Metodi diagnostici per la determinazione della tubercolosi

La tubercolosi è caratterizzata da una varietà di manifestazioni e forme, complicando così la sua diagnosi. Tuttavia, la rilevazione tempestiva della malattia è di particolare importanza. Da ciò dipende la complessità del trattamento e l'esito. Se la malattia viene diagnosticata in una fase iniziale di sviluppo, c'è una maggiore probabilità di salvare la vita del paziente. La diagnosi consiste in diverse fasi principali: la rilevazione dei sintomi, l'esame del paziente, lo svolgimento di studi speciali.

Definizione dei sintomi

Al primo stadio, quando il paziente ha solo chiesto aiuto medico, il medico dovrebbe rilevare i segni della malattia. Le manifestazioni cliniche della tubercolosi comprendono tosse prolungata, emottisi, febbre, sudorazione, affaticamento e riduzione delle prestazioni. È importante prestare attenzione a questi sintomi, poiché indicano il possibile sviluppo della malattia. Inoltre, in questa fase è necessario scoprire le caratteristiche dell'evoluzione della malattia. Il medico chiede al paziente se ha avuto contatti con persone a cui è stata diagnosticata la tubercolosi.

Esame del paziente

Durante un esame clinico del paziente, il medico presta particolare attenzione alla perdita di peso, controlla i linfonodi, violando l'ampiezza del movimento del torace durante la respirazione. Certamente, i primi metodi di individuazione della tubercolosi non sono completamente affidabili. Per garantire lo sviluppo della malattia, è necessario condurre altri test. Ma sono queste due fasi che determinano la necessità di sottoporre il paziente a un esame speciale. Per loro, è già possibile approssimativamente formare un quadro clinico e avanzare un'ipotesi sulla presenza della malattia.

Studio speciale

Se durante l'esame del paziente nei primi due stadi ci sono stati sospetti di tubercolosi, sarà necessario un numero di studi per stabilire una diagnosi accurata. Negli adulti, lo screening per la tubercolosi richiede un test diagnostico a raggi X. Nelle sue foto è possibile determinare la presenza di lesioni nei polmoni. Se sono presenti, il paziente viene inviato per un ulteriore esame, che rivelerà la forma della malattia, la resistenza dell'infezione ai farmaci antibatterici. Quindi gli viene prescritto un trattamento.

La diagnosi di tubercolosi nei bambini comporta un test di Mantoux. Dalla sua reazione, è possibile determinare la presenza della malattia. Anche se, questo metodo non è completamente affidabile. La reazione può essere falsa positiva o falsa negativa. Se, dopo il test di Mantoux, i medici erano ancora sospettosi dello sviluppo dell'infezione nel corpo dei bambini, lo fanno di nuovo. Se conferma la presenza di un processo patologico, il bambino viene inviato per ulteriori ricerche nel dispensario della tubercolosi.

Questi metodi per diagnosticare la tubercolosi sono intermedi. Su di loro è già possibile trarre alcune conclusioni, ma è impossibile stabilire una diagnosi esatta. Per verificare finalmente la presenza della malattia, dovrai condurre un altro studio. Ciò include la diagnosi di laboratorio della tubercolosi: esami dell'espettorato, del sangue e delle urine.

Esame a raggi X.

Il metodo diagnostico più accurato negli adulti è il rilevamento della tubercolosi durante l'esame a raggi X. Nel caso dello sviluppo del processo patologico nelle immagini saranno visibili foche e oscuranti. Per quanto riguarda le ombre, occorre prestare particolare attenzione al loro numero, dimensione, forma, contorni, intensità, struttura, localizzazione. Inoltre, l'importanza è il cambiamento nel modello polmonare. Le ombre possono fondersi o avere contorni chiari.

Sulle immagini radiografiche, è possibile determinare i seguenti gradi di danno:

  • minimo (piccole lesioni, segni di decadimento sono assenti);
  • moderatamente pronunciato (si verificano piccoli cambiamenti che non superano un polmone in volume);
  • pronunciato (il volume delle lesioni è ampio).

Test di Mantoux

Il rilevamento della tubercolosi, di solito nei bambini, avviene con l'aiuto del test di Mantoux. La sua essenza sta nel fatto che gli antigeni patogeni vengono iniettati sotto la pelle. Pertanto, il test di Mantoux provoca una reazione se nel corpo è presente un'infezione tubercolare. In questo caso, il sito di iniezione è gonfio, rosso e infiammato.

La tubercolina, che viene iniettata sotto la pelle durante il test di Mantoux, viene ottenuta dai bastoncini di Koch distrutti.

Sono l'agente eziologico della tubercolosi. Il test di Mantoux viene solitamente eseguito nell'avambraccio. Il corpo riconosce la tubercolina come un'infezione. Nel caso in cui l'immunità abbia familiarità con esso, un centro di infiammazione appare nel sito di iniezione.

Un'altra opzione è il processo Pirke. La sua essenza risiede nell'applicazione cutanea della tubercolina. La sostanza stessa è sicura, quindi non in grado di causare danni a una persona. Ma la tubercolina è altamente allergenica, grazie alla quale è in grado di provocare reazioni appropriate.

Fino a quando non viene valutato il risultato del test di Mantoux, è vietato influenzare il sito di iniezione in ogni modo possibile. Pertanto, non può essere bagnato, graffiato e lubrificato con verde brillante, iodio e altri preparati antisettici. Non è consigliabile applicare un cerotto e bende che alcuni genitori praticano in modo che il bambino non tocchi il sito di iniezione. Tutto ciò può influire negativamente sui risultati e portare all'installazione di una diagnosi imprecisa.

Controindicazioni per Mantoux

Nonostante l'innocuità del test di Mantoux, in alcuni casi non è consigliabile farlo. Controindicazioni riguardano quelle persone che soffrono di malattie della pelle. In questo caso, l'iniezione può peggiorare la malattia dermatologica, portare alla sua esacerbazione. Non si dovrebbe usare questo metodo di diagnosi in presenza di malattie infettive in forma acuta e cronica. Allo stesso tempo è consentito testare un mese dopo il recupero. Controindicazioni sono febbre e varie reazioni allergiche, così come l'epilessia.

Per evitare imprecisioni durante la conduzione di Mantoux, si raccomanda di non somministrarlo nello stesso giorno con le vaccinazioni. Inoltre, questo vale per qualsiasi vaccinazione. Nel caso in cui le vaccinazioni fossero ancora fatte prima dell'introduzione della tubercolina, non aspettatevi risultati rapidi. Molto probabilmente, saranno ricevuti solo dopo sei settimane. È necessario dire alcune parole sulla cosa principale. Alcuni genitori assumono erroneamente che un campione con iniezione sottocutanea di tubercolina fornisce protezione per il corpo contro la tubercolosi, producendo immunità. Tale affermazione è fondamentalmente sbagliata. Il campione è l'unico metodo di ricerca per la presenza di questa malattia. Non sostituirà in alcun modo il vaccino BCG.

Raccolta di espettorato

La diagnosi di laboratorio della tubercolosi comporta l'analisi dell'espettorato, che viene separato quando si tossisce. La qualità del risultato dipende in gran parte dal rispetto delle regole durante la raccolta. Ce ne sono diversi:

  • espettorato deve essere raccolto in un contenitore sterile, rilasciato da un medico appositamente per questo scopo;
  • prima di procedere al prelievo si consiglia di sciacquare bene la bocca con acqua tiepida, lavarsi i denti (le particelle di cibo non devono entrare nell'espettorato);
  • la raccolta viene eseguita a stomaco vuoto, sempre al mattino, poiché in questo particolare momento la sua accumulazione è massima;
  • l'espettorato dovrebbe entrare nel contenitore, non nella saliva (il contenuto può essere determinato per consistenza e colore);

Una volta completati i preparativi di base, è possibile procedere al processo stesso. I primi due respiri profondi vengono eseguiti con il respiro trattenuto. Dopo di che, fai un respiro profondo ed espira l'aria con forza. Successivamente, è necessario sospirare di nuovo e tossire. Quindi il contenitore viene presentato alla bocca e l'espettorato viene sputato dentro. La capacità deve essere immediatamente chiusa con un coperchio. Se il contenuto della tosse non è separato, dovresti battere il pugno sul petto. Un'altra opzione è l'inalazione di acqua calda, che ha aggiunto un cucchiaio di bicarbonato di sodio.

Esame dell'espettorato

Innanzitutto, la cultura dell'espettorato viene attentamente considerata. Se una persona ha la tubercolosi, può avere delle strisce di sangue nel muco che tossisce. Quindi viene effettuato un esame batterioscopico - la semina colorata viene esaminata al microscopio. Da strisci può determinare la presenza di infezione nel corpo negli adulti e nei bambini. La semina può contenere fibre elastiche o corallo, particelle calcaree. Per rilevare la tubercolosi del micobatterio, l'espettorato è sottoposto a ripetute ricerche. A volte un esame a raggi X non mostra processi patologici che si verificano nei polmoni e la semina indica la loro presenza.

L'essenza del metodo batteriologico è che il materiale in esame è seminato su terreni nutritivi. Prima di questo, l'espettorato viene elaborato per prevenire la crescita di microflora aspecifica. La semina viene eseguita su terreno nutriente solido, liquido o semi-liquido. A volte i micobatteri, che sono determinati da questa analisi, non crescono in queste condizioni. La ragione di ciò è la perdita della capacità di riprodursi, avvenuta sotto l'effetto di droghe.

Inoltre, viene utilizzato un metodo biologico di ricerca dell'espettorato per la tubercolosi - la sua essenza consiste nell'infettare gli animali con il contenuto mucoso dei polmoni del paziente. Per questo, sono comunemente usati i porcellini d'India, che esprimono un'alta sensibilità ai micobatteri di questa malattia.

Più recentemente, il metodo batteriologico è stato considerato il più affidabile, ma gli scienziati hanno scoperto che il micobatterio tubercolosi, che è contenuto nella coltura dell'espettorato, può crescere sui terreni nutritivi, ma non influisce sugli animali. Si tratta di perdere la capacità di infettare. Pertanto, per ottenere un risultato affidabile, si consiglia di analizzare la semina con diversi metodi.

broncoscopia

Se la raccolta dell'espettorato non può essere eseguita da sola, viene utilizzata la broncoscopia. L'essenza del metodo è usare un dispositivo speciale chiamato broncoscopio, che attraverso la bocca o la cavità nasale entra nei bronchi. Tale studio è condotto a stomaco vuoto. Questo evita l'ingresso di particelle di cibo nel tratto respiratorio, se c'è tosse o stimolo emetico.

Prima di condurre uno studio, il paziente viene esaminato da un medico. Se necessario, i sedativi saranno prescritti. La procedura viene eseguita in anestesia locale negli adulti e in anestesia generale nei bambini.

Esame del sangue

Come riconoscere la tubercolosi nel sangue del paziente? Con la sconfitta di questa malattia in esso ci sono piccoli cambiamenti. Nei pazienti con un comune processo patologico, così come grave intossicazione, viene determinata l'anemia. Con le esacerbazioni della malattia, l'indicatore ESR (tasso di sedimentazione degli eritrociti) aumenta. Questo cambia il numero di leucociti, che contribuisce anche alla rottura del tessuto polmonare.

L'analisi biochimica del sangue mostra un alto contenuto di proteine, acido urico, colesterolo, rame. Vale la pena notare che tutti questi indicatori non indicano necessariamente la tubercolosi. È possibile che un'altra malattia infettiva si sviluppi nel corpo. Pertanto, si raccomanda di condurre una diagnosi completa.

Test delle urine

Di solito, un test delle urine non è in grado di rilevare la tubercolosi negli adulti e nei bambini. Un metodo diagnostico più accurato è la coltura dell'espettorato o il test di Mantoux. Ma per compilare un quadro completo del suo bisogno di. A volte l'analisi delle urine rivela complicanze piuttosto gravi. Se i reni sono colpiti, viene determinata una grande quantità di proteine, eritrociti, leucociti.

Diaskintest

Questo metodo diagnostico è nuovo. Permette di determinare con precisione la tubercolosi e di verificare l'efficacia della terapia. L'essenza del metodo è di valutare la risposta del corpo a due tipi di proteine, che sono presenti solo nella barra di Koch. Viene eseguita l'iniezione, quindi viene controllato il risultato. Se il rossore nel sito di iniezione si è diffuso di 5 mm o più, il test è considerato positivo. Ciò significa che il paziente è infetto.

Recentemente, un aumento dell'incidenza della tubercolosi è aumentato inesorabilmente.

A questo proposito, vale la pena di pensare ai mezzi di protezione da una malattia così pericolosa. Ogni persona, a partire dai 18 anni, deve sottoporsi a una visita medica annuale con un esame radiologico. Solo in questo modo diventa possibile rilevare la tubercolosi nelle fasi iniziali dello sviluppo e un trattamento tempestivo. Se si sospetta la presenza della malattia, è necessario consultare urgentemente un medico, superare tutti i test necessari (espettorato, sangue, urina). Quando la prescrizione del trattamento non deve essere interrotta, perché rischia di avere conseguenze negative. La tubercolosi è una malattia pericolosa, può portare alla morte.

Diagnosi della tubercolosi polmonare e metodi di esame nelle prime fasi

L'infezione trasmessa per via aerea da un agente patogeno noto come Koch Stick o Mycobacterium è un organo dell'apparato respiratorio ed è la causa della tubercolosi polmonare. Oltre 1 milione di bambini e circa 9 milioni della popolazione adulta del pianeta sono esposti all'infezione ogni anno e, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, su 10 persone, 3 già ne sono i portatori. Ecco perché è così importante sottoporsi a uno screening approfondito annuale per la tubercolosi a tutti, indipendentemente dall'età, dallo status sociale e dal genere. I moderni metodi di diagnosi della tubercolosi polmonare consentono di determinare la forma, la gravità e prevedere le conseguenze della malattia, prescrivendo un trattamento intensivo completo. E non pensare che la diagnosi di tubercolosi sia una frase. Un precedente rilevamento della tubercolosi e le possibilità che attualmente la medicina possiede contribuiscono al recupero di oltre il 70% di tutti i pazienti che hanno presentato domanda.

Quando viene prescritto un test di tubercolosi polmonare

Il moderno bacillo di Koch e le sue numerose varietà, che ne contano più di 74, sono molto diversi dal micobatterio precedentemente scoperto. La capacità del bacillo virulento di penetrare nelle cellule sane del vettore e rimanere inosservato nel corpo umano, la vitalità e la resistenza ai mezzi acidi e ai disinfettanti è un compito molto difficile per i medici e il personale di laboratorio.

La diagnosi di tubercolosi polmonare richiede nuove opportunità per condurre uno studio completo. Questo vale anche per le persone che si trovano in un gruppo a rischio speciale e che sono suscettibili al verificarsi di tubercolosi: pazienti con infezione da HIV o con diagnosi di AIDS, con dipendenza da alcol, droghe e prodotti a base di nicotina, in presenza di diabete, asma e fattori ereditari. I bambini appena nati da una madre infetta, i minori e gli adolescenti sotto i 17 anni, i pensionati e gli anziani hanno anche bisogno di un controllo medico.

Esiste un'altra categoria di potenziali portatori della malattia: i detenuti infetti. Ma la tubercolosi "carceraria", i cui agenti causali sono principalmente nuovi ceppi resistenti del virus Koch, e la sua diagnosi e il successivo trattamento saranno in grado di prevenire la diffusione della malattia e il rischio di infezione di altri dopo che una persona lascia la prigione.

Come si manifesta la tubercolosi polmonare

Il pericolo rappresentato da una forma latente di tubercolosi è che la diagnosi precoce della malattia non è sempre possibile a causa dell'assenza di sintomi marcati. In altri casi, la malattia sta progredendo attivamente. Come diagnosticare la tubercolosi e quali segni dovrebbero prestare attenzione a:

  1. tosse secca, prolungata o con espettorato, respiro sibilante;
  2. temperatura corporea costante 37 ° C;
  3. carnagione pallida e aspetto stanco;
  4. perdita di appetito e perdita di peso;
  5. mancanza di respiro e dolore nel lato;
  6. sudore abbondante

Nelle donne, i modi per determinare la tubercolosi polmonare sono disturbi mestruali e frequenti mal di testa: da parte del sistema urinario è possibile la cistite o la secrezione di sangue nelle urine.

Diagnosi precoce della tubercolosi nei bambini e negli adolescenti

Le persone anziane sono in grado di valutare oggettivamente il loro stato di salute e monitorarlo, chiedere aiuto agli specialisti. I bambini minori non comprendono ancora tutti i pericoli delle malattie infettive, pertanto le istituzioni prescolari e scolastiche adottano costantemente misure per prevenire e prevenire la tubercolosi.

Esame clinico - il principale tipo di esame principale. Un pediatra o un phthisiatrician è obbligato ad ascoltare le lamentele di un piccolo paziente e leggere attentamente la sua cartella clinica per determinare le anomalie congenite del sistema respiratorio, le malattie croniche della tiroide. Un ruolo importante è svolto dall'integrità e dal colore della pelle, l'indicatore di temperatura normale è 36.6 ° C - 36.7 ° C e l'assenza di respiro sibilante, mancanza di respiro quando si ascolta con uno stetoscopio.

Se la condizione generale è valutata dal medico come soddisfacente, ulteriori metodi per la diagnosi precoce della tubercolosi in un bambino richiedono il test di Mantoux e la vaccinazione BCG una volta all'anno. I genitori non si fidano della composizione delle vaccinazioni e rifiutano di introdurre la tubercolina nel bambino. In questo caso, sono obbligati a fornire nel prossimo futuro i risultati dell'analisi per la tubercolosi, che è stata fatta al posto di Mantoux.

Rilevazione di tubercolosi polmonare negli adulti

Frequenti raffreddori o esacerbazioni di malattie croniche, infezioni e processi infiammatori provocati da ipotermia, lavoro fisico pesante o bassa immunità, possono causare la tubercolosi nella vecchia generazione. La reazione di Mantoux non è uno studio abbastanza efficace per gli adulti. La vaccinazione viene utilizzata dopo il trattamento dell'infezione da tubercolosi o in presenza di segni pronunciati della malattia. Esistono metodi diagnostici per esaminare come riconoscere la tubercolosi negli adulti.

Più spesso alla visita medica annuale, i medici prescrivono la fluorografia o la radiografia dei polmoni. Un metodo generale di visualizzazione del torace, dà un'idea dello stato del sistema respiratorio sotto forma di un'immagine in bianco e nero, sulla base della quale può essere rilevato il centro della tubercolosi. Sospetto di un radiologo o patologie identificate del sistema respiratorio richiederà un esame aggiuntivo.

Diagnosi di tubercolina

Al fine di prevenire la diffusione della morbilità tra le giovani generazioni, viene utilizzata un'iniezione sottocutanea o un test di Mantoux, che si tiene ogni anno. Il bambino riceve la sostanza tubercolina o un ceppo dell'agente eziologico della tubercolosi, creato in condizioni di laboratorio artificiali. Un micobatterio indebolito dovrebbe causare una reazione dal sistema immunitario nel sito di iniezione. Valutare il risultato del test di Mantoux dopo 72 ore:

  1. negativo - fino a 1 mm
  2. dubbioso - 2-5 mm;
  3. positivo - più di 6 mm;
  4. debolmente positivo - 5-9 mm;
  5. livello medio di intensità - 10-14 mm;
  6. pronunciato - fino a 16 mm;
  7. iperergico. In bambini e adolescenti - più di 17 mm, negli adulti - più di 21 mm.

Inoltre, ci sono falsi indicatori. Prendi in considerazione i dati precedenti. Anche un risultato negativo non è una garanzia dell'assenza di bastoncini Koch nel corpo. Ma anche con tali carenze, il test di Mantoux è la prevenzione e la diagnosi più comune di tubercolosi nei bambini e negli adolescenti nelle fasi iniziali. La vaccinazione per le allergie e l'asma bronchiale, il processo infiammatorio e le malattie dell'apparato digerente, il diabete mellito è inaccettabile.

Test di tubercolosi

Sostituendo i metodi tradizionali di prevenzione e diagnosi precoce della tubercolosi è possibile utilizzare un test immunoenzimatico, che viene spesso utilizzato al posto del test di Mantoux. Il principio di questo studio consiste nella risposta immunitaria del corpo, anticorpi, agli antigeni dei patogeni IgG e IgM, micobatteri. Nel processo di analisi, l'ambiente con il sospetto M. tuberculosis tubercolo bacilli è posto sulla colorazione contenente cellule protettive, che interagiscono con la fonte dell'infezione e trasferiscono parte dell'enzima al virus.

"Diaskintest". Tentativo di sostituire un test tubercolinico esistente. Il principale ingrediente attivo non è un ceppo indebolito del micobatterio del tipo umano e bovino, come nella tubercolina, ma una proteina con un antigene dell'agente eziologico della tubercolosi, che è unico per l'uomo. Diaskintext limita il numero di risultati falsi positivi e determina solo il virus attivo. All'inizio della malattia dà risultati negativi.

Metodo diagnostico PCR. Per gli studi di laboratorio, è meglio usare l'espettorato. Sotto l'influenza di alta temperatura secernono DNA estraneo. Per determinare i micobatteri oi loro ceppi, confrontare il campione con quelli già ottenuti in precedenza. La tubercolosi diagnosticata può essere ottenuta entro 5 ore dalla consegna del materiale di partenza. La procedura viene spesso utilizzata per i bambini con controindicazioni per la diagnosi di tubercolina o per confermare la diagnosi.

Esame a raggi X.

Nominato alla visita medica annuale della vecchia generazione. I bambini non sono autorizzati alla procedura a causa dell'elevata dose di radiazioni per l'immunità che non è ancora diventata sufficientemente completa. La diagnosi radiologica è destinata allo screening del torace, alla ricerca di focolai tubercolari e alla prevenzione di altre patologie.

Radiografia e fluorografia del torace. Con l'aiuto di uno schermo speciale, i raggi X attraversano il corpo della persona che viene esaminata, un'immagine ombra viene elaborata e trasferita al film. La manifestazione richiede alcuni minuti. La fluorografia digitale visualizza un'immagine pronta sul monitor, stampata in bianco e nero su una stampante o salvata in formato elettronico. La tubercolosi focale, infiltrativa e cronica avanzata sotto forma di lesioni è visibile nell'immagine radiografica.

Immagine computerizzata e risonanza magnetica dei polmoni. Metodi più informativi per il rilevamento accurato della tubercolosi, che consentono di determinare con precisione la dimensione delle lesioni e degli accumuli di liquidi, la patologia. Sensibilità 100 volte superiore ai raggi X e ai raggi X.

Emocromo completo per tubercolosi

Lo studio della composizione e degli indicatori quantitativi del tessuto connettivo liquido, che, in un modo o nell'altro, è confrontato con il bacillo M. Tuberculosis, è importante per la diagnosi precoce della malattia. In un paziente con tubercolosi si osserva anemia moderata, il livello di emoglobina negli uomini è inferiore a 130, nelle donne con meno di 120. Durante l'esacerbazione della forma polmonare, la granularità dei leucociti cambia e il loro numero aumenta dal 20% al 50%, il numero di eosinofili e le cellule immunitarie giovani diminuiscono.

Ma l'indicatore principale dell'attività della tubercolosi è il tasso di sedimentazione degli eritrociti o la VES. Questo test mostra la capacità degli eritrociti, la cui densità è maggiore del plasma, di stabilirsi sotto l'azione della gravità. In un corpo sano, il tasso per le donne non deve superare i 15 mm / ora, per gli uomini - 10 mm / ora. Elevata ESR da 20 mm / ha 80 mm / h indica un gran numero di immunoglobuline e bassi livelli di albumina nel sangue, il che significa l'attivazione delle difese del corpo sotto l'azione di cellule estranee.

Anche il leucogramma, che si basa sui cambiamenti nella composizione proteica del sangue durante un processo infiammatorio acuto, è spesso usato. Conteggi di leucociti come neutrofili, eosinofili, basofili, monociti e linfociti sono contati. Un test per la tubercolosi polmonare evidenzia tre fasi di danno al sistema immunitario del corpo:

  • neutrofili. Reazione protettiva attiva Il numero di neutrofili aumenta, il livello dei monociti e dei linfociti diminuisce, gli eosinofili sono assenti;
  • monocitica. Tentativo di superare l'infezione da tubercolosi. Il numero di neutrofili è basso, si possono rintracciare singoli eosinofili, aumentare i linfociti;
  • il recupero. Osservato dopo il recupero del paziente. Il numero di linfociti ed eosinofili è aumentato, ma i loro indicatori tornano alla normalità.

Rispetto alle analisi ELISA e PCR, il patogeno tubercolare non sarà rilevato, ma i cambiamenti nella composizione del sangue saranno sufficienti a sospettare la presenza di un processo infiammatorio nel corpo e continuare l'esame mirato a trovare la fonte.

Metodo per il rilevamento di micobatteri resistenti agli acidi

Una caratteristica della parete cellulare del bacillo tubercolare è la mancanza di risposta agli agenti contenenti cloro e ai mezzi acidi. Pertanto, la conduzione di misure diagnostiche in laboratorio è spesso impossibile da eseguire. Sostituisce i metodi microscopici di esame dello striscio in questi casi, batterioscopia o colorazione dell'espettorato.

La microscopia di uno striscio o di un materiale contenente CUB viene eseguita secondo il metodo Gram e il metodo di colorazione noto come metodo Ziehl-Nielsen. Il virus Koch viene prima esposto alla sostanza rossa Carbol-Fuchsin, che penetra nella membrana cellulare, e quindi viene trattato dall'alto con una soluzione di blu di metilene. Un risultato positivo di avere un bacillo tubercolare sarà la presenza di micobatteri rossi nello striscio su sfondo blu. Nella medicina moderna, l'auramina-rodamina è più comunemente usata. Dopo lo spettro ultravioletto, i bacilli acquisiscono una tinta gialla.

Studio batteriologico dell'acqua di lavaggio bronchiale

Viene utilizzato come metodo aggiuntivo per la raccolta dell'espettorato e un metodo per rilevare l'agente causale della tubercolosi in esso, quando il paziente non riesce a raccogliere il materiale da solo o la quantità di secrezioni è insufficiente per condurre l'esame. E 'vietato nominare persone in età pensionabile, con malattie del sistema cardiovascolare e asma bronchiale, bambini sotto i 15 anni.

La procedura prevede l'anestesia locale delle vie respiratorie e l'introduzione nella laringe utilizzando una siringa speciale di soluzione salina riscaldata per aumentare il livello di secrezione. Dopo le manipolazioni, l'espettorato dal paziente viene espulso intensivamente in modo naturale e viene raccolto dagli operatori sanitari in una provetta per la successiva semina e coltivazione di micobatteri.

Biopsia puntura del polmone

Per determinare il processo patologico che si verifica nei polmoni e ottenere il campione originale, viene prescritta una diagnosi invasiva della tubercolosi negli adulti. È finalizzato allo studio delle cause di tosse con sangue, emorragia polmonare interna, insufficienza respiratoria evidente, assunzione di materiale mucoso, secrezione bronchiale o espettorato e ottenimento di un campione dell'area interessata.

Un prerequisito per la biopsia puntura è un chiaro controllo sulle azioni eseguite attraverso una macchina ad ultrasuoni o con l'aiuto dei raggi x. L'essenza della procedura consiste nell'anestesia locale dell'area toracica e nell'inserimento di un ago Silverman per catturare e separare un pezzo di tessuto polmonare. Dopo la biopsia, viene determinato il grado e la forma della lesione dell'apparato respiratorio. Nei casi avanzati, ricorrere alla chirurgia aperta in anestesia generale.

broncoscopia

Al fine di studiare e valutare l'entità del danno al sistema polmonare, inclusi trachea, bronchi e mucose, nella pratica medica, è sempre più frequente la diagnosi endoscopica della tubercolosi. Le indicazioni per la procedura includono una tosse prolungata, che viene osservata in una persona per più di 1 mese, espettorato con sangue, patologie precedentemente rivelate nei polmoni.

Durante l'esame, sono necessari anestesia locale e rilassanti muscolari per assicurare libero accesso alle vie aeree del tubo flessibile con il dispositivo di guida della luce. L'assunzione di materiale mucoso o secrezioni dalla trachea e dai bronchi facilita lo studio della composizione citologica dell'espettorato per la presenza di cellule estranee del bacillo tubercolare.

Quali test devono essere testati per la tubercolosi

Per identificare la malattia nelle fasi iniziali è importante diagnosticare e iniziare il trattamento in modo tempestivo. In questo articolo analizzeremo quali test è necessario passare per determinare la tubercolosi e parleremo di come vengono effettuati.

Metodo batterioscopico

La diagnosi di tubercolosi nei bambini e l'individuazione dell'infezione nei polmoni negli adulti viene effettuata utilizzando un metodo batterioscopico. Questo metodo diagnostico prevede lo studio dell'espettorato per la presenza dell'agente patogeno.

Tale diagnostica della tubercolosi negli adulti e nei bambini non richiede molto tempo, attrezzature speciali o costi elevati. È molto semplice: viene eseguito un test dell'espettorato per la tubercolosi e sottoposto a una ricerca al microscopio.

Il processo di diagnosi batterioscopica (può essere chiamato microscopico):

  1. Raccogli l'analisi dell'espettorato per la tubercolosi, sterlina e metti un pezzo di vetro.
  2. Premere sulla parte superiore di un altro bicchiere.
  3. L'analisi della tubercolosi è macchiata con una carta speciale con una sostanza chiamata Fuchsin Zilia. Ti permette di mostrare la presenza di infezione.
  4. Lo studio della patologia polmonare non finisce qui, il riscaldamento si verifica, abbassandolo in una nave con acido solforico e altri passaggi.

Nonostante il fatto che donare l'espettorato sia abbastanza semplice e che i metodi di diagnosi della tubercolosi siano facilmente percepibili dai bambini, i risultati della microscopia possono essere ambigui. È necessario superare altri test per la tubercolosi e condurre una serie di altri studi. L'OMS raccomanda che sia testato per la prevenzione. Il prezzo medio è di 570 rubli.

Metodo di Ziehl-Nielsen

Questo è un metodo per la colorazione di spore e microrganismi resistenti agli acidi, come i batteri che causano la tubercolosi attiva. Mycobacterium tuberculosis non è influenzato dalle solite soluzioni alcoliche dei coloranti all'anilina a causa del contenuto di cerolipidi. Per il metodo Ziel-Nielsen vengono utilizzati coloranti di riscaldamento alternativi.

La colorazione è la seguente:

  1. Sull'espettorato viene applicata una carta da filtro bianca, che viene versata con il magenta carbolico di Tsilya.
  2. La sostanza viene scaldata più volte su un fuoco fino a quando non appare il vapore.
  3. Quindi viene cosparso di acqua, la carta viene rimossa.
  4. Successivamente, il farmaco scolorisce in acido solforico al 5%.
  5. Di nuovo bagnato con acqua.
  6. Dipingi blu Leffler pochi minuti.
  7. Lavare con acqua, asciugare, esaminare i cambiamenti in immersione.


Criteri per l'infezione da tubercolosi: i bacilli saranno dipinti con un colore rosso rubino, il resto dei microbi sarà di colore bluastro.

galleggiamento

L'analisi della saliva per la tubercolosi mostra che i micobatteri non sono localizzati in modo irregolare. Se il loro contenuto è inferiore a 100 mila in 1 mm, non è sempre possibile determinare la tubercolosi nei bambini e negli adulti. Per aumentare la loro concentrazione, ricorrono al metodo di flottazione.

Per la diagnostica uso benzina, toluene o xilene per assorbire i microrganismi che galleggiano sulla superficie di un liquido più compatto.

  • La preparazione dei preparati avviene su bicchieri sgrassati, che vengono inizialmente riscaldati a 60 ° C in un bagno d'aria.
  • Sulla pipetta di vetro riscaldata mettere goccioline dall'anello di flottazione, asciugato e di nuovo mettere le gocce lì.
  • Ciascuna successiva gocciolina è posizionata sulla precedente.
  • Tutto l'anello viene trasferito sul vetro.
  • Crea diversi farmaci e produci coloranti su Zil-Nielsen.

Microscopia a fluorescenza

Un metodo ottico per studiare i patogeni della tubercolosi che sono macchiati con fluorocromi e per questo iniziano a brillare sotto la luce ultravioletta. Per questo sondaggio vengono utilizzati dispositivi speciali, che consistono in un elemento che crea luce UV e un sistema di filtri.

Molti microbi non hanno la loro luminescenza, quindi, ci sono vari metodi per colorare per studiare su un dispositivo speciale. Uno dei modi è quello di fluorocromare, ad es. colorazione di fluorocromi intensamente diluiti. Questa tecnica viene utilizzata per studi batterioscopici di patogeni della tubercolosi.

In risposta agli anticorpi etichettati con fluorocromi, vengono rilevati antigeni di microrganismi.


Microscopia a contrasto di fase

Questo è l'unico modo per studiare al microscopio, il che rende possibile osservare i microbi patogeni in uno stato attivo. Per l'esame, viene utilizzata un'apparecchiatura a contrasto di fase speciale.

Nello studio dell'espettorato infetto da un bacillo tubercolare, una piccola quantità di neutrofili appare nella fase di deterioramento.

Se l'espettorato è assente o è escreto in piccole taglie, al paziente viene prescritto un farmaco per l'espettorazione o inalazioni speciali che irritano la laringe. Inoltre, se non c'è espettorato, esaminare la fuoriuscita dei bronchi.

Test delle urine

La diagnosi di laboratorio di tubercolosi è necessaria per confermare la diagnosi. Anche se i batteri causali sono stati rilevati nelle urine, è necessaria una diagnostica aggiuntiva della tubercolosi aperta o chiusa.

Prima di raccogliere l'urina, è imperativo tenere la toilette degli organi genitali esterni, raccogliendo l'urina in un apposito contenitore con un volume di 100 ml (la quantità richiesta di urina è di circa 50 ml). Prima di trasferire l'urina in laboratorio, deve essere conservata in un luogo fresco.

Raccomandiamo di leggere l'articolo principale sull'analisi delle urine per la tubercolosi sul nostro sito web.

Esami del sangue

Un esame del sangue ha diversi modi di studiare.

globale

Questa analisi della tubercolosi può essere fatta per adulti e bambini. Necessario per la diagnosi di varie malattie. Emocromo completo per tubercolosi polmonare mostra il livello di leucociti e ESR (la decodifica è la seguente: tasso di sedimentazione degli eritrociti).

In questo caso, il test del saggio immunologico enzimatico viene eseguito per rilevare anticorpi contro la tubercolosi.

Se effettui questo esame del sangue per la tubercolosi polmonare e altri organi, si può dire della presenza di infezione. Tuttavia, molto spesso questo esame ha una natura chiarificatrice e aiuta anche a rilevare forme latenti ed extrapolmonari.

Reazione a catena della polimerasi

La diagnosi di PCR della tubercolosi è uno dei metodi più efficaci per determinare la malattia. La reazione a catena della polimerasi viene utilizzata per rilevare il DNA di batteri nel siero di sangue, urine, espettorato e midollo spinale. L'analisi PCR con precisione del 100% indica la presenza di un batterio patogeno in un particolare organo.

La sensibilità della PCR per la tubercolosi è molto alta. Anche quando altri moderni metodi diagnostici mostrano un risultato negativo, questo metodo aiuta a identificare accuratamente la malattia.

Test Quantiferon

Il test del quantiferon è un esame del sangue di laboratorio per la presenza di infezione da tubercolosi. L'OMS raccomanda l'uso di questa tecnica in molti paesi del mondo. Spesso usato come alternativa al test della tubercolina.

Assicurati di leggere l'articolo sugli esami del sangue per il bacillo tubercolare sul nostro portale.

Test della tubercolina

Il test di Mantoux oggi è un modo indispensabile per diagnosticare. È preso ogni anno. I bambini senza Mantu non vengono portati all'asilo, ai sanatori, ai campi. CHI raccomanda di non perderlo.

Il test di Mantoux è un'iniezione speciale iniettata per via intradermica. Il vaccino contiene un antigene tubercolare - tubercolina. Dopo la sua introduzione, la reazione viene monitorata per determinare se c'è un'infezione nel corpo. Identificati anche gli indicatori di suscettibilità alla malattia in futuro.

Un'infiammazione compare nel sito dell'iniezione, che indica che il sistema immunitario sta combattendo l'infezione. Recentemente, tuttavia, si sta facendo sempre più spesso un esame del sangue per la tubercolosi invece di Mantoux, in particolare il test quantitativo, che è stato approvato dall'OMS.

Diagnostica differenziale

La diagnosi differenziale della tubercolosi polmonare aiuta a mettere ed eliminare accuratamente altre malattie delle vie respiratorie:

  • FLU e ARVI;
  • Infiammazione dei polmoni;
  • Malattie dei bronchi;
  • sepsi;
  • asma;
  • Cancro.

Un ruolo enorme nel determinare la malattia gioca una varietà di espettorato e muco dalla laringe. Inoltre, la mucosa gastrica viene esaminata per la presenza di tossine e lavaggi bronchiali. Un'infezione può verificarsi anche in questi organi.

Metodi diagnostici hardware

I metodi di diagnostica hardware includono:

  1. radiografia;
  2. radiografia del torace;
  3. Tomografia computerizzata

I prezzi dello screening dell'hardware per la tubercolosi sono approssimativamente i seguenti:

  • Raggi X: circa 1200 rubli;
  • il prezzo della fluorography - da 200 rubli a 500 rubli;
  • tomografia computerizzata - da 2200 rubli.

L'OMS raccomanda di fare esami e diagnosticare la malattia ogni anno per prevenire la tubercolosi. Per trattare questa malattia è molto più facile e più efficace in una fase iniziale di sviluppo.

È importante ricordare che i test sono necessari per fare una diagnosi accurata e corretta. Solo dopo che lo specialista sarà in grado di prescrivere un trattamento adeguato che aiuterà a ripristinare la salute e persino a salvare vite umane.

Metodi di diagnosi precoce della tubercolosi mediante test di laboratorio

La diagnosi di tubercolosi è effettuata dopo esame del paziente. La diagnosi di tubercolosi non è una frase se è stata rilevata in una fase precoce. Mycobacterium tuberculosis (bacillo di Koch) è provocato dalla malattia. Entrano nel corpo attraverso le goccioline trasportate dall'aria. I poveri e le persone che vivono in condizioni antigieniche soffrono di questa malattia.

La diagnosi di tubercolosi in una fase precoce consente di iniziare il trattamento prima che la malattia diventi cronica e si verificano complicanze che impediscono la morte. Ci sono circa 2 miliardi di pazienti con questa diagnosi nel mondo (secondo le statistiche dell'OMS).

Periodo di incubazione

Dal momento in cui i bastoncini di Koch entrano nel corpo e finchè compaiono i primi sintomi, passano 3-12 mesi. Durante il periodo di incubazione, il sistema immunitario produce anticorpi contro la tubercolosi che attaccano il virus.

Se l'immunità è forte, allora c'è una possibilità che il corpo possa far fronte al patogeno stesso, impedendo lo sviluppo della malattia. Se gli anticorpi falliscono, i micobatteri entrano nei polmoni, causando infiammazione. Durante il periodo di incubazione il paziente non è contagioso. Nei bambini in questa fase, i test di Mantoux sono negativi.

I primi sintomi che la maggior parte dei pazienti assume per il comune raffreddore (debolezza, affaticamento). Non puoi auto-medicare. Quando le manifestazioni della malattia sono raccomandate per cercare l'aiuto di un medico. L'istituto medico conduce la diagnostica di laboratorio della tubercolosi. Il trattamento è prescritto sulla base del quadro clinico.

Nella fase iniziale della malattia compaiono i seguenti sintomi:

  • debolezza, stanchezza;
  • apatia;
  • vertigini;
  • arrossire innaturale sulle guance;
  • disturbi del sonno;
  • perdita di appetito;
  • aumento della sudorazione durante il sonno;
  • temperatura corporea 37 ° C;
  • pallore della pelle.

L'individuazione precoce della tubercolosi aumenta le possibilità del paziente per un recupero rapido senza complicazioni pericolose. Se il paziente non è andato dal medico in modo tempestivo, e nella fase iniziale non è stato possibile identificare la tubercolosi, allora si manifestano sintomi più pronunciati:

  • mancanza di respiro (senza un forte sforzo fisico);
  • tosse (con o senza espettorato);
  • pelle pallida;
  • alta temperatura;
  • splendere malsano negli occhi;
  • respiro sibilante (può essere rilevato da un medico durante l'esame con uno stetoscopio);
  • perdita di peso (fino a 15 kg e oltre);
  • sintomi peculiari della distonia vegetativa;
  • dolore al petto (con la diffusione dell'infiammazione nella pleura);
  • impurità del sangue nell'espettorato.

Gli ultimi 2 sintomi indicano una forma complessa della malattia e la necessità di ricovero urgente del paziente. La malattia non è sempre localizzata nei polmoni. Può essere trasportato facendo circolare il sangue su altri organi o sull'osso. Prima di riconoscere la tubercolosi, devi decidere il metodo di ricerca.

Stadio della malattia

Gli esperti identificano 3 stadi della malattia. Ad ogni stadio successivo, la tubercolosi viene rilevata più facilmente e la salute del paziente si deteriora:

  1. Il primo stadio è l'infezione primaria: il processo infiammatorio si sviluppa nel sito dell'infezione, non si diffonde ad altri organi. I batteri raggiungono i linfonodi. La formazione del complesso primario. Spesso i pazienti non soffrono di gravi disagi. Non ci sono sintomi specifici. Forse la diagnosi precoce della tubercolosi.
  2. Il secondo stadio è un'infezione latente: con un'immunità indebolita, il numero di micobatteri aumenta. Sono diffuse attraverso il flusso sanguigno nel corpo, causando l'infiammazione. Si consiglia di utilizzare un metodo efficace per rilevare la tubercolosi (raggi X).
  3. Il terzo stadio è la tubercolosi ricorrente del tipo adulto: si verifica l'infezione degli organi infetti (più spesso i micobatteri sono localizzati nei polmoni). Le cavità si formano nei polmoni, che alla fine perforano i bronchi. La malattia entra in una forma aperta. Il paziente è contagioso.

L'individuazione precoce della tubercolosi consente di interrompere il processo infiammatorio prima dell'inizio della fase critica.

Esistono diversi tipi di tubercolosi (a seconda del danno causato al corpo):

  • fibrocavernous;
  • miliare;
  • Urina PCR;
  • polmonite caseosa;
  • a macchia di leopardo;
  • disseminata;
  • infiltrativa;
  • cavernoso;
  • cirrotico;
  • tubercoloma.

La diagnosi di tubercolosi polmonare negli adulti viene effettuata dopo aver esaminato il paziente. Lo specialista deve porre al paziente le seguenti domande:

  1. La paziente ha già sofferto di tubercolosi?
  2. È in contatto con persone affette da tubercolosi?
  3. Ci sono pazienti con questa malattia tra parenti, l'ambiente più vicino?
  4. La sensibilità alla tubercolina è aumentata ed il paziente è registrato nel dispensario?
  5. Il paziente era in contatto con i prigionieri o era in prigione?
  6. Quando è stata l'ultima radiografia?
  7. In quali condizioni vive il paziente (paziente senza dimora fissa, migrante, che vive in condizioni avverse)?

Quindi viene eseguita la diagnostica di laboratorio della tubercolosi.

Modi per rilevare l'infezione da tubercolosi

Per fare una diagnosi accurata, i medici usano vari metodi di esame. Più spesso, gli specialisti usano i seguenti metodi di diagnosi strumentale e di laboratorio della tubercolosi:

  • diagnosi di tubercolina (test di Mantoux);
  • esame microscopico dell'espettorato;
  • un esame del sangue per la tubercolosi;
  • analisi delle urine;
  • endoscopia;
  • esami radiografici.

Diagnosi tubercolina (diagnosi precoce della tubercolosi: questo metodo consente di determinare la sensibilità del corpo al Mycobacterium tuberculosis o al vaccino BCG.Il terzo medio dell'avambraccio viene trattato con alcol etilico.In pelle, parallela alla sua superficie, l'ago viene iniettato verso l'alto (in una siringa, 0,1 ml di tubercolina). la somministrazione del farmaco è formata da una piccola fiala (7-8 mm di diametro).

Dopo 72 ore, ispezionano il sito di iniezione di tubercolina per la presenza di arrossamento e accumulo di infiltrato. Misurare il diametro della reazione con un righello trasparente. Questo metodo di diagnosi precoce viene utilizzato per rilevare reazioni nei bambini.

Tubercolina - estratto di acqua glicerina, ottenuto dalla coltura del patogeno. Una tubercolina deve essere somministrata da un'infermiera appositamente addestrata. Altrimenti, puoi ottenere un risultato inaffidabile. Definizione (decodifica) della risposta (diametro dell'infiltrato):

  • 5 mm o più (positivo);
  • 0-1 mm, nessun rossore (negativo);
  • 2-4 mm, lieve arrossamento (dubbio).

Reazioni positive (a seconda del diametro dell'infiltrato):

  • 5-9 mm (lieve);
  • 10-14 mm (srednerazhennaya);
  • 15-16 mm (pronunciato);
  • non meno di 17 mm negli adulti, non meno di 21 mm nei bambini, reazioni vescico-necrotiche (iperergiche);
  • un aumento di 6 mm o più rispetto al campione precedente (in aumento).

Esame microscopico dell'espettorato (diagnosi precoce della tubercolosi): la raccolta dell'espettorato viene effettuata in laboratorio. Il muco dalla laringe (escreto durante la tosse e l'espettorazione dell'espettorato) viene raccolto con un tampone, posto in un contenitore sterile sigillato, inviato al laboratorio.

Metodi aggiuntivi

A casa, il materiale del recinto non viene prodotto. Questa procedura deve essere eseguita in una stanza sterile. Dopo il trattamento con soluzioni acide, i micobatteri mantengono il loro colore. Sono visibili al microscopio tra gli strisci colorati dell'espettorato. Oltre alla microscopia classica, viene utilizzata una tecnica fluorescente (eseguita con l'aiuto dei raggi UV).

Emocromo completo: il livello dei globuli rossi e dell'emoglobina (non cambia). Pertanto, viene effettuato un esame del sangue per la tubercolosi per determinare la VES. Un aumento di questo indicatore può indicare l'insorgenza della malattia o una esacerbazione della forma cronica.

Il medico può indirizzare un paziente a donare il sangue per gli anticorpi alla tubercolosi e condurre un test ELISA (immunoassorbimento enzimatico). Analisi delle urine: lo studio è efficace se il micobatterio ha colpito il tratto urinario e i reni. Con la localizzazione dell'infezione nei polmoni, i risultati dell'analisi rimarranno normali.

Endoscopia: ci sono diverse opzioni per uno studio di questo tipo: il lavaggio broncoscopico, la tracheobronchoscopia, la biopsia transbronchiale, la puntura pleurica, la toracoscopia, la biopsia puntura della pleura e la biopsia dell'ago transtoracico. Diagnostica PCR: reazione a catena della polimerasi. In laboratorio, condurre la PCR per la tubercolosi. Il metodo consente di rilevare e riconoscere i batteri nel materiale raccolto.

Raccomandazioni del dottore

Studi a raggi X: consentono di rilevare le cavità nei polmoni e in altri organi. Più spesso i pazienti vengono indirizzati per il passaggio dei seguenti metodi per la diagnosi della tubercolosi:

  • Raggi X;
  • Raggi X;
  • tomografia;
  • Raggi X al torace.

I metodi di rilevazione di laboratorio della tubercolosi sono disponibili esclusivamente in istituzioni specializzate. Il campionamento del materiale viene eseguito da specialisti ed esaminato con l'aiuto di apparecchiature di laboratorio. Che tipo di analisi per la tubercolosi per nominare il paziente determina il medico curante.

La sensibilità dei micobatteri è determinata dall'esposizione a piccole concentrazioni di farmaci. Se, sotto l'influenza di un determinato farmaco, la riproduzione dei micobatteri si ferma, muoiono, quindi sono sensibili ad essa. Se ciò non accade, i batteri sono resistenti (resistenti) al farmaco. In questo caso, devi scegliere un altro strumento.

Si raccomanda di adottare le misure necessarie per prevenire lo sviluppo della malattia. Per diagnosticare la tubercolosi, gli adulti devono sottoporsi a fluorografia una volta all'anno. Si raccomanda di seguire una dieta completa, restare svegli e dormire, eliminare le cattive abitudini (fumo, alcool), mantenere la pulizia nel proprio luogo di residenza, evitare il contatto con persone infette, rafforzare il sistema immunitario con vitamine naturali e sintetiche.

Metodi di diagnosi di tubercolosi

La scoperta di nuovi casi di tubercolosi è possibile in vari modi, negli ultimi anni, la proporzione di ciascuno di essi è cambiata notevolmente. Anche il punto di vista sul modo migliore per rilevare la tubercolosi è ambiguo. Nell'Unione Sovietica si sviluppò un sistema consolidato per la rilevazione della tubercolosi, che funzionò bene per diversi decenni. Nel 1995, alla Conferenza annuale dell'Unione internazionale contro la tubercolosi (IUATLD) a Parigi, la risposta dei delegati di molti paesi alla domanda sul nostro servizio sulla tubercolosi è stata unanime: il sistema è eccellente, ma non ci sono soldi per tali eventi nei loro paesi. Soffermiamoci sulla maggior parte dei metodi conosciuti per diagnosticare la tubercolosi.

Il principale metodo per rilevare la tubercolosi nei bambini e in parte negli adolescenti era e rimane la diagnosi tubercolina di massa - un'iniezione intradermica annuale di tubercolina. Per fare questo, utilizzare una speciale siringa da tubercolina con una capacità di 1 ml. 0,1 ml di soluzione vengono iniettati per via intracutanea, quindi tutte le dosi contano su questo volume.

Per la diagnostica della tubercolina di massa in Russia utilizzare M. tubercolina purificato. Linnikova - PPD-L. Viene rilasciato dalle frazioni proteiche del mezzo nutritivo, che aumenta significativamente la specificità delle reazioni allergiche ad esso. È disponibile in due forme: soluzione standard e sostanza secca per la diluizione. Una soluzione standard contenente 2 TE in 0,1 ml è destinata alla diagnostica di tubercolina di massa, mentre le soluzioni standard contenenti 5 TE e 10 TE in 0,1 ml, nonché una preparazione a secco, vengono utilizzate solo nelle strutture della TB.

La base fisiopatologica del test tubercolinico è una reazione allergica, o HRT, a un antigene intracutaneo incompleto iniettato. Pertanto, la lettura di tale reazione viene effettuata in 48-72 ore: il criterio di valutazione è l'insorgenza di infiltrato cellulare - papule, il cui diametro trasversale è misurato con un righello trasparente. È necessario assicurarsi che sia stata formata la papula nel sito di iniezione, cioè l'elevazione e la compattazione della pelle.

  • La reazione negativa - 2 papule è assente, hyperaemia possibile.
  • La reazione è considerata normale positiva se il diametro della papula è 5 mm o più.
  • Reazione iperargica Se il diametro della papula è più di 17 mm nei bambini e più di 212 mm negli adulti, la reazione è considerata iperergica. L'insorgenza di alterazioni vescico-necrotiche e / o linfangite regionale indica anche una reazione iperergica alla tubercolina, indipendentemente dalle dimensioni della papula.

Nel Regno Unito, una reazione positiva al test di Mantoux è considerata un papule di 10 mm o più.

Negli Stati Uniti, un test positivo alla tubercolina con 5 PPD di TE è considerato un papule di 10 mm o più.

Test della tubercolina virale - la transizione di un test tubercolinico negativo a un positivo o aumento del diametro della papula rispetto al risultato del precedente test di Mantoux di 6 mm o più. Virage indica il fatto di infezione di una persona con M. tuberculosis, la formazione di immunità non sterile in lui. Le persone sottoposte a un ulteriore esame e anche se la tubercolosi non viene diagnosticata, viene eseguita la chemioprofilassi isoniazide. Particolarmente importante è il lavoro con le persone che sono in contatto con un paziente con escrementi di bacilli della tubercolosi (nell'epidemia).

La frequenza di rilevamento dei bambini e degli adolescenti affetti, nonché il tasso di infezione della popolazione (la percentuale di persone che rispondono positivamente alla tubercolina tra coloro che hanno avuto un test alla tubercolina), riflette la situazione epidemiologica nella regione, è proporzionale al numero di bacilli che sono in contatto con una popolazione sana. Considerare un esempio specifico del trattamento della sensibilità alla tubercolina. Un bambino di 4 anni dopo un test annuale di Mantoux ha rivelato un papule con un diametro di 10 mm. Questo fatto di per sé indica solo che c'è un micobatterio nel corpo del bambino che ha causato lo sviluppo della terapia ormonale sostitutiva. Buono o cattivo? In un paese dove l'incidenza della tubercolosi è trascurabile, si potrebbe subito dire che è cattivo, che è necessaria la chemioprofilassi. Analizziamo l'esempio russo, in cui lo sfondo infettivo è grande, e il fatto di un test positivo non dice nulla al riguardo. Si noti che il bambino è nato a tempo pieno e ha subito la vaccinazione BCG presso l'ospedale di maternità.

Di conseguenza, un ceppo vaccinale di micobatteri indeboliti di tipo bovino può ancora rimanere nel suo corpo. C'è una domanda significativa sulla dinamica dei test della tubercolina condotta negli ultimi tre anni. Questi dati devono essere registrati nella scheda ambulatoriale del bambino. Da loro impariamo con un'alta probabilità - è una svolta? Quindi, guardando la scheda, vediamo che all'età di un anno, la reazione è stata interpretata come "n-7 mm", a 2 anni - "n-5 mm", a 3 anni - "g-5mm", e ora - "n -10 mm. " La lettera "g" significa iperemia e "p" - papula. Tale dinamica ha la seguente interpretazione. Il bambino è stato vaccinato e ha sviluppato l'immunità post-vaccinazione e le allergie, come evidenziato da un papule con un diametro di 7 mm con la prima diagnosi di tubercolina nella vita. Al secondo anno, la sensibilità alla tubercolina diminuì, e al 3 ° anno - svanì, poiché sulla carta si notava solo iperemia.

Tutto ciò dimostra che a 4 anni il bambino sviluppò nuovamente l'ipersensibilità alla tubercolina a seguito di un'infezione, un incontro con un micobatterio patogeno, cioè, ci fu un giro di test alla tubercolina. Ora il bambino e il suo entourage sono soggetti a uno screening supplementare per la tubercolosi con fluorografia o radiografia del torace, esami del sangue e dell'espettorato e un esame clinico generale. Isoniazid sarà assegnato al bambino per 3 mesi, si consiglia di visitare il vivaio sanatorio per trasformare i bambini. Una conversazione esplicativa si terrà con i genitori che non ci sono pazienti tubercolosi in questa scuola materna, che i bambini infetti non sono più pericolosi della maggior parte degli adulti per strada, nella maggior parte dei casi rispondono positivamente alla tubercolina nel nostro paese. Concludendo questo commento, notiamo che dal giro del test di Mantoux in un bambino, un genitore con tubercolosi bacillare può essere identificato.

Negli Stati Uniti, la somministrazione intradermica di 5 TE di tubercolina PPD-S purificata è accettata. Nel resto del mondo, la tubercolina PPD serie RT-23, fabbricata in Danimarca e ampiamente diffusa dall'OMS, è molto diffusa. 2 TE di questo farmaco sono equivalenti a 5 TE PPD-S. La soluzione PPD contiene agenti che riducono l'adsorbimento del farmaco su superfici di vetro e plastica. Campioni con una serie di vcolov convenienti ed economici, ma adatti solo per studi di screening. La somministrazione intracutanea di tubercolina e negli Stati Uniti è considerata più accurata e informativa. Per un paziente con tubercolosi, la presenza di papule con un diametro di circa 17 mm è caratteristica.

L'ipersensibilità alla tubercolina può verificarsi anche a contatto con micobatteri non patogeni dell'ambiente, che riduce il contenuto informativo di questa tecnica. La suscettibilità aspecifica alla tubercolina si riscontra raramente in paesi con climi settentrionali, in cui la sensibilità al PPD riflette l'infezione da M. tuberculosis. Nei paesi con climi caldi e umidi, comprese tutte le aree costiere degli Stati Uniti sudorientali, l'iperreattività tubercolina aspecifica è caratteristica. In tali aree è consuetudine considerare la papula con un diametro inferiore a 10 mm, come risultato inaffidabile. Tuttavia, con questo approccio, è possibile saltare la tubercolosi in individui con bassa reattività generale del corpo. Il seguente approccio è considerato ragionevole e praticamente ragionevole negli Stati Uniti.

Papule con diametro di 52 mm o più -2 reazione positiva in persone a contatto con pazienti con tubercolosi;

Papule con un diametro di 102 mm o più -2 in gruppi di persone con un aumentato rischio di tubercolosi;

Papule con diametro di 152 mm o più -2 in gruppi con bassa prevalenza e probabilità di tubercolosi, specialmente in aree geografiche con un'alta frequenza di sensibilità alla tubercolina non specifica.

La ripetizione di campioni di tubercolina per un breve periodo di tempo (1-2 settimane) porta ad un effetto di richiamo o ad un aumento della reattività alla tubercolina. Questo è importante per differenziare la vera sensibilità da non specifici. Con la reintroduzione della tubercolina, la risposta aspecifica non aumenta.

Anergia alla tubercolina - mancanza di sensibilità cutanea alla tubercolina. Vi è un'anergia attiva positiva osservata in soggetti non affetti da tubercolosi M. (o curata, sterilizzata in relazione a M. tuberculosis) e negativa, passiva - in soggetti con tubercolosi grave progressiva o in pazienti con tubercolosi in associazione a cancro, linfosarcoma, acuta malattie infettive e altre gravi. Si trova in pazienti con numerose patologie concomitanti e / o immunodeficienza. È anche caratteristico del 15% dei pazienti con tubercolosi di nuova diagnosi, in cui il processo si stabilizza e la reattività viene ripristinata. La metà dei pazienti con tubercolosi miliare e un terzo dei pazienti con pleurite tubercolare di nuova diagnosi presentano test tubercolinici negativi. La riduzione o la completa estinzione della sensibilità alla tubercolina si osserva nei casi di morbillo, pertosse, scarlattina, malaria, epatite virale, sarcoidosi, mixedema, fame di proteine, farmaci citotossici e glucocorticoidi.

In alcuni centri medici, una serie di antigeni diversi che causano la TOS vengono utilizzati come test di controllo per l'anergia da tubercolina. Sfortunatamente, non sono stati sviluppati antigeni standardizzati per questo scopo e l'anergia alla tubercolina può essere antigene-specifica.

Si verificano false reazioni alla tubercolina quando si verificano errori tecnici, inclusa la somministrazione sottocutanea del farmaco, la data di scadenza della tubercolina, ecc. Le reazioni false negative non indicano l'anergia da tubercolina.

Altri metodi per diagnosticare la tubercolosi in alcune regioni utilizzano il saggio di immunoassorbimento enzimatico (ELISA), che porta informazioni non sulla malattia, ma sull'infezione. ELISA rileva gli anticorpi contro il micobatterio tubercolosi. Il suo contenuto informativo è elevato solo in paesi con bassa incidenza e infezione della popolazione. I test sierologici per la tubercolosi si basano sul riconoscimento degli anticorpi sierici dell'immunoglobulina G (IgG) specifici per gli antigeni micobatterici. Applicare metodi usando l'immunoassorbente legato all'enzima (ELISA). Il contenuto informativo di tali studi può essere elevato nei bambini e nei pazienti adulti con tubercolosi extrapolmonare in regioni con una bassa prevalenza di tubercolosi.

La fluorografia di massa era e rimane in Russia il metodo tradizionale per rilevare la tubercolosi. Viene effettuato a tutti i cittadini 1 volta in 2 anni. Le seguenti categorie sono soggette a esame fluorografico obbligatorio annuale:

Dipendenti di imprese del settore alimentare, cucine di prodotti lattiero-caseari, punti di distribuzione, basi e magazzini di prodotti alimentari, in contatto con prodotti alimentari nel processo di produzione, vendita, compresi impegnato nella lavorazione e nella riparazione sanitarie di inventario, attrezzature e persone che hanno un contatto diretto con prodotti alimentari nel processo di trasporto su tutti i tipi di trasporto.

Dipendenti della ristorazione pubblica, del commercio, dei buffet, delle unità di trasformazione alimentare di tutte le istituzioni, tra cui servizio di trasporto ferroviario, nonché assistenti di volo di trasporti marittimi e fluviali.

Studenti di scuole tecniche, collegi, scuole secondarie, studenti delle università prima e durante lo stage presso imprese, istituzioni e organizzazioni i cui dipendenti sono soggetti a visite mediche.

Operai medici di ospedali di maternità, ospedali da bambini, reparti di patologia di neonati, prematuri.

Dipendenti di istituzioni educative (scuole secondarie, scuole professionali, università, istituti di istruzione secondaria speciale, ecc.).

Dipendenti di istituzioni stagionali per bambini e adolescenti (campi pionieristici, sindacati di scolari e studenti delle scuole professionali) prima di iniziare il lavoro.

Dipendenti di strutture per l'infanzia e l'asilo (asili nido, scuole materne, case per bambini, convitti, scuole forestali, case di cura per bambini, campi di pionieri durante tutto l'anno).

Dipendenti di istituzioni di trattamento e profilassi per adulti, sanatori, case di riposo, pensioni, case per disabili e anziani e altre strutture di questo tipo dove i pazienti mangiano.

Dipendenti di imprese per servizi sanitari e igienici per la popolazione (bagnanti, doccei, parrucchieri, manicure, sacchetti cosmetici, personale ausiliario di lavanderie, lavanderia, tintoria).

Allenatori, istruttori di nuoto, operatori di piscine e bagni terapeutici, procedure di conduzione.

Camerieri, addetti alle pulizie, direttori di hotel, dormitori, conduttori di vagoni ferroviari a lunga percorrenza.

Dipendenti di farmacie e stabilimenti farmaceutici, fabbriche impegnate nella produzione, confezionamento e vendita di medicinali.

Lavoratori di acquedotti, direttamente collegati alla preparazione di acqua, e persone che servono le reti di approvvigionamento idrico.

Dipendenti di allevamenti e complessi zootecnici.

Le persone che costituiscono l'ambiente del neonato.

Inoltre, è necessario esaminare annualmente coloro che soffrono di diabete, ulcera gastrica e ulcera duodenale, malattie polmonari croniche non specifiche (BPCO) e altre malattie croniche, così come i pazienti che ricevono terapia ormonale.

File di scheda fluorografica. Le seguenti persone devono essere inserite nel file della scheda fluorografica:

causato ma non comparso all'esame;

finalizzato ad un ulteriore esame;

pazienti con una diagnosi accertata.

Photofluorograms, che ha rivelato la norma e le deviazioni che non richiedono un esame aggiuntivo, conservare 3 anni. Per accelerare la descrizione dei fluorogrammi applicare un codice speciale; è utile conoscere il medico di famiglia.

La codifica dei fluorogrammi è la seguente.

2 - ombra arrotondata

3 - ombreggiamento del tessuto polmonare (sindrome del lobo medio non specifica, specifica)

4 - più ombre focali nel tessuto polmonare (più di 2)

5 - singole ombre focali nel tessuto polmonare (1-2)

La dimensione del tessuto focale è inferiore al diametro della costola

6 - tessuto polmonare cellulare

7 - ombreggiamento, aumento delle radici dei polmoni (eccetto fibrosi)

9 - cirrosi limitata (1-2 campi)

10 - fibrosi di due campi polmonari

11 - fibrosi di un campo polmonare

12 - singoli fili fibrosi nel tessuto polmonare

13 - fibrosi pronunciata delle radici dei polmoni

14 - pneumosclerosi diffusa

15 - singoli fili nelle radici dei polmoni

16 - cambiamenti nella pleura (aderenze, strati pleurici, calcificazioni)

17 - pleura dei capelli interlobari

18 - deformazione del diaframma, non associata a patologia della pleura

19 - condizione dopo l'intervento chirurgico

20 - quota aggiuntiva

21 - cambiamenti dello scheletro del torace (callo osseo, sinostosi, costole aggiuntive, osteofiti, ecc.)

22 - corpo estraneo situato nel tessuto polmonare

23 - calcificazioni o corpo estraneo nei tessuti molli

24 - matrimonio tecnico

25 - altri fuochi pietrificati

26 - complesso primario calcificato

27 - grande pietrificazione nel tessuto polmonare

28 - grande pietrificazione nelle radici dei polmoni (con un diametro non inferiore al diametro delle costole)

Piccola pietrificazione nel tessuto polmonare

29 - pietrificazione multipla (3 o più)

30 - singola pietrificazione nel tessuto polmonare (1-2)

31 - dubbiosa pietrificazione nel tessuto polmonare

Pietrificazione nelle radici dei polmoni

32 - pietrificazione multipla nelle radici dei polmoni (3 o più)

33 - singola pietrificazione nelle radici dei polmoni (1-2)

34 - dubbiosa pietrificazione nelle radici dei polmoni

35 - patologia cardiovascolare

A partire dagli anni '60, nel nostro paese, è emersa una visione errata secondo cui solo i fitictrici dovrebbero essere coinvolti nella tubercolosi e la tubercolosi può essere rilevata solo mediante fluorografia. Nessuno sembrava notare che l'ordine del Ministero della Sanità dell'URSS del 21.07.88 n. 579 "Sull'approvazione delle caratteristiche di qualificazione degli specialisti medici" poneva la responsabilità di fare una diagnosi di tubercolosi sul medico generico, seguita da una verifica nel PDD. La fluorografia come metodo di esame radiologico di massa fornisce un contributo ragionevole al rilevamento della tubercolosi polmonare, ma il lavoro totale con i gruppi di rischio dovrebbe sostituire la fluorografia totale. La sostituzione della fluorografia di massa con esami di gruppi decreti e gruppi a rischio è indicata nell'ordine del Ministero della Salute RSFSR n. 132 "Migliorare il servizio di diagnostica radiologica", pubblicato nel 1991. La fluorografia annuale dovrebbe essere mantenuta solo in regioni con una situazione epidemiologica sfavorevole. Il numero di unità fluorografiche esistenti in Russia rimane elevato (nel 1988, 4833 e nel 1996, 5197).

Richiama brevemente quale sia l'essenza dell'esame fluorografico. Fisicamente - questo è fotografare un'immagine da uno schermo luminoso. A seconda dell'equipaggiamento e della dimensione del film, si ottengono telai di dimensioni 7Ы70 o 100x100 mm. I vantaggi del metodo sono l'elevata produttività e mobilità. Per molti anni, unità di fluorografia sono state installate su veicoli a trazione integrale e multiasse per rilievi demografici in aree difficili da raggiungere. I sistemi più vecchi hanno dato una dose di radiazioni leggermente superiore rispetto ai dispositivi utilizzati per la radiografia diretta a raggi X. Ora produci l'installazione fluorografica, dando una dose più bassa di radiazioni. Dopo lo sviluppo di un film fluorografico, viene visto due volte con l'inserimento di codici fluorografici in due riviste diverse per migliorare la qualità della rilevazione della patologia. La codifica delle informazioni viene effettuata per velocizzare il lavoro e la successiva elaborazione dei risultati utilizzando un computer.

Radiografia del torace - un metodo importante per la diagnosi della tubercolosi. Viene effettuato nel caso in cui, dopo fluorografia o altri studi diagnostici, vi sia il sospetto di tubercolosi. Di solito, vengono eseguite radiografia diretta, radiografia laterale dal lato della lesione e tomografia longitudinale (nella maggior parte dei paesi sviluppati è preferibile il CG). I metodi di elaborazione delle immagini digitali con l'aiuto dei computer aiutano ad aumentare il contenuto informativo con la diminuzione dell'esposizione alle radiazioni. Negli ultimi anni, il metodo polmonare CG è diventato molto diffuso in Russia. Nella tubercolosi si possono trovare quasi tutte le sindromi radiologiche conosciute.

• Complesso Gona. I principali cambiamenti nei polmoni possono lasciare dopo il trattamento calcinato. Il complesso Gona comprende una lesione calcinata nel polmone (lesione Gon), insieme a un linfonodo calcinato nella radice polmonare.

Tali cambiamenti, indistinguibili dai cambiamenti post-tubercolari, lasciano anche dietro l'istoplasmosi e la coccidioidomicosi. Per l'istoplasmosi, la calcificazione dei linfonodi paratracheali di destra è più caratteristica.

• L'accumulo di lesioni e infiltrazioni nei segmenti superiori del lobo superiore e nel segmento superiore del lobo inferiore del polmone sono segni tipici di tubercolosi polmonare secondaria. Per gli infiltrati, la tendenza a decadere con la formazione di cavità.

Un esame strato-a-strato dei polmoni spesso aiuta a identificare i fuochi in altre parti dei polmoni che sono caratteristici della tubercolosi e di solito non si incontrano nel carcinoma.

Le immagini nella posizione della lordosi permettono di rivelare i cambiamenti nascosti sulla radiografia presa in proiezione diretta con una combinazione delle ombre delle sezioni posteriori III2 e IV2 delle costole, la parte anteriore della seconda costola e la clavicola. Con una posizione diversa, questa posizione non fornisce ulteriori informazioni.

Quando la tubercolosi diventa inattiva o viene curata, i cambiamenti cicatriziali e la fibrosi rimangono sulla radiografia. I lobi superiori colpiti diminuiscono di volume, tipicamente tirando le radici dei polmoni verso l'alto e medialmente. I cambiamenti fibrosi possono calcinare.

L'attività del processo di tubercolosi può essere valutata mediante radiografie effettuate nel tempo. È difficile determinare l'attività su una singola istantanea.

Per la diagnosi differenziale delle malattie respiratorie, è importante conoscere le sindromi tipiche di alcune malattie (Tabella 4-1).

Tabella. 4-1. Sindromi radiologiche in alcune malattie dell'apparato respiratorio

Conformemente ai moderni programmi dell'OMS, la base per individuare la tubercolosi all'estero consiste nello svolgere la microscopia degli strisci di espettorato ottenuti da pazienti con tosse che hanno fatto domanda ai medici di medicina generale; macchie macchiate secondo Ziehl-Nielsen. Questa tecnica è inclusa nel policlinico domestico e nell'esame clinico minimo di un paziente che secerne l'espettorato. Nel 1995, il Ministero della Sanità della Russia per il n. 8 "Lo sviluppo e il miglioramento delle attività di microbiologia clinica di laboratorio (batteriologia) delle istituzioni di trattamento e profilassi" confermò questo dovere dei laboratori diagnostici clinici. L'esame batteriologico obbligatorio dell'espettorato per M. tuberculosis deve essere organizzato per i pazienti non trasportabili, i pazienti con malattie croniche dell'apparato respiratorio e del sistema urinario, nonché per i lavoratori che vivono in aziende agricole ostili alla tubercolosi.

Quando si colorano con un colorante fluorescente, i micobatteri auramina-rodamina possono essere visti con un aumento di 100 volte non immerso. Il risultato è più preciso durante la colorazione con Ziehl-Nielsen di Carbolbuchsin e la microscopia a immersione con ingrandimento di 1000 volte. Secondo Ziehl-Nielsen, il colore dello striscio è consigliato quando si applicano le tecnologie DOTS.

La colorazione del materiale secondo Zill-Nielsen è il metodo più comunemente utilizzato per la colorazione di M. tuberculosis. Su una corsa fissa mettere un pezzo di carta da filtro, la dimensione non superiore alla dimensione del vetro di copertura; versare il magenta di Zylya sulla carta e riscaldarlo delicatamente sul bruciatore fino a quando non appare vapore, dopo di che la preparazione viene lasciata raffreddare leggermente. Quindi rimuovere la carta con il magenta, sciacquare il farmaco con acqua, metterlo in un bicchiere con 5% di p-rum di acido solforico o una miscela di 10 parti di alcol e 1 parte di acido cloridrico, sciacquare fino allo sbiancamento. Lavare abbondantemente con acqua. Dipingere con qualsiasi soluzione di blu di metilene per 3-5 minuti. Una macchia macchiata con Ziehl-Nielsen, invece di dipingere con blu di metilene, può essere incisa con una soluzione satura di acido picrico (secondo Spengler). I bastoncini resistenti all'acido e all'alcool diventano rossi, tutti gli altri microrganismi diventano blu. Le macchie macchiate da Tsil-Nielsen sono scansionate al microscopio con un sistema ad immersione per almeno 10 minuti. Se uno striscio macchiato contiene almeno 5 micobatteri in un campo visivo (è consuetudine osservare 100 campi), la probabilità di semina è molto alta.

Insieme a diffamazione nei paesi sviluppati, il "gold standard" è considerato come coltura dell'espettorato su terreni elettivi (Lowenstein-Jensen, ecc.) E determinazione della suscettibilità ai tubercolotici. Ma questo è già responsabilità dei laboratori batteriologici più professionalmente attivi presso il PDD o delle istituzioni sanitarie statali e della sorveglianza epidemiologica. Un forte servizio batteriologico negli ospedali non infettivi è l'eccezione piuttosto che la regola.

Semina il materiale mercoledì Loewenstein-Jensen effettuato in un laboratorio batteriologico. La crescita delle prime colonie sui media classici è stata osservata in 4-8 settimane. Metodi moderni che utilizzano terreni altamente selettivi consentono di coltivare le colture in 1-2 settimane, ma l'identificazione di un microrganismo richiede tempo aggiuntivo. La moderna tecnologia di semina è considerata molto istruttiva e nei paesi sviluppati al momento non conducono campioni biologici con l'infezione di porcellini d'India. M. tuberculosis ha la capacità di produrre niacina, che lo distingue dagli altri micobatteri. Per una più rapida identificazione dei micobatteri, sono stati sviluppati metodi di ibridazione dell'acido nucleico.

Se la coltura è isolata, è possibile determinare il tipo di agente patogeno e la sua sensibilità ai farmaci antibatterici. Per differenziare l'agente patogeno, è particolarmente importante determinare la stabilità termica della catalasi, poiché questa proprietà è assente solo in M. tuberculosis e M. bovis, il più patogeno e virulento per l'uomo.

La sensibilità dei micobatteri ai farmaci antibatterici viene stimata utilizzando vari metodi.

• Metodo di diffusione della discoteca: il più semplice. L'agar viene inoculato con una sospensione del microrganismo di test, quindi un disco contenente un antibiotico viene posto sull'agar e la sensibilità viene determinata misurando la zona di inibizione della crescita (stimata in millimetri). Questo metodo è più spesso utilizzato per determinare la sensibilità della flora non specifica e non i micobatteri.

• In phthisiology, il metodo di diluizione è più comunemente utilizzato e viene indicato come metodi di test in vitro standardizzati. Il microrganismo viene inoculato nel mezzo di test (agar o brodo) e vengono utilizzate doppie diluizioni seriali dell'antibiotico. La sensibilità è determinata misurando la concentrazione di un antibiotico che inibisce la crescita dei micobatteri. Pertanto, è possibile determinare la concentrazione minima inibente (MIC) - la più bassa concentrazione in una serie di diluizioni seriali doppie di un antibiotico che sopprime completamente la crescita visibile dei microrganismi.

• Negli ultimi anni, il metodo di valutazione della sensibilità dei batteri mediante l'uso di E-test è diventato popolare. Un e-test è una striscia di plastica con un gradiente di concentrazione stabile di un antibiotico applicato. La striscia viene posizionata sull'agar con sospensione inoculata di microrganismi, come nel metodo di diffusione disco. Il rilascio immediato dell'antibiotico dall'E-test crea un gradiente stabile lungo l'asse della striscia. Di conseguenza, la concentrazione dell'antibiotico lungo la striscia è una zona ellissoidale senza crescita delle colonie, consentendo di leggere il valore della MIC dalla scala E-test. A differenza della diffusione dai dischi, l'E-test è un metodo quantitativo standardizzato.

Soglie per la determinazione della resistenza: per isoniazide - 1 μg / ml, per rifampicina - 20 μg / ml, per streptomicina - 10 μg / ml, per kanamicina - 30 μg / ml, per viomicina - 30 μg / ml, per etambutolo - 5 μg / ml, per etionamide e protionamide - 30 μg / ml, per cicloserina - 50 μg / ml, per PAS - 10 μg / ml, per tioacetazone - 2 μg / ml. Nei manuali recenti, i seguenti criteri di sostenibilità possono essere trovati più spesso (Tabella 4-2).

• Attualmente sono stati sviluppati sistemi di test commerciali per la determinazione della sensibilità in vitro basata su metodi di diffusione e diluizione (bioMeriex, Francia; Roche2 Diagnostics2, Svizzera; Giles2 Scentific2, USA, ecc.). Questi test sono praticamente non disponibili in Russia. Molti test commerciali moderni utilizzano anche il metodo della DNA polimerasi (la reazione a catena della polimerasi, il metodo PCR), che consente di rilevare letteralmente i micobatteri (10-1000 individui) nel materiale di prova identificando una sezione del DNA e la sua ripetizione (amplificazione). Il risultato dello studio può essere ottenuto entro 2 ore. Nonostante il fatto che esistano già sistemi di test commerciali Amplicor2 e Genprobe2, il metodo PCR non è ancora stato ampiamente utilizzato.

Tabella. 4-2. Criteri per la resistenza ai farmaci anti-TB (μg / ml)

Regole per la raccolta dell'espettorato. Un ruolo importante nella diagnosi microbiologica sia della tubercolosi che di altre malattie broncopolmonari è rappresentato dalla corretta raccolta di espettorato. Se un medico non insegna al paziente a tossire e raccogliere l'espettorato correttamente, diminuisce l'efficienza del rilevamento batteriologico della tubercolosi.

Il paziente deve lavarsi i denti, sciacquare bene la bocca, sputare il muco nasofaringeo e la saliva, tossire e raccogliere solo il contenuto del tratto respiratorio.

Se un paziente ha espettorato poco, è possibile prescrivere Bromhexine, Ambroxol o ACC alla sera, o per raccogliere espettorato durante il giorno, a condizione che sia conservato in un luogo freddo (senza congelamento) durante la notte, e la mattina con la porzione mattutina sarà consegnato al laboratorio.

Se l'espettorato non scompare del tutto, provoca l'inalazione (1502 g di NaCl2 e 102 g di NaHCO23 sciogliere in 1 litro d'acqua) per 10-15 minuti.

Nei bambini vengono esaminati i lavaggi gastrici prelevati da una spessa sonda a digiuno.

L'espettorato del mattino deve essere consegnato al laboratorio lo stesso giorno. Nei climi caldi, durante il trasporto, l'espettorato viene versato con un doppio volume di uno dei conservanti (glicerina, acido borico al 2%, fosfato di sodio). Per essere sicuri che l'espettorato sia inviato al laboratorio e non alla saliva, una preparazione color Gram deve soddisfare i seguenti requisiti:

meno di 102 cellule epiteliali per 100 calcolati (altrimenti è materiale dall'orofaringe);

il rapporto tra neutrofili / cellule epiteliali lascia 25/100 2 e più;

la prevalenza di microrganismi dello stesso tipo morfologico (80% 2 di tutti i microrganismi all'interno e intorno ai neutrofili).

Campioni per studi microbiologici sono anche presi durante l'aspirazione nasotracheale. Un materiale eccellente per striscio e semina è l'aspirazione dei contenuti gastrici, presi nelle prime ore del mattino. Sebbene i micobatteri non patogeni si riscontrino talvolta nell'aspirato gastrico, il loro numero è estremamente ridotto e non interferisce con la diagnosi di tubercolosi.

La broncoscopia è un metodo altamente informativo nella diagnosi della tubercolosi, ma il suo uso nel prelievo di campioni microbiologici è giustificato solo quando si ripetono tentativi infruttuosi di ottenere materiale in modi più semplici in pazienti con diagnosi non chiara.

La probabilità di uno smear test positivo o di seeding è direttamente correlata alla lunghezza e alla natura del danno polmonare: circa un terzo dei pazienti con escrezione batterica può essere rilevato mediante microscopia primaria di uno striscio di escreato colorato. La microscopia di strisci preparati da campioni prelevati per diversi giorni aumenta la diagnosi di batteri a due terzi. Non è necessario utilizzare più di cinque campioni di espettorato.

Con forme limitate di tubercolosi polmonare, circa un terzo dei pazienti avrà uno striscio negativo di espettorato anche dopo ripetuti studi.

Attualmente, vi è un cambiamento nel sistema per rilevare e curare la tubercolosi. Il vero aiuto è offerto dalla Fondazione Soros. Il suo staff ha condotto un'analisi economica dei programmi esistenti. Secondo i loro dati, il costo di identificare un paziente durante gli esami di massa per mezzo della fluorografia è di circa $ 4000 e l'uso batteriologico di uno striscio è di $ 1,500. Queste cifre giustificano la razionalità dell'attuazione del DOTS in una situazione economica difficile.

Identificazione in riferimento a un medico generico

Nell'attuale situazione epidemiologica, la vigilanza fisiologica degli operatori sanitari sta diventando sempre più importante per la tempestiva individuazione della tubercolosi. Il paziente appare raramente immediatamente alla reception del phthisiologist. Tutti i suddetti metodi per rilevare la tubercolosi possono essere applicati da medici di varie specialità e dalla rete generale sulla base di sospetti reclami di tubercolosi, quali debolezza, sudorazione notturna, febbre prolungata di basso grado, perdita di peso, ridotta capacità di lavoro e appetito, tosse con espettorato mucoso o biancastro, o hacking, sterilità, nefrite a lungo termine, artrite, ecc. Nella pratica generale, la linfoadenopatia del mediastino (nei giovani), la pleurite, la lesione del 1 °, 2 ° e 6 ° segmento è necessaria per differenziare la tubercolosi ntov processi polmonari e diffusi. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai pazienti socialmente svantaggiati e alle persone che sono ritornate da istituti di lavoro correttivo. Nel 1997, l'ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa n. 171, preparato dall'esperienza lavorativa della regione di Tomsk, afferma: "Per le persone con tosse ed espettorato per 3 settimane o più, perdita di peso, dolore toracico, mancanza di respiro, temperatura, l'emottisi deve essere eseguita con esame microscopico a 3 strati dell'espettorato su BK (secondo il metodo di Ziehl-Nielsen) e radiografia (fluorografia) del torace. " Va sottolineato qui che l'esame delle radiazioni come fluoroscopia non può essere utilizzato senza indicazioni speciali per la diagnosi precoce della tubercolosi. In questo caso il paziente riceve una grande dose di radiazioni e il contenuto delle informazioni è piuttosto basso, non c'è fissazione dell'immagine, cioè un documento che può essere usato in confronto o in consultazione. La roentgenoscopia, in particolare la sua variante moderna a basse dosi, viene utilizzata per le manipolazioni pleuriche e intracavitarie.

Nel Regno Unito, ad esempio, quando un paziente viene ricoverato in ospedale con qualsiasi patologia, è richiesta una radiografia degli organi del torace. Come parte della scuola "programmi BCG" condurre la diagnosi di tubercolina. I pazienti con tubercolosi sono anche rilevati durante i test di screening di nuovi immigranti e persone dal contatto con pazienti già identificati. Un modo interessante per identificare le fonti, rintracciato nel Newcastle Hospice nel Regno Unito, descritto nei materiali del Congresso respiratorio europeo del 1997. Dopo la scoperta clinica di un caso di tubercolosi acuta, tutti i 38 abitanti di questo "ostello per senzatetto" sono stati esaminati, 6 di loro sono stati diagnosticati con tubercolosi, confermata da uno striscio e semina su M. tuberculosis. L'analisi del DNA molecolare del patogeno (spettroscopia di massa) ha rivelato una fonte comune di infezione in tre pazienti e diversa in tre altre. Tre pazienti sono stati sottoposti a terapia controllata direttamente in un ospizio senza personale medico, uno è stato visto da un medico e due sono stati ricoverati in ospedale. L'alto livello della tecnologia medica consente ai medici non solo di identificare, ma anche di tracciare le relazioni causali nell'epidemiologia della tubercolosi.

Quando si esegue una diagnosi differenziale in un paziente con una radiografia simile alla tubercolosi, si può ricorrere a metodi di diagnostica chirurgica.

Se non vi è escrezione batterica e non è possibile escludere clinicamente la tubercolosi, si possono usare metodi citoistologici di verifica della malattia polmonare, come la spazzolatura, la biopsia della mucosa bronchiale; biopsia transbronchiale dei linfonodi intratoracici; biopsia polmonare transbronchiale; biopsia polmonare transtoracica; biopsia pleurica toracoscopica; toracotomia diagnostica con biopsia polmonare, pleura, linfonodi ilari. Molto spesso, questi metodi vengono utilizzati per escludere il cancro.

Un medico di medicina generale può utilizzare il seguente schema di ricerca diagnostica empirica durante l'esame di un paziente con sospetta tubercolosi polmonare (Tabella 4-3).

Tabella. 4-3. Schema di ricerca diagnostica

Fasi di ricerca diagnostica

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha sempre monitorato la situazione prevalente nel mondo su malattie epidemiche e socialmente significative. L'attenzione alla tubercolosi era costante. Negli ultimi anni, gli esperti dell'OMS hanno dichiarato che in molti paesi questa infezione non è controllata dal governo e dalle autorità sanitarie. Considerano particolarmente prioritario combattere la tubercolosi in 13 paesi del mondo, che rappresentano il 75% di tutti i casi di questa malattia. Questi sono Pakistan, India, Bangladesh, Tailandia, Indonesia, Filippine, Cina, Brasile, Messico, Russia, Etiopia, Zaire e Sud Africa.

Anche i paesi con una bassa incidenza di tubercolosi non possono ignorare questo problema. Negli ultimi dieci anni, l'eliminazione graduale dei servizi di controllo della tubercolosi ha portato a un aumento dei casi negli Stati Uniti e nell'Europa orientale e ha anche contribuito all'emergere di ceppi di micobatteri resistenti ai farmaci. Inoltre, ci sono problemi di immigrazione e turismo.

Un esempio di strategia DOTS di successo è la Cina. Negli ultimi 5 anni, l'uso di questa tecnica ha coinvolto circa 600 milioni di persone nel paese, che hanno salvato la vita a centinaia di migliaia di cinesi. Allo stesso tempo, in quelle regioni della Cina in cui non viene utilizzato il DOTS, la morte per tubercolosi è un fenomeno tipico. Nel passato recente, la tubercolosi era la principale causa di povertà in Cina: le famiglie a basso reddito vendevano proprietà per comprare farmaci anti-tubercolosi (spesso inadeguati e inefficaci) per i loro cari. Con l'avvento della nuova strategia, la situazione sta cambiando. Dove sono stati introdotti i DOTS, le persone hanno smesso di temere la tubercolosi, i pazienti hanno iniziato a credere nella loro curabilità. La maggior parte dei pazienti il ​​cui trattamento è stato avviato immediatamente dopo il rilevamento è tornato ai luoghi di lavoro. Le famiglie non subiscono più perdite dal loro budget. Tuttavia, il lavoro continua, dal momento che ogni anno 250.000 cinesi sostengono la morte della tubercolosi e 1.038.200 si ammalano di nuovo. Paradosso, ma si nota l'effetto negativo dell'introduzione del trattamento della tubercolosi nelle cliniche private, dove viene spesso eseguita la chemioterapia irrazionale.

Pochi dottori rurali in Cina hanno avuto successo, anche quando il governo ha fornito gratuitamente ai pazienti medicinali. Questo problema è stato risolto attraverso la stimolazione economica dei medici. Per ogni caso rilevato di tubercolosi, il medico ha iniziato a ricevere 1 dollaro USA, e per il caso curato - altri 5 dollari. L'effetto è stato sorprendente. Nelle aree sperimentali, i medici hanno iniziato a curare il 94% dei pazienti di nuova diagnosi. La diffusa propaganda DOTS nei media ha attratto pazienti già malati, ma inefficacemente trattati. Sono diventati un processo cronico, molti hanno sviluppato la resistenza dei micobatteri ai farmaci farmacologici. Tuttavia, gli esperti ritengono che la cura per fino all'80% di questa categoria di pazienti sia reale.

L'essenza del DOTS (trattamento diretto a breve termine) è un trattamento rigorosamente controllato con un breve corso di chemioterapia, "DOTS è il modo più efficace per fermare la diffusione della tubercolosi nel mondo", ha detto il dott. Arata Kohi, direttore del Global Tuberculosis Program ( Programma TV globale). - "Vediamo anche che dà un grande effetto economico, ora è il suo momento!"

DOTS è l'unica strategia di controllo della tubercolosi riconosciuta che fornisce almeno l'85% di cura. L'obiettivo dell'OMS nella lotta alla tubercolosi è quello di curare l'85% dei pazienti con un test di striscio dell'espettorato positivo e rilevare tempestivamente almeno il 70% dei pazienti. Allo stesso tempo, DOTS è uno dei metodi più efficaci in termini di costi nell'assistenza sanitaria globale.

La strategia DOTS ha lo scopo di identificare e curare la tubercolosi a livello di assistenza sanitaria di base. In molti paesi, il calcolo delle istituzioni specializzate in tubercolosi non era giustificato, dal momento che non potevano organizzare l'introduzione di questa tecnica e sono rimasti inaccessibili a molte persone affette da tubercolosi. DOTS implica il decentramento del sistema di diagnosi e trattamento dei pazienti sulla base delle istituzioni mediche esistenti e la loro integrazione nel sistema di assistenza primaria. L'integrazione non significa l'accumulo di pazienti in un istituto con la separazione dalla famiglia e dal luogo di residenza, che serve come fattore di riduzione della copertura del trattamento, ma un sistema di gestione unificato per fornire cure antitubercolari nel paese (regione), un sistema unificato di formazione per l'attuazione del programma, registrazione del caso e fornitura di farmaci.

Il momento più importante in DOTS: la responsabilità di curare ogni caso di tubercolosi spetta al sistema sanitario e non al paziente. Questo è estremamente importante, perché la maggior parte delle persone affette da tubercolosi, non appena iniziano a sentirsi meglio durante diverse settimane di trattamento, prova a interrompere l'assunzione del medicinale. E affinché il paziente smetta di secernere i batteri, ci vogliono diversi mesi. Con l'introduzione di DOTS, il sistema sanitario, piuttosto che un servizio separato, è responsabile per l'assunzione controllata di farmaci da parte di ciascun paziente affetto da tubercolosi, per l'osservazione dinamica, l'abacillazione e la documentazione della cura.

In Russia, l'introduzione di questa strategia è iniziata nel 1995 nella regione di Ivanovo.

Il successo della strategia DOTS si basa su cinque elementi. L'assenza di almeno un elemento ci rende impossibile curare la tubercolosi.

Le risorse dovrebbero prima di tutto essere indirizzate all'identificazione dei pazienti con un risultato positivo della microscopia dell'espettorato (casi infettivi) per il rinvio al trattamento, poiché rappresentano una fonte di infezione. Fino a quando non ci sarà un alto tasso di guarigione, non si dovrebbe impegnarsi nella rilevazione attiva di nuovi casi con altri metodi, in modo da non sprecare risorse nel trattamento di pazienti a rischio di infezione e di diffusione della malattia. Metodo di rilevamento del micobatterio - microscopia a striscio con colorazione di Tsilyu-Nielsen.

Il paziente deve assumere ciascuna dose di pillole sotto la supervisione di personale medico o di volontari addestrati. Ciò è particolarmente importante durante i primi due mesi di trattamento, quando il paziente è gravemente malato, c'è un alto rischio di formazione di resistenza acquisita di micobatteri e il paziente è pericoloso per gli altri. I pazienti che non sono in grado di contattare adeguatamente gli operatori sanitari hanno bisogno di un lavoro individuale per continuare il trattamento.

I pazienti con tubercolosi devono garantire un ciclo completo di trattamento e controllo che il paziente sia completamente guarito. Ci sono due ragioni per seguire il successo del trattamento. Innanzitutto, nel caso del rilevamento di micobatteri al primo esame, l'espettorato deve essere esaminato al microscopio dopo due mesi e alla fine del trattamento per accertarsi che l'escrezione dei batteri sia cessata. In secondo luogo, i sistemi di registrazioni e rapporti richiedono un attento monitoraggio dello stato dello stato durante il trattamento, fino al trattamento di ogni paziente con tubercolosi. Attraverso l'analisi di ciascun gruppo di pazienti, diventa possibile una rapida identificazione della regione, dove i casi di successo del trattamento sono inferiori all'85%, il che richiede un ulteriore intervento dei coordinatori del programma e della formazione dello staff.

La corretta combinazione e il dosaggio di farmaci anti-tubercolari, noti come terapia a breve termine, dovrebbero essere effettuati per un periodo di tempo strettamente definito. Isoniazide, rifampicina, pirazinamide, streptomicina ed etambutolo hanno un effetto shock, che consente di sopprimere e distruggere i micobatteri nel corpo. di solito usato per 6-8 mesi. in conformità con le linee guida dell'OMS per il trattamento della tubercolosi. Fornire farmaci anti-tubercolosi affidabili e di alta qualità attraverso il sistema sanitario è una parte essenziale della strategia DOTS, assicurando che il trattamento dei pazienti affetti da tubercolosi sia continuo. La qualità e le medicine necessarie dovrebbero essere sempre disponibili per i pazienti.

Il governo dovrebbe sostenere fortemente la strategia DOTS2 e dare al controllo della tubercolosi un'alta priorità politica. Le organizzazioni governative e non governative dovrebbero fornire supporto materiale per il controllo della tubercolosi. Il controllo dovrebbe essere integrato con il sistema sanitario esistente, garantendo il libero accesso per i pazienti con tubercolosi al trattamento e il supporto del capo dell'Unione centrale della tubercolosi. Un programma nazionale di tubercolosi ben sviluppato dovrebbe avere un programma di guida, un programma di formazione locale, un piano di controllo e un piano di sviluppo. Secondo gli esperti dell'OMS, un ulteriore ritardo nella diffusione dei DOT è pericoloso. Continuano a verificarsi casi di tubercolosi non curata e morti. Lo scenario peggiore potrebbe essere quello in cui la tubercolosi alla fine diventerà una malattia incurabile a causa della resistenza multipla dei micobatteri. Gli agenti patogeni poliresistenti di solito uccidono una persona. Ma spesso accade dopo che i membri della famiglia del paziente o del suo entourage sono stati infettati o malati.

Nell'Internet globale sul sito dell'OMS è possibile trovare il seguente ricorso:

"Chiunque respiri aria da Wall Street alla Grande Muraglia della Cina dovrebbe preoccuparsene: una volta perso il controllo dei micobatteri multi-resistenti, non saremo in grado di fermarli. Siamo di fronte a un'infezione fatale che si diffonde con l'aria e può diventare Incurabile come l'AIDS o il virus Ebola, questa terribile prospettiva deve essere evitata a tutti i costi. L'epidemia di tubercolosi deve essere fermata!

30 milioni di persone moriranno di tubercolosi nei prossimi 10 anni.
La tubercolosi è l'infezione principale che uccide bambini e adulti.
La terza parte della popolazione mondiale è infettata da Mycobacterium tuberculosis.
Qualcuno viene infettato dalla tubercolosi ogni secondo.
Circa 8 milioni di persone hanno contratto la tubercolosi l'anno scorso.
È molto probabile che circa 50 milioni di persone possano essere infettate da micobatteri resistenti ai farmaci.
La tubercolosi è il principale killer delle donne.
La tubercolosi il più delle volte altre infezioni lascia bambini orfani.
La tubercolosi è l'infezione principale che uccide le persone con infezione da HIV.
Ogni paese soffre di cattiva cura della tubercolosi in altri paesi ".
Per maggiori informazioni contattare:

Fax: + (41 22) 791 4199

Puoi scrivere a:

Il Global Tuberculosis Program World Health Organization
20 avenue Appia
CH-1211 Ginevra 27
Svizzera ".