Caratteristiche del trattamento della tosse durante la gravidanza

Il trattamento della tosse durante la gravidanza avviene secondo uno schema sviluppato appositamente per ciascun paziente. Tutti i farmaci e i rimedi popolari prescritti dal medico, l'automedicazione può essere pericoloso sia per le donne che per il feto. Elimina i broncospasmi il più rapidamente possibile, perché possono causare reazioni negative e complicare il corso della gravidanza. Prima di scegliere una terapia, il medico deve fare una diagnosi corretta, questa è la chiave per un esito positivo della malattia.

Contenuto dell'articolo

Perché i broncospasmi sono pericolosi durante la gravidanza?

Il trattamento della tosse nelle donne in gravidanza deve essere effettuato immediatamente, poiché i broncospasmi possono causare gravi patologie nel feto e danneggiare la donna. Per il nascituro, una tale violazione è particolarmente pericolosa nel primo trimestre: broncospasmo grave provoca un aumento del tono dell'utero, che può causare aborto spontaneo.

È necessario capire rapidamente come curare una tosse durante la gravidanza, perché provoca una violazione della circolazione sanguigna. Questo rallenta il trasporto di nutrienti e ossigeno al feto, che può causare deviazioni nella sua formazione. Va anche tenuto presente che il broncospasmo è una conseguenza di una malattia virale o infettiva che può penetrare nella placenta.

La tosse durante la gravidanza è pericolosa per la futura madre. Se la placenta è bassa, o c'è una presentazione della placenta, il broncospasmo che causa la contrazione uterina può causare sanguinamento.

C'è anche un'alta probabilità di liquido amniotico tardivo e di travaglio pretermine. E questo è pieno di gravi problemi con la salute di una donna fino alla morte.

motivi

La tosse in una donna incinta può verificarsi per vari motivi. Il più delle volte è provocato da infezioni virali trasmesse da goccioline trasportate dall'aria. Sono particolarmente pericolosi per il feto e la futura madre. Le malattie batteriche possono anche colpire il corpo, possono essere infettate in qualsiasi luogo pubblico.

Se la malattia colpisce il tratto respiratorio superiore, una forte tosse durante la gravidanza appare a causa della perdita di muco nella gola. La flemma irrita i recettori della tosse, che causa broncospasmo. Il più delle volte, disturba i pazienti di notte: è nella posizione supina che il fluido contenuto nel naso scorre attraverso la gola.

L'infezione del tratto respiratorio inferiore può causare tosse secca e poi umida. La flemma si accumula nei polmoni e nei bronchi, per il suo rilascio il corpo utilizza un riflesso protettivo - spasmo. Queste malattie diventano rapidamente croniche, quindi è necessario decidere rapidamente come sbarazzarsi di loro.

Ci sono altre cause di broncospasmo:

  • reazioni allergiche;
  • violazioni del tratto gastrointestinale;
  • aumento dell'acidità del succo gastrico;
  • tensione nervosa;
  • malfunzionamento del sistema cardiovascolare;
  • ascariasis (infezione da ascaridi).

Caratteristiche del trattamento

Quando trattiamo la tosse durante la gravidanza, nei primi e nei tardi, l'elenco dei farmaci usati dovrebbe essere diverso. Nel primo trimestre, il feto è particolarmente sensibile, quindi non è raccomandato l'uso di droghe chimiche. È meglio dare la preferenza a integratori alimentari, rimedi omeopatici e metodi alternativi.

Nel secondo e terzo trimestre, la minaccia di aborto diminuisce, quasi tutti gli organi e i sistemi vitali del futuro bambino si formano. In questo momento è possibile sbarazzarsi della tosse con l'aiuto di molti farmaci: la gamma di farmaci approvati è notevolmente aumentata rispetto alle prime 13 settimane di gestazione.

Tuttavia, va tenuto presente che nelle fasi successive è possibile un fenomeno come l'invecchiamento precoce della placenta. Quando lo strato "protettivo" si consuma, il feto diventa indifeso contro gli effetti negativi di sostanze chimiche, virus, batteri e altri agenti patogeni.

Trattamento farmacologico

Le donne incinte possono usare solo determinati farmaci prescritti dal medico curante. A diversi periodi di gestazione, è consentito l'uso di diversi farmaci. Considera quali di loro saranno utili per la salute della madre e non danneggeranno il nascituro.

Primo trimestre

È necessario combattere la tosse secca con l'aiuto dei mucolitici: diluiscono l'espettorato, aumentano il volume e favoriscono la rimozione dal tratto respiratorio. Tali fondi anche alleviare l'infiammazione, lenire e guarire le mucose.

Per far fronte al broncospasmo senza espettorato le madri aiuteranno questi farmaci:

  • "Libexin" (nominato solo in casi estremi, in quanto agente sintetico);
  • "Mukaltin", sciroppo "Radice di Altea", "Stodal", "Bronchogran", "Pulsatilla" (venduti senza prescrizione medica, poiché non influenzano lo sviluppo del feto, ma possono provocare allergie con intolleranza personale ai componenti);
  • "Bronhikum", "Gadelix", "Doctor Mom" ​​(preparati a base di erbe che non contengono sostanze dannose per il corpo di una donna e il feto, ma non ci sono abbastanza informazioni sui loro effetti sul feto).

Come trattare una tosse umida, è possibile scoprire in consultazione con il medico. Le donne incinte avranno i mezzi per migliorare la tosse, la disinfezione e la lotta contro gli agenti patogeni.

Durante la gravidanza, il trattamento viene effettuato utilizzando tali mezzi:

  • "Doctor Theis", "Stodal", "Bronhogran", "Pulsatilla", "Bifidofolus Flora Force" (completamente sicuro per il corpo della madre e per il futuro bambino, ad eccezione dell'intolleranza personale);
  • "Bronchipret", "Bronhikum" (i preparati a base di erbe possono avere un effetto negativo sul corpo a causa dell'elevata attività biologica).

Secondo e terzo trimestre

Durante questo periodo, l'elenco dei fondi autorizzati è più ampio, il frutto è stato quasi completamente formato. I farmaci sono selezionati in modo da non causare la nascita prematura e sanguinamento nella futura mamma. I seguenti articoli sono aggiunti all'elenco dei farmaci per la tosse secca:

Da tosse umida durante la gravidanza negli ultimi periodi mostra anche una maggiore quantità di fondi rispetto al primo trimestre.

La loro lista è aggiornata con tali farmaci:

inalazione

È possibile alleviare la condizione della futura madre senza danni al feto per inalazione. Possono essere bagnati e asciutti. Bagnato aiuta a trasportare i farmaci in alte concentrazioni nel tratto respiratorio. Insieme al vapore, i pazienti inalano sostanze curative che disinfettano le mucose, alleviano il gonfiore, migliorano la tosse e riducono i crampi. Per le procedure è possibile utilizzare i seguenti dispositivi:

  • inalatori elettrici;
  • nebulizzatori;
  • teiere con un imbuto di carta o piatti profondi con liquido.

Se il paziente ha la febbre, le inalazioni di vapore sono controindicate: accelerano il flusso sanguigno e aumentano la pressione, che è pericolosa per il feto. Puoi sostituirli con l'inalazione a freddo. Per fare questo, 1-3 gocce di olio essenziale di abete, pino, calendula o altri medicinali devono essere lasciati cadere su un cuscino, un pezzo di carta o tessuto, messi vicino a te e lentamente prendere respiri profondi.

Sarà anche utile usare la lampada dell'aroma, non solo può normalizzare la respirazione, ma anche disinfettare la stanza.

Bevanda salutare

Aiuta con la tosse durante la gravidanza può bere molti liquidi. Il fluido, riscaldato a temperatura corporea, viene rapidamente assorbito nel corpo, accelera la circolazione sanguigna e stimola la produzione di espettorato dalle mucose.

Per alleviare le condizioni del paziente, puoi usare i tè ordinari, ma è più efficace usare le bevande medicinali:

  1. Latte con miele e burro. In un bicchiere di latte bollito caldo, aggiungere 20 g di burro grasso e un cucchiaino di miele liquido, mescolare bene la bevanda. Bere un cocktail può essere 3-4 volte al giorno, l'ultimo ricevimento è meglio effettuare immediatamente prima di coricarsi, per evitare un attacco notturno di tosse.
  2. Fichi con latte. Un decotto di fichi ammorbidisce perfettamente le mucose, le protegge dalle lesioni, allevia lo spasmo e migliora l'immunità. Per preparare la bevanda, prendiamo 3 frutti di fichi maturi e 3 tazze di latte. Mescolare gli ingredienti, mettere sul fuoco e cuocere a fuoco basso fino a quando il liquido diventa brunastro. Mangia 3 volte al giorno per mezzo bicchiere di cocktail.
  3. Infusi alle erbe Il sollievo dal broncospasmo aiuterà le piante medicinali come la camomilla, il timo, la radice di Althea e altre. Erbe secche nella quantità di 10 g vengono versate con acqua bollente e insiste in un thermos per 20 minuti, vengono consumate in mezza tazza 3-6 volte al giorno. Le donne incinte non possono bere le infusioni di Eleuterococco, farfara, erba di San Giovanni, ginseng ed echinacea: possono aumentare il tono dell'utero e causare sanguinamento.

sciacquare

I gargarismi sono utili sia per la prevenzione che per la rimozione della tosse. Particolarmente efficace questo metodo sarà per il mal di gola. Per il risciacquo utilizzare una miscela di bicarbonato di sodio e acqua, una miscela di sale e acqua, estratti di tiglio o fiori di camomilla e erba di piantaggine. È necessario eseguire la procedura tra i pasti o dopo i pasti 3-4 volte al giorno. È meglio astenersi dalla tensione delle corde vocali dopo il risciacquo.

Precauzioni di sicurezza

Qualsiasi droga e medicina tradizionale possono avere un impatto negativo sul corpo della futura madre in determinate circostanze. Prima di utilizzare qualsiasi metodo di rimozione della tosse, è necessario assicurarsi che non causino una reazione negativa. I campioni sono fatti per questo: i farmaci sono presi in piccole quantità e aspettano diverse ore. Se non viene rilevato alcun cambiamento nelle condizioni di salute, la terapia viene continuata.

È inoltre necessario assicurarsi che la futura madre non abbia malattie croniche in cui l'uso di determinati farmaci è completamente controindicato.

Particolarmente attentamente la terapia è selezionata alla presenza di patologie di sviluppo fetale o gravidanza complicata. L'auto-trattamento è severamente proibito.

Alla fine

Le donne incinte devono monitorare attentamente la loro salute e fare tutto il possibile per non ammalarsi.

Se non si è in grado di proteggersi da infezioni virali e batteriche che causano tosse, consultare immediatamente un medico. Lo specialista ti aiuterà a scegliere una terapia sicura ed efficace, compresi i farmaci e la medicina tradizionale.

Trattamento della tosse durante la gravidanza

Le donne in gravidanza hanno bisogno di molto per prendere il raffreddore o prendere un virus? I viaggi costanti alle cliniche, l'immunità depressa e le infezioni stagionali possono metterti a letto in un paio di minuti. Ma al fine di recuperare, dovrà fare uno sforzo. Perché l'opzione di trattamento alleggerita con farmaci già pronti è ora controindicata. Certo, ci sono alcuni farmaci che possono essere utilizzati durante la gravidanza. Ma è molto indesiderabile e pericoloso. Soprattutto nel primo trimestre di gravidanza, quando qualsiasi farmaco non può nel modo migliore influenzare lo sviluppo del feto.

Il trattamento della tosse, come il trattamento della febbre e del naso che cola durante la gravidanza, è fastidioso, ma necessario. L'estenuante tosse non solo causa disagio e provoca dolore, ma può anche essere pericoloso ora. In primo luogo, può trasformarsi molto rapidamente in forme e malattie più gravi, e quindi non dovrai più essere trattato da bambino. E sui pericoli delle droghe durante la gravidanza, puoi raccontare un sacco di storie dell'orrore diverse. In secondo luogo, la tensione muscolare derivante da una tosse forte e tesa comporta una minaccia se la placenta è bassa o in posizione di parte: può verificarsi un sanguinamento.

Pertanto, la tosse deve essere trattata immediatamente dopo la sua comparsa, in modo da non iniziare la malattia e prevenire le complicanze.

Inalazione da tosse durante la gravidanza

Il trattamento più efficace ed efficace per la tosse durante la gravidanza è l'inalazione. Se solo perché la malattia respiratoria acuta di solito inizia con la tosse secca, e l'inalazione aiuta a calmarlo.

È ideale utilizzare un inalatore o un nebulizzatore per la procedura, ma in assenza di uno, è possibile gestire con successo i mezzi disponibili: inspirare il beccuccio della teiera, in un cono di carta o direttamente sopra la casseruola, nascondendo qualcosa. Quando tossisce durante la gravidanza, le inalazioni con patate bollite, aglio e cipolle e varie erbe saranno utili. Questo dovrebbe tener conto dell'effetto di ogni singola pianta medicinale e della natura della tosse. Se hai una tosse secca durante la gravidanza, scegli un fiore di tiglio, timo, camomilla, erba di San Giovanni, piantaggine, salvia, orologio a tre foglie, canna da neve per inalazione, e fai un decotto da piantaggine, erba serpente alpinista, tè al rosmarino selvatico e madre e matrigna quando tossisci in donne incinte, successione, achillea, foglia di eucalipto e mirtillo rosso. La stessa regola si applica alla preparazione di tisane e tasse per il consumo interno.

Puoi mescolare tra loro alcune erbe. Ecco, ad esempio, alcune ricette per inalazione:

  • 2 cucchiaini di foglie di eucalipto schiacciato, un quarto della mattonella di estratto di conifere, 1 compressa di validolo (come fonte di mentolo) e 1 cucchiaino di pappa d'aglio appena preparata in acqua bollita di recente.
  • Sciogliere il miele di api naturali in acqua calda (circa 40 gradi) nel rapporto di 1 parte di miele in 5 parti di acqua. Inalare alternativamente con il naso e la bocca.
  • un bicchiere di acqua bollente versare 2 cucchiai di erba aromatica tritata e insistere 20 minuti sotto il coperchio.
  • 2-3 cucchiai di normale bicarbonato contengono un litro di acqua bollente. Le inalazioni di soda alleviano la tosse spastica con bronchite e asma bronchiale, non causano allergie.

Gli oli aromatici sono diventati di recente ampiamente utilizzati. Come inalazioni per la tosse durante la gravidanza, sono anche buone. Per fare questo, versare in una tazza di acqua calda, gocciolare 3 gocce di olio (ma si consiglia di iniziare con 1-2 gocce), coprire con un asciugamano e respirare le coppie di aromi per 5-7 minuti. Dopo ciò, sdraiati per riposare. Le coppie colpiscono la mucosa per altri 40-60 minuti dopo la procedura, quindi è meglio rifiutare il cibo per questa volta, non parlare o almeno non strappare le corde vocali, non uscire nell'aria fredda e non fumare. Queste regole, a proposito, si applicano a qualsiasi inalazione.

A temperatura corporea elevata, le procedure termiche sono proibite. Quindi è possibile effettuare un'inalazione a freddo: inalare l'olio essenziale applicato su una striscia di carta, un fazzoletto, un medaglione di argilla (non più di 2 gocce) o una lampada aromatica. La respirazione dovrebbe essere profonda e calma. Puoi profumare il cuscino con oli adatti (1-2). E, naturalmente, considera le possibili reazioni allergiche. Quando si tossisce, è bene usare olio di rosa, calamo, rosmarino, pino, mirto, menta, eucalipto. Aiuterà la bronchite, il cedro, l'eucalipto, la lavanda, il lime o l'olio di rosmarino.

E se non hai molta familiarità con l'aromaterapia, usa il balsamo Asterisk. Stai attento: hai bisogno di un po '.

L'inalazione giornaliera può essere ripetuta da 3 a 6 volte, a seconda dello stato di salute.

Gargarismi quando si tossisce

Poche persone amano fare i gargarismi, ma questo metodo si adatta quando i farmaci sono controindicati, e devi essere trattato, in modo rapido ed efficiente. I gargarismi sono raccomandati per la gola irritata e una forte tosse secca durante la gravidanza per lenire le mucose e alleviare la condizione.

La gola deve essere risciacquata immediatamente dopo i pasti o tra i pasti. La procedura può essere eseguita fino a sei volte al giorno. Per fare questo, applicare una varietà di erbe e acqua calda con soda o aceto di sidro di mele.

Bere quando si tossisce durante la gravidanza

Hai bisogno di bere molto, spesso caldo e specificamente per te - bevanda non allergica. Tutte le bevande tradizionalmente utilizzate durante il raffreddore e le malattie virali saranno appropriate: tè, bevande alla frutta, latte, tisane. Nello specifico, quando tossisci, un cocktail di latte e Borjomi si sono dimostrati utili. Anche il latte caldo con burro e miele con l'aggiunta di soda (sulla punta del coltello) è utile.

Quando si tossisce, è utile bere la linfa di betulla a metà con il latte e una piccola quantità di farina o amido.

La medicina tradizionale offre molte ricette diverse per il trattamento della tosse, tra cui - tutti i tipi di infusi e decotti. Lo stesso strumento potrebbe non essere adatto a due persone diverse, quindi tutto deve essere provato. Ma allo stesso tempo prendere in considerazione la portabilità individuale dei componenti e le possibili controindicazioni. Ecco alcune famose ricette per la tosse.

  • Prendi i quattro frutti dei fichi secchi, copri con circa tre tazze di latte e fai cuocere fino a quando il latte diventa brunastro. Questa deliziosa medicina può essere bevuta calda per mezzo bicchiere tre volte al giorno.
  • Macinare 500 g di cipolle sbucciate, aggiungere 2 cucchiai di miele, 400 g di zucchero semolato e cuocere a fuoco basso in 1 litro d'acqua per 3 ore. Quindi raffreddare, filtrare. Conservare in un contenitore ermeticamente chiuso in frigorifero. Prendi una miscela calda di 1 cucchiaio da tavola 4-6 volte al giorno con una forte tosse.
  • Con una forte tosse, prendi una bottiglia, riempila con una cipolla grattugiata, chiudi. Coprire l'intera bottiglia con la pasta e metterla nel forno. Appena la crosta è cotta, spegnere il forno, attendere che si raffreddi, quindi rimuovere l'impasto e aprire la bottiglia. Anche i bambini possono essere trattati con questo rimedio, dando loro 0,5 cucchiaini del rimedio per l'influenza e la tosse, gli adulti danno 2 cucchiai 3-4 volte al giorno dopo i pasti.
  • Prendere 10 cipolle e 1 testa di aglio, tritarli finemente e cuocere in latte non pastorizzato fino a quando le cipolle e l'aglio saranno morbidi. Aggiungi un po 'di succo di erba fresca (o decotto) di miele buda a forma di edera e miele, mescolare. Bevi 1 cucchiaio in 1 ora per tutto il giorno. Questa miscela favorisce l'espettorazione dell'espettorato, ammorbidisce la tosse.
  • Tagliare la parte bianca con le radici di due piante di porro, tritare, aggiungere 0,5 tazze di zucchero semolato, 1 tazza di acqua, cuocere a fuoco basso in un contenitore sigillato fino a quando lo sciroppo non si ispessisce e si strappa. Prendi 1 cucchiaio ogni 1,5 ore.
  • La parte bianca con le radici di una pianta di porro viene tritata, fatta bollire in 1 tazza di latte, insistita, avvolta, 4 ore, filtrare e bere 1 cucchiaio ogni 1,5-2 ore se si tossisce.

Trattamento della tosse durante la gravidanza

La gravidanza è una condizione in cui il corpo della futura madre lavora in modalità avanzata e spende il doppio dell'energia e della forza. Il sistema immunitario funziona in doppio volume, perché ora la protezione dalle infezioni deve essere fornita non solo alla donna, ma anche al bambino che cresce nel grembo materno.

Nonostante la futura madre cerchi con grande attenzione le sue condizioni, non riesce ancora a proteggersi da alcuni problemi. Una di queste condizioni è la tosse durante la gravidanza. Molto spesso, la tosse diventa il precursore di una malattia virale alle prime armi, che nella maggior parte dei casi si verifica nel periodo autunnale-primaverile. La tosse è un frequente compagno di malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore, ma è possibile sviluppare sullo sfondo di reazioni allergiche alla polvere, polline, alcuni farmaci, detersivi in ​​polvere e altri prodotti chimici domestici.

Indipendentemente dalle cause della tosse, la futura mamma dovrebbe visitare il medico il prima possibile. Alla reception, lo specialista determinerà la natura della tosse, se necessario, prescriverà ulteriori studi, sulla base dei quali selezionerà il trattamento appropriato.

Molte donne ricorrono ai metodi tradizionali di cura della tosse durante la gravidanza, e molti metodi sono davvero efficaci, ma se la tosse non passa più di 7 giorni, allora una visita dal medico non dovrebbe essere rimandata a più tardi. Se la tosse non viene trattata, può causare disagio e disagio non solo per una donna incinta, ma anche per un bambino che cresce nel grembo materno.

Cause di tosse durante la gravidanza

La causa più comune di tosse durante la gestazione è un'infezione virale acuta o cronica delle vie respiratorie superiori o inferiori. Ad esempio, in caso di infiammazione della mucosa nasale (rinite) o sinusite, il muco scaricato dagli scarichi del nasofaringe lungo la parte posteriore della gola, in tal modo irritandolo e provocando un attacco di tosse. Con lo sviluppo del processo infiammatorio nella faringe, la tosse si verifica come una risposta del corpo alla sconfitta della mucosa.

Nel processo infiammatorio che si verifica nei bronchi o nel tessuto polmonare (con polmonite o bronchite), la causa principale della tosse è l'accumulo di una grande quantità di muco ed espettorato nel lume delle vie respiratorie.

Spesso durante la gravidanza, la donna incinta ha una tosse allergica, che è una conseguenza della bronchite ostruttiva o dell'asma bronchiale.

Tosse in gravidanza diversa e tardiva - è pericoloso per il feto?

Una tosse che è comparsa all'inizio della gravidanza, associata a virus o infezioni, deve essere trattata assolutamente. La tosse inizia va in uno stato cronico, che può in seguito portare ad un aumento del tono uterino durante un attacco o ad insufficiente apporto di ossigeno al feto.

Ogni persona sente come si verifica la tensione dei muscoli della parete addominale durante un attacco di tosse. Insieme alla contrazione di questi muscoli, l'utero si contrae durante la gravidanza. Tosse persistente in una donna incinta porta ad un aumento del tono muscolare dell'utero - una condizione che può portare alla nascita prematura o al liquido amniotico precoce.

Il tono costante dell'utero sconvolge il normale flusso sanguigno nella placenta e questo a sua volta porta a un apporto di nutrienti insufficiente al feto.

La tosse nella tarda gravidanza è particolarmente pericolosa per le donne con previa o basso attaccamento della placenta. Il tono dell'utero, causato da un attacco di tosse con una bassa posizione della placenta, può provocare un sanguinamento uterino spontaneo.

Al fine di evitare lo sviluppo della tosse apparentemente innocua di cui sopra, si consiglia a una donna di trattare prontamente i primi segni di un raffreddore e di non portare l'infezione a una forma cronica. È improbabile che una riluttanza a essere curata o visitare un medico valga la pena di mettere il bambino non nato a rischio indebito.

Perché è necessario trattare la tosse durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, le difese del corpo sono indebolite, quindi qualsiasi infezione virale può influenzare negativamente lo sviluppo del feto nel suo complesso. Molte donne si chiedono: quanto è pericolosa la tosse durante la gravidanza? Innegabilmente a prima vista, l'ARVI può sviluppare rapidamente un'infiammazione della trachea, che sarà molto più difficile da curare. La tosse con tracheite o bronchite è più pesante che con un comune raffreddore ed è praticamente non suscettibile di trattamento popolare. Tutti sanno che molti farmaci sono controindicati per le donne in gravidanza, in quanto possono fare più danni che benefici. Una tosse in esecuzione è suscettibile solo al trattamento farmacologico, inoltre, in alcuni casi, la donna deve essere prescritta antibiotici.

Qualsiasi infezione è un grosso onere per il sistema immunitario. Il sangue inizia a produrre attivamente anticorpi progettati per distruggere agenti patogeni e virus. Con la presenza di insufficienza placentare e debole immunità della futura madre, la microflora patogena e i virus possono penetrare nell'utero, causando gravi malformazioni fetali. Ecco perché è così importante trattare tutte le malattie virali, compresa la tosse, nella fase iniziale dell'evento. Pertanto, il rischio di complicanze è quasi pari a zero.

Le donne che stanno portando una gravidanza multipla e quelle gestanti con diagnosi di insufficienza cervicale dovrebbero essere particolarmente prudenti. Sopra è stato detto che gli attacchi di tosse provocano un aumento del tono dell'utero, e questo è assolutamente inaccettabile in entrambi i casi. Il trattamento della tosse in questo complesso - inalazione, fisioterapia, sciroppi a base di erbe, metodi tradizionali.

Trattamenti per la tosse durante la gravidanza

La regola principale per il trattamento della tosse nelle donne in gravidanza non è di danneggiare il feto che cresce nel grembo materno. È molto importante non auto-medicare, ma consultare immediatamente un medico. Sì, i metodi popolari sono molto efficaci, ma non aiuteranno se la tosse è causata da un'allergia o da un agente infettivo. In questi casi, la donna perde solo tempo prezioso, che spesso porta a gravi complicazioni e il passaggio della malattia alla forma cronica.

Sulla base di un'indagine su una donna incinta e sull'identificazione della causa della tosse, il medico selezionerà un trattamento sicuro per il feto in crescita. È importante considerare la durata della gravidanza quando si prescrivono determinati farmaci, poiché molti di essi sono controindicati nel primo trimestre.

Se la causa della tosse durante la gravidanza è un raffreddore, allora nella fase iniziale della malattia è del tutto possibile ricorrere a metodi di trattamento non convenzionali. Ottimo aiuto in questo caso, inalazione di vapore con decotto di piante medicinali. L'effetto espettorante ha un decotto di salvia, timo, erba di San Giovanni, camomilla. È possibile utilizzare la raccolta del seno brodo, che viene venduto in farmacia. Per preparare la soluzione per l'inalazione, è necessario prendere un cucchiaio di erbe, versare un bicchiere di acqua bollente e portare ad ebollizione a bagnomaria. Il brodo risultante viene lasciato riposare per 15 minuti, quindi filtrare e utilizzare per l'inalazione. Il brodo può essere versato in un inalatore, che viene venduto in farmacia, o utilizzare per questo scopo un bollitore ordinario. In quest'ultimo caso, l'inalazione di vapori di erbe medicinali viene effettuata attraverso il collo della teiera, è solo importante assicurarsi che il decotto non sia troppo caldo e che la procedura non causi disagio. Altrimenti, si può facilmente ottenere una bruciatura della mucosa faringea.

Un moderno metodo di trattamento della tosse durante la gravidanza è l'uso di un nebulizzatore. Il trattamento del nebulizzatore è parecchie volte più efficace delle inalazioni di vapore convenzionali, perché durante la procedura il dispositivo spruzza la soluzione medicinale (decotto di erbe) sotto forma di minuscole particelle che, quando inalato, penetrano in profondità nella gola, trachea e bronchi. L'uso di un nebulizzatore può curare la tosse in pochi giorni. Come soluzione per l'inalazione, è possibile prendere decotti delle erbe sopra, acqua minerale senza gas o olio essenziale di eucalipto.

Quando si utilizzano gli oli essenziali, è importante ricordare che essi sono controindicati nel primo trimestre di gravidanza e che prima di eseguire le procedure è necessario verificare la sensibilità del corpo all'olio essenziale.

Un altro vantaggio del nebulizzatore nel trattamento della tosse nelle donne in gravidanza è il fatto che può essere utilizzato a temperatura corporea elevata, che è una controindicazione per eseguire la solita inalazione di vapore dal bollitore.

Quando si scelgono i mezzi per alleviare la tosse, è importante ricordare l'individualità di ciascun organismo. Spesso è necessario combinare diversi modi, ad esempio l'inalazione e il massaggio al torace.

Un buon effetto espettorante ha una soluzione di bicarbonato di sodio, che è anche usato per eseguire l'inalazione. L'inalazione della soluzione di soda facilita lo scarico dell'espettorato inumidendo la membrana mucosa delle vie respiratorie.

Trattamento farmacologico della tosse nelle donne in gravidanza

Accade così che i tradizionali metodi di tosse durante la gravidanza non aiutino o che la gestante abbia iniziato così tanto la sua condizione che sia necessario un approccio più serio. In questi casi, il medico prescrive il trattamento medico della donna, corrispondente al periodo di gestazione del feto. Il più delle volte, il terapeuta raccomanda una preparazione per la donna che include erbe medicinali. L'uso di tali farmaci non causa patologie nello sviluppo del feto. In tali mezzi includere quanto segue:

  • Mukaltin;
  • Dottor mamma;
  • Bronchipret;
  • Sciroppo di piantaggine;
  • Radice di Altea;
  • Radice di liquirizia e altri

Tuttavia, una donna incinta dovrebbe capire che, nonostante il fatto che questi preparati siano fatti sulla base di erbe medicinali, non è ancora consigliabile prenderli senza il permesso del medico. Inoltre, per ogni donna il medico seleziona una dose individuale, la durata del trattamento e il numero di dosi giornaliere.

Come alleviare la tosse durante la gravidanza?

Con una tosse secca, è necessario inumidire la membrana mucosa del naso e della faringe in ogni modo possibile in modo da non provocare ulteriori attacchi. Per fare questo, puoi fare gargarismi con decotti di erbe che sono permesse per inalazione, soluzione di soda o soluzione fisiologica di cloruro di sodio.

La tosse produttiva "bagnata" durante la gravidanza sarà graduale, quindi non è necessario prendere farmaci gravi. Per accelerare il recupero e facilitare lo scarico dell'espettorato, è possibile occupare una posizione di drenaggio (ad esempio, piegarsi dal letto al pavimento in cerca di pantofole), quindi tossire bene.

È particolarmente difficile per quelle donne incinte che stanno ancora lavorando e stanno andando in maternità. È meglio organizzare una lista malata e farsi curare a casa, perché nei primi giorni della malattia è importante stare a letto e concedersi un sacco di bevande alcaline.

Il miele aiuta a ridurre l'irritazione della mucosa faringea quando tossisce. Può essere aggiunto al latte caldo o al tè al limone. Il latte al miele non solo aiuta ad alleviare attacchi di tosse, ma ha anche un effetto rilassante e calmante, che aiuta la futura mamma ad addormentarsi la sera. Il miele può essere usato per trattare la tosse solo se una donna non ha un'intolleranza individuale ai prodotti delle api.

Quali metodi di trattamento della tosse sono controindicati per le donne in gravidanza?

Durante la gravidanza del feto categorico è vietato l'uso di procedure termali e irritanti, come intonaci di senape, pediluvi caldi, lattine e altre cose. Questi trattamenti possono causare un aumento del flusso sanguigno agli organi pelvici, che spesso porta a sanguinamento o cattiva salute della futura madre.

Lo stesso vale per l'inalazione di vapori di patate bollite, che sono spesso usati nella medicina tradizionale per curare la tosse. Non solo che tali inalazioni possono causare una bruciatura del viso, ma anche provocare un aumento della pressione sanguigna a causa del flusso di sangue alla testa.

Durante il trattamento della tosse durante la gravidanza è importante bere più liquido possibile. Perfettamente in forma tè con lamponi, limone, bevande alla frutta mirtillo, composte.

Prevenzione della tosse durante la gravidanza

Poiché la tosse nella maggior parte dei casi è il risultato di un'infezione virale, per prevenire l'insorgere di questa condizione, si raccomanda di seguire semplici regole:

  • Mangia una dieta completa ed equilibrata (ogni giorno nella dieta dovrebbe essere presente frutta e verdura fresca di stagione, verdura);
  • Fai una passeggiata all'aria aperta con qualsiasi tempo, vestiti di conseguenza;
  • Eseguire attività fisiche non difficili, non controindicate alle future mamme;
  • Evitare lo stress e il lavoro eccessivo;
  • Rafforzare l'immunità in ogni modo;
  • Nel periodo autunno-primavera, evitare luoghi affollati per prevenire i virus.

Ricorda che un'attenta attenzione alla tua salute e una corretta alternanza di orari di lavoro e di riposo aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario ed evitare infezioni virali durante la gravidanza.

Combattiamo con la tosse: cosa può essere trattato durante la gravidanza

Il corpo del bambino è strettamente connesso con l'attività vitale della madre e i problemi di salute che la donna può avere possono avere un impatto negativo sul pieno sviluppo del bambino.

Una tosse durante la gravidanza a prima vista non rappresenta un pericolo particolare per entrambe le parti, ma questo è solo a prima vista.

In realtà, dovrebbe e può essere trattato in qualsiasi momento, seguendo rigorosamente le raccomandazioni mediche.

Il trattamento dipende dal tipo

Nella maggior parte dei casi, le persone che non sono legate alla medicina e raramente soffrono di tosse in due gruppi: bagnati e asciutti.

Il trattamento e più spesso l'autotrattamento avviene rispettivamente in due direzioni fondamentalmente diverse.

Ma non tutto non è così semplice!

Al fine di sbarazzarsi rapidamente della tosse, il medico scopre innanzitutto la natura della sua comparsa.

  • malattie infettive del tratto respiratorio superiore o inferiore, faringite, laringiti e tracheiti.

Forse la ragione più comune. La tosse in questi casi è una reazione ai processi infiammatori che si verificano sulla mucosa, che possono cadere al di sotto e svilupparsi nei polmoni (bronchi), causando la polmonite (bronchite).

Inoltre, accompagna necessariamente malattie come l'asma bronchiale, la bronchite ostruttiva, la tracheite allergica.

  • malattie stagionali di ARVI e ORL.

La ragione è semplice: la concezione innesca un complesso meccanismo di regolazione ormonale dell'intero corpo femminile e inizialmente divide l'immunità a metà.

Una parte si confronta ancora con infezioni esterne, ma a metà della sua forza. Ma il secondo è occupato dal corpo, che ha iniziato il suo sviluppo nel corpo di una donna.

  • C'è un gruppo di malattie abbastanza rare che causano attacchi di tosse.

Questi includono patologie della tiroide, tratto gastrointestinale, malattie del canale uditivo, alcune reazioni nevrotiche.

  • una tosse associata alla gravidanza stessa come condizione.

Ci sono solo due casi: il sintomo che accompagna la tossicosi e il bruciore di stomaco o il risultato di una maggiore suscettibilità allergica.

Qual è il pericolo per il bambino

Anche un leggero grassoccio può rappresentare una vera minaccia per la salute del bambino.

Con una manifestazione più forte, causa l'ipossia, cioè la carenza di ossigeno e porta a conseguenze ancora più gravi.

Se durante la gravidanza si verifica una forte tosse secca, in risposta a tale sforzo, il corpo risponde istantaneamente con una forte contrazione muscolare involontaria. Questo vale anche per l'utero, dove tali contrazioni portano ad un inevitabile aumento del tono muscolare.

  • Tali riduzioni possono essere paragonate a distanza con l'inizio delle contrazioni e nelle prime fasi tali sforzi possono portare alla minaccia di aborto spontaneo.
  • In una fase successiva della gravidanza, è più probabile che una tosse protratta causi il parto prematuro.

Le informazioni dovrebbero sicuramente prendere atto di quelle gravide, che per vari motivi, c'è una minaccia di aborto.

Se c'è una insufficienza cervicale di natura traumatica o ormonale nella storia della malattia, anche una leggera tosse dovrebbe essere prestata attenzione seria e immediatamente vedere un medico - aborto spontaneo è possibile.

Queste sono le conseguenze più pericolose, ma, purtroppo, non sono le uniche.

  • Durante gli attacchi di tosse frequente e sistematicamente ripetuta, l'apporto di sangue al feto viene interrotto e, con il sangue, il bambino non riceve la quantità necessaria di sostanze nutritive e, prima di tutto, l'ossigeno.

Il rischio di ipossia intrauterina aumenta, portando ad alcune anomalie fetali pericolose.

Una tosse prolungata aumenta automaticamente la pressione sanguigna della futura gestante, essendo un onere aggiuntivo non necessario sul lavoro del sistema cardiovascolare.

Inoltre, non dimenticare: la causa principale della tosse nella maggior parte dei casi è un'infezione virale che deve essere trattata, in quanto è una minaccia diretta per il corpo in crescita.

Come trattare correttamente

Per cominciare, la cosa principale è non farsi prendere dal panico.

La tosse durante la gravidanza non è un motivo per l'isteria, e il disagio psicologico non migliorerà le tue condizioni fisiche e sicuramente non porterà beneficio al bambino.

Se non si auto-medicare, eseguire tutte le procedure sotto la supervisione di un medico e assumere i farmaci giusti in dosi terapeutiche, il risultato non richiederà molto tempo.

Se un'infezione o un raffreddore, la cui conseguenza è stata la tosse, avvenuta nel primo trimestre di gravidanza, il trattamento deve essere trattato con una responsabilità speciale.

La tosse secca può trattare:

  • Nei primi tre mesi, i preparativi di natura sintetica non sono raccomandati.

Bisogna fare attenzione "Theraflu", per non parlare degli antibiotici.

I preparati Sinekod, Bronhikum e Stodal sono caratterizzati da un'efficacia comprovata con una sicurezza sufficientemente elevata. Sono disponibili in sospensione.

  • In termini di 2-3 semestri da tosse secca cadono spesso "Fallimint" e "Libeksin", così come sciroppi "Coldrex Knight" e "Stoptussin".

Tosse umida:

Mukaltin, Bromhexin, sciroppo di radice di liquirizia, Doctor Mom, Linkas, Prospan, Gerbion, Gerdelix, raccolta di erbe e Tussin sono considerati farmaci sicuri durante la gravidanza.

Ma, il trattamento della tosse con qualsiasi, anche preparazioni relativamente sicure, dovrebbe essere concordato con il medico.

Inoltre, è necessario tenere presente la possibile reazione allergica ai singoli componenti dei farmaci, e per questo è necessario studiare attentamente l'annotazione e le istruzioni.

Cosa non può essere trattato

Il raffreddore e la tosse sono condizioni estremamente indesiderabili durante la gestazione.

È possibile combattere con lui, ma solo con metodi consentiti, altrimenti il ​​trattamento potrebbe essere peggiore della malattia.

L'elenco di farmaci che il medico non prescrive per le donne in gravidanza per la tosse include:

Inoltre, la tosse durante la gravidanza non può essere trattata con mezzi tradizionali come:

Il divieto si basa sul loro effetto riscaldante, che comporta un aumento del tono generale dell'utero e della pressione sanguigna.

Inoltre, la senape stessa ha un effetto abor tivo e ai vecchi tempi questa proprietà veniva utilizzata per liberarsi di una gravidanza indesiderata.

  • non puoi volare gambe, fare un bagno caldo, fare ogni sorta di fisioterapia.

La ragione del fallimento è la stessa: le procedure di riscaldamento sono ora controindicate.

Rimedi popolari

Con l'aiuto di metodi popolari, la tosse è sempre stata curata, e nella maggior parte dei casi con successo.

Ad esempio, al fine di indebolire un forte asciutto, si consiglia:

  1. Mescolare succo di ravanello nero appena spremuto con miele e il succo di ravanello dovrebbe essere due volte più grande.
  2. La miscela risultante viene agitata.
  3. Prendi 3 cucchiai 4 volte al giorno.

Puoi provare a preparare un rimedio per la tosse secondo la seguente ricetta:

  1. Grattugiare circa mezzo chilo di cipolla su una grattugia fine.
  2. Diluire la pappa con due cucchiai di miele.
  3. La miscela è presa non più di tre volte al giorno (e difficilmente vuoi farlo più spesso).

Risciacquo e inalazione

L'effetto terapeutico delle procedure è nei casi in cui la causa primaria della tosse è un processo infiammatorio.

Per il risciacquo si consiglia di utilizzare tisane calde o una soluzione a base di acqua con aggiunta di aceto di sidro di mele o soda.

Ripeti fino a otto volte al giorno, alternando con l'inalazione.

Eppure, le donne incinte sono meglio protette dalla tosse "prima dell'inizio della malattia".

Per fare questo, basta mangiare una dieta equilibrata e prendere precauzioni.

Allora non puoi preoccuparti della salute del bambino!

Come trattare in modo sicuro la tosse in diversi trimestri di gravidanza

La gravidanza è un evento epocale e gioioso in ogni famiglia. La futura mamma vuole salvare il bambino, non importa quanti giorni o settimane sia, da tutti i problemi della vita. Tuttavia, non sarai salvato da tutto. Potrebbe arrivare un momento in cui la vita tranquilla e pacifica della futura madre sarà disturbata da qualche tipo di malattia. Il più comune dei sintomi spiacevoli è la tosse. Scopriamo come trattare una tosse durante la gravidanza è possibile e impossibile.

Il problema con questo sintomo è che può parlare di una dozzina di diverse malattie. Nella maggior parte dei casi, il trattamento con preparati farmaceutici classici diventa impossibile a causa di controindicazioni.

Pericolo di tosse per madre e feto

La tosse è una reazione riflessa del corpo, che si manifesta quando è necessario liberare il tratto respiratorio da oggetti estranei. Questo può essere espettorato, polvere fine, qualche tipo di allergene. Nel processo di un atto di tosse prendono parte dozzine di muscoli in tutto il corpo - questi sono i muscoli che sostengono il tratto respiratorio e i muscoli addominali. Pertanto, spesso non è chiaro come trattare una tosse umida durante la gravidanza, se il trattamento usuale è quello di stimolare una tosse umida, e la stessa tosse è pericolosa.

Per il corpo di una donna incinta, una forte tosse è un onere enorme. Per il frutto - ancora di più. Particolarmente pericoloso è la tosse nel primo trimestre di gravidanza. In questa fase, la formazione e il rafforzamento del feto sulle pareti dell'utero.

E il pericolo qui è duplice: da un lato, la tosse è causata dall'ingresso di un agente infettivo o di un allergene, che di per sé è dannoso per il corpo del bambino. D'altra parte, una contrazione muscolare così potente influenza necessariamente la posizione, lo stato di salute e la formazione del feto nel corpo della madre.

È importante capire come e come trattare una tosse durante la gravidanza per prevenire complicazioni.

Una tosse forte e prolungata a diversi stadi della gravidanza può provocare certe sindromi nel feto e successivamente nel bambino:

  1. L'ipossia fetale è una mancanza di ossigeno che entra nel corpo del feto dal sangue della madre. Di conseguenza, c'è una violazione della circolazione del sangue e gli organi di formazione del bambino non ricevono abbastanza sangue fornito con l'ossigeno. Maggiori informazioni sull'ipossia fetale →
  2. Sanguinamento - succede che una donna incinta ha una bassa placenta e contrazioni dei muscoli della parete addominale che si verificano quando si tossisce, provoca un aumento del tono vascolare, i vasi possono scoppiare e possono sviluppare un forte sanguinamento uterino, che è pericoloso per il fatto della gravidanza stessa nelle fasi iniziali.
  3. Aumento riflesso del tono dell'utero, come risultato - aborto spontaneo. Questa complicanza minaccia una donna incinta nel primo trimestre. Quando il feto è attaccato male alla parete dell'utero e gli attacchi di tosse sono lunghi e forti, nel tempo i muscoli profondi degli organi pelvici sono collegati a una tosse riflessa. Forti contrazioni dell'utero possono causare aborto spontaneo.

Come puoi vedere, anche la più comune tosse può essere un serio pericolo per la salute della madre e per la vita di un bambino non ancora nato. Pertanto, ai primi segni di una malattia respiratoria, di un mal di gola, di una leggera tosse o di un naso che cola, una donna incinta è obbligata a consultare un medico e con lui selezionare accuratamente i metodi di cura della tosse durante la gravidanza. È importante ricordare che la sua salute appartiene già non solo a lei.

Trattamento specifico della tosse

Ogni periodo di gravidanza ha le sue caratteristiche. Inoltre, ogni metodo di trattamento in questi periodi ha una sua specificità. Devi capire che per evitare che il trattamento farmacologico non funzioni sempre. Non in tutti i casi e non per tutte le malattie i rimedi popolari funzionano. Ma per conoscere le droghe e i metodi naturali di trattare con la tosse serve ogni futura mamma.

La cosa più importante è ricordare il principio: non dovresti mangiare ciò che non darei ad un neonato.

Funzionalità del primo trimestre

Il primo trimestre di gravidanza è il periodo in cui si forma il tubo neurale, gli ingredienti della colonna vertebrale. Nello stesso periodo, gli organismi della madre e del feto sono i più sensibili a tutte le influenze chimiche.

Per questo motivo, quasi tutti gli interventi medici sono controindicati per le donne incinte nel primo trimestre. In medicina, c'è anche un gruppo separato di malattie causate dall'influenza dei farmaci - iatrogene.

Prima di trattare una tosse all'inizio della gravidanza, è necessario determinarne le cause. A volte una donna stessa può farlo, ma nella maggior parte dei casi è necessario l'aiuto di un medico.

Una tosse può essere causata da uno o più motivi:

  • allergia - un allergene entra nell'apparato respiratorio insieme all'aria, si deposita sulla membrana mucosa e provoca irritazione, che comporta una tosse riflessa;
  • malattie respiratorie virali o batteriche;
  • ipotermia delle vie respiratorie.
  • conseguenze di cattive abitudini (fumo);
  • eccitazione, lo stress può anche causare tosse.

Una volta trovata la causa, puoi iniziare il trattamento. Ci sono molti modi sicuri per curare la tosse durante la gravidanza. Ad esempio, proprio all'inizio della malattia, puoi provare ad eliminare la tosse con i metodi più semplici conosciuti. Uno di questi metodi è l'inalazione di vapore con una piccola quantità di sale di soda.

L'ambiente alcalino idrata perfettamente il tratto respiratorio e rimuove la flemma. È anche importante non dimenticare che una quantità sufficiente di fluido caldo deve essere ingerita nel corpo. Ciò aiuterà e abbasserà la temperatura, se esiste, e rimuoverà gli allergeni dal corpo.

Se la tosse continua e lo stato generale di salute non migliora, è necessario consultare un medico. Dopo aver esaminato e ascoltato i polmoni, il medico prescriverà un trattamento. Tra i farmaci che sono validi per il trattamento della tosse nel primo trimestre, in primo luogo sono tutti i preparati a base di erbe.

Buon vecchio Mukaltin, sciroppi sulla base del decotto di erbe e decotti di erbe stesse (raccolta del petto). In casi speciali, il medico può prescrivere compresse di tipo Libexin. Tuttavia, l'uso indipendente di tali farmaci è inaccettabile. In ogni caso, lo specialista sa come trattare la tosse durante la gravidanza nel 1 ° trimestre.

Terzo trimestre di trattamento

Nel secondo trimestre di gravidanza, il feto appare protezione naturale, che espande notevolmente le possibilità di trattamento della tosse. Il frutto stesso è già più decorato e coerente, ma comunque estremamente sensibile.

Forse l'uso di farmaci antiallergici in forma di Suprastin o Azelastine, se la tosse ha una natura allergica. Tuttavia, il loro uso è giustificato solo con un'adeguata valutazione del rapporto rischio-beneficio.

Inoltre, una tosse può essere causata da raffreddore, bronchite e persino polmonite. In questo caso, oltre ai farmaci anti-tosse, vengono anche prescritti farmaci antivirali e antibatterici. Leggi di più sui segni e il trattamento della polmonite durante la gravidanza →

Per il trattamento della tosse durante la gravidanza il 2 ° trimestre è più comodo del primo. È possibile scegliere il farmaco più efficace disponibile:

  • sciroppi a base di verdure (Althea, Pertusin, Herbion);
  • Sciroppi contenenti codeina (Sinekod) - utilizzare dopo la prescrizione da un medico;
  • pillole Mukaltin, Bronchipret.

Non meno rilevante è il trattamento della tosse durante la gravidanza con i rimedi popolari - tè con lamponi e miele, latte caldo, decotti di erbe.

Ma salire i piedi, fare bagni caldi o mettere cerotti alla senape non vale la pena - può causare emorragie e il crollo della gravidanza.

Specificità del terzo trimestre

Le caratteristiche della terapia nel terzo trimestre non sono molto diverse dal secondo. Di solito in questa fase della maturazione del feto avviene la sua crescita, formazione e regolazione delle funzioni degli organi. Il feto è in grado di resistere alle influenze dannose dall'esterno a causa dei meccanismi protettivi della madre. Ma la domanda rimane: se c'è una tosse durante la gravidanza 3 trimestre - come trattare?

La particolarità del periodo, perché è considerata separatamente, risiede nell'invecchiamento della placenta, è un processo naturale di preparazione alla nascita. Diventa più permeabile a batteri e virus. Nelle fasi iniziali, il feto non ha l'opportunità di contrarre l'infezione, ma le sostanze straniere estranee che la madre può "fornire" al corpo possono passare attraverso la placenta al feto.

Il periodo speciale del terzo trimestre è di 37-38 settimane. Durante questo periodo di gravidanza, l'infezione può entrare nel liquido amniotico, che viene spesso inghiottito dal feto.

È possibile utilizzare preparati a base di erbe sulla base di compresse primula, Altea, piantaggine, farfara, Mukaltin e Stoptussin. Puoi anche assumere lo sciroppo di Ambroxol come prescritto dal medico a una dose terapeutica.

Anche in vigore restano i mezzi della medicina tradizionale, ma è necessario selezionare attentamente gli ingredienti vegetali eccetto quelli che migliorano il tono dell'utero. Altrimenti, è possibile un travaglio pretermine patologico.

Caratteristiche del trattamento della tosse secca e umida

Sia i dottori che i cori delle televisioni televisive hanno la tosse secca e umida di origini diverse. La tosse secca è una conseguenza dell'irritazione o della compromissione dell'attività nervosa e non è sempre associata alla presenza di espettorato nei bronchi o nel tratto respiratorio superiore. Pertanto, il trattamento della tosse secca e umida si adatta in modo diverso.

Chiedendo come trattare una forte tosse durante la gravidanza, è necessario valutare i rischi. I periodi precoci escludono l'autotrattamento e richiedono una selezione attenta e altamente individuale dei farmaci per il trattamento, poiché, come accennato in precedenza, vi è il rischio di aborto in seguito a forti contrazioni muscolari della parete addominale. Pertanto, il trattamento della tosse durante i farmaci per la gravidanza comprende erbe (Herbion, Gedelix) e i mezzi risparmiatori della medicina tradizionale.

Nelle fasi successive, la cautela rimane prioritaria, ma la gamma di farmaci è più ampia - è già possibile utilizzare vari agenti sintetici - Sinekod, Stoptussin. Agiscono sul centro respiratorio nel cervello e la tosse sparisce più velocemente.

Anche il trattamento della tosse umida durante la gravidanza ha le sue sfumature. Prima di tutto, dovrebbe mirare alla lieve escrezione dell'espettorato. La tosse stimolante può essere pericolosa. Dovrebbe anche dare la preferenza a medicine di erbe e Mukaltin.

Farmaci non validi

Come accennato in precedenza, la gravidanza è una controindicazione per i farmaci più popolari. Ma oltre ai farmaci non raccomandati per l'appuntamento alle donne nella posizione, ci sono controindicazioni:

  • Glycodine e Codelac e tutti gli altri farmaci contenenti un'alta dose di codeina;
  • Bronholitin, ACC - stimola una tosse umida e, come risultato, causa la contrazione dei muscoli della parete addominale;
  • Ascoril: ha una composizione piuttosto aggressiva, che penetra attraverso la barriera placentare;
  • La termopsia è pericolosa a causa delle forti contrazioni uterine.

Questi e simili preparati in termini di composizione e proprietà sono pericolosi sia per la madre che per il feto.

La tosse nelle diverse fasi della gravidanza è un fenomeno altrettanto pericoloso. Perché è molto importante cercare aiuto e imparare come trattare una tosse umida durante la gravidanza e come calmare l'asciutto. Responsabilità e cautela sono le condizioni principali per il trattamento efficace di qualsiasi condizione dolorosa che si presenta nel processo di trasporto di un bambino.

Autore: Anastasia Sukhorukova, dottore
specificamente per Mama66.ru