Test delle urine e della saliva per la tubercolosi

La varietà dei diversi test per la tubercolosi non è spiegata dalla facilità di diagnosi di questa malattia, ma dalla sua astuzia. Fin dall'antichità, le persone hanno cercato di trovare un modo per identificare la tisi nelle fasi iniziali e quindi hanno effettuato vari studi su pazienti, alcuni dei quali si sono abituati davvero come metodi per diagnosticare un disturbo o come modi di osservare il processo della malattia.

A cosa servono i test per l'urina e la saliva?

Viene eseguito un test del serbatoio per la tubercolosi della saliva e delle urine per rilevare la presenza di un patogeno all'interno del corpo. Allo stesso tempo, lo scopo di questi studi è più probabile che confermi la malattia con i sintomi esistenti, e non di trovarla, poiché ci sono molti altri metodi più affidabili per la diagnosi preventiva iniziale.

Inoltre, i medici possono eseguire un test dell'urina o dell'espettorato, nonché l'analisi della saliva per la tubercolosi per identificare il processo di transizione della forma chiusa della malattia allo stato aperto, che è caratterizzato dal rilascio di un gran numero di bacilli con fluidi naturali e feci del paziente, e quindi diventa molto epidemiologicamente pericoloso per gli altri.

Test delle urine

La risposta alla domanda su come superare un test delle urine per la tubercolosi è abbastanza semplice. L'urina per la tubercolosi viene raccolta come qualsiasi analisi generale di questo fluido, familiare a tutti fin dall'infanzia:

  1. È necessario al mattino raccogliere la prima porzione di urina, raccogliendo solo la parte centrale, e non quella che va prima o dopo.
  2. Prima di procedere alla raccolta, è necessario lavare a fondo sia il contenitore che gli organi urinari, in modo che nulla possa entrare nel barattolo: proteine, sangue, germi, ecc.
  3. La quantità di liquido necessaria per lo studio di soli 50-100 ml, quindi non si dovrebbe portare una lattina da mezzo litro di urina.

L'OAM può essere assunto in qualsiasi clinica, tuttavia i bacilli tubercolari possono essere trovati solo in laboratori speciali che non sono disponibili in tutte le località della Russia. I risultati normali di questo sondaggio sono i seguenti:

  1. Colore: giallo, giallo sole o paglia.
  2. Trasparenza: alta.
  3. Odore: contrasto.
  4. PH: 4-7.
  5. Densità: 1012-1022 g / l.
  6. Proteine: no, ma a volte fino a 0,033 g / l è accettabile.
  7. Glucosio: fino a 0,8 mmol / l.
  8. Corpi chetonici: no.
  9. Bilirubina: no.
  10. Urobilinogeno: 5-10 mg / l.
  11. Emoglobina: no.
  12. Eritrociti: nelle donne, il valore massimo consentito è fino a tre, e negli uomini, fino a 1 è in vista.
  13. Leucociti: il numero consentito di corpi nel campo visivo è fino a 6 nelle donne e fino a tre negli uomini.
  14. Cellule epiteliali: fino a 10 pz. in vista
  15. Cilindri: nessuno o singolo presente ialino.
  16. Sale: no
  17. Batteri: no.
  18. Funghi: no
  19. Parassiti: no, ma se c'è, allora non è spaventoso: solo in questo caso viene effettuata la terapia con farmaci antielmintici.

I tassi di OAM per la tubercolosi di solito rimangono gli stessi. L'unica eccezione è rappresentata dalle forme acute della malattia, quando l'urina cambia a causa dell'interruzione degli organi interni, nonché dalle lesioni croniche dei polmoni o delle ossa, quando possono esserci segni di amiloidosi nell'analisi - una violazione del metabolismo delle proteine, in cui i risultati dell'esame conterranno proteine.

L'eccezione è la tubercolosi dei reni o del tratto urinario - la forma extrapolmonare più comune della malattia, causata dal trasferimento di infezioni dal flusso sanguigno, in cui l'analisi delle urine da tubercolosi varia notevolmente. In questo caso, si osservano i seguenti fenomeni:

  • reazione persistente acutamente acida;
  • leucocituria - leucociti nelle urine;
  • proteinuria - proteine ​​nelle urine;
  • eritrocituria - sangue nelle urine;
  • piuria - pus nelle urine.

Inoltre, nella forma acuta della malattia o durante la tubercolosi dei reni e del tratto urinario nelle urine, c'è una forma attiva dei bacilli del patogeno, che è determinata dal metodo di colorazione secondo Zil-Nelson.

Test della saliva

In realtà, BAC non produce analisi della saliva per la tubercolosi. L'analisi della saliva è spesso inconsapevole: le persone chiamano lo studio dell'espettorato per la tubercolosi. Invece del test dell'espettorato, l'analisi della saliva per la tubercolosi può essere eseguita solo nel caso di bambini piccoli molto piccoli che non sono in grado di sputare espettoranti perché ingeriscono immediatamente immediatamente dopo l'espettorazione. Tuttavia, in questo caso, i medici eseguono semplicemente una biopsia del tessuto o ritirare la secrezione polmonare con una sonda, e non sciamano con la saliva.

L'analisi dell'espettorato del patogeno viene effettuata anche utilizzando il metodo Ziehl-Nelson. Oltre ai bacilli, alcuni segni di patologia polmonare possono essere considerati ad occhio nudo: getti fibrosi, pus, sangue, pezzi di tessuto e le cosiddette lenticchie - inclusioni di grandi dimensioni con una capocchia di spillo o una forma rotonda più piccola, all'interno della quale di solito c'è un numero enorme di bacilli.

Metodo di colorazione Ziehl-Nelson

Il metodo di colorazione Ziel-Nelson si basa sulla resistenza acida del Mycobacterium tuberculosis, che può essere macchiato solo mediante trattamento termico. Durante questo studio, il tessuto corporeo, l'espettorato, l'urina, il sangue o qualsiasi altra sostanza la cui analisi per la presenza di MBT deve essere fatta è lasciata in un ambiente favorevole per piantare bacilli per la riproduzione, se sono lì, naturalmente, e quindi riscaldata e macchiata. Dopodiché, tutto viene tenuto in acido fino allo scolorimento e nuovamente verniciato senza riscaldamento in un altro colore. Di conseguenza, l'ufficio è abbastanza facile da rilevare, poiché rimangono i colori della prima colorazione e si stagliano bene sullo sfondo generale.

Come condurre l'analisi delle urine per la tubercolosi: caratteristiche dei metodi

In caso di danno al sistema urogenitale, compresi i reni, è spesso necessario analizzare l'urina per Mycobacterium tuberculosis, gli agenti causali della malattia. Lo studio identificherà la forma renale di patologia.

Informazioni generali

È importante capire che il trattamento corretto è possibile solo con una diagnosi corretta. Dopo tutto, la tubercolosi è una di quelle malattie che sono spesso difficili da rilevare. I pazienti possono a lungo non riuscire a trattare la pielonefrite o la prostatite. Ma la causa di tutte queste malattie è spesso la tubercolosi extrapolmonare.

L'agente eziologico della tubercolosi è anche chiamato l'abbreviazione di BK - Koch bacillus. La forma aperta della tubercolosi è designata come BK + e la forma chiusa - BK-. La tubercolosi renale è spesso impercettibile, è mascherata da altre malattie. Il paziente non può essere disturbato dai reni fino a quando la malattia non passa al sistema urinario. Poi si sviluppa la pielite, l'urina esce con il pus. Se la tubercolosi non viene trattata, queste manifestazioni si verificano in ogni paziente.

Informazioni utili: la somministrazione di urina per tubercolosi non è meno importante di un esame del sangue. Se il micobatterio entrasse nei polmoni, potrebbe diffondersi ai reni. Pertanto, è importante identificare l'agente patogeno nel tempo.

Definizione di bacillo tubercolare

Mycobacterium tuberculosis è una verga, la cui lunghezza non supera i 10 micrometri, vale a dire un centesimo di millimetro. Sono fissi, non formano capsule e endospore. Ce ne sono molti tipi. Le caratteristiche di ciascuna specie dipendono dal mezzo nutritivo e, nel tempo, dall'emergere della resistenza a determinati farmaci. L'agente eziologico appartiene ai funghi inferiori ed è rischioso.

Non sempre un esame del sangue fornisce un quadro completo della malattia. I batteri della tubercolosi nei bambini o negli adulti possono essere rilevati esaminando l'urina. La presenza della malattia può essere determinata in tre modi diversi:

  1. batterioscopico;
  2. batteriologica;
  3. Campione biologico

È particolarmente importante monitorare la salute dei bambini, per i quali la tubercolosi è un serio pericolo. Se si sospetta che il bambino abbia la tubercolosi dei reni, viene sottoposto agli stessi test degli adulti.

Gli indicatori del contenuto di cellule del sangue nelle urine nei bambini differiscono dal normale. Durante la gravidanza, i risultati della ricerca possono essere distorti, poiché il corpo della donna ha un doppio carico. Tuttavia, il micobatterio trovato nelle urine è motivo di preoccupazione, sarà necessario un sondaggio.

Analisi batterioscopica - delle urine secondo Ziehl-Nielsen

In questo studio, non prendere l'urina e il sedimento. Quindi dipinto con il metodo di Ziehl-Nielsen. Ma un risultato negativo non garantisce in modo assoluto che non vi sia tubercolosi. Spesso la presenza della malattia può essere giudicata dai fuochi nei polmoni e dalla presenza di malattie concomitanti alla tubercolosi.

L'ordine di analisi in bambini e adulti:

  • La fucsina carbolica entra nella cellula attraverso la membrana.
  • Dopo lo sbiancamento di strutture non resistenti agli acidi si verifica a causa della penetrazione di H2SO4 e colorazione con blu di metilene.
  • Di conseguenza, tutte le cellule tranne i micobatteri cambiano colore. Diventano blu e mycobacterium rossi.

Esame batteriologico

Se il metodo battericopico non rivela la tubercolosi dei reni e di altri organi del sistema urogenitale, allora viene eseguito questo tipo di ricerca.

  • Per fare questo, fai tre volte la coltura del fluido urinario, presa al mattino. Per fare un'analisi delle urine del paziente per la tubercolosi, viene prelevato un precipitato dal fondo della tazza. Sul mezzo nutritivo in presenza di micobatteri, il risultato apparirà tra le due e le sei settimane.
  • Quando si semina nell'ambiente del sangue, è possibile ottenere una risposta in sette giorni.
  • Nel caso di utilizzo del mezzo di patate, il risultato è in 30-45 giorni.
  • In base ai risultati dell'analisi, il medico può prescrivere antibiotici al paziente in grado di neutralizzare i micobatteri.

Informazioni utili: campioni batteriologici e biologici nell'80% dei casi sono rilevati in pazienti con tubercolosi del micobatterio.

Analisi Nechiporenko

Oltre al micobatterio, un eccesso di globuli bianchi e globuli rossi può essere un segno di tubercolosi. Ora puoi controllare il contenuto delle cellule del sangue senza superare l'esame del sangue in ospedale. Lo studio Nechiporenko ci consente di determinare il numero di cellule del sangue contenute nel fluido urinario. Fornisce risultati più accurati di un'analisi generale in bambini o adulti.

È importante ricordare che la leucocituria si osserva non solo nella tubercolosi. Il livello dei globuli bianchi aumenta con l'urolitiasi o l'uretrite. Manifestazioni di eritrocituria senza leucocituria si trovano solitamente nelle prime fasi della tubercolosi. È necessario distinguere tra Mycobacterium tuberculosis e uretrite aspecifica. Se prevale la gomaturia, il colpevole è probabilmente la tubercolosi.

Campione biologico

Un modo più efficace per diagnosticare la tubercolosi invece della manta è un test biologico. Per la ricerca ha usato le cavie. Il materiale biologico consegnato dal paziente viene iniettato per via intraperitoneale o sotto la pelle dei maiali. Dopo alcuni mesi, la parotite può essere utilizzata per una diagnosi accurata. Hai solo bisogno di scoprire se è stata infettata. Puoi fare una diagnosi prima, prelevando un campione di sangue da un animale con tubercolina. Anche le cavie vengono perforate nelle cellule dimosali. Già dopo cinque giorni dall'infezione, viene rilevata linfodenite.

Informazioni utili Utilizzare per la diagnosi di porcellini d'India a causa del fatto che sono sensibili al bacillo tubercolare, a differenza di molte altre specie.

Preparazione per analisi

Alcuni giorni prima di visitare l'ospedale, escludere dal menu:

  • verdure e frutta che colorano le urine, come barbabietole e mirtilli.
  • vitamina b;
  • farmaci diuretici e antipiretici.

Alcuni giorni prima di fare il test, non fumare sigarette e non bere alcolici. Durante il periodo delle mestruazioni, la diagnosi può essere falsa, quindi è necessario attendere fino alla fine del ciclo.

Prendendo biomateriale

  1. Acquista in farmacia un barattolo di prova sterile con tappo a vite in plastica. Per un adulto è richiesto un volume di 100 ml, quando si assumono i bambini sono sufficienti 50 ml.
  2. Lavare i genitali prima della procedura.
  3. Il materiale biologico deve essere conservato in frigorifero fino alla consegna all'ospedale.
  4. Per la ricerca occorrono circa 50 millilitri di fluido.

In effetti, capire come fare un'analisi non è difficile. E hai solo bisogno di passare il biomateriale.

È importante! Più a lungo l'urina raccolta viene immagazzinata nel frigorifero, più i risultati sono distorti. Pertanto, il modo più efficace è la consegna di materiale biologico direttamente in ospedale.

Se sospetti di avere la tubercolosi, non dovresti provare a provare a curarti È importante contattare un medico della TB che ti dirà quali test sono necessari, diagnosticare e prescrivere un regime di trattamento adeguato. Nessuno dei metodi di ricerca fornisce una garanzia assoluta per il rilevamento del bacillo tubercolare. In ogni caso, sarà richiesto l'esame del sangue e delle urine del paziente. Dopo aver ricevuto una risposta negativa, puoi provare a passare un altro tipo di analisi.

Analisi delle urine per la tubercolosi

Uno dei modi più efficaci per rilevare il bacillo tubercolare e l'estensione dell'infezione è l'analisi delle urine per la tubercolosi. Consente di confermare o smentire il sospetto di infezione, nonché di determinare lo stadio della diffusione dei micobatteri nel corpo e l'efficacia del trattamento utilizzato contro di essi.

L'analisi delle urine viene utilizzata insieme ad altri metodi diagnostici, tra cui l'espettorato e gli esami del sangue, la diagnostica della PCR, i raggi x dei polmoni, la fluorografia e persino il Mantoux, che è usuale per noi fin dall'infanzia. Nessuno di questi metodi è in grado di rilevare la tubercolosi con una probabilità del 100%, quindi, molto spesso, vengono utilizzati in una o in un'altra combinazione, a seconda della prescrizione del medico.

Come si fanno i test delle urine per la tubercolosi?

La sconfitta del corpo con la tubercolosi è accompagnata dalla diffusione di micobatteri in tutti gli organi e, in primo luogo, da una violazione dell'immunità umana. Allo stesso tempo i linfonodi, dai quali i batteri vengono inviati attraverso i vasi linfatici e i vasi sanguigni a tutti i sistemi di organi, possono soffrire. In questo caso, il mycobacterium tuberculosis viene escreto con tutti i fluidi biologici del corpo.

Con l'urina, questi batteri vengono rilasciati nelle prime fasi dell'infezione, se i reni e il sistema urinario fossero colpiti. La raccolta delle urine mostrerà la massima precisione nel determinare i microrganismi infettivi. In condizioni di laboratorio, è il sedimento ad essere analizzato e i metodi di analisi si basano sul fatto che i microrganismi infettivi sono resistenti alle condizioni acide.

Il test delle urine più comune viene eseguito utilizzando reagenti che macchiano le strutture sensibili agli effetti acidi. Così, nel mezzo studiato Mycobacterium tuberculosis diventa evidente tra gli altri elementi di urina.

Inoltre, l'urina viene esaminata al microscopio e, in presenza di batteri tubercolari, può contenere un gran numero di leucociti simili alle unghie. Quando precipitati, formano un pus giallastro. Un modo è quello di seminare il sedimento urinario sui mezzi nutritivi e osservare la reazione.

La parte mattutina dell'urina viene utilizzata per l'analisi e talvolta è necessario eseguire diversi test per determinare la diagnosi esatta. Per ottenere risultati affidabili, vale anche la pena seguire le regole per superare i test:

  • evitare di mangiare frutta e verdura il giorno prima della raccolta delle urine;
  • rifiutare alcuni farmaci;
  • le donne si astengono dal prendere campioni durante le mestruazioni;
  • monitorare l'igiene, lavare i genitali prima di raccogliere i campioni;
  • raccogliere l'urina in un contenitore pulito e conservare in un luogo buio e fresco.

Potrebbero esserci anche altre raccomandazioni che il medico curante fornirà individualmente, a seconda delle caratteristiche del paziente.

In quali casi si prescrive l'analisi?

Un test delle urine per la presenza di bacilli tubercolari può essere eseguito nei seguenti casi:

  • se c'è il sospetto di tubercolosi, sintomi associati;
  • se tale diagnosi è stata fatta ai parenti e alle persone vicine con cui il paziente ha trascorso molto tempo;
  • con trattamento infruttuoso a lungo termine di una persona da cistite, infiammazione della vescica, prostata, ovaie, patologie renali, urolitiasi e altre malattie;
  • determinare il tipo di micobatteri, selezione e regolazione dei metodi di trattamento;
  • se necessario, valutare lo stato del corpo e del sistema urinario in particolare;
  • se il test per la tubercolosi ha dato un risultato positivo o dubbio;
  • nel pacchetto di misure per la prevenzione della tubercolosi.

L'infezione da tubercolosi avviene attraverso goccioline trasportate dall'aria, contatto ed ematogena. I sintomi includono le seguenti reazioni:

  • tosse grave, espettorazione di espettorato con sangue;
  • aumento della temperatura a 38 ° С, sudorazione eccessiva;
  • dolore toracico e mancanza di respiro con l'esercizio;
  • perdita di appetito e rapida perdita di peso;
  • diminuzione dell'attività, affaticamento, frequenti raffreddori.

Le persone che assumono ormoni steroidei per un lungo periodo, evitano la vaccinazione, hanno cattive abitudini e non aderiscono alle norme igienico-sanitarie e la cui immunità è ridotta a causa della costante stanchezza e dello stress, rientrano nella zona a rischio. In caso di primi segni di malattia e sospetto di tubercolosi, è necessario consultare uno specialista e superare i test appropriati.

Definizione di bacillo tubercolare

Bacillo tubercolare ha questo nome per una buona ragione, perché ha l'aspetto di un bastone, non più lungo di un centesimo di millimetro (10 micrometri) di lunghezza. Appartiene alla classe dei batteri resistenti agli acidi ed è noto anche come bacillo Koch (BK). Questa designazione viene utilizzata per determinare le forme di tubercolosi aperte (CD +) e chiuse (CD-).

Per il rilevamento di micobatteri patogeni, sia l'analisi delle urine sia l'analisi delle urine specifiche vengono utilizzate per determinare la presenza di bastoncini di Koch. Tali test di laboratorio sulle urine possono anche mostrare:

  • reazione acida persistente, rilevata nel 60% dei casi;
  • miscela di sangue nelle urine (eritrocituria);
  • la presenza di proteine ​​nelle urine (proteinuria);
  • il numero di leucociti ungueali (leucocituria);
  • la formazione di pus nel mezzo di prova (piuria).

Il bacillo della tubercolosi in campioni normali non infetti non dovrebbe essere presente, quindi possono esserci solo due risultati: positivo e negativo. In questo caso, un risultato negativo non sempre indica l'assenza della malattia, ma può essere dovuto alla raccolta impropria del campione. Soprattutto vale la pena di riassicurare coloro che hanno avuto contatti con il portatore della malattia.

Ora ci sono molti modi per determinare i bastoncini Koch nel corpo, tra i più comuni test delle urine emettere:

  • Analisi batterioscopica secondo Ziehl-Nielsen;
  • batteriologica;
  • Analisi Nechiporenko;
  • campione biologico

Il medico curante determinerà il metodo più efficace e appropriato per un particolare paziente. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un approccio integrato con la consegna di diversi tipi di analisi.

Analisi batterioscopica - delle urine secondo Ziehl-Nielsen

Come notato, il mycobacterium tuberculosis è resistente agli acidi, che viene utilizzato nell'analisi bacterioscopica delle urine.

Il campione è influenzato da reagenti speciali:

  • le soluzioni di acido solforico o di acido cloridrico scoloriscono il micobatterio instabile, aumentano le probabilità di colorazione delle cellule resistenti agli acidi;
  • una soluzione di cloruro di metilene blu macchia le cellule scolorite in blu, e il Koch si attacca in un colore rosso lampone saturo.

Risultati errati possono essere ottenuti in presenza di impurità che possono sia neutralizzare la tubercolosi del micobatterio che alterarne la visualizzazione nelle urine. Pertanto, i campioni devono essere consegnati correttamente, seguendo le procedure igieniche e tutte le raccomandazioni.

Questo metodo è più comune e semplice da condurre in condizioni di laboratorio e offre anche un risultato rapido. È adatto per rilevare vari batteri resistenti agli acidi nelle urine, non solo la tubercolosi. Allo stesso tempo, quando esposti ai reagenti, i micocleti della tubercolosi acquisiscono un colore caratteristico e hanno forme specifiche - a volte, oa volte bacchette ricurve.

Esame batteriologico

Più lungo, ma non per questo meno accurato, è il metodo batteriologico di studiare l'urina. Per la sua attuazione è preso sedimento, che è collocato in un ambiente speciale. In questo ambiente, si osserva la crescita dei principali patogeni della malattia, i microrganismi patogeni. Questo processo può richiedere da 2 a 6 settimane.

Come il mezzo nutritivo più favorevole può essere utilizzato:

  • sangue (i batteri crescono da 7 giorni in esso);
  • campioni di patate (ci vorrà almeno un mese per ottenere il risultato).

Come nel caso di altri test, con tale test, l'urina dovrebbe essere presa al mattino, per confermare i risultati - tre volte. La sua accuratezza è dell'80%, ma sulla base dei dati ottenuti, il medico può prescrivere il trattamento necessario o suggerire altri metodi diagnostici.

Analisi Nechiporenko

La presenza di sangue nelle urine può indicare un alto contenuto di globuli rossi e un sedimento putrefattivo è formato da una quantità eccessiva di globuli bianchi. Questo non è sempre un segnale della presenza di tubercolosi, ma può indicare processi infiammatori nel sistema urinario. Il test di Nechiporenko è in grado di fornire dati più accurati a riguardo.

Allo stesso tempo, un tale numero di cellule per 1 ml di urina saranno indicatori normali:

  • non più di 1000 globuli rossi (globuli rossi);
  • fino a 2.000 leucociti;
  • fino a 20 cilindri ialini (cellule proteiche).

Allo stesso tempo, nelle prime fasi della tubercolosi nelle urine si osserva un aumento del numero di eritrociti, che si manifesta nell'ingresso del sangue nelle urine e nella sua colorazione in rosso. L'eccesso di leucociti può anche indicare processi infiammatori nel tratto urinario, urolitiasi e uretrite.

Campione biologico

Il campione biologico è il più affidabile nel determinare la tubercolosi, in quanto fornisce il risultato al cento per cento. Questo metodo è piuttosto lungo, consiste nell'introduzione di un campione di urina per iniezione in un animale da laboratorio incline alla malattia. L'esperimento è osservato per circa un mese, e quindi viene utilizzato per la diagnosi. Per determinare il risultato un po 'prima, prendono da lui un campione di sangue alla tubercolina. È anche possibile prendere la puntura dai linfonodi dell'animale entro 5 giorni dall'avvio. Se mostra in essi processi infiammatori, il test per la tubercolosi può essere considerato positivo.

Pertanto, è il medico che deve determinare quali metodi utilizzare per determinare il bacillo tubercolare. Questi metodi possono essere combinati a sua discrezione, che dipende solo dalle caratteristiche individuali del paziente. I risultati dell'analisi delle urine possono essere confermati controllando il sangue per la presenza di anticorpi contro i microrganismi della tubercolosi, raccogliendo l'espettorato e qualsiasi altro liquido corporeo.

Analisi delle urine per la tubercolosi

L'analisi delle urine per la tubercolosi è obbligatoria se il paziente sospetta l'insorgenza di questa pericolosa malattia. La zona di rischio comprende persone che soffrono di patologie come l'urolitiasi, l'infiammazione cronica della vescica, prostata, appendici ovariche e parenchima renale. Se il processo di trattamento di queste malattie per un lungo periodo non dà un effetto positivo, allora un test delle urine aiuterà a identificare la vera causa della malattia e determinare se il paziente è infetto o meno.

Come si verifica l'infezione?

La tubercolosi è un'antica malattia infettiva. Secoli fa, era considerato incurabile. Ma oggi i medici stanno lottando con successo con esso, a condizione che le cause del suo verificarsi siano state identificate in tempo e che sia iniziato un trattamento adeguato. L'agente eziologico della tubercolosi è un batterio chiamato Mycobacterium Tuberculosis. Può rimanere a lungo nel suolo o diffondersi tra persone e animali.

L'infezione più comune si verifica attraverso goccioline trasportate dall'aria. Ma altri metodi sono possibili (contatto, ematogeno, ecc.). Non appena il batterio entra nel corpo umano, il sistema di difesa reagisce immediatamente ad esso. Se l'immunità è attualmente ridotta, cominciano a comparire i primi segni e sintomi della malattia. Molto spesso i polmoni sono principalmente colpiti e da lì l'infezione entra nei linfonodi. Quindi il flusso sanguigno si diffonde in tutto il corpo.

Fattori che possono provocare lo sviluppo della tubercolosi:

  • uso troppo frequente di farmaci glucocorticoidi;
  • mancanza di vaccinazione appropriata;
  • cattive abitudini, droghe, mancanza di norme sanitarie e igieniche;
  • malattie croniche che influenzano lo stato del sistema immunitario (HIV e altri);
  • affaticamento eccessivo e costante, stress.

Nei bambini e negli adulti, la prevenzione della tubercolosi è progettata per eliminare la minima possibilità di infezione. Allo stesso tempo, è necessario mantenere l'immunità al livello appropriato in modo che l'organismo possa superare indipendentemente l'infezione al momento della penetrazione.

L'essenza del metodo delle urine

Se il sistema urogenitale è interessato, il batterio è in grado di espellere nelle urine. Pertanto, l'analisi del fluido biologico è diventata uno dei principali metodi di ricerca batterioscopici. Tuttavia, ancora questo studio non può essere considerato assolutamente vero. Un risultato negativo dell'analisi non indica che la persona non è infetta.

A condizione che il paziente abbia effettivamente avuto uno stretto contatto con una persona infetta, ci sono segni di intossicazione del corpo (con altri tipi di malattie escluse) e sono stati rilevati focolai primari di tubercolosi nei polmoni e viene prescritto un esame completo. Effettuare ulteriori test batteriologici di urina ed espettorato, esami del sangue biochimici, test usando raggi X, fluorografia, tomografia computerizzata.

L'essenza dell'analisi delle urine per la tubercolosi del micobatterio come metodo è che questi microrganismi sono stabili in un ambiente acido. Per rilevarli, utilizzare reagenti speciali in grado di verniciare con precisione quelle strutture che non sono in grado di vivere in tale ambiente.

Quindi, prima la cellula è macchiata di fucsina carbolica. Quindi l'acido solforico decolora le parti non resistenti agli acidi dell'elemento urinario, che vengono quindi trattate con una soluzione di blu di metilene. Di conseguenza, tutte le cellule non patologiche e le loro strutture saranno colorate di blu e micobatterio tubercolare - in cremisi.

Preparazione per l'analisi delle urine

Prima di iniziare a raccogliere l'urina, devi essere ben preparato. In caso contrario, il risultato dell'analisi può essere considerato non valido a causa dell'influenza di fattori distorsivi. Alcuni giorni prima della raccolta, è necessario astenersi dal mangiare frutta e verdura che possono colorare l'urina di un altro colore (barbabietole, carote, mirtilli, more, ecc.). Se possibile, smetta di prendere vitamine del gruppo B, diuretici, Aspirina, Furagin.

Prima di interrompere l'uso di droghe, è necessario consultare il medico. L'urina non può essere raccolta durante le mestruazioni nelle donne.

Indipendentemente dal fatto che l'urina venga raccolta da bambini o da adulti, la toilette igienica degli organi genitali esterni viene eseguita immediatamente prima della procedura. Sono ben lavati con acqua tiepida. In questo caso, non è consigliabile utilizzare gel per profumi speciali. Non c'è bisogno di tenere in ordine.

L'urina viene raccolta al mattino presto, subito dopo il risveglio. In questo fluido biologico dovrebbe essere nella media. Mangiare o bere è permesso solo dopo aver raccolto l'urina. Per quanto riguarda il contenitore, quindi utilizzare una bottiglia di plastica speciale, che può essere acquistato in qualsiasi farmacia. I genitori aiutano il bambino, spiegando chiaramente le regole di preparazione per la procedura.

Interpretazione dei risultati

Il risultato ottenuto non può essere considerato assolutamente corretto, indipendentemente dal fatto che sia positivo o negativo. Per la diagnosi finale è necessario un esame completo del paziente. Inoltre, in nessun caso le informazioni ottenute a seguito di test delle urine possono essere utilizzate ai fini dell'autodiagnosi e del trattamento. Il verdetto può essere emesso solo da un medico basato su uno studio dei risultati di uno studio completo.

Se il test delle urine ha dato un risultato positivo, questo indica abbastanza attendibilmente la presenza di micobatterio nel sistema urogenitale. Molto spesso questo è un segno dell'inizio della malattia nei reni.

Se si ottiene un risultato negativo, ciò indica che il batterio è assente nei reni, ma allo stesso tempo non è ancora stato rilevato in altri sistemi corporei. In questo caso, nomina uno studio di laboratorio più approfondito.

Tubercolosi renale

Nella fase iniziale dello sviluppo della tubercolosi, sono i reni umani che possono essere colpiti. Foci microscopiche di infezione si formano nella corteccia. Se l'immunità del corpo funziona normalmente, allora è in grado di sopprimere l'infezione nelle primissime fasi. Dopo ciò, le lesioni scompaiono e avviene la guarigione dei tessuti.

Se il corpo è indebolito e le sue funzioni protettive non funzionano pienamente, allora la malattia inizia a progredire o si trasforma in una fase di stasi. Molto spesso, la lesione tubercolare si verifica nelle persone di età compresa tra 20 e 40 anni, e nei bambini questo tipo di malattia è praticamente escluso.

Spesso, la tubercolosi dei reni può essere mascherata come altre malattie del tratto urinario ed è asintomatica. Questo accade fino all'intera vescica. Accompagnare questo processo malattie come pielite e piuria.

In questa condizione, l'urina del paziente è eccessivamente satura di leucociti. Da questo, diventa fangoso. Se viene difeso, il pus giallastro precipita fuori. Questo è quasi un segno del 100% che il corpo è stato infettato da Mycobacterium tuberculosis.

Un altro segno sicuro dello sviluppo della pielonefrite tubercolare è la presenza di specifici leucociti simili alle unghie nelle urine. Queste cellule hanno una struttura speciale, a forma di chiodo. Possono essere rilevati dall'esame microscopico delle urine infette.

Altri metodi di testare l'urina per la tubercolosi

È possibile esaminare l'urina utilizzando metodi batteriologici e batterioscopici, utilizzando campioni biologici. Il secondo è il più comune e comporta la colorazione delle strutture cellulari. Grazie a lui, Mycobacterium tuberculosis diventa immediatamente visibile sullo sfondo di altre entità non patologiche.

Il metodo batteriologico viene effettuato piantando il sedimento urinario in uno speciale mezzo nutritivo. Se è presente il micobatterio tubercolare, inizia la sua rapida crescita. L'ambiente più utilizzato di patate e sangue. Tuttavia, questi metodi richiedono molto tempo. Per ricerca affidabile è necessario effettuarlo tra un mese.

Un campione biologico è il modo più sensibile per rilevare la tubercolosi. La sua essenza sta nel fatto che il sedimento urinario umano viene iniettato sotto la pelle o nella cavità addominale di un animale (cavia, ratto, ecc.) Che è soggetto a malattie. Se l'animale non è morto entro un mese, l'infezione non si è verificata. Ma in ogni caso, viene macellato e conduce ricerche approfondite. Se l'animale ha ancora focolai tubercolari negli organi interni, questa è una conferma affidabile della diagnosi. In questo modo, vengono rilevati la maggior parte dei casi di tubercolosi.

Qualunque sia il metodo di analisi delle urine, non è ancora sufficiente per fare una diagnosi accurata. Ma è ancora meglio usare metodi preventivi molto prima dell'infezione.

Quindi, il modo migliore per prevenire la tubercolosi per bambini e adulti è la vaccinazione tempestiva. È importante evitare il contatto con i pazienti, mantenere il sistema immunitario in uno stato normale, seguire le regole dell'igiene personale e aderire a uno stile di vita sano. Tutte queste precauzioni non solo prevengono una malattia pericolosa, ma salvano anche vite per molti anni.

Efficace - l'analisi delle urine per la tubercolosi?

L'analisi delle urine è uno dei modi per rilevare la tubercolosi del micobatterio nel corpo umano. Viene utilizzato insieme a test alla tubercolina, metodi diagnostici hardware, esami del sangue e dell'espettorato.

Lo studio viene utilizzato per identificare forme extrapolmonari della malattia: tubercolosi renale, tratto urinario, sistema riproduttivo.

Come viene eseguito un test delle urine per identificare i patogeni, quali regole devono essere seguite per ottenere un risultato accurato?

Analisi delle urine per i microbatteri della tubercolosi: indicazioni per

La tubercolosi del rene e del sistema urogenitale è meno comune rispetto alla forma polmonare della malattia, ma a causa dell'assenza di sintomi pronunciati e di complicate diagnosi spesso provoca gravi conseguenze.

Foto 1. Immagine di reni modificati dall'infezione da tubercolosi.

L'indicazione principale per l'analisi delle urine è sospetta tubercolosi extrapolmonare. Questo studio è assegnato a persone che sono state a lungo trattate senza successo per patologie come cistite, infiammazione della ghiandola prostatica e appendici, reni, urolitiasi. La mancanza di risultati nel trattamento delle malattie urogenitali può indicare che sono causati da Mycobacterium tuberculosis.

Con una diagnosi confermata, questo studio viene effettuato al fine di determinare il tipo di micobatteri e selezionare il regime di trattamento corretto, e in casi avanzati - per valutare lo stato del sistema urinario.

Aiuto. Nella forma polmonare della malattia, l'analisi generale delle urine è praticamente non informativo, poiché il processo patologico non causa cambiamenti brillanti nella sua composizione.

Come si fa?

Con la sconfitta del corpo da parte della tubercolosi, i micobatteri vengono secreti con tutti i fluidi corporei, inclusa l'urina. I metodi più accurati per diagnosticare una malattia sono la batterioscopia o la semina di un campione di un biomateriale sui terreni nutritivi. Per il rilevamento di microrganismi viene utilizzata l'urina del mattino e si raccomanda di ripetere lo studio 2-3 volte, poiché non è sempre possibile determinare l'infezione con la prima porzione di urina.

È importante! Le forme extrapolmonari di tubercolosi sono spesso asintomatiche (a volte i pazienti avvertono un lieve disagio nella regione lombare), quindi l'analisi delle urine gioca un ruolo importante nella diagnosi e nel trattamento tempestivo della malattia.

Preparazione per l'analisi

Per ottenere un risultato affidabile, si consiglia al paziente di seguire diverse regole:

  • per il giorno non usare prodotti che possono cambiare il colore del liquido (barbabietole, mirtilli, carote, ecc.);
  • rifiutare di assumere determinati farmaci: diuretici, vitamine del gruppo B, aspirina;
  • le donne stanno meglio raccogliendo materiale prima o dopo il sanguinamento mestruale.

Prima di raccogliere l'urina si raccomanda di lavare a fondo i genitali, quindi raccogliere l'urina "media" in un contenitore sterile. Per evitare la contaminazione e l'ingresso di batteri nel biomateriale, il contenitore deve essere immediatamente chiuso ermeticamente. Prima di trasferire il campione in laboratorio, deve essere conservato in un luogo fresco.

Attenzione! La contaminazione del biomateriale può portare all'inibizione della crescita dei micobatteri e un risultato falso-negativo.

L'essenza e la metodologia di

Il Mycobacterium tuberculosis appartiene ai funghi inferiori e sono bastoni non più lunghi di un centesimo di millimetro. Nell'analisi delle urine, possono essere identificati in tre modi: batterioscopico, batteriologico, utilizzando un campione biologico.

Batterioscopico (secondo Zill-Nielsen). L'essenza del metodo è che i micobatteri non sono in grado di vivere in un ambiente acido, quindi vengono utilizzati reagenti speciali per rilevarli, che macchiano tutte le strutture instabili. In primo luogo, sono decolorati con acido solforico, dopo di che viene introdotta una soluzione di blu di metilene. A causa di ciò, tutte le strutture e le cellule acquisiscono un colore blu brillante, ad eccezione del micobatterio, che diventa rosso cremisi.

Lo svantaggio di questo metodo è che è piuttosto difficile pulire l'urina dalle impurità, il che rende ridotta la precisione dello studio (per aumentare il valore diagnostico dell'esame, l'urina viene presa usando un catetere).

Batteriologica. Un altro modo per identificare gli agenti causali della tubercolosi nelle urine è batteriologico. Per eseguire il sedimento è presa l'urina, dopo di che viene coltivata in un mezzo nutritivo.

Il meno del metodo è piuttosto lungo in attesa del risultato. Le date esatte variano a seconda del tipo di supporto utilizzato per la coltivazione del biomateriale. Quando si utilizza l'ambiente del sangue, il risultato dovrà attendere circa 7 giorni, la patata - 30-45 giorni.

Foto 2. Risultato del test batteriologico: i batteri presenti nel sedimento urinario del paziente sono stati coltivati ​​in una capsula di Petri.

Campione biologico Il metodo più sensibile per il rilevamento dei micobatteri, che viene spesso utilizzato al posto della reazione di Mantoux.

Un campione di urina viene somministrato alla cavia e l'animale può essere utilizzato per una diagnosi accurata in pochi mesi. Per fare una diagnosi prima, puoi prendere un test alla tubercolina dalla parotite.

L'accuratezza dell'analisi batterioscopica e batteriologica è di circa l'80%, l'accuratezza di un campione biologico è del 100%.

Per rilevare la tubercolosi del sistema urogenitale viene utilizzato non solo batteriologico, ma anche un'analisi delle urine generale. Gli indicatori della malattia non sono solo micobatteri, ma anche leucociti caratteristici simili alle unghie, proteine ​​(proteinuria), batteri aspecifici, un aumento della concentrazione di globuli rossi. La reazione acida del campione di biomateriali è stata osservata in circa il 60% dei casi, quindi non può essere considerata un criterio diagnostico esatto.

Aiuto. L'indicatore più informativo della tubercolosi, secondo la maggior parte degli esperti, è la triade classica: piuria (presenza di pus nel campione), albuminuria (o tracce di proteine) e una reazione acida.

La fattibilità dell'analisi delle urine per la tubercolosi mediante PCR

Se Mantu ha dato un risultato negativo, vengono utilizzati metodi diagnostici aggiuntivi. La cosa principale è identificare la malattia, e la domanda su quanto costa un esame diagnostico sta sfuggendo in secondo piano. Uno dei più precisi e risolti a qualsiasi età è la PCR. L'analisi delle urine per tubercolosi in questo modo rivela l'ICD immediatamente dopo l'ingresso nel corpo. Qual è il metodo e quali sono i suoi vantaggi?

Che cos'è l'analisi delle urine tramite PCR?

La reazione a catena della polimerasi è guidata dal principio della biologia molecolare. Per esplorare l'urina (o altro biomateriale) utilizzare enzimi speciali. Possono replicare il DNA dei microrganismi. Gli esperti confrontano il materiale con la base esistente e determinano se c'è un'infezione. Se la risposta è positiva, vengono determinati il ​​grado di infezione e il tipo di patogeno.

La precisione è importante qui, quindi i lavoratori di laboratorio devono avere conoscenze e capacità adeguate.

Oltre alla tubercolosi, la PCR diagnostica altre malattie infettive (epatite, IST, HIV, candidosi, borreliosi, ecc.).

Alcuni genitori credono che questo metodo possa essere usato al posto di Mantoux, ma non lo è. Anche le sue alte prestazioni non possono sostituire il campione, che è approvato e obbligatorio in tutte le istituzioni prescolari e scolastiche. Fornire un risultato PCR a un asilo o una scuola potrebbe non essere sufficiente per consentire a un bambino di entrare nella squadra dei bambini.

Questo metodo è efficace nella diagnosi della tubercolosi?

La PCR per le urine per tubercolosi è un modo efficace per individuare la patologia, ma a volte ci sono risultati falsi in relazione ai bambini piccoli. In questo caso, vengono osservate imprecisioni, in quanto vi sono molte impurità nelle urine. Occasionalmente vengono eseguiti esami aggiuntivi per convalidare e confermare la diagnosi.

Quanto è adatto questo metodo in un caso specifico, lo dirà il medico della tubercolosi. È questo specialista che deve prima sottoporsi a una consultazione.

Controindicazioni al metodo

Non ci sono controindicazioni. Eseguire analisi consentite:

  • nei bambini;
  • con ORZ, ARVI, GRIPPE, morbillo, ecc.;
  • durante allergie, ecc.

È inappropriato eseguire la categoria di età da 0 a 3 anni a causa del ricevimento di risultati falsi.

Questo metodo di esame viene scelto più spesso a causa dell'assenza di controindicazioni e di un'alta percentuale di risultati affidabili.

vantaggi

La pratica dimostra che il metodo giustifica il suo costo. Pro di urina PCR:

  • per fare un "verdetto", nessun farmaco dovrebbe essere introdotto nel corpo, poiché l'analisi viene eseguita in una provetta in laboratorio;
  • indolore;
  • per ottenere risultati, non è necessario attendere diversi giorni, in poche ore, al massimo un giorno (cosa non prevedibile se l'urina è coltivata);
  • identifica l'agente patogeno anche quando altri metodi non hanno portato risultati;
  • rilevare la malattia in una fase iniziale;
  • l'analisi è altamente sensibile, quindi è difficile saltare la tubercolosi;
  • i risultati falsi sono raramente osservati (di solito la colpa dell'incompetenza dell'operatore sanitario o l'errata raccolta di urina da parte del paziente stesso);
  • viene rilevato un agente infettivo, anche se il biomateriale contiene l'importo minimo.
al contenuto ↑

carenze

  • prezzo elevato (ma varia a seconda del dollaro e di altri fattori);
  • ci sono risultati falsi (circa il 10%).

Appaiono false risposte per vari motivi.

  1. Se la raccolta di urina è stata effettuata in modo errato, le raccomandazioni sono state violate.
  2. Quando un operatore di laboratorio non ha le conoscenze necessarie per eseguire l'analisi o ha violato la tecnica di ricerca dei materiali.
  3. Se l'urina raccolta non contiene micobatteri.
  4. Nelle urine molte impurità di terze parti che distorcono il risultato (di solito nei bambini).

Tutto quanto sopra è un motivo per utilizzare ulteriori misure diagnostiche.

Preparazione per l'analisi

Come passare l'urina? Affinché Urin non diventi la causa della risposta sbagliata, è necessario eseguire la raccolta corretta La preparazione è importante.

  1. Se l'analisi è pianificata per un adulto, quindi 1-2 giorni prima devi dimenticarti del sesso.
  2. È importante comunicare al medico la terapia antibiotica (se ce ne sono alcune nelle ultime settimane). È necessario attendere almeno un mese e solo dopo procedere al sondaggio. Qualsiasi farmaco influenzerà il risultato dell'analisi.
  3. Il momento migliore per riunirsi è la mattina. Non è consentito il consumo preliminare di cibo e bevande.
  4. I genitali non sono pre-lavati.
  5. È importante acquistare un kit speciale per il vuoto in cui raccogliere l'urina. Mettilo in un barattolo normale, quindi versalo. Di conseguenza, batteri o virus dall'ambiente esterno entreranno nelle urine, il che impedirà di ottenere un risultato affidabile. Il contatto con l'ambiente esterno dovrebbe essere evitato. Un set speciale consiste in un barattolo sterile con coperchio, provette e provette.
  6. In un barattolo una persona svuota la vescica urinaria. È importante raccogliere la prima porzione di urina.
  7. Dopo che il contenitore è chiuso e il tubo è inserito. Sarà pieno di contenuti per conto suo. Colpisci questa pressione negativa.
  8. Dopo aver riempito il tubo, il contenitore e il tubo vengono smaltiti.
  9. Il biomateriale risultante viene trasportato al laboratorio, dove condurrà l'analisi stessa. Viene consegnato solo il tubo contenente l'urina.

Se il paziente non è in grado di raccogliere l'urina per qualche motivo, uno specialista della clinica verrà in suo aiuto. Le persone appositamente addestrate verranno con tutto ciò di cui hanno bisogno e faranno tutto senza errori.

Come viene eseguita questa analisi?

La PCR per la tubercolosi viene eseguita in più fasi. Considera ciascuno in dettaglio.

  1. Innanzitutto, le molecole di DNA sono suddivise in filamenti complementari riscaldando a temperature elevate.
  2. Quindi i primer vengono introdotti nel materiale risultante. Un tipo di questi è complementare al DNA del 1 ° filo (il suo inizio), il secondo DNA del 2 ° filo (la sua estremità). La composizione dei quattro tipi di DDNTP viene immediatamente aggiunta. Poi arriva la connessione di tutti i componenti.
  3. La composizione è riscaldata e viene introdotta DNA polimerasi termostabile. Dopo che i campioni del test sono stati raffreddati. Tutto questo accade nei termostati (termociclatori).
  4. Alla fine, lo specialista valuta i risultati ottenuti. Questo viene fatto usando un gel speciale con raggi ultravioletti luminosi. L'elettroforegramma, che viene ottenuto, analizzato e il risultato è fisso.

L'apparecchiatura con cui viene eseguita l'analisi è costosa e non presente ovunque.

Decodifica risultati

Solo uno specialista qualificato può decifrare il risultato. Questo tiene conto dell'età del paziente. La risposta è basata sulla quantità di agenti patogeni presenti nel campione.

Ci possono essere due risposte:

Positivo significa che ci sono IBC nelle urine. Questo è un motivo per sottoporsi a ulteriori diagnosi (se necessario) o per iniziare un trattamento per la tubercolosi. I bambini di solito hanno risultati falsi, quindi prescrivono altri metodi di esame che confermano la diagnosi.

Quando ricevi una risposta negativa, puoi essere calmo, non c'è infezione. Se ci sono sintomi che indicano il contrario, l'esame non finisce.

Dopo che il laboratorio ha decifrato il risultato, la carta su cui è indicata la risposta viene inviata allo specialista stretto, colui che ha dato la direzione per l'analisi. Il medico della TB studia questo documento, sulla base del quale decide cosa fare dopo.

Costo dell'analisi in diversi centri

Di seguito è possibile trovare informazioni sui prezzi approssimativi per la PCR delle urine nei laboratori medici. Per confronto, presentiamo tre istituzioni popolari.

Tubercolosi renale - Condizione e analisi delle urine

Durante il periodo di generalizzazione primaria del processo tubercolare, entrambi i reni possono essere colpiti. Allo stesso tempo nella loro sostanza corticale formavano i più piccoli fuochi tubercolari. Nella maggior parte dei casi, con un'elevata resistenza del corpo, guariscono. Con ridotta resistenza del corpo o alta virulenza di infezione, non si verifica la completa guarigione dei foci tubercolari nella sostanza corticale dei reni, il processo progredisce o diventa pigro in natura.

Di solito, il processo si sviluppa solo in un rene e nell'altro si attenua e non dà manifestazioni cliniche.

Pertanto, la tubercolosi dei reni, essendo un processo patogenetico e patomorfologicamente bilaterale, inizialmente procede clinicamente come unilaterale. Il danno renale bilaterale si verifica in circa 1/3 dei casi di tubercolosi renale.

La principale via di infezione dei reni con Mycobacterium tuberculosis è ematogena. La possibilità di infezione linfatica e urogenica dalla maggior parte degli autori è esclusa.

Nella fase iniziale della malattia, tubercoli tubercolari si trovano prevalentemente nella corteccia, dove spesso subiscono cicatrici. Collinette localizzate nel midollo del rene, nella regione della papilla renale, del seno o dell'arco della coppa renale, si fondono e si disintegrano caseose. Nella maggior parte dei casi, il contenuto della cavità attraverso un sottile passaggio fistoloso si rompe nel tratto urinario. Allo stesso tempo il micobatterio tubercolosi e il pus cadono nella pelvi renale, nell'uretere e nella vescica. La progressiva distruzione della tubercolosi può portare alla completa distruzione del rene e alla pironefrosi tubercolare.

Lo sviluppo di cambiamenti patologici è determinato da una serie di fattori, i più importanti dei quali sono la resistenza del corpo e il trattamento effettuato. Ad attenuazione del processo, può verificarsi la calcificazione dei fuochi della necrosi di formaggio. Spesso, sotto l'influenza del trattamento, le cavità vengono svuotate dalle masse di formaggio, dalla loro completa purificazione e dall'eliminazione di specifici cambiamenti nella parete della cavità.

La tubercolosi dei reni si presenta spesso sotto le sembianze di altre malattie urologiche o asintomatiche, fino a quando il processo non si diffonde alla vescica. Questo sviluppa pielite con piuria.

Dalla mescolanza dei leucociti, l'urina diventa torbida e, una volta stabilizzata, si forma un sedimento purulento giallastro, spesso volumetrico, soprattutto nella pionefrosi tubercolare. Con la tubercolosi dei reni non trattata, questo sintomo si verifica in quasi il 100% dei casi.

Particolarmente caratteristica della tubercolosi è la piuria persistente, che non è suscettibile alla terapia antibiotica convenzionale (non specifica) per sospetta pielonefrite o cistite. Un sintomo meno costante della tubercolosi dei reni è la microembruria, che si verifica in circa 1/3 dei casi. Il contenuto di proteine ​​nelle urine, di regola, non supera 1 g / l. La densità relativa delle urine è 1.005-1,012, e la reazione è solitamente acida, ma dopo l'aggiunta di un'infezione secondaria, l'urina diventa alcalina (fermentazione batterica-ammoniaca).

L'esame microscopico del sedimento urinario rivela un gran numero di leucociti, principalmente granulociti neutrofili. Spesso ci sono globuli bianchi simili alle unghie - una forma allungata con un po 'ispessito a un'estremità. Sono abbastanza specifici per la pielonefrite tubercolare, sebbene non tutti i casi di questa malattia siano osservati.

Spesso nelle urine appare una leggera mescolanza di granulociti eosinofili. Gli eritrociti, il più delle volte lisciviati, sono rilevati in quantità diverse (micro ematuria). È inoltre possibile identificare le cellule dell'epitelio transitorio della pelvi renale, in parte con distrofia grassa. Il valore diagnostico è il rilevamento nell'urina degli elementi del decadimento del tubercolo tubercolare (epitelioidi, cellule multinucleate giganti e disintegrazione di formaggio). Possono essere trovati nel sedimento delle urine e in piccoli frammenti durante la disintegrazione del tubercolo tubercolare.

Il più importante per la diagnosi di tubercolosi renale è la rilevazione del micobatterio tubercolare nelle urine, che può essere rilevato in presenza di leucociti. L'unica eccezione è la pironefrosi chiusa, in cui la rilevazione di Mycobacterium tuberculosis presenta alcune difficoltà. La questione della piuria asettica, caratteristica della tubercolosi, in cui il mycobacterium tuberculosis sopprime tutti gli altri microrganismi nelle urine, è attualmente in fase di revisione. Quasi la metà dei pazienti con tubercolosi dei reni dalle urine viene seminata flora batterica aspecifica.

Mycobacterium tuberculosis può essere rilevato nelle urine mediante metodi batterioscopici, batteriologici e con l'aiuto di un campione biologico.

Il metodo bacterioscopico prevede l'esame al microscopio di un precipitato di urina macchiato da Ziel-Nelsen.

Per l'esame batteriologico delle urine è necessario seminare il suo sedimento su speciali terreni nutritivi, particolarmente favorevoli alla crescita del micobatterio tubercolare. Il più delle volte, viene eseguita la semina su un terreno di patate secondo Levenshtein o una semina profonda sul terreno di sangue secondo Preuss-Shkolnikova. Al momento della semina, i risultati sono ottenuti in 1-1,5 mesi, e il secondo - in 1-2 settimane con la presenza di micobatterio tubercolare e dopo 1 mese in loro assenza.

Il modo più sensibile per rilevare la tubercolosi del micobatterio è un campione biologico: inoculo di un sedimento urinario (sotto la pelle o nella cavità addominale) di una cavia, che ha una particolare propensione alla tubercolosi. Se la cavia non muore entro due mesi, viene uccisa. In entrambi i casi, l'animale viene aperto ed esaminato attentamente. La rilevazione di una lesione tubercolare in una cavia è una conferma affidabile della diagnosi. Con l'aiuto di campioni batteriologici e biologici di micobatterio tubercolosi vengono rilevati nella tubercolosi renale nel 70-80% dei casi.

Nelle preparazioni colorate secondo Zyl-Nelsen, il mycobacterium tuberculosis viene rilevato tra i leucociti, spesso fagocitati dai leucociti. Va ricordato che le canne resistenti agli acidi e all'alcol, i saprofiti che non hanno nulla in comune con i micobatteri della tubercolosi possono essere rilevati nelle urine. Sono più spessi e più ruvidi del Mycobacterium tuberculosis.