Lfk e massaggio per la bronchite

Esercizio terapia e massaggio per la bronchite

La bronchite acuta può verificarsi a causa dello sviluppo di una flora piogenica o come risultato di una sostanza chimica (fumo, fattore di produzione chimica), irritazione meccanica (corpo estraneo) o come manifestazione di allergia. Il processo patologico interessa solo la mucosa bronchiale o, più raramente, tutti gli strati del muro. Il sintomo principale della bronchite è una tosse con espettorato viscoso secco o scarso. La temperatura è in genere normale o leggermente elevata (subfebrile), è possibile un naso che cola, solletico nella laringe, respiro sibilante (laringotracheite). La tosse aumentò gradualmente. Con una forte tosse, dolore al torace e all'addome superiore. Nella terapia acuta la bronchite inizia nel periodo di attenuazione del processo acuto.

La bronchite cronica può essere una complicanza di un processo acuto o principalmente cronica (nei fumatori o come patologia professionale). È caratterizzato da una tosse parossistica dolorosa, spesso al mattino. Il trattamento della bronchite consiste nel prendere farmaci, anche sotto forma di inalazioni, utilizzando cerotti, lattine, espettoranti. Nella forma cronica, in condizioni climatiche favorevoli, l'esercizio fisico e il massaggio fanno parte di un trattamento completo della bronchite.

La terapia fisica aumenta il flusso sanguigno e linfatico, riduce o elimina il processo infiammatorio nei bronchi, ripristina la funzione di drenaggio dei bronchi, previene le complicanze (polmonite) e il passaggio alla forma cronica, aumenta la resistenza ai raffreddori.

I primi 7-10 giorni sono effettuati, principalmente esercizi di respiro di natura statica e dinamica, poi gli esercizi di rafforzamento generali sono inclusi. Raccomandiamo un indurimento regolare (fare jogging in aria, bagnare - ridurre gradualmente la temperatura dell'acqua da 22 ° C a 13-16 ° C), pattinare, sciare, nuotare non prima di un mese dopo acuta o esacerbazione della bronchite cronica.

Esecuzione di esercizi di respirazione dinamica da una posizione di partenza a quattro zampe contribuisce al drenaggio (pulizia) dei bronchi con la loro lesione bilaterale. Il seguente esercizio è raccomandato: mentre espiri, piega le braccia, abbassa la parte superiore del corpo verso il divano, solleva il bacino il più in alto possibile (imitazione del gattonare). Alla fine di espirazione - tosse. È particolarmente importante monitorare il miglioramento della ventilazione e le condizioni dell'albero bronchiale dei lobi inferiori dei polmoni, poiché sono le sezioni più attive dal punto di vista funzionale ed è la bronchiectasia del lobo inferiore che si trova più spesso nelle patologie polmonari purulente. L'esecuzione regolare di 4-5 esercizi da parte del paziente immediatamente dopo l'eliminazione dell'infiammazione nei polmoni o nei bronchi impedisce al processo acuto di diventare cronico, promuove la più rapida eliminazione dell'espettorato e il ripristino della funzione respiratoria esterna.

Al fine di normalizzare il tono della muscolatura liscia dei bronchi, gli esercizi di respirazione vengono eseguiti con la pronuncia dei suoni. Dopo un'inalazione moderata durante un'espirazione lenta, il torace viene schiacciato nella parte centrale e inferiore, pronunciando i suoni di pff, rrr, brh, sconces, drroh, siccità, brh. Espirare con ogni esercizio sonoro dovrebbe essere ripetuto 4-5 volte, aumentando gradualmente il numero di ripetizioni fino a 7-10 volte fino a quando non si è allenati. La durata espiratoria del cronometro dovrebbe essere all'inizio di 4-5 s, raggiungendo gradualmente 12-25 s. Se c'è espettorato, viene rimosso lentamente premendo sul petto in sincronia con i colpi di tosse. Ogni tosse ed escrezione di espettorato non dovrebbe essere accompagnata da un respiro profondo rumoroso, in quanto ciò può portare allo spasmo dei muscoli dei bronchi. Questi stessi esercizi possono essere eseguiti usando asciugamani che circondano il torace (le estremità davanti). Espirando lentamente, le estremità dell'asciugamano comprimono il petto e pronunciano i suoni sopra (6-10 volte). Dalla posizione iniziale, mezzo seduto (a letto, sul lettino) dopo una moderata inspirazione su una espirazione lenta, stringendo alternativamente le gambe verso la parete addominale e toracica (in presenza dell'espettorato, la compressione elastica della coscia contro il muro viene eseguita in modo sincrono con i colpi di tosse). Dopo ogni espirazione, segue un'inalazione superficiale. Se c'è l'espettorato, allora i primi 3-4 giorni fanno esercizi per il drenaggio dei bronchi. Quando l'espettorato viene convertito da mucopurulento a mucoso, gli esercizi iniziano anche con il drenaggio, per poi passare a esercizi di respirazione dinamica volti a ripristinare lo stato funzionale dell'apparato respiratorio.

Il massaggio è ampiamente usato, i cui compiti includono: normalizzare la circolazione sanguigna nei bronchi, fornendo un effetto antinfiammatorio, antispasmodico e risolvente, migliorando l'espettorazione dell'espettorato. Nella posizione del paziente sdraiato sullo stomaco (l'estremità del piede del letto è sollevata), la schiena viene massaggiata usando carezze, sfregamento, impastamento, quindi sfregando lo spazio intercostale. Il massaggio del torace viene eseguito anche nella posizione del paziente sdraiato sulla schiena. In un primo momento, eseguono un colpo al petto planare e circonflesso (le gambe sono piegate alle articolazioni del ginocchio e dell'anca), quindi sfregano lo spazio intercostale, impastano i muscoli pettorali e fanno vibrare il petto. Quando si strofina lo spazio intercostale, le mani del massaggiatore sono disposte parallelamente alle costole e scivolano dallo sterno alla colonna vertebrale. Durante un massaggio di diverse sezioni del torace, le mani del massaggiatore sono inizialmente sul lato inferiore di lei (più vicino al diaframma), e durante l'espirazione si spostano verso lo sterno (entro la fine dell'espirazione comprimono il torace). Quindi il massaggiatore porta entrambe le mani sulle ascelle ed esegue gli stessi movimenti. Tali tecniche dovrebbero essere eseguite entro 2-3 minuti. Il movimento del diaframma e la spremitura delle costole inferiori sull'espirazione migliorano la ventilazione dei lobi inferiori dei polmoni. Quando viene esposto al massaggio sui muscoli intercostali e sui segmenti paravertebrali della colonna vertebrale, si verifica una risposta respiratoria (riflesso motorio-viscerale). Quando si stringe il petto, i recettori degli alveoli, la radice del polmone e la pleura sono irritati, il che crea le condizioni per aumentare l'eccitabilità del centro respiratorio e l'ispirazione attiva.

Serie innovativa di esercizi per ginnastica terapeutica in bronchite cronica (periodo subacuto)

1. I. p. - o. a. Durante l'inalazione, la parete addominale si gonfia, mentre espira, si ritrae. 8-10 volte.

2. I. p. - o. a. Durante l'inalazione, la parete addominale si gonfia, la gabbia toracica si alza e si espande, sull'inalazione: la parete addominale si ritrae, i contratti della gabbia toracica. 8-10 volte.

3. I. p. - o. a. Durante l'inspirazione, la parete addominale si ritrae, mentre sull'inalazione si allarga la parete addominale. 8-10 volte.

4. I. p. - in piedi, le mani sulla cintura. Respirazione rapida: inalazione rapida e espirazione rapida (6 cicli). Dopo 1-2 secondi, eseguire una rapida inspirazione-espirazione (8 volte). Dopo 1-2 secondi, eseguire un respiro veloce - un respiro veloce (10 cicli). Allenamento della respirazione toracica superiore e inferiore. Respiro meditativo 20-25 sec.

5. I. p. - o. a. Sollevare al massimo le spalle e forzare i muscoli della parte superiore del torace e la superficie antero-laterale del collo per inspirare per sollevare la gabbia toracica (come se si tirasse verso le spalle), con un'espirazione tranquilla e prolungata abbassare lentamente le spalle e rilassarsi. 8-10 volte.

6. I. p. - sdraiato sul pavimento, le mani dietro la testa, un rullo sotto le scapole. Il partner, prendendosi le mani per il polso, abbassa le mani sul pavimento con movimenti elastici, e il praticante fornisce una moderata resistenza a questi movimenti. Respirazioni attive ed esalazioni no, la respirazione dovrebbe essere dovuta all'espansione passiva del torace. Dopo 5-6 movimenti, segue una lunga espirazione, le mani si rilassano. Ripeti 4-6 volte. Puoi fare esercizi con 1-2 kg di manubri.

7. Respirazione toracica accentuata. I. p. - seduto sul pavimento (sedia), l'enfasi dietro. Eseguire un inalazione incompleta, trattenere il respiro mentre si inspira e, senza espirare, fare di nuovo una piccola inspirazione, trattenere il respiro, quindi eseguire una espirazione profonda e profonda, respirare liberamente per 15 secondi.

8. I. p. - o. a. Mani dietro la testa, piegate - espirate; e. n. - inspirazione allungata con una contrazione dello stomaco. 8-10 volte.

9. I. p. - Seduto su una sedia, con le braccia abbassate. Mani da portare ai lati - inspirare; premendo i palmi sulle costole inferiori e sporgendosi in avanti, espirazione estesa. 8-10 volte.

10. I. p. - seduto su una sedia o in piedi. Girare la testa a sinistra, respiro breve rumoroso nel naso, prendendo e. n. - espirazione involontaria, quindi fare lo stesso quando si gira la testa a destra. Ripeti 8-10 volte.

11. I. p. - lo stesso. Inclina la testa in avanti: un respiro breve e rumoroso con il naso, prendendo e. n. - espirazione involontaria, lo stesso quando la testa è inclinata all'indietro.

12. I. p. - seduto su una sedia, con le mani sulle ginocchia. Sollevare la testa, tirare su - inalare, tornare a e. n. - espirazione estesa attraverso la bocca, allo stesso tempo pronunciare w-w. 6-8 volte.

13. I. p. - seduto sui talloni, con la lingua premuta al cielo sotto i denti, "il leone cerca la preda" - il paziente si gira verso sinistra al limite, muovendo contemporaneamente la lingua nella direzione della curva, come se la inghiottisse. Ritorna a e. p. Lo stesso sul lato destro. Ripeti 6-7 volte.

14. I. n. - lo stesso. "Il leone ha trovato la preda" - il bambino si inginocchia, le dita sono piegate come artigli, fortemente tese (o serrate a pugno). Gli occhi alzano gli occhi, il leone ringhia, di giorno - con il suono, di notte - in silenzio (sull'espirazione). Ripeti 6-8 volte.

15. I. p. - Enfasi in ginocchio. Il Gattino si inginocchia e arcua la schiena con un suono shish per 15 secondi.

16. I. p. - o. a. Alzare le braccia (inspirare), piegarsi in avanti, le braccia in basso, espirare completamente con la tosse. 4-6 volte.

17. I. p. - seduto su una sedia. Esercizi meditativi: una leggera piega in avanti, espira con la tosse. 2 minuti

18. I. p. - seduto su una sedia, le ginocchia divorziano. Mani a parte al lato - inspirare. Premere il gomito della mano sinistra sul bordo inferiore del petto, vicino al lato sinistro dall'alto, mettere la mano destra, piegare a sinistra, tenendo l'espirazione con la tosse. Ripeti l'altro modo. 4-6 volte.

19. I. p. - lo stesso. Inalazione lenta e profonda con tensione simultanea dei muscoli delle braccia e del tronco, trattenendo il respiro per 5-6 secondi, espirazione rapida e rilassamento muscolare istantaneo. Ripeti 8 volte.

20. I. n. - lo stesso. Un respiro profondo veloce, stringere i muscoli del corpo, trattenere il respiro per 2-3 secondi, espirare lentamente e rilassare i muscoli. Ripeti 8-10 volte.

21. I. p. - seduto sui talloni, le ginocchia insieme, la schiena dritta. Tranquillamente sull'espirazione con un pendio elastico, piegare in avanti e toccare il pavimento con la fronte, la tosse, le mani sono posizionate lungo il corpo, con i palmi rivolti verso l'alto. Respirare è calmo. Ripeti 6-7 volte.

22. I. p. - in piedi, le braccia in giù. Allarga le braccia lateralmente - inspira, metti le mani sulle ginocchia, accovacciati sulle dita dei piedi, piega il busto in avanti in modo che i fianchi stringano il torace - un'espirazione prolungata con la tosse. 4-6 volte.

23. I. n. - lo stesso. "Dita morbide". Mentre inspiri, stringi le dita in un pugno, apri il corpo - espira.

24. I. n. - lo stesso. Esercizi meditativi: alzare le mani, agitare le mani, raffigurante il "vento". Ritorna dentro e fuori. n. Respiro arbitrario 2 min.

Esercizi terapeutici innovativi per pazienti con bronchite subacuta in condizioni stazionarie e di casa (periodo di recupero)

Selezione di esercizi fatti dal paziente.

1. I. p. - supina, braccia lungo il corpo. Sciogliere le braccia al lato - respiro profondo, su una lenta espirazione (attraverso le labbra piegate in un tubo), stringere alternativamente le parti centrale e inferiore del torace con le mani. 4-5 volte.

2. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, stringere alternativamente la gamba piegata allo stomaco e al torace. In contatto con il torace e l'addome, fare movimenti di molleggio con la coscia (4-8 volte), in sincronia con la tosse per una migliore espettorato dell'espettorato. 4-5 volte ogni gamba.

3. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, solleva il busto e inclinalo in avanti, allungando le mani con il piede. Inclina per fare in modo sincrono con gli shock di tosse. 3-5 volte

4. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, esegui alternativamente movimenti circolari nell'articolazione dell'anca su entrambi i lati sollevati a 45 ° della gamba. In alternativa, 4-5 volte ogni gamba. Dopo un rilassamento meditativo (10-15 secondi), eseguire movimenti simultanei 6-8 volte.

5. I. p. - seduto su una sedia, le mani dietro. Sviluppo della respirazione diaframmatica e toracica. Respiro lento e lento, quindi lento respiro profondo.

6. I. p. - lo stesso. Fai respirare liberamente.

7. I. p. - lo stesso. Su 3 conti un respiro profondo e lento, su 3 conti un respiro profondo e profondo.

8. I. p. - lo stesso. Ripeti con l'inspirazione lenta e l'espirazione.

9. I. p. - lo stesso. Respirazione libera per 1 minuto

10. I. p. - seduto su una sedia, gambe divaricate. Dopo un respiro profondo, allarga le braccia lungo i lati, espira lentamente (le labbra sono piegate da un tubulo), piegati in avanti, raggiungi la punta della gamba opposta con le mani. 4-5 volte con ogni mano.

11. I. p. - Seduto su una sedia, gambe unite. Allungando le braccia verso i lati, fai un respiro profondo, inspira per inclinare il busto in avanti, prendi le dita dei piedi. 4-5 volte con ogni mano.

12. I. p. - lo stesso. Dopo una profonda espirazione sull'inalazione, il busto del corpo verso il lato, facendo scivolare le mani sulle superfici laterali del torace (esercizio "sedimento"). 4-5 volte.

13. Respirazione calma. 2 minuti

14. I. n. - lo stesso. Dopo un respiro profondo su un'espirazione che tira su della gamba piegata a uno stomaco e a una cassa con una tosse e una rimozione di una flemma. 4-5 volte.

15. I. n. - lo stesso. Dopo un respiro profondo, trattieni il respiro, inclina il busto di lato, sollevando il braccio. 3-4 volte.

16. I. p. - seduto su una sedia, le gambe unite, tenendo le mani su una sedia. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, alzare entrambe le gambe e abbassare. 3-4 volte.

17. I. p. - in piedi. Esercizi di respirazione isometrica. Respiro profondo, per 4 conteggi, tenuta del respiro con tensione dei muscoli del corpo, espirazione lenta, rilassamento dei muscoli.

18. I. n. - lo stesso. Respiro lento e profondo con tensione simultanea dei muscoli delle braccia e del corpo, trattenimento del respiro per 5 secondi, inalazione rapida e rilassamento istantaneo dei muscoli per 3 minuti.

19. I. p. - lo stesso. Respiro veloce e rapido, stringere i muscoli del corpo, trattenere il respiro, espirare lentamente e rilassare i muscoli per 2 minuti.

20. I. p. - in piedi, le braccia davanti al petto. Dopo un respiro profondo sull'espirazione per far tornare indietro i gomiti, poi esegui i movimenti circolari delle mani. 3-4 volte.

21. I. p. - in piedi, con le mani in giù. Camminare è lento, con una transizione a un ritmo medio, la respirazione è arbitraria. Dopo aver camminato, rilassa i muscoli del collo, delle braccia, del torace, delle gambe, ecc.

Un complesso innovativo di ginnastica terapeutica per pazienti con malattie purulente croniche dei polmoni in modalità libera

1. I. p. - supina. Sciogliere le braccia lateralmente - inspirare, con una lenta e graduale espirazione, premere le dita alternate sulle sezioni inferiore e centrale del torace con le dita del massimo distese. 4-6 volte.

2. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, stringere la gamba piegata verso il ginocchio allo stomaco e al torace. Quando si preme la coscia sul torace, eseguire movimenti di molla (2-3 volte) in modo sincrono con colpi di tosse e rimuovere espettorato. Ripeti 4-5 volte con ogni gamba.

3. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo su una lenta espirazione (le labbra vengono piegate da un tubulo) sollevare alternativamente la gamba dritta a 45 ° e ruotarla nell'articolazione dell'anca in entrambe le direzioni con un graduale aumento di ampiezza. Ripeti 4-5 volte con ogni gamba. Rilassamento meditativo 10-15 s.

4. I. p. - lo stesso. Dopo aver fatto un respiro profondo su una lenta espirazione, le gambe piegate alle ginocchia, più in basso a destra con una posizione fissa per 5-10 secondi (quindi a sinistra), le gambe dovrebbero essere il più rilassate possibile. 8-10 volte.

5. I. p. - sdraiato sulla schiena, le mani dietro la testa. Dopo un respiro profondo su un'espirazione, solleva il corpo, piegati in avanti, raggiungi i piedi con le mani, fissando la posizione per 5-10 secondi. Le pendenze fanno in modo sincrono con la tosse per rimuovere l'espettorato. 4-6 volte.

6. I. p. - seduto su una sedia. Dopo un respiro profondo su un'espirazione, l'inclinazione del corpo alternativamente ai lati, rinforzando l'inclinazione della mano opposta sollevata. Ripeti 4-5 volte in ogni direzione.

7. I. p. - seduto su una sedia. Respirazione meditativa 2 min.

8. I. p. - lo stesso, le mani al petto. Dopo un respiro profondo su una lunga espirazione con movimenti elastici, riportare indietro i gomiti, quindi con un movimento forzato, raddrizzare le braccia lateralmente. 6-8 volte.

9. I. p. - lo stesso, le mani alle spalle, nelle mani di un manubrio. Dopo un respiro profondo su un'espirazione, movimenti rotazionali nelle articolazioni della spalla in un modo o nell'altro. Ripeti 6-8 volte in ogni direzione.

10. Respirazione libera 2 min.

11. I. p. - lo stesso, braccia in giù, gambe più larghe delle spalle. Dopo una profonda espirazione, allarga le braccia verso i lati, sull'inalazione (le labbra sono piegate da un tubo) piegati in avanti fino alla punta della gamba opposta. 2-3 volte con ogni mano.

12. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, stringere la gamba piegata al ginocchio allo stomaco e al torace con tosse e catarro. 4-5 volte ogni gamba.

13. I. p. - lo stesso, le gambe insieme. Allarga le braccia di lato - fai un respiro profondo, su un'espirazione piegati in avanti, allunga le dita dei piedi con le mani. 5-7 volte.

14. I. p. - in piedi, nelle mani di una palla medica. Dopo un respiro profondo sul movimento rotatorio espiratorio del busto in entrambe le direzioni.

15. Respirazione meditativa 2 min.

16. I. p. - Seduto su una sedia, gambe unite. Dopo un respiro profondo, il busto del corpo di lato, facendo scorrere le mani sui lati ("pompa"). 4-5 volte.

17. Camminare lentamente con l'accelerazione, respirando in modo arbitrario. Mentre si cammina sull'espirazione, è possibile inclinare il corpo in avanti, rilassando il busto, la fascia superiore della spalla e le braccia. Solo 2-3 minuti

Occupazione trama approssimativa di ginnastica medica a polmonite a bambini di età prescolare e più giovane in condizioni stazionarie o domestiche (il periodo di ricupero).

Gli esercizi vengono eseguiti sotto la musica ritmata divertente "su uno skateboard"

Massaggi, esercizi di respirazione e terapia fisica nel trattamento della bronchite nei bambini

L'infiammazione della mucosa bronchiale è una malattia grave, ma con un trattamento accurato e competente è possibile liberarsene senza conseguenze per il corpo del bambino. A seconda della forma e della gravità della bronchite, il medico prescrive trattamenti che aiutano a eliminare la malattia. È importante che l'intervento sia complesso e includa terapia farmacologica, fisioterapia, massaggio, fisioterapia ed esercizi di respirazione.

Principi di trattamento della bronchite nei bambini

La prima cosa a cui i genitori dovrebbero prestare attenzione non è cercare di curare la bronchite in un bambino da solo. Oltre alla forma della malattia e al grado di gravità, l'età del bambino, la causa della malattia e le caratteristiche del decorso della malattia influenzano le opzioni di trattamento. Sulla base di tutti questi fattori, il pediatra sarà in grado di determinare il modo migliore e più efficace per trattare il corpo del bambino.

Bronchite - un processo patologico in cui la mucosa e le pareti dei bronchi sono infiammate

Con sintomi pronunciati, segni di intossicazione, l'aumento della temperatura del bambino viene posto in ospedale, dove è sotto costante controllo medico. Con un corso più facile della cura della malattia è possibile a casa, ma sempre con l'attuazione di tutte le raccomandazioni di uno specialista.

Le principali direzioni di trattamento della bronchite:

  • soppressione dell'infezione nel corpo;
  • pulizia del bronco e dei polmoni dal muco;
  • terapia generale e rafforzamento del corpo;
  • se necessario - terapia antibiotica.

L'assunzione di antibiotici consente di influenzare i patogeni e in breve tempo per eliminare tutti i sintomi esistenti di bronchite. Tuttavia, non è sempre possibile scegliere il farmaco giusto dalla prima volta, quindi è importante monitorare il bambino e monitorare il miglioramento delle sue condizioni.

Se si aggiungono esercizi di respirazione ai farmaci scelti correttamente, massaggi ed esercizi terapeutici, la bronchite si svolgerà in 2-3 settimane.

Massaggio della malattia

Lo scopo principale del massaggio per i bambini che soffrono di bronchite è quello di facilitare la rimozione di espettorato dal corpo. Questo è particolarmente vero con gli stadi avanzati della malattia. È importante ricordare che il medico dovrebbe prescrivere ed eseguire il massaggio.

Indicazioni e controindicazioni

Indicazioni dirette per l'appuntamento di un massaggio:

  • stadio avanzato di bronchite;
  • frequente recidiva della malattia (più di 3 volte in sei mesi)
  • l'inefficacia del trattamento principale.

Tuttavia, in alcuni casi, il massaggio può aggravare la condizione del corpo del bambino. Questo metodo di trattamento dovrebbe essere abbandonato se:

  • la temperatura corporea supera i 37 ° C;
  • età del bambino fino a 6 mesi;
  • la bronchite è nella fase acuta;
  • ci sono disturbi del cuore o dei polmoni.

Tipi di massaggio: vibrazione e drenaggio

Lo scopo principale del massaggio per la bronchite in un bambino è quello di aiutare a rimuovere l'eccesso di liquido dai bronchi. Varie tecniche possono essere utilizzate per questo, a seconda delle caratteristiche del decorso della malattia.

Prima del massaggio, si dovrebbe mettere un rullo o un cuscino sotto la pancia del bambino

Qualunque sia la tecnica di massaggio del bambino prescritta dal medico, prima di eseguire le manipolazioni, viene posizionato un piccolo rullo sotto il ventre del bambino in modo che la parte superiore del corpo e la testa siano al di sotto del livello del bacino. Questo aiuta a facilitare lo scarico dell'espettorato dai bronchi.

  1. Il massaggio vibratorio viene eseguito con il palmo della mano ripiegato nella "barca". I movimenti assomigliano a picchietti di luce e sono tenuti lungo la colonna vertebrale dalla regione toracica al collo. I bambini di età compresa tra 2-3 anni dovranno battere le mani con due dita di ciascuna mano. Le "vibrazioni" lunghe e complessive - 3-5 minuti, dopo di che il bambino vorrà tossire.
  2. Il massaggio drenante prevede il preriscaldamento della schiena con colpi e sfregamenti leggeri. Dopo di ciò, è necessario eseguire una "ondata" di formicolio sulla pelle a una distanza di 2-3 cm dalla colonna vertebrale in entrambe le direzioni. In questo caso, si dovrebbe fare una leggera pressione, che, per così dire, espelle il liquido, lo solleva. Con il prossimo approccio, è necessario ritirarsi di diversi centimetri ai lati. Ripeti 2-3 "onde" sui lati sinistro e destro della schiena.

Il massaggio facilita lo scarico dell'espettorato dai bronchi

Se il massaggio viene eseguito correttamente, dopo alcuni giorni si noteranno miglioramenti nella respirazione e tosse significativa. E dopo 7-10 giorni - completa la pulizia dei bronchi dall'espettorato.

Dr. Komarovsky sul massaggio per la bronchite (video)

Esercizi di respirazione

Un altro metodo efficace per il trattamento della bronchite nei bambini è la ginnastica respiratoria. Aiuta a rimuovere l'espettorato dai bronchi, facilita le condizioni del bambino e contribuisce alla pronta guarigione.

È necessario condurre una tale ginnastica nella forma di un gioco, quindi il bambino sarà interessato e gli esercizi di respirazione saranno facili, ma efficaci.

Gli esercizi più efficaci includono quanto segue:

  1. "Cicogna" (in posizione eretta). Fai un respiro profondo, allarga le braccia e solleva una gamba piegata. Quindi espira con un forte suono "shh!" E abbassa braccia e gambe. Ripeti l'esercizio 3-5 volte, a seconda dell'età del bambino.
  2. "Corvo" (seduto su una sedia). Quando inspiri, solleva entrambe le mani verso l'alto attraverso i lati. Espirare per eseguire con il suono "Carrr!", Rinunciare. Ripeti 3-5 volte.
  3. "Gru" (in posizione eretta). Inspirare - alza le mani, espira - più in basso. Agitare le mani è necessario con l'ampiezza più ampia possibile. Ripeti 5-6 volte.
  4. "Oche" (seduto su una sedia). I palmi toccano le spalle. Inclinare in avanti e fare un respiro profondo. All'espirazione per tornare alla sua posizione originale con un suono forte "Ha!".

È importante che alla scadenza di un bambino suoni a voce alta tutti i suoni, aiutando ad aprire e liberare i bronchi.

Trasforma gli esercizi di respirazione nel gioco: inserisci il serbatoio dell'acqua e metti delle paperelle di gomma sulla superficie. Il bambino deve assicurarsi che le anatre nuotino vicino alla "riva opposta"

Un buon elemento di esercizi di respirazione che aiuta a sviluppare i polmoni è il gonfiaggio di bolle di sapone, palloncini e soffiando piccoli oggetti dalla superficie dell'acqua.

Esercizi di respirazione per bronchite (video)

Esercizio terapeutico e esercizi fitball

Esercizi aiuteranno ad alleviare le condizioni del bambino e rafforzare la sua immunità.

La terapia fisica per i bambini con bronchite ha molti vantaggi:

  • riduce l'infiammazione nelle vie aeree;
  • aiuta a migliorare le proprietà di drenaggio;
  • rafforza il corpo;
  • migliora la circolazione sanguigna.

Esercizi di fisioterapia:

  1. Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena, braccia lungo il corpo, gambe dritte. Quando inspiri, alza le braccia, mettile dietro la testa, distendi il più possibile. All'espirazione, ritorna alla posizione di partenza. Ripeti 3-5 volte.
  2. Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena, braccia lungo il corpo. Esegui l'esercizio "bici". Durata: fino a un minuto.
  3. Posizione di partenza - sdraiato sullo stomaco, mani davanti al viso. Quando inspiri, appoggia le braccia e solleva la parte superiore del corpo. È necessario che il bambino sia ben arcuato nella parte bassa della schiena, aprendo il torace. All'espirazione, ritorna alla posizione di partenza.

Esercizi Fitball

Fitball consente di variare le prestazioni della terapia fisica. È particolarmente utile usarlo per bambini piccoli con chi è difficile effettuare la ginnastica solita.

L'uso del fitball durante la ginnastica aumenta l'efficacia delle lezioni

Con l'aiuto di fitball puoi fare i seguenti esercizi:

  1. Wiggle on belly. Un bambino può essere tenuto dalle gambe o dal bacino. Arrotolare delicatamente in avanti di 20-30 cm e poi di nuovo. Una leggera pressione della palla sul torace aiuterà lo scarico dell'espettorato dai bronchi.
  2. Lo stesso ondeggiamento può essere fatto sulla schiena, allungando così il torace.
  3. Posizione di partenza: il bambino giace sul suo stomaco. Strappando le gambe dal pavimento e tenendolo dietro la schiena, è necessario fare movimenti vibratori, leggermente scuotere.
  4. La posizione di partenza è la stessa. Aumentando l'ampiezza dell'oscillazione, è necessario assicurarsi che il bambino abbia toccato il pavimento con le sue mani. Allo stesso tempo, è importante tenerlo saldamente dalle caviglie.

Durante l'esercizio sul fitball è necessario sostenere e proteggere il bambino.

Il trattamento della bronchite è complesso. Massaggi, esercizi di respirazione e terapia fisica aiutano ad accelerare il recupero del bambino. Entro pochi giorni dall'inizio delle procedure, i primi miglioramenti saranno evidenti. Tuttavia, non automedicare. Assicurati di consultare uno specialista.

Esercizio terapia e massaggio per la bronchite

La bronchite acuta può verificarsi a causa dello sviluppo di una flora piogenica o come risultato di una sostanza chimica (fumo, fattore di produzione chimica), irritazione meccanica (corpo estraneo) o come manifestazione di allergia. Il processo patologico interessa solo la mucosa bronchiale o, più raramente, tutti gli strati del muro. Il sintomo principale della bronchite è una tosse con espettorato viscoso secco o scarso. La temperatura è in genere normale o leggermente elevata (subfebrile), è possibile un naso che cola, solletico nella laringe, respiro sibilante (laringotracheite). La tosse aumentò gradualmente. Con una forte tosse, dolore al torace e all'addome superiore. Nella terapia acuta la bronchite inizia nel periodo di attenuazione del processo acuto.

La bronchite cronica può essere una complicanza di un processo acuto o principalmente cronica (nei fumatori o come patologia professionale). È caratterizzato da una tosse parossistica dolorosa, spesso al mattino. Il trattamento della bronchite consiste nel prendere farmaci, anche sotto forma di inalazioni, utilizzando cerotti, lattine, espettoranti. Nella forma cronica, in condizioni climatiche favorevoli, l'esercizio fisico e il massaggio fanno parte di un trattamento completo della bronchite.

La terapia fisica aumenta il flusso sanguigno e linfatico, riduce o elimina il processo infiammatorio nei bronchi, ripristina la funzione di drenaggio dei bronchi, previene le complicanze (polmonite) e il passaggio alla forma cronica, aumenta la resistenza ai raffreddori.

I primi 7-10 giorni sono effettuati, principalmente esercizi di respiro di natura statica e dinamica, poi gli esercizi di rafforzamento generali sono inclusi. Raccomandiamo un indurimento regolare (fare jogging in aria, bagnare - ridurre gradualmente la temperatura dell'acqua da 22 ° C a 13-16 ° C), pattinare, sciare, nuotare non prima di un mese dopo acuta o esacerbazione della bronchite cronica.

Esecuzione di esercizi di respirazione dinamica da una posizione di partenza a quattro zampe contribuisce al drenaggio (pulizia) dei bronchi con la loro lesione bilaterale. Il seguente esercizio è raccomandato: mentre espiri, piega le braccia, abbassa la parte superiore del corpo verso il divano, solleva il bacino il più in alto possibile (imitazione del gattonare). Alla fine di espirazione - tosse. È particolarmente importante monitorare il miglioramento della ventilazione e le condizioni dell'albero bronchiale dei lobi inferiori dei polmoni, poiché sono le sezioni più attive dal punto di vista funzionale ed è la bronchiectasia del lobo inferiore che si trova più spesso nelle patologie polmonari purulente. L'esecuzione regolare di 4-5 esercizi da parte del paziente immediatamente dopo l'eliminazione dell'infiammazione nei polmoni o nei bronchi impedisce al processo acuto di diventare cronico, promuove la più rapida eliminazione dell'espettorato e il ripristino della funzione respiratoria esterna.

Al fine di normalizzare il tono della muscolatura liscia dei bronchi, gli esercizi di respirazione vengono eseguiti con la pronuncia dei suoni. Dopo un'inalazione moderata durante un'espirazione lenta, il torace viene schiacciato nella parte centrale e inferiore, pronunciando i suoni di pff, rrr, brh, sconces, drroh, siccità, brh. Espirare con ogni esercizio sonoro dovrebbe essere ripetuto 4-5 volte, aumentando gradualmente il numero di ripetizioni fino a 7-10 volte fino a quando non si è allenati. La durata espiratoria del cronometro dovrebbe essere all'inizio di 4-5 s, raggiungendo gradualmente 12-25 s. Se c'è espettorato, viene rimosso lentamente premendo sul petto in sincronia con i colpi di tosse. Ogni tosse ed escrezione di espettorato non dovrebbe essere accompagnata da un respiro profondo rumoroso, in quanto ciò può portare allo spasmo dei muscoli dei bronchi. Questi stessi esercizi possono essere eseguiti usando asciugamani che circondano il torace (le estremità davanti). Espirando lentamente, le estremità dell'asciugamano comprimono il petto e pronunciano i suoni sopra (6-10 volte). Dalla posizione iniziale, mezzo seduto (a letto, sul lettino) dopo una moderata inspirazione su una espirazione lenta, stringendo alternativamente le gambe verso la parete addominale e toracica (in presenza dell'espettorato, la compressione elastica della coscia contro il muro viene eseguita in modo sincrono con i colpi di tosse). Dopo ogni espirazione, segue un'inalazione superficiale. Se c'è l'espettorato, allora i primi 3-4 giorni fanno esercizi per il drenaggio dei bronchi. Quando l'espettorato viene convertito da mucopurulento a mucoso, gli esercizi iniziano anche con il drenaggio, per poi passare a esercizi di respirazione dinamica volti a ripristinare lo stato funzionale dell'apparato respiratorio.

Il massaggio è ampiamente usato, i cui compiti includono: normalizzare la circolazione sanguigna nei bronchi, fornendo un effetto antinfiammatorio, antispasmodico e risolvente, migliorando l'espettorazione dell'espettorato. Nella posizione del paziente sdraiato sullo stomaco (l'estremità del piede del letto è sollevata), la schiena viene massaggiata usando carezze, sfregamento, impastamento, quindi sfregando lo spazio intercostale. Il massaggio del torace viene eseguito anche nella posizione del paziente sdraiato sulla schiena. In un primo momento, eseguono un colpo al petto planare e circonflesso (le gambe sono piegate alle articolazioni del ginocchio e dell'anca), quindi sfregano lo spazio intercostale, impastano i muscoli pettorali e fanno vibrare il petto. Quando si strofina lo spazio intercostale, le mani del massaggiatore sono disposte parallelamente alle costole e scivolano dallo sterno alla colonna vertebrale. Durante un massaggio di diverse sezioni del torace, le mani del massaggiatore sono inizialmente sul lato inferiore di lei (più vicino al diaframma), e durante l'espirazione si spostano verso lo sterno (entro la fine dell'espirazione comprimono il torace). Quindi il massaggiatore porta entrambe le mani sulle ascelle ed esegue gli stessi movimenti. Tali tecniche dovrebbero essere eseguite entro 2-3 minuti. Il movimento del diaframma e la spremitura delle costole inferiori sull'espirazione migliorano la ventilazione dei lobi inferiori dei polmoni. Quando viene esposto al massaggio sui muscoli intercostali e sui segmenti paravertebrali della colonna vertebrale, si verifica una risposta respiratoria (riflesso motorio-viscerale). Quando si stringe il petto, i recettori degli alveoli, la radice del polmone e la pleura sono irritati, il che crea le condizioni per aumentare l'eccitabilità del centro respiratorio e l'ispirazione attiva.

Serie innovativa di esercizi per ginnastica terapeutica in bronchite cronica (periodo subacuto)

1. I. p. - o. a. Durante l'inalazione, la parete addominale si gonfia, mentre espira, si ritrae. 8-10 volte.

2. I. p. - o. a. Durante l'inalazione, la parete addominale si gonfia, la gabbia toracica si alza e si espande, sull'inalazione: la parete addominale si ritrae, i contratti della gabbia toracica. 8-10 volte.

3. I. p. - o. a. Durante l'inspirazione, la parete addominale si ritrae, mentre sull'inalazione si allarga la parete addominale. 8-10 volte.

4. I. p. - in piedi, le mani sulla cintura. Respirazione rapida: inalazione rapida e espirazione rapida (6 cicli). Dopo 1-2 secondi, eseguire una rapida inspirazione-espirazione (8 volte). Dopo 1-2 secondi, eseguire un respiro veloce - un respiro veloce (10 cicli). Allenamento della respirazione toracica superiore e inferiore. Respiro meditativo 20-25 sec.

5. I. p. - o. a. Sollevare al massimo le spalle e forzare i muscoli della parte superiore del torace e la superficie antero-laterale del collo per inspirare per sollevare la gabbia toracica (come se si tirasse verso le spalle), con un'espirazione tranquilla e prolungata abbassare lentamente le spalle e rilassarsi. 8-10 volte.

6. I. p. - sdraiato sul pavimento, le mani dietro la testa, un rullo sotto le scapole. Il partner, prendendosi le mani per il polso, abbassa le mani sul pavimento con movimenti elastici, e il praticante fornisce una moderata resistenza a questi movimenti. Respirazioni attive ed esalazioni no, la respirazione dovrebbe essere dovuta all'espansione passiva del torace. Dopo 5-6 movimenti, segue una lunga espirazione, le mani si rilassano. Ripeti 4-6 volte. Puoi fare esercizi con 1-2 kg di manubri.

7. Respirazione toracica accentuata. I. p. - seduto sul pavimento (sedia), l'enfasi dietro. Eseguire un inalazione incompleta, trattenere il respiro mentre si inspira e, senza espirare, fare di nuovo una piccola inspirazione, trattenere il respiro, quindi eseguire una espirazione profonda e profonda, respirare liberamente per 15 secondi.

8. I. p. - o. a. Mani dietro la testa, piegate - espirate; e. n. - inspirazione allungata con una contrazione dello stomaco. 8-10 volte.

9. I. p. - Seduto su una sedia, con le braccia abbassate. Mani da portare ai lati - inspirare; premendo i palmi sulle costole inferiori e sporgendosi in avanti, espirazione estesa. 8-10 volte.

10. I. p. - seduto su una sedia o in piedi. Girare la testa a sinistra, respiro breve rumoroso nel naso, prendendo e. n. - espirazione involontaria, quindi fare lo stesso quando si gira la testa a destra. Ripeti 8-10 volte.

11. I. p. - lo stesso. Inclina la testa in avanti: un respiro breve e rumoroso con il naso, prendendo e. n. - espirazione involontaria, lo stesso quando la testa è inclinata all'indietro.

12. I. p. - seduto su una sedia, con le mani sulle ginocchia. Sollevare la testa, tirare su - inalare, tornare a e. n. - espirazione estesa attraverso la bocca, allo stesso tempo pronunciare w-w. 6-8 volte.

13. I. p. - seduto sui talloni, con la lingua premuta al cielo sotto i denti, "il leone cerca la preda" - il paziente si gira verso sinistra al limite, muovendo contemporaneamente la lingua nella direzione della curva, come se la inghiottisse. Ritorna a e. p. Lo stesso sul lato destro. Ripeti 6-7 volte.

14. I. n. - lo stesso. "Il leone ha trovato la preda" - il bambino si inginocchia, le dita sono piegate come artigli, fortemente tese (o serrate a pugno). Gli occhi alzano gli occhi, il leone ringhia, di giorno - con il suono, di notte - in silenzio (sull'espirazione). Ripeti 6-8 volte.

15. I. p. - Enfasi in ginocchio. Il Gattino si inginocchia e arcua la schiena con un suono shish per 15 secondi.

16. I. p. - o. a. Alzare le braccia (inspirare), piegarsi in avanti, le braccia in basso, espirare completamente con la tosse. 4-6 volte.

17. I. p. - seduto su una sedia. Esercizi meditativi: una leggera piega in avanti, espira con la tosse. 2 minuti

18. I. p. - seduto su una sedia, le ginocchia divorziano. Mani a parte al lato - inspirare. Premere il gomito della mano sinistra sul bordo inferiore del petto, vicino al lato sinistro dall'alto, mettere la mano destra, piegare a sinistra, tenendo l'espirazione con la tosse. Ripeti l'altro modo. 4-6 volte.

19. I. p. - lo stesso. Inalazione lenta e profonda con tensione simultanea dei muscoli delle braccia e del tronco, trattenendo il respiro per 5-6 secondi, espirazione rapida e rilassamento muscolare istantaneo. Ripeti 8 volte.

20. I. n. - lo stesso. Un respiro profondo veloce, stringere i muscoli del corpo, trattenere il respiro per 2-3 secondi, espirare lentamente e rilassare i muscoli. Ripeti 8-10 volte.

21. I. p. - seduto sui talloni, le ginocchia insieme, la schiena dritta. Tranquillamente sull'espirazione con un pendio elastico, piegare in avanti e toccare il pavimento con la fronte, la tosse, le mani sono posizionate lungo il corpo, con i palmi rivolti verso l'alto. Respirare è calmo. Ripeti 6-7 volte.

22. I. p. - in piedi, le braccia in giù. Allarga le braccia lateralmente - inspira, metti le mani sulle ginocchia, accovacciati sulle dita dei piedi, piega il busto in avanti in modo che i fianchi stringano il torace - un'espirazione prolungata con la tosse. 4-6 volte.

23. I. n. - lo stesso. "Dita morbide". Mentre inspiri, stringi le dita in un pugno, apri il corpo - espira.

24. I. n. - lo stesso. Esercizi meditativi: alzare le mani, agitare le mani, raffigurante il "vento". Ritorna dentro e fuori. n. Respiro arbitrario 2 min.

Esercizi terapeutici innovativi per pazienti con bronchite subacuta in condizioni stazionarie e di casa (periodo di recupero)

Selezione di esercizi fatti dal paziente.

1. I. p. - supina, braccia lungo il corpo. Sciogliere le braccia al lato - respiro profondo, su una lenta espirazione (attraverso le labbra piegate in un tubo), stringere alternativamente le parti centrale e inferiore del torace con le mani. 4-5 volte.

2. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, stringere alternativamente la gamba piegata allo stomaco e al torace. In contatto con il torace e l'addome, fare movimenti di molleggio con la coscia (4-8 volte), in sincronia con la tosse per una migliore espettorato dell'espettorato. 4-5 volte ogni gamba.

3. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, solleva il busto e inclinalo in avanti, allungando le mani con il piede. Inclina per fare in modo sincrono con gli shock di tosse. 3-5 volte

4. I. p. - lo stesso. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, esegui alternativamente movimenti circolari nell'articolazione dell'anca su entrambi i lati sollevati a 45 ° della gamba. In alternativa, 4-5 volte ogni gamba. Dopo un rilassamento meditativo (10-15 secondi), eseguire movimenti simultanei 6-8 volte.

5. I. p. - seduto su una sedia, le mani dietro. Sviluppo della respirazione diaframmatica e toracica. Respiro lento e lento, quindi lento respiro profondo.

6. I. p. - lo stesso. Fai respirare liberamente.

7. I. p. - lo stesso. Su 3 conti un respiro profondo e lento, su 3 conti un respiro profondo e profondo.

8. I. p. - lo stesso. Ripeti con l'inspirazione lenta e l'espirazione.

9. I. p. - lo stesso. Respirazione libera per 1 minuto

10. I. p. - seduto su una sedia, gambe divaricate. Dopo un respiro profondo, allarga le braccia lungo i lati, espira lentamente (le labbra sono piegate da un tubulo), piegati in avanti, raggiungi la punta della gamba opposta con le mani. 4-5 volte con ogni mano.

11. I. p. - Seduto su una sedia, gambe unite. Allungando le braccia verso i lati, fai un respiro profondo, inspira per inclinare il busto in avanti, prendi le dita dei piedi. 4-5 volte con ogni mano.

12. I. p. - lo stesso. Dopo una profonda espirazione sull'inalazione, il busto del corpo verso il lato, facendo scivolare le mani sulle superfici laterali del torace (esercizio "sedimento"). 4-5 volte.

13. Respirazione calma. 2 minuti

14. I. n. - lo stesso. Dopo un respiro profondo su un'espirazione che tira su della gamba piegata a uno stomaco e a una cassa con una tosse e una rimozione di una flemma. 4-5 volte.

15. I. n. - lo stesso. Dopo un respiro profondo, trattieni il respiro, inclina il busto di lato, sollevando il braccio. 3-4 volte.

16. I. p. - seduto su una sedia, le gambe unite, tenendo le mani su una sedia. Dopo un respiro profondo sull'espirazione, alzare entrambe le gambe e abbassare. 3-4 volte.

17. I. p. - in piedi. Esercizi di respirazione isometrica. Respiro profondo, per 4 conteggi, tenuta del respiro con tensione dei muscoli del corpo, espirazione lenta, rilassamento dei muscoli.

18. I. n. - lo stesso. Respiro lento e profondo con tensione simultanea dei muscoli delle braccia e del corpo, trattenimento del respiro per 5 secondi, inalazione rapida e rilassamento istantaneo dei muscoli per 3 minuti.

19. I. p. - lo stesso. Respiro veloce e rapido, stringere i muscoli del corpo, trattenere il respiro, espirare lentamente e rilassare i muscoli per 2 minuti.

20. I. p. - in piedi, le braccia davanti al petto. Dopo un respiro profondo sull'espirazione per far tornare indietro i gomiti, poi esegui i movimenti circolari delle mani. 3-4 volte.

21. I. p. - in piedi, con le mani in giù. Camminare è lento, con una transizione a un ritmo medio, la respirazione è arbitraria. Dopo aver camminato, rilassa i muscoli del collo, delle braccia, del torace, delle gambe, ecc.

ginnastica

La tosse si verifica nelle infezioni respiratorie acute: se non trattata, può trasformarsi in bronchite acuta cronica, se queste malattie non vengono curate, i bronchi del paziente si ammalano. decorso cronico della malattia può progredire ad asma, bronhoektaz - una malattia in cui la struttura mutevole dei bronchi, ed è complicata da pervietà bronchiale, la respirazione diventa difficile e avere a che fare costantemente con questo problema. Il paziente ha bisogno di esser aiutato in un complesso - medicine, un regime, un massaggio speciale e esercizi di esercizi terapeutici per bronchite.

Trattamento della tosse

Quando un albero trachebronchiale è infettato da un'infezione (virale, batterica) o con aria satura di sostanze chimiche, si verifica una forte tosse persistente - bronchite acuta.

La ginnastica terapeutica, l'educazione fisica e il massaggio ripristinano il corretto funzionamento dei bronchi - la funzione di drenaggio migliora, la malattia non si trasforma in uno stadio cronico, una polmonite. Un effetto mirato su un organo vitale migliora le condizioni del corpo e aumenta l'immunità.

Esercizi dovrebbero essere eseguiti quando il processo è acuto in passato, quindi è necessario aiutare il corpo di convalescenza. E 'necessario prestare attenzione alla forte esalazione e tosse, che è il fattore più importante in convalescenza in questa fase - è importante per evitare il ristagno di catarro, in grado di avviare i batteri.

Tosse cronica

La bronchite acuta diventa cronica - l'espettorato viene costantemente escreto, i bronchi diminuiscono di permeabilità a causa del muco costantemente presente e una diminuzione del diametro dei bronchi. Con la sconfitta del tessuto circostante, sono possibili varie complicazioni sotto forma di pneumosclerosi, atelettasia, enfisema e altre, che portano a insufficienza respiratoria. La respirazione nella bronchite cronica può essere semplicemente accompagnata da tosse e può essere disturbata, accompagnata da dispnea ostruttiva durante l'esercizio e senza di essa.

La ginnastica terapeutica con questo tipo di bronchite è progettata per migliorare la circolazione della linfa, del sangue e aiuta anche ad eliminare l'infiammazione e le sue conseguenze. Gli esercizi mirano ad aumentare l'ampiezza del movimento del torace, migliorando il lavoro dei muscoli respiratori, espirazione estesa, che è accompagnata da tosse.

Cambiamenti strutturali nel tratto respiratorio

Quando si verifica una bronchiectasia, l'espansione delle pareti dei bronchi, che hanno la forma di sacche, in cui vi sono accumuli di muco. Particolare pericolo è l'insorgenza di pneumosclerosi (il tessuto normale è sostituito dal connettivo) e la polmonite interstiziale (il processo infiammatorio progredisce). Questa grave malattia porta al cuore, all'insufficienza polmonare e all'enfisema.

La ginnastica consiste nel migliorare la separazione dell'espettorato, migliorare la nutrizione dei tessuti, degli organi respiratori. Gli esercizi sono accompagnati da una lunga espirazione con tosse, torace che picchietta con i pugni per liquefare il muco, ma la respirazione non può essere trattenuta.

esercizi

Esercizi La ginnastica può essere utilizzata con tipi di bronchite semplici e complessi, nonché con bronchiectasie. Il ritmo è lento, l'espirazione è allungata, 20-30 secondi, espirando, è necessario tossire.

  1. Metti una mano sullo stomaco, l'altra sul petto e solleva le gambe di 30 centimetri. Respirando la pancia a un ritmo lento, l'espirazione dura circa mezzo minuto.
  2. I palmi delle mani sulle spalle - mentre inspiriamo, alza i gomiti, mentre espiriamo, chiniamo la testa in avanti e premiamo il lato delle costole.
  3. Nell'inalazione spalanchiamo le braccia ai lati, espiriamo le ginocchia al petto, abbracciandole con le mani.
  4. Mettiamo i piedi sul pavimento, avendo precedentemente piegato le gambe alle articolazioni del ginocchio, mentre espiriamo, solleviamo la parte pelvica, abbassiamo l'inspirazione, lo facciamo lentamente.
  5. Da una posizione sdraiata sull'espirazione, ci sediamo e ancora sdraiamo sull'inalazione.
  6. Piega le mani nella serratura e mettiti sul petto, alza le mani e prova a ruotare il petto in una direzione e l'altra a respirare liberamente.
  7. Le mani lungo il corpo, sull'inalazione, alzano le braccia sopra la testa, abbassano, sollevano una gamba.

Disteso sul lato sinistro (ripetere a destra):

  • braccio sinistro esteso verso l'alto, a destra - sul lungo il corpo per inalazione alzare il braccio destro sopra la testa, espirare e spremere la mano omettere il petto, tosse;
  • torcere rapidamente con una mano destra tesa cinque volte in una direzione, respirare è arbitrario;
  • inspiratorio ad alzare la mano destra, mentre espirate abbracciarla ginocchio piede destro e tirare fino al petto con un respiro lungo, tosse, dopo aver toccato il ginocchio del torace;
  • all'espirazione, tendi la mano destra verso il lato, appoggiando la schiena sul pavimento, ritorni inalando, e di nuovo mentre espiri piegati in avanti;
  • appoggiando i palmi delle mani come se si sollevasse, si inginocchiassi e lentamente si accucciasse per inalare, di nuovo raddrizzarsi con un piegamento all'indietro (pancia verso il pavimento) sull'espirazione;
  • gira il braccio e il busto dopo averlo inspirato, di nuovo lentamente sdraiati sul pavimento durante l'espirazione;
  • respirazione diaframmatica con espirazione prolungata;
  • esercizio rilassante - mentre inspiriamo, alziamo lentamente le mani e mettiamo le mani sul pavimento sopra la testa, mentre espirando, abbassiamo le mani;
  • piega i gomiti piegando simultaneamente le dita in un pugno, infilandoli i gomiti, apri i pugni, esegui a passo lento con la respirazione libera.

Esercizi complessi, terapia fisica per la bronchite cronica e ostruttiva

Esercizi per la bronchite sono un metodo di trattamento ausiliario, sono progettati per accelerare il trattamento, ricaricarli e ripristinare il corpo dopo una malattia. Gli esercizi di respirazione aiutano davvero, e come?

Esercizi per la bronchite per lo scarico dell'espettorato

Il processo infiammatorio porta ad un aumento del muco, diventa viscoso, è difficile da rimuovere e inizia ad accumularsi nei bronchi. Questo porta a disagio, aumento del riflesso della tosse, deterioramento della salute. Se l'espettorato non viene rimosso, è infetto, quindi il processo è aggravato a causa dell'intossicazione. Il trattamento della bronchite è impossibile senza l'eliminazione di queste secrezioni patologiche.

Esercizi di bronchite per lo scarico dell'espettorato raggiungono i loro obiettivi, se il paziente aderisce alla corretta respirazione. Consiste nell'alternanza di respiri forti e esalazioni lisce. I primi sono fatti alternativamente con il naso e la bocca, il secondo - solo attraverso la bocca.

  • L'esercizio più semplice per fermare la tosse e rimuovere le secrezioni bronchiali è quello di fare questo: tieni le mani dietro la schiena, fai un respiro profondo, trattieni l'aria, poi espira con forza, attraverso le labbra con un "tubo". Allo stesso tempo, piegati lentamente in avanti.

Quando non si esegue la bronchite, il metodo Streletsova è utile, con particolare attenzione ai muscoli addominali o allo yoga; Ulteriori dettagli su questi metodi sono forniti di seguito. Esiste anche una semplice tecnica di Kuznetsov, costruita su un normale esercizio, eseguita in un ritmo accelerato, con respiri profondi e forti esalazioni.

In questo caso, non dobbiamo dimenticare che, oltre agli esercizi, anche altri metodi per rimuovere il muco in eccesso vengono utilizzati per la bronchite. In particolare, i rimedi popolari sono popolari: inalazioni con vapore ed espettoranti, tisane, latte con miele e soda, ecc.

Esercizi per la bronchite negli adulti

Vari tipi di esercizi per la patologia del bronchite, aumentano la funzionalità dell'organo, ripristinano la normale respirazione e assicurano il coordinamento dei muscoli coinvolti nel processo respiratorio, in particolare il diaframma.

Quando la bronchite è importante per sbarazzarsi dell'espettorato in eccesso. Il processo di evacuazione è promosso da esercizi con una prolungata espirazione e respirazione diaframmatica ("pancia"). Il sistema di esercizi per la bronchite negli adulti include spesso movimenti che imitano il lavoro, l'esercizio fisico, il gioco e la danza.

  • Esalazione con resistenza: inspirazione profonda, espirare lentamente (fino a 15 minuti), attraverso un tubo o un tubo in una ciotola d'acqua. Ripeti più volte al giorno. È consentito eseguire in qualsiasi fase del processo patologico, compresa la remissione e l'esacerbazione.
  • Diaframma di respirazione: sdraiato sulla schiena, contare fino a tre; durante questo periodo inspiriamo energicamente, coinvolgendo i muscoli della stampa. A "4" - espira con il massimo rigonfiamento della pressa. Poi, tossendo in modo assente. È possibile eseguire in una posizione seduta, in corsa o camminare.
  • Spremitura: sdraiati (o seduti), stringere le gambe al petto, tenere le gambe con le mani. L'azione secondo lo schema "espirazione intensificata - inspirazione diaframmatica - posizione iniziale - tosse".
  • Abbracciarsi le spalle: in questo modo costringiamo l'espirazione. In una posa alla larghezza delle spalle con le dita aperte, con una forza che ci abbraccia, colpendo con le palme sulle scapole. Espirare.
  • Tritare il legno: in piedi sulle dita dei piedi, le dita intrecciate si muovono bruscamente dall'alto, imitando il colpo di un taglialegna, rilasciano energicamente aria dai polmoni e ritornano nella posizione precedente.
  • Discesa sugli sci: mettiamo le gambe, come su una pista da sci. Tirandoci sulle calze, ci chiniamo e tiriamo le mani verso bastoncini immaginari. Sul "1" ci accovacciamo con un'inclinazione in avanti per toccare le gambe con lo stomaco; giù le mani, inizia ad espirare. A "2, 3" nella stessa posizione, muoviamo le gambe probabilmente in primavera e completiamo il rilascio di aria. Ritorniamo alla posizione iniziale sotto l'alito ventre.
  • Battiamo sulle scapole: alziamo le braccia, ci stiriamo e ci accovacciamo sulle dita dei piedi. Appoggiandosi, sporgendosi in avanti. Con un colpo energico, incrociamo le braccia davanti al corpo e colpiamo le scapole, accompagnando l'azione con una forte espirazione. I gesti si ripetono, colpiscono e continuano ad espirare. Alla posizione iniziale passano durante l'inspirazione diaframmatica.

Esercizi per la bronchite nei bambini

Caratteristiche del corso che il giovane corpo è più difficile far fronte all'espettorato, quindi il recupero dalla bronchite è in ritardo. Esercizi per la bronchite nei bambini, come metodo sicuro, prescritto dopo la normalizzazione della temperatura e migliorare le condizioni del corpo. Esercizi appropriati da combinare con la terapia farmacologica.

Se il medico consiglia esercizi per la bronchite, quindi iniziare con statico, passando gradualmente a dinamico, quindi - a tonico. Nella forma cronica della malattia, è necessario rafforzare i muscoli. Per la tosse delicata includere esercizi di drenaggio. È consigliabile impegnarsi in un gruppo, sotto la guida di uno specialista in terapia fisica, ma se ciò non è possibile, sono impegnati a casa.

Un approccio speciale richiede bambini piccoli. Sono classi raccomandate nella forma del gioco. Ad esempio, a loro piacerà soffiare palloncini, soffiare bolle o soffiare una barchetta di carta che galleggia in un bacino. Per un bambino, un esercizio di 10 minuti è sufficiente perché i polmoni siano sufficientemente saturi di ossigeno e i muscoli gradualmente si rafforzino. Esercizi completi per bronchite con i bambini possono essere massaggiare battiti sul petto - anteriore e posteriore.

Lo yoga per la ginnastica offre ai giovani pazienti diverse opzioni sotto i nomi interessanti "crane", "bug", "flight".

  • "Crane" viene eseguito cinque volte: per inalare, le braccia dritte salgono verso l'alto, per espirare la caduta. Allo stesso tempo pubblica un sorteggio "y".
  • "Scarabeo" si ottiene se si è seduti nella posizione della mano sulla cintura, quindi si inspira, ruotando la custodia verso destra con il braccio tirato indietro.
  • "Volo" viene eseguito in fuga. Le mani oscillanti imitano le ali di un uccello in volo. La corsa rallenta, spostandosi verso una camminata tranquilla. Si consiglia di ripetere cinque volte.

I suoni ronzanti e sibilanti prodotti dai bambini in tali attività aumenteranno la loro efficienza: la respirazione diventerà chiara, i polmoni saranno liberati dalle secrezioni mucose in eccesso risultanti dalla bronchite.

Esercizi complessi per la bronchite

Una serie di esercizi per la bronchite svolge i seguenti compiti:

  • riduce l'infiammazione nei bronchi;
  • migliora la secrezione di espettorato;
  • ripristina la capacità di drenaggio del corpo;
  • previene le complicazioni;
  • aumenta il livello di emoglobina;
  • rafforza le difese.

Una delle opzioni include tali movimenti:

  1. Distesi sulla schiena, inspiriamo, solleviamo le mani estese lungo il corpo dietro la testa. All'esito, tornare alla posizione precedente.
  2. Nella stessa posizione, avvolgiamo un braccio sopra la testa, l'altro si trova lungo il corpo. Durante un ritmo arbitrario di respirazione cambia rapidamente la posizione delle mani.
  3. Fai le gambe "in bici" finché non si stancano.
  4. Posizione sull'addome, braccia lungo il corpo. Per inalare - il sollevamento massimo della testa senza l'aiuto delle mani, per espirare - la posizione di partenza.
  5. Respirando arbitrariamente, tendiamo le mani verso un oggetto immaginario.
  6. Disteso sul fianco in una posa piegata, tira su il braccio, raddrizzando la colonna vertebrale. All'espirazione, girare e ripetere il movimento sull'altro lato.

Per iniziare, sono sufficienti 5-7 ripetizioni, gradualmente il numero viene regolato su 12-14 e così su base giornaliera, fino al completo recupero.

Esercizi per la bronchite non svolgono nel periodo acuto, ad alta temperatura, la tendenza al sanguinamento, tumori maligni. Nel caso di un corso cronico, gli esercizi complessi sono consigliati dai corsi, come indicato dal medico.

Esercizi di respirazione per bronchite

Gli esercizi di respirazione per la bronchite si basano sull'ordine di respiri di varia intensità. Esegui in tre fasi: introduttiva, di base, finale.

  • Preparatorio consiste di 15 nasali, ulteriori inalazioni orali ed esalazioni. Viene eseguito tre volte, con una pausa di 5 secondi. Quindi segue un leggero respiro a bocca aperta / espirazione.

Quando il riflesso della tosse è necessario per aiutare lo scarico del muco. Per fare questo, farlo: rilassare i muscoli del collo, abbassare la testa; le palme si spargevano sullo stomaco da entrambi i lati dell'ombelico, tossendo nel pavimento.

  • Il palco principale consiste in diversi esercizi, seguiti da movimenti respiratori.
  1. Tirare su: inspirando profondamente il naso, sollevare le dita dei piedi, le braccia in alto. L'espirazione della bocca espira con il suono di "yy". Si ripete 5 volte.
  2. Passi in atto con l'allevamento delle mani. Inalare il naso durante il sollevamento, espirare quando si abbassa. E così due minuti, osservando il ritmo dei passi e della respirazione.
  3. Sedendosi nella posizione del loto, inspira per alzare i pugni chiusi. Espirare lentamente, con il suono "xxxx" (6 volte).
  4. In una posizione seduta, allungare le gambe piegate, le braccia verso l'esterno. Inspirare il solito, espirare attraverso le labbra: "f-f-f". Espirando, giù le mani.
  5. In piedi con le gambe divaricate, fai oscillare le braccia avanti e indietro. Inspirare attraverso la bocca, espirare spesso attraverso il naso.
  6. Gambe unite, inalare la mano destra in alto, a sinistra - di lato. Espirando lentamente, cambia la posizione delle mani.
  • Il movimento finale viene ripetuto sei volte.

Pendii lenti di stare in piedi, con le braccia abbassate, inalando il naso. Dopo la posizione iniziale - la pendenza nella direzione opposta, un'espirazione tranquilla.

Esercizi per la bronchite sono disponibili per tutti. La condizione principale è di farli sistematicamente, ogni giorno per diverse settimane. Tuttavia, ci sono controindicazioni. In particolare, tale ginnastica non è raccomandata durante la gravidanza e l'allattamento, così come per i pazienti ipertesi, le persone con elevata miopia e glaucoma, dopo un infarto, con patologie endocrine.

Esercizi di terapia fisica per la bronchite

La terapia fisica è utile per le persone di diverse età. Le lezioni stimolano il metabolismo, attivano il cuore e la digestione, rafforzano i muscoli. La terapia per l'esercizio dei bambini è particolarmente interessante perché assomiglia a un gioco per cellulare, promuove l'attività, così amata da tutti a questa età.

Esercizi terapeutici prescritti per varie malattie: dalla nevrosi al diabete. L'attenzione dovrebbe essere rivolta alle controindicazioni che sono spesso a breve termine, ma esistono ancora.

Gli esercizi per la bronchite sono raccomandati come metodo ausiliario, se la diagnosi contiene le parole "cronica" o "ostruttiva". Durante le lezioni è importante respirare correttamente. Inizia con una posizione prona, è possibile un ulteriore respiro dinamico.

Va sottolineato che l'LFK verrà avviato solo dopo la prescrizione di un medico, se ritiene che tali esercizi siano utili. Di solito iniziano il secondo o il terzo giorno dall'inizio dell'assunzione di antibiotici. Gli esercizi terapeutici per la bronchite hanno i seguenti effetti:

  • miglioramento dello scambio di gas;
  • aumento della secrezione di muco nell'espettorato;
  • decadimento della tosse;
  • stimolazione della circolazione sanguigna nella pleura;
  • rafforzare i muscoli coinvolti nella respirazione;
  • recupero del tessuto polmonare;
  • aumentare il tono generale del corpo.

Inoltre, questo esercizio è usato per prevenire atrofia e fenomeni sclerotici nelle pareti bronchiali.

Sviluppati complessi di terapia per esercizi per giovani pazienti, in particolare fino a 3 e fino a 6 anni di età. Sono eseguiti sotto la supervisione di uno specialista, se possibile in presenza di madri.

Esercizio per la bronchite

Quando prescrive esercizi fisici per la bronchite, il medico imposta il compito principale - ridurre l'intensità dell'infiammazione e liberarli da muco e ammassi esterni. Inoltre, gli esercizi per la bronchite stimolano la circolazione sanguigna e il metabolismo, aumentano la forza immunitaria e il livello di emoglobina nel sangue. Esercizi eseguiti con metodi diversi, mostrati in forme acute e croniche di bronchite, alleviano l'infiammazione e rafforzano il corpo nel suo complesso.

La condizione principale è la persistenza del paziente e la regolarità delle lezioni. Di norma, il corso dura tre settimane, devi impegnarti almeno due volte al giorno. I movimenti respiratori sono fatti delicatamente, a metà bisbiglio, a denti stretti.

L'espirazione attraverso la bocca provoca il desiderio di tossire, mentre l'espettorato sale. Quindi, in questi casi gli esperti non consigliano fortemente la tosse, altrimenti si possono danneggiare le corde vocali o provocare emorragie.

Al fine di non sovraspruzzare la gola, la respirazione nasale e della gola deve essere alternata. L'esercizio quotidiano rafforza il diaframma, dal quale dipende anche il normale funzionamento dei bronchi e del sistema respiratorio nel suo complesso.

Si nota che l'attività fisica minima sotto forma di esercizi speciali riduce il mal di testa, anche riduce la temperatura. Prima di iniziare le lezioni, si consiglia di assumere farmaci espettoranti che diluiscono il catarro. Il fluido meno viscoso è più facile da evacuare dal lume bronchiale, quindi l'efficacia degli esercizi aumenta. È particolarmente importante pre-tossire i pazienti con bronchite cronica. Si consiglia di non affaticare troppo.

Esercizi Strelnikova con bronchite

A. Strelnikova, cantante e insegnante vocale, ha sviluppato un sistema di respirazione unico basato sulle sue osservazioni professionali. Nel processo di collaborazione con i cantanti, è giunta alla conclusione che molte malattie sono legate al fatto che le persone non sanno come respirare correttamente. Cosa significa correttamente nella sua comprensione? Corretto - significa respirare in modo da eliminare il ristagno di aria nei polmoni, saturare il sangue con ossigeno ed emoglobina, ridurre l'infiammazione, normalizzare il funzionamento degli organi respiratori e del diaframma.

Gli esercizi di strelnikova per la bronchite sono prescritti in parallelo con altri metodi di trattamento. L'esercizio quotidiano stimola la tosse e l'eliminazione delle secrezioni di bronchi in eccesso. È di fondamentale importanza eseguire respiri nasali brevi e acuti, che contribuiscano a cambiamenti positivi nel sangue, normalizzazione dell'attività cardiaca.

Esercizi per la bronchite eseguono necessariamente due volte al giorno per due o tre settimane. Inizia con 16 respiri nasali di seguito, seguiti da 16 apparati boccali. E così tre approcci, con una "tregua" di 5 secondi. Gli esercizi principali sono "pompa", "abbraccia le spalle", "otto".

  • La "pompa" viene effettuata da un pendio, inspirando rumorosamente l'aria, imitando l'annusare i fiori. Espira senza tensione, in una posizione leggermente rialzata. Dopo 8 respiri - una breve pausa.
  • "Abbraccia le spalle" inizia in piedi o seduto, con le braccia piegate e sollevate. Quando inspirano, si abbracciano, mentre espirano, allargano le braccia. Ripeti 16 volte, con inalazioni nasali e orali.
  • "Otto" sono considerati un esercizio supplementare. Falli inclinare in avanti. Dopo una rapida inspirazione con il naso, non si deve espirare, ma contare ad alta voce fino a otto diverse volte. In questo modo si ottiene un'evacuazione attiva del contenuto dei bronchi.

La ginnastica medica deve essere iniziata dopo aver consultato il medico. Si stima che ci vuole circa mezz'ora per completare.

Esercizi di drenaggio bronchite

Il drenaggio posizionale (il secondo nome è posturale) è raccomandato per la forma cronica, anche purulenta, soprattutto nei casi in cui il muco è molto viscoso e il riflesso della tosse è ridotto. Il drenaggio è anche prescritto dopo le procedure endotracheale o aerosol.

Esercizi di drenaggio per la bronchite non meno di due volte al giorno. Si consiglia di utilizzare broncodilatatori ed espettoranti, tè alla calce. Dopo mezz'ora, il paziente adotta posizioni che supportano al massimo l'escrezione naturale dell'espettorato sotto l'influenza della forza di gravità. Diverse posizioni aiutano il flusso del fluido da singoli segmenti a dove stanno tossendo.

In ogni posa per l'inizio, il paziente prende diversi respiri lenti e massimamente profondi col naso, espirando attraverso le labbra serrate. Dopo di che, lentamente e profondamente inspirando, tossisci leggermente (bastano pochi colpi di tosse).

Per ottenere il migliore effetto, esercizi per la bronchite di questo tipo sono combinati con le mani massaggianti sulla zona del torace.

Esercizi di drenaggio sono vietati con pneumotorace, sanguinolenta, se durante la procedura inizia la dispnea o il soffocamento.

Yoga per la bronchite

Come sapete, la base dello yoga è il desiderio di raggiungere la completa armonia dei principi fisici e spirituali. Lo yoga per la bronchite è considerato un metodo ausiliario efficace che promuove il recupero più rapido.

Tali esercizi per la bronchite alleviare lo stress ed eliminare il sovrappeso, rafforzare i muscoli, aumentare la vitalità e l'umore. Grazie a loro, i bronchi vengono eliminati, gli effetti residui scompaiono, la persona recupera più velocemente. Si raccomandano le seguenti pratiche yoga:

  • Simha Mudra. Seduto o in piedi fai un respiro profondo e la lingua si protende il più possibile verso il mento. In questa posizione, espira profondamente. Quindi la testa è piegata sul petto e lo sguardo è diretto verso la zona del sopracciglio. Dopo alcuni secondi, ritornano nella loro posizione originale.
  • Isole Jeeha bandha. Premi la lingua al palato e tirala su, e la mascella inferiore in avanti, tenendo la bocca chiusa. Inizia con tre volte, quindi porta fino a sei.
  • Respirazione dinamica. Sedendo in posizione verticale, tieni le mani in grembo con i palmi rivolti verso il basso. Esegui un po 'di respirazione yoga e poi respira attraverso il naso. Per inalare il torace, le costole sporgenti e le spalle cadenti. All'espirazione, arrotondare la parte posteriore e abbassare la testa. Il ritmo sta accelerando continuamente.
  • Wave. Sedendo con la schiena dritta e le mani sulle ginocchia, fai un respiro, piegando la schiena. Le mani in questo momento vengono respinte, a petto in su, a testa in giù. Quando si espira, le spalle e il bacino sono ritratti, i movimenti ondulati sono fatti con i gomiti piegati. L'onda viene ripetuta fino a 10 volte.

Esercizi per la bronchite acuta

La bronchite acuta è un'infiammazione diffusa del rivestimento interno dell'intero albero tracheobronchiale. Eseguendo esercizi di bronchite acuta, tuttavia, come in altri casi, è necessario tener conto del benessere e delle condizioni generali del paziente, per contare la forza fisica. Super sforzi non danno effetto, al contrario, possono causare malcontento e sfiducia nell'efficacia degli esercizi di bronchite.

Nel decorso acuto della malattia, le classi sono progettate per accelerare il recupero. Cominciano subito dopo l'inizio del ciclo di antibiotici, non oltre il secondo o terzo giorno. Combina vari movimenti con la respirazione ritmica. Per riscaldare usa il movimento "camme". Respirazioni veloci e forti si combinano con pugni stretti, respiri leggeri - con raddrizzamento. Gambe tutto il tempo nella posizione classica - larghezza delle spalle a parte.

Quindi seguire gli esercizi di base che imitano i movimenti tipici di persone e animali. I nomi contribuiscono alla memorizzazione della sequenza e alla corretta esecuzione.

  • "Drop cargo": mani sulla cintura, chiuse a pugno, mentre inspirate, aprite i pugni e con una forza "lanciate" verso il basso, allargando le dita. Espirare attraverso le labbra leggermente depresse. Si consiglia di eseguire 12 serie di 8 movimenti respiratori.
  • "Gonfiamento della palla": in piedi con le mani rilassate, inspirare vigorosamente con il naso, piegare in avanti, abbassare la testa, appendere le braccia. L'espirazione è accompagnata da un ritorno alla posizione originale. Il numero di ripetizioni - come nel caso precedente.
  • "Cat Dance" sembra davvero una preda da gatto stalking. La posizione iniziale è simile. Inspirando, piegate leggermente le braccia, stringete le dita. Quindi accovaccia, alternando alternativamente il corpo in entrambe le direzioni. Quando si torna espirare.

Ci sono altre combinazioni di esercizi per la bronchite acuta. La loro azione è finalizzata all'eliminazione del ristagno del muco bronchiale, al ripristino delle mucose e delle sue proprietà protettive, allevia il processo infiammatorio e pulisce la microflora.

Esercizi per la bronchite cronica

La bronchite cronica è un'infiammazione di lunga durata, con ricadute, spesso risultanti da una acuta non trattata. Come una malattia indipendente formata quando esposta a componenti volatili nocivi sul posto di lavoro o nella vita di tutti i giorni.

Esercizi per la bronchite cronica sono eseguiti da corsi, di solito due settimane, con intervalli uguali o ampi. Il loro compito è prevenire l'aggravamento del processo.

Un esempio di esercizi per la bronchite, particolarmente utile per il corpo femminile.

  • Stringendo le dita dei piedi, mani in alto, con naso profondo. Espirare attraverso la bocca con il suono "yxx", tornando alla sua posizione originale (4 - 5 volte).
  • Gambe a parte, braccia intorno ai fianchi. Sull'inalazione nasale - braccia a lato, sull'espirazione della bocca rumorosa battiamo le cosce (5-6).
  • Calma passi sul posto, su una sola mano ai lati, inalazione nasale; sul prossimo conto - un forte espirazione, "Gu-oo", con le mani in giù.
  • Si sieda in turco con i pugni chiusi. Espirare attraverso una bocca ben stretta con un "fff" persistente (5-6)
  • Stare in piedi con le gambe divaricate e le mani verso il basso, spesso respirare attraverso il naso e agitare le braccia in avanti / indietro (8-9).
  • In posizione seduta, allungare le gambe. Inspirate con la bocca, sollevando le braccia verso i lati, abbassatele, espirando attraverso le labbra strizzate con il suono "s-s" (3 - 4).
  • In una posizione eretta, alza la mano destra, porta la mano sinistra di lato. Inalando il naso, cambia le mani. Espira lentamente con il suono "rr-r" (5 - 6).
  • Piedi insieme, braccia in giù. Inspirando con il naso, eseguiamo l'inclinazione del corpo di lato. All'espirazione, le mani scivolano lungo il corpo, al suono di "s-s" (6 - 8 volte).
  • In posizione seduta, la mano è sul petto, l'altra è sullo stomaco, inspirando attraverso la bocca. Espirare con la testa in giù e la pancia sporgente, al suono di "f-f-f" (3 - 4).

Esercizi per la bronchite ostruttiva

Se l'infiammazione dei bronchi è accompagnata da sindrome ostruttiva, questo significa che i lumi dei bronchi si restringono. Ciò è dovuto al gonfiore della membrana mucosa e allo spasmo muscolare, che si presentano sotto forma di fibre contenute nelle pareti bronchiali. Il trattamento è di rendere l'espettorato più liquido e di evacuare rapidamente l'interno. Allo stesso tempo, combattono contro la causa della malattia, cioè con gli agenti patogeni.

Esercizi per la bronchite ostruttiva differiscono da metodi di esercizio e di paternità, ma tutti perseguono lo stesso obiettivo e ottengono gli stessi risultati. Esercizi per la bronchite sono utili per adulti e bambini di diverse età.

Una delle tecniche di esercizi di respirazione per la bronchite ostruttiva prende il nome dal fisiologo K. Buteyko. Lo scienziato credeva che molte patologie causate dalla cosiddetta iperventilazione dei polmoni. Per eliminarlo, il medico ha proposto un metodo di respirazione superficiale e lunghe pause tra i respiri. Tali esercizi sono utili per la bronchite ostruttiva, l'asma bronchiale, così come per la prevenzione di esacerbazione del processo cronico.

Buteyko ha raccomandato di fare gli esercizi almeno tre volte al giorno, è consentito combinarli con esercizi fisici regolari. Ci sono solo tre esercizi.

  • Trattenete il respiro il più a lungo possibile, usando brevi respiri superficiali per resistere più a lungo.
  • Quando cammini, trattieni il respiro fino a sentire la mancanza di ossigeno, quindi respira normalmente e di nuovo con un ritardo.
  • Respirare "a malapena", aumentando la durata dell'esercizio da tre a 10 minuti.

Un importante vantaggio del metodo è che può essere seguito sempre e ovunque. Esecuzione di questi esercizi riduce in modo significativo la necessità di prodotti farmaceutici, anche se, naturalmente, non li sostituisce affatto. Successo - in una ragionevole combinazione di entrambi i metodi di trattamento.

Esercizi per recuperare dalla bronchite

Esercizi di recupero dalla bronchite, a seconda della natura dell'infiammazione, iniziano in diversi periodi:

  • in acuto - dopo la remissione delle manifestazioni acute;
  • cronica - dopo esacerbazione.

Gli esercizi scelti correttamente per la bronchite mirano a migliorare la resistenza del sistema respiratorio, la resistenza del corpo ai raffreddori di varie eziologie. Inoltre, le misure riabilitative migliorano il movimento del sangue e della linfa, alleviano l'infiammazione, ripristinano le proprietà drenanti dell'albero bronchiale e il meccanismo del processo respiratorio.

In caso di eventi purulenti, l'enfasi viene posta sulla ginnastica di drenaggio e, nei fenomeni ostruttivi, gli esercizi sonori sono completati da esercizi di respirazione. Un posto importante è dato al massaggio del torace, che facilita la respirazione, aiuta a espellere rapidamente l'escreato.

Durante queste sessioni, la respirazione è combinata con i movimenti. L'inalazione dovrebbe aiutare ad aumentare le dimensioni del torace e l'espirazione - per ridurne il volume.

In condizioni croniche, è necessario coinvolgere i muscoli del torace e degli arti superiori. Attiva la circolazione del sangue, contribuendo a eliminare l'infiammazione negli organi respiratori. Praticamente nessuna delle tecniche fornite in questo articolo risponde a queste attività. Ma poiché la medicina non cura una malattia, ma un paziente, non bisogna dimenticare l'individualità di ciascun organismo e il fatto che gli esercizi di bronchite dovrebbero essere selezionati da uno specialista in ciascun caso.

Sfortunatamente, gli esercizi per la bronchite sono immeritatamente poco richiesti. La maggior parte dei pazienti preferisce farmaci per la farmacia, occasionalmente inalazioni o rimedi popolari. Se gli esercizi sono prescritti come terapia aggiuntiva, è indesiderabile rifiutare. Hanno davvero un effetto benefico su tutto il corpo e sulla sua area problematica, contribuendo a recuperare più velocemente e meno probabilità di ammalarsi in futuro.