Come viene trasmessa la tubercolosi

Questa è una malattia infettiva causata da microbatteri che colpisce principalmente i polmoni umani, e nelle forme acute è in grado di diffondere l'infezione ad altri organi. La conoscenza di come viene trasmessa la tubercolosi e come trattarla sarà utile a chiunque. Di particolare pericolo è la capacità della malattia di diffondersi facilmente con goccioline trasportate dall'aria. Questo fatto suggerisce che nessuno è immune dall'incontro con la malattia nel trasporto o nel negozio.

Classificazione della tubercolosi polmonare

Se non si cura la malattia, inizierà a svilupparsi e passare da uno stadio di complicanze a un altro (per esempio, miliare o infiltrativa tubercolosi). I primi sintomi sono simili a un banale raffreddore: tosse, febbre, letargia e con tali lamentele nel ritmo moderno della vita e del lavoro, non ogni persona malata consulterà un medico. Vale la pena sapere che i batteri della malattia vivono nella polvere della strada per un massimo di tre mesi e le persone vengono infettate con entrambi i metodi contactless e di contatto - trattenendo la ringhiera dell'autobus, mentre si baciano, attraverso i libri della biblioteca, anche dopo aver fumato un'altra sigaretta.

La malattia letale ha una sua classificazione:

  • Tubercolosi primaria Spesso questa forma si verifica nei bambini / adolescenti, perché il loro sistema immunitario non è completamente rafforzato. Questo tipo di malattia si sviluppa dopo la prima infezione e il contatto con i microbatteri. L'agente patogeno si accumula nei polmoni e inizia a svilupparsi. Quasi sempre l'organismo affronta questa malattia nella fase primaria da solo senza un trattamento speciale.
  • Tubercolosi secondaria. Questa specie nella maggior parte dei casi si sviluppa a causa dell'esacerbazione dei fuochi dello stadio primario della malattia e di altre complicanze. Questa fase della malattia è caratterizzata da lesioni bronchiali-linfogene. Esiste una possibilità di comparsa di tubercolosi secondaria dopo la completa guarigione di quella primaria, poiché l'immunità non ha il tempo di recuperare rapidamente.

Forme e sintomi della malattia

Come viene trasmessa la tubercolosi e quali sono i suoi segni? La malattia può manifestarsi in due forme: chiusa o aperta. Entrambi i tipi di malattia hanno i loro segni / sintomi. Ma non dimenticare come viene trasmessa la tubercolosi - entrambe le forme sono ugualmente pericolose e diffuse da goccioline trasportate dall'aria. I primi sintomi sono molto ingannevoli e simili alla solita influenza. Se non si rivolge a uno specialista in tempo, la malattia si svilupperà in una fase complicata e sarà fatale.

chiuso

Con questa forma di tubercolosi, la minaccia di infettare un'altra persona è molto meno - i batteri non sono completamente trincerati nel corpo del paziente e stanno appena iniziando a svilupparsi. Dopo la fissazione nei polmoni, la malattia è asintomatica e il portatore della malattia non può nemmeno sospettare di essere infetto. Il più grande pericolo di tubercolosi chiusa è per i bambini e le persone che soffrono di immunodeficienza: la tubercolosi in forma chiusa è meglio conosciuta da un medico quando viene trasmessa una malattia e una diagnosi indipendente porterà a serie complicazioni.

aperto

È la forma più pericolosa di tubercolosi che colpisce i polmoni e gli organi respiratori. Lei ha questi sintomi:

  1. Alta temperatura (37-38 gradi).
  2. Forte tosse lunga.
  3. Dolore al petto.
  4. Mancanza di appetito
  5. Sonnolenza, letargia, stanchezza.
  6. Perdita di peso acuta.
  7. Tosse con espettorato o sangue.

Gruppi di rischio per l'incidenza:

  1. La vecchia generazione (adulti o anziani).
  2. Infetti da HIV e persone con AIDS, oncologia, diabete.
  3. Tossicodipendenti, alcolizzati cronici.
  4. Senzatetto, persone di basso livello sociale, che vivono in condizioni insalubri.

Il principale pericolo di una forma aperta di tubercolosi è un possibile esito fatale se la malattia non viene trattata tempestivamente. In una fase iniziale, la malattia è curabile con antibiotici. È necessario sottoporsi a un corso di riabilitazione in un centro polmonare speciale al fine di proteggere altre persone dalla malattia. Sebbene il tasso di malattia sia diminuito del 40% dagli anni '90, il rischio di catturarlo rimane elevato. Pertanto, tutte le persone hanno solo bisogno di sapere come trasmettere la tubercolosi di una forma aperta.

Modi di trasmettere la malattia

La gamma di possibili vie di trasmissione della malattia polmonare è molto ampia. La fonte di infezione nel corpo si sviluppa rapidamente, ma spesso nascosta. È difficile diagnosticare la tubercolosi, il cui periodo di incubazione è impossibile da rilevare a casa, quindi è meglio consultare un medico se lo si sospetta. Metodi di trasmissione della tubercolosi:

  1. Airborne.
  2. Pin.
  3. Il cibo.
  4. Prenatale.

aerotrasportato

Questo metodo di trasmissione della tubercolosi è il più pericoloso, dal momento che i batteri Koch entrano nel corpo umano senza contatto fisico con il paziente. Goccioline invisibili di infezione si diffondono nell'aria quando tossiscono, starnutiscono, parlano e poi si dissolvono a distanze diverse da due a nove metri. I microbatteri della saliva si depositano sul pavimento e si mescolano alla polvere. In questo stato, rimangono vitali per un massimo di tre mesi e sono uno dei fattori che causano la malattia.

contatto

Puoi contrarre la tubercolosi attraverso la pelle danneggiata e le mucose dell'occhio. Il metodo di contatto è raro, ma si dovrebbe sempre monitorare attentamente le aree non protette del corpo quando si è in contatto con persone malate o animali. Con la sconfitta della mucosa dell'occhio, la malattia è accompagnata da congiuntivite acuta e infiammazione del sacco lacrimale.

Cibo (alimentare)

È possibile contrarre la tubercolosi attraverso i prodotti alimentari: carne di maiale, uova di gallina, latte e altri. Il processo di insorgenza della malattia si verifica nell'intestino, ma per ammalarsi in modo simile è necessario un numero maggiore di batteri rispetto, ad esempio, al metodo aerodisperso. Spesso l'infezione si verifica quando il paziente viene ingerito dalla tubercolosi polmonare.

intrauterina

Esiste la possibilità di infezione da tubercolosi durante la gravidanza o il parto attraverso l'ingresso di infezione nella placenta danneggiata. I casi di infezione prenatale determinano un esito fatale del bambino dopo la nascita. La malattia acquisita in questo modo è meno comune di tutte le altre e non ha praticamente alcun significato epidemiologico nello sviluppo attuale della medicina.

Come vengono trasmesse le forme extrapolmonari della malattia?

La tubercolosi può colpire non solo i polmoni umani, ma anche altri organi sono sensibili alla penetrazione dei batteri e alla diffusione dell'infezione. La malattia può svilupparsi:

  1. Nell'intestino È caratterizzato da significative violazioni nel lavoro degli organi digestivi. Le pareti dell'intestino, dove il patogeno penetra con il cibo, sono altamente suscettibili alle infezioni. La complessità della diagnosi sta nella somiglianza dei sintomi della malattia gastrointestinale della tubercolosi con altre patologie, come l'infezione intestinale, l'ulcera duodenale.
  2. Nelle ossa e nelle articolazioni Questa è una forma comune di tubercolosi che colpisce le ossa dei fianchi, delle gambe e, in alcuni casi, delle vertebre. Il trattamento di tale malattia avviene in modo globale e a lungo termine, con un esame costante delle aree e degli organi circostanti. Ciò è dovuto al fatto che spesso la malattia nei tessuti solidi si forma da una forma chiusa di infezione dei polmoni. La tubercolosi delle ossa quando la malattia viene trasmessa è facile da imparare, ma proteggerti è un compito difficile.
  3. Nel sistema genito-urinario. Gli effetti distruttivi dei bacilli batterici Koch sono spesso riscontrati nei reni, negli ureteri e nella vescica. Il trattamento tardivo porterà alla deformazione degli organi, che minaccia di complicazioni gravi. La malattia si diffonde attraverso il sistema urogenitale in tutti i modi possibili.
  4. Nei linfonodi La malattia colpisce anche il sistema di filtro biologico. Molte persone sono interessate ai medici: cos'è la tubercolosi linfonodale, come viene trasmessa questa malattia? I professionisti sottolineano che è possibile cadere vittima di questa particolare malattia da uno qualsiasi dei suddetti tipi di infezione. Nella prima fase, la tubercolosi linfonodale non è contagiosa, ma in futuro si sviluppa in una forma completamente aperta e distrugge il sistema immunitario.

Oltre agli organi sopra descritti, la tubercolosi colpisce meno frequentemente i testicoli, l'utero, la ghiandola prostatica, le terminazioni nervose, le membrane cerebrali e la pelle. Tutte queste forme di malattia sono pericolose per la salute, quindi i medici con sospetti sono invitati a visitare urgentemente la struttura medica per la diagnosi e l'esame completo del corpo. Il trattamento tardivo nella maggior parte dei casi è fatale.

Prevenzione delle infezioni da tubercolosi

L'immunizzazione dei bambini con un vaccino anti-tubercolosi (BCG) svolge un ruolo importante nella prevenzione di questa antica e pericolosa malattia. Protegge il corpo da entrambe le forme primarie ed extra-polmonari della malattia. Aiuterà a identificare la malattia nelle prime fasi della fluorografia pianificata. È possibile proteggersi dalla malattia, se si evitano fattori che indeboliscono l'immunità del corpo: osservare attentamente i regimi dietetici, di riposo e di lavoro. Prevenire la malattia di morte comporta smettere di fumare e bere eccessivo.

Video: come riconoscere la tubercolosi

Per sapere quale tipo di tubercolosi viene trasmessa e quale dei metodi esistenti, non è necessario avere conoscenze mediche speciali. I professionisti del medico parleranno di alcuni punti importanti che è necessario conoscere su questo disturbo.

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Come viene trasmessa la tubercolosi aperta?

La mancanza di esami medici programmati, l'aperta migrazione di persone dai paesi sfavorevoli alla malattia, l'analfabetismo della popolazione ha portato al fatto che nel ventunesimo secolo c'è ancora un alto rischio di contrarre la forma aperta della tubercolosi, poiché questa malattia viene trasmessa in diversi modi.

Sulla strada del lavoro, a scuola o in un negozio, puoi incontrare una persona con una forma aperta e attiva che diffonde i micobatteri intorno a te, anche senza saperlo.

Il paradosso della situazione è che la forma aperta della tubercolosi è stata studiata a fondo, ma né i test rapidi disponibili né i nuovi farmaci efficaci per la malattia sono stati inventati. La terapia viene effettuata con farmaci che sono stati trattati venti anni fa. Anche nei paesi ricchi, il tasso di mortalità da tubercolosi è alto.

Qual è la forma aperta della tubercolosi?

C'è una forma aperta e chiusa della malattia. Molto spesso viene trasmessa la forma aperta: una persona diventa un distributore di bacilli quando tossisce o in qualsiasi altro modo. Questo accade a causa della rottura della capsula, che protegge il micobatterio dagli attacchi del sistema immunitario. L'apertura della capsula porta alla penetrazione della bacchetta di Koch nel sangue, attraverso la quale si diffonde attraverso il corpo e viene trasmessa agli altri.

Il sito preferito per la localizzazione dei micobatteri è il tessuto polmonare, quindi molto spesso la malattia colpisce i polmoni. Ma nel caso di una forma generalizzata di tubercolosi, qualsiasi organo può essere infettato, incluso il cervello.

Con la penetrazione dei micobatteri nel tessuto, inizia la distruzione delle cellule, con la formazione di cavità profonde. L'area di decadimento dei tessuti dipende dalla durata della malattia e dalla tempestività del trattamento. Senza una terapia iniziata tempestivamente, muore il paziente con una forma attiva e aperta di tubercolosi.

I principali segni di tubercolosi aperta

La forma aperta nella sua fase attiva ha sintomi che indicano la presenza di infezione nel corpo:

  • Una tosse, specialmente se esercitata, di notte, può essere accompagnata dal rilascio di sangue dai polmoni e il numero massimo di batteri viene trasmesso agli altri;
  • abbondante espettorato, la cui quantità può raggiungere cento millilitri al giorno;
  • sudorazioni notturne;
  • febbre alta;
  • grave debolezza, apatia, ridotta vitalità;
  • perdita di peso senza conformità con qualsiasi dieta, una persona perde peso in breve tempo.

Modi di trasmissione

Il modo principale in cui viene trasmessa la forma aperta della tubercolosi è nell'aria. Non è necessario comunicare strettamente con il paziente, poiché le particelle di saliva che volano fuori quando tossiscono contengono migliaia di micobatteri. La bacchetta di Koch è molto resistente ai danni, sopravvive bene nell'ambiente esterno e viene trasmessa attraverso l'aria.

Contatto con il paziente: qual è il rischio di infezione?

Il paziente potrebbe non sapere che la sua tubercolosi progredisce fino all'inizio dell'emottisi (forma aperta). La sintomatologia della tubercolosi spesso assomiglia al solito bronco cronico o a un raffreddore prolungato. Durante questo periodo di tempo, si diffonde attivamente intorno ai micobatteri, (vengono trasmessi con tutti i mezzi) con cui altri sono stati infettati. Esiste un certo rischio di infezione, il cui grado di contatto con il paziente dipende da:

  • La durata della comunicazione con il corriere della malattia è aperta. Un incontro casuale occasionale è meno pericoloso dei contatti regolari, anche se a breve termine;
  • densità di comunicazione. Vivere sulla stessa piazza con il paziente molto probabilmente porterà all'infezione, perché il batterio viene trasmesso in diversi modi, mentre il lavoro insieme è meno pericoloso in termini di infezione;
  • condizioni di salute Un forte sistema immunitario può proteggere contro l'attacco dei bastoncini di Koch e non consente loro di contrarre la tubercolosi, anche se il contatto con il paziente è stato vicino e prolungato.
ai contenuti ↑

Misure di prevenzione: come non ammalarsi

Se si scopre che nell'ambiente o in famiglia qualcuno soffre di tubercolosi, che viene trasmessa rapidamente, allora dovrebbero essere prese misure preventive per proteggersi dalla malattia:

  • Assicurati di consultare un phthisiologist. Il medico prescriverà l'esame necessario e il decorso profilattico dei farmaci;
  • entro sei mesi è necessario organizzare una dieta potenziata, con una predominanza di cibi proteici naturali e grassi animali. In passato, era cibo di qualità che aiutava a curare i pazienti in terapia;
  • È consigliabile condurre uno stile di vita sano, pianificato e misurato, escludere l'assunzione di alcol per l'intero periodo della profilassi, smettere di fumare. Secondo le statistiche, il fumo è particolarmente pericoloso per le persone infette da micobatteri, poiché influisce negativamente sulle condizioni delle vie respiratorie, aggravando le condizioni del paziente;
  • la stanza dovrebbe essere trattata con soluzioni speciali. Principalmente questo viene fatto dai lavoratori della stazione epidemiologica sanitaria. I prossimi mesi richiedono una pulizia giornaliera a umido, arieggiare la casa e i tessuti.

Tutte le misure possono ridurre al minimo il rischio di malattia, anche se l'infezione è già avvenuta. Gli esami di follow-up ripetuti con un phthisiatrician identificheranno la malattia in una fase iniziale.

La forma aperta della tubercolosi è trasmessa?

La tubercolosi è una malattia grave che richiede un esame e un trattamento tempestivi.

È pericoloso non solo per il paziente, ma anche per le persone che lo circondano. Pertanto, tutti nel nostro tempo sono preoccupati se un paziente con tubercolosi di tipo chiuso sia pericoloso.

La tubercolosi è causata dalla bacchetta di Koch. La trasmissione di microbi dalle persone malate a quelle in buona salute avviene attraverso goccioline trasportate dall'aria.

Puoi anche diventare infetto attraverso oggetti e cibo. Quando un'infezione entra nel corpo, si verificano infiammazioni nei polmoni, in cui si trovano i microbi.

A poco a poco, le lesioni guariscono, risultando in un sigillo. In questa forma della malattia, il paziente non rilascia i batteri nell'ambiente.

Questo stadio della malattia è chiamato una forma chiusa di tubercolosi. L'infezione è all'interno del corpo.

Molti sono interessati a sapere se la forma chiusa della tubercolosi è pericolosa?

Grado di pericolo

Il pericolo per le persone sane chiuso forma di malattia non lo è.

Ma l'infezione può colpire coloro che hanno un'immunità indebolita e bambini. Per la prima volta una persona ha una forma chiusa di tubercolosi.

Qual è il pericolo per le persone

Quando il bacillo tubercolare entra nel corpo, la persona non sarà pericolosa. Questo perché i microbi non vengono rilasciati nell'ambiente.

Pertanto, i pazienti con una forma chiusa di tubercolosi non sono nemmeno collocati nei dispensari. Sono trattati a casa, ma devono essere controllati da un phthisiologist esperto.

Con l'aiuto di un medico, puoi controllare la transizione da una forma di tubercolosi a un'altra. Inoltre, è lui che può riferire un malato all'ospedale. Questo deve essere fatto senza fallo.

SES deve disinfettare la stanza dove c'era un tale paziente.

È una forma chiusa di tubercolosi?

Questa forma di tubercolosi non è pericolosa per gli altri.

I microbi in questo caso non risaltano con la saliva o l'espettorato. Pertanto, l'infezione è chiusa all'interno del corpo.

Come viene trasmesso

Con la tubercolosi chiusa, la trasmissione del virus è impossibile.

Ma a volte la tubercolosi in una forma chiusa può svilupparsi allo stesso modo di una forma aperta. Ciò significa che non ha sintomi caratteristici.

In questo caso, il paziente stesso non sa di avere la tubercolosi e può infettare altre persone.

Pertanto, se una persona con una forma chiusa di tubercolosi è contagiosa o meno è difficile rispondere senza ambiguità. Ma devi capire che quando comunichi con un'altra persona, il paziente non gli trasmette sempre microbi. Questo è possibile solo con un'immunità debole.

La maggior parte dei pazienti, in generale, non soffre di tubercolosi in forma aperta, quindi la hanno solo in una versione chiusa.

Come trattare una forma chiusa di tubercolosi

Questa malattia può essere curata.

Molto spesso, ai pazienti affetti da tubercolosi viene prescritto un trattamento ospedaliero, ma a volte può essere somministrato a domicilio. Ma in questo caso, i pazienti dovrebbero essere sotto la costante supervisione di un phthisiatrician.

Iniziare il trattamento, è necessario sintonizzarsi per un lungo trattamento e seguire tutte le raccomandazioni del medico.

Inoltre, il bacillo tubercolare in caso di rifiuto di assumere pillole o ridurre la dose diventerà resistente ai farmaci. In questo caso, i microbi non moriranno nemmeno con i farmaci più efficaci. Questo alla fine porterà all'ulteriore sviluppo della malattia e dell'infezione di altre persone.

Pertanto, la questione se una forma chiusa di tubercolosi sia trattata o meno può essere risolta: è in trattamento. Ma allo stesso tempo, la malattia richiede un'attenta attenzione alle prescrizioni del medico.

Se il tempo di iniziare il trattamento, la malattia potrebbe non entrare affatto in una forma aperta.

Il rischio di sviluppare la tubercolosi in forma aperta esiste nelle seguenti categorie di pazienti:

  • - con infezione da HIV;
  • - insufficienza renale;
  • - con oncologia;
  • - con il diabete;
  • - per i fumatori;
  • - avere abusanti di alcol.
  • a

Un fattore negativo che porta allo sviluppo della tubercolosi può anche essere un cattivo ambiente, in particolare l'aria fortemente inquinata.

Gli antibiotici sono usati per il trattamento della tubercolosi chiusa, ad esempio l'isoniazide e la rifampicina.

Sono usati per trattare la forma aperta di questa malattia.

Questi farmaci aiutano a distruggere i batteri, ma spesso causano effetti collaterali.

Sono espressi in:

  • - nausea;
  • - vomito;
  • - mal di testa;
  • - diarrea.
  • a

Quanto dura la tubercolosi?

La tubercolosi è una malattia molto pericolosa, quindi far fronte rapidamente non ha probabilità di successo. Ci vuole un sacco di tempo, quindi il trattamento può richiedere anni.

Vale la pena sapere che non c'è immunità alla tubercolosi nel corpo. Pertanto, nessuno può garantire che una persona non si infetti nuovamente tra qualche anno.

La pratica dimostra che sono i pazienti che sono stati in grado di far fronte alla tubercolosi, il più delle volte si ammalano di nuovo.

È importante fare una radiografia ogni anno per evitare il rischio di ri-sviluppo della malattia.

Trattamento di rimedi popolari

È possibile trattare la tubercolosi in questa forma con rimedi popolari. Ad esempio:

Ma ci sono germogli di betulla, che vengono versati con 2 bicchieri di vodka.

Insistere che hanno bisogno di ottenere un liquido con il colore del brandy.

Devi prendere la medicina 3 volte al giorno prima dei pasti, un cucchiaio.

Qual è la tubercolosi pericolosa della forma chiusa

Il pericolo di una forma chiusa di tubercolosi è che non viene praticamente diagnosticato.

Quando si fa domanda per un posto di lavoro, molte aziende devono subire la fluorografia. Nelle scuole e negli asili fai il test di Mantoux.

Ma la tubercolosi infetta costantemente le persone e si insinua sempre impercettibilmente. Pertanto, è necessario che ogni persona segua attentamente la propria salute.

Dovresti anche prestare attenzione ad alcuni sintomi della malattia:

  • - dolore al petto durante l'inalazione;
  • - debolezza;
  • - comparsa di liquido nei polmoni.
  • a

Molto spesso, i pazienti con una forma chiusa di tubercolosi possono sembrare esteriormente sani. Ma allo stesso tempo, la tubercolosi fa il suo lavoro nero e distrugge il tessuto polmonare dall'interno.

Se il paziente non sa della sua malattia, può infettare altre persone attraverso il suo scarico, per esempio la saliva.

I sintomi della tubercolosi polmonare in forma chiusa

Quando ingerito, il bacillo tubercolare causa infiammazione agli organi respiratori. Anche i linfonodi si infiammano.

Caratteristiche caratteristiche della forma chiusa della tubercolosi:

  • - debolezza;
  • - test positivo alla tubercolina;
  • - analisi negativa per espettorato;
  • - buone immagini a raggi X dei polmoni;
  • - dolore durante la respirazione.
  • a

Pertanto, nella forma chiusa della tubercolosi, le sue caratteristiche, come la tosse e la febbre alta, sono praticamente assenti.

Quali sono i sintomi negli adulti?

In caso di tubercolosi chiusa, una persona sperimenta:

  • - debolezza costante;
  • - mal di testa;
  • - una temperatura piccola ma costante.
  • a

Caratteristiche della malattia nei bambini

In questa forma, la tubercolosi nei bambini procede praticamente senza sintomi, quindi la diagnosi della malattia è molto complicata.

Ma puoi pensare all'infezione con la tubercolosi con i seguenti sintomi:

  • - raffreddori costanti in un bambino;
  • - infezioni intestinali frequenti;
  • - malattia persistente;
  • - letargia e debolezza.
  • a

Domande frequenti

È possibile pianificare i bambini

Dopo aver sofferto di tubercolosi, i medici non raccomandano di pianificare una gravidanza per due anni.

Ciò consentirà al corpo di riposare e recuperare.

Gravidanza dopo forma chiusa

Ma se la gravidanza si rivelasse non pianificata, dovresti immediatamente consultare un medico e seguire le sue raccomandazioni.

Durante questo periodo, è importante mantenere l'immunità, ad esempio, per prendere le vitamine. Molto spesso, il parto passa tranquillamente nella maggior parte delle donne che hanno trattato la tubercolosi.

Non ci sono complicazioni durante la gravidanza dopo la tubercolosi.

È possibile lavorare

La tubercolosi è una malattia infettiva, quindi è una restrizione per alcune opere.

  • - produzione alimentare;
  • - nei negozi di alimentari;
  • - nelle istituzioni per bambini.
  • a

In assenza di danni agli organi, una persona è anche riconosciuta come abile.

Come gestire i piatti del paziente

I piatti devono solo essere lavati e scottati con acqua bollente. Non sono richiesti disinfettanti.

È persino dannoso, poiché possono rimanere sulla superficie dei piatti dopo 10 risciacqui.

Viene trasmesso attraverso il bacio

Con la forma chiusa di tubercolosi attraverso un bacio non può essere infettato.

Ma con un contatto lungo e stretto c'è il rischio di infezione. Pertanto, è meglio consultare il medico.

Forma aperta di tubercolosi

Una forma aperta di tubercolosi è una patologia in cui la diffusione del virus si verifica, nella maggior parte dei casi, dalla tosse.

Quando i micobatteri entrano nel tessuto polmonare, inizia la distruzione delle cellule, con la formazione di cavità profonde.
Senza un trattamento tempestivo, un paziente con tubercolosi attiva può morire.

Forma aperta di tubercolosi

La tubercolosi attiva è una condizione in cui il sistema immunitario non è in grado di combattere i batteri della tubercolosi, pertanto i batteri si sviluppano nell'ambiente esterno o interno. I microrganismi si diffondono nell'aria e di solito agiscono sui polmoni, sebbene possano coinvolgere altri organi e parti del corpo nel processo patologico.

Se la resistenza del corpo è bassa, ad esempio, a causa dell'invecchiamento, della malnutrizione, delle infezioni come l'HIV o per altri motivi, i batteri vengono attivati ​​e provocano una forma aperta di tubercolosi.

Secondo le stime dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, 8 milioni di persone in tutto il mondo sviluppano una forma attiva della malattia ogni anno e quasi due di loro muoiono. Ogni decima persona infettata da patogeni può avere tubercolosi aperta. Il rischio di sviluppo è maggiore nel primo anno dopo l'infezione, ma la forma spesso si sviluppa molti anni dopo.

I microbi dormienti non danneggiano il corpo né causano i sintomi della malattia. Questa è chiamata infezione da tubercolosi latente.

Può durare per un breve periodo o molti anni. Quando i microbi vengono attivati, iniziano a crescere e danneggiano il corpo, quindi compaiono segni specifici di patologia. Questo è chiamato tubercolosi attiva o aperta.

Guarda i video su questo argomento.

I principali sintomi della patologia

Le manifestazioni di tubercolosi attiva dipendono dalle caratteristiche individuali dell'organismo.

La tubercolosi aperta può causare sintomi quali:

  • tosse produttiva che dura 3 settimane o più;
  • dolore al petto;
  • espettorato con sangue.

I segni non specifici possono includere:

  • debolezza o stanchezza;
  • perdita di peso;
  • anoressia;
  • brividi;
  • febbre;
  • sudorazioni notturne.

Questi possibili sintomi della tubercolosi non sono segni affidabili della malattia. Altri problemi di salute possono anche causare questi sintomi. Qualsiasi persona con le probabili manifestazioni del disturbo dovrebbe consultare un medico il più presto possibile in modo che il problema possa essere diagnosticato e trattato in modo tempestivo.

Il rischio di infezione - come si può ottenere la patologia

Come puoi prendere la forma aperta della tubercolosi? Chiunque può essere infettato da un disturbo pericoloso. Quando qualcuno che soffre di tubercolosi polmonare tossisce, starnutisce o parla, i germi possono essere spruzzati nell'aria. Le persone vicine possono inalare agenti. È impossibile contrarre la malattia da una stretta di mano o da cibo, stoviglie, biancheria da letto e altri oggetti. La maggior parte degli altri sono infetti da persone con un sistema immunitario debole.

Come si ottiene l'infezione:

  • abusare di alcool o droghe;
  • avere il diabete;
  • con silicosi;
  • avere un cancro alla testa o al collo;
  • in presenza di leucemia o malattia di Hodgkin;
  • quando si diagnostica una grave malattia renale;
  • avere un peso corporeo basso;
  • durante alcuni trattamenti (ad esempio, corticosteroidi o trapianti di organi);
  • durante il periodo di trattamento specialistico dell'artrite reumatoide o del morbo di Crohn.

Se i patogeni sono nei polmoni, devi stare attento a proteggere altre persone dai germi, poiché il rischio di infezione da una forma aperta di tubercolosi aumenta più volte. Chiedete al vostro medico o infermiere, che vi diranno cosa fare per prevenire la trasmissione di germi a parenti e parenti e come si può essere infettati da soli.

Quanti vivono con questa malattia

La patologia non conduce sempre alla morte. Senza trattamento, l'aspettativa di vita può variare da 5 a 30 anni, per quanto tempo vivono con la forma aperta della tubercolosi dipende da molti fattori esterni e interni.

Innanzitutto, colpisce la resistenza immunitaria dell'organismo, così come l'età e la presenza di malattie associate.

Puoi aspettarti di mantenere il tuo lavoro, stare con la tua famiglia e condurre una vita normale se ti ammali di tubercolosi. Tuttavia, devono assumere farmaci regolarmente per assicurare dinamiche positive e impedire che altre persone possano contrarre l'infezione.

Dopo la terapia, la possibilità di un recupero completo è molto alta, ma non garantita al 100%. Ci sono forme particolarmente gravi del disturbo, che non sono quasi suscettibili alla maggior parte dei farmaci antibatterici.

Scarsa prognosi per la vita e alto rischio crea fumo più di 20 sigarette al giorno. Questo aumenta la possibilità di comparsa di patologie e complicanze pericolose in due o quattro volte. Il diabete peggiora anche la prognosi.

Altre condizioni dolorose che riducono le possibilità di recupero:

  • l'alcolismo;
  • stadio terminale della malattia renale;
  • la malnutrizione;
  • Linfoma di Hodgkin;
  • malattia polmonare cronica.

Forma aperta e chiusa - confronto

Le persone con una forma latente di infezione non si ammalano e non hanno sintomi. Sono infetti dal mycobacterium M. tuberculosis (la bacchetta di Koch), ma non mostrano segni di malattia.

L'unica conferma è una reazione positiva ad un test cutaneo alla tubercolina o ad un esame del sangue per tubercolosi. Le persone con una forma latente non sono contagiose per gli altri.

In generale, senza trattamento, il 5-10% delle persone infette sviluppa una forma aperta della malattia in un determinato periodo della vita. In metà di essi, avverrà entro i primi due anni dall'infezione.

Negli individui il cui sistema immunitario è debole, specialmente nelle persone con infezione da HIV, il rischio di sviluppare la forma attiva della malattia è significativamente più alto che nei pazienti con una normale difesa del corpo.

In una persona con infezione da tubercolosi latente:

  • di solito un test cutaneo o un esame del sangue indica un'infezione;
  • normale radiografia del torace e test dell'espettorato negativo;
  • i batteri della tubercolosi nel corpo sono vivi ma inattivi;
  • nessun sintomo;
  • i microrganismi non si diffondono agli altri.

In alcune persone, i batteri superano la protezione del sistema immunitario e iniziano a moltiplicarsi, il che porta alla progressione dalla forma di patologia chiusa a quella aperta. Alcuni si ammalano poco dopo l'infezione e altri dopo, quando la reazione dei loro corpi diventa debole.

La tubercolosi aperta è una malattia molto grave e può portare alla morte senza trattamento. La forma chiusa è sempre pericolosa perché una persona non può iniziare la terapia farmacologica in tempo.

Una persona infetta con una forma aperta:

  • un test cutaneo positivo o un'analisi del sangue che indica un'infezione;
  • una radiografia anormale del torace o uno striscio positivo dell'espettorato e anche la coltura viene inoculata;
  • ci sono batteri tubercolosi attivi nel corpo;
  • compaiono numerosi sintomi, come tosse per 3 settimane o più, emottisi, dolore toracico, perdita di peso e appetito inspiegabili, sudorazione notturna, febbre, stanchezza e brividi;
  • i batteri possono diffondersi agli altri;
  • il trattamento è obbligatorio.

Primi segni di malattia

Le manifestazioni di tubercolosi di solito si sviluppano lentamente per diversi mesi e anni, spesso mascherate da altre condizioni. I batteri si moltiplicano molto lentamente, quindi anche i sintomi della malattia appaiono lentamente, di solito da diversi mesi a molti anni. Molti dei sintomi sono vaghi e possono avere altre cause.

Le manifestazioni classiche della tubercolosi attiva sono:

  • malessere generale;
  • sudorazioni notturne;
  • dolore generalizzato nel corpo;
  • febbre intermittente;
  • perdita di peso e appetito;
  • affaticamento.

Dei sintomi specifici - i primi segni di una forma aperta di tubercolosi sono una tosse persistente, che al mattino può essere con espettorato giallo o verde. Nel corso del tempo compaiono tracce di sangue, sebbene il suo numero elevato sia insolito.

La tosse è spesso considerata associata a fumo, asma o una malattia recente, ma si dimentica della tubercolosi. La patologia provoca un aumento della sudorazione notturna, mentre la persona si sveglia, inzuppata di sudore.

Con il progredire della malattia, l'affaticamento e il malessere aumentano e la perdita di peso e l'appetito progrediscono. Altri eventi precoci comuni sono dolore toracico e mancanza di respiro. Possono derivare dalla formazione del versamento pleurico - l'accumulo di liquido tra le membrane sottili che coprono i polmoni e la parte interna della parete toracica.

Tubercolosi e periodo di incubazione

I microbatteri del Mycobacterium tuberculosis hanno una dose infettiva incredibilmente bassa - meno di 10 microrganismi per iniziare la malattia. I batteri hanno un lungo periodo di incubazione: da due a dodici settimane con un intervallo da quattordici giorni a diversi decenni.

Hanno la capacità sia di segretezza che di iniziazione della forma attiva della malattia. I micobatteri, inalati dall'ospite, infettano i polmoni e vengono assorbiti dai macrofagi alveolari. Dopo di ciò, possono rimanere inattivi per un lungo periodo o iniziare a moltiplicarsi all'interno di queste cellule, il che causa la comparsa di un'infezione aperta.

Secondo i dati, entro sei settimane dall'infezione, una persona infetta sviluppa un'infezione primaria nei polmoni, che non ha sintomi.

Quindi il disturbo entra nella fase inattiva, che può durare da diverse settimane a diversi anni. Il periodo di incubazione può protrarsi. Pertanto, chiunque entri in contatto con una persona potenzialmente infetta ha il rischio di essere infetto.

Come proteggersi dalla forma aperta della tubercolosi

La vaccinazione può aiutare a proteggere dalle malattie. La malattia infettiva è abbastanza comune tra i bambini. BCG è fornito a tutti i bambini nei paesi in cui la malattia è comune.

In paesi come il Regno Unito, è raccomandato per quelli ad alto rischio. Prima della vaccinazione, a un uomo viene somministrato un test cutaneo Mantoux per rilevare la presenza di tubercolosi latente. L'infezione è considerata la più pericolosa per i bambini.

La prevenzione consiste in due fasi principali:

  • prevenire la comparsa di persone con una fase attiva in luoghi affollati;
  • prevenire lo sviluppo della fase attiva nelle persone con tubercolosi latente.

Come proteggersi a casa:

  1. Le case dovrebbero essere sufficientemente ventilate.
  2. Chiunque tossi è obbligato a imparare l'etichetta respiratoria, l'igiene respiratoria e aderire alla pratica appresa.
  3. Con risultati di striscio positivo, i pazienti affetti da tubercolosi dovrebbero:
  • passare il più tempo possibile all'aria aperta;
  • dormire separatamente dagli altri membri della famiglia in un'area ben ventilata;
  • il minor tempo possibile per essere nel trasporto pubblico e nei luoghi in cui un gran numero di persone si riuniscono.

Il trattamento dei pazienti con una forma chiusa della malattia è il metodo più efficace di protezione contro la forma aperta della malattia.

Molte persone con infezione latente non sviluppano mai una malattia attiva.

Un gruppo speciale ad alto rischio è:

  • persone con infezione da HIV;
  • persone che sono state infettate negli ultimi 2 anni;
  • neonati e bambini piccoli;
  • tossicodipendenti;
  • gli anziani

Se hai un'infezione nascosta, devi prendere medicine.

Che cos'è la tubercolosi negli adulti?

La forma aperta della tubercolosi polmonare è pericolosa per una persona sana: il paziente rilascia un agente patogeno nell'ambiente - la bacchetta di Koch.

La diagnosi della forma primaria o secondaria della malattia non causa difficoltà al medico. Determina se la malattia è stata diagnosticata per la prima volta o se il paziente è stato trattato in precedenza. Segni di una forma aperta di tubercolosi sono caratterizzati dalla formazione di un fuoco infiammatorio, linfangite, affetto dei linfonodi.

Foci patologici si trovano nell'apice del polmone colpito. I primi segni di tubercolosi si manifestano attraverso un'ampia risposta infiammatoria. La malattia progredisce rapidamente e si sviluppa il processo necrotico caseoso.

Quanti vivono in caso di comparsa di tubercolosi generalizzata è difficile da determinare, dal momento che è necessario prendere in considerazione l'età del paziente e lo stadio di sviluppo del processo. La malattia è grave nelle persone anziane. Il decorso della tubercolosi e la comparsa di complicanze dipendono dalla localizzazione del processo patologico e dall'immunità del paziente.

Quadro clinico

La tubercolosi aperta è accompagnata dalla comparsa di sintomi gravi nei bambini piccoli: intossicazione e danni al sistema respiratorio. Il dottore raccoglie una storia di vita e malattia del paziente. I risultati confermano la diversità dei sintomi della tubercolosi polmonare aperta.

Nella fase iniziale l'intossicazione della malattia è lieve. Con un percorso complicato, la temperatura corporea aumenta, appare il pallore della pelle e la sua elasticità diminuisce.

Qual è la forma aperta della tubercolosi, diventa chiaro al paziente, quando nel polmone ascoltano sibili di piccole e medie dimensioni, appare una tosse con espettorato o emottisi.

Con un'infezione recente prevalgono i sintomi del danno polmonare e la diluizione delle masse caseose che riempiono i linfonodi. Come puoi contrarre la tubercolosi, il medico spiega al paziente. I micobatteri entrano nel flusso sanguigno a causa della esacerbazione del processo patologico in qualsiasi organo. Lesione dei linfonodi mediastinici - una manifestazione di tubercolosi aperta.

Caratteristiche della malattia

Esistono forme aperte e chiuse di tubercolosi. L'infezione si verifica da persona a persona durante la tosse, parlando, starnutendo. Il paziente non rilascia la bacchetta di Koch nell'ambiente con la tubercolosi chiusa e la probabilità di infezione di coloro che lo circondano è insignificante.

La forma aperta della tubercolosi si manifesta con sintomi generali e respiratori. La principale via di trasmissione è in volo. Mycobacterium tuberculosis è a lungo conservato nell'ambiente, quindi c'è un alto rischio di infezione per bambini e adulti.

Il paziente non è a conoscenza della progressione della malattia fino a quando non compaiono i sintomi caratteristici della tubercolosi.

La differenza tra i due tipi di malattia è che con una forma aperta, qualsiasi contatto con il paziente, sia casuale che regolare, è pericoloso. La tubercolosi chiusa non porta ad infezione, anche quando il paziente vive insieme nella stessa piazza con altre persone. Conoscendo la differenza tra la forma aperta del processo patologico e il tipo chiuso di infezione, una persona prende le misure necessarie in tempo per proteggersi dalla malattia.

Fasi del processo patologico

Le manifestazioni della tubercolosi nella forma aperta sono diverse. Il processo disseminato si sviluppa sullo sfondo della diffusione dell'agente patogeno attraverso i dotti linfatici. Il rischio di infezione aumenta con la mancanza di nutrizione, in situazioni di stress che portano ad un indebolimento del sistema immunitario.

Nel parenchima polmonare, durante l'infezione primaria, si formano focolai patologici. Nei pazienti con tubercolosi si sviluppa una batteriemia. I sistemi ossei e urinogenitali sono coinvolti nel processo, si sviluppa un processo generalizzato con un flusso ondulatorio.

Il paziente sviluppa enfisema, appare bronchiectasie. Il paziente lamenta danni al cuore e ai vasi sanguigni, sviluppa vasculite allergica e una grave violazione nel lavoro del sistema circolatorio.

La differenza tra forme aperte e chiuse di tubercolosi è determinata a seconda di un numero di fattori, ad esempio, un trattamento specifico nelle prime fasi della malattia.

Tubercolosi miliare

Con una forma aperta nei polmoni ci sono piccoli fuochi di 1-2 mm. I micobatteri causano lo sviluppo di una forma aperta di tubercolosi: che cos'è e come si forma il processo infiammatorio specifico, il paziente impara dal medico durante l'esame.

Una forma miliare di tubercolosi polmonare può verificarsi a causa della diffusione di batteri da un punto focale patologico situato nei reni, nei genitali o nelle ossa. L'esordio acuto è caratteristico della forma aperta della tubercolosi - i sintomi della malattia sono pronunciati.

La temperatura corporea sale a 39-40 ° C, si manifestano debolezza, perdita di appetito, sudorazione e mal di testa. Nel processo di infezione colpisce non solo i polmoni, ma anche le meningi, compaiono i segni di meningite.

Il paziente è preoccupato per la tosse secca persistente, cianosi delle mucose delle labbra, palpitazioni. La forma aperta della tubercolosi miliare viene trasmessa da una persona malata attraverso un contatto familiare, tossendo, parlando, starnutendo.

Per quanto tempo una persona può vivere dipende dall'efficacia del trattamento e dalla diagnosi tempestiva, che viene eseguita in un ospedale.

Complicazioni della malattia

La forma aperta della tubercolosi è pericolosa per l'età anziana e senile. Sembrano probabilmente sviluppare tubercolosi polmonare infiltrativa focale. In questa categoria di pazienti si formano fistole e lesioni cutanee specifiche e si sviluppa la pericardite.

Il rapido sviluppo dell'infezione da tubercolosi è pericoloso per le persone con ipertensione dopo un infarto miocardico, ictus. Un paziente con una forma aperta della malattia peggiora il decorso del diabete.

La malattia è accompagnata da gravi manifestazioni, alterato metabolismo dei carboidrati, formazione di ampi focolai e cavità essudative, rapido sviluppo della necrosi caseosa. Questo processo spesso termina nella polmonite infiltrativa.

La malattia è grave nei pazienti con un tumore maligno. Un compito difficile per il medico è stabilire la differenza tra cancro del polmone in un paziente con una forma aperta di tubercolosi e in un paziente con effetti residui nei tessuti dopo un ciclo di trattamento. Cambiamenti locali nei polmoni, grave intossicazione sono rilevati nel processo di lavoro con pazienti infetti da Mycobacterium tuberculosis e infezione da HIV. I pazienti sono in condizioni critiche.

Uso della chemioterapia

Il trattamento della tubercolosi polmonare aperta viene effettuato con l'aiuto di sostanze chimiche. Gli antibiotici hanno un effetto dannoso sul patogeno. La tubercolosi è trattata con farmaci ad alta attività batteriostatica. Al paziente vengono prescritti farmaci:

I preparati chimici sono usati sotto forma di inalazioni, aerosol, supposte. Se si sospetta un'infezione primaria, la terapia viene eseguita in anticipo. Il periodo di incubazione per la tubercolosi non è un ostacolo all'avvio del trattamento, la durata della chemioterapia è di 9-12 mesi.

Al paziente vengono somministrati farmaci ogni giorno e poi 2 volte a settimana. Antibiotici e prodotti chimici sopprimono la riproduzione intracellulare di Mycobacterium tuberculosis. Per il trattamento prescritto farmaci efficaci:

Nella prima fase del trattamento, i preparati chimici sopprimono la moltiplicazione dei batteri, nella seconda fase della malattia viene effettuata una terapia meno intensiva, volta a prevenire la riproduzione dei bastoncini di Koch.

Farmaci anti-tubercolosi

Per la terapia con droghe sintetiche e antibiotici. Nel corso del trattamento, si manifesta uno specifico effetto e intolleranza al farmaco Isoniazide (Tubazid). Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse e polvere per la preparazione di soluzioni. In questo caso, sostituirlo con il farmaco Ftivazid.

Nel dispensario della tubercolosi, il paziente assume droghe:

Entro 2 mesi, al paziente vengono prescritti farmaci:

Il trattamento viene effettuato in 2 fasi. Prima di tutto, Isoniazide, Rifampicina, Streptomicina vengono somministrate al paziente per 2 mesi. Allo stadio 2, se non ci sono controindicazioni da ricevere, i farmaci sono prescritti per 4 mesi.

La correzione della terapia viene effettuata dal medico curante in base alle caratteristiche individuali del paziente.

Intervento operativo

La chirurgia è raccomandata per i pazienti con una forma aperta della malattia durante lo sviluppo di una cavità fibrosa, tubercolosi cirrotica, empiema della pleura. Per ragioni di salute, la chirurgia viene eseguita su pazienti con fistola bronchiale e emorragia polmonare, che non possono essere fermati da altri metodi di trattamento.

Il paziente può mostrare sintomi di danno all'intero polmone o ai suoi segmenti. In questo caso, l'obiettivo della chirurgia è rimuovere l'area infiammata. La toracoplastica viene utilizzata nello sviluppo di cavità nei polmoni. L'operazione viene eseguita in più fasi e eseguita dopo un ciclo di chemioterapia. Trattamento con farmaci anti-tubercolari prescritti in 2-3 mesi dopo l'intervento.

Il tubercoloma non dà alcun sintomo, nelle prime fasi del processo patologico, i batteri vengono trasmessi da persone apparentemente sane. Il paziente viene preparato in anticipo per un intervento chirurgico. Con l'aiuto dell'auscultazione stabilisci le dimensioni del caseoma. Prima dell'operazione, al paziente vengono eseguiti un test alla tubercolina, una radiografia, un'analisi dell'espettorato, una broncoscopia.

Assistenza medica di emergenza

A volte un paziente con una forma aperta del processo patologico sviluppa uno shock anafilattico dopo la somministrazione dell'antibiotico. L'attività del cuore e del sistema vascolare del paziente è disturbata, il ritmo cardiaco cambia, appare un polso debole, si sviluppano edema laringeo e broncospasmo. Il paziente riceve cure di emergenza:

  • condurre la respirazione artificiale;
  • eseguire un massaggio cardiaco indiretto.

Inoculazione intramuscolare con 1 ml di soluzione allo 0,1% di idrocloruro di epinefrina.

Con bassa pressione, prescrivi farmaci:

  • prednisolone;
  • Kordiamin;
  • Caffeina benzoato di sodio.

L'emorragia polmonare è una grave complicanza della forma aperta della malattia. L'emottisi è accompagnata dal rilascio di sangue liquido da 30-50 a 200-400 ml.

I farmaci emostatici sono usati per eliminare l'attacco:

  • Soluzione al 5% di acido aminocaproico;
  • Soluzione di gluconato di calcio al 10%.

Il paziente riceve una trasfusione di sangue e una massa di globuli rossi. Secondo le indicazioni urgenti eseguire un intervento chirurgico.

Lo pneumotorace spontaneo è accompagnato dallo sviluppo del collasso polmonare. Quando pronunciato insufficienza respiratoria prescrivere farmaci: Cordiamina, Sulfokamfokain. Al paziente viene somministrata l'inalazione di ossigeno.

Quando l'edema del polmone è prescritto diuretici: Lasix, Furosemide, soluzione al 2,4% di Eufillina, farmaci cardiaci: Strofantin K, Korglikon. Eccellenti risultati terapeutici sono stati ottenuti dalla medicina nel processo di trattamento della tubercolosi aperta: il modo in cui viene trasmessa un'infezione è ben noto ai medici, ed è possibile ottenere la cessazione dell'escrezione dei batteri nell'ambiente con il trattamento adeguato del paziente.

Posso essere infettato da un paziente con tubercolosi chiusa e come viene trasmessa la malattia?

L'agente eziologico della malattia è la specie umana di Mycobacterium tuberculosis scoperta da Robert Koch, il nome dello scienziato ha formato la base per il nome dell'organismo a forma di bastoncello (bacillo di Koch). Il bacillo differisce in vitalità, al di fuori della sua portante, nell'espettorato o in un ambiente umido, può vivere per circa 3 mesi. Questo fattore lo rende pericoloso per gli altri. Ma quando la temperatura aumenta, muore. Quindi la tubercolosi è contagiosa?

La fonte principale da cui l'agente patogeno entra nell'ambiente è una persona infetta. La modalità di trasmissione più significativa attraverso il contatto diretto con il paziente è aerogenica. Quando tossisce e sputa espettorato da una persona infetta, si formano minuscole goccioline, contenenti MBT che si trovano nell'aria. Come viene trasmessa la tubercolosi? Attraverso il tratto respiratorio superiore i micobatteri entrano nel corpo di una persona sana e diventano la causa della malattia.

La via alimentare (infezione si verifica quando si beve latte di animali malati) è un tipo di tubercolosi bovina. Cani e gatti sono anche portatori di questo agente patogeno.

Quasi tutti gli organi sono in grado di influire sulla patologia. Ma la tubercolosi polmonare si verifica più spesso. Ci sono due tipi di esso: forma chiusa di tubercolosi e aperto.

Questo tipo di malattia si verifica senza il rilascio del batterio BC nell'ambiente e non rappresenta una minaccia di infezione per gli altri. Nelle prime fasi del corso, i sintomi sono simili alle malattie virali. E determinare che la bacchetta di Koch è penetrata nel corpo è molto problematica. Non c'è pericolo di contrarre l'infezione fino a quando la malattia non è passata in forma aperta.

Con un forte sistema immunitario in un trasportatore umano, la tubercolosi chiusa è in "modalità sonno", costantemente trattenuta dall'immunità, che impedisce di diffondersi. Questa forma è chiamata infezione latente. Una persona infettata dalla bacchetta di Koch non lo sospetta nemmeno. Il corriere non è assolutamente pericoloso per l'ambiente circostante.

La patologia dello stato inattivo può durare anni. Una serie di fattori può provocare la crescita di batteri e la diffusione dell'infezione:

  • indebolimento del sistema immunitario (non sarà in grado di inibire completamente la crescita dei batteri);
  • alimentazione povera o inadeguata;
  • essere in stanze inquinate o polverose;
  • le frequenti malattie infettive possono dare impulso allo sviluppo della malattia.

Pertanto, al fine di evitare ulteriori conseguenze indesiderabili, si raccomanda di sottoporsi periodicamente a esami preventivi.

La prima introduzione nel corpo dei micobatteri avviene per inalazione, attraverso i bronchi o la trachea, il bacillo entra negli alveoli. Di norma, il corpo affronta il compito e distrugge la bacchetta stessa. Se ciò non accade, il batterio inizia la sua attività patogena e il processo infiammatorio si manifesta:

  • febbre, accompagnata da una maggiore sudorazione, temperatura corporea fino a 38 gradi;
  • tosse non forte, ma persistente;
  • lieve dolore nella zona delle scapole (il processo si è diffuso alla pleura);
  • dolori articolari, disturbi digestivi.

Sullo sfondo della debolezza e della rapida affaticabilità con la tubercolosi chiusa, i sintomi non differiscono dai sintomi dei diversi tipi di influenza. Il complesso della tubercolosi primaria non è pericoloso per gli altri e ha una prognosi favorevole per la cura.

Una forma chiusa di tubercolosi, nella maggior parte dei casi, non è pericolosa, inizia e finisce senza sintomi, non influisce sulle condizioni generali e non influisce sui polmoni. La presenza del bacillo non è così significativa che il corpo lo affronta senza assistenza medica. L'unico modo possibile per rilevare la presenza di un'infezione è la reazione tubercolina.

Il pericolo di questa forma - la difficoltà di identificare. Pertanto, la diagnosi nelle prime fasi della malattia è l'unico modo per impedire la transizione verso una forma aperta che è pericolosa per gli altri.

In questa direzione, viene svolta una serie di attività per una diagnosi tempestiva. I test di Mantoux sono rivolti ai bambini di età precoce e scolare. Con il suo aiuto, viene rilevata la presenza di un agente patogeno. I dipendenti della maggior parte delle aziende si sottopongono a una radiografia una volta all'anno. Si raccomanda che al minimo dei sintomi contattare un phthisiologist.

In rari casi, il decorso del complesso primario è sfavorevole e porta alla formazione di una grave complicanza, come la formazione della tubercolosi focale.