Tubercolosi miliare

La tubercolosi miliare è una malattia acuta che si verifica con la formazione di tubercoli in diversi organi. Fondamentalmente, questa tubercolosi è diffusa da un agente patogeno specifico.

Cause e sintomi della tubercolosi miliare

La tubercolosi miliare può essere sia acuta che cronica. La tubercolosi polmonare miliare acuta è una malattia come la febbre tifoide ed è grave. La tubercolosi cronica è una malattia di natura ondulatoria con periodi di esacerbazione e riduzione dei sintomi.

Nei pazienti adulti, la tubercolosi miliare è una conseguenza dell'infezione o delle riattivazioni del sangue vecchio. Nei bambini, la malattia è una conseguenza della tubercolosi primaria.

Una grave minaccia per la vita del paziente è la tubercolosi polmonare miliare quando i batteri entrano nel flusso sanguigno.

Con questa forma di tubercolosi si formano una serie di lesioni agli organi respiratori e ad altri organi umani. Il principale agente causale della malattia è il micobatterio, che è infetto da goccioline trasportate dall'aria.

Una caratteristica specifica della tubercolosi miliare è la diffusione dell'agente patogeno e lo sviluppo di focolai di infiammazione in diversi organi contemporaneamente. Sullo sfondo della malattia, le funzioni protettive del corpo sono ridotte.

I principali sintomi della tubercolosi miliare sono la perdita di peso, un forte aumento della temperatura, debolezza, malessere generale, difficoltà di respirazione e tosse, brividi. Negli stadi gravi del corso si verifica un cambiamento nelle cellule staminali del cervello e anche la comparsa di leucemia è possibile.

Il costante rilascio di batteri nel flusso sanguigno provoca un aumento della temperatura e l'esaurimento del corpo.

La tubercolosi miliare forma lesioni nei polmoni, milza, intestino, fegato e meningi. A volte questa malattia colpisce solo i polmoni, ma spesso è una tubercolosi acuta con la presenza della genesi di tipo ematogeno.

La tubercolosi miliare può essere suddivisa in diversi tipi:

  • tipo tifoide con febbre e intossicazione del corpo;
  • tipo polmonare con sintomi di insufficienza respiratoria;
  • tipo meningeo con presenza di piccoli focolai di proliferazione nel cervello.

Diagnosi della malattia

La tubercolosi miliare può essere diagnosticata su radiografie e tomogrammi. Sulla radiografia del torace compaiono focolai multipli di infiammazione e lesioni polmonari, nonché focolai in altri organi.

Un espettorato e un esame del sangue possono determinare la presenza di micobatteri. Spesso nei pazienti il ​​test di Mantoux ha un risultato negativo.

Per stabilire una diagnosi accurata oftalmoscopia prescritta, analisi del liquido cerebrospinale, biopsia dei polmoni e altri organi, puntura del midollo osseo.

Trattamento della tubercolosi miliare

Il corso principale di trattamento della tubercolosi miliare dura da 10 a 12 mesi. La terapia farmacologica comprende 3-5 farmaci di tipo antibatterico, oltre a farmaci immunostimolanti, fisioterapia e esercizi di respirazione.

Nella fase grave del decorso della malattia, in accordo con le indicazioni diagnostiche del paziente, viene eseguita la resezione polmonare.

Come terapia aggiuntiva vengono prescritti un programma chiaro di lavoro e riposo, una dieta equilibrata, terapia vitaminica, fototerapia e climatoterapia.

Spesso, la vitamina D, l'assunzione regolare di latticini e integratori di calcio sono prescritti per rafforzare il corpo per la tubercolosi miliare.

Se la terapia vitaminica non fornisce l'effetto terapeutico necessario, viene prescritto il trattamento della tubercolosi miliare con streptomicina. Inoltre, se necessario, effettuare la rimozione di focolai lyupoznyh della malattia in tubercolosi miliare, tipo di pelle.

Video di YouTube relativi all'articolo:

L'informazione è generalizzata e viene fornita solo a scopo informativo. Ai primi segni di malattia, consultare un medico. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

L'aspettativa di vita media dei mancini è inferiore alla destra.

Il lavoro che non è per i gusti della persona è molto più dannoso per la sua psiche della mancanza di lavoro.

Con visite regolari al lettino abbronzante, la possibilità di ottenere il cancro della pelle aumenta del 60%.

Esistono sindromi mediche molto curiose, ad esempio l'ingestione ossessiva di oggetti. Nello stomaco di un paziente affetto da questa mania, sono stati trovati 2500 oggetti estranei.

Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6.4 calorie al minuto, ma allo stesso tempo scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, strappare i denti cattivi era responsabilità di un comune barbiere.

Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

Il residente australiano di 74 anni James Harrison è diventato un donatore di sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con anemia grave. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi in cui hanno concluso che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, in quanto porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere il pesce e la carne dalla loro dieta.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi se non vuoi migliorare, è meglio non mangiare più di due fette al giorno.

Una persona istruita è meno suscettibile alle malattie del cervello. L'attività intellettuale contribuisce alla formazione di ulteriore tessuto che compensa i malati.

Durante il funzionamento, il nostro cervello impiega una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di un bulbo sopra la testa al momento dell'emergere di un pensiero interessante non è così lontana dalla verità.

I nostri reni sono in grado di pulire tre litri di sangue in un minuto.

Il farmaco per la tosse "Terpinkod" è uno dei leader delle vendite, non per le sue proprietà medicinali.

Salvisar è un farmaco russo senza prescrizione medica per varie patologie dell'apparato muscolo-scheletrico. Viene mostrato a tutti coloro che si allena attivamente e tempo da.

Tubercolosi miliare

L'articolo definisce la malattia come tubercolosi miliare, ne descrive le caratteristiche e le differenze rispetto ad altre forme di tubercolosi. In allegato è la caratteristica dell'agente causale della malattia negli esseri umani. Sono elencate le cause dell'infezione primaria, la generalizzazione dell'infezione e lo sviluppo di forme come la tubercolosi miliare acuta.

Sono descritte le manifestazioni cliniche della malattia, le caratteristiche del decorso in vari organi (tubercolosi polmonare miliare acuta, tubercolosi miliare ulcerativa della pelle e delle mucose). Metodi di laboratorio elencati che diventano la base per la diagnosi: test batteriologici, radiografia. Vengono descritti i metodi di trattamento della malattia, vengono forniti esempi di corsi di terapia farmacologica in diversi stadi della patologia. È allegato un elenco di malattie con sintomi simili, da cui è necessario differenziare il tipo miliare di tubercolosi. Sono indicati i dati sull'efficacia della terapia e i possibili esiti della malattia.

Cos'è la tubercolosi miliare

La forma miliare di tubercolosi (dal latino Milium - miglio grano) è un tipo di tubercolosi disseminata (disseminata). La malattia è caratterizzata da un decorso acuto, la diffusione dell'infezione da parte ematogena e la formazione di piccoli focolai (fino a 2 mm) nei tessuti. Lo stadio linfogeno è assente. La tubercolosi polmonare miliare si distingue se la malattia colpisce solo il parenchima polmonare e la sepsi miliare è una condizione in cui il processo è generalizzato.

Foto 1. Disseminazione dei polmoni.

La tubercolosi disseminata è una patologia associata alla diffusione dei micobatteri in uno dei modi possibili (con sangue, linfa o nella composizione di entrambi i fluidi) e alla comparsa di focolai secondari. La malattia può manifestarsi in forma acuta, subacuta o cronica con formazione di granulomi tubercolari negli organi interni. I siti di localizzazione dei focolai secondari includono non solo i polmoni, ma anche il fegato, l'intestino, la milza, la pelle e il tessuto osseo.

Foto 2. I micobatteri si diffondono con sangue e linfa.

Cause della malattia

L'agente eziologico della tubercolosi miliare negli esseri umani è costituito da micobatteri patogeni e resistenti agli acidi del genere Mycobacterium. Nella maggior parte dei pazienti, il quadro clinico della malattia è causato dalle specie Mycobacterium tuberculosis (più del 90% dei pazienti con tubercolosi polmonare) e i casi di infezione da M. bovis (bullish) o M. africanum (intermedio) sono meno comuni. L'infezione primaria si verifica per via aerea, meno contatto o transplacentare. La virulenza dell'agente patogeno, cioè la sua capacità di causare lo sviluppo di sintomi della malattia, dipende dalle condizioni generali della persona infetta. Alcuni fattori riducono la resistenza ai micobatteri patogeni:

  • immunodeficienza (compresa l'età e l'immunodeficienza stagionale);
  • patologie del sistema endocrino;
  • ipovitaminosi;
  • disordini metabolici.

Foto 3. I polmoni sono affetti dalla bacchetta di Koch.

Durante l'infezione iniziale si può sviluppare tubercolosi polmonare disseminata, nel qual caso si tratta di generalizzazione precoce del processo. Nella maggior parte dei pazienti, la disseminazione avviene molti anni dopo il recupero ed è associata al fenomeno della generalizzazione tardiva. Il motivo principale per la ri-diffusione dei micobatteri e lo sviluppo della tubercolosi polmonare miliare acuta è la presenza di focolai residui di infezione nei linfonodi, che non si manifestano per molto tempo, e quindi viene attivato in condizioni favorevoli.

Foto 4. Immunodeficienza.

La tubercolosi miliare è caratterizzata da una forma ematogena di diffusione. I batteri patogeni penetrano nel flusso sanguigno (batteriemia) e vengono trasportati nel flusso sanguigno, causando cambiamenti caratteristici nel corpo. La presenza di micobatteri nel sangue non garantisce lo sviluppo dei segni clinici della malattia. Un ruolo importante nella patogenesi è giocato dall'aumentata sensibilità delle cellule ai batteri della tubercolosi e alle loro tossine. Vi è un aumento della permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni e l'agente eziologico della tubercolosi penetra nei tessuti circostanti.

Foto 5. La mancanza di vitamine può peggiorare il quadro clinico.

Caratteristiche del decorso della tubercolosi miliare

Una forma acuta di tubercolosi polmonare disseminata si verifica con una significativa riduzione del livello di protezione immunitaria e batteriemia alta. I batteri penetrano nelle pareti e nelle pareti degli alveoli e lungo i capillari si verifica la formazione di tubercoli giallo-grigi con diametro fino a 2 mm. I granulomi sono equamente distribuiti in entrambi i polmoni. Si osserva infiltrazione attiva (accumulo di liquidi biologici nel parenchima) e si sviluppa edema polmonare.

Foto 6. Edema polmonare esteso.

Il quadro clinico della malattia si sviluppa entro 3-5 giorni ed è più pronunciato 7-10 giorni dopo l'infezione. I primi sintomi che possono essere sospettati di tubercolosi acuta disseminata:

  • segni di intossicazione (debolezza generale, perdita di peso, disturbi dispeptici);
  • aumento della temperatura corporea a 38-39? С;
  • aumento della sudorazione;
  • tachicardia;
  • mancanza di respiro;
  • alcuni pazienti hanno una tosse secca, a volte con piccole impurità mucose;
  • in alcuni casi, un'eruzione cutanea nel torace e nell'addome, un segno di trombosi vascolare tossica.

Foto 7. Un rash sul petto con tubercolosi polmonare miliare.

Con il trattamento tardivo c'è il rischio di complicanze. Con il sangue dei micobatteri diffuso ad altri organi, il fenomeno si chiama "sepsi tubercolare". Tra i sintomi pericolosi che caratterizzano la forma generalizzata, si possono identificare:

  • meningite tubercolare - infiammazione del rivestimento del cervello;
  • polmonite lobare caseosa con la formazione di grandi focolai e cambiamenti necrotici nei tessuti dei polmoni;
  • necrosi batterica delle pareti dei vasi sanguigni, inzuppando i polmoni di sangue.

La tubercolosi miliare è una malattia acuta caratterizzata dalla generalizzazione del processo. Danni alla pelle e alle mucose causano lo sviluppo della tubercolosi ulcerativa miliare. Nella maggior parte dei casi, questa forma si osserva in pazienti con tubercolosi polmonare o intestinale aperta. Più spesso sulla membrana mucosa della bocca o nella regione perianale, meno spesso intorno ai genitali si formano prima i piccoli noduli. La malattia progredisce, i tubercoli si trasformano in ulcere con bordi frastagliati che sanguinano e causano dolore. Le ulcere vicine si fondono l'una con l'altra, piccoli ascessi miliari ("chicchi di Trepas") possono apparire ai bordi o nella parte inferiore di essi.

La forma tifoide della tubercolosi è caratterizzata da un decorso grave e dalla comparsa di granulomi in vari organi. È necessario condurre un'ulteriore diagnosi differenziale della tubercolosi miliare con la febbre tifoide, poiché le manifestazioni cliniche sono simili. Il tifo è caratterizzato da bradicardia, un graduale aumento dei sintomi e indigestione. L'esame sierologico mostrerà una reazione positiva Vidal e quando i raggi x dei polmoni non saranno rilevati.

Variante del corso della tubercolosi miliare

febbre, delirio, confusione, dolore alla testa e all'addome, stitichezza, mancanza di respiro, cianosi, ingrossamento del fegato o milza

lesione dei vasi capillari della circolazione polmonare, cianosi, tachicardia

combinato con tubercolosi polmonare, presentano sintomi di meningite

Tabella con segni di diverse forme di tubercolosi miliare.

Diagnostica e diagnostica differenziale

La diagnosi finale è fatta dal medico sulla base del quadro clinico della malattia e di ulteriori test di laboratorio. Patologie fisiopatologiche e segni esterni non sono specifici. Possono guidare il medico e aiutarti a scegliere il giusto algoritmo diagnostico.

Quando intervisti un paziente, è importante scoprire informazioni sulla vaccinazione BCG, i casi di contatto con i portatori di tubercolosi. Il rischio di sviluppare forme miliari di tubercolosi è aumentato nei pazienti che avevano avuto tubercolosi polmonare primaria 2-3 anni fa. Per l'approvazione della diagnosi è necessario condurre ulteriori diagnosi per identificare l'agente patogeno.

  • I risultati del test di Mantoux potrebbero non essere efficaci. Nella tubercolosi miliare acuta, la risposta alla tubercolina sarà negativa o debolmente positiva.
  • L'esame dell'espettorato per la tubercolosi miliare non viene effettuato. La tosse secca, l'espettorato nella maggior parte dei casi non viene rilasciato e l'inalazione irritante è controindicata. L'esame batteriologico del sangue consente di identificare l'agente patogeno nel 15-18% dei casi.
  • Il metodo diagnostico più informativo è la radiografia. Nei primi 10-14 giorni della malattia, si osserva un esteso edema polmonare nelle immagini (sfocatura del pattern, comparsa di una mesh specifica nello stesso momento nel polmone destro e sinistro). Dopo 3 settimane, è possibile vedere i fuochi del miliario - ombre fino a 2 mm di diametro, posizionati ovunque dalla parte superiore alle parti inferiori dei polmoni.

Su una radiografia di revisione dei cambiamenti polmonari vengono rilevati non prima di 10-14 giorni dall'insorgenza dei sintomi clinici acuti. Caratterizzato da molte piccole ombre focali, di media intensità, con contorni sfocati, si trova catene lungo i vasi in tutte le parti dei polmoni con una lesione obbligatoria delle cime e delle regioni sottocorticali. I focolai non sono inclini alla fusione e alla formazione di cavità di decomposizione. Il modello polmonare è scarsamente differenziato, le radici sono ridotte, c'è un enfisema compensatorio marginale.

Ulteriori metodi diagnostici ci permettono di distinguere il quadro clinico della tubercolosi miliare dalle manifestazioni di altre malattie con sintomi simili. La patologia è differenziata dalla sarcoidosi, emosiderosi polmonare, metastasi nei processi maligni, polmonite bilaterale.

Foto 9. Il sondaggio per determinare il quadro clinico.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento della tubercolosi miliare dovrebbe essere completo. In base ai risultati dell'esame, il medico prescrive un'adeguata terapia farmacologica mirata ad eliminare il patogeno e alleviare i sintomi. La tubercolosi mostra un trattamento bifasico:

  • Fase 1 - terapia antibiotica intensiva;
  • Fase 2: la continuazione del trattamento farmacologico, consolidamento del risultato.

Foto 10. L'agente eziologico della tubercolosi è inibito dai farmaci.

Il trattamento è efficace solo con una diagnosi corretta e tempestiva. Dopo 2-3 settimane, i pazienti si sentono meglio, ma questo non dovrebbe essere il motivo per fermare il corso. La decisione sulla durata della terapia viene presa dal medico in base allo stadio della malattia e alla velocità di recupero. Nella tubercolosi viene prescritto un complesso di diversi farmaci antibatterici. La fase intensiva potrebbe richiedere l'uso simultaneo di 3-4 o più fondi. Tra i farmaci anti-TB comuni ci sono:

  1. La streptomicina è il primo antibiotico ad ampio spettro che è stato trovato per avere attività anti-tubercolosi. L'uso della streptomicina è importante in tutte le fasi del trattamento della malattia.
  2. La rifampicina, ampiamente utilizzata per il trattamento della tubercolosi, ha un ampio spettro di azione.
  3. L'acido para-aminosalicilico ha un debole effetto antibatterico, è usato come agente aggiuntivo in combinazione con antibiotici.

Come risultato di un trattamento complesso, i fuochi miliari si dissolvono completamente. È possibile ripristinare la struttura e la funzione del tessuto polmonare, normalizzare la struttura delle pareti vascolari. Alcuni poggi possono essere calcificati, ma a causa delle loro piccole dimensioni non disturbano il paziente. Se non trattata, la malattia progredisce rapidamente, sorgono complicazioni e la morte è possibile.

Tubercolosi miliare: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

La tubercolosi è una delle più antiche malattie dell'umanità, ancora oggi molto diffusa. Nella classificazione clinica della sua forma più grave è il miliario.

definizione

In questa malattia si verifica la sconfitta dell'intero piano dei polmoni. E a volte appare un tubercolo tubercolare, simile a un chicco di miglio, ed è per questo che si è verificato il nome della patologia. Tale sigillo ha una lesione necrotica all'interno. La costante formazione di batteri porta al fatto che essi dal cuore entrano nel sangue, provocando in tal modo l'intossicazione dell'intero organismo. La principale differenza di questo tipo di malattia è il danno di diversi organi contemporaneamente. I fuochi sono spesso osservati non solo nei polmoni, ma anche nei reni, nell'intestino, nel fegato, nella dura madre e nella milza. Inizialmente, i capillari sono colpiti, che si trovano nei tessuti polmonari, e quindi i muri muoiono, provocando la comparsa di caratteristici tubercoli.

Agente causale

I microbatteri della tubercolosi fungono da lesione, la loro caratteristica distintiva è la presenza di un guscio che li protegge e li aiuta a sopravvivere in condizioni molto dure e a resistere ai principali farmaci antimicrobici usati nella medicina moderna.

Va notato che varie forme di tubercolosi polmonare si sviluppano abbastanza lentamente, motivo per cui è spesso difficile diagnosticare la malattia. Al fine di prevenire la malattia, è necessario sottoporsi a fluoroscopia ogni anno. Solo lei può mostrare la presenza o l'assenza di una malattia grave. L'agente patogeno spesso colpisce le persone con un'immunità debole, quindi una buona salute è la migliore prevenzione.

Modi di infezione

La tubercolosi miliare dei polmoni può ottenere tutti, indipendentemente dallo stile di vita e dalla nazionalità. L'infezione si verifica a causa di un batterio che inizia la sua diffusione dai polmoni, e quindi va a tutti gli altri organi, se non viene diagnosticato in tempo.

Ci sono 4 modi per ottenere la malattia:

1. Airborne (da starnutire o tossire il paziente).
2. Contatto domestico (attraverso piatti, oggetti personali, polvere e baci). Così come la causa del virus possono essere gli animali, in particolare gli uccelli e i loro escrementi.
3. Attraverso il cibo (il cibo a volte contiene anche batteri).
4. Fetale, è abbastanza raro. Alla nascita, il feto riceve la tubercolosi miliare attraverso il sangue della madre.

sintomi

Ci sono segni con cui la malattia è facilmente riconoscibile:

- la temperatura corporea sale a 39-40 ° C;
- colore bluastro di labbra e polpastrelli;
- tosse secca, che a volte è accompagnata dal rilascio di una piccola quantità di muco;
- perdita di appetito, perdita di peso e malessere.

motivi

La tubercolosi miliare si verifica più spesso nelle persone con un'immunità debole. Quando una bacchetta Koch entra nel corpo, colpisce principalmente i polmoni, a causa della quale ci sono sacche di infezione. Al momento della fluoroscopia, è possibile vedere un gran numero di inclusioni, che indicano la presenza della malattia. Durante l'esame iniziale nella fase iniziale dell'infezione o in presenza di focolai purulenti, è molto difficile diagnosticare il disturbo.

I motivi principali potrebbero essere:

- chirurgia su organi che hanno già la tubercolosi;
- danno alle pareti dei vasi sanguigni.

Il gruppo a rischio include le persone che hanno:

- malattie croniche (diabete, ulcere);
- cattive abitudini (alcolismo, droghe, fumo);
- dieta, stress;
- vita antisociale (promiscuità, scarsa igiene).

classificazione

A seconda dei sintomi, si distinguono le seguenti forme di tubercolosi miliare:

1. Polmonare, questo organo è principalmente interessato. Il quadro clinico è caratterizzato da insufficienza respiratoria.
2. La febbre tifoide si verifica più spesso come febbre tifoide (febbre, intossicazione grave) a causa di lesioni caratteristiche degli organi interni.
3. Meningeal, con la sua malattia passa alla meningi e li colpisce, questo tipo è considerato molto pericoloso.

La tubercolosi polmonare miliare può essere suddivisa nelle seguenti categorie:

1. sepsi acuta, è caratterizzata da un decorso maligno e morte nelle prime settimane dopo la malattia. C'è una febbre alta, sintomi cerebrali sfocati e disturbi dispeptici. La radientoscopia è determinata solo da un pattern polmonare più pronunciato. Il test di Mantoux mostra una reazione negativa, vale a dire l'anergia passiva. Al momento della necroscopia, ci sono lesioni necrotiche sugli organi interni senza segni di infiammazione.
2. La tubercolosi miliare acuta è anche molto difficile, il quadro clinico è variegato ei sintomi della malattia dipendono principalmente dalla localizzazione dell'infiammazione. Nella maggior parte dei casi, vi è spesso grave insufficienza polmonare, mancanza di respiro corto e cianosi dovuta a grave intossicazione e febbre alta. Questa variante della malattia è spesso chiamata forma polmonare. Molto spesso, l'intero organo è interessato, ma a volte il processo è limitato alla presenza di tubercoli solo negli apici e nelle zone succlavia. Un tale corso è caratteristico dell'intossicazione primaria.
3. La tubercolosi miliare limitata può essere asintomatica o con tosse secca, diminuzione dell'appetito, debolezza significativa e temperatura corporea di basso grado. I cambiamenti fisici sono piuttosto scarsi. Con fluoroscopia visibile piccoli focolai della stessa dimensione, che si trovano simmetricamente, principalmente negli strati corticali dei polmoni. Nell'espettorato, i microbatteri sono spesso assenti. La reazione a Mantoux è iperergica o normerica. La cura spontanea è possibile. I cambiamenti nell'emogramma sono piccoli, il più delle volte scarsamente evidenti.
4. Alcuni pazienti hanno complicanze estese e acute della tubercolosi polmonare miliare. Tali pazienti inizialmente lamentano mal di testa, malessere, temperatura corporea subfebbrile e disturbi dispepsia. Inoltre, la condizione inizia a deteriorarsi molto rapidamente, la mancanza di respiro diventa più forte, appaiono il giallo della pelle e la tachicardia. La tosse nei pazienti malati è secca o con una piccola porzione di escreato scarso. Respirazione indebolita o dura, con una piccola quantità di rantoli umidi.

diagnostica

Per confermare le varie forme di tubercolosi polmonare, devono essere completati i seguenti studi:

1. Completare il conteggio del sangue. Al momento della malattia, il numero di leucociti aumenta e la formula si sposta a sinistra. Inoltre, il numero di monociti viene moltiplicato e la velocità di eritrosedimentazione aumenta, il livello di eosinofili diminuisce.
2. Analisi delle urine: una proteina può apparire in essa.
3. Controllo dell'espettorato: a volte vengono diagnosticati microbatteri
4. I test della tubercolina sono spesso falsi-negativi.
5. Radiografia: dal primo giorno c'è una marcata diminuzione della trasparenza dei campi polmonari, quindi si vedrà una varietà di ombre nella forma di un cerchio.
6. Lavaggio broncoalveolare o biopsia polmonare transbronchiale: molto spesso, tale test consente di determinare la causa per cui si è verificata la tubercolosi miliare.

A raggi X

La fluorografia è uno screening affidabile che indica chiaramente la presenza di una malattia. Grazie a lui, è possibile determinare i focolai di malattia attiva o precedentemente trasferita. Se il medico sospetta la presenza della malattia, indirizza il paziente a una radiografia dei polmoni, dove la lesione può essere esaminata in dettaglio e confermare accuratamente la presenza di patologia.

vaccino

Ad oggi, la vaccinazione contro la tubercolosi è inclusa nel programma obbligatorio ed è effettuata con l'aiuto di BCG (Bacillus Calmette-Guerin (BCG)), dal nome dei creatori. E 'stato allevato nel 1909 da un ceppo indebolito di mycobacteriumbovis ed è stato analizzato per la prima volta su esseri umani nel 1921. La sua efficacia è oggetto di dibattito di molti scienziati. Secondo vari studi, le statistiche vanno dallo 0 all'80%.

È stato dimostrato con precisione che il vaccino ha mostrato una buona efficacia nei bambini, li protegge in modo significativo dalle forme più diverse della malattia. La vaccinazione diffusa e obbligatoria contro la tubercolosi non esiste in tutti i paesi, dipende dal livello di danno al mondo. La Russia mostra alti tassi di malattia, quindi la vaccinazione è indispensabile e diffusa.

BCG deve essere iniettato in un terzo della spalla, e poi, dopo alcuni mesi, appare sulla pelle una reazione cutanea, che viene mostrata come un piccolo sigillo (fino a 1 cm).

L'infiltrato risultante non può essere trattato con vari mezzi, lavare con un panno e rimuovere la crosta che si è formata. Dopo 6 mesi, appare una cicatrice.

La conduzione di tali misure può prevenire la tubercolosi miliare.

trattamento

La terapia della malattia è effettuata solo in istituzioni specializzate ed è complessa. Inizialmente, i pazienti sono tenuti a fornire pasti di alta qualità e ipercalorici. La chemioterapia, i farmaci antitubercolari, il cui uso porta più spesso al recupero dei pazienti a condizione che le misure di trattamento siano state prese in tempo, sono considerate il mezzo principale. Se una persona ha una fase acuta, i farmaci devono essere somministrati solo per via endovenosa. Di norma, sono necessari diversi farmaci allo stesso tempo e il trattamento viene eseguito per sei mesi al giorno per sconfiggere la tubercolosi miliare. Anche la dimensione delle lesioni è di notevole importanza, dal momento che la chemioterapia viene prescritta fino a quando non vengono completamente riassorbite o compattate. Oltre ai farmaci, sono necessari farmaci per correggere anemia, vitamina A, leucopenia e immunità. Si raccomanda di condurre esercizi di fisioterapia e respirazione. I pazienti con tubercolosi che hanno una dipendenza da droga o alcol devono essere sottoposti a un corso di disintossicazione prima di iniziare il trattamento.

Così come i medici raccomandano di rispettare le condizioni aggiuntive necessarie per un recupero rapido:

1. Disponibilità obbligatoria di una modalità di riposo e di lavoro.
2. Nutrizione bilanciata e completa. La dieta dovrebbe includere pesce, carne, verdure e frutta. E ha anche bisogno di aumentare l'uso di alimenti contenenti calcio in grandi quantità. L'enfasi è meglio fare prodotti lattiero-caseari.
3. Deve essere presente la terapia vitaminica, prescritta vitamina D.
4. La climatoterapia, l'acqua di mare calda, l'aria della foresta di conifere, il sole meridionale e il sole splendente mostrano ottimi risultati.
5. È necessario abbandonare completamente sigarette e alcol.

Il paziente dovrebbe cercare di aiutare se stesso, e non solo fare affidamento su un miracolo e i medici che si occupano di loro. Sotto l'influenza di tutti i fattori, il trattamento termina con successo e inizia la regressione della malattia. È importante che la diagnosi sia corretta e tempestiva. Con una terapia scorretta, le forme curabili della tubercolosi diventano resistenti ai farmaci.

Tubercolosi polmonare miliare

La tubercolosi polmonare miliare è una patologia molto difficile e pericolosa per la vita. Le manifestazioni cliniche della malattia sono simili alla febbre tifoide, quindi queste due malattie sono spesso confuse.

Al fine di prescrivere il trattamento corretto e, soprattutto, efficace, è necessaria una diagnosi differenziale di alta qualità.

Che tipo di malattia?

La forma miliare della tubercolosi è abbastanza rara e viene diagnosticata nell'1-3% dei pazienti dal numero totale di coloro che hanno la tubercolosi aperta.

Con la malattia, sono colpiti non solo i polmoni, ma anche altri organi vitali - il fegato, l'intestino, ecc.

La malattia è solitamente acuta, ma può anche diventare cronica. La malattia si distingue per una densa disseminazione di tubercoli piccoli (fino a 2 mm) come i chicchi di miglio.

Questo è il cosiddetto. forma ematogena. Il fatto è che con il flusso di sangue l'agente patogeno entra in altri organi, infettando anche loro. Questa condizione è estremamente pericolosa, perché più sono gli organi interessati, meno è probabile che si tratti di una ripresa di successo.

Cause e forme

Come notato, il decorso della malattia è acuto e cronico. È lo stadio acuto che assomiglia al tifo con le sue manifestazioni ed è molto difficile. Quando il processo è cronologico, si notano periodi di esacerbazione e riduzione dei sintomi.

Negli adulti, di regola, la malattia si sviluppa sullo sfondo delle infezioni del sangue. Nei bambini, la principale causa della malattia è la tubercolosi primaria.

Il principale agente eziologico della tubercolosi miliare è il micobatterio, che entra nel corpo attraverso le goccioline trasportate dall'aria.

Con la progressione dell'immunità umana e, di conseguenza, le funzioni protettive del corpo, cadono in modo significativo, il che rende il paziente vulnerabile a vari tipi di patologie.

C'è un cosiddetto gruppi a rischio - le categorie più vulnerabili di persone che presentano un rischio significativamente maggiore di tubercolosi miliare:

  • bambini senza vaccino BCG,
  • persone con immunodeficienza;
  • vecchietti

A seconda dei segni clinici della tubercolosi polmonare miliare è diviso in tipi:

  • Polmonare. La lesione si estende all'intera superficie dell'organo, che causa sintomi di insufficienza respiratoria.
  • Tifoide. I sintomi principali sono febbre alta e intossicazione.
  • Meningea. Piccole lesioni colpiscono il cervello.

A quali sintomi prestare attenzione?

Non si può dire che i sintomi della tubercolosi miliare siano specifici. È difficile nominare i segni esatti con i quali la malattia può essere determinata, perché dipendono dalla posizione delle lesioni.

In generale, i malati di tubercolosi si lamentano spesso di febbre grave, debolezza.

Inoltre, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai seguenti stati:

  • ebbrezza;
  • sudorazioni notturne;
  • mancanza di appetito;
  • labbra e dita blu;
  • mancanza di respiro;
  • tosse secca;
  • alta temperatura
  • perdita di peso

Nel decorso cronico della malattia, i pazienti più spesso lamentano debolezza, affaticamento, riduzione delle prestazioni, aumento periodico della temperatura e perdita di peso. In rari casi, si nota emottisi.

Un quadro completamente diverso nel decorso acuto della malattia. Questa forma è pericolosa Quando sviluppa sintomi di insufficienza polmonare, grave intossicazione sullo sfondo di alta temperatura.

Inoltre, gli esperti hanno identificato un'altra forma di tubercolosi miliare - sepsi acuta o tubercolare.

Il suo segno è un corso rapido, il più delle volte l'esito della forma più acuta può essere letale. In questo caso, dall'apparizione dei primi sintomi alla morte occorrono circa 2 settimane.

La malattia è caratterizzata da febbre alta, disturbi dispeptici. Durante l'autopsia, i polmoni necrotici si trovano nei polmoni, ma non ci sono segni di infiammazione specifica.

diagnostica

Le misure diagnostiche devono essere eseguite immediatamente dopo che il paziente si è recato in ospedale lamentandosi dei primi sintomi. Per fare una diagnosi accurata, conduci una radiografia o un tomogramma.

Le lesioni multiple sono chiaramente visibili su di esse, quindi è impossibile fare a meno di un'istantanea. Un esame espettorato e del sangue aiuterà a confermare la diagnosi - i micobatteri saranno presenti nei campioni.

Il microdrug per la tubercolosi miliare determina il granuloma tubercolare, formato da cellule linfoidi, epitelioidi e giganti multinucleate. La macropreparazione determina i fuochi compatti di colore grigiastro, simile al miglio, con un diametro non superiore a 0,2 cm.

È interessante notare che i pazienti spesso hanno un test Mantoux negativo.

Inoltre, il medico prescrive oftalmoscopia, test di liquido cerebrospinale, biopsia polmonare e altri test e test di laboratorio, a causa della quale la tubercolosi miliare è differenziata da altre malattie simili ai sintomi.

Come è il trattamento?

I farmaci più efficaci

La terapia della tubercolosi miliare è un processo complesso e lungo. Se la radiografia mostra la presenza di tubercolosi e la diagnosi è confermata da altri studi, la terapia deve essere avviata immediatamente.

Al fine di ottenere dinamiche positive, è necessario seguire incondizionatamente tutte le raccomandazioni e le prescrizioni del medico curante.

Una cura efficace dipende dalla tempestività del trattamento iniziato. Ma l'inazione e il ritardo possono avere conseguenze disastrose.

È necessario assumere medicinali speciali contro la tubercolosi per almeno un anno. Allo stesso tempo, la quantità di medicine può variare, a volte i medici prescrivono circa cinque nomi contemporaneamente.

Ciò è dovuto al fatto che il trattamento della tubercolosi miliare dovrebbe essere completo - solo in questo modo si può superare una malattia insidiosa.

Il protocollo di trattamento più comune include i seguenti farmaci:

  • "Streptomicina";
  • "Isoniazide";
  • acido para-aminosalicilico;
  • "Rifampicina";
  • "Moksifloksaktsin".

Il classico è considerato il regime di trattamento a 3 componenti, che comprende tre farmaci:

Ma a volte un tale schema è inefficace, si sviluppa la resistenza ai farmaci.

In questo caso, è raccomandata una terapia a 4 componenti più avanzata, che include:

Tale trattamento è riconosciuto in tutto il mondo, ma con noi non è considerato sufficientemente efficace. Ci sono molti più sostenitori nello schema a 5 componenti, che, oltre alle preparazioni di cui sopra, include anche il farmaco Ciprofloxacina.

La durata del trattamento è di circa 20 mesi. Il corso è estremamente costoso, ci sono molti effetti collaterali, ma la prognosi per il trattamento è abbastanza favorevole.

Dieta e altre procedure

Al fine di non esporre i parenti al pericolo di infezione, soprattutto se ci sono bambini in casa, si raccomanda di passare il primo mese di trattamento nel dispensario della tubercolosi.

In questo caso, è impossibile violare la modalità di assunzione di pillole - ogni medicina viene bevuta con un certo periodo e tempo. È inaccettabile mancare i farmaci.

Una condizione importante per il recupero di successo è una corretta alimentazione e stili di vita sani. Il primo è particolarmente importante in considerazione del fatto che durante la malattia il paziente perde l'appetito e l'assunzione di cibo è estremamente importante al fine di mantenere la forza del corpo per combattere la malattia.

Devi mangiare pasti piccoli, ma spesso. Nel menu giornaliero devono essere presenti prodotti caseari, alimenti contenenti molto calcio.

Utilizzato anche nel trattamento e in altre procedure mediche obbligatorie. Quindi, ogni giorno, i pazienti devono eseguire esercizi di respirazione speciali. Fisioterapia e somministrazione di farmaci immunostimolanti sono indicati.

Sulla strada del recupero, è importante pianificare correttamente il proprio orario di lavoro, essere in grado di rilassarsi correttamente e regolarmente, non lavorare sodo.

La necessità di un intervento chirurgico

Spesso, con la tubercolosi miliare, non è possibile senza intervento chirurgico, in cui un organo viene resecato (rimozione parziale).

Le indicazioni per la chirurgia sono cavità aperte o sanguinanti, emottisi, lesioni che non sono suscettibili di trattamento conservativo.

Il paziente deve comprendere chiaramente i rischi esistenti durante l'operazione, così come il fatto che in assenza di trattamento la probabilità di morte aumenta più volte.

Misure preventive

Molto spesso, la tubercolosi, compresa la tubercolosi miliare, è esposta ai rappresentanti di alcuni settori della società - persone senza un determinato luogo di residenza, conducendo uno stile di vita immorale, ecc. Ma sfortunatamente nessuno è immune dalla malattia.

A proposito, si noti che i rappresentanti della metà forte soffrono di tubercolosi miliare più spesso e più intensamente delle donne. A rischio di persone da 20 a 40 anni.

La principale misura di prevenzione della tubercolosi, incl. e la sua forma miliare, è una diagnosi tempestiva.

Per fare questo, devi sottoporti a regolare fluorografia (bambini - per fare un test di Mantoux). E quando compaiono i primi segni della malattia, consulta immediatamente un medico.

Inoltre, è importante abbandonare le cattive abitudini, specialmente il fumo, che, come sappiamo, influisce negativamente non solo sul sistema respiratorio, ma anche sull'intero organismo e sullo stato di salute generale.

Una corretta alimentazione, stili di vita sani - una garanzia di buona salute e una garanzia che la malattia passi.

Tubercolosi polmonare (miliario)
(tubercolosi miliare)

Malattie respiratorie

Descrizione generale

La tubercolosi miliare è la tubercolosi, nella quale in vari organi e tessuti umani, di solito nei polmoni, si formano tubercoli tubercolari speciali.

Sintomi di tubercolosi polmonare (miliario)

  • Aumento della temperatura corporea a 39-40 ° С.
  • Tosse secca, occasionalmente con espettorato di muco radi.
  • Colorazione cianica delle labbra, punta delle dita.
  • Mancanza di respiro
  • Perdita di appetito, debolezza, perdita di peso.

Diagnosi di tubercolosi polmonare (miliario)

  • Emocromo completo: un aumento del numero di leucociti neutrofili e uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra, con il progredire della malattia si verifica una diminuzione del livello dei leucociti. Inoltre, il numero di monociti aumenta, la velocità di eritrosedimentazione aumenta, il livello di eosinofili diminuisce.
  • Analisi delle urine: può apparire una proteina.
  • Analisi dell'espettorato generale: talvolta è possibile rilevare Mycobacterium.
  • Test della tubercolina: di norma, falso negativo.
  • Radiografia: a partire dai primi giorni della malattia, c'è una diffusa diminuzione della trasparenza dei campi polmonari, quindi numerose ombre di forma tondeggiante delle dimensioni della grana del miglio compaiono su tutti i campi polmonari (la cosiddetta piccola diffusione focale).
  • Lavaggio broncoalveolare o biopsia polmonare transbronchiale: nella maggior parte dei casi, è possibile identificare l'agente eziologico.

Trattamento della tubercolosi polmonare (miliario)

Tenuto in istituzioni mediche specializzate ed è complesso. Prima di tutto, i pazienti con tubercolosi ricevono una nutrizione di qualità. Il mezzo principale di trattamento è la chemioterapia con farmaci anti-tubercolosi, che consente nella maggior parte dei casi di ottenere il recupero dei pazienti. Nella fase acuta del processo, i farmaci tubercolostatici vengono somministrati per via endovenosa. Di norma, vengono prescritti diversi farmaci antitubercolari nello stesso momento e vengono trattati ogni giorno per sei mesi. La chemioterapia viene effettuata fino al completo riassorbimento dei fuochi freschi nei polmoni o prima del loro consolidamento. Oltre ai farmaci tubercolostatici, vengono prescritti farmaci per correggere ipovitaminosi, anemia, leucopenia e agenti immunocorrettivi. È necessario condurre un trattamento fisioterapico, esercizi di respirazione. I pazienti con tubercolosi, affetti da alcolismo o tossicodipendenza, sono obbligati a sottoporsi a una disintossicazione prima dell'inizio della terapia anti-tubercolare.

Droghe essenziali

Ci sono controindicazioni. È necessaria la consultazione

Diagnosi e trattamento della tubercolosi miliare polmonare

Sfortunatamente, la tubercolosi miliare è pericolosa a causa della sua gravità. Il batterio può colpire non solo i polmoni, ma anche altri organi vitali. Accompagnato da necrosi dei tessuti, seguito da intossicazione di tutto il corpo.

La diagnosi di una malattia così grave viene effettuata rigorosamente in ospedale, inoltre viene monitorata l'efficacia del trattamento.

Cosa succede nel corpo

Inizialmente, il micobatterio che causa la malattia entra nel corpo. Il microrganismo ha una buona sopravvivenza nell'ambiente, resistente alle basse temperature, alcool, alcali.

Muore solo dopo una prolungata esposizione a temperature elevate o quando viene trattato con sostanze contenenti cloro. Penetrando nel sistema respiratorio, il batterio inizia a moltiplicarsi sulle pareti della membrana mucosa, causando la malattia.

La tubercolosi polmonare miliare è caratterizzata dalla presenza di piccoli fuochi in tutta la regione dell'organo. Sono un sigillo con la successiva morte dell'epitelio ciliare.

È pericoloso che altri organi vitali siano colpiti durante la malattia, poiché il microrganismo entra nella circolazione generale. Le condizioni del paziente sono aggravate dall'intossicazione generale del corpo, che si sviluppa a causa dei prodotti di scarto dei micobatteri rilasciati nel sangue.

Cause di malattia

La tubercolosi miliare è pericolosa per le persone se è in una forma aperta. In questo caso, una persona malata rilascia nell'ambiente un'enorme quantità di batteri Koch che circolano nell'aria e si depositano sugli oggetti domestici.

Come si ottiene l'infezione:

  1. Goccioline trasportate dall'aria. Questa opzione è la più comune. Tuttavia, l'infezione non si verifica sempre. Molto dipende dalla forza dell'immunità, nonché dal numero di microrganismi che penetrano nel sistema respiratorio al contatto con il paziente.
  2. Contatto e famiglia Questo metodo di infezione viene diagnosticato molto meno frequentemente, ma succede ancora. Puoi ammalarti contattando oggetti per uso generale.

Inoltre, ci sono fattori predisponenti che aumentano il rischio di contrarre la tubercolosi. Più spesso, la patologia viene diagnosticata in individui con una storia avversa della vita, ad esempio:

  • il fumo;
  • regolare super raffreddamento del corpo;
  • diminuzione dell'immunità sullo sfondo delle malattie da immunodeficienza;
  • scarsa nutrizione;
  • abuso di alcool.

Tutto ciò che mina l'immunità può essere una causa indiretta della malattia. Più i batteri entrano nell'organismo al contatto, maggiore è il rischio di contrarre una tubercolosi miliare.

Forme di tubercolosi e sintomi miliari

Esistono diverse forme di questa malattia, ognuna delle quali ha le sue caratteristiche peculiari. Questo fatto ha influenzato il rilascio della tubercolosi miliare in una patologia separata.

Caratterizzato da lesione del cervello, diverso quadro clinico della meningite. Il sintomo principale è un disturbo nel sistema nervoso. L'apatia si sviluppa, si manifestano nausea e debolezza generale e si osservano gravi problemi di sonno, il paziente non è in grado di riposare correttamente. Spesso interessato a forti mal di testa, che sono accompagnati da nausea. E il vomito non porta sollievo, ma piuttosto causa debolezza. Inoltre, la forma meningea può essere distinta da modelli di respirazione anormali e temperatura corporea elevata.

Differisce manifestazioni di infezione generale, che è un grave pericolo. La forma di patologia è differenziata con la febbre tifoide, in quanto ha una clinica simile. C'è anche un aumento del fegato e della milza, a volte compare roseola sulla pelle. Al paziente viene diagnosticata una grave mancanza di respiro e cianosi della pelle, che aiutano a distinguere la malattia dal tifo.

È caratterizzato da remissioni periodiche, tosse secca debilitante e ingrossamento della milza. Durante i periodi di esacerbazione, la temperatura raggiunge i 40 gradi e rimane a questo punto per tutto il periodo della malattia. La respirazione è accompagnata da una grave mancanza di respiro, rantoli secchi e umidi. Eruzioni cutanee sul tessuto polmonare diventano visibili sulla radiografia solo un paio di settimane dopo l'inizio della malattia. I sintomi sono simili a bronchite cronica, enfisema o miocardite, poiché il batterio non viene seminato immediatamente nell'espettorato.

  • Sepsi da tubercolosi miliare

È la forma più dura. Si verifica raramente, ma in tutti i casi la morte viene osservata in breve tempo. Praticamente indistinguibile dalla sepsi di altra origine, quindi, nella maggior parte dei casi, gli specialisti hanno difficoltà a fare la diagnosi corretta. Un paziente la cui tubercolosi miliare è in una tale forma è in una condizione estremamente grave e muore dopo poche settimane.

Qualsiasi forma di questa patologia è accompagnata da molti altri segni:

  • grave perdita di peso;
  • alta temperatura corporea;
  • la debolezza;
  • malessere generale;
  • mancanza di respiro;
  • tossire.

Tali segni dovrebbero allertare la persona, costringerlo a cercare aiuto da un pneumologo qualificato per condurre un esame completo del corpo.

diagnostica

La diagnosi complica la varietà di sintomi caratteristici di questa malattia. In alcuni casi, è possibile identificare la causa principale della malattia dopo un paio di settimane dal momento del deterioramento. Questa diventa la causa principale delle complicazioni.

  1. Radiografia. È il metodo principale per rilevare la tubercolosi, aiuta a identificare i focolai colpiti. Di regola, l'immagine mostra la simmetria di piccole aree ombreggiate in entrambi i polmoni.
  2. Test del sangue e delle urine. L'intossicazione generale dell'organismo, la presenza di infiammazione in esso è rilevata.
  3. Broncoscopia. Il materiale per lo studio viene prelevato direttamente dal lume dei bronchi, che aiuta a rilevare il batterio Koch sulla macropreparazione.

Sfortunatamente, condurre un test alla tubercolina per la tubercolosi miliare è un esercizio assolutamente privo di significato, poiché esiste un risultato falso negativo.

Per stabilire una diagnosi accurata può solo il medico competente che analizzerà la storia della vita del paziente, oltre a differenziare la patologia con altre malattie.

trattamento

Una persona con diagnosi di tubercolosi miliare viene curata in un ospedale specializzato. Di norma, questa malattia viene curata per 6 mesi, a volte la terapia viene posticipata di un anno. Per sbarazzarsi della malattia, devi iniziare un trattamento competente, che includa farmaci e altri metodi di lotta.

Come trattare questa patologia:

  • prendendo antibiotici - il dottore sviluppa un corso di parecchi farmaci a cui il batterio Koch non ha resistenza;
  • farmaci per mantenere l'immunità - aiutare il corpo a combattere le infezioni, l'intossicazione;
  • esercitare esercizi di respirazione - impedisce il ristagno dell'espettorato nei polmoni, lo sviluppo di infezioni secondarie;
  • fisioterapia - indicato per la promozione della salute;
  • resezione dei polmoni - rimozione delle zone morte del tessuto di rivestimento sull'organo.

Di norma, se la tubercolosi miliare viene diagnosticata in modo tempestivo e viene selezionato il regime terapeutico corretto, i focolai affetti possono essere completamente sostituiti da tessuto fibroso, dopodiché inizia il recupero. In alcuni casi, la malattia diventa cronica con esacerbazioni periodiche, quindi la terapia viene eseguita continuamente.

Raccomandazioni generali

Oltre a prendere farmaci, il paziente deve rispettare una certa modalità di lavoro e riposo. Se una persona malata trascura le raccomandazioni mediche, tale tubercolosi si sviluppa rapidamente in uno stadio cronico, diventa resistente al trattamento con farmaci.

Che altro si può fare per il recupero:

  1. smettere di fumare, non bere alcolici;
  2. effettuare la prevenzione delle malattie respiratorie (ARVI, a freddo);
  3. essere monitorato regolarmente da un pneumologo;
  4. per stabilire la nutrizione, che deve essere completa ed equilibrata;
  5. rafforzare il sistema immunitario;
  6. impegnarsi in vari sport;
  7. in offseason assumere complessi vitaminici, farmaci immunostimolanti;
  8. più spesso in natura, camminando all'aria aperta.

Il paziente ha bisogno di rivedere completamente il proprio stile di vita, cambiandolo in meglio. In combinazione con un trattamento medico, questo dà un risultato positivo duraturo.

Se la tubercolosi miliare è già stata diagnosticata una volta, si consiglia di andare in ospedale con un minimo deterioramento. Con una tale malattia non dovresti correre la tua salute, poiché tale negligenza è irta di serie conseguenze.

prospettiva

La tubercolosi miliare è una malattia grave che è difficile da curare e provoca lo sviluppo di complicanze infettive. La più favorevole è la prognosi per la forma estremamente polmonare, diagnosticata nelle prime fasi. L'esito fatale si sviluppa più spesso con sepsi.

Oggi, la medicina può far fronte a questo disturbo, se il paziente è in tempo per ricevere un medico competente. I casi fatali di tubercolosi miliare vengono diagnosticati sempre meno, poiché molte cliniche sono dotate di tutto il necessario per il suo trattamento di qualità.

L'unico ostacolo nel modo di terapia è la difficoltà nella diagnosi precoce, poiché la malattia ha somiglianze con altre patologie infettive.

In generale, se una persona malata tratta con attenzione i primi segni della malattia, inizia un trattamento di qualità e soddisfa tutte le raccomandazioni di un medico, si possono evitare gravi danni alla salute.