dei pasti.

10. Per ammorbidire e alleviare la tosse secca per polmonite, utilizzare il decotto di avena. Per la sua preparazione avrete bisogno di un bicchiere di avena pura (non tagliata), cinque cucchiai di miele e due o tre cucchiai di burro. Lavare l'avena, versare un litro di latte freddo e cuocere a fuoco basso per 30 minuti. Il filtro kissel risultante, fresco, aggiunge burro e miele. Brodo preso prima di coricarsi in una forma riscaldata in un bicchiere. Oltre all'azione antinfiammatoria, il rimedio lenisce il sistema nervoso e migliora il sonno.

11. Un modo molto efficace per trattare l'infiammazione dei polmoni, considerare l'infuso di rafano: la radice di rafano non viene prodotta con acqua bollente, ma versata con acqua corrente fredda, lasciata in infusione per 12 ore e presa, leggermente riscaldata - mezzo bicchiere ogni 4 ore.

12. Prendi due cucchiai di radici di Althea schiacciate, semi di papavero, erbe di timo. Aggiungere un cucchiaio di madre e matrigna e frutta anice. Per preparare un rimedio popolare per la polmonite, avrai bisogno di cinque cucchiaini della miscela, che devono essere versati con acqua fredda e infusi per due o tre ore. Dopo di che, fai bollire la miscela per 10 minuti, raffredda e prendi 0,25 tazze 4 volte al giorno.

Trattamenti efficaci per comprime per polmonite

1. Un impacco caldo per la polmonite.

Frutti di datteri, fichi, vino bianco e farina d'orzo si mescolano accuratamente (può essere un frullatore). Metti il ​​mix pronto sul tessuto e mettilo sulla schiena la sera, indossando una sciarpa di lana o indossando un maglione caldo.

2. Gli intonaci di senape d'aglio e impacchi di miele con la vodka, che sono regolati sul petto e sulla schiena, aiutano molto bene.

3. Buon aiuto nel trattamento dell'intonaco all'aglio di senape. Per fare questo, l'aglio tritato finemente viene steso su stracci unti con olio vegetale, dopodiché vengono posti sul retro o sul petto. Per la pelle sensibile, è necessario prima mettere un panno sul corpo, che è stato immerso in olio vegetale, quindi stendere l'aglio. Tali cerotti di senape vengono conservati per circa 15-20 minuti per evitare sensazioni.

4. Compresse e lozioni hanno un buon effetto riscaldante nel trattamento della polmonite. Per alleviare il dolore allo sterno, puoi provare questo metodo: aggiungi cento grammi di aceto, vino rosso e olio vegetale a un impasto lievitato riscaldato. Mescolare il tutto accuratamente e posizionare la massa risultante sul torace e sul retro del paziente, avvolgere l'applicazione con pellicola di cellophane e avvolgere con un panno di lana.

Modi efficaci per trattare le uova per polmonite

I guaritori popolari offrono il trattamento della malattia con uova di quaglia fresche, che devono essere assunte al mattino a stomaco vuoto. Per un adulto, preferibilmente 5-6 uova al giorno, e per un bambino - da 1 a 3 uova.

Un'altra ricetta unica è offerta dai guaritori tradizionali: i gusci delle uova di pollo (5-6 pezzi) vengono messi in un barattolo di vetro e versati con succo di 10 limoni. Vaso di vetro è coperto con una garza e messo in un luogo buio, non umido. Il succo deve sciogliere completamente i gusci delle uova. Il processo di preparazione di un medicinale per l'infiammazione dei polmoni richiede una settimana, periodicamente è necessario rimuovere lo stampo formato sopra. Quando il guscio è completamente sciolto, 250 grammi di miele sciolto in un bagno d'acqua e mezzo bicchiere di alcol o brandy vengono aggiunti al succo, mescolati e presi in un cucchiaino tre volte al giorno dopo i pasti. Tale medicina è immagazzinata nel frigorifero.

Regole per il trattamento della polmonite a casa

Cento anni fa, quando gli antibiotici non erano così perfetti, la polmonite era molto spesso fatale. Il progresso della medicina moderna ha permesso a volte di ridurre la mortalità. Ma non importa cosa, i pazienti e i loro parenti dovrebbero sapere come trattare la malattia secondo le regole. Il trattamento popolare non è meno efficace della medicina tradizionale.

Purtroppo, al giorno d'oggi, molti medici trascurano l'importanza di una cura adeguata e completa di una persona malata con polmonite, basandosi interamente sull'effetto dei farmaci. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che di due pazienti che hanno la stessa gravità della malattia e ricevono lo stesso trattamento, quello che riceve la cura completa si riprende più velocemente.

Affinché il trattamento da eseguire per l'infiammazione abbia successo, è necessario osservare una serie di condizioni:

1. Seguire attentamente le raccomandazioni del medico e prendere tutti i farmaci prescritti. L'implementazione di questo articolo è molto importante, poiché l'efficacia dei medicamenti utilizzati nel trattamento della polmonite dipende dalla conformità con il dosaggio.

2. La nutrizione del paziente è molto importante. Dall'utilità della dieta dipende in gran parte il tasso di recupero del corpo dall'infiammazione. Nei primi giorni della malattia, i pazienti, di regola, rifiutano di mangiare, quindi durante questo periodo di tempo si raccomanda di bere molti brodi concentrati ad alto contenuto calorico. Nei giorni successivi, la dieta dovrebbe essere più diversificata - verdure, frutta, prodotti caseari.

3. I medici sono fiduciosi che un consumo abbondante svolge un ruolo importante nella pulizia del corpo dalle infezioni durante la polmonite. Vengono mostrate le acque minerali alcaline, che favoriscono l'assorbimento di droghe, succhi vitaminici, latte caldo con soda e miele.

4. Igiene. Nel processo di recupero è molto importante la pulizia e l'igiene, compresa la cavità orale. Dopo ogni pasto, è necessario risciacquare la bocca con una soluzione di perossido di idrogeno all'1%. Affinché nella stanza in cui si trova il paziente, l'infezione non si sia accumulata e non diventi un nuovo agente patogeno, è necessario ventilarla regolarmente. Questa procedura può essere eseguita direttamente in presenza del paziente, dopo averlo avvolto in una coperta calda.

Se la malattia è relativamente calma, non c'è dolore al petto, l'escreato è pulito, senza impurità del sangue, quindi, con il permesso di un medico, è permesso il trattamento domiciliare. Come terapia adiuvante, in consultazione con il tuo medico, puoi usare la medicina tradizionale. Tuttavia, questi farmaci dovrebbero essere usati con molta cautela, dal momento che molti prodotti possono causare allergie e complicare ulteriormente le condizioni del paziente. Inoltre, i medici non raccomandano fortemente l'uso di preparati preparati sulla base di alcol, poiché l'alcol in combinazione con le compresse può avere un effetto inaspettato.

Il trattamento della polmonite con i metodi di medicina tradizionale è molto efficace, ma dovresti sapere che solo una forma lieve della malattia può essere trattata. Per la minima complicazione e sintomi di disturbo, contattare il medico per un aiuto. L'automedicazione aggraverà solo le tue condizioni di salute. La tua salute e la salute dei tuoi cari, i bambini sono nelle tue mani. La vita è data solo una volta! Abbi cura di te!