Come curare la polmonite a casa

Il trattamento della polmonite non è attualmente difficile. Tuttavia, per prima cosa è necessario fare una diagnosi, scegliere i farmaci, prescrivere il dosaggio corretto - tutto ciò rientra nelle competenze e responsabilità del medico.

Questo articolo prenderà in considerazione le caratteristiche del trattamento della polmonite a casa. Le informazioni presentate di seguito sono solo di riferimento e non devono essere utilizzate per l'auto-trattamento della polmonite a casa.

Quando puoi curare la polmonite a casa?

Il trattamento per la polmonite a casa è un caso eccezionale.

L'infiammazione dei polmoni è una malattia grave che, se trattata in modo improprio, può minacciare la vita del paziente. Colpisce le persone con un sistema immunitario indebolito, con comorbidità. La polmonite si sviluppa in modo brusco e rapido, accompagnata da grave intossicazione, febbre. I pazienti per abitudine cercano assistenza medica all'ultimo momento, causando una squadra di emergenza di medici. All'arrivo di un'ambulanza, i pazienti sono spesso in condizioni critiche, confusi (deliranti). Sono necessarie terapie di disintossicazione di emergenza, somministrazione endovenosa di antibiotici, esame a raggi X e altri test. Tutto questo può essere fatto rapidamente solo ricoverando una persona in ospedale.

Ricovero inequivocabile per essere bambini e anziani. La domanda di ospedalizzazione di giovani pazienti di età compresa tra 20 e 40 anni è risolta separatamente in ciascun caso. Si ritiene che in questo gruppo di età, con malattia lieve e buona resistenza del corpo, sia possibile curare la polmonite a casa.

La questione del trattamento a casa o in ospedale è a discrezione del medico. Esistono criteri chiari in base ai quali un paziente con polmonite è soggetto ad ospedalizzazione obbligatoria. Questi criteri saranno discussi di seguito.

Tattica di trattamento di polmonite a casa negli adulti

La polmonite è una malattia pericolosa, che, in primo luogo, deve essere stabilita con precisione, e in secondo luogo, deve essere trattata sotto la supervisione di un medico.

antibiotici

Il trattamento domiciliare della polmonite con antibiotici e farmaci antibatterici comporta l'uso di farmaci dei seguenti gruppi:

  • penicilline;
  • macrolidi;
  • cefalosporine;
  • fluorochinoloni.

Penicilline (Amoxiclav, Augmentin, Flemoksin) prescritte in un dosaggio di 500 mg + 125 mg o 875 mg + 125 mg ogni 8 ore all'inizio del pasto.

I macrolidi (azitromicina, claritromicina, Sumamed) utilizzavano 500 mg una volta al giorno.

Le cefalosporine (Supraks, Pantsef, Ceftriaxone) vengono assunte alla dose di 200 mg due volte al giorno, durante o dopo un pasto.

I fluorochinoloni (Levofloxacina, Sparfloxacina) sono attribuiti a 500 mg due volte al giorno dopo i pasti.

Nel trattamento della polmonite, i primi 2-3 giorni di antibiotici sono raccomandati per la somministrazione endovenosa. L'ulteriore trattamento è continuato nello stesso dosaggio oralmente.

L'accettazione degli antibiotici dovrebbe durare almeno 10 giorni.

espettoranti

La tosse è un sintomo indispensabile della polmonite negli adulti. Nella maggior parte dei casi, nell'infiammazione dei polmoni, la tosse è umida ed è accompagnata dallo scarico dell'espettorato. Allo stesso tempo, i microbi che causano l'infiammazione cambiano la composizione e la consistenza dell'espettorato, rendendolo più denso. Nell'espettorato può apparire componente purulenta, che complica ulteriormente la sua produzione verso l'esterno. Al fine di facilitare il drenaggio del tratto respiratorio inferiore, i pazienti con polmonite devono assumere mucolitici. I più noti di questi sono i farmaci a base di acetilcisteina:

Le preparazioni a base di acetilcisteina mantengono le loro proprietà secernenti in presenza di pus, il che le rende indispensabili nel trattamento della polmonite e delle sue complicanze.

Il dosaggio di acetilcisteina per la polmonite negli adulti è di 600 mg al giorno, che può essere diviso in diverse dosi o assunto una volta.

agenti broncodilatatori

La polmonite è spesso accompagnata da un'ostruzione broncopolmonare, vale a dire restringimento del lume delle vie aeree. Di conseguenza, la respirazione diventa difficile, appare la mancanza di respiro, che può accompagnare una persona anche a riposo. In questi casi è necessaria l'inalazione di agenti broncodilatatori:

Berodual e Berotek trascorrono l'inalazione usando un nebulizzatore. Il dosaggio iniziale è di 20 gocce, se necessario, ma non più di 4 volte al giorno.

Aerosol Salbutamol viene spruzzato sulla fase inspiratoria 1 volta quattro volte al giorno.

Rimedi popolari

I rimedi popolari sono di secondaria importanza nel trattamento della polmonite. L'efficacia delle infusioni e dei decotti alle erbe è significativamente inferiore ai farmaci. Tuttavia, quando ti prendi cura di te stesso a casa, sarebbe sbagliato ignorare completamente i benefici che la natura ci offre.

Con la loro azione, i rimedi popolari usati nel trattamento della polmonite possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

  • batteriostatico;
  • espettoranti;
  • rafforzamento immunitario.

Agenti batteriostatici

Le piante hanno "immunità", che le protegge dai microrganismi. Queste sostanze - volatili, con un aroma pronunciato, aggressivo, bruciante - sono chiamate phytoncides.

In che phytoncides molto:

La maggior parte di questi prodotti non uccide i microrganismi, ma crea un ambiente in cui la loro capacità di moltiplicazione è ridotta. Questo raggiunge un effetto batteriostatico. Pertanto, con la polmonite, non dovresti mangiare solo più aglio e zenzero, ma anche inalare i vapori di cipolla o rafano 2-3 volte al giorno.

E così che le cipolle non odorino, si consiglia di utilizzare olii essenziali, facendoli evaporare con l'aiuto della lampada aromatica. Tutti gli oli sono utili, ma gli estratti delle seguenti piante hanno un effetto antimicrobico pronunciato:

espettoranti

Erbe con azione espettorante:

  • Erba di San Giovanni;
  • salvia;
  • calendula;
  • radice di liquirizia;
  • Radice di Althea.

Possono essere aggiunti al tè o insistere separatamente, creare miscele di diverse erbe allo stesso tempo.

Le farmacie vendono collezioni speciali per il petto in 4 versioni. Tutti sono ugualmente efficaci e agiscono non solo espettoranti, ma hanno un effetto broncodilatatore e anti-infiammatorio.

Agenti di rinforzo immunitario

Tutte le piante che una persona usa per scopi medicinali contengono sostanze biologicamente attive che hanno, a vari livelli, un effetto di rafforzamento immunitario. Tra questi ce ne sono diversi con un effetto stimolante pronunciato:

Come regola generale, queste erbe non devono essere bollite con acqua bollente o bollite. Bagnomaria - il modo migliore per preparare le tisane. Di regola, usa 1 cucchiaio. l. materie prime vegetali a 1 tazza di acqua. Dopo il bagno d'acqua, l'infusione viene raffreddata, il volume evaporato viene ripristinato, rabboccando con acqua bollita ordinaria.

Esercizi di respirazione e massaggio

Nel periodo di recupero, non bisogna sottovalutare il ruolo della ginnastica respiratoria. Gli esercizi sono facili e possono essere eseguiti da una persona a qualsiasi età.

L'essenza della ginnastica respiratoria è nella stimolazione naturale degli organi respiratori. Grazie a lei, i processi positivi sono iniziati nei polmoni e nei bronchi:

  • migliora il flusso di sangue ai tessuti;
  • il metabolismo accelera;
  • i processi di rigenerazione vanno più veloci, le cellule vengono sostituite con nuove;
  • i tessuti rigeneranti sono purificati dalle tossine batteriche.

Il massaggio della schiena e del torace ha un effetto simile. Tuttavia, gli esercizi di respirazione, essendo un complesso di esercizi attivi, sono più preferibili.

Ulteriori raccomandazioni per il trattamento della polmonite a casa

Il trattamento della polmonite a casa comporta il rispetto del regime e l'adempimento di determinate condizioni, in particolare:

  • ridurre al minimo la mobilità (riposo a letto);
  • non uscire;
  • dormire di più;
  • mangia bene;
  • bere più liquidi (acqua, succhi, tè, decotti e infusi);
  • non fumare
ai contenuti ↑

Trattamento della polmonite nei bambini a casa

Non ci sono differenze principali nel trattamento della polmonite nei bambini. I dosaggi per gli adulti devono essere ridotti in base all'età:

  • 6-14 anni - 2/3 della dose per adulti.
  • 2-6 anni - 1/3 della dose per adulti.

I bambini con polmonite sono sempre ricoverati in ospedale. A casa, il trattamento della polmonite nei bambini non viene effettuato.

Quando il ricovero è necessario

Il trattamento ospedaliero è chiaramente indicato nei casi di decorso grave o complicato della malattia.

Criteri per il ricovero inequivocabile per polmonite:

  • confusione;
  • temperatura superiore a 40 gradi C;
  • tachicardia superiore a 120 bpm;
  • pressione arteriosa inferiore a 90/60 mm Hg;
  • mancanza di respiro con una frequenza di movimenti respiratori di oltre 30 al minuto;
  • respiro affannoso, asma, difficoltà respiratoria;
  • lesione di diversi segmenti, lobo o polmone intero;
  • infiammazione bilaterale;
  • la presenza di malattia broncopolmonare cronica;
  • la presenza di malattie concomitanti (cuore, reni, fegato);
  • bambini, anziani
ai contenuti ↑

Segni di fallimento del trattamento

Il trattamento dell'infiammazione infettiva è considerato inefficace se i sintomi rimangono intensi o continuano a progredire al 3 ° giorno di terapia. La mancanza di effetto del trattamento suggerisce la scelta sbagliata dell'antibiotico. Al fine di ridurre la probabilità di un tale risultato, vengono spesso prescritti 2 agenti antibatterici di diversi gruppi.

Possibili complicazioni dell'automedicazione

pneumotorace

Aree infiammate del polmone in alcuni rari casi possono creare condizioni per la penetrazione di aria dalle vie respiratorie nella membrana polmonare - nella cavità pleurica. La pressione dell'aria creata nella cavità porta al collasso della parte del polmone immediatamente adiacente all'area del pneumotorace.

Di conseguenza, la funzione respiratoria del polmone è ridotta. Inizia la stagnazione, che crea le condizioni per l'ulteriore diffusione dell'infezione e provoca infiammazione. L'area del pneumotorace può aumentare col tempo, portando ad un ulteriore collasso del polmone.

pleurite

Un'altra complicazione associata alla cavità pleurica è la pleurite. L'infiammazione progressiva dei polmoni porta ad una graduale espansione della fonte di infezione nel tessuto polmonare. I batteri, colpendo la membrana che circonda i polmoni, causano infiammazione, accumulo di liquidi, a volte pus (empiema). I sintomi sono generalmente simili a quelli osservati nella polmonite. Il pericolo di pleurite è la comparsa di aderenze, che possono limitare la mobilità dei polmoni, ridurre la loro funzionalità, portare a ristagno e aumentare il rischio di una nuova infezione dei polmoni.

ascesso

L'ascesso polmonare è essenzialmente la stessa polmonite, ma con la formazione di cavità purulente nel polmone. Accompagnato da un forte dolore toracico, diminuzione della funzione respiratoria polmonare. Dopo che il pus è stato rotto nel bronco, il paziente tossisce la sostanza sgradevole, spesso con sangue. Richiede l'introduzione di grandi dosi di antibiotici. L'area interessata è scarsamente igienizzata. Pertanto, spesso un ascesso entra in una forma protratta, quando il miglioramento dello stato viene sostituito da un periodo della successiva infiammazione.

Insufficienza respiratoria

Insufficienza respiratoria si verifica in pazienti con polmonite associata a malattie broncopolmonari croniche: ostruzione bronchiale, BPCO, enfisema polmonare. Può anche formarsi sullo sfondo di ascesso polmonare, pleurite, pneumotorace, altre patologie polmonari, disturbi cardiovascolari.

Allo stesso tempo, lo scambio di gas nei polmoni si deteriora a tal punto che la concentrazione di ossigeno nel sangue diminuisce in modo critico e cessa di soddisfare i bisogni del corpo. La mancanza di respiro appare, le membrane mucose e la pelle acquisiscono una tinta bluastra. Il paziente soffre di capacità cognitive, può perdere conoscenza. C'è il rischio di insufficienza respiratoria.

Insufficienza cardiaca

La carenza di ossigeno dovuta a insufficienza respiratoria fa sì che il cuore intensifichi il lavoro. Negli anziani, così come nei pazienti con disturbi cardiovascolari, una compensazione di questo tipo nel tempo porta a un sovraccarico del primo legale, e poi a sinistra, del ventricolo.

conclusione

Pertanto, il trattamento della polmonite a casa è possibile in casi eccezionali, quando il decorso della malattia e lo stato di salute suggeriscono il successo della terapia fuori dall'ospedale. In questo caso, il paziente deve essere fornito di medicine, cure mediche qualificate, vivere in condizioni sanitarie e di vita soddisfacenti.

La gravità della malattia, le potenziali complicanze, la necessità di cure mediche di emergenza, la presenza di comorbilità - tutti questi fattori nella maggior parte dei casi mettono in dubbio la fattibilità del trattamento della polmonite a casa.

Metodi tradizionali di trattamento della polmonite

La terapia di polmonite può essere effettuata a casa, se il paziente non ha indicazioni per il ricovero in ospedale. Ciò non significa che sia necessario selezionare in modo indipendente i farmaci, in quanto devono essere prescritti da uno specialista, in base all'esame visivo del paziente e ai risultati dei test. Spesso, i pazienti sono interessati a specialisti sull'efficacia delle "ricette della nonna", a cui danno una risposta favorevole, se si usano metodi tradizionali in aggiunta al trattamento principale. Erbe, bacche, piante e frutti sono caratterizzati non solo da un forte effetto battericida e antinfiammatorio, ma anche da una quantità significativa di minerali, amminoacidi e vitamine, che favoriscono favorevolmente il sistema immunitario umano e favoriscono la guarigione.

Frutta secca da polmonite

I frutti secchi sono considerati uno dei rimedi più efficaci e convenienti per il trattamento dei processi infiammatori nei bronchi e nei polmoni. Sono composti da vitamine C, A, K, PP, necessarie per migliorare l'immunità, quindi i decotti di questi devono essere utilizzati da persone di ogni età per malattie respiratorie.

Spesso, fichi e uvetta sono usati per combattere la polmonite. Scegliendo l'uvetta, dovresti dare la preferenza alle varietà scure, poiché contengono una quantità significativa di pectina, composti mucosi che proteggono i polmoni dall'irritazione. Le proprietà avvolgenti del frutto riducono il dolore che si manifesta nel petto quando si tossisce o si inala. Per eliminare il corpo dalle sostanze patogene e prevenire la disidratazione ad alte temperature, vale la pena consumare grandi quantità di decotti di fichi e uvetta.

Per fare un decotto con fichi o uvetta, 100 g di frutta devono essere macellati in un frullatore o tritato, versato 180 g di acqua bollente e fatto bollire a fuoco vivace per dieci minuti. Non appena il brodo è cotto, deve essere scolato e aggiungere un po 'di zucchero o miele. Le bacche tese non devono essere gettate via, dal momento che possono essere utilizzate per preparare la medicina delle vitamine. Per questo è necessario aggiungere pinoli macinati e miele di tiglio alle bacche. Il trattamento con frutta secca viene effettuato per 14 giorni e, per ripristinare il corpo, è possibile continuare a utilizzare queste bacche per altri 10 giorni.

Cipolle e aglio dalla polmonite

Aglio e cipolle sono medicinali di origine naturale, caratterizzati da forti effetti antibatterici. I phytoncides presenti in essi sono in grado di far fronte a tutti i ceppi di batteri gram-positivi e gram-negativi. Efficace nel combattere la polmonite è il succo di cipolla con miele. Per farlo, è necessario pulire la cipolla, versare acqua bollente su di esso, in modo che l'amaro andrà via e grattugiato. Dalla torta già pronta, spremere il succo e aggiungere un cucchiaino di miele. La medicina finita dovrebbe essere presa un cucchiaino tre volte al giorno fino al recupero finale.

Inoltre, dal processo infiammatorio può essere eliminato a causa di cipolla - brodo di latte. Per fare questo, hai bisogno di due cipolle per versare 300 ml di latte e far bollire per cinque minuti. Successivamente, il brodo deve essere raffreddato in frigorifero per 4 ore. È necessario consumare 4 volte al giorno in un cucchiaio per 10 giorni.

Se c'è una tosse dolorosa e grave in polmonite e un processo purulento è presente, è necessario preparare una tintura di succo d'aglio. Per la sua preparazione, è necessario sbucciare 250 g di aglio e tritare bene, quindi inviarlo al barattolo e chiudere saldamente il coperchio. Dopo mezz'ora, apparirà un succo, nel quale è necessario inviare 900 ml di "Cahora", mescolare e lasciare in infusione per due settimane. Consumare la tintura dovrebbe essere un cucchiaio ogni ora. Poiché nella composizione è presente alcol, non è necessario somministrare questo rimedio ai bambini. È necessario usare la tintura non più di cinque giorni, mentre passa lo stadio acuto della polmonite.

Un'altra tintura è considerata non meno efficace, per la quale è necessario tritare finemente 10 teste d'aglio e aggiungere un litro di vodka. Questa tintura è necessaria per insistere per otto giorni e usare 2 g 3 volte al giorno prima dei pasti.

camomilla

La camomilla è la pianta più popolare utilizzata nel trattamento delle malattie respiratorie. Nella camomilla c'è un'enorme quantità di componenti abbronzanti, che sono eccellenti antisettici che disinfettano le mucose e liberano il corpo dai patogeni. È camomilla in grado di ridurre il processo infiammatorio e ridurre il dolore in un breve periodo di tempo.

Per la preparazione della tintura di camomilla, è necessario macinare 100 g di infiorescenze di camomilla essiccata e aggiungere 70 ml di vodka a loro. La tintura deve essere rimossa in una stanza buia e ha insistito per 7 giorni, dopo di che dovrebbe essere filtrata e consumata 3 volte al giorno, 2 cucchiai. Se usi sistematicamente la tintura ed esegui appuntamenti di specialisti, la polmonite può essere eliminata in cinque giorni.

Decotto di avena nel latte

Un decotto di avena nel latte è uno strumento ideale che è adatto a pazienti con forma purulenta di polmonite. Il brodo riduce l'infiammazione, elimina la tosse e migliora l'immunità. Per cucinare il brodo avrete bisogno di una testa d'aglio, 2 litri di latte e un bicchiere di avena con gusci. Tutti gli ingredienti devono essere miscelati e inviati per essere preparati in forno a una temperatura di 120-150 gradi per due ore. Un decotto di avena è necessario bere 1 bicchiere prima di andare a dormire fino al recupero finale.

Oli essenziali

In caso di polmonite, bronchite o tosse, usare inalazioni con olii essenziali. Inalando i vapori medicinali, il paziente ammorbidisce le mucose della gola, del naso e dei polmoni. I vapori con oli possono penetrare profondamente nel sito della malattia. Per il comportamento di inalazione adatto olio di eucalipto, tea tree, rose, ginepro e germe di grano. Nell'inalatore è necessario versare due tazze di acqua bollente, aggiungere un paio di gocce di oli essenziali e coprire con un coperchio. Il vapore deve essere inalato attraverso la bocca ed espirato attraverso il naso.

Inoltre, con la polmonite, è possibile utilizzare gli oli essenziali di menta e lavanda, che possono essere utilizzati per lo sfregamento e il massaggio. Un corso di tale aromaterapia aiuta a ripristinare le difese del corpo.

Inalazioni e comprime

Nella maggior parte dei casi, la polmonite viene trattata con inalazioni e impacchi, che non solo riducono la potenza della tosse, ma eliminano anche i problemi respiratori.

  • Molto efficace per la polmonite sono inalazioni con cipolle, in quanto è caratterizzato da proprietà battericide. Per inalazione, strofinare piccole cipolle, metterle in una benda e inviarle a un contenitore per inalazione. I fumi di cipolla devono respirare 6 volte al giorno per 10 minuti.
  • Per la preparazione di inalazione sarà necessario rafano e patate, che dovrebbero essere bollite, e versare il brodo in un contenitore separato. Questo vapore deve essere inalato per 10 minuti, mentre è necessario coprirsi con un asciugamano. In caso di disturbi durante l'inalazione, è necessario interrompere immediatamente la procedura. Inoltre, per scopi efficaci, puoi usare il rafano separatamente, per questo è necessario grattarlo, avvolgere la pappa in un tovagliolo e metterlo sui passaggi nasali. Se dopo tale procedura si verifica la rottura, è necessario interromperlo.
  • Durante l'inalazione possono essere utilizzate piante come camomilla, salvia, origano, calendula o menta. I brodi di queste piante non solo migliorano la respirazione, ma attivano anche il sistema immunitario.
  • Un impacco molto efficace dalla piantaggine. Per la sua preparazione, le foglie di piantaggine fresche devono essere risciacquate bene e quindi applicate sul retro o sul torace del paziente. Dopo ciò, è necessario avvolgere un cellophane, un asciugamano e indossare indumenti caldi. Questo impacco dovrebbe essere eseguito di notte e andarsene fino al mattino.
  • Nella lotta contro la polmonite è considerato un impacco efficace, che include la vodka, il miele, la polvere di senape. Ogni ingrediente deve essere portato a 1 cucchiaio., Mescolare accuratamente e applicare per l'area tra le lame per 20 minuti. Tale impacco può essere posizionato sul lato destro del torace.
  • Per la preparazione di un impacco riscaldante hai bisogno di miele. Il petto dovrebbe essere imbrattato di miele, coprire con un tovagliolo imbevuto di alcol, cotone e avvolgere tutto con polietilene. Allegare un tale impacco può essere una benda o una patch. Questa procedura può essere eseguita sia al mattino che alla sera.

Affinché la terapia sia efficace, è necessario aderire alla prescrizione del medico sul regime e sulla dieta. Poiché la formazione di pus si verifica durante l'infiammazione dei polmoni, il corpo è significativamente indebolito, a seguito del quale il paziente deve osservare il riposo a letto. Il sollevamento è consentito solo durante i pasti e l'igiene. La stanza in cui si trova il paziente deve essere spesso ventilata e pulita con acqua pura, senza disinfettanti. Il sonno dovrebbe essere lungo, almeno 14 ore al giorno, con 2 volte è necessario dormire durante il giorno.

Quali sono i modi più efficaci per trattare la polmonite a casa?

Con l'inizio del periodo autunnale-invernale, non solo le malattie croniche sono esacerbate, ma sempre più spesso le persone iniziano a soffrire di raffreddore. Quasi ognuno di noi sa cos'è ARD, bronchite, ARVI e altre infezioni virali e batteriche. Se il tempo non procede al loro trattamento, allora puoi guadagnare la polmonite. Molti credono che questa malattia dovrebbe essere trattata solo in ospedale, ma risulta che il trattamento della polmonite a casa può anche avere un discreto successo se si seguono tutte le raccomandazioni del medico.

Sintomi di polmonite

Prima di iniziare a cercare modi per trattare la polmonite, è necessario assicurarsi di avere la polmonite. Per fare questo, è necessario visitare un medico, si potrebbe anche dover fare una radiografia, ma ci sono alcuni sintomi che quasi il 100% sono suscettibili di indicare la malattia:

  1. Temperatura molto alta, una persona la getta al freddo, poi nel calore.
  2. Appare dispnea.
  3. Puoi sentire dolorose relazioni nel petto, mal di testa e dolori muscolari.
  4. La tosse si intensifica solo.
  5. Malessere generale, la pelle diventa pallida, il paziente ha completa apatia per tutto ciò che accade.

Se gli adulti hanno questi sintomi, non dovresti aspettare che passino da soli. Per non parlare dei bambini, la polmonite in età infantile può addirittura portare alla morte del bambino.

Modi per trattare la polmonite

Se ti è stata data una diagnosi del genere, non è affatto necessario andare all'ospedale e sottoporsi a cure lì. È possibile trattare la polmonite a casa.

L'intera terapia può essere suddivisa in diversi gruppi:

  1. Trattamento farmacologico
  2. Fisioterapia.
  3. Ginnastica terapeutica
  4. L'inalazione.
  5. Modi popolari.
  6. Corretta alimentazione

È auspicabile trattare la polmonite negli adulti utilizzando diversi metodi contemporaneamente, in modo che la malattia possa essere sconfitta più rapidamente.

Terapia farmacologica

Qualsiasi medico la cui visita è consigliabile non posticipare ti prescriverà di assumere antibiotici come trattamento principale. Non dovresti rifiutare questo, anche se decidi di curare la polmonite a casa.

L'agente eziologico di questa malattia è il più delle volte batteri, quindi non sarà possibile evitare l'assunzione di farmaci antibatterici se non si vogliono guadagnare problemi di salute più seri.

Dal gruppo di antibiotici, puoi usare più spesso:

  • penicilline;
  • cefalosporine;
  • fluorochinoloni;
  • aminoglicosidi.

Se non rimuovi il provocatore della malattia, puoi prescriverti di assumere diversi antibiotici in una sola volta. Oltre agli antibiotici, è opportuno utilizzare come adiuvante:

  • aminofillina, beroduale, contribuiscono al ripristino della funzione del tessuto polmonare;
  • è consigliabile assumere farmaci che riducano l'espettorato e contribuire alla sua rimozione;
  • ricevendo l'interferone, l'immunoglobulina contribuirà a migliorare le proprietà protettive del corpo;
  • l'uso di adaptogens aumenta la resistenza non specifica dell'organismo;
  • preparati vitaminici.

Se hai intenzione di curare la polmonite nei bambini, allora nello stesso momento in cui prendi antibiotici e altri farmaci, è necessario assumere antistaminici per evitare una reazione allergica. Sebbene nel trattamento degli adulti, tali farmaci sono anche prescritti.

Ginnastica terapeutica per polmonite

Non appena i principali sintomi della malattia iniziano a diminuire, le condizioni del paziente migliorano, è possibile iniziare a eseguire la terapia fisica. Nel processo di allenamento, la circolazione sanguigna è migliorata, la ventilazione polmonare è normalizzata, il che è molto importante per una pronta guarigione.

All'inizio, puoi iniziare con esercizi di respirazione che possono essere eseguiti sdraiati. Durante il giorno si consiglia di sdraiarsi più volte su un lato sano per migliorare l'aerazione.

Dopo alcuni giorni puoi fare gli esercizi in piedi e seduti. Questo può essere il busto del corpo, esercizi per aumentare la mobilità del torace. È utile praticare la respirazione diaframmatica.

Tale ginnastica permette di curare la polmonite molto più velocemente, sia nei bambini che negli adulti.

Medicina tradizionale per il trattamento della polmonite

I guaritori popolari hanno sempre nelle loro riserve ricette per il trattamento di molte malattie. La polmonite non fa eccezione. Puoi suggerire l'uso dei seguenti strumenti che saranno efficaci nel trattamento di adulti e bambini.

  1. Tesoro, meglio del lime.
  2. Succo di aloe
  3. Bacche di lampone, mirtilli rossi allo stato secco
  4. Rosa canina.
  5. Erbe medicinali: origano, ortica, iperico, fiori di sambuco.
  6. Succo di cipolle e aglio.

Possiamo consigliare le seguenti ricette.

Numero di ricetta 1. Prendi un pezzo di stoffa, spalma con olio di semi di girasole e decompone l'aglio tritato. Quindi è necessario metterlo sulla schiena o sul torace e tenere premuto per 15 minuti, non è più necessario.

Numero della ricetta 2. Spremere il succo di una cipolla grande, aggiungere la stessa quantità di miele. Prendi questo strumento dovrebbe essere tre volte al giorno e 1 cucchiaino prima dei pasti.

Numero di ricetta 3. È utile fare l'inalazione con l'uso di olio di abete. È sufficiente far cadere 3-4 gocce per 3 litri di acqua bollente.

Numero di ricetta 4. Preparare una miscela in proporzioni uguali di origano, bacche di lampone e foglie di madre e matrigna. Prendere 1 cucchiaio e infornare 200 ml di acqua bollente. Assumere durante il giorno sotto forma di calore.

Caratteristiche del trattamento della polmonite nei bambini

Il corpo dei bambini è molto più suscettibile a varie infezioni, è meno resistente a virus e batteri, quindi la polmonite è considerata una complicanza grave, soprattutto nei bambini.

Se vuoi curare la polmonite in un bambino, allora devi aderire ai seguenti principi:

  • è necessario stabilire la forma e l'estensione della malattia prima del trattamento;
  • sono richiesti antibiotici;
  • effettuare inalazioni per saturare il corpo con l'ossigeno;
  • cambiare la dieta, non forzare il bambino a mangiare con la forza;
  • per i bambini, il massaggio e la fisioterapia sono ancora più desiderabili che per gli adulti.

Infermieristica e nutrizione

Se decidi di curare la polmonite a casa, allora è consigliabile che i tuoi parenti ti forniscano le cure adeguate. Se questo non è possibile, allora dovrai seguire tutte le raccomandazioni del dottore.

Di solito nelle prime fasi della malattia una persona suda molto, non andare in abiti bagnati, assicurati di cambiarla. Questo vale anche per la biancheria da letto. Nella stanza in cui si trova il paziente, è consigliabile ventilare regolarmente e eseguire la pulizia a umido.

Il paziente deve avere i propri articoli per l'igiene, posate.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla dieta, specialmente nei bambini:

  • tutti i cibi fritti devono essere esclusi;
  • rimuovere gli alimenti grassi dal menu;
  • consumare più verdure e frutta;
  • bere un sacco di liquidi è necessario per rimuovere le tossine e i prodotti di scarto degli agenti causali della malattia;
  • Se il paziente non vuole mangiare, allora è meglio non forzare.

Quindi, possiamo concludere che è del tutto possibile curare la polmonite a casa. Solo tu devi visitare un medico prima di questo, specialmente per i bambini, in modo da non perdere le complicazioni e fare una diagnosi corretta. La nostra salute è solo nelle nostre mani.

Le ricette più popolari nel trattamento dei rimedi popolari di polmonite

La polmonite è una malattia pericolosa. È caratterizzato da una grave polmonite. In caso di primi segni di malattia, è necessario consultare immediatamente un medico, altrimenti lo sviluppo di effetti negativi sulla salute e sulla vita. Nessun trattamento di polmonite non avviene con l'uso di farmaci, ma il trattamento della polmonite con rimedi popolari è anche abbastanza efficace. Usando ricette popolari, combinandole con farmaci, puoi curare la malattia molto più velocemente.

Momenti generali

Lo sviluppo della malattia può essere improvviso e molto veloce. I fattori del suo aspetto sono vari.

  1. Complicazioni di raffreddori.
  2. Penetrazione nei polmoni di microrganismi dannosi.
  3. Conseguenze del trauma al petto.
  4. Intervento chirurgico

I sintomi della polmonite allo stadio di sviluppo sono molto simili ai segni di un'infezione virale.

  1. La temperatura sale bruscamente a 40 gradi.
  2. Non passando una tosse costante.
  3. Brividi.
  4. Pelle pallida
  5. Debolezza nel corpo.

In presenza di tali segni, è importante consultare immediatamente un medico.

Quando il trattamento della polmonite avviene a casa, è necessario attenersi al rigoroso riposo a letto. È necessario utilizzare una quantità sufficiente di liquido. Se una tosse forte è scomparsa, è permesso fare un bagno caldo, che accelererà il riassorbimento delle lesioni e migliorerà l'afflusso di sangue ai polmoni. L'aria nella stanza in cui si trova il paziente deve essere satura di ossigeno. È necessario ventilare la stanza ogni giorno, riducendo i batteri che entrano nell'aria attraverso la tosse.

Come scegliere il metodo migliore?

Quando si conferma la diagnosi di malattia polmonare, utilizzare il trattamento dei rimedi popolari polmonite. La ricetta più popolare in questo caso non è definita, a causa dell'individualità del corpo di ciascun paziente. Inizialmente, per sapere come trattare la polmonite, è necessario costruire sulla gravità dei sintomi.

Le principali sindromi includono:

  • intossicazione generale;
  • catarrale;
  • danno ai polmoni;
  • cambiamenti ematologici

Sindrome da intossicazione generale

Appare con polmonite a causa del rilascio di tossine del patogeno nel sangue, un processo infiammatorio si sviluppa nella posizione di virus e batteri. Per definirlo, è necessario conoscere i segni.

  1. Pelle pallida
  2. Il cuore si contrae con una frequenza maggiore.
  3. Aumento del movimento respiratorio.
  4. Eccitazione a livello emotivo, apatia.
  5. Perdita di coscienza
  6. Vomito.
  7. Nausea.

Con una manifestazione tipica della malattia c'è una febbre, che normalmente non può interessare nessun farmaco antipiretico.

Ricette per la sindrome da intossicazione.

  1. Brew lascia la madre e la matrigna. Su un bicchiere d'acqua 2 cucchiai di erbe. Insistere mezz'ora, bere 3 volte al giorno ¼ di tazza.
  2. Il tè della rosa canina aumenterà l'immunità. Ha un effetto sedativo dopo il trattamento.
  3. Bollire un bicchiere di latte, aggiungere un cucchiaino di grasso di maiale, miele. Quando la miscela è fredda, aggiungici un uovo crudo. Mescola, bevi. Significa bere 3 volte al giorno per un mese.

Il trattamento dei rimedi popolari, che sono elencati sopra, aiuta a ridurre la febbre dopo 7 giorni.

Cambiamenti catarrali

Questa sindrome è rappresentata dalla distruzione, dalla separazione dell'epitelio bronchiale e alveolare. Può essere osservato nella fase iniziale della polmonite. Il sintomo principale della malattia è una tosse, a causa della quale l'espettorato viene rimosso dal tratto respiratorio, la respirazione è facilitata.

Eliminare la sindrome catarrale e aiutare i rimedi popolari.

  1. Inalazione con rafano Sarà necessario tritare la radice di rafano, metterla in un contenitore, inalare per 15 minuti, interrompendo per lo stesso tempo. La procedura dura 2 ore.
  2. Macinare la radice devyasila e cuocere per 10 minuti. Insistere per 10 minuti e poi avvolgere per 4 ore. Bere 4 volte al giorno prima dei pasti.
  3. Mescolare in pari quantità schiacciate piantaggine, miele. Utilizzare per lo scarico dell'espettorato 20 minuti prima dei pasti 1 cucchiaio fino a 4 volte al giorno.
  4. Tagliare le patate lessate a metà e attaccarle al seno. Avvolgiti con un asciugamano. Mentire finché il prodotto non si è raffreddato. In media 2 ore.

Pulire i polmoni

Quando i rimedi popolari polmonari vengono usati in caso di conferma dell'infiammazione dell'essudato negli alveoli. Sarà necessaria una radiografia. La patologia può essere determinata indipendentemente.

  1. Mancanza di respiro
  2. Aumento della temperatura
  3. Affanno.
  4. Respirazione intensa.
  5. I bronchi sono ristretti.
  6. Suono polmonare abbreviato

Con i cambiamenti infiltrativi nei polmoni c'è un restringimento dei bronchi. È possibile determinarlo sibilando il paziente.

Per il trattamento della polmonite in un adulto, è prescritta un'opzione tradizionale: si tratta di antibiotici. In questo caso, insieme a loro, è possibile utilizzare rimedi popolari.

  1. Spennellare con pane di segale con crosta all'aglio. Mangiare il più spesso possibile, in quanto l'aglio contiene proprietà antibatteriche.
  2. Inalazione di aglio. È necessario un contenitore di plastica, è necessario praticare dei fori. Tagliare l'aglio e metterlo sul fondo. Inalare i fumi d'aglio.

Sindrome ematologica

Ha osservato questa sindrome con polmonite pericolosa, che richiede una cura etiologica. I metodi popolari sono usati per i cambiamenti nei polmoni di natura infiammatoria.

Il calcio è usato. In precedenza veniva utilizzato per sanguinamento, febbre, tosse. Per cucinarlo avrete bisogno di:

  • Limoni - 10 pezzi;
  • uova - 6 pezzi;
  • un barattolo di miele;
  • Cognac - ¾ vetro.

Metti le uova nel barattolo insieme al guscio, riempiendole del succo di 10 limoni spremuti. Coprire il contenitore con una garza e avvolgerlo con carta spessa e scura. Metti il ​​barattolo in un luogo caldo. Aspetta che il guscio dell'uovo sia completamente distrutto. Successivamente, è necessario riscaldare il miele, quindi raffreddare e versarvi la miscela precedentemente preparata. Versare la medicina in un contenitore buio e conservare in un luogo fresco. Bevi una miscela di 1 cucchiaino 3 volte al giorno dopo i pasti.

Lo strumento preparato non può essere conservato per più di 3 settimane.

Cure popolari

I metodi tradizionali di trattamento nella lotta contro la polmonite hanno molti risultati positivi. Molte persone usano le ricette popolari da molto tempo, dal momento in cui non esisteva una cura per la polmonite.

Per il trattamento della polmonite usando i seguenti metodi:

  • infusi;
  • decotti di piante medicinali;
  • comprime;
  • lozioni.

L'efficacia dei metodi popolari è abbastanza ovvia, poiché i componenti naturali includono le sostanze necessarie e gli oligoelementi necessari al paziente per alleviare la progressione della malattia e recuperare rapidamente.

Trattare l'infiammazione polmonare con la terapia prescritta dal medico curante.

È abbastanza difficile sviluppare la malattia nelle persone in età avanzata. La malattia li attacca più spesso che nella giovinezza. Il trattamento della polmonite negli adulti è più difficile, a causa di malattie concomitanti in cui non tutti i farmaci possono essere adatti. In questo caso, i rimedi popolari per la polmonite sono spesso messi in prima linea.

ricette

Infuso alle erbe

È necessario combinare origano con la radice e le foglie di madre e matrigna. Quindi versare il composto con acqua calda, mettere da parte per un'ora. Scolare l'infuso e bere mezza tazza 2 volte al giorno prima di mangiare.

Mezzi sul miele

Per un'infusione di miele, dovrai mescolare un cucchiaino di miele, un cucchiaio di semi di anice e sale, portare ad ebollizione. Infusione ceppo e utilizzare ogni 2 ore.

Per la polmonite viene utilizzato un impacco caldo a base di miele, con aggiunta di senape e vodka. È necessario mescolare in parti uguali tutti gli ingredienti e mettere una compressa tutta la notte tra le scapole, nella zona destra del torace.

Per fare decotto aloe e miele, tritare la foglia di agave, aggiungere 300 grammi di miele e versare mezzo bicchiere d'acqua sul pavimento. Far bollire la miscela per 2 ore. Bevi 1 cucchiaio grande 3 volte al giorno.

Decotto alle erbe

Prendi in proporzioni uguali Radice di Althea, salvia, liquirizia, boccioli di pino, anice. Far bollire l'acqua e aggiungere ingredienti misti. Consuma un decotto durante la settimana, ¼ di tazza, ogni 3 ore.

Aloe Ricette

Polmonite cura aiuterà balsamo, preparato dalle foglie di agave, versato con miele, che è stato precedentemente diluito con Cahors. Il balsamo deve essere insistito per 2 settimane. Bere prima dei pasti 3 volte al giorno.

Una ricetta efficace e gustosa è un'infusione di boccioli di aloe e di betulla. Miele misto con Cahors, in un rapporto di 1: 1. Richiede anche uve leggere - 2 bicchieri, foglia di aloe, una grande cucchiaiata di boccioli di betulla. Infondere la miscela per una settimana. Mangiare 60 grammi al giorno.

Plantain Compress

Questo metodo è abbastanza semplice. È necessario attaccare le foglie lavate della piantaggine sul petto e sulla schiena. Metti il ​​tessuto sopra e avvolgi il cellophane. Quindi puoi indossare un maglione caldo o una coperta ben coperta. Al mattino i sintomi della malattia dovrebbero andare via.

Aglio e cipolla

Tra le molte ricette per il trattamento della malattia polmonare non è completa senza aglio e cipolle. Le verdure sono utili per un organismo indebolito, in quanto contengono volatili (antibiotici artificiali), che aiutano a pulire e rafforzare il sistema respiratorio.

Quando la polmonite acuta è un grande succo di aiuto da aglio. Per la sua preparazione è necessario tritare l'aglio e metterlo in un contenitore, chiudendo ermeticamente il coperchio. L'aglio dovrebbe spremere per 3 ore. Quindi versare 1 litro di cahors nel succo e lasciare in infusione la miscela per 2 settimane. Il filtro per infusione risultante. Bere ogni ora 1 cucchiaio grande.

Questo rimedio popolare aiuterà con polmonite purulenta. Puoi cucinare l'infuso di aglio. Dovrai macinare 10 teste di prodotto e versare 1 litro di vodka. Metti in un luogo buio e insisti per 8 giorni.

Un ottimo rimedio per la polmonite è un decotto di latte e cipolle. Hai bisogno di far bollire 2 cipolle nel latte per 5 minuti. Filtrare e infondere il decotto per quattro ore. Bere 1 cucchiaio ogni 3 ore.

I rimedi popolari sono molto efficaci ed efficaci, buoni aiutanti per curare la polmonite. Grazie ai mezzi della medicina tradizionale, è possibile aumentare l'immunità, attivare la forza protettiva nella lotta contro la malattia, recuperare rapidamente. Durante il trattamento è importante seguire le raccomandazioni di uno specialista e capire che questi fondi sono un elemento ausiliario della terapia principale.

Trattamento della polmonite con rimedi popolari: la ricetta più popolare

✓ Articolo verificato da un medico

Il trattamento di polmonite (polmonite) può essere eseguito su base ambulatoriale, se il paziente non ha indicazioni per il ricovero in ospedale. Ma questo non significa che puoi prescrivere autonomamente i farmaci. Qualsiasi farmaco dovrebbe essere selezionato da uno specialista sulla base dell'analisi dei dati e dell'ispezione visiva del paziente.

Spesso, i pazienti chiedono se la polmonite può essere curata con metodi popolari. Gli specialisti hanno un atteggiamento positivo nei confronti del trattamento non convenzionale, ma a condizione che le "prescrizioni della nonna" siano un'aggiunta alla terapia principale e vengano applicate dopo aver consultato il medico curante. Gli ingredienti a base di erbe (frutti, bacche, erbe, piante) non solo hanno una forte azione antinfiammatoria e battericida, ma contengono anche una grande quantità di vitamine, amminoacidi e minerali che aiutano a sostenere il funzionamento del sistema immunitario e accelerano il recupero.

Trattamento della polmonite con rimedi popolari: la ricetta più popolare

Frutta secca - il miglior assistente nel trattamento della polmonite

Uno dei rimedi più popolari ed efficaci per il trattamento dei processi infiammatori nei polmoni e nei bronchi è la frutta secca. Contengono molte vitamine A, C, PP, K, che sono necessarie per rafforzare il sistema immunitario, quindi i decotti di frutta secca sono raccomandati per i pazienti di qualsiasi età per malattie del tratto respiratorio inferiore.

Più spesso, uvetta e fichi sono usati per trattare la polmonite acuta. L'uvetta è meglio prendere varietà scure, in quanto contiene più pectina e composti mucosi, che sono necessari per proteggere i polmoni dall'irritazione. L'effetto avvolgente moderato di questi frutti aiuta a ridurre il dolore che si manifesta nell'area toracica durante l'inspirazione e la tosse e riduce l'intensità del processo infiammatorio. Il consumo abbondante di decotti e composte di frutta secca è mostrato ad alta temperatura e intossicazione per prevenire la disidratazione e purificare il corpo dalle sostanze tossiche pericolose.

I frutti secchi contengono molte vitamine A, C, PP, K, che sono necessari per rafforzare il sistema immunitario

Preparare un decotto di uvetta o fichi è abbastanza semplice. Per questo è necessario:

  • Macinare 100 g di uvetta o fichi con un tritacarne o un frullatore (prima di questo, sciacquare bene i frutti con acqua corrente e versarvi sopra dell'acqua bollente);
  • versare le bacche 180 ml di acqua bollente;
  • cuocere la miscela per circa 8-10 minuti alla minima potenza della stufa;
  • filtrare il decotto.

Nella bevanda finita, puoi aggiungere un po 'di miele o un po' di zucchero. Le bacche, che rimangono dopo lo sforzo, non hanno bisogno di essere buttate via: possono essere usate per preparare una medicina vitaminica universale. Per fare questo, aggiungi un po 'di miele di lime e un po' di pinoli macinati alla massa di bacche. È necessario utilizzare tale mix in due passaggi. Il corso del trattamento della frutta secca è di 10-14 giorni. Puoi continuare a prendere altri 10 giorni per aiutare il tuo corpo a riprendersi più velocemente da una malattia.

È importante! Se i fichi o l'uvetta non sono a portata di mano, puoi usare altri frutti secchi: prugne, albicocche secche, albicocche secche. È necessario cucinarli secondo la stessa ricetta, aumentando il numero di frutti a 200 g.

Aglio e cipolle: guaritori naturali

Aglio e cipolle hanno un potente effetto antibatterico

Nel succo di cipolle e aglio, gli scienziati hanno da tempo trovato i phytoncides. Si tratta di sostanze di origine naturale, dotate di un potente effetto antibatterico (i medici la confrontano con l'effetto degli antibiotici). L'uso di questi prodotti aiuta a combattere con quasi tutti i ceppi di batteri gram-negativi e gram-positivi, quindi le ricette che utilizzano aglio e cipolle appaiono sempre di più. Uno dei più famosi è il succo di cipolla con miele. La cottura è piuttosto semplice. Una cipolla deve essere sbucciata, sciacquata con acqua calda per rimuovere il sapore amaro e grattugiare. Dalla massa risultante, spremere il succo e mescolare con un cucchiaino di miele naturale. Ha ricevuto la medicina per prendere 3 volte al giorno per un cucchiaino fino al completo recupero.

È importante! Alcune casalinghe consigliano le cipolle scottate con acqua bollente o la tengono per alcuni minuti in acqua bollente per rimuovere l'amarezza. Questo metodo è adatto solo per la cottura. Se il succo di cipolla è necessario per scopi medicinali, è sufficiente cospargere il bulbo con acqua calda, poiché nell'acqua bollente la maggior parte dei composti utili viene distrutta.

Decotto di cipolla e latte - uno strumento efficace per il processo infiammatorio acuto

Il decotto di cipolla e latte è considerato ugualmente efficace nel processo infiammatorio acuto. Due cipolle medie dovrebbero essere poste in una casseruola e versare 300 ml di latte pastorizzato. Far bollire per 4-5 minuti, quindi filtrare e infondere in frigorifero per 4 ore. Prendi un cucchiaio 4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Tinture all'aglio per polmonite purulenta

Se la polmonite è accompagnata da una tosse forte e dolorosa, così come un processo purulento-infiammatorio, puoi fare una tintura di succo d'aglio. Per questo è necessario:

  • 250 grammi di buccia d'aglio e tritare finemente;
  • mettere l'aglio in un barattolo e chiudere bene;
  • dopo mezz'ora, quando appare il succo, aggiungere 900 ml di vino "Cahors" (naturale, senza coloranti);
  • mescolare tutto e metterlo in un luogo fresco per 2 settimane.

Prendi lo strumento di cui hai bisogno ogni ora su un cucchiaio. Data la presenza di alcool nella composizione, non è consigliabile utilizzare questa ricetta per il trattamento dei bambini. Prendi la tintura necessaria 3-5 giorni - fino alla fase acuta della malattia.

Tintura di vodka e aglio per il trattamento della polmonite

Puoi preparare un'altra tintura - con la vodka. È preparato come segue:

  • Macinare 10 teste d'aglio con una pressa;
  • aggiungere 1 litro di vodka;
  • mescolare e insistere per almeno 8 giorni.

Assumere 2,5 ml di medicina 3 volte al giorno (a stomaco vuoto). La durata del trattamento è di 5-7 giorni.

È importante! I fondi a base di cipolle e aglio non devono essere assunti per eventuali sanguinamenti (inclusi epistassi e gengive sanguinanti), gastrite, colite e ulcera peptica. Le tinture con aggiunta di alcool non sono raccomandate per le persone con patologie neurologiche e neuropsichiatriche.

Video - Come trattare la polmonite con rimedi popolari

Erboristeria per la polmonite

I preparati a base di erbe per il trattamento dei processi infiammatori nei polmoni sono altamente efficaci, mentre sono sicuri da usare (a condizione che non vi siano allergie) e sono disponibili per tutte le categorie di pazienti. Prima di utilizzare qualsiasi erba e pianta, dovresti consultare il tuo medico, poiché alcuni tipi di piante possono esacerbare le malattie croniche già esistenti.

La ricetta più efficace

Questa ricetta può anche trattare forme gravi di polmonite con la formazione di pus. Strumento adatto per il trattamento dell'infiammazione bilaterale. La collezione ha un pronunciato effetto espettorante: gli ingredienti vegetali aumentano la formazione di muco, a causa della quale vi è una liquefazione dell'espettorato e facilita la sua escrezione dal tratto respiratorio. Per preparare la medicina è necessario:

  • Eryngium (foglie) - 60 g;
  • boccioli di betulla, pre-tritati - 40 g;
  • succo di aloe - 1 tazza;
  • olio di propoli - 1 kg;
  • miele (liquido) - 1 l.

Componenti per la preparazione di farmaci per il trattamento della polmonite

Tutti i componenti sono combinati in una casseruola di smalto e messi a fuoco medio. Lessare la composizione di 10-15 minuti. Conservare la miscela in frigorifero (versare in due bottiglie).

È necessario accettare mezzi 2 volte al giorno. Dosaggio singolo - 1 tazza. Il trattamento deve essere continuato fino alla scomparsa dei sintomi e 2-3 giorni dopo il recupero. Di solito ci vogliono 7-10 giorni.

Camomilla con vodka

Camomilla - la pianta medicinale più famosa utilizzata per il trattamento delle malattie delle vie respiratorie. I fiori di camomilla contengono una grande quantità di tannini e sono un eccellente antisettico che distrugge i patogeni e disinfetta le mucose. La camomilla aiuta in breve tempo a fermare il processo infiammatorio, alleviare il dolore e prevenire lo sviluppo del processo patologico. Inoltre, gli oli essenziali di camomilla accelerano la guarigione delle mucose danneggiate nei polmoni e leniscono gli organi irritati.

Gli oli essenziali di camomilla accelerano la guarigione delle mucose danneggiate nei polmoni e leniscono gli organi irritati

Per fare una tintura di camomilla, è necessario:

  • 100 g di materie prime essiccate (infiorescenze) tritare e versare 70 ml di vodka;
  • pulire in un luogo buio e insistere per 7 giorni;
  • filtrare con un tessuto di garza.

La tintura deve essere assunto dopo i pasti 3 volte al giorno, 2 cucchiai. Se non salti il ​​farmaco e segui le raccomandazioni del medico, l'infiammazione può essere curata in 5 giorni.

Decotto di pastinaca

Per preparare il brodo, hai bisogno di 1 cucchiaio da tavola di pastinaca tritata, versare 200 ml di acqua e cuocere per 15 minuti a fuoco basso. Lo strumento è pronto per l'uso dopo sforzare e raffreddare.

È necessario usare il brodo sul cucchiaio 3 volte al giorno per 10 giorni. Pasternak aiuta ad alleviare la respirazione ed è un ottimo analgesico naturale, pertanto, la gravità del dolore durante la tosse o l'inalazione viene ridotta di 2-3 giorni dopo l'uso del decotto.

Pasternak aiuta ad alleviare la respirazione ed è un ottimo analgesico naturale.

Altre ricette popolari

La medicina popolare conosce molti altri modi efficaci per trattare la polmonite. Ognuno di loro è testato da molte generazioni di persone e ha ottimi consigli.

Compresse di aglio e grasso d'oca

Schiacciare 100 g di aglio con una pressa e mescolare con grasso d'oca (500 g). La miscela viene riscaldata a bagnomaria e utilizzata per applicare l'impacco. La procedura deve essere ripetuta ogni giorno durante la settimana. Le compresse dovrebbero essere posizionate sul bronco e sul torace durante la notte, punto dolente avvolto strettamente con una sciarpa di lana naturale.

Con l'efficacia di una tale ricetta è superiore ai cerotti di senape tutti noti, quindi se si può ottenere grasso d'oca naturale, non si dovrebbe abbandonare questo metodo.

Decotto di chiodi di garofano sul vino

Il decotto di chiodi di garofano sul vino ha un marcato effetto diaforetico e antibatterico

Per la preparazione di questo medicinale saranno necessari germogli di chiodi di garofano freschi o secchi. 4-5 pezzi sono sufficienti per una porzione. Devono essere messi in una padella, quindi aggiungere i seguenti ingredienti (nell'ordine indicato):

  • 300 ml di acqua;
  • 4 spicchi d'aglio;
  • 1 cucchiaio di zucchero o miele;
  • 300 ml di "Cahors".

Dopo aver aggiunto ciascun ingrediente, la composizione deve essere accuratamente miscelata. Far bollire la miscela per 30 minuti sotto un coperchio a fuoco basso (metà del brodo deve essere bollito). Se il paziente non è allergico alla cannella, è possibile aggiungere un pizzico di cannella macinata 5 minuti prima della fine della cottura. Il brodo deve essere bevuto caldo prima di coricarsi e andare subito sotto una coperta calda.

La bevanda ha un effetto diaforetico e antibatterico pronunciato. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni. Durante questo periodo, è generalmente possibile ottenere il recupero completo.

Decotto di avena nel latte

Un decotto di avena nel latte allevia perfettamente tosse, riduce l'infiammazione e aiuta a rafforzare il sistema immunitario.

Un decotto di avena cotta nel latte è eccellente per il trattamento di pazienti debilitati con forme purulente di polmonite. Lo strumento allevia perfettamente la tosse, allevia l'infiammazione e aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Per la preparazione avrete bisogno di 2 litri di latte, una testa d'aglio e un bicchiere d'avena, insieme alla buccia. Tutti i componenti devono essere miscelati e messi in forno a bollire lentamente per 2 ore a una temperatura di 120-150 gradi.

È necessario usare mezzi su 1 vetro prima di andare a letto. La durata del trattamento è fino al completo recupero.

Consigli per il regime

Affinché il trattamento sia efficace, è importante seguire le raccomandazioni degli specialisti in nutrizione e trattamento. Durante la polmonite, specialmente se è accompagnato dalla formazione di pus, il corpo è notevolmente indebolito, quindi al paziente viene prescritto un riposo assoluto a letto. Il sollevamento è consentito solo per l'igiene e il mangiare.

La soluzione ideale sarebbe quella di allocare una stanza separata al paziente, dove entrerà solo il caregiver. È necessario ventilare la stanza più volte al giorno e fare una pulizia a umido con acqua normale (senza soluzioni disinfettanti).

Il sonno dovrebbe essere lungo La durata totale del sonno dovrebbe essere di almeno 14 ore al giorno, mentre il paziente deve dormire almeno 2 volte durante il giorno. È importante assicurarsi che una persona non si sdraia sul lato in cui si svolge il processo infiammatorio, in quanto ciò aumenta il carico sull'organo malato e può aumentare le sensazioni dolorose.

Video - Polmonite

Qualcosa sulla nutrizione

La dieta del paziente dovrebbe consistere principalmente in frutta e verdura, bacche, verdure a foglia verde. È importante fornire una dieta ipercalorica con un valore nutrizionale sufficiente, mentre la quantità di alimenti contenenti carboidrati e grandi quantità di zucchero deve essere ridotta. Il menu deve essere:

  • cereali;
  • zuppe di brodo;
  • gelatina, succo di frutta;
  • pane di segale;
  • latticini (panna acida, ricotta, latte, kefir);
  • carne e pesce (in forma bollita, in modo da non creare un carico aggiuntivo sugli organi digestivi);
  • noci;
  • formaggio.

Cosa non è raccomandato usare durante il periodo di malattia: