Cosa dice la flemma in gola senza tossire?

L'espettorato in gola senza alcun sintomo di tosse è il risultato del lavoro attivo delle ghiandole dell'albero bronchiale, che sintetizzano il loro stesso muco per idratare il tratto respiratorio superiore e inferiore. Nel processo di deflusso di questo tipo di espettorato, è mescolato con l'ambiente naturale del rinofaringe.

Cause dell'espettorato senza tosse

In medicina, questa sostanza biologica viene definita secrezione trachebronchiale. Con il normale funzionamento del sistema respiratorio, una persona sana non avverte alcun disagio e ne aumenta la separazione. L'aumento della concentrazione e della secrezione di escreato senza segni di tosse è possibile per una determinata categoria di persone che vivono in condizioni ambientali particolari o lavorano in produzione con un alto contenuto di sostanze nocive nell'aria.

Oltre alle cause delle condizioni ambientali provocate dall'uomo e insoddisfacenti dell'ambiente, ci sono una serie di fattori e malattie che possono provocare il rilascio di espettorato senza mostrare sintomi di tosse. A questo proposito, ci sono i seguenti motivi per la formazione di muco senza spasmo bronchiale nei polmoni, vale a dire:

  1. Lavorare in laboratori polverosi. Quando la mucosa delle vie respiratorie entra in contatto con particelle di silicati, carbone e polvere di farina, il corpo innesca una reazione protettiva di produzione aggiuntiva del proprio muco in modo che la bocca, il rinofaringe, la trachea e l'albero bronchiale non si secchino. In caso di contatto sistemico con la polvere, una grande concentrazione di escreato senza segni di tosse diventa la norma, e la persona deve vivere con la funzione acuta del sistema respiratorio, oppure cambiare l'ambiente di lavoro in uno meno aggressivo.
  2. Fumo. Dovrebbe essere chiaro che ogni boccata di fumo di sigaretta è un'ustione secondaria della mucosa di tutti gli organi respiratori. La superficie della trachea, della laringe e delle pareti bronchiali si asciuga, perde la sua elasticità e periodicamente si infiamma. Il cervello riceve informazioni dai recettori delle vie respiratorie che i patogeni influenzano i polmoni e l'aumento della sintesi dell'espettorato è la risposta.
  3. Reflusso laringeo Questa è una rara causa di espettorato nel tratto respiratorio superiore. È causato dal fatto che a causa di uno spasmo improvviso dello stomaco, il contenuto mucoso dell'organo principale della digestione senza mescolanza di succo gastrico viene gettato nel rinofaringe. Di conseguenza, la persona si sente un nodo alla gola, e quando espettorazione, una grande quantità di espettorato di colore chiaro esce dalla bocca. In tali situazioni, si può avvertire un sapore leggermente aspro in bocca.
  4. Bere alcolici, cibo piccante e troppo freddo. L'alcol con una forza di 40 gradi e oltre, così come i cibi troppo freddi e aspri irritano le ghiandole bronchiali e possono provocare la loro maggiore attività secretoria. Di regola, un tale comportamento di un organismo è temporaneo e lo stato di salute del sistema respiratorio si stabilizza immediatamente dopo l'eliminazione dei fattori irritanti.
  5. Tonsillite cronica La dolorosa condizione delle tonsille con la presenza costante di focolai di infezione nei loro tessuti porta al fatto che per localizzare il processo infiammatorio nella laringe per tutto il tempo si forma uno sputo denso di colore trasparente. Ha sempre un cattivo odore putrefattivo e quando esce dalla laringe, si possono osservare visivamente le particelle bianche (placche calcinate), che sono essenzialmente il prodotto dell'attività vitale degli organismi infettivi che parassitano nelle ghiandole. In questo caso, la causa più comune dell'accumulo di muco senza segni di tosse è l'infezione delle tonsille con un ceppo di Staphylococcus aureus.
  6. Sinusite acuta. Durante il processo infiammatorio nel rinofaringe, l'edema della membrana mucosa della laringe può diffondersi fino ai segmenti del tratto respiratorio superiore. Quindi uno sputo denso inizia ad accumularsi nella trachea, non provocando episodi di tosse. L'unica cosa che una persona può provare è un mal di gola sgradevole e una sensazione di nodulo che si vuole sempre far emergere.
  7. Sindrome di Schengren. Una malattia rara, che è caratterizzata da un costante aumento dell'attività secretoria non solo delle ghiandole bronchiali, ma anche da un'abbondante irrigazione dell'intera mucosa della superficie delle vie respiratorie. Di conseguenza, il muco chiaro si accumula nella gola umana e richiede un deflusso sistemico. Questa disfunzione è associata alla distruzione delle aree e delle terminazioni cerebrali del sistema nervoso centrale, che sono responsabili della regolazione del processo di inumidimento della superficie epiteliale degli organi respiratori.

Queste sono le ragioni principali in cui, a prima vista, un paziente completamente sano deve affrontare un copioso espettorato senza tossire. Allo stesso tempo, anche la temperatura corporea rimane all'interno del range normale.

Per la diagnosi finale è sempre richiesto un esame completo del tratto respiratorio, del sistema nervoso centrale, degli organi digestivi e della corteccia cerebrale. È anche possibile raccogliere l'espettorato rimovibile per la semina batterica per identificare il tipo di microflora che vive nell'albero bronchiale del paziente.

Che cosa significa se un muco bianco e denso viene espettorato, ma non c'è tosse?

Lo scarico di un grosso muco bianco dalla laringe senza la necessità di tossire indica che un irritante cronico delle ghiandole bronchiali è presente nel corpo umano. Di per sé, questo stato non sopporta il pericolo, poiché nella maggior parte dei casi è innescato da fattori ambientali esterni, o derivano dall'uso di determinati alimenti (cibi piccanti, piatti freddi o alcool).

Se, oltre alla produzione di espettorato, ci sono anche sintomi di raffreddore sotto forma di rinite, mal di gola e mal di testa, allora è abbastanza probabile che nella laringe si verifichi un processo infiammatorio lento, la cui localizzazione è il nasofaringe senza avanzare nel tratto respiratorio. Ecco perché il paziente non sente il desiderio di tossire.

L'espettorazione di muco denso bianco senza manifestazione di spasmo bronchiale per più di 2 giorni richiede la ricerca di aiuto medico da un medico.

Dopo l'esame iniziale, lo specialista scriverà un referral per il test e l'esame con l'ausilio di attrezzature speciali. Se non viene rilevata alcuna patologia più complicata, il medico prescriverà un ciclo di trattamento in accordo con la malattia stabilita. Nel caso di determinazione delle disfunzioni del sistema nervoso centrale, della corteccia cerebrale, o non del tipico lavoro delle ghiandole bronchiali, il terapeuta prescriverà un rimando a un medico specializzato che sarà già impegnato nel trattamento della patologia stabilita.

Perché la flemma in gola è possibile ingerirla?

Con un eccessivo accumulo di catarro in gola, una persona inizia a sentire di avere un nodo in gola, che deve essere espettorato o ingerito. Se si verifica l'ultimo fenomeno fisiologico, non c'è niente di sbagliato in questo. Il muco entrerà nello stomaco e sarà separato in frazioni. Successivamente, il fluido biologico ingerito sotto l'influenza di enzimi e succo gastrico si trasforma in acqua, che entra di nuovo nel corpo sotto forma di umidità vitale.

La sensazione della presenza costante di espettorato in gola con eccessiva attività delle ghiandole bronchiali è una condizione normale del corpo, poiché le terminazioni nervose alimentano costantemente un impulso neurale che attualmente c'è troppa muco nella laringe ed è presente in volumi maggiori di quelli attualmente richiesti. il momento. La cosa principale è che allo stesso tempo a questa sensazione non si unisce il sentimento di soffocamento. Questo è già un sintomo grave, che indica un edema laringeo, che può anche portare una minaccia alla vita.

L'espettorato può essere espulso senza tossire con l'elmintiasi?

Nella pratica medica, ci sono stati casi ripetuti in cui i pazienti che lamentavano muco abbondante dalla laringe senza segni di tosse, nel processo di esame hanno trovato infestazione da verme con un'eccessiva concentrazione di forme di vita parassitarie. Un gran numero di flatworms che vivono in condizioni di intestino crasso, hanno la capacità di espandere la loro gamma di esistenza. A questo proposito, le larve dei vermi migrano attraverso il corpo insieme al sangue e penetrano in altri organi vitali.

È molto facile per i vermi entrare nei polmoni attraverso la vena del colletto, che si trova in prossimità della parete intestinale. Nel processo di scambio di gas, le larve degli elminti dal sangue venoso entrano nell'arteria e già attraverso il vaso principale polmonare si depositano nei tessuti degli organi dell'apparato respiratorio. Fino a quando non passa la fase completa dello sviluppo del parassita, la presenza di uova di elminti nel tessuto polmonare costantemente irrita i recettori respiratori. Questo agente biologico è così microscopico che il cervello non considera questa minaccia così significativa da dare un segnale su un attacco di tosse, o per avviare il processo infiammatorio per rifiutare una forma di vita estranea.

L'unica reazione del corpo, che si osserva in questa fase dell'elmintiasi polmonare, è il lavoro potenziato delle ghiandole bronchiali e il rilascio costante dell'espettorato senza la necessità di tossire. Allo stesso tempo con questo processo, i pazienti hanno sempre aumentato la salivazione e il desiderio di mangiare dolciumi. Anche questo fattore di rilascio dell'espettorato senza tosse non dovrebbe essere scontato, poiché nella pratica medica si sono verificati tali precedenti. Lo spasmo bronchiale si manifestò ancora, ma molto più tardi, quando il ciclo di sviluppo della larva fu completato, e dagli ovuli apparvero elminti, capaci di irritare più intensamente i recettori respiratori.

Catarro permanente in gola senza tosse: cause e trattamento

L'espettorato è un segreto speciale prodotto dalle cellule bronchiali. Mentre avanza attraverso il tratto respiratorio, si mescolano muco di naso e saliva.

In una persona sana, è trasparente, mucoso ed è escreto esclusivamente in quantità insignificanti quando tossisce e solo se fuma o lavora in condizioni di maggiore formazione di polvere.

Pertanto, quando un paziente è tormentato da espettorato persistente in gola senza tossire, la causa della sua insorgenza dovrebbe essere ricercata tra le malattie del tratto respiratorio superiore, poiché le malattie dei polmoni o dei bronchi sono quasi sempre accompagnate da tosse più o meno pronunciata.

Cause di espettorato in gola

Gli organi respiratori umani sono progettati in modo tale da essere in grado di autopulizia delle particelle più piccole di polvere, microrganismi e altre sostanze che entrano nel corpo insieme all'aria inalata. Per questo sono le ciglia speciali, che fanno un movimento oscillatorio dal basso verso l'alto, e cellule caliciformi che producono il muco.

Sono rivestiti con membrane mucose dei bronchi. Pertanto, anche nelle persone completamente sane, l'espettorato si accumula e si separa ogni giorno, ma il suo volume è così piccolo che una persona non si accorge nemmeno di quanto venga regolarmente ingerito il muco prelevato dagli organi respiratori.

Ma a volte ci sono situazioni in cui l'espettorato viene costantemente sentito in gola. Da dove viene in questi casi? La ragione principale di ciò è la produzione potenziata di un segreto tracheo-bronchiale o una violazione della sua eliminazione. Questo è tipico per:

Flemma viscosa in gola: cause. Come sbarazzarsi

Come rimuovere la flemma in gola? Questa domanda potrebbe disturbare il paziente per un lungo periodo o potrebbe verificarsi all'improvviso. Se questo sintomo non è accompagnato da febbre o dolore...

Attenzione! Per la sinusite e la rinite è caratterizzata da un espettorato giallastro.

Tuttavia, l'accumulo di secrezioni tracheobronchiali nella gola può anche essere notato sullo sfondo della salute completa, ad esempio quando si bevono bevande alcoliche, speziate, fredde o, al contrario, cibi caldi, cioè prodotti che irritano le mucose.

Suggerimento diagnostico: espettorato al mattino

Se una persona avverte una sensazione di un muco di muco nella gola solo al mattino, prima di tutto dovrebbe sospettare la presenza di:

  • esofagite da reflusso;
  • sinusite cronica;
  • kardiopatology;
  • adenoiditi.
Fonte: nasmorkam.net Se l'espettorato viscoso non viene ancora rimosso dalla tosse, allora il motivo del suo aspetto dovrebbe essere ricercato in condizioni sfavorevoli. Molto spesso questo si verifica in chi soffre di allergie e chi lavora in chimica, pittura e vernici, farmaceutica e altre industrie associate al rilascio nell'aria di polvere, sostanze tossiche e le più piccole particelle solide.

Inoltre, questo può essere il risultato della banale secchezza dell'aria in una stanza in cui una persona trascorre molto tempo, ad esempio, in un ufficio o in una camera da letto.

È importante! I condizionatori d'aria asciugano fortemente l'aria, quindi si consiglia di usarli solo nello stesso momento degli umidificatori domestici.

Espettorato nel bambino

La causa più comune di catarro in gola nei bambini senza altri sintomi è l'adenoidite. Questa malattia insidiosa non è accompagnata da febbre, tosse e altri segni di infezioni respiratorie acute. Ma è peculiare a lui:

  • difficoltà nella respirazione nasale;
  • voci nasali;
  • respirazione rumorosa.

Sebbene anche questi segni possano essere assenti per molto tempo. Pertanto, per fare la diagnosi corretta e determinare la causa di ciò che causa il muco, in uno stato di ENT.

Flemma in gravidanza

Quasi tutte le donne incinte soffrono di bruciore di stomaco. Questo non è un segreto per nessuno. Il più delle volte è causato da esofagite da reflusso. Pertanto, ciò che viene raccolto scarico nella gola, può servire come un segno secondario dello sviluppo di un difetto in uno degli sfinteri gastrici. Di norma, dopo il parto, il problema si risolve da solo, poiché la ragione del suo verificarsi è la compressione degli organi addominali dell'utero gravido.

Come prelevare l'espettorato. Cosa fare?

La prima cosa da fare quando c'è una sensazione sgradevole in gola è iscriversi a un otorinolaringoiatra, perché solo il medico è in grado di stabilire la vera causa del suo verificarsi e prescrivere un trattamento adeguato per le circostanze. Tuttavia, prima di visitare il paziente ORL, puoi prendere diverse misure per migliorare la tua condizione e rimuovere il muco accumulato.

  • Per condurre inalazioni con decotti o infusi di erbe, acqua minerale o soluzione fisiologica. Questo strumento aiuterà ad ammorbidire le mucose e facilitare l'escrezione della scarica.
  • Prendi medicine omeopatiche. Se il paziente sospetta la presenza di sinusite o rinite di qualsiasi origine, può iniziare a prendere Sinupret o altri farmaci simili. Aiuteranno a rimuovere il gonfiore e migliorare la respirazione nasale, a causa del quale il muco sarà espulso più attraverso il naso e in piccole quantità scorrono lungo il rinofaringe.
  • Bere almeno 2 litri di acqua depurata al giorno, perché l'accumulo di scarico è spesso il risultato di una mancanza di acqua nel corpo.
  • Smetti di fumare.

Farmaci per flemma

Il trattamento farmacologico è prescritto solo da un medico dopo aver esaminato il paziente e aver condotto una serie di studi aggiuntivi! A seconda della causa rilevata dell'accumulo di espettorato, l'ENT raccomanda che il paziente prenda uno o l'altro medicinale, in particolare:

    • antistaminici (Eden, Loratadina, Suprastin, Diazolin, Erius, ecc.), se la comparsa di disagio è il risultato di una reazione allergica;
    • antibiotici e farmaci antinfiammatori, se il paziente ha espettorato verde ed è stata dimostrata un'infezione batterica nei seni paranasali o nella bocca;
    • spray antisettici e losanghe (Efizol, Strepsils, Orasept, Tantum Verde, Yoks, ecc.) sono utilizzati in presenza di tonsillite o faringite;
    • antiacidi (Almagel, Rennie, Maalox), procinetici (Motilium, Motilak) e antisecretori (Omez, Lanza) preparati necessari per le malattie del tratto gastrointestinale.

Allo stesso tempo, i farmaci espettoranti e i mucolitici, ad esempio ACC, Lasolvan, Ascoril, Ambroxol, Libexin, Bromhexin e altri, non vengono solitamente utilizzati per eliminare le sensazioni spiacevoli in gola, poiché la loro azione è principalmente finalizzata all'eliminazione della scarica dai bronchi e dai polmoni.

Metodi tradizionali di eliminazione dell'espettorato

Molto spesso, i medici stessi raccomandano che i pazienti usino i rimedi popolari per eliminare il disagio in gola. Ma se in alcune situazioni possono essere usati indipendentemente, in altri solo come terapia ausiliaria. Pertanto, prima di utilizzare qualsiasi rimedio popolare, è comunque necessario consultare un otorinolaringoiatra.

Il più efficace di loro sono:

Pertanto, l'espettorato in gola può essere un segno dello sviluppo di una malattia, nonché il risultato di abitudini dannose o di lavoro in industrie dannose. Tuttavia, non è difficile liberarsi del disagio, la cosa principale è consultare uno specialista in tempo per scoprire la vera ragione del suo aspetto e ottenere raccomandazioni competenti per la sua eliminazione.

Flemma: cause, tipi, come uscire e sbarazzarsi di

L'espettorato è una secrezione liquida delle vie respiratorie, separata dall'espettorazione. Una persona sana non tossisce e non tossisce catarro. Cioè, qualsiasi espettorato è un prodotto patologico che si forma in alcune malattie.

Normalmente, le cellule speciali di calice della trachea e dei bronchi producono costantemente muco, che è progettato per pulire le vie respiratorie. Nel muco sono presenti cellule immunitarie macrofagiche, che intrappolano particelle estranee di sporco, polvere e microbi e le portano all'esterno.

Sotto l'azione dei micro-germogli epiteliali ciliati, il muco che si forma nei bronchi si sposta dal basso verso l'alto, entra nella laringe, rinofaringe. Questo meccanismo è chiamato trasporto mucociliare. Viene poi mescolato con la saliva e il muco dal naso e dai seni paranasali. Normalmente, in una persona sana, si formano circa 100 ml di tale secrezione mucosa al giorno, la sua secrezione avviene gradualmente e inosservata. Il segreto risultante viene in genere ingerito senza causare alcun inconveniente.

Nel caso di qualsiasi patologia, la mucosa bronchiale infiammata produce muco in quantità maggiori, con una miscela di essudato (sieroso o purulento) contenente fibrina (questo cambia la sua consistenza - diventa più denso, viscoso). Anche i leucociti, gli eritrociti, l'epitelio desquamato delle vie respiratorie e vari microrganismi sono contenuti nell'essudato infiammatorio.

Pertanto, l'espettorato ha approssimativamente la seguente composizione:

  • Slime.
  • Essudato sieroso
  • Fibrina.
  • Pus.
  • Globuli rossi.
  • Cellule epiteliali.
  • Fibre elastiche (nella degradazione del tessuto polmonare).
  • Batteri.
  • Impurità (polvere, particelle di cibo).

Tale espettorato irrita i recettori della tosse e si verifica una tosse produttiva (umida).

Dalla natura dell'espettorato è:

  1. Mucoso - viscoso, viscoso, trasparente.
  2. Sieroso - liquido, schiumoso, trasparente, forse con inclusioni di noduli bianchi (un misto di fibrina).
  3. Purulento - denso, giallo o giallo-verdastro.

Tuttavia, un espettorato puramente mucoso, puramente sieroso o puramente purulento è quasi inesistente. Il più delle volte ha un carattere misto: la fibrina viene miscelata con la mucosa, il muco viene aggiunto al purulento, ecc.

Colore e cause dell'espettorato

Il colore dell'espettorato può anche fornire molte informazioni sulla diagnosi:

  • Espettorato mucoso trasparente sono l'infiammazione virale, l'asma bronchiale.
  • Con infiammazione batterica purulenta, diventa giallo o verde. Questo accade quando: bronchite purulenta, polmonite da stafilococco, esacerbazione della BPCO, bronchiectasie, ascessi polmonari, empiema sfondamento nell'albero bronchiale.
  • Striature di sangue, oltre all'apparente espettorato di sangue: evidenza della distruzione del tessuto polmonare o delle pareti dei bronchi. Questo è un sintomo terribile. Succede il più spesso nei processi maligni nei bronchi e nei polmoni, nella tubercolosi, nell'infarto polmonare.
  • L'espettorato arrugginito o marrone (questo è il colore che forma i prodotti di decadimento del sangue) si verifica in polmonite o polmonite influenzale, tubercolosi.
  • I forti fumatori e gli operai dell'industria carboniera (minatori) possono avere un colore grigio o addirittura nero.

La quantità di espettorato può variare da pochi sputi a 1,5 litri al giorno (bronchiectasie, polmonite distruttiva, tubercolosi cavernosa, ascessi, fistole pleurobronchiali).

La flemma può separare ed espettorare continuamente o tossire in alcune ore del giorno (ad esempio, al mattino). A volte inizia a partire solo in una determinata posizione del corpo - ad esempio, in orizzontale o girando su un lato. Questo punto è importante anche per la diagnosi, questo è particolarmente importante in presenza di cavità nel polmone o bronchiectasie.

Scarico dell'espettorato e malattie provocanti

bronchite

L'insorgenza di bronchite acuta si manifesta solitamente con una tosse secca. E solo dopo 2-3 giorni l'espettorato inizia a comparire. Nella stragrande maggioranza dei casi, la bronchite acuta è causata da virus, quindi l'espettorato in caso di bronchite di natura mucosa o sierosa è trasparente, viscoso.

La sua quantità è generalmente piccola, per alcuni giorni è difficile espettorare, quindi viene diluito, l'espettorazione è facilitata, e entro 10-14 giorni l'albero bronchiale viene gradualmente eliminato dalla secrezione infiammatoria, la tosse scompare. Quindi procede la bronchite semplice.

Nei casi di decorso complicato (alta virulenza dell'infezione, malattie somatiche croniche, fumo, inquinamento dell'aria circostante), la tosse con espettorato può essere ritardata, può diventare purulenta.

Nella bronchite cronica e nella BPCO, la tosse può continuare a lungo dopo una esacerbazione, a volte l'espettorato può tossire costantemente, anche senza esacerbazione della malattia, specialmente di notte e di mattina.

Asma bronchiale

La flemma nell'asma bronchiale è un sintomo non permanente. Si forma nei bronchi come componente dell'infiammazione allergica ed è un fattore aggiuntivo (oltre al broncospasmo ed edema della mucosa) del restringimento del lume dei bronchi durante un attacco di soffocamento.

Di norma, dopo aver tossito, la condizione viene alleviata e passa l'attacco di soffocamento. Flemma con asma bronchiale spessa, viscosa, viscida natura. Può essere giallo a causa della mescolanza di eosinofili.

bronchiectasie

Questa è una patologia, il principale substrato anatomico patologico di cui è l'allargamento saccicolare dei bronchi. In queste estensioni, l'infezione è ritardata per molto tempo, l'evacuazione di queste è difficile, la natura dell'infiammazione è spesso purulenta. Pertanto, per questa malattia è tipico:

  1. Miglioramento dello scarico espettorato in una determinata posizione del corpo (ad esempio, nella posizione sul lato destro con bronchiectasia del lato sinistro e viceversa).
  2. Scarico abbondante, a volte - "bocca piena".
  3. Temperamento purulento.
  4. Odore sgradevole dovuto all'aggiunta di flora anaerobica.

Sintomi simili si osservano anche nell'ascesso polmonare, sebbene ci siano sintomi più pronunciati di intossicazione.

tubercolosi

Tossire espettorato per tubercolosi è la prova di un processo già lontano. Nelle fasi iniziali della tubercolosi è asintomatico.

La natura dell'espettorato nella tubercolosi può essere diversa - dal mucoso al mucopurulento con il sangue. La tubercolosi e il cancro del polmone sono la causa più comune di emottisi.

La sua quantità può anche essere diversa - da una piccola quantità a 1000-1500 ml in presenza di cavità (cavità di distruzione).

Spesso nell'espettorato rilevato patogeno - Mycobacterium tuberculosis.

Cancro polmonare o bronco

Di solito, il cancro del bronco o del polmone si sviluppa già sullo sfondo della bronchite cronica o della BPCO, in cui l'espettorazione dell'espettorato è già stata osservata. L'aspetto del sangue in esso, dalle vene agli evidenti coaguli di sangue, dovrebbe essere allarmante qui. Per il cancro del polmone è anche caratterizzato da espettorato sotto forma di "gelatina di lamponi".

Sindrome da Wick postnasale

Questa è una condizione in cui la scarica entra nel rinofaringe non dai bronchi, ma scorre lungo la parte posteriore della faringe dalla cavità nasale e dai seni paranasali. Ciò si verifica nella rinite cronica (compresa quella allergica), caratterizzata da un'eccessiva produzione di muco, così come nella sinusite essudativa cronica. Il muco scorre nella gola, durante il giorno è di solito ingerito, di notte si accumula e provoca una tosse.

Si ritiene che la sindrome da perdita postnasale causi tosse cronica con espettorato in più del 50% dei casi. Oltre alla tosse produttiva mattutina, questo sintomo è caratterizzato da una sensazione di disagio alla gola, una sensazione di muco che scorre, una scarica di coaguli di muco, a volte anche senza tossire.

Le cause extrapolmonari dell'espettorato persistente nella gola includono la forma ipertrofica della faringite cronica. La mucosa faringea è ispessita, il muco è sovraprodotto, spesso si unisce un'infezione batterica e il paziente tossisce costantemente espettorato mucopurulento.

Analisi dell'espettorato: conduzione di uno studio

L'analisi dell'espettorato è una delle principali analisi della diagnostica clinica di laboratorio. Raccoglierlo per analisi usando speciali contenitori di plastica con un coperchio. Si consiglia di raccogliere la flemma al mattino prima di mangiare, sciacquando a fondo la bocca e la gola con acqua bollita. La porzione raccolta deve essere consegnata al laboratorio il prima possibile.

Oltre a determinare il colore, la natura dell'espettorato, l'esame microscopico viene effettuato anche con analisi cliniche generali. La microscopia può rilevare:

  • Cellule epiteliali dei bronchi (cilindriche). Identificato in bronchite, tracheite, asma bronchiale.
  • Cellule di un epitelio piatto. Questo è l'epitelio della cavità orale, non ha valore per la diagnosi.
  • Leucociti. Un piccolo numero di loro sono in qualsiasi espettorato. Quando i processi purulenti hanno rivelato un gran numero di neutrofili, con infiammazione allergica - eosinofili.
  • Globuli rossi. Importa il loro numero. L'identificazione di più di due o tre in uno striscio richiede un ulteriore esame.
  • Cellule atipiche nei tumori
  • Kurshmana a spirale - con malattie bronchospastiche.
  • Gli agenti causali sono micobatterio tubercolosi, actinomiceti, echinococco.

Per il rilevamento della tubercolosi del micobatterio, è necessaria un'analisi di almeno tre porzioni di espettorato.

L'esame batteriologico dell'espettorato viene anche utilizzato per identificare questi e altri agenti patogeni: semina su terreni speciali, coltivazione seguita da uno studio delle colonie microbiche ottenute. Questa analisi richiede diversi giorni, ma ha un grande valore diagnostico e determina anche la tattica di un ulteriore trattamento con farmaci antibatterici.

Come trattare il catarro?

Qualsiasi scarico di espettorato è una patologia. È necessario chiarire la causa esatta di questo sintomo. L'espettorato purulento e sanguinante dovrebbe causare particolare cautela. Questa è la situazione in cui è necessario consultare immediatamente un medico. Per espettorare l'espettorato per un lungo periodo è necessario anche un esame medico: più di un mese.

Se vi è una tosse prolungata dopo un'infezione virale respiratoria acuta è più probabile una manifestazione di tracheite acuta o bronchite. In questo caso, il medico probabilmente prescriverà farmaci espettoranti.

Va notato che non sempre quando la tosse con espettorato ha bisogno di farmaci. Se viene rilevata una bronchite non complicata senza segni di infiammazione batterica e broncospasmo, a volte un sacco di bevanda calda è sufficiente per facilitare la pulizia naturale delle vie respiratorie dal muco.

Uno studio comparativo è stato condotto sull'effetto degli sciroppi per la tosse popolare nei bambini rispetto al consumo regolare. Si è scoperto che queste azioni sono quasi uguali in termini di efficacia.

Bevanda abbondante è necessaria per qualsiasi tosse. È stato dimostrato che bere eccessivo, soprattutto alcalino, è un impatto paragonabile all'azione dei farmaci espettoranti.

Se l'espettorato è denso, viscoso, tossisce con difficoltà e provoca notevoli inconvenienti, vengono prese misure per facilitarne lo scarico.

Gli espettoranti sono di diversi tipi:

  1. Farmaci che stimolano direttamente o indirettamente la secrezione delle ghiandole bronchiali.
  2. Mucolitici: modificare la struttura del muco.

I farmaci riflessi se somministrati per via orale irritano i recettori dello stomaco. In grandi dosi, possono causare vomito, e in piccole dosi mediate da connessioni riflesse stimolano la secrezione delle ghiandole bronchiali e il movimento delle cilia dell'epitelio ciliato. Di conseguenza, la quota di secrezione liquida aumenta, l'espettorato viene diluito e la sua escrezione e tosse è facilitata.

I preparativi di questo gruppo includono principalmente rimedi erboristici:

  • Thermopsis alle erbe e farmaci da esso.
  • Radice Altea e prodotti che lo contengono.
  • Radice di liquirizia
  • Frutti di anice

Preparati preparati contenenti uno o più componenti espettoranti comprendono: sciroppo per la tosse secca, pillole per la tosse (termopsia erba + soda), raccolta n. 1 petto, raccolta n. 3 petto, glicotam, sciroppo di alteyn, mucaltina, gocce di ammoniaca, anice, elisir al petto.

Mezzi espettoranti di azione diretta sono assunti per via orale, assorbiti nel sangue ed escreti dalle ghiandole bronchiali, facendo liquefare l'espettorato. Questi includono soluzioni:

  1. Sali di iodio (soluzione al 2-3% di ioduro di sodio o ioduro di potassio).
  2. Bicarbonato di sodio
  3. Oli essenziali (inalazione usata).

I mucolitici agiscono direttamente sulla secrezione bronchiale, cambiando la struttura del muco e rendendolo meno viscoso. Questi sono farmaci:

  • Acetilcisteina (ACC, lunga ACC, fluimucile).
  • Karbotsistein (Fluifort, Bronkhobos).
  • Ambroxol (Lasolvan, Ambrobene).
  • Bromhexine (Solvin).
  • Preparati enzimatici. Agiscono direttamente sulle proteine ​​dell'espettorato, depolimerizzandolo. Questi includono tripsina, chimotripsina, ribonucleasi.

I farmaci mucolitici vengono assunti sia per via orale sia nei casi gravi, per via parenterale (ci sono forme iniettabili di acetilcisteina, bromexina per somministrazione endovenosa). Inoltre, questi strumenti sono disponibili sotto forma di soluzioni per inalazione (da utilizzare nei nebulizzatori). I preparati enzimatici sono usati solo per inalazione.

Terapia inalatoria per tossire la flemma

I farmaci per inalazione (inalazione) hanno diversi vantaggi rispetto a portarli dentro. Per facilitare lo scarico dell'espettorato può essere utilizzato come inalazione di vapore normale e inalazione utilizzando un nebulizzatore.

Per l'inalazione di vapore, una soluzione contenente decotti di erbe (rosmarino selvatico, farfara, salvia, camomilla), soluzione salina salina o soda (1 cucchiaino di soda per tazza d'acqua) viene riscaldata ad una temperatura di 50-55 gradi e inalata attraverso uno speciale inalatore o attraverso un cono di carta, mettere su una tazza. Un buon effetto è l'aggiunta di alcune gocce di oli essenziali alla soluzione, specialmente gli oli di pino, abete, ginepro, eucalipto e lavanda sono particolarmente buoni.

Le inalazioni con l'aiuto di un nebulizzatore stanno diventando sempre più popolari. Un nebulizzatore è un dispositivo in cui la soluzione del farmaco viene convertita da ultrasuoni nelle più piccole particelle di aerosol, facilmente penetrano nel tratto respiratorio e agiscono direttamente sulla superficie della mucosa. Usando un nebulizzatore, puoi inserire vari farmaci, incluso espettorante. L'inalazione con un nebulizzatore a ultrasuoni è indispensabile per il trattamento della tosse in un bambino.

L'inalazione può essere usata per alleviare l'espettorato:

  1. Con soluzione salina.
  2. Acque minerali alcaline
  3. Soluzioni farmaceutiche di farmaci Lasolvan, Ambrobene, Fluimutsil.
  4. Nei bambini e nelle donne in gravidanza, è possibile inalare con pertussina o sciroppo per la tosse secco sciolto in soluzione salina.

Metodi popolari per la tossicità dell'espettorato

Dal mezzo più semplice ed efficace possiamo consigliare:

  • Coltsfoot (1 cucchiaio da tavola versare un bicchiere di acqua bollente per 10 minuti. Freddo, filtrare, bere 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno).
  • Infuso di timo erba, piantaggine, rosmarino selvatico, radice di elecampane. 2-3 cucchiai di materie prime secche o una miscela versare un litro di acqua calda, lasciare fermentare per 2 ore. Strain. Bere 1 bicchiere 3 volte al giorno.
  • Prendi un piccolo ravanello nero. Sbuccia, taglia, spremi il succo e mescola in proporzioni uguali con il miele. Prendere alcuni (3-4) cucchiaini prima dei pasti.

Drenaggio posturale e massaggio

Per facilitare lo scarico dell'espettorato non solo i farmaci possono essere usati, ma anche alcuni metodi fisici. Il drenaggio posturale sta dando al corpo una posizione in cui l'espettorato scorrerà il più facilmente possibile.

Ciò è particolarmente importante nei pazienti con bronchite cronica, in cui il normale meccanismo del trasporto mucociliare è compromesso, così come nei pazienti con polmonite, bronchiectasie e malattie polmonari distruttive.

Meglio di tutti, la flemma uscirà dall'albero bronchiale quando la testa è abbassata. Il modo più semplice: il paziente si blocca dal bordo del letto, appoggia le mani sul pavimento, fa un respiro profondo e cerca di fare scosse di tosse il più possibile. Se il processo patologico è unilaterale, è necessario attivare un lato sano. Se bifacciale - alternativamente su ciascun lato.

Ancora meglio, qualcuno busserà e si accarezzerà il petto in questo momento. Il tempo di esecuzione di questa procedura è di 10-15 minuti. Deve essere eseguito al mattino dopo il sonno e poi più volte durante il giorno.

Video: come massaggiare nel trattamento della bronchite - Doctor Komarovsky

risultati

  1. Qualsiasi espettorato espettorato è una patologia, quindi non è necessario posticipare il trattamento al medico, anche se sembra che tu abbia un raffreddore comune.
  2. Preoccupazioni particolari dovrebbero causare espettorato purulento, espettorato con sangue, così come espettorato di muco, espettorante per più di 2 mesi.
  3. La tosse con espettorato è un riflesso protettivo, non ha bisogno di essere soppressa.
  4. Con una buona espettorazione dell'espettorato non è necessariamente l'uso di droghe. A volte bere abbastanza liquidi è sufficiente.
  5. È impossibile applicare farmaci espettoranti e antitosse allo stesso tempo, poiché hanno un diverso meccanismo d'azione (i farmaci antitosse sono prescritti per una tosse secca debilitante e solo per pochi giorni).

Espettorato senza causa di tosse

Bronchite-trattamento.> Sintomi di bronchite> Flemma senza tosse negli adulti e nei bambini: cause e trattamento

Espettorato senza tosse negli adulti e nei bambini: cause e trattamento

L'espettorato senza tosse alla gola si forma per molte ragioni, le malattie infettive dell'apparato respiratorio nella maggior parte dei casi sono responsabili dell'accumulo di muco denso. Più raramente, l'espettorato senza un caratteristico sintomo concomitante appare come risultato di patologie del tratto gastrointestinale. Indipendentemente dalla causa, un processo patologico si verifica nel corpo che non può completamente uscire, senza un trattamento tempestivo, provoca lo sviluppo di complicazioni.

Le cause dell'espettorato senza tosse sono suddivise in diverse categorie, che dipendono dalla localizzazione dell'accumulo di muco. La flemma può accumularsi non solo nella gola, ma anche nella cavità nasale, poiché le mucose dei seni nasali sono coperte da una secrezione viscosa. Questo segreto è necessario per proteggere il corpo dalla penetrazione di virus, infezioni batteriche e funghi, scorre costantemente nella parte posteriore della gola in piccole quantità. Come risultato di un deflusso segreto, l'espettorato può essere sentito al mattino in gola, non provoca disagio ed è considerato una norma assoluta. Entro 15-30 minuti, il "nodulo" nella gola passa da solo.

Se il deflusso del muco non si esaurisce, significa che c'è una sindrome postnasale nel corpo. Nella sindrome postnasale, un eccesso di secrezione dalla cavità nasale entra nella faringe.

Cause del deflusso prolungato dell'espettorato dai seni nasali:

  • rinite allergica;
  • rinite vasomotoria;
  • sinusite;
  • processo infiammatorio delle adenoidi;
  • infiammazione della mucosa nasale;
  • cisti nei seni;
  • Anteriore.

In alcuni casi, l'espettorato in gola si forma a causa di intolleranza individuale a determinati alimenti, in particolare il latte. Dopo aver mangiato tale cibo per diversi giorni, potrebbe esserci un "nodo" nella gola.

Mal di gola e catarro

Se non c'è tosse, ma c'è espettorato e mal di gola, le seguenti malattie possono essere la causa della condizione patologica:

  • rinite infettiva persistente, per esempio dopo il trattamento della SARS;
  • laringite cronica e pigra;
  • faringite ipertrofica cronica;
  • freddo dopo ipotermia;
  • tonsillite acuta o cronica;
  • le fasi iniziali della tracheite;
  • la presenza di infezione streptococcica o stafilococcica nella gola.

Patologie che non appartengono alla sconfitta dell'apparato respiratorio possono provocare l'accumulo di espettorato in gola senza tossire. A volte il muco risultante non può essere espettorato con reflusso laringofaringeo. Il reflusso laringofaringeo è una patologia in cui il contenuto dello stomaco entra nell'esofago. A seconda del grado di acidità del cibo, si verificano anche altri sintomi: bruciore di stomaco, sindrome del dolore, mal di gola.

I contenuti gastrici agiscono in modo aggressivo sulle mucose dell'esofago, provocando uno spasmo muscolare, responsabile dell'espansione e della costrizione della gola. Lo spasmo muscolare porta ad una sensazione di "nodulo" nella gola e ad una congestione di sputo denso.

Espettorato per la bronchite

L'espettorato senza tosse in un bambino e in un adulto si forma spesso durante la bronchite. Per quali situazioni è tipico questo sintomo?

  • Lo stadio iniziale della forma acuta di bronchite negli adulti o lo stadio iniziale di esacerbazione delle recidive nei bambini, compresi i bambini. La condizione dura 3-6 giorni, oltre all'espettorato possono esserci altri sintomi: febbre, mal di testa, congestione nasale e naso che cola. Dopo questo periodo, la bronchite entra in una fase completa, e quindi si verifica una tosse secca, dopo alcuni giorni si trasforma in una umida.
  • Bronchite cronica negli adulti e recidive nei bambini. Tali forme di bronchite sono caratterizzate da una completa mancanza di tosse, a volte una leggera tosse appare al mattino dopo il risveglio, durante lo sforzo fisico o lo stress morale. Insieme all'espettorato, i pazienti sperimentano respiro affannoso, mancanza di respiro, stanchezza.
  • Bronchiolite in fase iniziale. La bronchiolite è un tipo di bronchite, la malattia colpisce le parti più piccole dell'albero bronchiale. Per qualche tempo la malattia procede di nascosto con la formazione di muco.

Flemma permanente senza tosse

Se, per un lungo periodo di tempo, la flemma esce dalla gola senza tossire, il paziente deve essere controllato per le seguenti malattie:

  • patologie che provocano una diminuzione dell'intensità del lavoro delle ghiandole salivari, la malattia più comune di questo gruppo è la sindrome di Sjogren;
  • malattie legate alle caratteristiche della struttura dell'esofago, ad esempio il diverticolo di Zenker;
  • malattie fungine pigre, la formazione di muco denso può provocare microrganismi Candida.

diagnostica

Se l'espettorato non passa da solo entro 5-6 giorni, il paziente deve sempre consultare un medico. Il medico prescriverà un esame diagnostico, i cui risultati saranno in grado di determinare con precisione la causa e la natura del processo patologico. Una diagnosi accurata è la chiave per un trattamento efficace e mirato.

Nel caso in cui fin dai primi giorni di espettorato abbia un odore sgradevole, non un colore naturale - giallastro, verde, grigio, bianco con grumi, non vale la pena aspettare che passi da solo, dovresti immediatamente cercare un aiuto medico.

La broncoscopia, l'esame gastroenterologico, i raggi X, i test di laboratorio di urina e sangue sono usati per fare una diagnosi accurata. La più importante è l'analisi istologica dell'espettorato stesso, solo con il suo aiuto è possibile determinare la causa e identificare l'agente eziologico della malattia.

Il trattamento dell'espettorato senza tosse viene scelto dopo i risultati dei test e la scoperta della causa della malattia. In alcuni casi è sufficiente prendere misure per correggere la nutrizione, abbandonare cattive abitudini e consumare una quantità sufficiente di liquidi al giorno.

Nei casi in cui le cause dell'espettorato nella gola sono radicate nell'attività vitale dei batteri patogeni, antibiotici e farmaci antivirali sono prescritti ai pazienti. A seconda di altri motivi, il trattamento può essere antistaminico o immunomodulatore in natura.

Leggi anche

  • Rimedi popolari per la tosse e la bronchite: i metodi più efficaci
  • Proprietà medicinali delle gemme di pino per il trattamento della bronchite e della tosse
  • Antibiotici per la bronchite nei bambini - revisioni mediche
  • Flemma con bronchite: il suo colore e metodi di trattamento
  • Bronchite acuta: trattamento con antibiotici e farmaci sintomatici

Cause di espettorato: nella gola e nei bronchi, quando si tossisce e senza tossire, verde, giallo, spesso

Sotto l'espettorato, gli operatori sanitari capiscono il segreto che è secreto dalle cellule bronchiali, che sono mescolati con il contenuto del naso e dei seni, così come la saliva. Normalmente, è trasparente e mucoso, è poco, e si distingue solo al mattino per le persone che fumano, lavorano in ambienti polverosi o vivono nell'aria secca.

In questi casi, è chiamato un segreto tracheobronchiale e non espettorato. Con lo sviluppo di patologie, l'espettorato può ottenere: pus, quando c'è infiammazione batterica nelle vie aeree, sangue, quando una nave è danneggiata sulla via dal naso alla fine dei bronchi, muco in caso di infiammazione non batterica. Questo contenuto potrebbe diventare più o meno viscoso.

I processi patologici come causa dell'accumulo di espettorato nella gola senza tosse di solito occupano la localizzazione dal rinofaringe, dove il contenuto del naso e dei suoi seni paranasali scorrono fino alla trachea. Se la malattia ha colpito strutture più profonde: la trachea, i bronchi o il tessuto polmonare, la produzione di espettorato sarà accompagnata da tosse (nei bambini piccoli, il vomito con un sacco di muco o altro contenuto potrebbe diventare un analogo della tosse). La bronchite e la polmonite possono, naturalmente, procedere senza tossire, ma in questo caso l'espettorato non sarà nemmeno disturbato.

Quando la produzione di espettorato è considerata normale

La mucosa dei bronchi è costituita da cellule, sulla cui superficie ci sono ciglia - microtubuli che possono effettuare movimenti (normalmente - verso l'alto, verso la trachea). Tra le cellule ciliate sono piccole ghiandole - cellule caliciformi. Sono 4 volte più piccoli del ciliare, ma non sono posizionati in modo tale che dopo ogni quattro cilati 1 calice sia: ci sono aree costituite da una sola o solo le cellule del secondo tipo. Le cellule ghiandolari sono completamente assenti nei bronchi e nei bronchioli. Il calice e le cellule ciliate sono unite dal nome comune - "apparato mucociliare" e dal processo di movimento del muco nei bronchi e dalla trachea - dalla clearance mucociliare.

Il muco prodotto dalle cellule caliciformi è la base dell'espettorato. È necessario rimuovere dal bronco quelle particelle di polvere e microbi che, a causa della loro dimensione microscopica, non sono stati visti dalle cellule di ciglia nel naso e nella gola.

I vasi sono strettamente collegati alla mucosa dei bronchi. Lasciano le cellule immunitarie che controllano l'assenza di particelle estranee nell'aria che vanno ai polmoni. Alcune cellule del sistema immunitario sono presenti nella mucosa stessa. La loro funzione è la stessa.

Pertanto, l'espettorato, più precisamente, il segreto tracheobronchiale, è anche normale; senza di essa, i bronchi sarebbero coperti dall'interno con fuliggine e impurità, sarebbero costantemente infiammati. La sua quantità è da 10 a 100 ml al giorno. Può contenere un piccolo numero di leucociti, ma non rileva batteri o cellule atipiche o fibre contenute nel tessuto polmonare. Il segreto si forma lentamente, gradualmente e quando raggiunge l'orofaringe, una persona sana, senza accorgersene, ingerisce questa quantità minima di contenuto mucoso.

Perché può esserci catarro in gola senza tossire?

Ciò è dovuto o aumentato la produzione di un segreto, o il deterioramento della sua escrezione. Le cause di queste condizioni sono molte. Ecco i principali:

  • Lavorare in imprese con alti livelli di inquinamento atmosferico da particelle di silicato, carbone o altro.
  • Fumo.
  • L'irritazione della gola con bevande alcoliche, cibi freddi, speziati o caldi può causare espettorato senza tossire. In questo caso, non c'è nessun malessere, nessun peggioramento della respirazione, nessun altro sintomo.
  • Reflusso laringeo-faringo Questo è il nome del reflusso del contenuto della gola, dove gli ingredienti dello stomaco, che non hanno un ambiente acido pronunciato, vengono avvicinati al collo respiratorio. Altri sintomi di questa condizione sono mal di gola, tosse.
  • Sinusite acuta. I sintomi principali saranno un peggioramento della condizione, febbre, mal di testa, scarico di abbondanti quantità di moccio. Questi sintomi vengono alla ribalta.
  • Sinusite cronica. Molto probabilmente, questa patologia verrà descritta come "catarro in gola senza tosse". Si manifesta con difficoltà nella respirazione nasale, compromissione dell'olfatto, affaticamento. Dai seni paranasali fino alla gola c'è un espettorato denso, e succede sempre.
  • Tonsillite cronica Qui una persona è preoccupata di "espettorato", odore sgradevole dalla bocca, masse biancastre possono essere viste sulle tonsille, che possono esse stesse e con determinati movimenti dei muscoli della bocca risaltare, il loro odore è sgradevole. La gola non fa male, la temperatura può essere aumentata, ma - entro 37 - 37,3 ° C.
  • Rinite catarrale cronica Qui, senza esasperazione, il naso giace solo nel freddo e quella - una metà; a volte una piccola quantità di scarico mucoso dal naso. Quando le esacerbazioni appaiono muco grosso e abbondante, creano una sensazione di catarro in gola.
  • Rinite ipertrofica cronica Qui, il sintomo principale è la difficoltà a respirare il naso, metà di esso, che può causare a una persona di avere un mal di testa in questa metà. L'olfatto, il gusto anche peggiora, la leggera nasalità appare. Staccabile si accumula in gola o escreto.
  • Rinite vasomotoria In questo caso, una persona può occasionalmente essere "sorpassata" da attacchi di starnuti, che si verificano dopo prurito nel naso, nella bocca o nella gola. La respirazione nasale è periodicamente difficile e il muco liquido viene emesso dal naso verso l'esterno o nella cavità della faringe. Questi attacchi sono associati al sonno, possono verificarsi dopo un cambiamento di temperatura dell'aria, superlavoro, mangiare cibi piccanti, stress emotivo o ipertensione.
  • Faringite. Qui, catarro in gola si pone sullo sfondo di dolore o dolore in esso. Molto spesso, la somma di queste sensazioni provoca una tosse secca o una piccola quantità di espettorato liquido.
  • Sindrome di Sjogren. Allo stesso tempo, c'è una diminuzione della produzione di saliva e, a causa della secchezza della bocca, sembra che l'espettorato si sia accumulato nella gola.

Colore dell'espettorato per la tosse

Con questo criterio, si può sospettare:

  • muco dell'espettorato bianco testimonia a favore della tonsillite fungina (spesso candidosa);
  • espettorato chiaro con venature bianche può accompagnare faringite catarrale cronica;
  • il verde dell'espettorato, spesso, può indicare una faringite ipertrofica cronica;
  • e se l'espettorazione dell'espettorato giallo, e non c'è tosse, parla a favore del processo purulento delle vie respiratorie superiori (rinite, faringite, laringite).

Se l'espettorato si sente esclusivamente al mattino

L'espettorato al mattino può parlare di:

  • esofagite da reflusso - gettando il contenuto dello stomaco nell'esofago e nella gola. In questo caso, c'è una debolezza del muscolo circolare, che non dovrebbe perdere quello che è caduto nello stomaco, indietro. Accompagnato da questa patologia è di solito il bruciore di stomaco, che si verifica quando si assume una posizione orizzontale dopo aver mangiato, così come occasionalmente eruttazione con aria o contenuto acido. Apparendo durante la gravidanza e accompagnato da bruciore di stomaco persistente, è un sintomo associato alla compressione degli organi addominali dell'utero gravido;
  • sinusite cronica. Sintomi: difficoltà di respirazione nasale, deterioramento dell'odore, fino alla sua completa assenza, muco in gola;
  • bronchite cronica. In questo caso, l'espettorato ha un carattere mucopurulento (giallo o giallo-verde), accompagnato da debolezza, bassa temperatura corporea.
  • essere il primo segno di bronchite acuta. C'è un aumento della temperatura, debolezza, perdita di appetito;
  • sviluppando nel periodo primaverile e autunnale, per parlare di bronchiectasie. Altri sintomi saranno malessere, febbre. In estate e in inverno, la persona si sente di nuovo relativamente bene;
  • comparendo sullo sfondo delle malattie cardiache, per indicare il loro scompenso, cioè la comparsa di congestione nei polmoni;
  • sviluppando nei bambini piccoli, parlare di adenoidite. In questo caso, la respirazione nasale è compromessa, i bambini respirano attraverso la bocca, ma non vi è alcuna temperatura o segni di ARD.

Tosse con catarro

Se una persona segna l'aspetto di una tosse, dopo che l'espettorato viene rilasciato, questo indica una malattia della trachea, dei bronchi o dei polmoni. Può essere acuto e cronico, infiammatorio, allergico, neoplastico o congestizio. È impossibile fare una diagnosi dell'espettorato da solo: un esame, l'ascolto di rumore polmonare, una radiografia (e talvolta una TC) dei polmoni sono necessari, e i test dell'espettorato sono generali e batteriologici.

In un certo senso, il colore dell'espettorato, la sua consistenza e il suo odore ti aiuteranno nella diagnosi.

Espettorato di colore per la tosse

Se la tosse è espettorato giallo. questo può parlare di:

  • processo purulento: bronchite acuta, polmonite. È possibile distinguere questi stati solo secondo studi strumentali (radiografia o tomografia computerizzata dei polmoni), poiché i sintomi sono gli stessi;
  • la presenza di un gran numero di eosinofili nel polmone o nel tessuto bronchiale, che indica anche polmonite eosinofila (quindi il colore è giallo, come un canarino);
  • sinusite. C'è un cattivo respiro con il naso, la separazione non solo dell'espettorato, ma anche il moccio del carattere mucopurulento giallo, mal di testa, indisposizione;
  • l'espettorato liquido giallo con una piccola quantità di muco, che appariva sullo sfondo della colorazione itterica della pelle (con epatite, gonfiore, cirrosi epatica o blocco delle vie biliari con una pietra) indica che si è verificata una lesione polmonare;
  • l'ocra gialla parla di siderosi, una malattia che si trova nelle persone che lavorano con la polvere che contiene ossidi di ferro. Con questa patologia, non ci sono sintomi specifici diversi dalla tosse.

La flemma di colore giallo-verde parla di:

  • bronchite purulenta;
  • polmonite batterica;
  • essere un sintomo normale dopo la tubercolosi, che è stato curato con farmaci specifici.

Se una scarica arrugginita tossisce. Ciò suggerisce che la lesione vascolare si è verificata nel tratto respiratorio, ma il sangue, fino a raggiungere la bocca, è stato ossidato e l'emoglobina è diventata ematina. Questo può essere quando:

  • una forte tosse (quindi ci saranno delle strisce color ruggine che scompariranno in 1-2 giorni);
  • polmonite quando l'infiammazione (purulenta o virale), sciogliendo il tessuto polmonare, porta al danno vascolare. Ci saranno: febbre, mancanza di respiro, debolezza, vomito, mancanza di appetito, a volte - diarrea;
  • Tromboembolismo polmonare dell'arteria polmonare.

Se il muco marrone sta tossendo. indica anche la presenza nel tratto respiratorio del "vecchio" sangue ossidato:

  • se i polmoni avessero la stessa patologia quasi sempre congenita, come le bolle (cavità piene d'aria). Se un tale toro giaceva vicino al bronco, e poi si ruppe, l'espettorato marrone si separerebbe. Se allo stesso tempo anche l'aria entra nella cavità pleurica, si noterà la mancanza di respiro, una sensazione di mancanza d'aria, che può aumentare. La metà "malata" del torace non respira, e durante la rottura della bolla è stato notato dolore;
  • cancrena del polmone. Qui emerge un significativo peggioramento delle condizioni generali: debolezza, annebbiamento della coscienza, vomito, febbre alta. La flemma non è solo marrone, ma ha anche un odore putrido;
  • pneumoconiosi - una malattia derivante dalla polvere industriale (carbone, carbone, silicio). Caratterizzato da dolore al petto, tosse secca all'inizio. A poco a poco, la bronchite diventa cronica, portando spesso alla comparsa di polmonite;
  • cancro ai polmoni. La malattia non si fa sentire per molto tempo, gli episodi di tosse si verificano gradualmente. Una persona perde peso velocemente, inizia a sudare di notte, diventa più difficile respirare;
  • la tubercolosi. C'è debolezza, sudorazione (soprattutto di notte), mancanza di appetito, perdita di peso corporeo, tosse secca prolungata.

La leggerezza da verde chiaro a verde scuro suggerisce che i polmoni hanno un processo batterico o fungino. Questo è:

  • ascesso o cancrena del polmone. I sintomi delle patologie sono molto simili (se stiamo parlando di un ascesso acuto e non cronico, i cui sintomi sono più scarsi). Questa è una debolezza pronunciata, malessere, mancanza di respiro, dolore al petto, temperatura corporea molto alta, quasi non reattiva a quella antipiretica;
  • bronchiectasie. Questa è una patologia cronica associata all'espansione dei bronchi. È caratterizzato da un corso con aggravamenti e remissioni. Quando esacerbato al mattino e dopo essere stato a stomaco, foglie di escreato purulento (verde, giallo-verde). Una persona non si sente bene, la sua temperatura è alta;
  • processo actinomico. In questo caso, c'è una febbre a lungo termine, malessere, espettorato mucopurulento verdastro che tossisce;
  • La fibrosi cistica è una malattia quando quasi tutti i segreti prodotti dalle ghiandole del corpo diventano molto viscosi, scarsamente evacuati e suppurati. È caratterizzato da frequenti polmoniti e infiammazioni del pancreas, un ritardo nella crescita e nel peso corporeo. Senza una dieta speciale e l'assunzione di enzimi, tali persone possono morire per complicazioni della polmonite;
  • sinusite (i suoi sintomi sono descritti sopra).

La flemma bianca è caratteristica di:

  • ORZ: quindi l'espettorato è bianco trasparente, denso o schiumoso, mucoso;
  • carcinoma polmonare: non è solo bianco, ma ha strisce di sangue. Ci sono anche perdita di peso, stanchezza;
  • asma bronchiale: è spessa, vitrea, rilasciata dopo un attacco di tosse;
  • malattie cardiache. Il colore di questo espettorato è biancastro, la consistenza è liquida.

L'espettorato trasparente, vitreale, difficile da separare è caratteristico dell'asma bronchiale. La malattia è caratterizzata da esacerbazioni, quando c'è difficoltà nella respirazione (è difficile espirare) e respiro sibilante a distanza, e la remissione, quando una persona si sente soddisfacente.

Diagnosi dell'espettorato per consistenza e odore

Per valutare questo criterio, è necessario produrre l'espettorazione dell'espettorato in un contenitore di vetro trasparente, valutarlo immediatamente, quindi rimuoverlo, coprire con un coperchio e lasciarlo infondere (in alcuni casi, l'espettorato può stratificarsi, il che aiuterà nella diagnosi).

  • Espettorato mucoso. è assegnato, principalmente, con ARVI;
  • Caratteristica incolore liquida dei processi cronici che si sviluppano nella trachea e nella faringe;
  • Espettorato schiumoso di colore bianco o rosato è escreto in edema polmonare, che può accompagnare sia le malattie cardiache e l'avvelenamento con i gas di inalazione, e la polmonite, e l'infiammazione del pancreas;
  • Il carattere mucopurulento dell'espettorato può essere assegnato con tracheite. tonsillite. bronchite batterica, complicata da fibrosi cistica e bronchiectasie;
  • Vitreo. caratteristica dell'asma bronchiale e della BPCO.

Un odore sgradevole è caratteristico di bronchiectasie complicate, ascesso polmonare. Odore putrido, caratteristico della cancrena polmonare.

Se l'espettorato è diviso in 2 strati durante l'assestamento, questo è probabilmente un ascesso polmonare. Se ci sono tre strati (quello superiore è schiumoso, quindi liquido, quindi flocculante), può essere la cancrena del polmone.

Che aspetto ha l'espettorato in caso di malattie gravi?

L'espettorato per la tubercolosi ha le seguenti caratteristiche:

  • consistenza mucosa;
  • non grande (100-500 ml / giorno);
  • poi ci sono strisce di pus verdastro o giallastro, chiazze bianche;
  • se ci sono cavità nei polmoni che hanno violato l'integrità del tessuto, nell'espettorato appaiono strisce di sangue: ruggine o scarlatto, di dimensioni maggiori o minori, fino a emorragia polmonare.

Con la bronchite, l'espettorato ha un carattere mucopurulento, quasi nessun odore. Se la nave è danneggiata, brillanti strisce di sangue scarlatto penetrano nell'espettorato.

Nella polmonite, se non c'è fusione purulenta dei vasi, l'espettorato ha un colore muco purulento e giallo-verde o giallo. Se la polmonite è causata da un virus influenzale. o il processo batterico ha catturato una vasta area, la scarica può avere un colore arrugginito o strisce di ruggine o sangue rosso.

Flemma nell'asma, mucosa, viscosa, biancastra o chiara. Distinguendosi dopo un attacco di tosse, sembra un vetro fuso, si chiama vitreo.

Cosa fare quando appare l'espettorato

  1. Consultare un medico Il primo a diventare terapeuta, quindi - un otorinolaringoiatra (ORL) o un pneumologo. La direzione per loro darà al terapeuta. Devi anche parlare della fattibilità di mettere l'espettorato.
  2. Acquista 2 barattoli sterili per la consegna dell'espettorato. Per tutto questo giorno prendi una quantità abbondante di liquido caldo. Al mattino, a stomaco vuoto, fare 3 respiri profondi e sputare (non sputare) espettorato. In un barattolo hai bisogno di più staccabile (questo dovrebbe andare al laboratorio clinico), nell'altro - meno (nel laboratorio batteriologico).
  3. Se i sintomi assomigliano alla tubercolosi, la consegna dell'espettorato al laboratorio clinico, dove il micobatterio tubercolosi sarà rilevato al microscopio, è necessario produrlo tre volte.
  4. Indipendentemente non è necessario fare nulla. Massimo - per inalare con "Berodual" nel dosaggio dell'età (se l'espettorato è stato separato dopo la tosse) o per sciogliere antisettici come "Strepsils", "Septolete", "Faringosept" (se non c'era tosse). Non conoscendo alcune sfumature, ad esempio, che quando l'emottisi è impossibile prendere i mucolitici (ACC Carbocisteine), è possibile danneggiare molto il corpo.

Non mangiare pinoli sbucciati. I pinoli venduti in Russia dalla Cina sono tossici, causando avvelenamento, reazioni allergiche, esacerbazione di colecistite, bocca amara, nausea entro pochi giorni dopo l'ingestione.

Quanto spesso prendi antibiotici?

Oggi e domani, l'ambiente geomagnetico è calmo, non si prevedono tempeste magnetiche.

Catarro per la tosse - cause

Molte malattie infettive dell'apparato respiratorio sono accompagnate dall'accumulo nella faringe di una grande quantità di muco denso, che gradualmente cancella la gola. Questo è un corso completamente normale di patologie, poiché in questo modo il corpo viene liberato dalle sostanze irritanti e dalle cellule patogene. Ma in alcuni casi, c'è l'espettorato in gola senza tossire - le cause di questo fenomeno possono consistere nello sviluppo di malattie dell'apparato respiratorio o digestivo. Pertanto, per stabilire la diagnosi dovrà visitare un medico.

Perché la flemma a volte tossisce senza tossire?

Nella cavità nasale le mucose sono ricoperte da una secrezione viscosa necessaria per la loro protezione da virus, cellule batteriche e funghi. Questo fluido scorre costantemente verso il basso, in piccola quantità, lungo la parte posteriore della gola. Pertanto, al mattino può essere sentito catarro in gola senza naso che cola e tosse. Di norma, non provoca disagio, e 15-30 minuti dopo il risveglio, la sensazione di "grumo" nella gola scompare.

Se il deflusso del muco non passa, stiamo parlando di sindrome postnasale. È una patologia in cui una quantità eccessiva di liquido dai seni nasali entra nella faringe. Le probabili cause di questa malattia sono:

In rari casi, tali manifestazioni cliniche si verificano sullo sfondo di intolleranza individuale a determinati alimenti, in particolare prodotti lattiero-caseari. Dopo averli usati per diversi giorni, potrebbe esserci una sensazione di "nodulo" nella gola.

Flemma permanente senza tosse

Quando l'unico sintomo è un problema in questione, è necessario verificare le seguenti malattie:

  1. Patologie che provocano una diminuzione dell'intensità delle ghiandole salivari. Il disturbo più comune in questo gruppo è la sindrome di Sjogren.
  2. Caratteristiche della struttura dell'esofago. Quando il diverticolo di Zenker nella mucosa del corpo è una sorta di "tasca" in cui si accumula una piccola quantità di cibo. Il suo ritardo causa irritazione all'esofago e alla faringe, oltre a un'eccessiva secrezione di muco.
  3. Lesioni fungose ​​pigre. I microrganismi del genere Candida possono provocare la formazione di un espettorato molto denso e abbondante nella faringe. Di solito è bianco, opaco.

Mal di gola ed espettorato si formano senza tossire.

Se i sintomi concomitanti si aggiungono al disagio sotto forma di sensazione di bruciore o mal di gola, dolore durante la deglutizione, queste malattie possono essere causate da:

  • rinite infettiva persistente, per esempio dopo ARVI;
  • laringite cronica e pigra;
  • stadio iniziale dello sviluppo della bronchite;
  • faringite ipertrofica cronica;
  • ipotermia (a freddo);
  • tonsillite acuta o cronica;
  • lieve tracheite;
  • infezione streptococcica o stafilococcica in gola.

Inoltre, le malattie che non sono associate a danni all'apparato respiratorio sono in grado di provocare l'espettorato in gola. Spesso il trigger è un reflusso laringofaringeo. Questa malattia è caratterizzata dallo scarico del contenuto dello stomaco nell'esofago. A seconda dell'acidità del bolo alimentare, si possono avvertire vari sintomi aggiuntivi: bruciore di stomaco, dolore, dolore.

L'effetto del contenuto gastrico sulle membrane mucose dell'esofago è aggressivo, quindi porta a spasmi muscolari che controllano l'espansione e la costrizione della gola. Di conseguenza, vi è la sensazione di un "nodo" ossessivo nella gola, e inizia una produzione attiva di espettorato denso.